Chirurgia Toracica Ospedale San Marco Catania

Chirurgia Toracica Ospedale San Marco Catania

 
5.0 (61)
Scrivi Recensione
Il reparto di Chirurgia Toracica dell'AOUP "G. Rodolico-San Marco" di Catania ha come Direttore il Dott. Alberto Terminella. Il reparto è stato trasferito presso il Padiglione 8 del Policlinico in via S. Sofia, completando il centro di alta specializzazione cardio-toraco-vascolare. La UOC consta di un'area degenza, di una Terapia Semi-intensiva annessa, di day hospital e di ambulatori in cui si effettuano visite specialistiche, controlli post-operatori, follow-up oncologico, di un complesso Endoscopico dove vengono eseguite procedure quali: broncoscopie con prelievi, toracentesi, EBUS TBNA, EUS FNA; e di un ambulatorio di Fisiopatologia respiratoria che esegue: spirometrie con DLCO e Test da sforzo cardio-respiratorio. La U.O.C. si occupa della diagnosi e terapia chirurgica delle malattie del torace (parete toracica, trachea e bronchi, polmone, esofago, mediastino) con tecnica tradizionale e videotoracoscopica e Robotica. In regime di D-H è svolta attività di diagnosi, stadiazione e impostazione del programma di cura dei tumori del torace, di diagnosi precoce del Cancro del polmone con Broncoscop ia ad autofluorescenza, di diagnosi e trattamento delle interstiziopatie polmonari e delle apnee ostruttive. Fanno parte dell'equipe dell'unità operativa i dirigenti medici Dr. Carmelo Riscica Lizzio, Dr. Salvatore Bellofiore, Dr. Giacomo Cusumano, Dr.ssa Mariapia Gangemi. Dr.ssa Alessandra Criscione, Dr. Francesco Borrata, Dr. Maurizio Mannino, Dr. Damiano Calvo.

Recensioni dei pazienti

61 recensioni

 
(61)
4 stelle
 
(0)
3 stelle
 
(0)
2 stelle
 
(0)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
5.0
 
5.0  (61)
 
5.0  (61)
 
4.9  (61)
 
5.0  (61)
Visualizza tutte le recensioni

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Eccellenza e umanità

Sono stata operata di carcinoide tipico al polmone destro dal dottor Alberto Terminella alla fine di ottobre 2021. Non sapevo che tipo di tumore fosse quello che avevo scoperto per conseguenza di un precedente intervento, ero terrorizzata. Dopo aver valutato a chi rivolgermi con un paio di colloqui, ho scelto con convinzione di esser operata dal Dott. Alberto Terminella, del quale mi colpirono molto favorevolmente la pacatezza, la calma sicurezza e la disponibilità umana nei confronti del paziente. L'esperienza vissuta in seguito mi ha confermato che non potevo scegliere di meglio e quanto sia importante per un medico la capacità di coniugare scienza e cuore. Il grazie più sentito della mia vita proprio oggi e per sempre va a Lui.

Patologia trattata
Carcinoide tipico polmone dx.


Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Eccellenza siciliana

Ringrazio di cuore il Prof. Terminella, primario di Chirurgia toracica dell’ospedale San Marco di Catania, che con competenza e assoluta professionalità ha eseguito il mio intervento in quanto affetto da adenocarcinoma polmonare.
Ho potuto constatare personalmente che non occorre andare lontano quando abbiamo eccellenze che lavorano con passione e impegno, e a Catania possiamo vantarci di avere in questo campo un’assistenza sanitaria che funziona meravigliosamente.
Le siamo immensamente grati.

Patologia trattata
Adenocarcinoma polmone.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie mille

Prima di iniziare, vorrei esprimere un grandissimo GRAZIE al Dott. Terminella Alberto, direttore della U.O. di Chirurgia Toracica del Vittorio Emanuele, e a tutta la sua eccellente equipe.
Ho 16 anni e soffro da circa due anni di Miastenia Gravis. É iniziato tutto con una stanchezza insolita nelle gambe, pensavo fosse normale alla mia età; “anche noi siamo molto stanchi, tranquilla” mi rispondevano i miei amici. Una volta aggravati i sintomi però, non solo alle gambe ma arrivati fino alle braccia con inoltre difficoltà a deglutire, diplopia, palpebra sinistra cadente, e chi più ne ha ne metta, ho scoperto di essere stata una dei 5 fortunati su 10.000 a essere scelta da questa rara malattia autoimmune. La Miastenia Gravis.
Sono della Calabria e preferisco lasciar perdere il livello sanitario che c’è qui... Sono stata seguita in Calabria per i primi 8 mesi, dove sarebbe meglio dire che ho anche perso 8 mesi, grazie alla mia neurologa che, oltre alla mia terapia, mi prescrisse il magnesio per darmi un po’ di forza nei momenti pre-ciclo. Non convinta di questa dottoressa, i miei genitori decisero di andare in Sicilia ad avere un altro parere. Lì ho conosciuto il prof. Rodolico (a dir poco eccellente), che inoltre mi disse che il magnesio è fortemente controindicato per la mia malattia! Il dottore, dopo aver visto la mia Tac al timo, mi suggerisce di fare l’intervento all’ospedale San Marco del Dott. Alberto Terminella. Riesco a ottenere l’appuntamento entro una settimana. Ci vediamo e mi propone un ricovero e un’operazione robotica per l’asportazione del timo.
Dopo 14 giorni, lunedì mattina, mi presento per il ricovero accompagnata da mia madre. L’infermiera di turno, gentile quanto simpatica, mi fa un prelievo e mi attacca la prima flebo di immunoglobuline, una boccetta ogni 4 ore, per 3 giorni. Non ricordo il nome di tutti gli infermieri, ma sono stati tutti bravissimi, nessuno escluso.
L'intervento era programmato per giovedì, e prima di entrare in sala operatoria ho passato il tempo a chiacchierare per tranquillizzarmi, e devo ringraziare il sign. macchinista (se non erro) Massimo che ha subìto tutte le mie paranoie e mi ha tranquillizzata per l’intervento. Operata credo verso le 11:00, prima il dott. Cavalieri, l’anestesista, mi ha fatto subito sentire a mio agio spiegandomi come funzionasse l’anestesia. Mi risveglio tranquillamente come se non fosse successo nulla. Non ho fatto terapia intensiva proprio perché stavo bene, così subito in reparto verso le 14:20.
L'operazione è stata mini invasiva, solo 4 buchi, di cui uno per il drenaggio.
Sono stata fin da subito bene, non ho mangiato per le successive 24 ore. Il giorno dopo un’infermiera (di cui purtroppo non ricordo il nome) mi ha aiutata a lavarmi ed è stata gentilissima.
Tre giorni dopo mi è stato tolto il drenaggio.
Sono stata dimessa domenica mattina senza nessun problema.
Una settimana dopo ho incontrato il dott. Terminella per togliere i punti.
Sono stata tranquilla sin dall’inizio, ero sicurissima che il dottor Terminella avrebbe fatto un ottimo lavoro. Sto bene ed è come se non fosse successo nulla. Ringrazio anche tutto il personale paramedico per la loro professionalità ed immensa gentilezza.
Grazie mille davvero!

