Ginecologia Ostetricia S. Eugenio

 
4.5 (202)
Scrivi Recensione
Il reparto di Ginecologia e Ostetricia dell'Ospedale Sant'Eugenio di Roma, situato in piazzale dell'Umanesimo 10, ha come Direttore responsabile il Dott. Fabrizio Signore (fabrizio.signore@aslroma2.it). Il reparto, ubicato al secondo piano dell'edificio a 10 piani del complesso ospedaliero (cosiddetto Ospedale Nuovo), dispone di 28 posti letto, di cui 20 dedicati alla fisiologia e alla patologia ostetrica e 8 (di cui 3 per Day Hospital) destinati alla ginecologia. La struttura, Centro di secondo livello per lo screening del cervicocarcinoma, prevede ricoveri per la gravidanza fisiologica e per la gravidanza a rischio ed eroga prestazioni di diagnosi prenatale, di ecografia ostetrica e ginecologica, di patologie vulvari, di colposcopia, di laparoscopia ed isteroscopia. L'oncologia ginecologica trova un suo spazio anche nelle prestazioni ambulatoriali, finalizzate alla prevenzione dei tumori ginecologici. Fanno parte dell'equipe medica dell'unità operativa i dottori Aureli Stefano, Claudio Carillo, Dell'Anna Donatella, Gianpà Gisella, Loyola Giovanni, Magliocchetti Patrizia, Tribulato Elio, Tangari Domenico, Aronica Anna Grazia, Bolognesi Maurizio, Carraturo Ida, Cetta Luigi, Inghirami Paolo (responsabile UOS Interruzioni volontarie di gravidanza), Serafini Maria Grazia.

Recensioni dei pazienti

202 recensioni

 
(147)
 
(34)
 
(14)
 
(7)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
4.5
 
4.8  (202)
 
4.5  (202)
 
4.5  (202)
 
4.3  (202)
Visualizza tutte le recensioni

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.


Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Professionalità e umanità

Sono appena stata dimessa dal S. Eugenio, dove sono stata seguita per tutta la gravidanza dalla Dott.ssa Patti la quale mi ha accompagnata durante questo percorso riscontrando tempestivamente un problema alla placenta e al cordone della mia bambina, seguendomi passo passo e consigliandomi gli approfondimenti da fare fino ad arrivare al parto, iniziati con travaglio naturale e terminato con cesareo poiché il mio collo dell'utero dopo diverse ore e vari tentativi non si dilatava a sufficienza.
Ora la mia Emma sta bene e non la ringrazierò mai abbastanza per quello che ha fatto per me. Alcune visite, test e il cesareo stessi sono stati svolti da altri ginecologi, tutti bravissimi, un' equipe eccezionale.
Il reparto è pulitissimo, tra le ostetriche più disponibili e competenti segnalo Carla Baldassarre, che mi ha aiutata con l'avvio dell'allattamento al seno, ma anche Agnese, di cui non ricordo il cognome, e alcune ragazze che durante il travaglio mi hanno aiutata a gestire le contrazioni in maniera efficace, sostenendoli e supportandomi fino a quando è potuto entrare il mio compagno.
Sono molto felice di aver scelto di partorire qui, mi sono sentita in buone mani.
Grazie a tutti davvero.

Patologia trattata
Gravidanza a rischio e parto cesareo
Voto medio 
 
3.8
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Tutto quasi bene...

Dopo quasi due anni sento di dovermi liberare di un peso perché sinceramente vorrei smettere di sentirmi in colpa. Ho partorito al Sant'Eugenio nell'estate del 22. Sono arrivata col sacco rotto ma non mi aprivo... mi hanno messo due fettucce per indurmi il parto. La prima non ha avuto l'effetto desiderato, la seconda mi ha scatenato il parto in nemmeno due ore. Ho avuto dei dolori fortissimi e lancinanti, in brevissimo tempo non riuscivo nemmeno a camminare. In barella sono stata portata in sala parto e li benché avessero la mia cartella con tutte le informazioni, l'anestesista mentre mi contorcevo mi chiedeva nome, cognome e indirizzo. Alla fine non è stato possibile nemmeno farmi l'epidurale perché mia figlia è nata.
Abbiamo sofferto tantissimo io e lei ma la cosa più brutta è stata che appena mia figlia è venuta al mondo l'ostetrica me l'ha appoggiata addosso dicendomi "tiè e manco te la meriti per come ti sei comportata". E' un peccato perché per tutto il resto sono stati tutti bravissimi dai medici alle infermiere alle ostetriche, ma quella frase mi ha segnato e ogni volta che penso alla nascita di mia figlia ripenso a a quella frase. Ci ho dovuto lavorare parecchio per metabolizzarla e dopo due anni quasi forse l'ho superata. Il mestiere di ostetrica è difficilissimo e non è per tutti.

Patologia trattata
Parto naturale
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Parto naturale, team fantastico

Ci avevano consigliato il Sant'Eugenio come ospedale per il parto già dai primi giorni della gravidanza e non siamo rimasti delusi. Il team che ha seguito il parto è stato eccezionale, sia nell'assistenza a mia moglie sia nel fornirci informazioni specifiche in tutte le fasi del parto, dall'induzione fino all'evento. Durante tutta la fase di contrazioni sono state attente a fornire consigli e assistenza per favorire un giusto incalanamento e durante la fase in sala parto incredibilmente professionali nel portare il bimbo alla luce. Anche nei giorni successivi in reparto le ostetriche sono state piene di attenzioni nei confronti della mamma e del neonato, assistendo nelle prime fasi dell'allattamento e a gestire il dolore dei punti.

Patologia trattata
Termine gravidanza
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Parto naturale: non potevamo scegliere meglio

Io e la mia compagna non potevamo fare scelta migliore per la fase finale della sua gravidanza. Dal momento in cui siamo entrati a quello in cui siamo usciti abbiamo avuto tutto ciò di cui avevamo bisogno. La professionalità è sempre andata di pari passo con l'empatia e l'umanità. Il direttore del reparto, Fabrizio Signore, è un esempio raro di bravura e, non guasta mai specialmente in momenti delicati come possono essere quelli del parto, anche di leggerezza e simpatia. Siamo stati poi seguiti dalla dott.ssa Raffaella Votino, preparata, precisa e umana. Tutta la squadra di ostetriche, inoltre, ha saputo indirizzarci con amore e professionalità.
GRAZIE.

