Dettagli Recensione

Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Infinita riconoscenza

Sono affetta da otosclerosi bilaterale da più di 12 anni e negli ultimi 4 l'ipoacusia ad essa associata era diventata davvero debilitante, non mi permetteva più di fare una vita normale; così mi sono decisa a prendere in considerazione l'intervento e ho deciso di affidarmi ad un chirurgo di un ospedale vicino casa. L'intervento di stapedectomia sinistra, effettuato nel giugno del 2018, purtroppo non ha dato gli esiti sperati e l'udito all'orecchio è diminuito esponenzialmente... Ho deciso di non arrendermi finchè qualcuno mi desse speranze e l'ho trovato proprio su questo portale QSALUTE, il prof. VINCENZO VINCENTI dell'Ospedale Maggiore di Parma. Durante la prima visita, nel novembre del 2018, mi diagnosticò inoltre un colesteatoma, rimosso con un primo intervento di timpanoplastica nel marzo del 2019. A novembre dello stesso anno ha effettuato la revisione all'orecchio sinistro e ha sostituito la protesi dell'intervento effettuato in Sicilia, che nel frattempo era caduta perchè troppo piccola, con una perfettamente funzionante.
Dopo meno di una settimana sentivo rumori che avevo dimenticato e al primo controllo dopo 20 giorni il recupero era al 90%. Sento così bene che il chirurgo mi ha detto di aspettare del tempo per valutare se sia indispensabile operare l'orecchio destro, che è pure malaticcio e che sente al 40%. Dopo 2 interventi effettuati, i miei ringraziamenti sinceri vanno a tutto lo staff che mi ha accompagnata nel mio percorso con competenza, professionalità, disponibilità e gentilezza difficili da trovare in altri operatori sanitari, ma soprattutto al prof. Vincenti, chirurgo eccezionale e persona meravigliosa, un vero signore, che mi ha spiegato tutto con semplicità e chiarezza, che mi ha dato la speranza che cercavo per non arrendermi alla sordità e che è riuscito a regalarmi nuovamente l'udito e con esso la voglia di assaporare nuovamente la vita. Non smetterò mai di ringraziarlo, che Dio lo benedica.
Grazie infinite.

Patologia trattata
Otosclerosi bilaterale e colesteatoma sx.

Commenti

 
 
Per Ordine 
 
 
 
 

Altri contenuti interessanti su QSalute