Patologia trattata
Miastenia Gravis.


Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Fantastico team

Ringrazio il dottore Terminella per avermi salvato la vita. La mia gratitudine va anche al suo staff per avermi aiutato con professionalità e umanità a superare i difficili giorni del post intervento.

Un reparto assolutamente eccellente.

Patologia trattata
Tumore polmone sx.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Asportazione del polmone sinistro

Il reparto, sotto la direzione della caposala sig.ra Trovato, funziona perfettamente.
I medici diretti dal dottor Alberto Terminella, grande uomo e grande medico, sono altamente professionali, sempre disponibili e molto umani. Lo stesso dicasi per infermieri e infermiere, professionali, sempre pronti e disponibili, sorridenti, dei veri angeli.

Patologia trattata
Tumore polmone sx.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Eccellenza

L'equipe del dottor Alberto Terminella è semplicemente eccezionale. Io mi sono sottoposto ad una exeresi robotica alla pleura. L'operazione è stata praticamente perfetta, è stato asportato un tumore del fibrogeno. Il pre, il post e tutto ciò che è stato annesso all'intervento, è stato perfetto. Primario, medici ed infermieri semplicemente competenti, gentili ed umani, dote molto rara quest'ultima.
Li ringrazio tutti dal profondo del cuore e dico ai miei conterranei: anche in Sicilia abbiamo le eccellenze. Complimenti e grazie infinite.

Patologia trattata
Tumore del fibrogeno.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Eccellenza nel martoriato panorama sanitario

Il Dott. Alberto Terminella e la sua equipe al San Marco rappresentano un'eccellenza nella martoriata sanità siciliana, paragonabile ai centri di eccellenza di cui si sente parlare al nord. Competenza, professionalità e "umanità" è quello che ho potuto constatare con i miei occhi, qualcosa di introvabile nel panorama di arroganza che contraddistingue molti specialisti che si sentono erroneamente degli "Dei". Avere a che fare con il Dott. Terminella è come trovare una sorgente di acqua pura in mezzo ad un deserto arido. Non credo ci sia da aggiungere altro!

Patologia trattata
Complicazioni polmonari, toracentesi.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

GRAZIE

Il 12 Aprile 2021 ho dovuto sottopormi alla broncoscopia EBUS, esame diagnostico di endoscopia toracica in anestesia generale, per approfondire l'indagine diagnostica su una recidiva di carcinoide atipico operato con una lobectomia quattro anni fa.
Ringrazio fervidamente il dott. Cusumano, il primario dott. Terminella, l'anestesista dott.ssa Zanghì e tutto il personale del reparto per l'eccellente competenza e professionalità e per l'assoluta disponibilità verso i pazienti che si sentono sostenuti e incoraggiati.

Patologia trattata
Recidiva di carcinoide atipico.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Nodulo polmonare

Mercoledì 14 aprile 2021 intervento in laparoscopia eseguito dal dottor Alberto Terminella. Serio e capace professionista, mi sono affidato a Lui in tutto e per tutt.
Sono soddisfatto appieno.

Patologia trattata
Nodulo polmone sx.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Asportazione di nodulo polmonare in laparoscopia

Intervento effettuato dal dottor Alberto Terminella, professionista eccellente; anche il personale degli ambulatori per il pre ricovero è stato di una gentilezza unica.
Grazie a tutti.

Patologia trattata
Nodulo nel polmone sx.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Non si possono dare 6 stelle?

Premetto che in 53 anni non sono mai stato ricoverato in ospedale, mai attaccata una flebo o addirittura fatto un intervento, anche il più piccolo.
Soffro da un anno di miastenia Gravis e sono in cura al centro miastenia, anche lì seguito alle grande.
A sèguito di vari esami, da una Tac mi viene riscontrato un timoma, e si spera essere la causa della mia miastenia.
Il mio medico mi suggerisce l’ospedale San Marco nella persona del Dott. Alberto Terminella. Considerati i tempi di attesa di solito al sud - e il Covid - pensavo che forse sarebbe stato meglio rivolgersi al nord, dove avevo delle ottime conoscenze, ma prima di ciò tento di avere un appuntamento con il Dott. Terminella. Lo ottengo e lo vedo entro pochi giorni. Di ottimo auspicio.
Ci vediamo, ne parliamo e mi propone un ricovero e un’operazione in robotica nel giro di 10 giorni. Oltretutto considerato che sono miastenico, ho dovuto fare prima dell’intervento una terapia di infusione di immunoglobuline per evitare una possibile crisi post operatoria. La settimana dopo mi presento al policlinico, in quanto per adesso il reparto di Chirurgia toracica si trova là, e mi accoglie di sabato mattina una dottoressa tanto bella quanto brava: la dottoressa Mariapia Gangemi. Mi fa il tampone anticovod, negativo, ed entro in reparto,
Per essere il primo ricovero in vita mia, devo dire che mi sono sentito a mio agio.
L’infermiere di turno, il signor Carmelo, mi fa il primo prelievo e mi attacca il primo accesso venoso e mi spara la prima flebo di immunoglobuline - una boccetta ogni 2 ore e mezzo. Sarà la mia compagna per i successivi 4 giorni. Nel frattempo conosco tutti gli altri infermieri e non voglio dimenticarmi di nessuno perché sono stati di una gentilezza, educazione e professionalità esagerate. Agata, Gioacchino, Salvo, Filippo, Carmelo e una signora che ho visto solo una volta (e di cui non conosco il nome perché era in ferie). Grazie agli OSS. sig Platania e sig. Zappalà.
Operato di giovedì alle 11.00, messo a mio agio in sala pre operatoria dal dott. Cavaliere, l’anestesista, e da 3-4 belle specializzande che mi cercavano l’arteria e le vene. Mi risveglio alle 14.30 come se non fosse successo niente. Operazione mini invasiva, 4 buchetti, di cui uno per il drenaggio. Sono stato bene da subito e la prima cosa che volevo fare era mangiare, ma purtroppo per 48 ore non me l’hanno permesso. Ho fatto 24 ore di terapia semi intensiva proprio per scrupolo, ma potevo già andare in reparto da subito, stavo bene. Lì ho conosciuto 4 ragazze che facevano i turni, ma solo di una conosco il nome, ed è quella che mi è stata più vicina: bella, gentile, educata, professionale ed umana, Rosy! Anche se non di sua competenza, il giorno dopo l’operazione mi ha lavato dalla testa ai piedi. Non voleva che aspettassi che gli OSS passassero più tardi a lavarmi. Aveva tempo e l’ha fatto.
Giorno dopo passo in reparto e conosco il Dott. Damiano Calvo, che mi toglie il drenaggio, e il dott. Maurizio Mannino, ottimo medico e molto competente. L’ho incontrato anche oggi per la visita e per togliere i punti.
Il Dott. Terminella mi ha operato penso con l’aiuto del dott. Giacomo Cusumano, hanno fatto un ottimo lavoro, ne ero certo. Mille grazie, mi avete liberato di un problema anzi spero di due. Già sto bene e ripeto è come se non ho subito un intervento. Sto tornando a casa. Ringrazio anche tutto il personale paramedico, mi hanno fatto sentire come a casa.
In ospedale nascono poi pure belle amicizie con i compagni di stanza.

