Dettagli Recensione

 
Ospedale Sant'Eugenio di Roma
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Buona Sanità

A seguito di una mia recente esperienza personale, voglio testimoniare che nel nostro paese la "Buona Sanità" esiste. Ho convissuto per 15 anni con la patologia della fibrillazione atriale. Ho dovuto necessariamente sottopormi ad ablazione transcatetere in data 16/5/ u.s. viste le ricorrenti manifestazioni della patologia. Mi sono rivolto presso l'ospedale S. Eugenio di Roma dove c'è il reparto cardiologico di emodinamica aritmologica. Sono stato operato dal Dott. Filippo Lamberti, medico cardiologo specializzato in elettrofisiologia. L'intervento ha richiesto la durata e le procedure precedentemente illustratemi dal Dott. Lamberti. Vi chiederete che centra la Buona Sanità con tutto questo? Buona Sanità è quando lo specialista a cui ci si rivolge riesce a contraddistinguersi sia per professionalità e competenza, sia per l'Umanità che mette nello svolgere il proprio lavoro (direi missione perchè rivolto al bene del prossimo). L'umanità è una "dote grande" che non si insegna, dovrebbe sempre far parte dell'uomo, in particolare del medico. Colui che la dona assieme alla professionalità diventa "completo e unico". Dott. Lamberti Lei per me rappresenta la Buona Sanità. Nelle sue mani io paziente impaurito mi sento naturalmente protetto. Voglio inoltre ringraziare tutti gli altri operatori, il primario Dott. Gaspardone, tutti i medici, il personale infermieristico di reparto come pure quello delle sale operatorie che rendono il reparto di cardiologia un polo sanitario di eccellenza

Patologia trattata
Fibrillazione atriale.

Commenti

 
 
Per Ordine 
 
 
 
 

Altri contenuti interessanti su QSalute