Dettagli Recensione

 
Ospedali e case di cura a Napoli
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Ho ripreso a vivere...

Ero incinta, mi sono fidata di un ginecologo di Napoli (dott. Sarcinella), vado lì e decido di interrompere la gravidanza essendo una gravidanza extrauterina. Prendiamo gli appuntamenti e senza fare alcuna analisi e visite lui mi fa la spirale. Vado a casa da mia mamma a Napoli e mi sento sempre dolori, lo chiamo ma lui mi tranquillizza.
Decido di partire ed andare a casa mia a Ischia. Era il 24 giugno, io, mio marito e il mio bimbo andiamo al mare. Tutto benissimo. Vado a casa, faccio la doccia e sento una fitta forte al fianco. Continuo a fare le mie cose ma non vedo più, non riesco ad alzarmi... Mio marito mi prende e mi "butta" in macchina, prende mio figlio scalzo e corre al Rizzoli. Lì inizia il mio incubo. In macchina vedevo solo una luce e un volto... Ho avuto un emorragia all'interno di una tuba scoppiata (il medico di Napoli non aveva fatto nulla...). Sentivo dire solo "la stiamo perdendo..." ma il mio angelo era lì: il Dott. Sant'Agata. Grazie a lui sono viva. Grazie a tutti, non posso che ringraziare i medici, le infermieri e il dottor Sant'Agata se oggi sono qui e mi sto riprendendo. Non finirò mai di dirvi GRAZIE infinitamente.

Patologia trattata
Gravidanza extra uterina con relativo scoppio della tuba.

Commenti

 
 
Per Ordine 
 
 
 
 

Altri contenuti interessanti su QSalute