Fisiopatologia della riproduzione Ospedale Avellino

Fisiopatologia della riproduzione Ospedale Avellino

 
3.9 (30)
Scrivi Recensione
Il reparto di Fisiopatologia della riproduzione e sterilità di coppia dell'Ospedale San Giuseppe Moscati di Avellino, situato in Contrada Amoretta, ha come Responsabile il Dott. Cristofaro De Stefano. Il reparto, inserito all'interno del Dipartimento Materno Infantile, è ubicato al secondo piano del settore B ed eroga le proprie prestazioni in regime di Day-Hospital, di Day-Surgery ed ambulatoriale presso l'ambulatorio dedicato attivo il martedì e giovedì dalle ore 9.00 alle ore 12.00. La struttura svolge la seguente principale attività: Isterosalpingografia, Induzione farmacologica dell'ovulazione, Monitoraggio dell'ovulazione, Inseminazione omologa intrauterina, FIVET, ICSI, Diagnosi e trattamento dell'abortività ripetuta, Diagnosi delle cause di infertilità, Rimozione delle cause di infertilità. Telefono Ambulatorio: 0825/203423- 914. Equipe medica: Dr.ssa Fasolino Mariacarmen, Dr.ssa Maiello Monica,Dr. Past ore Edoardo, Dr.ssa Quattrocchi Diamante, Dr.ssa Stabile Veronica.

Recensioni dei pazienti

30 recensioni

 
(14)
 
(7)
 
(2)
 
(7)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
3.9
 
3.9  (30)
 
3.6  (30)
 
4.5  (30)
 
3.6  (30)

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
2.3
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
1.0

Pessima esperienza

Percorso PMA: arrivata al giorno del transfer con dentro mille emozioni, una mattinata intera ad aspettare fino alle 13.00 quando mi chiamano e mi dicono che non avevano alcun embrione da trasferire.
Delusione totale!!!

Patologia trattata
Tube chiuse.


Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

Fivet con stimolazione ormonale

Pessima esperienza. Liquidata dopo 2 trattamenti di PMA ed il terzo in corso dal dottor De Stefano con testuali parole "il suo utero non è ricettivo quindi non attecchirà mai nulla. Comunque sia ben chiaro che, dopo questo 3° tentativo, non potrà più chiamare perché io non la farò più inserire."
Andai via con le lacrime agli occhi e rimandai l'inserimento.
Era febbraio 2019.
Oggi, NON GRAZIE A LORO, stringo tra le braccia la mia vittoria.

Patologia trattata
Sterilità di coppia per 8 anni.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Centro di eccellenza

Affrontare un percorso di PMA non è facile per nessuno, ma sicuramente avere la fortuna di incontrare un team medico d’eccellenza può aiutare a vivere quest’esperienza in maniera più serena.
Dopo essere fuggita a gambe levate da un noto centro privato di Napoli, gestito da una sorta di guru della PMA, ho deciso, su consiglio del mio ginecologo e dopo qualche ricerca, di affidarmi agli specialisti del reparto di Fisiopatologia della riproduzione e sterilità di coppia dell'Ospedale San Giuseppe Moscati di Avellino.
Dopo solo tre mesi di attesa, ho avuto il mio primo colloquio e di lì a poco ho iniziato le cure ormonali per quella che sarebbe stata la mia prima ICSI (ne ho fatte due prima del mio primo test positivo!). Sono stata seguita dal dott. Edoardo Pastore che, oltre ad essere un grande professionista, ha doti umane fuori dal comune: è stato il mio punto di riferimento, nonché il mio motivational coach nei momenti di sconforto.
Oltre all’indubbia professionalità di tutta l’équipe medica, last but not least, vanno menzionate la cortesia e l’umanità del personale infermieristico sempre attento e disponibile a soddisfare ogni esigenza.
Spero che questa testimonianza possa esservi d’aiuto.
In bocca al lupo a tutte voi.

Patologia trattata
Ridotta riserva ovarica.


Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

I miei due miracoli

Con queste parole desidero dare un po' di speranza, proprio come lo è stato qualche anno fa per me leggere qualche recensione. Approdo all'ospedale Moscati con speranza zero... Non ero abituata al pubblico. Avevo trascorso 5 anni nel privato e, dopo una prima Fivet andata male e tanti soldi spesi, ho deciso di rivolgermi al San Giuseppe Moscati. Appuntamento a giugno 2018 (tempi di attese brevi). Arrivato il mio turno, non volevo entrare, piangevo, volevo scappare da quella realtà... ma poi una volta entrata c'era lui, il dott. Cristofaro De Stefano, grande professionista che, dopo avermi visitata e letto due buste piene piene di referti, mi ha messa in lista per novembre. Tutto poi è slittato a febbraio - mancavano degli esami. Arrivò il giorno del pick-up fatto dalla mia adorata dottoressa Mariacarmen Fasolino (ci tengo a sottolineare che la dottoressa, prima durante e dopo, mi diede da eseguire una buona alimentazione e mi tolse quasi tutto... perchè nonostante io sia magra, ho le ovaie multifollicari - produco tanti ovociti, rischio iperstimolazione e quindi complicazione).
Prelevati 17 ovociti, di cui 7 fecondati e 10 congelati, sia lei che De Stefano decisero che il transfer non si sarebbe fatto dopo alcuni giorni perché avevo prodotto tanti ovociti e quindi avevo tanto liquido nelle ovaie, perciò dovevo continuare la dieta per smaltire il tutto. Grazie a quella scelta, è andato tutto bene... Dal giorno del pick-up sono andata sempre a controllo per capire come procedeva e se stessi bene. Dopo qualche mese andai a controllo e la dott.ssa Fasolino vide che avevo un endometrio perfetto per effettuare il transfer, così l'8 aprile 2019 il dott. De Stefano decise di trasferire nella mia pancia (che mai aveva avuto quella gioia) due embrioni. Mi diedero la terapia da eseguire a casa. Con tanta speranza, gioia e meraviglia, il 20 aprile ho scoperto che quei due embrioni si erano attaccati a me, avevano scelto proprio me come mamma... Dall'ospedale mi chiamavano in continuazione e dopo 10 beta la dott.ssa Fasolino mi disse di andare, ed infatti poi privatamente ho scelto lei per farmi seguire per tutta la gravidanza. Solo all'8° mese andai da un altro bravissimo ginecologo perché volevo partorire in una clinica che avesse la TIN, anche se poi non mi è servita.
Affidatevi a loro, sono bravissimi, mi hanno trattata con i guanti bianchi, mi hanno fatta sentire protetta... Non sei un numero ma una donna che vuole fare di tutto per avere un bimbo e loro lo sanno.
In bocca al lupo.

Patologia trattata
Infertilità tube.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

In dolce attesa

Ho fatto il primo FIVET-ICSI a febbraio 2019 e... adesso sono nella 33° settimane di dolce attesa!!! Aspetto gemelli!
Il dottore Cristofaro De Stefano é uno dei migliori, anche lo staff è composto da professionisti bravissimi.

Patologia trattata
Infertilità maschile.
Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

IUI - sono in dolce attesa

Ho fatto la seconda IUI, ero molto agitata ma un colloquio avuto con il dottore Aquino prima della tecnica mi ha rassicurato, scherzando mi ha detto "l'altra volta non ha funzionato perchè non lo fatto io".
Noi ci sottoponiamo a bombardamenti ormonali e dopo tanti sacrifici almeno vorremo chi ci si prestasse attenzione.
Grazie!

Patologia trattata
IUI.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Struttura eccellente

Il reparto, i medici e il personale che ne fanno parte, sono quanto di meglio a cui affidarsi. I tempi d’attesa sono stati assolutamente rispettati, circa 3 mesi e, per essere una struttura pubblica, davvero brevi. Oltre all’indubbia professionalità dei medici, mi hanno favorevolmente colpita l’umanità dell’intero personale nonché la capacità di fare squadra, onde consentire alle pazienti di vivere il trattamento nel minore stress possibile. Credo sia più che normale che gestire mattinate in cui ci siano anche 30- 40 persone, richieda da parte dell’utenza un po’ di pazienza nell’attendere il proprio turno. Mi sento pertanto di consigliare tutte le donne che brancolano nel buio non sapendo a chi affidarsi per intraprendere questo percorso, di affidarsi al dottor Cristofaro De Stefano e alla sua equipe, che sapranno consigliarvi e seguirvi al meglio.

