Reparti ospedalieri Ospedali in Toscana Ospedale di Pisa Chirurgia Trapianto Fegato Ospedale Pisa

Chirurgia Trapianto Fegato Ospedale Pisa

 
4.8 (19)
3768  
Scrivi Recensione
Il reparto di Chirurgia Epatica e del Trapianto Fegato dell'Ospedale di Pisa, Azienda Ospedaliero-Universitaria situata in Via Roma 67, ha come Direttore il Dott. Prof. Franco Filipponi. Il reparto, ubicato nello Stabilimento di Cisanello, si occupa di tutte le patologie di pertinenza della Trapiantologia Epatica, svolgendo attività di trapianto di fegato e di chirurgia epato-biliare. Dispone di 10 posti letto di terapia sub-intensiva e 6 di degenza ordinaria ed ambulatorialmente esegue le prime visite per candidabilità alla valutazione al trapianto di fegato, prime visite per altre patologie epatiche, controlli dopo intervento chirurgico epato biliare e Follow-up post trapianto. Fanno parte dell'equipe medica dell'unità operativa i dirigenti medici Dr. Giuseppe Arenga, Dr. Emanuele Balzano, Dr.ssa Paola Carrai, Dr. Gabriele Catalano, Dr.ssa Laura Coletti, Dr. Paolo De Simone, Dr. Davide Ghinolfi, Dr. Giovanni Tincani; Dr.ssa Giulia Leonardi, Dr. Daniele Pezzati.


Recensione Utenti

Opinioni inserite: 19

Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
4.8  (19)
Assistenza 
 
4.7  (19)
Pulizia 
 
4.7  (19)
Servizi 
 
4.9  (19)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
  • Competenza
  • Assistenza
  • Pulizia
  • Servizi
Commenti
Ospedali
 sì
 no
Mentre scrivo sono arrivato al decimo mese dal trapianto numero 1467 e partorisco qui la mia profonda gratitudine per tutte le persone che mi sono state vicine ben oltre i loro doveri di medici, con un particolare ELOGIO di ringraziamento alla Dott.ssa Paola Carrai e Dott. Gabriele Catalano; grazie comunque a tutta la straordinaria equipe. E grazie alla Regione Toscana non solo per Dante e il rinascimento, ma anche per l'azienda Ospedaliero Pisana. Grazie.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0
Opinione inserita da Luigi Caprara 04 Giugno, 2014

Trapiantato da dieci mesi

Mentre scrivo sono arrivato al decimo mese dal trapianto numero 1467 e partorisco qui la mia profonda gratitudine per tutte le persone che mi sono state vicine ben oltre i loro doveri di medici, con un particolare ELOGIO di ringraziamento alla Dott.ssa Paola Carrai e Dott. Gabriele Catalano; grazie comunque a tutta la straordinaria equipe. E grazie alla Regione Toscana non solo per Dante e il rinascimento, ma anche per l'azienda Ospedaliero Pisana. Grazie.

Patologia trattata
Trapianto di fegato.
Consiglieresti questo reparto?
Trovi utile questa opinione? 
A DISTANZA DI SEI ANNI DALL'INTERVENTO, SENTO IL DOVERE DI ESPRIMERE TUTTA LA MIA RICONOSCENZA ALL'INTERO EQUIPE DEL PROF. FILIPPONI. RIPETERE GLI ELOGI CHE HO AVUTO MODO DI LEGGERE E RIPORTATI DA ALTRI PAZIENTI E' IL MINIMO CHE POSSO FARE. VOGLIO SOLO DARE LA MIA TESTIMONIANZA, CHE PUò ESSERE UTILE AD ALTRI. COMPIO 72 ANNI IL 18 APRILE E ALL'EPOCA DEL TRAPIANTO NE AVEVO 66. ERO UNO SPORTIVO FINO AL GIORNO PRIMA DEL TRAPIANTO. PUR ESSENDO PROFANO DI MEDICINA, LA DIAGNOSI MI APPARIVA MOLTO GRAVE: CIRROSI EPATICA CON EPATO CARCINOMA.
TUTTAVIA I MEDICI CHE MI SEGUIVANO MI ISPIRAVANO TANTA FIDUCIA E MI SONO AFFIDATO A LORO. TUTTO è ANDATO BENE E OGGI, SEGUENDO I LORO CONSIGLI, MI SENTO RINATO. GRAZIE DI CUORE A TUTTI. RICORDO CON PIACERE DOTT. CATALANO, DOTT. BALZANO, DOTT.SSA CARRAI, CHE RITROVO TUTTI GLI ANNI ALLE VISITE DI CONTROLLO. POI MOLTI ALTRI DI CUI NON RICORDO I NOMI, MA CHE NON POSSO DIMENTICARE PER LA LORO PROFESSIONALITà E UMANITà. GRAZIE DI NUOVO E A PRESTO.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0
Opinione inserita da GIANNI 08 Aprile, 2014