Patologia trattata
Timectomia robotica: asportazione timo e grasso cavità timica.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Competenza e professionalità in Sicilia

Nel mese di Gennaio 2021 sono stato ricoverato nel reparto Chirurgia Toracica per un intervento di timectomia in robotica.
Ho trovato una struttura bene organizzata. Il Dott. Alberto Terminella, che fin da subito mi ha messo a mio agio con la sua professionalità e disponibilità, assieme al suo staff si è sempre reso disponibile e cordiale, oltre a dimostrarsi competente.
Consiglio a chiunque abbia problemi di salute, di recarsi e valorizzare questa nuova eccellenza sanitaria Siciliana.
Grazie di tutto.

Patologia trattata
Timectomia in miastenia gravis.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Infinita gratitudine

A Capodanno 2020 ho vissuto la terribile esperienza di ritrovarmi operata d'urgenza per Mediastinite necrotizzante discendente. Inutile dire quanto la situazione fosse delicata e pericolosa: tuttavia, dal momento in cui mi è stata fatta la diagnosi in PS, ho avvertito di essere in buone, anzi, ottime mani. Sono stata seguita in modo scrupoloso e professionale ogni singolo giorno di ricovero e nei giorni seguenti alle dimissioni. Ogni membro dell'èquipe ha dimostrato costantemente una estrema cura della mia persona. Al di là delle elevate capacità e competenze strettamente legate all'ambito medico (senza le quali oggi non potrei essere qui a scrivere una recensione), la mia grande fortuna è stata incontrare persone di cuore. La sfida più dura per me sono stati i quasi 20 giorni di ricovero post operatorio, sola (causa emergenza Covid-19) e dolorante: nei dottori e negli infermieri ho trovato qualcuno che mi ascoltasse, che mi venisse incontro o anche semplicemente che mi strappasse un sorriso. Per questo io non posso far altro che provare una infinita gratitudine, perché nella grande sfortuna di ritrovarmi in una situazione grave che mai avrei potuto immaginare, ho avuto la grandissima fortuna di essere stata affidata alle mani migliori.

Grazie di cuore.
Silvia Stramondo

Patologia trattata
Mediastinite necrotizzante discendente.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Esperienza positiva

Nel mese di novembre sono stato ricoverato presso l'ospedale San Marco nel reparto Chirurgia Toracica, per un intervento di timectomia in robotica.
Da subito ho trovato una struttura molto pulita e bene organizzata. Ringrazio tutto lo staff di infermieri e medici, soprattutto il Dott. Alberto Terminella, che fin da subito mi ha messo a mio agio e con la sua professionalità e disponibilità ha colmato tutte le mie paure e dubbi pre e post intervento.
Consiglio vivamente a chiunque abbia problemi di salute, di recarsi e valorizzare questa nuova eccellenza sanitaria catanese.

Patologia trattata
Tumore al timo: timoma b1 in miastenia gravis.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Efficienza e Competenza

Il reparto di Chirurgia Toracica diretto dal Prof. Terminella ha dimostrato eccellente capacità organizzativa, competenza e sensibilità da parte di tutti i componenti dello staff nei confronti del paziente.
L'informazione e la capacità comunicativa dei medici hanno contribuito a ridurre lo stress, l'ansia e le paure legate all'intervento e all'ospedalizzazione.
Avendo subìto l'intervento (lobectomia superiore destra, linfoadenectomia ilo-mediastinica, drenaggio pleurico) in tempo di Covid-19, posso affermare che il personale del reparto si è reso disponibile a fornire ai miei famigliari le informazioni utili sul mio stato di salute.

Patologia trattata
Adenocarcinoma polmonare.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Opinione positiva

Competenza, professionalità, gentilezza e disponibilità sono le caratteristiche che contraddistinguono questo reparto.
Ho avuto un'assistenza eccellente anche e soprattutto per la bravura dei medici, che hanno attenuato tutte le mie paure. Assolutamente soddisfatta del trattamento ricevuto.

Patologia trattata
Cisti broncogena.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie

Ci siamo affidati a questo reparto tramite le recensioni e non potevamo fare scelta migliore.
Mia mamma è stata operata un anno fa dai dottori Dott. Alberto Terminella e Dott. Giacomo Cusumano, quindi seguita dal Dott. Salvatore Bellofiore e da tutta l'equipe.
Hanno fatto un bel lavoro e si sono dimostrati molto umani e molto professionali..
Sia durante l'operazione che dopo, l'assistenza che ha ricevuto mia mamma da tutti è stata spettacolare!
Sempre pronti ad aiutarti con il sorriso stampato sul viso, nonostante il grande lavoro che hanno!

Patologia trattata
Nodulo polmonare.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

REPARTO DI ALTISSIMA PROFESSIONALITÀ

Il reparto di chirurgia toracica del Vittorio Emanuele è un reparto di altissima professionalità da parte di tutti quelli che vi operano, a partire dal prof. Alberto Terminella, efficienza, professionalità, meticolosità e pazienza che si riscontrano tutti insieme solo nei professionisti di alto valore.
Con lui tutti gli altri dell'unità; dal "serioso" e professionale prof. Bellofiore, al sempre disponibile ed umano dott. Cusumano, veramente in gamba, e infine (ma non per ultima) alla bravissima anestesista dott.ssa Giarlotta, donna spettacolare.
Senza dimenticare la fantastica sig.ra Trovato, responsabile dell'unità infermieristica.
Questi i medici ed infermieri direttamente coinvolti nell'operazione di mio padre. Ma in reparto ovviamente non ci sono soltanto loro. Gentili e professionali tutti.

Patologia trattata
Tumore al polmone dx.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamenti per l'Eccellenza Siciliana

Sono stata ricoverata presso l'unità di chirurgia toracica dell'ospedale Vittorio Emanuele di Catania. Ho sentito il bisogno di ringraziare pubblicamente tutta l'equipe medica ed infermieristica. Un grazie di vero cuore al dottore Terminella, al professore Angilello, alla dottoressa Giarlotta, al dottore Cusumano ed a tutti i medici del reparto, non solo per la loro professionalità e competenza, ma soprattutto per la loro disponibilità ad ascoltare il paziente.
Infine volevo ringraziare tutti gli infermieri del reparto, che sempre con il sorriso e l'umanità che li contraddistingue mi hanno aiutato ed assistito come angeli custodi a superare i momenti difficili e di sconforto legati all'intervento.
Grazie di cuore, una vostra affezionata paziente.