Patologia trattata
Sterilità di coppia.
Voto medio 
 
3.5
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
3.0

Buona impressione

Io e mia moglie ci stiamo apprestando ad affrontare la secondo ICSI in pochi mesi, dopo un primo tentativo in un centro privato di Caserta.
Abbiamo effettuato quest'inverno alcune visite con il Dott.De Stefano, che mi ha fatto un'ottima impressione, sia per i modi che per la disponibilità a chiarire eventuali perplessità. Nulla di trascendentale, per carità, ma sicuramente molta più umanità rispetto ad altri medici o al famosissimo e costosissimo luminare casertano a cui ci eravamo rivolti qualche mese prima che a stento ci rivolgeva la parola e che sembrava perennemente con la testa da un'altra parte..
L'ospedale è moderno e ben tenuto, pulito e mi sembra ben organizzato, nulla a che vedere con altri ospedali Campani!! Siamo in lista per metà settembre, anche se avrebbero dovuto chiamarci a giugno, quindi i tempi si sono allungati di un mese abbondante rispetto a quanto preventivato.
Abbiamo telefonato mille volte per avere informazioni senza molta fortuna fino a quando ci hanno risposto dicendo che stavano per chiamarci.
Ovviamente non so come andrà... conosco persone che hanno fatto anche 8 tentativi e noi siamo ancora "solo" al secondo.
Non sono un medico, ma credo di aver capito che, alla fine, si tratti anche di fortuna (unita alla bravura del medico).
Spero quindi di poter tornare qui fra qualche mese e riconfermare questa mia "recensione" con un piccolo cuoricino in più in casa.

Patologia trattata
Infertilità di coppia.
Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Reparto male organizzato

Personalmente ho trovato nessuna organizzazione, nessuna comunicazione tra dottori e infermiere. Ci siamo sentiti trattati come numeri e non come esseri umani. Inoltre cure (cura ormonale, ICSI) con risultati inefficaci. Bhe, che altro dire... esperienza negativa!

Patologia trattata
Sterilità di coppia.
Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Due ICSI senza risultato

Ho effettuato 2 Icsi in questa struttura senza alcun risultato. Il reparto é gestito malissimo con ore di attesa lunghissime, per avere poi nemmeno un po’ di attenzione ma piani terapeutici scritti nell'ambulatorio delle infermiere. Dopo il transfer nemmeno un medico con cui parlare, a cui fare le infinite domande che ci passano per la testa in quel momento... Non sono riusciti con il nostro caso, che dicevano semplicissimo in quanto ho tutti gli esami perfetti e sono sotto i 30 anni.

Patologia trattata
Sterilità maschile.
Voto medio 
 
3.3
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

ESPERIENZA NEGATIVA

Centro peggiorato con il passare degli anni, ore intere ad aspettare fuori alla porta del reparto, mentre il dottore De Stefano inveisce verso il personale, che alla fine cerca di fare del proprio meglio.
Poca cura dei pazienti, lanciati nella mischia a causa dell'enorme mole di lavoro.. Credo che puntino più sul numero di pazienti che sulla qualità. Credo che io e mia moglie ci rivolgeremo ad un centro che ha meno affluenza e che dia maggiore retta ai singoli casi delle coppie.

Patologia trattata
Sterilità.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
3.0

ICSI

Purtroppo non posso fare una buona recensione, pur essendo i dottori molto bravi, in quanto per il reparto la cosa che deve primeggiare è la quantità e non qualità.. Sono stata presso il centro ben 2 volte, tutti a farmi i complimenti per il mio valore antimulleriano, che vista l'età era 6, ma nessuno a valutare l'ingrossamento delle mie ovaie che non hanno permesso la riuscita della tecnica! Beh.. sicuramente i dottori sono molto preparati, ma ahimè essendo una struttura pubblica, è un po' come una "catena di montaggio"... dove per la numerosa mole di lavoro arrivi alle 8.00 di mattina e non sai a che ora vai via. Un disordine e disorganizzazione dove arrivano a perdersi la documentazione delle cartelle cliniche - primo step di stress. Inoltre nel passaggio dal corridoio alla sala operatoria per il Pick up o nella sala biologia per il transfer, si passa attraverso la sala attesa del reparto.. e lì tutti a guardare - secondo step di stress. Ultimo step di stress, il fare le cose inconsciamente, dato che nessuno ha il tempo di spiegarti come avvengono gli step. Io li ho imparati dopo la prima ICSI ed ora che sono sotto cura presso una struttura privata, noto la differenza abissale. Fai i colloqui con tutti gli specialisti, dal biologo, ginecologo e anestesista, fino allo psicologo! Mio marito, che in ospedale non veniva preso in considerazione, qui ne è stato valutato lo stato di salute, i suoi valori eccetera. Insomma, un sostegno a 360 gradi! Purtroppo in Italia funziona così. Se spendi vieni trattato con i guanti bianchi, altrimenti ti buttano nella mischia!