TRAPIANTO DI FEGATO 2008

A DISTANZA DI SEI ANNI DALL'INTERVENTO, SENTO IL DOVERE DI ESPRIMERE TUTTA LA MIA RICONOSCENZA ALL'INTERO EQUIPE DEL PROF. FILIPPONI. RIPETERE GLI ELOGI CHE HO AVUTO MODO DI LEGGERE E RIPORTATI DA ALTRI PAZIENTI E' IL MINIMO CHE POSSO FARE. VOGLIO SOLO DARE LA MIA TESTIMONIANZA, CHE PUò ESSERE UTILE AD ALTRI. COMPIO 72 ANNI IL 18 APRILE E ALL'EPOCA DEL TRAPIANTO NE AVEVO 66. ERO UNO SPORTIVO FINO AL GIORNO PRIMA DEL TRAPIANTO. PUR ESSENDO PROFANO DI MEDICINA, LA DIAGNOSI MI APPARIVA MOLTO GRAVE: CIRROSI EPATICA CON EPATO CARCINOMA.
TUTTAVIA I MEDICI CHE MI SEGUIVANO MI ISPIRAVANO TANTA FIDUCIA E MI SONO AFFIDATO A LORO. TUTTO è ANDATO BENE E OGGI, SEGUENDO I LORO CONSIGLI, MI SENTO RINATO. GRAZIE DI CUORE A TUTTI. RICORDO CON PIACERE DOTT. CATALANO, DOTT. BALZANO, DOTT.SSA CARRAI, CHE RITROVO TUTTI GLI ANNI ALLE VISITE DI CONTROLLO. POI MOLTI ALTRI DI CUI NON RICORDO I NOMI, MA CHE NON POSSO DIMENTICARE PER LA LORO PROFESSIONALITà E UMANITà. GRAZIE DI NUOVO E A PRESTO.

Patologia trattata
CIRROSI EPATICA CON EPETOCARCINOMA.
Consiglieresti questo reparto?
Trovi utile questa opinione? 
Un ringraziamento al dott. Tincani che mi ha operato e salvato la vita.
Ho ricevuto da tutti voi professionalità, serietà ma, soprattutto, umanità; in poche parole siete unici al mondo ed io non smetterò mai di ringraziarvi..
Un saluto particolare al dott. Arenga, al dott. Carrai ed al dott. De Simone.
Grazie ancora di vero cuore da Sergio Capece.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0
Opinione inserita da capece sergio 03 Gennaio, 2014

Omaggio allo staff medico e non solo

Un ringraziamento al dott. Tincani che mi ha operato e salvato la vita.
Ho ricevuto da tutti voi professionalità, serietà ma, soprattutto, umanità; in poche parole siete unici al mondo ed io non smetterò mai di ringraziarvi..
Un saluto particolare al dott. Arenga, al dott. Carrai ed al dott. De Simone.
Grazie ancora di vero cuore da Sergio Capece.

Patologia trattata
Trapianto fegato.
Consiglieresti questo reparto?
Trovi utile questa opinione? 
Un grazie a nome mio e del mio babbo, che non c'è più, per quanto abbiamo ricevuto da voi in professionalità, cure e umanità. Un grazie prima di tutto a lei, Dottoressa Coletti, e poi a tutto lo staff di trapiantologia epatica ed in più al Dottor Signori ed al Dottor Lunardi. La prego Dottoressa Coletti di farsi portavoce per me nel ringraziare tutti, medici ed infermieri e quanti hanno avuto modo di relazionarsi con il babbo, anche la signora delle pulizie, che è sempre stata una presenza vivace ed affettuosa. Siete splendidi. Un grazie pieno di affetto maturato in questi anni e di gratitudine profonda...
Si sente sempre parlare della “malasanità”, ma io sono testimone che voi siete veramente una perla rara e preziosa di “sana sanità”.
Catia Pucci
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0
Opinione inserita da Catia Pucci 24 Agosto, 2013