Patologia trattata
Parto naturale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Esperienza super positiva

Volevo condividere la mia esperienza in questo ospedale a mio avviso molto professionale. Premetto che non era la mia prima scelta per il parto, ma ci sono capitata all’improvviso su consiglio della mia ginecologa. Sono stata accolta dalla dottoressa Serena Riccio, che mi ha fin da subito rassicurata e fatta sentire come a casa nonostante stessi per affrontare un parto. Un parto naturale ma indotto durato giusto qualche ora, ma sono stata affiancata da dottoresse speciali che mi hanno supportata in un momento molto intenso. Nei due giorni di ricovero dopo la nascita della mia bimba ci sono state infermiere e pediatre sempre presenti e competenti per qualsiasi richiesta. Esperienza super positiva, nonostante avessi scelto di partorire in un altro ospedale sono rimasta veramente colpita dal personale e dalla struttura del Sant’Eugenio.

Patologia trattata
Parto
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Parto naturale con induzione

Il 9 maggio 2023 è nato mio figlio. È stata un'esperienza molto intensa e unica come ogni parto. È inutile dire che partorire non è una passeggiata di salute, per questo è fondamentale essere circondate da figure professionali,esperte e dotate di grande umanità. Nonostante il mio sia stato un parto molto lungo, non mi sono mai sentita da sola. Per questo volevo ringraziare il gruppo delle ostetriche che mi hanno seguita, in particolare l' ostetrica Maria Giovanna per la sua immensa professionalità e umanità.
Grazie ad ogni singola figura sanitaria che all'interno della struttura ospedaliera si è presa cura di me e del mio bambino.

Patologia trattata
Parto naturale indotto.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Cesareo programmato, paziente con endometriosi

Sono stata operata con cesareo programmato il 21 marzo 2024. Per tutta la gravidanza sono stata seguita presso il poliambulatorio dell'ospedale dalla dottoressa Flaminia Vena.
La dottoressa Vena si è mostrata estremamente competente, disponibile, umana e accurata in tutte le ecografie effettuate, è davvero un'ottima ecografista ed ha sempre risposto esaustivamente a tutti i miei dubbi.
Il team che mi ha seguita nel cesareo è stato straordinario. La dottoressa Satta e la dottoressa Vena hanno fatto un ottimo lavoro in un cesareo non semplice per via di aderenze procurate dall'endometriosi e dall'adenomiosi. La cicatrice già dopo i primi 15 giorni non si notava quasi e dopo due giorni dall'intervento per me è stato come non essermi mai operata.
L'ostetrica Sveva ha saputo rassicurarmi e accompagnarmi anche nel momento dell'epidurale.
Un grazie a tutti il reparto, alle infermiere che mi hanno seguita nel rooming in aiutandomi con la bambina.. Grazie davvero per la pazienza e la dolcezza.
Grazie a tutti per avermi accompagnata in questo momento straordinario ma allo stesso tempo delicato.

Patologia trattata
Parto cesareo programmato.
Voto medio 
 
3.3
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

Parto precipitoso

Dopo quasi due anni sento di dovermi liberare di un peso perché sinceramente vorrei smettere di sentirmi in colpa. Ho partorito al Sant'Eugenio nell'estate del 2022. Sono arrivata col sacco rotto ma non mi aprivo... Mi hanno messo due fettucce per indurmi il parto, ma la prima non ha avuto l'effetto desiderato e la seconda mi ha scatenato il parto in nemmeno due ore. Ho avuto dei dolori fortissimi e lancinanti in brevissimo tempo, non riuscivo nemmeno a camminare. In barella sono stata portata in sala parto e lì, nonostante avessero la mia cartella con tutte le informazioni, l'anestesista mentre mi contorcevo mi chiedeva nome- cognome- indirizzo. Alla fine non è stato possibile nemmeno farmi l'epidurale perchè mia figlia è nata.
Abbiamo sofferto tantissimo io e lei, ma la cosa più brutta è stata che appena mia figlia è venuta al mondo, l'ostetrica me l'ha appoggiata addosso dicendomi "tiè, e manco te la meriti per come ti sei comportata". E' un peccato, perchè per tutto il resto sono stati tutti bravissimi, dai medici alle infermiere alle ostetriche, ma quella frase mi ha segnata e ogni volta che penso alla nascita di mia figlia ripenso a a quella frase. Ci ho dovuto lavorare parecchio per metabolizzarla e dopo due anni forse l'ho superata.
Il mestiere di ostetrica è difficilissimo e non è per tutti.

Patologia trattata
Parto naturale.
Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
4.0

TC per gemellare monocoriale biamniotica

Il percorso della mia gravidanza è stato piuttosto complesso e attenzionato essendo una gemellare monocoriale biamniotica. Sono stata seguita per il tutta la gravidanza dalla dott.ssa Flaminia Vena che, con la sua professionalità, competenza, gentilezza e umanità, ci ha reso tutto più semplice. Sempre pronta a chiarire e a rassicurarci ogni nostro dubbio.
Ho eseguito le visite al poliambulatorio del S. Eugenio sempre con la dott.ssa Vena, con il supporto del OPBG (sempre consigliato da Lei).
L'equipe medica del TC programmato è stata bravissima e gentilissima, gli anestesisti mi hanno rassicurata tantissimo spiegandomi tutto passo passo.
Dopo il parto i gemelli sono rimasti in TIN perché ovviamente è stato un parto pretermine.
Consiglio assolutamente!

Patologia trattata
Gravidanza gemellare, parto cesareo.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Cesareo centrato sulla famiglia

Io e il mio compagno abbiamo scelto il reparto di ostetricia e ginecologia dell'Ospedale Sant'Eugenio per dare alla luce la nostra Maddalena. Sia l'assistenza della dottoressa Tiziana Di Netta durante i 9 mesi di gravidanza che quella di tutta l'equipe il giorno del parto, sono state di altissimo livello, contribuendo a rendere unica la nostra esperienza. In particolare, grazie al benestare del primario, Dott. Signore, e della stessa Dott.ssa Di Netta, il mio compagno ha potuto assistere al parto nonostante si trattasse di un cesareo (programmato per presentazione podalica del feto). Questo ha reso ancor più speciale l'esperienza del parto, consentendoci di vivere in piena unità familiare questo evento così importante.
Anche nel post parto, tutti i medici hanno dato prova di altissima professionalità e disponibilità, garantendoci un'esperienza serena sino alla dimissione.
Lo consiglio vivamente, con un grazie speciale alla Dott.ssa Tiziana Di Netta per il suo continuo supporto e la sua alta professionalità.

