Chirurgia pediatrica Ospedale di Catanzaro

Chirurgia pediatrica Ospedale di Catanzaro

 
4.7 (11)
Scrivi Recensione
Il reparto di Chirurgia pediatrica dell'Azienda Ospedaliera Pugliese - Ciaccio di Catanzaro, situato in Viale Pio X, ha come Direttore il Dott. Salerno Domenico. Il reparto eroga prestazioni chirurgiche per le patologie toraciche, addominali e genito‐urinarie e prestazioni di chirurgia neonatale. Particolare interesse è posto verso l'attività di day surgery. Per quanto concerne l'attività ambulatoriale, l'ambulatorio è aperto tutte le mattine ed il pomeriggio nei giorni di martedì e giovedì. Fanno parte dell'equipe dell'unità operativa i dirigenti medici Dott. Stellario Capillo, Dott.ssa Antonella Centonze, Dott. Luigi Madonna, Dott. Aurelio Mazzei, Dott. Giuseppe Stranieri.

Recensioni dei pazienti

11 recensioni

 
(10)
4 stelle
 
(0)
3 stelle
 
(0)
 
(1)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
4.7
 
4.6  (11)
 
4.6  (11)
 
5.0  (11)
 
4.6  (11)

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ottimo reparto

I complimenti vanno all'intera equipe di Chirurgia pediatrica! Un elogio va al personale infermieristico e alle assistenti sempre disponibili, alle addette alle pulizie e ai medici del reparto. Un ringraziamento in particolare al Dott. Mazzei che ha eseguito l'intervento e ne ha seguito il post-operatorio durante la degenza in modo molto professionale, ma anche con molta dolcezza, calma e serenità, dimostrando quanto ami il suo lavoro e quanto gli stiano a cuore tutti i suoi pazienti!

Patologia trattata
Appendicite.



Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Reparto eccellente

Si parla tanto di malasanità, ma ritengo giusto rendere merito a chi, come nel caso di mio nipote Michele, ha esercitato il suo mestiere in modo egregio. Ho constatato che per esercitare determinate professioni la competenza unita alla sensibilita' ed all'efficienza fanno sì che si possano raggiungere risultati ottimali. In questo reparto abbiamo trovato persone attente e scrupolose, iniziando dal primario dott. Salerno Domenico e continuando con i tutti i medici che hanno affrontato e risolto una situazione molto critica, senza perdere mai minuti preziosi. Abbiamo trovato un ambiente familiare, persone sempre pronte ad intervenire e ad interagire. Chiediamo solo che queste strutture vengano valorizzate perche' lo meritano; ed è solo grazie a queste ed alla loro efficienza e tempestivita' che spesso, come nel caso di mio nipote, si puo' salvare una vita.
GRAZIE, SIETE ANGELI che difficilmente potrete essere dimenticati.

Patologia trattata
Rottura milza e lesione epatica.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Professionalità e umanità

Un elogio sincero a tutta l'equipe di chirurgia pediatrica, in particolare al dottore Mazzei Aurelio il quale, oltre alla sua professionalità, ha dimostrato durante la degenza di mio figlio Simone molta dolcezza e comprensione nei confronti di tutti i piccoli pazienti del reparto.

Patologia trattata
Appendicite acuta.

Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
1.0

Mai più

Premetto che mio figlio è affetto da sindrome di Vacterl (malattia rara) già in cura all'ospedale Bambino Gesù di Roma.
Ci siamo recati a Catanzaro (sotto consiglio di Roma) in quanto non urinava più per infezione urinaria. Appena arrivati hanno cercato di mettere un ago cannula, hanno tentato infermieri e anestesisti, tra i quali una delle migliori anestesiste (cosi hanno detto) di rianimazione non ci è riuscita. Quindi optano per un antibiotico intramuscolo (ad un bimbo di 9 mesi) per aspettare il giorno seguente e portarlo in sala operatoria, sotto anestesia per trovare finalmente (forse) la vena. Il mio bimbo aveva ancora la stomia in quanto affetto da MAR.
Le stesse infermiere mi hanno consigliato di firmare e di portarlo a Roma, in quanto avevano avuto negli anni passati un altro caso come mio figlio e "si erano viste perse, non sapevano cosa fare". Arrivata la mattina seguente firmo e porto sotto mia responsabilità mio figlio in un vero ospedale pediatrico. Conclusione: lo trovano disidratato, con febbre altissima e una brutta infezione che hanno dovuto curare per poi effettuare un intervento di nefrectomia.
Consiglio a chiunque abbia figli con seri problemi, di affrontate meglio un "viaggio della speranza".

