Oncologia Ospedale Luigi Sacco

 
4.3 (15)
Scrivi Recensione
Reparto
Il reparto di Oncologia Medica dell'Ospedale Luigi Sacco di Milano, Azienda Ospedaliera - Polo Universitario situato in via Giovan Battista Grassi 74, ha come Direttore Responsabile la dottoressa La Verde Nicla. Il reparto, dotato di 12 posti letto di ricovero ordinario ed 8 di day hospital, si occupa con maggiore interesse delle patologie rappresentate dai tumori polmonari, dal tumore della mammella, dai tumori gastroenterici e dai linfomi. Fanno parte dell'equipe dell'unità operativa i dirigenti medici Dalu Davide, Fasola Cinzia, Ferrario Sabrina, Filipazzi Virginio, Gambaro Anna Rita, Isabella Luigi, Somma Luisa, Tosca Nicoletta.

Recensioni dei pazienti

15 recensioni

 
(7)
 
(6)
 
(2)
2 stelle
 
(0)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
4.3
 
4.4  (15)
 
4.6  (15)
 
4.1  (15)
 
3.9  (15)

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
3.5
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
4.0

Sette mesi di lotta

Sono stati 7 mesi di lotta e speranza dove l'equipe di medici di oncologia ha fatto tutto il possibile per curare la malattia. Ringrazio la dottoressa Anna Rita Gambaro, sempre gentile e presente ad ascoltare le mie richieste per la malattia di mio papà Giuseppe; un grazie al dottore Filipazzi Virginio per la sua disponibilità e alle infermiere dove faceva la chemio per la loro gentilezza. E anche un ringraziamento al reparto Hospice padiglione 21 dell’assistenza terminale.

Patologia trattata
Tumore esofago stomaco.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
4.0

Cura oncologica senologia

Ringrazio tutto lo staff oncologia, in particolare la dottoressa Anna Rita Gambaro e tutte le infermiere per la cura e assistenza a mia moglie Daniela Rossetti.

Patologia trattata
Tumore al seno.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ospedalizzazione domiciliare cure palliative

Volevo ringraziare i dottori e gli infermieri dell'assistenza domiciliare cure palliative, per il servizio offerto durante tutti i mesi dell'ospedalizzazione di mia suocera (sig.ra Farina).
Dall'inizio alla fine della sua vita abbiamo avuto un servizio ineccepibile in particolare da parte della dottoressa Gabris e dell'infermiera Paola, hanno dimostrato un'umanità ed una sensibilità che ancora oggi a distanza di un mese non riesco a non pensare.
Sono riuscite a sostenere la nostra famiglia, in particolare a me, nei periodi più difficili e ad accompagnare la Claudia fino alla fine con semplicità, dolcezza e tranquillità, che in certi momenti sono l'unica risorsa che abbiamo a disposizione per riuscire ad accettare quanto sta realmente succedendo.

Grazie davvero di cuore.
Valeria

Patologia trattata
Cancro gastrico non operabile.

Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Day ospital oncologia ospedale Sacco

Sono in cura da 3 anni e devo dire che riescono a rasserenarmi ed a seguirmi sempre e comunque in tutti i miei non piccoli problemi.. Ma anche quando sono piccoli, lo fanno sempre con professionalità molto alta, efficenza e tanta umanità.
Un encomio particolare al dottor Filipazzi Virginio - ma a tutto lo staff.
Grazie, grazie e ancora grazie.

Patologia trattata
K polmone.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie

Da 5 anni sono seguita con attenzione in questo reparto. Sono grata a tutti i dottori ed infermiere per le cure rivolte e per la mia attuale buona salute, dopo aver subìto anche una bella operazione al polmone.