Patologia trattata
Oncologia toracica.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

APICECTOMIA E PLEURODESI DA PNX RECIDIVO

Con la presente ci tengo a precisare che trattandosi di un giudizio strettamente personale su come mi sia trovato nel reparto di Chirurgia Toracica (medici, infermieri e ausiliari compresi), la mia testimonianza è meramente obiettiva e soprattutto sincera ,senza finti buonismi gratuiti che non servono assolutamente in quest'ambito, trattando di un argomento molto importante quale la salute di qualsivoglia paziente.
Premessa a mio avviso doverosa da fare, viste anche le mie numerose esperienze in diverse unità ospedaliere con le quali ho avuto modo di essere ricoverato e che nessuna di queste, ahimè, mi ha mai fatto sentire, "nei limiti di un ricovero" ovviamente, coccolato da tutto il personale medico e trasmettendo la massima professionalità, umanità e soprattutto disponibilità a qualsiasi domanda o dubbio, che nella qualità di paziente emergono minutamente vista la nostra ignoranza in materi,a che desta quasi sempre perplessità, domande, ambiguità e molte volte paura.
Tutte queste brutte sensazioni che ho avuto da paziente, sono state prontamente spiegate da tutti, mostrando una eccelsa professionalità e andando anche oltre, poiché da un punto di vista umano non mi era mai successo che venissi supportato dallo stesso personale anche da un punto di supporto umano, dal momento che, vista la brutta esperienza nell'unita ospedaliera precedente dove mi trovavo ricoverato, il morale era proprio giù e avevo una forte depressione in corso.
Grazie a tutti di cuore - ripeto - per la grande professionalità mostrata e per aver dimostrato di essere un reparto ed un centro di prima eccellenza.
Un forte abbraccio a tutti, uno per uno.

Patologia trattata
Collasso a seguito di pnx spontaneo massivo recidivo.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

ECCELLENTE PROFESSIONALITA'

A due anni esatti dai primi accertamenti e susseguente diagnosi eseguiti dal dott. G. Cusumano presso il reparto di chirurgia toracica dell'ospedale Vittorio Emanuele, essendo ancora oggi sottoposta a controlli periodici, desidero sottolineare la sua assoluta competenza e professionalità, nonchè l'umanità e la gentilezza.

Patologia trattata
CARCINOIDE ATIPICO.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

REPARTO DI ECCELLENZA

Sono stata operata per un timoma presso questo reparto in data 22 ottobre 2018. I tempi di attesa sono stati molto brevi, l'intervento è riuscito perfettamente e sono stata dimessa dopo 6 giorni.
Affetta da miastenia gravis, la mia situazione è migliorata moltissimo dopo l'intervento.
Ringrazio infinitamente il Dott. Terminella, direttore del reparto, per l'altissima professionalità, competenza, scrupolosità e per l'amore, l'umanità e lo spirito di sacrificio che mette nel suo lavoro, davvero encomiabile. Lui ha a cuore la salute del malato, non lascia mai nulla al caso, segue il paziente con attenzione e cura sin dalla prima visita, durante l'intervento e fino ai controlli successivi.
Un ringraziamento va anche a tutta l'equipe medica, alla caposala e agli infermieri sempre disponibili, garbati e competenti.
Grazie ancora e complimenti a tutto il reparto, una vera eccellenza!

Patologia trattata
Timoma.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Sentito ringraziamento a tutto il reparto

Desidero esprimere un sincero e profondo ringraziamento al Dott. Terminella Alberto, direttore della U.O. di Chirurgia Toracica del Vittorio Emanuele, ed a tutta la sua splendida equipe con riferimento alla puntuale e qualificata competenza professionale, unitamente ad una spiccata e confortante sensibilità umana, con la quale sono state affrontate e risolte le problematiche del mio stato di salute. Dopo un periodo travagliato e sofferto durante il quale ho cercato vanamente - anche con un paio di viaggi presso importanti centri sanitari di riferimento del Nord - di trovare risposte certe in relazione alla patologia che mi affliggeva, mi sono totalmente affidato al Dott. Terminella Alberto - conosciuto tramite un fortunatissimo passaparola non essendo di Catania - il quale ha letteralmente preso in mano il mio caso, organizzando in tempi brevissimi tutta una serie di accertamenti sanitari propedeutici, esponendomi in modo chiaro e dettagliato il quadro clinico emerso e predisponendo prontamente il successivo intervento chirurgico, che ha permesso di dirimere definitivamente i dubbi circa la mia patologia. Desidero sottolineare non solo la indiscutibile ed assoluta competenza professionale del Dott. Terminella, ma anche - e questo per i pazienti è altrettanto importante - il profondo lato umano fatto di parole di incoraggiamento e supporto psicologico, determinanti per superare ogni legittimo dubbio e paura. È anche da sottolineare come il paziente venga anche attentamente seguito nel post-operatorio con l'impostazione del percorso terapeutico e la programmazione dei vari controlli scadenzati, che fanno sentire il paziente rassicurato e confortato circa il monitoraggio costante del proprio stato di salute anche dopo l'intervento. Un ringraziamento a tutta l'equipe medica - di eccelsa preparazione e competenza professionale, con un cenno al Dott. Cusumano, al Dott. Bellofiore ed alla anestesista Dott.ssa Giarlotta - ed a tutto lo staff infermieristico, preparato e sempre vicino al paziente. Un cenno particolare di ringraziamento alla infaticabile e disponibile caposala sig.ra Trovato che, nonostante il continuo e costante impegno profuso per il buon funzionamento del Reparto, trova sempre il tempo per elargire - in modo affabile e familiare - parole di rassicurazione ed incoraggiamento al paziente. La mia personale esperienza ha confermato di verificare l'assoluta Eccellenza del Reparto di Chirurgia Toracica del Vittorio Emanuele di Catania, diretto brillantemente ed in modo professionalmente competente dal Dott. Terminella Alberto. Nel mio piccolo posso sentirmi di dire che non c'è assolutamente bisogno di partire per i tanti declamati viaggi della speranza, in quanto a Catania esiste un vero Centro di Riferimento per la Chirurgia Toracica.

Patologia trattata
Linfoadenopatia mediastinica.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Un semplice grazie per gli angeli della chirurgia

Non finirò mai di ringraziare coloro che mi hanno curata, sostenuta, confortata,rassicurata, coccolata. Un grazie alla professionalità e alla competenza ma, soprattutto, all'umiltà e all'umanità del Dott. Terminella.
Un grazie a tutto il personale infermieristico sempre presente, attivo e col sorriso. Non dimenticherò le loro parole di rassicurazione nei momenti di sconforto, tutte persone speciali che porterò sempre nel mio cuore. Nella malattia vogliamo dimenticare la sofferenza e la paura, ma nonostante ciò non si possono dimenticare le persone che hanno contribuito a rendere meno triste la malattia stessa. Grazie angeli della chirurgia toracica!!!