Patologia trattata
Sindrome di Vacterl.
MAR.
Rene displasico.
Displasia arto superiore.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamenti ed elogi

Volevo ringraziare di cuore il Reparto di Chirurgia pediatrica dell'Azienda Ospedaliera Pugliese - Ciaccio, diretto dal Dott. Salerno Domenico. Ringrazio il primario, il Dott. Mazzei Aurelio, il Dott. Stellario Capillo, tutto il personale infermieristico, gli assistenti e tutti quanti hanno collaborato al benessere del nostro prezioso bambino. Giorno dopo giorno abbiamo potuto riscontrare non solo la competenza e la professionalità, ma anche il rispetto, la pazienza, la sincera empatia e la comprensione con cui vi siete accostati a lui, un bambino di cui avete sempre visto prima la persona, poi il paziente. Con un semplice grazie non potremmo mai esprimere completamente la nostra gratitudine per il vostro operato, che vuole essere testimonianza della cosiddetta “buona sanità” che esiste solo grazie alla capacità, alla dedizione e all’umanità di quelle persone che hanno fatto del proprio lavoro una vera missione.
Passeranno cento anni ed io non dimenticherò mai quello che avete fatto per mio figlio. Grazie, per voi proverò sempre gratitudine e una grande stima.

Patologia trattata
Necrosi cutanea e sottocutanea da stravaso da farmaco.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Una bellissima realtà

Ho avuto modo di conoscere il reparto in quanto un mese fa è stato operato il mio bimbo di 9 mesi. E' stata sicuramente un'esperienza più che positiva per la professionalità, la gentilezza e la disponibilità di tutto il personale medico e paramedico. Si parla molto e spesso di quanto manchi in questa Regione, ma poco di quanto di buono, anzi, di eccellente invece abbiamo. Un ringraziamento particolare al Dott. Aurelio Mazzei che ha seguito mio figlio e lo ha operato. Vederlo al lavoro è un piacere, sempre calmo e sorridente e di un'umanità più unica che rara. Perché penso che questa professione non sia per tutti, e mi ritengo fortunatissima ad aver avuto l'onore di conoscere un professionista del genere. Grazie a tutti e buon lavoro!

Patologia trattata
Erniotomia.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Elogio a reparto

Sono davvero contenta che nella nostra terra ci siano medici diligenti, responsabili, sensibili e di grande umanità, veramente professionali e competenti.. Grazie da parte mia e di tutta la mia famiglia, che il Signore sia sempre con voi, guidi le vostre mani ed illumini sempre le vostri menti.

Patologia trattata
Ernia scrotale sx.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie dalla piccola Jennifer

Il 28 marzo 2014 il Dott. Salerno con il dott. Ceccotti hanno operato la mia bambina di 18 mesi.
Volevo ringraziarvi tutti in quanto siete persone davvero speciali e sono fiera che qui in Calabria abbiamo medici che svolgono il loro lavoro con professionalità e umanità. Siete persone meravigliose.

Patologia trattata
Cisti epidermoide della teca cranica.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Un reparto a misura di paziente

Ogni giorno su giornali e tv si parla del nuovo ruolo che devono assurgere i medici e della realizzazione di ospedali a misura di paziente. Se ne parla, vero.. ma poche volte si vedono risultati positivi. Spesso, infatti, capita che il paziente venga considerato come un ospite sgradito con poca attenzione verso il passato clinico e nessun interesse per la sua pronta guarigione. Tutto questo non è accaduto nel reparto del Dott. Domenico Salerno. Nostro figlio ha avuto tutta le attenzioni e la professionalità del caso. Oltre alla grande competenza, il Dott. Salerno interpreta la professione medica con grande umanità, non è chiuso nella "torre d’avorio" che priva di dialogo medico con il paziente, anzi, ogni giorno si è rapportato con noi per aiutarci a comprendere al meglio l'evolversi dell'iter ospedaliero. La stessa umanità e disponibilità, l'abbiamo riscontrata in ogni medico che compone la sua équipe. Cura e attenzione che è stata amplificata, inoltre, da tutto lo staff infermieristico: amorevole e sempre pronto a una battuta per alleviare le lunghe giornate della degenza.
Grazie di cuore, avete fatto sentire nostro figlio a casa!
I genitori di Antonio A.

Patologia trattata
Pneumotorace.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Non solo al Nord...

A volte vantiamo e parliamo di realtà altrove, quando tutto ciò (anche se non dappertutto) esiste anche da noi, e a volte in meglio. Mio figlio è stato un loro paziente e precisamente del primario Domenico Salerno e del suo ottimo staff... Il reparto funziona e la struttura è di quelle di ultima generazione, attrezzata, pulita, colorata e fatta su misura di bambino... Infine tutto lo staff vanta professionalità, disponibilità e soprattutto, cosa che alcuni si dimenticano o lasciano a casa, UMANITA'...

Patologia trattata
Idrocele.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Che bella realtà!

Ci sono capitato, mio malgrado, una sera di domenica con un mio nipotino. Nel reparto regnano pulizia ed ordine in ogni settore e le camerette sono dotate di presidi sanitari che altrove, in Calabria, avevo visto solo (e non sempre) nei reparti di terapia intensiva. Ho riscontrato nel personale medico ed infermieristico professionalità, disponibilità, umanità. Un grazie particolare al dott. Mazzei, che è colui che ci ha accolti ed è intervenuto chirurgicamente. L'ho visto circolare tra il reparto e la sala operatoria sino a mezzanotte inoltrata e l'ho ritrovato nel reparto sia il mattino che il pomeriggio successivi. Che questa realtà possa essere da esempio in Calabria.

Patologia trattata
Trisma facciale dovuto ad un ascesso molare degenerato.


Altri contenuti interessanti su QSalute