Patologia trattata
K polmone.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ottimo reparto

Reparto che eccelle in tutto, e in ogni sua componente. Non potevo chiedere di meglio. Grazie a tutti.
Marco

Patologia trattata
Neoplasia.
Voto medio 
 
3.0
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
2.0

Esperienza sempre più scoraggiante

All'inizio della nostra esperienza un mio parente è stato seguito da diversi medici, e in realtà speravo che almeno in un reparto di Oncologia, i medici fossero più costanti nel seguire sempre gli stessi pazienti. Ad un certo punto uno dei medici si è dichiarato disposto a seguirci e ad inserirci in un trial clinico sperimentale, che si è rivelato disastroso sul piano fisico. Il medico in questione ha comunque continuato a seguirci in modo molto discontinuo, dandoci appuntamenti e poi facendoci parlare con altri medici, non d'accordo con le sue decisioni terapeutiche..
Andiamo avanti cosi perché il mio parente si fida ciecamente dei medici. Io comunque non consiglierei il reparto perché spesso siamo andati inutilmente all'ospedale, o siamo rimasti giornate intere ad aspettare per sentir dire poche parole..

Patologia trattata
Neoplasia con metastasi ndd.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Impossibile..

Non ci volevo credere......
Sono guarita da un grave tumore del polmone, dopo un intervento, la chemioterapia e 3 anni di ansie.
Grazie a tutti i medici, infermiere, segretarie e personale tutto.
Prego sempre per coloro che ci curano che il Signore Li mantenga in salute e con lo stesso costante interesse oltre il limite delle spending review.
Grazie. PC

Patologia trattata
Tumore polmonare.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

BRAVI

I medici sono sempre disponibile e preparati, attenti e precisi nella comunicazione: che differenza rispetto ad altri ospdeali che ho consultato!
La struttura ospedaliera però non ha tutti i servizi necessari: mancano la PET, la chirurgia toracica e la radioterapia, solo per fare alcuni esempi, che obbligano noi pazienti a migrare di sito in sito.
Comunque grazie di esistere.

Patologia trattata
Tumore polmone.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

piccolo neo

Il reparto è molto efficiente.
I medici sono sempre disponibili.
Gli infermieri sono attenti e premurosi.
Unico neo : il medico cambia molto spesso, perchè ruota in turni su più settori (ambulatorio per le visite, Day Hospital per le terapie e reparto per i ricoverati). Un paziente vorrebbe, se possibile, essere seguito da un solo dottore per non ricominciare tutto da capo ogni volta..
Grazie, continuate così e se potete tenete presente questo consiglio.

Patologia trattata
tumore polmone.
Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
4.0

sicurezza e umanità

queste poche righe per il riconoscimento che vi spetta data la vostra competenza professionale e spiccata umanità.
Non so se mai guarirò ma sono contento di aver incontrato in questo percorso drammatico persone meravigliose come voi, in particolar modo medici sempre disponibili e competenti ma soprattutto un personale infermieristico eccezionale, capace di non di farti sentire mai a disagio in qualsiasi situazione, energico ma nello stesso tempo capace di tenerezza.

Patologia trattata
tumore gastrico.
Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

Accoglienza e professionalità

Porgo i miei più sinceri ringraziamenti a tutti voi infermieri, OSS e medici del reparto di oncologia medica padiglione 51.
la cordialità e la professionalità che caratterizzano il vostro operato trasformano la corsia di questo ospedale in una casa dove non c'è spazio per la tristezza e la solitudine ma solo per momenti di grande umanità.
ogni giorno bastava un vostro sorriso, una battuta, una coccola per restituirmi la voglia di combattere e andare avanti perchè la vita è bella e vale la pena di viverla, anche solo per emozioni semplici come quelle che voi mi avete regalato.

Patologia trattata
tumore mammella con metastasi.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Sempre presenti

Difficile trovare un reparto così, con disponibilità ed attenzione sempre presenti:
- colloqui ad ogni ora.
- medici disponibili, preparati e professionali.
- infermiere dolci e affabili.
- prescrizioni precise e puntuali.
Ti senti come a casa soprattutto se non hai nessuno che si occupa di te. Gli stessi sanitari ruotano su ambulatorio, day hospital, degenza e hospice e poi.... c'è qualcuno che risponde sempre al telefono e risolve le tue necessità.
Ora per Natale ci sarà anche una grande festa per tutti i pazienti e loro famigliari.