Patologia trattata
Infertilità.
Voto medio 
 
3.3
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
3.0

Fivet - ICSI

Voglio condividere la mia esperienza affinché sia oggetto di riflessione. La causa del non poter avere una gravidanza naturale é legata all'infertilità severa di mio marito. Premesso che lo staff di ginecologi siano preparati nel loro campo, il centro non dispone di un andrologo/urologo. Il problema dell'uomo dovrebbe essere studiato, guidato, valorizzato in concomitanza con le cure a cui la donna si sottopone. Essendo al mio terzo tentativo (francamente non ripeterò ad Avellino) la mancanza di una linea guida fa riflettere sull'estrema importanza della figura dell'andrologo.
Auguro a tutte le coppie la creazione del sogno di una vita.

Patologia trattata
Infertilità maschile.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ottimo staff

Sono capitata c/o questa struttura per puro caso, su consiglio di amici.
Che dire? Ottimo staff, personale competente e attento ad ogni minimo dettaglio.
Non fatevi scoraggiare se capitate ora con un dottore, successivamente con dottoresse.
Le primissime volte ci rimanevo male quando mi imbattevo con diversi dottori; poi ho capito che è il loro modus operandi, l'ho accettato ed ho continuato questo percorso con più tranquillità.
Perciò abbiate fiducia.. siete in ottime mani!

Patologia trattata
Infertilità maschile.
Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
2.0

Esperienza negativa

Dottori del reparto molto freddi e scostanti. Ho fatto qui la prima IUI e mi hanno trattata con molta superficialità, senza le adeguate visite pre e post inseminazione. Invece mi hanno parlato benissimo del policlinico di Napoli, dove lo staff prima di eseguire qualsiasi intervento, studia il tuo caso realmente. Noi ci sottoponiamo a bombardamenti ormonali e dopo tanti sacrifici almeno vorremo chi ci si prestasse attenzione. Abbiamo fatto un gruppo e non è possibile che 6 Fivet fatte nello stesso giorno siano andate male.

Patologia trattata
IUI.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Professionalità e attenzione

Presso il reparto di fisiopatologia dell'infertilità ho trovato grande professionalità e attenzione da parte del dott. De Stefano e del suo staff. Lo consiglio vivamente a chi volesse affrontare la PMA, anche per il rispetto che ho sentito nei miei riguardi e per il ridotto stress subito, cosa fondamentale in un percorso come questo. Nel mio caso poi, al primo tentativo ho avuto un positivo che ha portato nella mia vita una bella e sana bambina.

Patologia trattata
Infertilità Sine causa.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

FIVET

Io ho fatto qui la prima visita a gennaio, l'attesa non è stata tanto lunga in quanto mi hanno chiamato a giugno per la FIVET, fatta il 10 luglio per la seconda volt. Posso dire che io sono di Napoli, e di strutture come questa non esistono.. ed anche di dottori cosi scrupolosi no ne ho mai trovati in 10 anni di matrimonio (e ne ho girati molti, anzi..). Speriamo bene questa volta!!!

Patologia trattata
Infertilità.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Ottimo reparto

Sono in cura dal Dott. De Stefano da Marzo 2014. Ho fatto tre Iui e una Fivet/icsi lo scorso novembre, purtroppo non andate bene. Sono in corsa per il secondo tentativo, che sono sicura sarà quello giusto.
Lo staff e il Dott. De Stefano sono eccezionali, perchè al di là del risultato, che non dipende purtroppo dallo staff medico, tutti lì lavorano affinchè noi coppie riusciamo a diventare genitori.