Patologia trattata
Parto cesareo programmato per presentazione podalica.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

GEU: intervento in laparoscopia

Sono stata ricoverata prima in day hospital e poi per due giorni in questo reparto per rimuovere una gravidanza tubarica extrauterina.
Il personale medico è davvero molto competente e disponibile, non c’è nulla che non mi sia stato spiegato con estrema cura.
Assistenza costante, non sono mai stata lasciata sola.
Mi sono trovata veramente a mio agio, per quanto sia possibile in una corsia di ospedale.
Grazie a tutti!

Patologia trattata
GEU tubarica destra.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Parto spontaneo a termine

A distanza di 15 giorni dal parto, non posso che esprimere la mia gratitudine all'equipe di Ostetricia dell'ospedale Sant'Eugenio, nello specifico all'ostetrica Maria Scarpa che ha supportato con cura, dedizione ed amorevolezza tutte le fasi del mio parto. Maria ha compreso tutti i miei bisogni: ha reso il più confortevole possibile la stanza del travaglio, modulando le luci, fornendo diversi tool (palla medica, sgabello olandese), mi ha suggerito e fatto provare diverse posizioni per la fase espulsiva, ha coinvolto mio marito nello scandire il ritmo delle spinte, ha utilizzato metodi naturali per favorire l'espulsione (utilizzo di olio e pezze calde). Come spunto di miglioramento, vorrei che, durante la degenza, fosse potenziato il supporto nell'avvio della delicata fase di allattamento, soprattutto per le primipare come me.

Patologia trattata
Parto spontaneo a termine.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Semplicemente Perfetto

Prima gravidanza, diverse persone mi hanno consigliato di partorire al Sant’Eugenio perché il reparto è rinomatamente ottimo e la scelta è stata proprio il Sant’Eugenio, anche per la vicinanza a casa e per l’ottima impressione avuta all’open day! Sono stata seguita dalla Dott.ssa Simona Patti, con la quale mi sono trovata subito benissimo e abbiamo programmato la data del parto indotto per via del mio diabete gestazionale. Sono stata ricoverata la domenica mattina e all’ora di pranzo hanno iniziato l’induzione, che ha fatto partire il travaglio verso le 3.00 di notte. Al mattino ero dilatata di 4 cm. e sono andata in sala parto, dove ho trovato la fantastica ostetrica Sara che mi ha subito messo a mio agio e si è presa cura di me dall’inzio alla fine con professionalità ed una dolcezza estrema. Mi ha sempre spiegato passo dopo passo quello che avrebbero fatto e da subito hanno fatto entrare in sala parto vicino a me mia moglie Sara… Ho fatto subito l’epidurale come da mia richiesta e ringrazio tantissimo anche gli anestesisti, tutti molto pazienti e disponibilissimi. Durante il mio travaglio non mi hanno mai lasciata sola, a partire dall’ostetrica Sara, dalla Dott.ssa Patti e dalle infermiere e tirocinanti che rimaranno per sempre nel mio cuore. Il piccolo non voleva ancora uscire e c’è stato nel frattempo il cambio turno; sia la Dott.ssa Patti che l’ostetrica Sara mi hanno rassicurata e detto che mi lasciavano in buonissime mani, e così ho conosciuto l’ostetrica Simona, che ha seguito la parte finale del mio travaglio ed il parto!!! Che dire??!!! Un’ostetrica eccezionale, che mi ha spiegato passo passo quello che avrebbe fatto e mi ha spiegato come affrontare al meglio il parto e così è stato!!! Alle 21.19 è venuto al mondo il piccolo Mattia grazie a uno staff professionale e unico, non mi sono mai sentita sola e il parto è un ricordo bellissimo che porterò sempre con me!!! Siamo state seguite e coccolate anche dopo il parto, ci hanno fatto tenere il piccolo con noi per diverse ore e ci hanno dato consigli preziosi. Sono tornata in reparto la sera tardi e la mattina seguente mi è venuta a trovare in stanza la magnifica ostetrica Simona (che stava staccando dal suo turno), per sincerarsi che io e il piccolo stessimo bene. Ho ricevuto le chiamate e la visita dalla Dott.ssa Patti, che non mi ha mai lasciata sola e poi ho ricevuto la visita inaspettata dell’ostetrica Sara, che ha seguito tutto il mio travaglio e che voleva conoscere il piccolo!!! Sono gesti che fanno capire l’amore che mettono tutte le persone del fantastico reparto nel loro lavoro e gesti che rimangono nel cuore!
Ringrazio anche tutto lo staff del pronto soccorso ostetrico e del reparto.
Stanze accoglienti e pulitissime.
Veramente scelta migliore non potevo fare. Complimenti a tutti e GRAZIE di cuore!

Patologia trattata
Parto naturale.
Voto medio 
 
3.8
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
4.0

Buon reparto, MA...

A distanza di 3 mesi dal parto, esprimo grande soddisfazione per ciò che riguarda l'assistenza post parto da parte delle Ostetriche in reparto. Ma l'esperienza del travaglio, più nello specifico della fase espulsiva, è stata mediocre. La fiducia costruita con le Ostetriche in turno di notte è andata in frantumi quando, sempre loro, in procinto di rompere il sacco si sono fermate perché in un barlume di lucidità io ho chiesto cosa stessero facendo con lo strumento in mano per la rottura manuale. Allora sì, si son fermate e mi hanno spiegato chiedendomi il consenso (!!). La beffa? Per le ore successive ad ogni domanda sulla rottura del sacco continuavano a rispondere "rottura sacco spontanea". L'ho trovato poco professionale, poca trasparenza che ha contribuito ad indispettirmi. Inoltre, causa cambio turno di mattina, ho dato alla luce mia figlia tra urla e pianti davanti a circa 13 persone (ostetriche, OSE, ginecologi, portantini, specializzandi). Mi son sentita spettacolarizzata, anche qui sarebbe stato utile gestire il tutto comunicando con la paziente!!
Esperienza poco gradevole anche in Terapia Intensiva Neonatale dove la mia bimba è rimasta per 5 giorni. A parte poche eccezioni, le infermiere erano scocciate e sempre a parlar male delle altre colleghe. Andavo a trovare mia figlia con il seno dolente per la montata lattea e con la speranza di poterla allattare, invece davano biberon anche poco prima degli orari di visita. Al terzo giorno di vita giustificavano i 50 ml di latte in formula con "la bimba è affamata". No, la bambina era sporca o piangeva per essere presa un po' in braccio mentre loro stavano al cellulare o al PC. Tutto ciò ha contribuito ad un avvio dell'allattamento molto, molto difficile.

