Pneumologia Ospedale Novara

 
4.9 (7)
Scrivi Recensione
Il reparto di Pneumologia - Malattie dell'apparato respiratorio dell'Ospedale Maggiore della Carità di Novara, situato in Corso Giuseppe Mazzini, ha come Direttore il Dott. Piero Emilio Balbo. Il reparto, ubicato al terzo piano del Padiglione C, è una Struttura Complessa che si occupa delle malattie dell'apparato respiratorio di tipo infettivo, neoplastico ed allergico, vantando importante esperienza nell'attività diagnostica endoscopica bronchiale e pleurica, che ha raggiunto livelli elevati anche in collaborazione con la Chirurgia Toracica. L'Unità è Centro di riferimento per la Tubercolosi e svolge attività di Endoscopia toracica, di Fisiopatologia respiratoria, di Allergologia respiratoria, che si occupa della diagnosi e della terapia della patologia respiratoria su base allergica, con esecuzione di tests cutanei e di broncostimolazione aspecifica. Di recente attivazione l'importante valutazione e terapia del veleno da imenotteri. Afferiscono alla U.O. i seguenti ambulatori: ambulatorio pneumologico, ambulatorio di allergologia respiratoria, ambulatorio di endoscopia toracica, ambulatorio di fisiopatologia respiratoria, ambulatorio Test del cammino, ambulatorio pneumologia chirurgica toracica, ambulatorio tubercolosi. Fanno parte dell'equipe medica dell'unità operativa i dottori Cristian David D'Antonio, Roberta Nicali, Gian Carlo Vallese, Renato Vercelli.

Recensioni dei pazienti

7 recensioni

 
(6)
 
(1)
3 stelle
 
(0)
2 stelle
 
(0)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
4.9
 
5.0  (7)
 
5.0  (7)
 
4.7  (7)
 
4.9  (7)

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
4.0

Valutazione reparto pneumologia del dr. Balbo

Si parla sempre della mala sanità, ma vorrei segnalare una eccellenza dell'ospedale: la pneumologia, diretta dal dr. Balbo e sua equipe.
L'umanità e la professionalità del reparto e del suo responsabile meritano un encomio, nel mio caso inerentemente l'impianto di valvole endobronchiali.
Con stima e riconoscenza.

Patologia trattata
BPCO.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Adenocarcinoma

Mi sono rivolta al dottor Piero Emilio Balbo a causa di una massa nel polmone destro, rilevata da TAC e PET (eseguite a causa di emoftoe).
Fin dal primo istante mi sono sentita rassicurata dalla sua competenza, efficienza e scrupolosità; con massima celerità, il dottor Balbo ha eseguito una broncoscopia che ha accertato la presenza di un adenocarcinoma e mi ha quindi immediatamente presentato nel Gruppo Interdisciplinare Cure, dove è stato disposto dapprima un intervento diagnostico (per stabilire la natura di alcuni "noduli" millimitetrici, presenti in entrambi i polmoni), successivamente, una lobectomia eseguita in VATS dal dottor Rena e, infine, una chemioterapia adiuvante con la dottoressa Biello.
Non dimenticherò mai il momento in cui mi sono rivolta a lui con un polmone sanguinante e ho avuto immediatamente la sensazione che si prendesse cura di me con competenza, scrupolosa attenzione e rara umanità.
La completa fiducia che ho in lui è un supporto fondamentale per superare le paure e i momenti di fragilità che costellano il percorso di chi è in cura per una patologia così grave.

Patologia trattata
Adenocarcinoma polmone.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie!

3 biopsie polmonari, tutte negative. Inviato in ematologia per Linfoma secernente IgM, trattato con chemioterapia e Rituximab.
Un ringraziamento di tutto cuore e riconoscenza per il lavoro svolto con grande deduzione e sacrificio a beneficio dei pazienti.
Particolarmente vorrei ringraziare il Prof. Balbo, che ha saputo distinguere un caso ambiguo di lesioni polmonari dall'esito negativo per tumore. Oggi mio padre è in remissione, per essere stato indirizzato al reparto più idoneo e curato per la sua vera malattia, un linfoma.

Patologia trattata
Lesione alla base del polmone destro e lesione all'apice del polmone sinistro con segni di evoluzione in TAC e PET.

Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Malata cronica seguita da diversi anni

Sono in cura da parecchi anni in pneumologia a Novara e sia lo staff medico che gli infermieri sono molto preparati e attenti alla salute del malato.

Patologia trattata
Ipertensione polmonare.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Bravi

Sono stato liquidato dall'Ospedale di Biella come terminale, senza possibilità di altri interventi e inviato alle cure palliative. Rivoltomi al Dott. Balbo, lo stesso non capiva il perchè, infatti mi ha operato. Ora sono in cura con chemioterapia, per bloccare la malattia, cosa che a Biella mi dicevano non potevo sottopormi.

Patologia trattata
CARCINOMA SPINOCELLULARE POLMONE DX.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

GRAZIE DI CUORE

DOPO 6 SETTIMANE DI DEGENZA PRESSO L'OSPEDALE DI BIELLA, NON SONO RIUSCITI A CAPIRE COSA AVESSI. MI HANNO BOMBARDATO DI ANTIBIOTICI ED AREOSOL SENZA ALCUN RISULTATO. FORTUNATAMENTE PER ME, PER ALTRE PATOLOGIE SONO IN CURA AL MAGGIORE DI NOVARA (PERALTRO NEL 2012 ERO GIA' STATO RICOVERATO NELL'ALLORA REPARTO DI PNEUMOLOGIA) E QUINDI MI SONO RIVOLTO AL DOTT. RENATO VERCELLI. CHE CON UN SEMPLICE ESAME DELL'ESPETTORATO HA TROVATO CHE AVEVO UN FUNGO (APERGILLUS) NEI POLMONI. RISULTATO: CON 5 PASTIGLIE HO RISOLTO IL PROBLEMA. GRAZIE DI CUORE AL DOTTOR VERCELLI ED IN GENERALE A TUTTO L'OSPEDALE DI NOVARA.

Patologia trattata
ASPERGILLUS.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Tumore al polmone

Sono in cura per un tumore al polmone. Il tumore è stato diagnosticato presso il reparto di pneumologia, sotto l'assistenza del dott. Renato Vercelli, dove sono stato sottoposto a broncoscopia che lo ha accertato. Sono poi stato operato e infine seguito in oncologia per un ciclo di chemioterapia cautelativa.
Ho avuto modo, in tutti questi passaggi, di apprezzare l'accoglienza, la competenza, la disponibilità verso gli ammalati del personale medico tutto nei tre reparti dove sono stato accolto. Ho inoltre apprezzato la gentilezza, la pazienza e la cortesia di tutto il personale infermieristico.
In particolare è da rimarcare la puntualità nella diagnosi così da dare consapevolezza dei problemi e delle possibilità di approccio. Sono stati precisi e dettagliati nelle proposte di intervento in modo da dare al paziente la possibilità di accogliere consapevolmente il percorso di recupero.
Rogate Vallone Giovanni

Patologia trattata
Adenocarcinoma papillare al polmone dx.


Altri contenuti interessanti su QSalute