Ematologia Ospedale Novara

 
4.5 (6)
Scrivi Recensione
Reparto
Il reparto di Ematologia dell'Ospedale Maggiore della Carità di Novara, situato in Corso Giuseppe Mazzini, ha come Direttore responsabile il Prof. Gianluca Gaidano. Il reparto è una Struttura Complessa articolata in 5 ambulatori, in 3 stanze day hospital per la chemioterapia ed altre terapie di day hospital, in una sezione di degenza ordinaria a bassa carica microbica e centro trapianti di midollo, in una sezione di degenza ordinaria nell'ambito dell'area comune del dipartimento Oncologico, in un laboratorio universitario di ricerca in ematologia per la diagnostica molecolare delle leucemie, dei linfomi del mielosa e degli altri tumori del sangue. Si occupa della diagnosi e cura di tutte le malattie del sangue, tra cui: anemie e altre malattie del globulo rosso;leucemie, linfomi, mieloma, malattie mieloproliferative e altri tumori del sangue; malattie emorragiche e trombotiche di competenza ematologia; monitoraggio della Terapia Anticoagulante Orale (TAO). La struttura esegue inoltre trapianti di midollo osseo autologo. In regime ambulatoriale le patologie piu comunemente trattate includono gammopatie monoclonali (mieloma multiplo e MGUS), linfomi non-Hodgkin, leucemia linfatica cronica, malattie mieloproliferative croniche, leucemia mieloide cronica, e sindromi mielodisplastiche. Fanno parte dell'equipe medica dell'unità operativa i dottori Chiara Frairia, Mariangela Greco, Monia Lunghi, Andrea Patriarca.

Recensioni dei pazienti

6 recensioni

 
(5)
4 stelle
 
(0)
 
(1)
2 stelle
 
(0)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
4.5
 
5.0  (6)
 
4.5  (6)
 
4.2  (6)
 
4.2  (6)

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
3.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
2.0

Paziente

Sono affetta da policitemia vera e sono seguita con progetto sperimentale MANIFEST.
Il mio commento non positivo è solo per l'accettazione ed entrata in reparto.
Purtroppo sono stata tratta in malo modo dalla persona in segreteria per la stampa di una ricetta.
A mio avviso bisognerebbe trovare un sistema più adeguato per l'accesso in reparto.

Patologia trattata
Policitemia.


Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie dottoressa Mariangela Greco

Ho un linfoma e sono in cura dalla dottoressa Greco. Inizio col dire che in questi anni ne ho visti di dottori, e credo che svolgere questo lavoro sia una vocazione, e lei lo svolge con vocazione e amore, da subito ti fa sentire protetta, capisce che sta parlando con una persona che ha un tumore e sa la difficoltà nell’accettare una diagnosi così. Ha una capacità fuori dal comune, è umana, competente, professionale, sempre disponibile.
Da subito ti senti lì seduta a chiacchierare come con una sorella che ti vuole bene e, anche se dice cose che non vorresti mai sentire, riesce a farti accettare la patologia e a combatterla, e soprattutto non è mai superficiale. E' molto preparata, molto attenta nel curati e nel darti sempre forza per combattere.
Grazie dottoressa, grazie per il cuore che mette ogni giorno nel suo importante lavoro, per quello che ha fatto e fa per me, e per tutti i suoi pazienti.
Grazie ??????????

Patologia trattata
LINFOMA FOLLICOLARE.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Massima competenza e professionalità

La mia disavventura è iniziata circa un anno fa, quando mi fu diagnosticato un linfoma nasale di tipo aggressivo e piuttosto raro in Europa. Inizialmente la maggior parte degli elementi riscontrati non lasciavano intravedere niente di positivo, ma la Dottoressa che mi ha curato, con la sua scrupolosa meticolosità e con la sua straordinaria competenza, ha saputo trasmettermi la fiducia necessaria per superare ogni ostacolo. Fiducia trasmessa non tanto a parole, ma con l’attenzione ad ogni particolare e profondo senso di responsabilità. Oggi sono in remissione completa e il ringraziamento più sentito va innanzitutto alla Dottoressa Silvia Franceschetti, che considero “la mia santa”, oltre che a tutto il personale infermieristico del reparto di Ematologia di Novara, che con professionalità e simpatia, è riuscito a rendere meno pesanti le giornate passate al Day Hospital. Mi auguro, tuttavia, che nel breve periodo si trovino le risorse necessarie per poter ampliare e adeguare questa divisione, che purtroppo risulta essere sempre più frequentata.

Patologia trattata
Linfoma a cellule T/NK nasal-type.


Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Eccellenza equipe e reparto

Sono stato curato per la patologia presso questo reparto. La professionalità, la preparazione, la cordialità e l'organizzazione, sono doti fondamentali per il buon funzionamento di un reparto e qua ho trovato tutto questo, anzi di più: la serietà e anche l'umanità del personale sanitario che mi ha direttamente curato. Il reparto e i medici, seppur coadiuvati da un luminare come il Prof. Gaidano, sono tutti giovani, ma stanno dedicando anima e corpo a questa attività, e tra mille problemi, hanno una determinazione e una pazienza non comuni. Sono doti che sempre più raramente riscontriamo nella moderna medicina e l'eccellenza è ampiamente meritata, forse poco per descrivere quanto sia competente il personale medico di questa struttura. Un ringraziamento particolare va alla Dot.ssa che mi ha curato per le doti non comuni che io personalmente le attribuisco. Tutti possono sembrare freddi e distaccati, ma dentro di loro si percepisce benissimo il loro senso di responsabilità, e sanno bene che noi soffriamo per la nostra salute, e loro con noi, anche se non lo danno a vedere, per ovvie ragioni. Credo che un reparto come quello dell'Ematologia di Novara meriti molta più attenzione e soprattutto molti più investimenti, oltrechè una posizione logistica molto più ampia, visto il considerevole numero di pazienti, in rapporto all'esiguo numero di medici e di personale infermieristico a disposizione.

Patologia trattata
Linfoma non hodgkin.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Ottime cure prestate a mio marito

Mio marito è stato curato presso questa struttura.
i medici sono molto competenti e professionali, non lasciano nulla al caso e tutto è studiato e articolato per la cura del paziente. Oggi mio marito è in remissione completa.

Patologia trattata
Linfoma di hodgkin.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Cura prestate a mio figlio Alberto

Il reparto è composto da uno staff molto determinato, dinamico e attento. La Dottoressa curante e di riferimento di Alberto, mio figlio, ha condotto la cura con sicurezza, competenza e cuore.
Manifesta distacco e freddezza, agli inizi del rapporto si resta trasecolati, poi si intende che è un distacco per non essere condizionati, quindi di utilità anche per il paziente.

Patologia trattata
Linfoma di Hodgkin.