Patologia trattata
Parto spontaneo - Dispnea transitoria.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Parto al Sant'Eugenio

Ho partorito naturalmente al Sant'Eugenio il primo gennaio 2024. Assistenza ottima, dalle infermiere (gentilissime e accoglienti) ai ginecologi che mi hanno incoraggiata e supportata fino alla fine. Ho fatto l'epidurale a 4 cm di dilatazione ed il parto non è stato traumatico, anzi! Un particolare grazie alla mia ginecologa dott.ssa Patti, che mi ha seguita scrupolosamente durante tutta la gravidanza. Consiglio vivamente questo ospedale.

Patologia trattata
Parto in analgesia.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Professionalità e accoglienza

Ospedale Sant'Eugenio in Roma, reparto di Ostetricia e Ginecologia, direzione Dott. Fabrizio Signore.
Ho partorito presso questo ospedale e sono rimasta estremamente soddisfatta sotto tutti i punti di vista. Ho trovato la professionalità e la competenza di un reparto d'eccellenza, ma anche l'accoglienza di una grande famiglia che mi ha aiutato a superare tutte le difficoltà del caso e una degenza più lunga del previsto. Tutti i membri dello staff di assistenza ospedaliera con cui mi sono relazionata (infermieri, ostetriche, pediatri, ginecologi, anestesisti, ecc.) sono stati davvero eccezionali, mostrando, oltre che estrema serietà e professionalità, anche grande empatia e umanità.
Un ringraziamento particolare va alle professioniste che, per tutta la durata del lungo travaglio e al momento del parto, hanno seguito me e il mio piccolo: la ginecologa dott.ssa Carmen Grassi, che mi ha accompagnata anche durante la gravidanza, l'anestesia dott.ssa Maria Grazia Sgarro, la pediatra dott.ssa Valluzzi, e le straordinarie ostetriche Mariagiovanna Masi e Sara Campelli, assistite dalla studentessa ostetrica Giada, che sono state in grado di trasmettermi sicurezza e coraggio guidandomi con bravura, ma anche con estrema  gentilezza e tatto, in questo percorso delicato e impegnativo, il che lo ha reso un'esperienza piacevole di cui conservo un ottimo ricordo!

Patologia trattata
Parto spontaneo.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Altissima professionalità

Altissima professionalità, ma soprattutto umanità, sono le caratteristiche che ho riscontrato durante la mia permanenza nella struttura. La mia condizione era delle più complicate e ho avuto la fortuna di capitare in mani competenti che mi hanno salvato la vita.
Sarò sempre grata ai medici del reparto Ginecologia dr. Fabrizio Signore, dr. Giovanni Loyola, dr.ssa Simona Patti, dr. Angelo, dr.ssa Raffaella Votino e al primario urologo dr. Stefano Signore.
Vorrei ringraziare tutti gli infermieri e le ostetriche che, sempre con il sorriso e tanta pazienza, mi hanno sopportato e supportato nel percorso di ripresa.
Grazie a tutti voi.

Patologia trattata
Placenta percreta.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Parto spontaneo

Avevo vissuto il mio primo parto in maniera bruttissima, qui ho scelto di partorire per la seconda volta e non so davvero da chi cominciare per ringraziare tutti dell'enorme professionalità.. Grazie all'ostetrica Lucrezia, vero angelo custode che mi ha seguita passo passo e fatta partorire. Grazie a tutte le altre ostetriche che mi hanno seguita durante la degenza: grazie alle puericultrici del nido, alle ginecologhe... Non vi dimenticherò mai.

Patologia trattata
Parto spontaneo.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Parto indotto/ cesareo

Staff impeccabile, preparato, dolcissimo e davvero paziente.
Tutti i ginecologi, ostetriche, infermieri, coordinatori, si sono mostrati competenti, comprensivi e di una estrema gentilezza. Un grazie speciale soprattutto alla dottoressa Di Netta per la grandiosa assistenza durante gravidanza e parto!

Patologia trattata
Parto Cesareo.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ottima esperienza di parto

Reparto di ginecologia super!
Molto gentili e bravi tutti, e dottori semplicemente eccellenti.
Davvero un'ottima scelta partorire in questa struttura!

Patologia trattata
PARTO.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Parto naturale

Il Sant'Eugenio dovrebbe essere, per il suo reparto di ostetricia e ginecologia ,tra le eccellenze romane.
Ho fatto il mio secondo parto naturale a distanza di 4 anni dal primo ed ho trovato un ambiente rinnovato e proattivo. La pazienza e la dolcezza delle ostetriche è rimasta quella già nota, ho avuto un parto senza complicanze e senza punti soprattutto grazie alle ostetriche che sono pronte e disponibili al rispetto dei tempi fisiologici di ogni parto per renderlo meno medicato possibile.
Grazie alla dottoressa Tiziana Di Netta, che mi ha seguita dal primo giorno di gravidanza fino alle dimissioni in ospedale: grazie alla sua professionalità, serietà e preparazione, ma anche empatia e dolcezza.
Grazie anche alla ostetrica Cecilia, che mi ha seguita nella fase attiva del travaglio e parto.
Grazie al dottor Aureli che ho trovato nella prima fase di ricovero.
Altamente consigliato.

Patologia trattata
Secondo parto naturale.
Voto medio 
 
3.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

Parto indotto con ventosa

Scrivo questa recensione per ringraziare tutto il personale con il quale sono venuta a contatto in occasione del parto del mio primo bambino.
Anzitutto devo ringraziare la Dott.ssa Simona Patti, la mia cara ginecologa, che mi ha accompagnata e assistita, con molta pazienza (!) e premura, in questa fantastica esperienza.
Grazie anche per avermi consigliato di partorire al Sant'Eugenio, assicurandomi un'assistenza professionale ma soprattutto calorosa.
Un ringraziamento speciale anche all'ostetrica Maria Scarpa, il nostro angelo custode, la specializzanda Giada e l'anestesista Fabiola Sciarpelletti: grazie a loro e alla loro professionalità e sensibilità non sarei riuscita ad affrontare il parto con la dovuta serenità e lucidità.
Grazie a tutto il personale con il quale sono venuta a contatto.

