Dettagli Recensione

 
Ospedali e case di cura a Napoli
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Viva l'Ospedale Rizzoli!

Domenica 29 settembre sono stata operata d'urgenza a seguito di una emorragia interna.
Come tutti gli isolani, ho esitato nell'andare subito in ospedale perché, si sa, la domenica al Rizzoli non c'è mai nessuno.. Ed ecco la sorpresa.
Dal pronto soccorso, la dottoressa Arturo insieme alle sue infermiere si sono adoperate prendendosi cura di me, con amore, accortezza e tantissima professionalità.
Una volta accertata la gravità della situazione, sono stata portata al reparto di ginecologia ed è lì che ho incontrato gli Angeli che mi hanno salvata. Tutti i medici del reparto erano lì, pronti ad aspettarmi per potermi operare. Il trattamento ricevuto va oltre la professionalità e competenza. Voglio ringraziare la Dott.ssa Galletti, il dottor Scotti ed il dottor Di Stefano che mi hanno non solo salvata, ma sono stati anche premurosi e con tanto amore sono riusciti a togliermi la paura, il terrore, per quello che mi è successo.
Voglio ringraziare inoltre tutti gli infermieri, nello specifico Monica, che con i loro sorrisi e complicità hanno alleggerito la mia degenza in ospedale. E un plauso speciale per Maria e Susy, silenziose ma sempre attente e pronte a darti un bacio.

Ho avuto l'onore di incontrare il primario, il Dott. De Vita, al quale devo tutto. È grazie a lui che finalmente noi isolani possiamo sentirci al sicuro anche in questo contesto (il Dott. Marvaso invece è l'angelo di chirurgia), certi che qualsiasi cosa possa mai accadere sarà risolta.
Grazie davvero, per tutto ciò che avete fatto per me e invito gli isolani a non aver paura dell'Ospedale Rizzoli. Abbiamo la fortuna di avere un edificio dove TUTTI, nessuno escluso, si adoperano per garantire le cure migliori a noi poveri pazienti terrorizzati.
Grazie grazie e ancora grazie!!
Vincenza Colella

Patologia trattata
Cisti ovarica.

Commenti

 
 
Per Ordine 
 
 
 
 

Altri contenuti interessanti su QSalute