Patologia trattata
tumori solidi.
Voto medio 
 
2.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
1.0

Gentilezza e sorrisi non bastano

E' molto difficile fare delle valutazioni quando la tua situazione è oramai compromessa e l'unica alternativa che ti rimane è una chemioterapia palliativa.
Ma è molto più difficile accettare l'atteggiamento scorretto di chi la propone a tua madre ben sapendo che questa non possa darle alcun beneficio.
E a maggior ragione quando insiste a proportela dopo un primo ciclo con effetti devastanti.

Era stato detto di parlare chiaro (sono del settore, avrei capito): qualora il rapporto costo beneficio non avesse giustificato il continuare, ce ne saremmo fatti una ragione e avremmo vissuto dignitosamente il triste epilogo.

Un medico onesto e competente avrebbe capito, e si sarebbe fermato. Avrebbe suggerito al paziente, o quanto meno ai familiari, di proseguire con una terapia di supporto. Evitando altri inutili danni e creando sofferenze e malesseri che prima non c'erano.
Dopo 3 settimane (non 3 giorni) trascorse in ospedale per fare 5 esami e, alla fine, senza una diagnosi certa, un medico sa che il paziente si affida completamente al suo giudizio.
Un medico onesto e competente sa che il paziente accetta incondizionatamente ciò che gli si propone.
Un medico onesto e competente dovrebbe anche saper ascoltare e interpretare il linguaggio del corpo in tutte le sue espressioni.
Gentilezza e sorrisi non bastano: servono a rassicurare ma sono fuorvianti e illusori, se alla base non c'è chiarezza.
Onore al merito per il personale infermieristico e ausiliario del Day Hospital e del piano, che dà valore al reparto.
Nullo è il sevizio di reperibilità: utile solo a confondere e a dirottare il paziente verso altre strutture quando il gioco si fa duro...
Una delusione per me, un peccato "mortale" per mia madre.

Patologia trattata
Neoplasia con metastasi di n.d.d.
Voto medio 
 
3.8
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
2.0

ONCOLOGIA

Purtroppo ho conosciuto questo reparto dell'ospedale Sacco.
Il livello di preparazione dell'ospedale è alto e i medici sono Gentili tutti, competenti sì, ma si nota molto la differenza sostanziale di conoscenza. Insomma, se sei fortunato trovi il top, altrimenti... Molto spesso non trovi la stessa persona in ambulatorio e questo non è una buona cosa da una parte, dall'altra però è proprio quando ti cambiano medico che ti accorgi che hai davanti il medico con quel qualcosa in più.
GRANDE ELOGIO alle infermiere. Davvero dolci con qualsiasi persona, precise, corrono per poter portare la medicina da somministrare e far aspettare il meno possibile. figure importanti e spesso sottovalutate dagli stessi medici. Con loro i pazienti parlano e capiscono che han persone davanti che han a cuore il loro lavoro e i pazienti
IL GIORNO DELLE CHEMIO: Seduti per ore.. allucinanti e tutti parlano di vomito, capelli... sì, si ride anche ma il massimo (diciamo) è sentire le pazienti ottimiste STRONCATE da chi è già al suo secondo o quinto tumore... che GENTILMENTE dicono "signora, non si illuda.. torna... dicono a tutti la stessa cosa ma non è cosi".
Ho avuto la sensazione di freddezza e mi è stata confermata da persone conosciute nelle attese in corridoio... diciamo che certe "dottoresse" curano il cancro ma non l'hanno provato, e si nota. Qualcuno lamenta anche che le stesse dottoresse quando il paziente non ha più speranze..."cambiano diventando moooolto distaccate". Tutti hanno la stessa sensazione.
Peccato, io lo consiglierei (molto brava aggiungo la dott.ssa Piazza), ma per esperienza diretta non ci andrei.

Patologia trattata
TUMORE.


Altri contenuti interessanti su QSalute