Patologia trattata
Parto indotto con ventosa.
Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

Personale molto competente

Scrivo questa lettera in primis per far pervenire i miei più sentiti complimenti, certa che possa essere gradito loro conoscere, dal punto di vista del paziente, le personalità operanti all’interno della struttura che dirigono, e poi per ringraziarLe di vero cuore spinta da un sentimento sincero di ammirazione e riconoscenza, oggi sempre più difficili da esternare.
Pur trovandoci in un particolare contesto storico, in cui sono evidenti le conseguenze di un’emergenza sanitaria ancora in atto e di una carenza di personale sanitario, che spingono i più a parlare di malasanità, ho potuto constatare in prima persona l’elevato livello di competenze professionali di cui dispone la UOC di ostetricia.

Per partorire serve il sostegno del proprio partner dicono, la nascita di un bambino, infatti, sembra essere obbligatoriamente connessa ad una felicità perfetta condivisa in coppia.
Non è vero.
Da mamma posso affermare che per partorire serve un buon reparto, tanta fiducia in una brava ostetrica, e un buon medico.
Io ho avuto tanta fiducia nel reparto di Ostetricia dell’ospedale dove lavoro diretto dal Dott. Signore.
Il 24 luglio ho partorito la mia terzogenita, sperimentando personalmente benefici e vantaggi di un “parto positivo”. Non posso esimermi dal valorizzare e osannare la magia che può realizzarsi anche in una sala parto, quando le mani e le menti giuste si incontrano e ballano di concerto. Le persone giuste al momento giusto fanno evidentemente la differenza. Già dopo l’esperienza con la mia primogenita, e il mio secondogenito affrontata per mia fortuna grazie allo stesso team ginecologico, ho sempre considerato il parto come un’esperienza positiva, un percorso forgiante nella vita di una donna. Pensavo che addirittura migliorare la percezione di quel ricordo fosse impossibile e invece mi sbagliavo.
La mia testimonianza oggi, vuole essere una sorta di ringraziamento a tutti coloro che mi hanno sostenuta.
In primis all’ostetrica Maria Scarpa, il mio angelo custode, brilla per professionalità. Quando l’ho vista mi sono illuminata e ho pensato:
“ORA SI CHE IL MIO PARTO ANDRÀ TUTTO BENE”.
Quanta pazienza empatia, professionalità e dolcezza che ha. Dopo circa 3 ore e tanto aiuto da parte sua, e’ nata mia figlia e con lei sono rinata anch’io. Non mi ha mai lasciata, mi ha controllata per tutta la notte nel post partum nonostante la sala parto fosse molto impegnativa con 2 parti in corso contemporaneamente. Decisamente una donna molto speciale e con lei le sue dolcissime colleghe di turno che appena mi hanno vista si sono presentate e mi hanno offerto tutto il loro infinito supporto .
La sera del mio parto erano presenti le specializzande ostetriche, giada e Gabriella dotate anch’esse di grande disponibilità e professionalità. Non dimenticherò i massaggi fatti da Giada..

Vorrei inoltre ringraziare tutto il personale sanitario:
Il Dott. Stefano Aureli, per tutta la sua bravura e dedizione nel suo lavoro e per avermi seguita durante la gravidanza, non solo come medico, ma anche come persona sensibile, sempre pronto ad aiutarti.
Il responsabile della UOC ostetricia, Dott. Signore per la sua grandissima professionalità e caparbia nel dirigere un reparto in maniera esemplare.

L’ostetrica Pina Orsini per tutti i suoi preziosi consigli sull’allattamento.
L’infermiera del nido, Grazia per avermi dato tanto supporto durante il ricovero.
In ultimo, non di certo per importanza, vorrei sottolineare la straordinaria dolcezza della dott.ssa Paola Ricchieri, che ha seguito la mia bimba in sala parto con delicatezza ed amorevole cura.

Un team di eccellenza che auguro a tutte le donne di incontrare!!!
Essere madre è la cosa più bella del mondo, grazie per aver reso quei giorni ancora più speciali.

Patologia trattata
Parto spontaneo.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Reparto impeccabile

Il reparto di ginecologia ed ostetricia del Sant'Eugenio è veramente un'eccellenza.
Purtroppo molto spesso si evincono solo casi di malasanità, ma quando un reparto ospedaliero funziona in tutto, bisogna solo che evidenziarlo. Assistenza h/24, poiché i dottori sono reperibili anche di domenica o per qualsiasi problematica, come è stato per me con la dottoressa Tiziana Di Netta, che è stata professionale ed umana sempre.
Ringrazio tutte le figure che sono qui dentro, dai tirocinanti alle puericultrici, oltre che tutte le ostetriche ed infermiere che hanno SEMPRE dimostrato grande professionalità. Ringrazio anche il personale delle pulizie, che ti strappava sempre un sorriso durante la degenza.
Un ringraziamento per la sua professionalità ed umanità al primario dott. Signore: molto probabilmente senza quel colloquio con lui, in cui ha dimostrato tutta la sua competenza, io non avrei mai portato avanti la gravidanza, iniziata in maniera "burrascosa".
Se dovete partorire recatevi qui, ve ne andrete con il sorriso lasciando un ambiente che più che ospedaliero è familiare.
Grazie di cuore per tutto.

Patologia trattata
Parto naturale.
Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

Parto con ventosa

In questi giorni si parla molto di esperienze di parto negative e, nonostante sia solidale a tutte le donne che sono state trattate in modo non consono durante il parto ed il ricovero in ospedale, penso che sia importante spendere due parole sulle esperienze positive, se vissute.
Io ho partorito ad agosto al Sant'Eugenio, una settimana prima di Ferragosto, quindi l'ospedale aveva il personale visibilmente ridotto. Ho avuto la fortuna di essere l'unica in sala parto, quindi il personale era concentrato solo su di me. L'anestesista era già presente in sala parto. Subito dopo l'epidurale le mie contrazioni si sono fermate e la dottoressa ha notato un'anomalia del battito cardiaco del bambino. Era vicino e l'hanno tirato fuori con la ventosa (la procedura mi è stata spiegata subito dopo avermi messo i punti). Mi hanno spiegato il corretto attaccamento al seno e mi hanno lasciata insieme al mio compagno mentre pulivano la sala. Ho partorito alle 21.30 e sono stata portata in stanza prima di mezzanotte. In tutto questo tempo il mio compagno è rimasto insieme a me.
Gli infermieri pediatrici erano sempre disponibili sia di giorno che di notte e non mi hanno mai lasciata sola. Entravano in stanza se il bambino piangeva per più di 5 minuti. Il giorno dopo il parto ho iniziato a sentire dolori allo sterno, non riuscivo bene a respirare e a parlare, era sera e pensavo con ansia alla notte che mi aspettava. Ho chiesto aiuto all'ostetrica e mi è stato somministrato il Toradol. Mi hanno salvata. Il giorno dopo sono riuscita anche a fare una doccia veloce lasciando il bimbo al nido, dove gli hanno cambiato pannolino e vestitini.
Un po' di note negative: i letti erano difficili da abbassare, bloccati e spesso rotti. Vi consiglio anche di portarvi un cuscino per la sedia altrimenti sedersi per mangiare può risultare doloroso.
il cibo era così cattivo che una sera ho chiesto al mio compagno di portarmi il panino dal McDonald's.
Se partorisci la sera dopo le 19.00, salti la cena. Io sono rimasta a digiuno fino a colazione... portatevi quindi degli snack.

