Ospedale Binaghi di Cagliari

 
4.8 (5)
Scrivi Recensione

Giudizio dei pazienti

Voto ospedale
 
4.8 (5)
Voto reparti
 
4.5 (63)
Indirizzo
via Is Guadazzonis, Cagliari
Telefono
070 6093076
L'Ospedale Binaghi di Cagliari sorge in una porzione del parco di Monte Urpinu, al centro città, ed è facilmente raggiungibile. Restaurato di recente, possiede caratteristiche strutturali e di sistemazione logistica degli spazi interni ed esterni che lo rendono di grande fruibilità. La struttura è dotata di 106 posti letto, di cui 67 assegnati ai reparti di Pneumologia. Reparti: Centro Regionale Trapianti, Centro Sclerosi Multipla, Centro Trapianti Midollo Osseo, Genetica medica, Oftalmologia, Pneumologia II, Pneumologia III, Pneumologia IV.


Recensioni dei pazienti

5 recensioni

Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0  (5)
Assistenza 
 
4.2  (5)
Pulizia 
 
5.0  (5)
Servizi 
 
5.0  (5)
Voti (il più alto è il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
25 Novembre, 2016
Matteo
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Terapia antalgica

Ottimo il servizio di terapia antalgica. Professionalità e competenza, tutti molto gentili.

Patologia trattata
Lombosciatalgia.
Trovi utile questa opinione? 



01 Settembre, 2016
Patrizia Nieddu
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Herpes zoster - terapia del dolore

Un immenso GRAZIE al dottor Tomaso Cocco ed al suo staff che con competenza, professionalità e pazienza mi hanno ridato speranza e fiducia, sconfiggendo un dolore che trascinavo da tempo.

Patologia trattata
Nevralgico erpetica.
Trovi utile questa opinione? 
01 Febbraio, 2016
Gabriella Manduchi
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Eccellenza in Oftalmologia al Binaghi

Appena entrati nel reparto, dopo anni di giri inutili tra Brotzu e policlinico di Sassari, abbiamo avuto l'impressione che un mondo diverso è possibile. Professionalità e gentilezza; il reparto è accogliente, pulito e si capisce dove devi andare. I medici ti trattano come una persona, ti spiegano bene le cose. Purtroppo non si può fare più di tanto per il problema per il quale ci siamo rivolti, e il reparto non può prenderci in cura, ma ci siamo sentiti considerati.
Grazie al primario e al dottor Todde.

Patologia trattata
Distacco di retina.
Trovi utile questa opinione? 



02 Agosto, 2014
Michele Murgia
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Oftalmologia Binaghi - Eccellenza Sanitaria

Dovrebbe essere la norma, ma quando nella sanità s'incontrano persone speciali, oltre che professionisti competenti e disponibili, non puoi fare a meno di restare sorpreso. Clinica svizzera? No, a due passi, qui da noi, al Presidio Ospedaliero "Binaghi" di Cagliari.

Patologia trattata
Distacco di retina.
Punti di forza
Presenza di un ottimo chirurgo, nonché Primario del reparto: Dott. De Casa.
Personale medico competente; personale paramedico gentilissimo e disponibile; pulizia, assistenza e comfort.
Punti deboli
Personale medico sottodimensionato.
Trovi utile questa opinione? 
12 Marzo, 2013
giuseppe prado
Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Oculistica: reclamo

Il mio numero di telefono è 0781672867, mi chiamo Prado Giuseppe e qualche mese fa sono stato operato in Oculistica dal professore, che è una persona stupenda, ma la sua collaboratrice no. Vi spiego perchè; sono stato riconosciuto ipovedente dal CTO di Iglesia, sono stato al centro ipovedenti di Cagliari e mi hanno detto di aspettare l'esito dell'intervento; e così ho fatto. Dopo l'intervento, alla visita di controllo, la signora che mi fatto l'esame previsto, ma della quale non conosco il nome, si è comportata come una emerita ignorante senza cuore e sono disposto a dirglielo in faccia. Io soffro di una malattia che mi porta a ridere e piangere senza nessun motivo e per questo assumo delle gocce; ma quella mattina no, perchè dovevo essere completamente a digiuno senza assumere nessun farmaco. Durante l'esame ho avuto una crisi di riso, ho chiesto scusa spiegando le ragioni, ma la sig.ra si è offesa e all'esame visivo alla seconda riga, non avendola riconosciuta, mi ha risposto con un "oppure, oppure, oppure", con il risultato che da un decimo mi sono ritrovato guarito con due decimi, con la conseguenza che non ho potuto proseguire nel centro ipovedenti per eventuali cure. A questo punto mi volevo rivolgere alla commissione medica per spiegare la cosa, ma nel frattempo mi sono rotto un femore e sono ancora in convalescenza, la mia poca vista sta peggiorando ed io sono arrabbiatissimo e mi chiedo come una vostra operatrice abbia potuto fare questo lavoro cosi delicato. Aspetto uva vostra comunicazione al più breve, dopo, dispiacendomi per il dottore, mi vedrò costretto ad agire. Scusate lo sfogo.

Patologia trattata
Distacco della retina sx.
Punti di forza
Grande professionalità del sig. primario.
Trovi utile questa opinione? 

Altri contenuti interessanti su QSalute