Gastroenterologia Ospedale Novara

Gastroenterologia Ospedale Novara

 
4.4 (2)
Scrivi Recensione
Il reparto di Gastroenterologia dell'Ospedale Maggiore della Carità di Novara, situato in Corso Giuseppe Mazzini, ha come Direttore responsabile il Dott. Nico Pagano. Il reparto è una Struttura Complessa che si occupa dello studio, diagnosi e terapia delle malattie dell'apparato gastroenterico, vantando i seguenti punti di eccellenza: diagnosi e terapia degli itteri colestatici; palliazione di patologie neoplastiche del tratto gastroenterico (posizionamento protesi esofagee e enterali, posizionamento PEG, trattamento con Argon Beamer Plasma) PEG; diagnosi e terapia delle malattie infiammatorie intestinali (malattia di Crohn e rettocolite ulcerosa); esecuzione in generale di tutte le metodiche endoscopiche sia diagnostiche che operative (legature e sclerosi di varici esofago-gastriche, trattamento delle altre lesioni sanguinanti del tratto gastroenterico, asportazione endoscopica di polipi, posizionamento di pallone gastrico per trattamento dell'obesità); diagnosi e terapia della malattia da reflusso gastro-esofageo (EGDscopia e pHmetria). Principali ambulatori afferenti all'Unità: visita specialistica epatologica gastroenterologica; Prime visite; agobiopsia epatica; colonscopia; attività di screening "prevenzionse Serena"; Breath test al lattosio e glucosio; Breath test urea C13; ecografia addome superiore; ecografia delle anse; gastroscopia; colangiopancreatografia retrograda per via endoscopica; video capsula; sostituzione PEG; fisiopatologia digestiva - pHmetria e manometria. Fanno parte dell'equipe i dirigenti medici Marco Ballare, Marco Orsello, Silvia Saettone, Giulio Donato, Marco Stradella, Chiara Genco, Stefania Orlando, Simona Attardo, Angelo Italia.

Recensioni dei pazienti

2 recensioni

Voto medio 
 
4.4
Competenza 
 
4.5  (2)
Assistenza 
 
4.0  (2)
Pulizia 
 
4.5  (2)
Servizi 
 
4.5  (2)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
3.8
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Ulcera gastroduodenale

Dopo due giorni e una notte trascorsi su una barella presso il pronto soccorso senza aver mai potuto dormire, sono stato portato al reparto di Gastroenterologia, dove sono stato messo in una camera con altro paziente che ha gridato per tutta la notte, impedendomi il riposo per la terza notte consecutiva. Richieste di spostamento inascoltate.
Dopo la gastroscopia avrei dovuto iniziare la terapia con flebo, interrotta per alcune ore per guasto e non completata nella notte successiva per fuoriuscita del liquido dovuto a mancati controlli.
Alla fine dimesso con emocromo bassissimo e melena continua.

Patologia trattata
Ulcera superficiale 10 mm. e ulcera 10 mm. fondo fibrinoso.


Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Mi sento guarito

Nel 2013 mi è stato diagnosticato il morbo di Crohn e mi è stato consigliato l'intervento, che ho eseguito al Sant'Orsola di Bologna, nel reparto del primario Poggioli.
Da allora sono controllato in gastroenterologia a Novara, diretta dal dott. Pietro Occhipinti, un reparto che ritengo una èlite nel campo della cura sul morbo di Crohn. Sono seguito in particolar modo dal dottor Tari, una persona rassicurante e squisita.
Grazie veramente a tutti i dottori e al personale infermieristico e amministrativo.

Patologia trattata
Morbo di Crohn.