Una splendida sanità

Un grazie a nome mio e del mio babbo, che non c'è più, per quanto abbiamo ricevuto da voi in professionalità, cure e umanità. Un grazie prima di tutto a lei, Dottoressa Coletti, e poi a tutto lo staff di trapiantologia epatica ed in più al Dottor Signori ed al Dottor Lunardi. La prego Dottoressa Coletti di farsi portavoce per me nel ringraziare tutti, medici ed infermieri e quanti hanno avuto modo di relazionarsi con il babbo, anche la signora delle pulizie, che è sempre stata una presenza vivace ed affettuosa. Siete splendidi. Un grazie pieno di affetto maturato in questi anni e di gratitudine profonda...
Si sente sempre parlare della “malasanità”, ma io sono testimone che voi siete veramente una perla rara e preziosa di “sana sanità”.
Catia Pucci

Patologia trattata
Papillomatosi alle vie biliari.
Consiglieresti questo reparto?
Trovi utile questa opinione? 
Il 18 ottobre sono stata operata dal dottor Filipponi e la sua equipe. Mi ha salvato la vita. Un ringraziamento particolare va a tutti coloro che mi hanno assistito con professionalità e umanità; anche adesso mi stanno seguendo per i vari controlli.
Grazie, Grazie, Grazie, non smetterò mai di ringraziarli.
Rosa Mazzamuto
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0
Opinione inserita da rosa 24 Mag, 2013

Ringraziamenti

Il 18 ottobre sono stata operata dal dottor Filipponi e la sua equipe. Mi ha salvato la vita. Un ringraziamento particolare va a tutti coloro che mi hanno assistito con professionalità e umanità; anche adesso mi stanno seguendo per i vari controlli.
Grazie, Grazie, Grazie, non smetterò mai di ringraziarli.
Rosa Mazzamuto

Patologia trattata
Ricostruzione via biliare principale.
Consiglieresti questo reparto?
Trovi utile questa opinione? 
Ero in fin di vita, consapevole che da un momento all'altro Dio Padre eterno mi volesse con sè nell'aldilà.
Ma grazie all'intervento incommensurabile del professor Franco Filipponi e della sua equipe, che fanno cose incredibili vicino quasi ai miracoli, sono guarito.
Un ringraziamento particolare vada alla dott.ssa Coletti e al radiologo dott. Mazzeo, che nei momenti tristi mi hanno dato coraggio e una spinta umana per continuare a vivere.
Montepulciano, 02/04/2013,
Mencacci Ing. Mario
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0
Opinione inserita da Mario 02 Aprile, 2013

W il prof. Filipponi

Ero in fin di vita, consapevole che da un momento all'altro Dio Padre eterno mi volesse con sè nell'aldilà.
Ma grazie all'intervento incommensurabile del professor Franco Filipponi e della sua equipe, che fanno cose incredibili vicino quasi ai miracoli, sono guarito.
Un ringraziamento particolare vada alla dott.ssa Coletti e al radiologo dott. Mazzeo, che nei momenti tristi mi hanno dato coraggio e una spinta umana per continuare a vivere.
Montepulciano, 02/04/2013,
Mencacci Ing. Mario

Patologia trattata
n° 3 tumori al fegato.
Consiglieresti questo reparto?
Trovi utile questa opinione? 
Ringrazio il prof. Filipponi, la sua équipe e il corpo infermieristico per la professionalità dimostrata per l'intervento e la degenza nel reparto.
Rosella Ciulli
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0
Opinione inserita da Ciulli Rosella 31 Marzo, 2013

Grazie

Ringrazio il prof. Filipponi, la sua équipe e il corpo infermieristico per la professionalità dimostrata per l'intervento e la degenza nel reparto.
Rosella Ciulli

Patologia trattata
Epatocarcinoma.
Consiglieresti questo reparto?
Trovi utile questa opinione? 
Sono quattro anni che sono stato trapiantato.
Grazie al Prof. Filipponi, a tutti medici ed agli infermieri.
Grazie a tutti sono ritornato a vivere..
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0
Opinione inserita da Francesco 28 Marzo, 2013

Sono un trapiantato

Sono quattro anni che sono stato trapiantato.
Grazie al Prof. Filipponi, a tutti medici ed agli infermieri.
Grazie a tutti sono ritornato a vivere..