Patologia trattata
Infertilità sine causa.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

De Stefano e la sua equipe

Ho conosciuto per caso il Dott. De Stefano, il mio ginecologo di Milano mi ha consigliato di rivolgermi a lui quando non ero in Lombardia ma in Campania, precisando da subito che si trattava di un medico estremamente preparato e competente. Il nostro primo incontro è stato abbastanza formale, ma il dott. De Stefano è persona di straordinaria umanità. Il carico di lavoro eccessivo del reparto è dovuto anche alla fama di successi che lo accompagna. Io non ho esperienze di fecondazione assistita o stimolazione da raccontare, la mia bimba è arrivata con la cicogna. De Stefano mi ha seguita comunque, è grazie a lui e alla ginecologia del Moscati che la mia bimba e' nata alla 34° settimana di appena 1.550 kg., perfettamente sana e già autonoma quanto a respirazione polmonare e funzionalità cardiaca. Il dott. De Stefano si e' interessato di ogni aspetto assicurando a me e la bimba ogni cura e assistenza era con me in sala parto. E' stato con me quando una risonanza magnetica appena pochi giorni prima evidenziava la presenza di un carcinoma in metastasi che costituiva per me grave pericolo. E' stato con me quando io insistevo per continuare ancora la gravidanza per altre 2 settimane e lui mi ha rassicurata che la bambina sarebbe nata sana e sarebbe stata assistita nel migliore dei modi: del resto sempre al Moscati la neonatologia e' di eccellenza. Il dott. DE STEFANO mi ha invitata a considerare la mia salute e mi ha seguita. E' stato con me nei lunghi 10 giorni di degenza. Ogni giorno si e' interessato di me e della bimba. Ha seguito la bimba per 1 mese nella TIN mentre io ero in un altro ospedale a curarmi. Ho per lui, lo staff ed il Moscati, solo stima, riconoscenza, affetto: è una struttura pubblica con livelli di assistenza da clinica privata per Vip. Quando vi entrerete comportatevi con educazione e abbiate quel tanto di pazienza necessaria per attendere il vostro turno. Il reparto del dott. De Stefano è operato di lavoro perché evidentemente tanti si rivolgono a lui.
Barbara Betti

Patologia trattata
Gravidanza in paziente malata di cancro.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ottimo

E' un reparto eccezionale, i medici e gli infermieri sono gentilissimi e cordiali. Ringrazio in particolare il dottor De Stefano per la cura dei modi coi quali spiega la situazione.

Patologia trattata
Cisti di 7 cm. vicino all'ovaio.
Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
2.0

È un grande

Quando il miracolo di dare vita ci viene negato, vi sono 2 strade perseguibili: la disperazione, oppure contattare il grande dott. De Stefano. Io e mio marito, dopo avere intrapreso la prima, beh.. abbiamo fatto una inversione ed imboccato la seconda, che ci ha condotto al traguardo come vincitori donandoci Vittorio...

Patologia trattata
Sindrome di Kartagener.
Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
1.0

Sterilità

Io e mia moglie ci siamo recati dal dott. De Stefano per un colloquio, la prenotazione è stata effettuata tramite cup. Premettendo che abbiamo portato tutte le documentazioni sia quelle maschili che femminili, ci ha liquidato in pochi minuti dicendo che dovevo effettuare una visita dal andrologo e che la lista d'attesa per fare tale fecondazione assistita era molto molto lunga e che potevao passare circa un anno; è stato molto insensibile, non ha neanche visitato mia moglie, precisando che avevamo portato anche lo spermiogramma.. Ci siamo poi recati a Milano con le stesse carte, e senza una visita andrologica, e ci hanno messi subito in lista d'attesa e dopo tre mesi ci hanno chiamato all'ospedale Luigi Sacco, ospedale pubblico come questa specie di azienda ospedaliera di Avellino...

Patologia trattata
Sterilità primaria.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

ICSI fatta

Dopo circa 14 mesi che ero in lista, sono stata chiamata per effettuare il mio primo tentativo di fecondazione in vitro. La procedura è un po' complessa, ma se si procede con cautela e si ascolta bene come muoversi, non è poi così difficile!
Ieri ho effettuato il transfer di due embrioni.. speriamo bene per tutte noi che inseguiamo questo sogno! La struttura comunque merita tutti i complimenti possibili, solo che De Stefano è di poche parole, in effetti ti dice tutto quello che c'è da sapere, nulla di più, perchè molte volte le nostre sono domande banali! Bisogna armarsi di molta pazienza e andare avanti.

Patologia trattata
Sterilitá inspiegata. ICSI.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Competenza e gentilezza

Ho sentito parlare molto bene del Moscati di Avellino per la PMA e soprattutto del dott. De Stefano, in quanto una mia amica è rimasta incinta da pochissimo; quindi mi sono convinta a riprovare, dopo anni di procedure andate male in altri centri d'italia. Mi è stato detto che le infermiere sono molto dolci, comprensive e i biologi davvero specializzati grazie all'insegnamento del prof. Talevi, nome noto e importante nel mondo della PMA.