Patologia trattata
Versamento pleurico.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

L'Eccellenza in Sicilia

Sono stato indirizzato in questo reparto per un consulto al fine di un eventuale intervento e ho avuto la piacevole sorpresa di scoprire la professionalità, la scrupolosità, la competenza e l'umanità del Dott. Giacomo Cusumano e del Dott. Alberto Terminella.
Mi sono quindi affidato completamente a loro e mi sono sottoposto ad un intervento chirurgico di linfadenectomia mediastinica e toracotomia destra.
Sin dai primi accertamenti e durante tutta la degenza, ho avuto modo di apprezzare anche l'efficienza e la funzionalità dell'intero reparto, dai medici alla anestesista, dalla capo sala agli infermieri ed al personale ausiliario, i quali tutti con la loro professionalità e la loro esperienza mi hanno sempre assistito e sostenuto in modo eccezionale.
Un ringraziamento di vero cuore a tutti, con l'augurio che questa "Eccellenza Siciliana" venga preservata nell'interesse di tutti i cittadini.

Patologia trattata
Sospetto linfoma.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Gli Angeli esistono

Vorrei esprimere la mia immensa gratitudine all’intero reparto di Chirurgia Toracica dell’Ospedale Vittorio Emanuele di Catania. Un’esperienza quella di mia mamma iniziata per caso da un controllo pneumologico per asma con il dottore Bellofiore, nessun tipo di sintomo, ma da un Rx al Torace si riscontra una opacità al lobo medio del polmone destro. La bravura e l’attenzione messa al caso dal dott. Bellofiore ci porta a far conoscenza del responsabile del reparto di chirurgia toracica, il dottore Terminella. Da un primo incontro non sapevamo l’entità della malattia della mamma, l’ansia e la preoccupazione erano tante, ma grazie alla straordinaria umanità e professionalità del dott. Terminella la sensazione di fiducia che è riuscito ad instaurare con la mamma, ci ha permesso di guardare la malattia con occhi diversi. Una sfortuna o forse una fortuna...
Dopo aver affrontato l’iter per stabilire la malattia, si è giunti ad una diagnosi di adenocarcinoma del lobo medio del polmone destro. Ci affidammo totalmente alle cure del dott. Terminella, l’essere da lui rassicurati, il non sentirsi soli, l’essere seguiti passo dopo passo con il sorriso, ci ha permesso non solo a noi come figli, ma soprattutto alla mamma di affrontare la malattia e l’intervento di lobectomia media con tanta forza e tanta speranza.
Questa esperienza ci ha fatto capire che il dott. Terminella e la sua equipe sono l’esempio che anche da noi con impegno e dedizione si possono raggiungere risultati straordinari non solo a livello chirurgico, ma anche a livello umano.
Ringraziamo di vero cuore il dott. Terminella, il dott. Bellofiore e la loro equipe.
Ringraziamo inoltre tutti gli infermieri del reparto di chirurgia toracica, ed in particolare la caposala sig.ra Trovato per l’attenzione e l’affetto dimostratoci in quei momenti.
Grazie da parte di tutta la famiglia.

Patologia trattata
Adenocarcinoma lobo medio polmone destro.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Eccellenza sanitaria

Non ci sono parole per descrivere la professionalità e la bravura del dott. Terminella e di tutta l’equipe del reparto di chirurgia toracica del V. Emanuele. Sin dalla prima visita effettuata nello studio del dott. Terminella, ancora non conoscevo quale fosse l’entità della mia patologia, avevo percepito dentro me che l’unica persona dalla quale mi sarei fatto operare sarebbe stata proprio il dott. Terminella. Dopo aver affrontato le procedure di indagine per caratterizzare la malattia e esser venuto a conoscenza che si trattava di un adenocarcinoma polmonare mi sono totalmente affidato alle cure del reparto di chirurgia toracica e quindi sono stato operato dal dott. Terminella. L’intervento di lobectomia polmonare del lobo superiore destro é stato risolutivo ed oggi, grazie alla grande professionalità ed eccellenza di tutta l’equipe - e naturalmente grazie anche alla fortuna che mi assistito nel farmi venire a conoscenza di questo reparto - continuo a respirare tutto ciò che la vita mi dona.
Ringrazio davvero tutti ed un particolare ringraziamento alla mia simpaticissima amica caposala.

Patologia trattata
Adenocarcinoma polmonare.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Il MEGLIO esiste anche in Italia

Questo reparto è la prova di come non bisogna andare troppo lontano per trovare la giusta assistenza sanitaria. L'inserimento del port a cath, effettuato a Parigi, non è andato come previsto: a seguito del primo ciclo di chemioterapia sono stata ricoverata d'urgenza in Chirurgia Toracica del Vittorio Emanuele per un versamento pleurico al polmone destro. Un reparto che non avrei dovuto conoscere si è rivelato essere l'inizio del mio processo di guarigione: 11 giorni trascorsi con un personale professionale, competente e umano, che svolge il proprio lavoro con amore e attenzione, per aiutarti a passare i momenti più difficili della malattia. Tante persone da ringraziare e ricordare con gratitudine e affetto.

Patologia trattata
Versamento pleurico post chemioterapia.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Fiore all'occhiello

Sono molto soddisfatta di aver trovato in questo reparto professionalità, umanità, cortesia e quant'altro. Dal personale medico a quello infermieristico, ho avuto un'assistenza completa che non mi aspettavo! Sono contenta che qualcosa funzioni bene, ciò ci fa ben sperare per il futuro. Un'equipe completa, con a capo un direttore, dott. Alberto Terminella, così in gamba e capace, può dare solo dei risultati soddisfacenti e positivi per tutti.
Complimenti a tutti. Che siate di esempio!

Patologia trattata
Versamento pleurico neoplastico.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Cognata di paziente

Eccezionale reparto, fenomenali i dottori, che posso dire con tutta onestà che hanno ridato la vita a mia cognata, arrivata in struttura senza la trachea, distrutta in seguito ad un intervento di tracheotomia in un altro ospedale. Trachea inesistente, corde vocali bloccate, paralizzate.. non aveva più nè la facoltà di parlare, nè la facoltà di respirare. E' stato un intervento lungo di 6 ore, dal quale è uscita con con una protesi alla trachea, una trachea ricostruita al meglio!
In conclusione adesso mia cognata respira, riesce a parlare, è ritornata alla vita. Tutto questo grazie al dottor Alberto Terminella.
Grazie.