Patologia trattata
Parto.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Parto con T.C.

Ho partorito anche il mio secondo figlio presso l’Ospedale Sant’Eugenio con taglio cesareo.
Non posso che segnalare la competenza, professionalità e senso di prossimità di tutto il personale, in particolare del primario, dott. Signore, e dei ginecologi dott.ssa Votino e dott. Aureli, dell’anestesista dott.ssa Martinelli, della neonatologa dott.ssa Ferrazzoli e delle splendide ostetriche, Carla Baldassarre e Laura Cristofanelli.
A tutti loro il mio più sentito ringraziamento per aver reso il mio parto, ancora una volta, un momento indimenticabile.

Patologia trattata
Parto cesareo.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Professionalità, competenza e umanità

Un sincero ringraziamento a tutti gli operatori del reparto di ginecologia e ostetricia del Sant’Eugenio di Roma, dove ad agosto ho partorito la mia primogenita Carlotta. Un posto di vera eccellenza in cui la preparazione e la disponibilità del personale sono coniugate alla perfezione. Ognuno di loro è stato un tassello prezioso e fondamentale che mi ha permesso di affrontare con serenità il momento più importante della mia vita. A tutti loro vanno i miei più affettuosi ringraziamenti, ma in modo particolare ringrazio la dottoressa Sciarpelletti; la dottoressa Elvira Paladino, ginecologa che ogni donna dovrebbe avere la possibilità di poter incontrare nella vita; la dottoressa Francesca Melchiorre, a capo di tutto il personale ostetrico, un esercito di donne instancabili e premurose, dolci ma tenaci, grazie alle quali ho potuto avere tra le braccia la mia bambina.
A tutti loro e a quanti ogni giorno varcano la porta di quel reparto per regalarci così tanta bellezza, va la mia gratitudine.

Patologia trattata
Gravidanza.
Parto naturale.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

GRAZIE

Desidero ringraziare tutto lo staff del Sant'Eugenio: innanzitutto grazie alle ostetriche sempre disponibili, rassicuranti e professionali ( prima e durante il parto, ma anche dopo, di enorme supporto e sostegno per l'allattamento), alle ginecologhe e i ginecologi, alle studentesse di Unicamillus, alle puericultrici, i pediatri... e davvero tutti!
Ho partorito la mia bimba a fine settembre e non mi sono mai sentita sola. Durante il parto sono stata guidata e incoraggiata con enorme professionalità, gentilezza e delicatezza, conserverò per sempre un ricordo meraviglioso di quel momento! Grazie in particolare all'ostetrica Cinzia, non ci sono parole per descrivere la sua professionalità e la sua gentilezza, auguro a tutte le donne di ricevere l'assistenza che lei mi ha prestato, con la massima cura, durante il parto. Grazie al dottor Aureli che mi ha seguita durante tutta la gravidanza e che con delicatezza, disponibilità e pazienza ha sempre calmato ogni mia ansia!

Patologia trattata
Gravidanza con diabete gestazionale.
Parto naturale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Parto naturale

Ho partorito il 1 ottobre 2021 presso l’ospedale S.Eugenio di Roma, con il team del prof. Signore. Oltre ai ringraziamenti verso il professore, voglio ringraziare la dott.ssa Di Netta, la dott.ssa Fabiola Sciarpelletti e l’ostetrica Carla Baldassarre che mi hanno sostenuta, accudita e supportata fisicamente e moralmente prima, durante e dopo il parto. Sono persone straordinarie, che auguro a tutte le donne di poter incontrare sul proprio cammino in un percorso stupendo ma anche faticoso quale è il parto. Un team tutto al femminile, energico, preparato e grintoso, col quale ho atteso per diverse lunghe ore la nascita.. di un’altra splendida piccola donna!

Patologia trattata
Parto naturale.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Grazie, ho riscattato il mio primo parto

Ho scelto il Sant’Eugenio sotto consiglio della mia ginecologa e dopo aver partecipato all’open day (da seguire assolutamente!). Il mio primo parto era stato traumatico per me, tanto da farmi aspettare 6 anni prima di partorire nuovamente. Mi sono affidata a questa struttura e ne sono felicissima!
Il mio parto è stato molto lungo e non semplicissimo (tra cui una bimba di 4 kg. e 56 cm.) ma sono stata seguita, accudita, sostenuta e spronata con una dolcezza e attenzione che non mi sarei mai aspettata. Del mio parto ho un bellissimo ricordo e devo ringraziare solo loro. Tutte quelle persone che erano lì solo per me. Chi mi teneva la mano, chi mi bagnava la fronte, chi mi spiegava, chi si occupava della bambina.. fantastiche tutte!
I miei complimenti vanno davvero a tutto lo staff.. alle ostetriche, alle tirocinanti, infermiere.. a tutte davvero che non solo mi hanno seguita durante il parto ma anche dopo.
Non potrei essere più felice della mia scelta.
Grazie di cuore da parte mia e di Nicole.

Patologia trattata
Parto spontaneo.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Parto bellissimo

Il 26 settembre ho partorito per la seconda volta, dopo 3 anni, al Sant’Eugenio. È stata una esperienza meravigliosa grazie soprattutto alla professionalità, competenza e dedizione di tutti, tirocinanti, infermieri, ostetriche, puericultrici e medici.
Ho trovato un reparto al top, mi sono sentita accudita e protetta per tutto il tempo della mia degenza, con l’attenzione di tutti nel chiedere sempre come stessimo io e la bimba.
Un ringraziamento speciale va alla mia dottoressa Carmen Grassi, che nel corso di questi anni mi ha supportata e guidata alla realizzazione del mio secondo sogno.
Ringrazio anche l’ostetrica Antonella che ha reso il mio parto precipitoso un meraviglioso momento che non dimenticherò mai!
Grazie a tutti!