Patologia trattata
Trapianto.
Consiglieresti questo reparto?
Trovi utile questa opinione? 
NON VOGLIO RIPETERMI A RIBADIRE COSE CHE SONO STATE GIà DETTE DA ALTRI PAZIENTI; AFFERMO SOLO, CON LA MASSIMA CONVINZIONE,
CHE QUESTI ANGELI DOVREBBERO ESSERE INSIGNITI DELLA MEDAGLIA D'ORO AL VALOR CIVILE.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0
Opinione inserita da MASSIMO MELUCCI 28 Marzo, 2013

OTTIMA STRUTTURA

NON VOGLIO RIPETERMI A RIBADIRE COSE CHE SONO STATE GIà DETTE DA ALTRI PAZIENTI; AFFERMO SOLO, CON LA MASSIMA CONVINZIONE,
CHE QUESTI ANGELI DOVREBBERO ESSERE INSIGNITI DELLA MEDAGLIA D'ORO AL VALOR CIVILE.

Patologia trattata
TRAPIANTO FEGATO PER CIRROSI EPATICA.
Consiglieresti questo reparto?
Trovi utile questa opinione? 
Voglio dire grazie al prof. Filipponi per l'immediatezza del'individuazione della mia patologia (ero già stato in altri ospedali purtroppo non all'altezza di capire il mio problema). GRAZIE di avermi salvato la vita.
In particolare grazie al dott. Umberto Montin e a tutta l'equipe che mi ha operato; grazie al reparto intensivo, a quello sub-intensivo ed al coordinamento, che mi segue tutt'ora dal 2009. Insomma, GRAZIE, VI HO TUTTI NEL CUORE.
Rivolgetevi a queste persone con fiducia.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0
Opinione inserita da fabrizio 16 Gennaio, 2013

Io, trapiantato

Voglio dire grazie al prof. Filipponi per l'immediatezza del'individuazione della mia patologia (ero già stato in altri ospedali purtroppo non all'altezza di capire il mio problema). GRAZIE di avermi salvato la vita.
In particolare grazie al dott. Umberto Montin e a tutta l'equipe che mi ha operato; grazie al reparto intensivo, a quello sub-intensivo ed al coordinamento, che mi segue tutt'ora dal 2009. Insomma, GRAZIE, VI HO TUTTI NEL CUORE.
Rivolgetevi a queste persone con fiducia.

Patologia trattata
Cirrosi criptogenetica, deficit alfa-1-antitripsina.
Consiglieresti questo reparto?
Trovi utile questa opinione? 
Quando si entra in contatto col centro trapianti di Cisanello si viene catapultati in un altro pianeta. E' un mondo fatto di persone sorridenti e bravissime. Dai dottori alle infermiere e a chi al telefono risponde al numero telefonico. Il reparto di intensiva non ha niente a che invidiare a quelli americani che vediamo nelle serie tv. L'assistenza post trapianto è superlativa e tempestiva. Che dire.. ci vorrebbero 10 stelle per definire questa eccellenza. Grazie.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0
Opinione inserita da Lapo 24 Dicembre, 2012

Un altro pianeta

Quando si entra in contatto col centro trapianti di Cisanello si viene catapultati in un altro pianeta. E' un mondo fatto di persone sorridenti e bravissime. Dai dottori alle infermiere e a chi al telefono risponde al numero telefonico. Il reparto di intensiva non ha niente a che invidiare a quelli americani che vediamo nelle serie tv. L'assistenza post trapianto è superlativa e tempestiva. Che dire.. ci vorrebbero 10 stelle per definire questa eccellenza. Grazie.

Patologia trattata
Trapianto fegato.
Consiglieresti questo reparto?
Trovi utile questa opinione? 
Non ci sono parole per definire questo reparto e le persone che vi gravitano attorno. Non ci sono compensi idonei per ciò che fanno. Ricordo tutti i giorni l'inizio della mia malattia, l'entrata in lista, i controlli e tutto il resto, ma ricordo molto meglio il giorno della chiamata per il trapianto e tutti i loro volti, le loro voci ed i loro sorrisi di incoraggiamento. Grazie, grazie a tutti voi per avermi dato una nuova opportunità.
MilenaScali.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0
Opinione inserita da Milena scali 06 Dicembre, 2012

Eccellenti

Non ci sono parole per definire questo reparto e le persone che vi gravitano attorno. Non ci sono compensi idonei per ciò che fanno. Ricordo tutti i giorni l'inizio della mia malattia, l'entrata in lista, i controlli e tutto il resto, ma ricordo molto meglio il giorno della chiamata per il trapianto e tutti i loro volti, le loro voci ed i loro sorrisi di incoraggiamento. Grazie, grazie a tutti voi per avermi dato una nuova opportunità.
MilenaScali.