Patologia trattata
Impianto di protesi tracheale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Competenza, Professionalità, sensibilità

Sono stata ricoverata nel reparto di chirurgia toracica per circa 10 giorni.
Ho festeggiato i miei 25 anni lì, e non dimenticherò mai la cortesia e la professionalità di tutto il personale.
Sono stata seguita dal dottore Vasta e dal dottore Terminella, entrambi due perle della medicina italiana.
Sono affetta da granulomatosi di Wegener e, a causa di un problema polmonare, il dottore Terminella ha dovuto eseguire un intervento d'urgenza su una stenosi tracheale, subglottica, appena sotto le corde vocali, per indagare più a fondo a livello polmonare. Non avevo mai incontrato tanta cura e competenza come in questo reparto, e come in tutto l'ospedale. Non smetterò mai di ringraziare il mio medico, Rosario Foti, per "avermi messo nelle mani" di professionisti così di spicco, e non smetterò mai di ringraziare il dottore Terminella per avermi ridato la mia vita!!!

Patologia trattata
Granulomatosi di Wegener.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Eccellente professionalità e cortesia

Avendo scoperto casualmente una neoformazione polmonare asintomatica al lobo medio, sono stata indirizzata al dottore Giacomo Cusumano del reparto di chirurgia toracica dell'Ospedale Vittorio Emanuele di Catania, che in tempi rapidissimi ha organizzato tutti gli accertamenti propedeutici per effettuare una broncoscopia ai fini della biopsia. Ringrazio il dott. G. Cusumano per l'eccellente capacità diagnostica e chirurgica, nonché per la sua cortese disponibilità.
Un vivo apprezzamento va all'intero reparto per l'ottima organizzazione e competenza.

Patologia trattata
Sospetto carcinoma neuroendocrino.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Pnx spontaneo

Sono stato ricoverato per uno pneumotorace spontaneo e appunto sono stato nel reparto di chirurgia toracica, dove colgo l'occasione di sottolineare che i dottori, dal primario dott. Terminella alla sua equipe di chirurghi come i dottori dr. Cusumano, dr. Vasta, dr. La Verde, dr. Bellofiore, sono stati tutti veramente molto preparati ad effettuare il proprio lavoro. Ringrazio tutti e un grazie anche alle infermiere e infermieri, anche loro molto preparati e molto cortesi e che sanno prendersi cura dei pazienti. Cordiali saluti e ancora grazie a tutti.

Patologia trattata
Pnx spontaneo.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Quando la nostra sanità è eccellenza assoluta

Una esperienza a cui avrei volentieri rinunciato.. ma che si è trasformata in sapere e guarigione. Conserverò sempre un bel ricordo del mio soggiorno in chirurgia toracica: dalla competenza alle doti umane, tutto è sinceramente al massimo.
La struttura perfetta, l'accoglienza da grande albergo, il personale paramedico puntuale, fresco, elegante, preparato e sorridente. Le ragazze delle pulizie gioiose, discrete, motivate e positive. Il dottor Terminella ha di sicuro il merito maggiore, la sua preparazione ed i suoi modi infondono sicurezza ed il suo staff si esprime allo stesso modo, tutti giovani degni di carriere di autentico successo (ogni augurio). Ottimi i servizi di anestesia e radiologia. Non ci crederete, ma non riesco a trovare una sbavatura. GRAZIE DI CUORE!!

Patologia trattata
Versamento pleurico serio.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

La mia esperienza

Colgo l’occasione offerta da questo spazio virtuale per rivolgere un sincero ringraziamento al dott. A. Terminella ed a tutta l’equipe del Reparto di Chirurgia Toracica dell’Ospedale V. Emanuele di Catania.
Dovendo affrontare un delicato intervento (lobectomia superiore destra) non sapevo cosa aspettarmi, trattandosi della mia prima importante esperienza ospedaliera.
Gran parte della mia ansia è stata risolta dalla ‘grandiosa’ anestesista, dott.ssa Giarlotta che – oltre ad avermi assistito al meglio nelle varie fasi dell’intervento – ha saputo farmi superare brillantemente (facendomi anche ridere) la grande incognita dell’anestesia totale.
L’intervento è perfettamente riuscito grazie alla bravura e la professionalità del dott. Terminella e dei suoi collaboratori.
Nel reparto (che non ha nulla da invidiare, in quanto ad arredi e pulizia, alle migliori Case di Cura) ho trovato un ambiente molto accogliente fatto da professionisti efficienti ed appassionati, con grandi doti umane.
Così, vorrei rivolgere un saluto affettuoso ai medici (dott. Terminella, dott. Riscica, dott. Vasta) che mi hanno seguita premurosamente anche nel post operatorio, e agli infermieri (tutti bravissimi) che mi hanno fatto sentire meno la solitudine nei giorni del ricovero.
Ringrazio, poi, la fisioterapista dott.ssa Bellia che con la sua competenza, da subito, mi ha insegnato come tornare a respirare normalmente.
Infine, ringrazio il sig. Freni per la sua accoglienza, sempre calorosa.

Patologia trattata
Adenocarcinoma polmone destro.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Competenza, professionalità e umanità

Ho avuto l'onore e la fortuna di conoscere il Dott. Saita, oggi Direttore del reparto, nel lontano 1989 quando ancora faceva parte dell'equipe che operò mio padre di carcinoma al polmone destro. A quel tempo ciò che si sentiva dire in merito a questo tipo di tumore era orribile. Io avevo poco più di vent'anni e potete immaginare come l'angoscia mi pervadeva, però, oltre alla superlativa professionalità di tutta l'equipe, grazie principalmente all'umanità e l'affetto da parte del Dott. Saita, tutto venne affrontato in modo più sereno, consapevole e si risolse meravigliosamente. Oggi mio padre è ultra ottantenne e gode di ottima salute. Con questa mia riflessione voglio evidenziare la tanta stima e gratitudine che io e la mia famiglia abbiamo nel Signor Dott. Salvatore SAITA. GRAZIE.

Patologia trattata
Carcinoma al polmone.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Competenza e professionalità

Ad aprile 2012 mi viene diagnosticata la Miastenia Gravis e una risonanza magnetica evidenzia la presenza di un timoma di circa 5 cm. Mi si prospetta un intervento al torace per la rimozione. Sono di Messina e non ho voglia di spostarmi, sia per non causare disagi ai miei parenti, sia perché questi "viaggi della speranza" mi avrebbero fatto sentire ancor più "malata"... Vengo quindi indirizzata da un parente dal dott. Saita. Vado in ospedale il 31 maggio per una Tac ed un colloquio e mi ritrovo con l'intervento fissato da lì a pochi giorni... Il dott. Saita organizza tutto (infatti per la mia patologia ho bisogno di alcuni trattamenti preventivi) ed il 6 giugno vengo sottoposta a sternotomia mediana. L'intervento è andato benissimo, e la degenza è durata 5 giorni. Ringrazio di cuore il dott. Saita, tutto lo staff medico ed infermieristico ed il sig. Freni per la professionalità e la cortesia che quotidianamente dimostrano nei confronti dei pazienti.

