Ospedale Amedeo di Savoia Torino

 
3.7 (5)
Scrivi Recensione

Giudizio dei pazienti

Voto ospedale
 
3.7 (5)
Voto reparti
 
4.1 (11)
Indirizzo
Corso Svizzera 164, Torino
Il Comprensorio Ospedaliero Amedeo di Savoia - Birago di Vische è un ospedale pubblico presidio di A.S.L. situato a Torino in Corso Svizzera. L'Ospedale Amedeo di Savoia si pone come polo di riferimento regionale per la diagnosi e la cura delle malattie infettive e tropicali, mentre al Birago di Vische fanno capo le attività di Medicina Interna e di Geriatria. Dispone di 135 posti letto ordinari e 27 in Day Hospital. L'Azienda garantisce il ricovero in ospedale per la diagnosi e la cura della malattie che richiedono interventi di urgenza o emergenza e delle malattie acute che non possono essere curate in ambulatorio o a domicilio.

Recensioni dei pazienti

5 recensioni

Voto medio 
 
3.7
Competenza 
 
3.4  (5)
Assistenza 
 
3.6  (5)
Pulizia 
 
3.8  (5)
Servizi 
 
4.0  (5)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Esperienza ricovero Malattie infettive

Mia figlia è stata ricoverata per 3 settimane nel reparto malattie infettive diretto dal Dr. Caramello Pietro e posso solo ringraziare tutte le infermiere ed i medici per professionalità, competenza e umanità nei confronti dei pazienti.
Unica cosa negativa, purtroppo, è il servizio mensa.

Patologia trattata
Malattia cronica infiammatoria.



Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

degenza in seguito a caduta e trauma di mio padre

Vorrei ringraziare la dott.ssa Ferrero e il personale ospedaliero per la professionalita', per la pazienza e soprattutto per l'umanita' dimostrata.
Un grazie anche alla dott.ssa Appendino del Maria Vittoria.

Patologia trattata
Bronchite cronica, Acalasia, trauma encefalico.
Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

Test HIV

Volevo fare il test hiv dopo aver letto che lo fanno su saliva perchè ho tanta paura degli aghi, ma quando sono andata lì mi hanno detto che era un errore riportato dai giornali... ma come?? l'han detto pure al telegiornale regionale.. e poi mi han detto che il test sulla saliva non è attendibile. E allora ho chiesto "perchè lo fate se non serve a nulla?". non mi hanno manco salutata, me ne sono andata. Ho avuto l'impressione che volessero solo reclutare gente, non lo so, è una mia idea, ma considerando che sono pure incinta di 7 mesi potevano trattarmi un pò meglio.. Inoltre la struttura è vecchia e cadente, mette tristezza solo a vederla.

Patologia trattata
Test HIV.

Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
3.0

misteri...

Per pura curiosità, dopo aver visto l'articolo su tutte le testate giornalistiche 2 giorni prima, mi sono recato per effettuare il test hiv su saliva. Ebbene, sorvoliamo sul fatto che non lo praticano affatto ma fanno il classico prelievo. Si rimane perplessi a sentir dire che: ".....Giancarlo Orofino, Infettivologo della Divisione A Malattie Infettive dell'Amedeo di Savoia e Vicepresidente dell'Associazione Arcobaleno AIDS ONLUS di Torino - e pertanto ogni caso di reattivita' deve essere confermato dal test su sangue. Inoltre, poiche' questo test rapido ricerca la presenza degli anticorpi e non del virus"

Orofino dovrebbe saperlo, ma non lo dice: l'esame del sangue (test Elisa o EIA), rileva anch'esso gli anticorpi, sebbene in modo sconcertante il produttore del kit diagnostico Elisa per esame del sangue appunto, riporta nel foglio illustrativo (che trovate in allegato e che non viene mai mostrato ai pazienti, che ne ignorano l'esistenza) la seguente dicitura:

"AD OGGI NON ESISTE UNO STANDARD RINONOSCIUTO PER STABILIRE LA PRESENZA E L'ASSENZA DI ANTICORPI HIV NEL SANGUE UMANO".

Un test con cui si dice di trovare gli anticorpi specifici per un virus riporta una dicitura di questo tipo nel suo foglio illustrativo? Vi sembra possibile? Cerchiamo gli anticorpi ma ad oggi non sappiamo stabilirne l'assenza o la presenza nel sangue umano? Viene da pensare che ci sia qualcosa sotto, almeno a me, da biochimico e da essere umano.

Patologia trattata
test hiv.
Punti di forza
Tante parole e pubblicità sui giornali.
Punti deboli
Non fanno quello che chiedono di dire ai giornalisti!
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

eccellente

GRAZIE per avermi salvato la vita, avermi fatto sentire a casa, e avermi donato sempre un sorriso in risposta a un mio sguardo.
grazie a voi oggi ho due bimbi: Giulia di 21 mesi e Daniele di 3 mesi
GRAZIE DI CUORE
Marilena

Patologia trattata
meningite streptococcica.
Punti di forza
il personale molto gentile e affettuoso e ovviamente i dottori preparati.


Altri contenuti interessanti su QSalute