Patologia trattata
Parto naturale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Per la terza volta, GRAZIE

A settembre è nato il mio terzo maschietto e per la terza volta non posso che ringraziare tutti coloro che lavorano con amore, dedizione, impegno e simpatia al reparto di ostetricia dell’ospedale S. Eugenio. Un equipe meravigliosa… infermieri, specializzandi, ostetriche, medici.
Il mio grazie infinito e personale va al Dott. Cetta, che mi ha seguita in tutto il percorso sempre e da sempre :) e alla Dott.ssa Sansone, perché il suo sorriso (se pur nascosto da una mascherina) e la sua professionalità mi hanno rassicurata ad ogni mia paura.
Grazie di cuore!

Patologia trattata
Parto cesareo.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Partorire al Sant’Eugenio TOP

A settembre 2022 è nata mia figlia, ho scelto questo ospedale per vari motivi, il primo per seguire il mio ginecologo dottor Loyola, sempre disponibile in studio e al telefono per ogni eventualità.
In secondo luogo mi è piaciuto l’open day, e non mi sono sbagliata.
Il personale è stato a dir poco meraviglioso, a partire da Antonio, lo specializzando con cui ho fatto i monitoraggi e il successivo ricovero.
In sala parto Cinzia, ostetrica bravissima, simpatica e professionale, lei con le sue laureande con amore spiegava a queste ragazze il suo lavoro.
Il mio parto è stato complicato, quindi ad un certo punto sono accorsi, oltre Cinzia, anche il dottor Loyola appunto, il dottor Aureli che con la sua manovra ha fatto uscire Martina, mentre la dottoressa Patti, anche lei presente, si è occupata del dopo….
Ricordo quindi Simona, un’altra ostetrica che fuori dalla sala parto si è rivelata ancora più una persona speciale e umana; Agnese, Sara e altre ostetriche in reparto che sono state deliziose, accoglienti e preparate.
Questa esperienza mi ha colpito per il calore e l’umanità che ho trovato!
Grazie di tutto.

Patologia trattata
Parto naturale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

PARTO FANTASTICO

Ho partorito il mio secondo figlio giovedì 08/09/2022 alle 22:16. Ostetriche, anestesista e allieve sono state a dir poco fantastiche.
Purtroppo non so i loro nomi, ma hanno fatto il turno la notte tra l’8/09/2022 e il 09/09/2022 e spero che il loro impegno e amore per questo lavoro venga riconosciuto in qualche modo.
Ovviamente il parto non è indolore, ma loro hanno reso tutto semplicissimo nonostante avessi già partorito il mio primo figlio in un’altra struttura e in maniera completamente diversa. Le allieve sono state fondamentali e mi hanno aiutata molto nella fase del travaglio e mi tenevano la mano durante la fase dell’espulsione. Le ostetriche, entrambe meravigliose, mi trasmettevano serenità rilassamento. L’ostetrica che mi ha assistita alla fase dell’espulsione aveva il viso coperto dalla mascherina, non sono riuscita a vederla bene, ma i suoi occhi dolci e rassicuranti non li dimenticherò mai.
Grazie a tutte voi nonostante i dolori ho avuto un parto fantastico, meraviglioso. Il mio piccolo Alessandro era beato tra le donne quella sera e donne con la D maiuscola!

Patologia trattata
Parto naturale indotto.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Bellissimo parto

Dopo il primo parto fatto nel 2016 all'ospedale Gemelli (a dir poco pietoso), ho deciso di partorire la mia seconda figlia al Sant'Eugenio ed è stata la decisione migliore che potessi prendere! Il reparto funziona benissimo e tutto il personale che ho incontrato nei miei 5 giorni di degenza, dalle ostetriche alle infermiere, ai medici tutti, si è dimostrato preparato e gentile!
Volevo ringraziare in particolare: il dott. Loyola che ha seguito tutta la mia gravidanza; l'ostetrica Antonella che ha reso possibile la nascita di mia figlia Flavia con un parto meraviglioso, una ragazza unica per la sua competenza e la sua empatia; la tirocinante Vanessa; l'anestesista (di cui purtroppo non conosco il nome) che ha fatto una parto analgesia impeccabile.
Grazie di cuore a tutti!

Patologia trattata
Parto con induzione.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Parto al Sant'Eugenio - reparto d'eccellenza

Ho partorito il mio primo figlio al reparto di ginecologia e ostetricia del Sant'Eugenio e, nonostante la difficoltà del parto, che è stato indotto (perché oltre il termine e per la sicurezza del bimbo), mantengo una opinione più che positiva su tutto il reparto, per quanto riguarda sia le visite al poliambulatorio, sia la gestione del ricovero in reparto, sia il parto vero e proprio, fino alle cure dei giorni successivi al parto e dimissione.
Tutto il personale dimostra una grande professionalità, oltre a un livello di gentilezza e disponibilità, nonché di umanità, difficile da trovare in altri ospedali. Ringrazio di cuore tutti i medici del reparto che mi hanno ampiamente seguito, rispondendo a tutte le mie domande e dubbi, dedicandosi con attenzione a me in tutte le fasi, anche nei primi momenti di allattamento. Ringrazio in particolare Lucrezia, Giulia e Flavia che mi hanno sostenuto durante il parto, ma anche tutto il resto dello staff presente. Dopo essere stata dimessa sono stata subito seguita anche da pediatri e ostetriche per verificare la bilirubina del bambino. Al Sant'Eugenio ti senti sempre seguita in un ambiente sicuro con medici competenti, grazie mille!

Patologia trattata
Parto naturale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Bravissimi tutti

Sono stata ricoverata al Sant’Eugenio per rimozione di mioma e utero in laparotomia. Volevo ringraziare tutto il reparto, dal primo all’ultimo operatore, e ovviamente un grazie in particolare va al mio ginecologo dr. Stefano Aureli, che mi ha spinta a fare questo intervento di cui avevo paura, al professore che mi ha operata, prof. Fabrizio Signore, competentissimo, professionale e attentissimo ma soprattutto alla mano, e un grazie grandissimo all’anestesista dr. Dario Patti: davvero bravissimo, empatico, paziente come non mai, ma anche simpatico.
Grazie, grazie, grazie.