Patologia trattata
Timoma B2-3 invasivo (pericardio, pleura e polmone) Stadio III.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

La mia esperienza

Sono il signor Filippo Vitale, sono nato a Gela il 18/07/1965, vivo a Gela. Lavoro presso il petrolchimico di Gela. Sono sposato e ho due figli, Salvatore e Flavia. Vi voglio raccontare la mia esperienza. Nel 2011 ho iniziato ad avvertire stanchezza e manifestavo gonfiori agli arti inferiori. Facendo ulteriori controlli, mi sono consultato con una dottoressa che mi ha diagnosticato, senza controlli, l'artrite e vengo curato per artrite per circa un anno. Ogni tre mesi andavo a controllo da questa dottoressa e dopo un anno ho capito che c’era qualcosa che non andava, perché i valori non erano a norma. Ho fatto ulteriori controlli e mi hanno diagnosticato un carcinoma di 7 cm. al polmone destro. Tramite mio zio abbiamo avuto contatti con il dott. Angelelli, dell’ospedale Vittorio Emanuele di Catania, che osservando la diagnosi mi disse subito che la situazione era grave e mi consigliò di consultarmi con il dott. Saita e il suo collaboratore, il dott. Terminella, della chirurgia toracica. Mentre loro studiavano le mie diagnosi, decisi di farmi consultare anche da medici del nord Italia. I primi risultati della diagnosi li ho avuti dal dott. Saita e successivamente ho avuto i risultati da Milano e altri ospedali. Confrontando le diagnosi dei dottori, l’unico che mi ha dato fiducia e un po’ di speranza fu il dott. Saita. Mi affidai subito a lui. Per prima cosa, mi fece ripetere tutti i controlli e mi ha diagnosticato un carcinoma al polmone destro attaccato alla pleura. Il dott. Saita mi disse subito che avevo bisogno di un oncologo e gli dissi che conoscevo il dott. Valenza dell’ospedale Vittorio Emanuele di Gela. Il dott. Saita e il dott. Valenza dell’ospedale si misero subito in collaborazione per il mio caso. Il dott. Valenza mi prescrisse tre cicli di chemioterapia per far rimpicciolire il carcinoma, per poi poter essere operato, sperando che esso si potesse ridurre per poter intervenire. Finiti i tre cicli, ripeto ulteriormente gli esami, compresi TAC e PET, e vado a consultarmi dal dott. Saita, dove mi dice che si può intervenire. Io ne fui felice perché in me si era aperta una speranza. Tre giorni dopo mi aprirono e mi tolsero tre quarti di polmone e 33 linfonodi. L’intervento era andato bene. Dopo la riabilitazione il dott. Saita e il dott. Valenza, per sicurezza, hanno deciso di farmi fare altri tre cicli di chemioterapia. Finita la chemio ripeto i controlli e fortunatamente era tutto a posto.
Ho voluto raccontare la mia esperienza per dire a tutti di essere sempre ottimisti e avere la fortuna di avere la benedizione di DIO e l’aiuto dei medici.
Ringrazio ancora il dott. Saita e la sua equipe, il dott. Valenza e la sua equipe.
Un abbraccio, Filippo.

Patologia trattata
Carcinoma al polmone destro.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

GRAZIE

Dopo 37 anni di intenso lavoro in qualita' di funzionario direttivo dell'ufficio tecnico del comune di Santa Croce Camerina, decido di andare in pensione. Quindi io e mia moglie Mariolina, animati dal desiderio di viaggiare, programmiamo un viaggio in America del Nord. Al ritorno, una tosse stizzosa e continua resistente a terapia, induce il mio medico a richiedere una lastra al torace che presenta un referto dubbio, per cui il medico radiologo decide di eseguire subito una TAC senza mezzo di contrasto, che conferma la presenza di una massa al lobo superiore del polmone sinistro (30 Agosto 2010).
Contemporaneamente chiedo consiglio a mio cugino medico il quale, per la grande stima che ripone nei confronti del Prof. Salvatore Saita, mi indirizza presso la Divisione di Chirurgia Toracica dell'Ospedale V.E. di Catania.
Il Prof. Saita, sensibilizzato al mio problema, mi sottopone tempestivamente ad una broncoscopia (02 Settembre 2010) e ad una agobiopsia percutanea TC guidata (16 Settembre 2010); richiede anche una PET. Da questi accertamenti si evince la seguente diagnosi: “Carcinoma non del tipo anaplastico a piccole cellule del lobo superiore del polmone sinistro”.
Si programma quindi chemioterapia neoadiuvante eseguita dal Dott. Nunzio Restuccia presso L'Unita' Operativa Complessa di Oncologia.
Subito dopo la chemioterapia, la TAC e la PET (Dicembre 2010) mostrano una significativa riduzione della lesione polmonare.
Il 10 Gennaio 2011 il Prof. S. Saita esegue intervento di “lobectomia superiore sinistra, pleurectomia parietale parziale, linfoadectomia ilo-mediastinica“.
Dalla dimissione sono sottoposto a controlli con cadenza semestrale.
L'esito a tutt'oggi è:” LIBERO DA MALATTIA”.
Oggi, utilizzando questa pagina riservata ai pazienti del sito dell'Ospedale V.E., sento il desiderio di far conoscere la mia esperienza nel reparto di Chirurgia Toracica diretto dal Prof. S. Saita come testimonianza affinchè possa essere di aiuto a quanti come me sono colpiti dal cancro.
Un'esperienza in un reparto eccellente dove tutto il personale si spende per gli ammalati con solerzia ed umanità. Ricorderò sempre con gratitudine il Prof. S. Saita ed il dott. N. Restuccia, esempi di correttezza e professionalità. Il loro generoso e tempestivo interessamento e' stato indispensabile per il mio immediato miglioramento e per la mia guarigione.
Le parole arricchiscono i discorsi, a volte una sola parola racchiude un profondo significato.
GRAZIE!

Giovanni Corallo - S. Croce Camerina, lì 16/11/2015

Patologia trattata
K polmonare sx.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ottima sanità

