Psichiatria Ospedale Novara

 
4.3 (2)
Scrivi Recensione
Il reparto Psichiatrico di diagnosi e cura SPDC dell'Ospedale Maggiore della Carità di Novara, situato in Corso Giuseppe Mazzini, ha come Direttore la Professoressa Patrizia Zeppegno. Il reparto è una Struttura Complessa che ha come scopo quello di offrire una risposta articolata, attraverso gli strumenti del ricovero ordinario, Day hospital, ambulatorio divisionale e psichiatria di liason, alle diverse condizioni di sofferenza psichica, quali psicosi, nevrosi, disturbi di personalità, disturbi dell'alimentazione, condizioni psichiche secondarie a patologie somatiche, reazioni di adattamento etc.. Le patologie trattate prevalentemente in regime di ricovero afferiscono all'area delle psicosi schizofreniche e delle psicosi affettive, seguite dai disturbi di personalità e dalle nevrosi. Per l'attività di day hospital è prevalente la presenza di disturbi della sfera nevrotica e dei disturbi dell'alimentazione. L'articolazione delle attività ambulatoriali si sviluppa attraverso l'Ambulatorio divisionale per il follow up dei casi di prima osservazione una volta dimessi dal reparto, l'Ambulatorio dell' Ansia, della Depressione e dei Disturbi alimentari e l'Ambulatorio di psicoterapia (individuale e di gruppo).

Recensioni dei pazienti

2 recensioni

Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0  (2)
Assistenza 
 
5.0  (2)
Pulizia 
 
4.0  (2)
Servizi 
 
3.0  (2)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Disturbo di Personalità NAS in Disturbo Bipolare

Mi chiamo Nazar Kuryshchuk, sono stato ricoverato circa 28 volte nel reparto psichiatrico dell'Ospedale Maggiore della Carità e voglio dire che gli unici che mi hanno capito e che mi hanno aiutato sono stati i dottori di questo reparto Dott.ssa Binda, Dott.ssa Chieppa, Dott.ssa Imperatori.
Sono stato capito da loro e mi hanno realmente aiutato, un grande grazie..
Ringrazio anche il Dottor Crini e la dott.ssa Zedda, siete grandi.
Concludo dicendo che i pazienti non sono capiti dalla società e gli unici che vi possono capire sono i veri dottori, GRAZIE ANCORA!

Patologia trattata
Disturbo Bipolare di secondo tipo (Stato Depressione Maggiore), che durava e durava e non si fermava; poi Euforia (trattata a Kiev in Ospedale intitolato Pavlov in reparto degli stati critici, con degenza durata per tre mesi). Poi in Italia mi hanno fatto una diagnosi diversa: Disturbo di personalità Dipendente.



Voto medio 
 
3.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

a favore dei medici. Dott.ssa Zedda

Se non ci fosse stata la dottoressa Liliana Zedda 30 anni fa, a quest'ora sarei morto suicidandomi proprio 30 anni fa. Di questo le sarò sempre grato e la ringrazierò finchè vivrò. Con questa mia testimonianza vorrei quindi sottolineare la competenza e la professionalità medica di questo reparto.

Patologia trattata
schizofrenia


Altri contenuti interessanti su QSalute