Patologia trattata
Voluminoso mioma - isterectomia laparotomica.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Miglior reparto

Ho partorito al Sant’Eugenio nel 2019 la prima figlia e nel 2022 la seconda. Negli ultimi anni il reparto è migliorato tantissimo. Equipe eccezionale. Un ringraziamento particolare va alla ginecologa che mi ha seguita in gravidanza, la Dott.ssa Di Netta, dolce, scrupolosa e disponibile, e alle ostetriche che ho avuto la fortuna di avere in sala parto, Simona ed Erika, attente, empatiche e competenti.
Il parto viene accompagnato nel migliore dei modi, rispettando il corpo della donna e i tempi del bambino, mettendo in pratica tutti i protocolli raccomandati dall’OMS. Consiglio senza dubbio il reparto di ginecologia e ostetricia a tutte le donne che devono partorire, secondo me attualmente è il migliore in assoluto nella città di Roma.

Patologia trattata
Parto naturale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Parto naturale al Sant'Eugenio

Vorrei condividere i miei ringraziamenti pubblicamente per l'ottima esperienza di parto naturale avuta all'ospedale Sant'Eugenio. Per iniziare, ringrazio tutto lo staff del reparto di ostetricia ginecologia, in particolar modo il dottor Aureli per avermi seguita in questi mesi di gravidanza con molta pazienza ed attenzione, oltre che professionalità. È stato sempre disponibile a rispondere ad ogni dubbio o paura che spesso attanagliano le future mamme.
Poi un ringraziamento particolare va alla bravissima ostetrica che mi ha seguita durante il travaglio e il parto: Francesca G., che con la sua esperienza ha capito perfettamente quando era il momento di fare l'epidurale ed è stata una motivatrice eccezionale durante le spinte.
Un grazie all'anestesista che è stata delicata come una piuma.
Oltre alla professionalità dello staff dell'ospedale, in sala parto con me c'erano due tirocinanti dell'UniCamillus, che mi sono state accanto come due angeli custodi (non ricordo i loro nomi, ma non dimenticherò mai la loro dedizione e le loro cure nei momenti più difficili).
Grazie di cuore da parte mia e del piccolo Giuseppe.

Patologia trattata
Parto.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie di cuore

Ho partorito al Sant'Eugenio la mia seconda figlia a giugno 2022, dopo 8 anni dal primo parto a Villa San Pietro. Che dire, staff eccellente, mi sono sentita protetta, coccolata e seguita in tutto sia nel periodo delle visite che dopo, arrivando al travaglio con estrema tranquillita' e godendomi ogni attimo.. Ricordo incancellabile. Grazie di cuore al mio ginecologo dott. Fabrizio Signore, direttore del reparto; grazie alle ginecologhe dott.ssa Tiziana di Netta e dott.ssa Simona Patti che mi hanno seguita ogni giorno con pazienza; grazie infinite all'ostetrica Francesca che mi ha assistita con dedizione passo passo la notte del travaglio riuscendo a non farmi mettere nemmeno un punto. E grazie al ginecologo dott. Loyola presente al parto e al ginecologo dott. Luigi Cetta, che ho avuto piacere di conoscere al PS.
Grazie a tutte le ragazze dolcissime stagiste dell'università (Flavia? ecc...), grazie a Francesca l'anestesista che mi ha permesso un parto indolore, grazie alle puericultrici che non ti fanno mai sentire sola ed imbranata e un grazie a tutto il resto dello staff che non ho nominato.
Siete fantastici, non vi dimenticherò mai, siete l'eccellenza!

Patologia trattata
Parto.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Eccellenza capitolina

Grazie alla UOC di Ginecologia e Ostetricia dell’Ospedale S. Eugenio in Roma, diretta dal Prof. Fabrizio Signore. Competenza, esperienza, accoglienza, gentilezza, disponibilità, empatia, dolcezza. Un gioiello capitolino di somma professionalità, molto comodo da raggiungere e ben fruibile, laddove il Primario, i ginecologi, gli infermieri, le ostetriche, gli anestesisti, i neonatologi della adiacente Terapia Intensiva Neonatale, gli OSS, il personale ausiliario formano una squadra formidabile e lavorano instancabilmente 24 ore su 24, al servizio completo dei neonati e dei genitori partecipando pienamente al fenomeno magico, meraviglioso, stupefacente della nascita.

Patologia trattata
Travaglio, parto, post-partum.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Morfologica

Ho fatto la morfologica, trovando una dottoressa molto brava e soprattutto paziente. Anche la mia ginecologa mi è piaciuta tanto.
Ottimo staff.

Patologia trattata
Morfologica II trimestre.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie

Grazie a questo reparto con personale competente, abbiamo tra le braccia il nostro splendido bambino.
Lo consigliamo al 100%.

Patologia trattata
Parto pre termine.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie infinite!!!

Ho partorito al Sant'Eugenio la Vigilia di Natale, è stata un'emozione fortissima!!! Ci tengo per questo a ringraziare la straordinaria equipe medica del Prof. Fabrizio Signore, direttore del reparto, per come sono stata assistita e coccolata; ma il GRAZIE più grande va alla mia ginecologa, Dott.ssa Simona Patti, il mio punto di riferimento sia in gravidanza che durante il parto. La sceglierei altre mille volte!
Un abbraccio a tutto il reparto da me e dalla piccola Manuela.

Patologia trattata
Prima gravidanza.
Parto cesareo.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Parto Naturale

Ho scelto di partorire al Sant’Eugenio e non potevo fare scelta migliore. Durante la gravidanza sono stata seguita dal Prof. Fabrizio Signore, primario del reparto, persona professionalmente ed umanamente squisita, ormai mio ginecologo di riferimento.
Ero molto preoccupata per il parto, essendo la mia prima gravidanza, ma l’equipe medica è stata straordinaria.
Devo ringraziare l’ostetrica Simona Aversa che mi ha seguito dall’inizio alla fine in modo egregio. Mi ha incoraggiata, aiutata e accudito come mai avrei pensato. Un ringraziamento anche alla dottoressa Tiziana Di Netta, agli anestesisti e a tutti gli infermieri. Siete straordinari e senza dubbio ritornerei da tutti voi.

Patologia trattata
Parto naturale.
Guarda tutte le opinioni degli utenti