Patologia trattata
Sterilità maschile.
Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
1.0

Pessima esperienza

Pessima esperienza con il dottore De Stefano e tutto il suo staff.

Patologia trattata
Infertilità.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Dott. De Stefano è bravissimo

Sono in cura presso il dott. De Stefano, è molto bravo, molto professionale e soprattutto si dedica al suo lavoro e concede a tutti coloro che hanno dei problemi di non mollare mai, di avere una speranza e di tenere sempre accesa la fiammella. All'ospedale sono tutti molto gentili, professionali e umani. Io presto farò la fecondazione e spero vada bene, ma in ogni caso rivolgetevi al dott. De Stefano, perchè è veramente un angelo e i suoi collaboratori/ collaboratrici sono bravissimi!

Patologia trattata
Sterilità sine causa.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Dott. De Stefano

Io ci sono stata ben tre volte, ho fatto la prima FIVET andata male nel 2011, quando non c'era ancora il dott. De Stefano in carica... Poi ci sono ritornata quest'anno, ho ripetuto un'altra FIVET ma, purtroppo, ho avuto uno stop causato da pochi follicoli prodotti, Dopo un mese sono ritornata e ho ripetuto il trattamento ed ora, urlando a gran voce, posso ben dire che, grazie al dottor De Stefano, sono in attesa di tre gemelli! Lo consiglio tantissimo, troverete professionalità, cortesia, dolcezza del personale.. C'è solo un po' da aspettare, ma come vedete ne vale la pena....

Patologia trattata
Sterilità tubarica - trattamento ICSI.
Voto medio 
 
3.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
3.0

Reperibilità 0

Presso la struttura operano professionisti eccezionali, ma non riesci mai a rintracciarli al telefono. Inoltre le liste d'attesa sono lunghissime.

Patologia trattata
Azospermia.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Inseminazione Dott. De Stefano

Mille grazie all'ospedale San Giusepe Moscati, al reparto di Fisiopatologia della riproduzione e sterilità di coppia ed al dott. De Stefano: dopo 9 anni di tentativi e cure senza risposta, al PRIMO tentativo con la FIVET, fatta dall dott. De Stefano, io sono rimasta incinta di tre gemellini, che oggi hanno 1 anno e 5 mesi.
GRAZIE DI CUORE..
SONO BRAVISSIMI, NON PERDETE IL CORAGGIO. AUGURI A TUTTI.

Patologia trattata
Infertilità.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
3.0

si può fare! Non è mai detta l'ultima parola!

Noi pazienti di PMA tendiamo a valutare le cose solo in base al nostro risultato finale e spesso tralasciamo molti altri aspetti.
Detto ciò vorrei rendervi partecipe del fatto che, nonostante ciò che si mormori in giro, questo reparto ora gestito e diretto dal Dottor De Stefano, è qualificato e concreto.
é vero anche che qualche pecca c'è anche lì (come la poca reperibilità del reparto e che recandosi lì spesso si perde tutta la mattinata), ma è dovuta presumo dai tagli della sanità e dalla richiesta enorme di "aiuto" di cui sempre più coppie hanno bisogno, ahimè.
Va aggiunto che oltre ai difetti esistono i pregi, ben visibili: il Piano Terapeutico viene stilato in base alla persona, le eco e i prelievi ormonali vengono effettuati più volte durante la stimolazione (ben 3), gli esami preanestesia li effettuano loro facendo un piccolo Day-Surgery un paio di giorni, o il giorno prima del pick-up, il transfer è indolore e fatto da mani sempre espertISSIME (anche se preferirei che ci fosse anche l'ecografo), nel post bhcg- nel caso non fosse andata- sono sempre presenti..
Ma la cosa fondamentale è che sono Umani e prefessionali!
Ah, dimenticavo di dirvi che le infermiere sono quasi tutte angeli e che i biologi lavorano assiduamente!

PS: forse se stabilissero degli orari e dei giorni per chiamarli funzionerebbe ancora meglio il reparto! basta ancora poco per meritare un bel 10!

Patologia trattata
infertilità -.-


Altri contenuti interessanti su QSalute