Dopo innumerevoli vicissitudini che ci hanno viste girare per quasi tutti gli ospedali di Catania, siamo giunte – io e mia sorella – in questa oasi felice della sanità pubblica siciliana! Da tutti i “luminari” che avevamo visto nel corso di quasi un anno, ci era stato detto che mio padre “probabilmente” soffriva di un tumore al polmone. Dico “probabilmente” in quanto, malgrado la mole di esami diagnostici effettuati, non era stata fatta alcuna biopsia – perché, ci dicevano, “pericolosa”, “difficile” o perché il paziente “si era rifiutato”… (dopo quasi un’ora di tentativi inutili, aggiungerei). Oggi purtroppo – in seguito alla biopsia effettuata dal Dott. Saita e dalla sua équipe – questa probabilità è diventata certezza, unita al dubbio angosciante su come sarebbero potute andare le cose se la diagnosi fosse stata fatta un anno fa... Ma andiamo per ordine, brevemente. Il 19 agosto approdiamo presso il reparto del Dott. Saita. Ci accoglie il Dott. Cusumano, con una sollecitudine e al tempo stesso una professionalità che ben presto scopriamo essere la cifra caratterizzante di tutto il reparto, dal Dott. Saita a tutti gli altri medici, infermieri, personale di reception! Al Dott. Cusumano raccontiamo la nostra lunga storia. Dopo averci pazientemente ascoltato appuntando minuziosamente sul suo computer quando andavamo dicendo e dopo aver consultato il Dott. Saita, ci congeda dicendoci che al più presto ci verrà comunicato il giorno in cui effettuare l’agobiopsia percutanea. Cosa che avviene puntualmente dopo qualche giorno. Il 28 agosto mio padre – in SEDE AMBULATORIALE – fa questo benedetto esame. E lo fa in 15 minuti, come le altre 5 persone prima di lui quel giorno! Anzi, in verità sono stati 25 minuti, perché quasi alla fine dell’esame – mi viene poi detto – si è verificato un piccolo intoppo con il macchinario. Io attendevo fuori. Al 16 minuto iniziavo già a preoccuparmi, ma ecco che uno degli infermieri si affaccia dalla porta da cui avevo visto entrare mio padre e mi avverte del lieve ritardo… “glielo dico per evitare che si preoccupi signora, tra qualche minuto suo padre esce”, mi dice con un rassicurante sorriso stampato in faccia! Un piccolo, piccolissimo episodio che dice però di tutta la cura “umana” e non solo “ospedaliera” di cui quest’eccellenza di sanità pubblica guidata dal Dott. Saita è capace… e chi mi legge sa bene quanto, con malattie di questo tipo – ma in fondo con tutte le malattie! – ci sia bisogno ANCHE di questo tipo di cura!
Oggi, con la diagnosi in mano e a seguito della visita oncologica – fissata a stretto giro dal Dott. Saita in persona nel consegnarci il referto della biopsia – possiamo prevedere terapie mirate… con la speranza che, malgrado il terribile ritardo, possano essere ancora efficaci. Al Dott. Saita, e a tutti quelli che lavorano insieme a lui la nostra più sentita riconoscenza! Se ogni centesimo di denaro pubblico venisse speso per strutture sanitarie come questa (e non per inutili ricoveri a uso e consumo del primario di turno!), allora pagare le tasse sarebbe non solo un dovere, ma anche un piacere!

Gianna e Manuela Cappello, Ispica (Ragusa)

Patologia trattata
Agobiopsia percutanea.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Stop ai viaggi della speranza

A due passi da casa nostra abbiamo scoperto un centro di chirurgia toracica di prim'ordine. Qui abbiamo risolte in brevissimo tempo tutte le angosce e le preoccupazioni che da tempo ci portiamo d'appresso quando si è in presenza di un gravissimo problema di salute, e che spesso ci spinge ad intraprendere i così detti viaggi della speranza. Grazie Professor Saita, grazie a tutti i suoi stretti Collaboratori (Dott. Terminella, Dott. Cusumano, Dott. Riscica, Dott. Vasta, Dott. Bellofiore). Un ringraziamento particolare all’anestesista Dott.ssa Giarlotta. Molto apprezzata inoltre la grande professionalità ed umanità del personale infermieristico e la simpatia del Sig. Freni.

Patologia trattata
Tumore al polmone.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamenti

La famiglia Mitrano ringrazia il Professor Saita e tutto il suo staff per il trattamento ricevuto e per la cordialità e gentilezza dimostrate.

Patologia trattata
Tumore al Polmone.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

ADENOCARCINOMA LOBO SUPERIORE POLMONE

Ringrazio vivamente il dott. Saita e tutto il suo staff per l'intervento subìto il 25 marzo 2014 di adenocarcinoma al lobo destro del polmone. A distanza di un anno e mezzo non penso piu' a quell'intervento e un grazie va pure a tutto il reparto infermieristico, che sono di una professionalità eccellente, dalla capo sala al sig. FRENI, gentilissimo.
Grazie, grazie dott. SAITA di avermi salvato.
SCARSO IGNAZIO

Patologia trattata
ADENOCARCINOMA DEL LOBO SUPERIORE DEL POLMONE DESTRO.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Eccellenza e umanità

Nel luglio del 2014, dopo una serie di controlli al Vittorio Emanuele, mi è stato diagnosticato un adenocarcinoma in entrambi i polmoni. Subito ho trovato nel Prof.re S. Saita sicurezza e professionalità, mi sono sentito nelle mani di un Eccellente medico. Ho subito il primo intervento di lobectomia superiore sinistra e nel giro di una settimana sono stato dimesso. Ho ripreso la mia vita lavorativa a 360°, effettuando costantemente i controlli. A seguito dell'ultima TAC, l'équipe ha deciso di sottopormi ad un altro intervento di lobectomia al polmone destra (23 febbraio 2015). Tutto procedeva bene fino a quando il giorno delle mie dimissioni mi sono sentito male e... da qui è iniziato il mio calvario. Sono rimasto in ospedale per circa 3 mesi a seguito di una fistola broncopleurica con empiema ed altre complicazioni... Vi dico solo che sono dimagrito 15 kg.!!! In tutto questo arco di tempo l'èquipe si è presa cura di me con grande impegno e dedizione, mi hanno sorretto nei momenti di sconforto facendomi sperare. Il Prof.re Saita, tante e tante volte, mi è stato vicino anche al di là del suo orario di lavoro, mi ha fatto sentire una persona e non un numero, ciò è stato importante e mi ha aiutato ad affrontare gli ostacoli con maggior forza. Nel mio percorso di paziente ho avuto la fortuna di incontrare uno staff Eccellente, a partire dal sig. Freni... al Primario, delle persone speciali sia dal punto di vista sanitario che umano.
Vi porto a TUTTI nel mio cuore.
Un grande abbraccio affettuoso, Liborio e famiglia

Patologia trattata
Adenocarcinoma polmonare bilaterale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Straordinari e affidabili

Esprimo tutto il mio totale affetto anche da parte dei miei familiari, in primis al Dott. Saita (eccellente Luminare della chirurgia toracica) e poi a tutto il suo straordinario staff di medici e personale infermieristico, senza dimenticare la disponibilità e la gentilezza del personale della reception della struttura. Mesi addietro mi è stato diagnosticato un adenocarcinoma nella parte del lobo polmonare sinistro inferiore; grazie al tempestivo intervento e dopo essermi totalmete affidato nelle mani del Dott. Saita, e della sua equipe, mi è stato praticato nel più breve tempo possibile, a seguito di tutti gli accertamenti clinici, un intervento di lingulectomia tipica, con l'ottima riuscita dell'intervento, e con le dimissioni avvenute nel giro di qualche giorno di degenza ospedaliera. Un grazie di cuore.

Patologia trattata
Adenocarcinoma polmonare.
Guarda tutte le opinioni degli utenti