Patologia trattata
Trapianto fegato.
Consiglieresti questo reparto?
Trovi utile questa opinione? 
Purtroppo mio padre è stato operato per un trapianto di fegato ed ha avuto un arresto cardiaco per 10 minuti ed è così rimasto 1 anno in coma per poi morire... Purtroppo nemmeno loro hanno saputo dare una spiegazione...
Spero solo che, se hanno fatto degli sbagli, la cosa venga fuori.
Voto medio 
 
2.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0
Opinione inserita da francesco 27 Settembre, 2012

Trapianto di fegato

Purtroppo mio padre è stato operato per un trapianto di fegato ed ha avuto un arresto cardiaco per 10 minuti ed è così rimasto 1 anno in coma per poi morire... Purtroppo nemmeno loro hanno saputo dare una spiegazione...
Spero solo che, se hanno fatto degli sbagli, la cosa venga fuori.

Patologia trattata
Trapianto fegato.
Consiglieresti questo reparto?
no
Trovi utile questa opinione? 
Reparto caratterizzato da competenza supportata da comprensione, umanità e totale disponibilità da parte di tutti. L'arroganza non abita nel centro trapianti di Pisa, culla di rispetto, amore, accoglienza, disponibilità e paziente supporto ai trapiantati. La mia personale esperienza è stata altamente positiva, sia per i risultati clinici che per quelli psicologici. Il mio personale ringraziamento va a tutto il gruppo di lavoro, a partire da Juri che mi accolse, a Massimo che mi accompagnò durante la degenza, alle dott.sse Petruccelli e Carrai che mi hanno supportato e sopportato e che continuano a farlo ancora... all'ottimo dottor Catalano e al Magnifico e sempre disponibile Prof. Filipponi.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0
Opinione inserita da nicola putignano 24 Mag, 2012

Trapianto di fegato- dr. Filipponi e staff

Reparto caratterizzato da competenza supportata da comprensione, umanità e totale disponibilità da parte di tutti. L'arroganza non abita nel centro trapianti di Pisa, culla di rispetto, amore, accoglienza, disponibilità e paziente supporto ai trapiantati. La mia personale esperienza è stata altamente positiva, sia per i risultati clinici che per quelli psicologici. Il mio personale ringraziamento va a tutto il gruppo di lavoro, a partire da Juri che mi accolse, a Massimo che mi accompagnò durante la degenza, alle dott.sse Petruccelli e Carrai che mi hanno supportato e sopportato e che continuano a farlo ancora... all'ottimo dottor Catalano e al Magnifico e sempre disponibile Prof. Filipponi.

Patologia trattata
trapianto di fegato.
Consiglieresti questo reparto?
Trovi utile questa opinione? 
NON HO PAROLE SU COME DEFINIRE UN CENTRO DI ECCELLENZA COME QUESTO, CHE RACCHIUDE COMPETENZA E UMANITA' SIA DA PARTE DEI DIRIGENTI MEDICI CHE DI QUELLA DEL PERSONALE PARAMEDICO: INSIEME FANNO UN LAVORO DI UNA ENCOMIABILITA' MERAVIGLIOSA. GRAZIE A TUTTI VOI.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0
Opinione inserita da Davide 12 Marzo, 2012

Trapianto fegato

NON HO PAROLE SU COME DEFINIRE UN CENTRO DI ECCELLENZA COME QUESTO, CHE RACCHIUDE COMPETENZA E UMANITA' SIA DA PARTE DEI DIRIGENTI MEDICI CHE DI QUELLA DEL PERSONALE PARAMEDICO: INSIEME FANNO UN LAVORO DI UNA ENCOMIABILITA' MERAVIGLIOSA. GRAZIE A TUTTI VOI.

Patologia trattata
Trapianto di fegato.
Consiglieresti questo reparto?
Trovi utile questa opinione? 
a mio padre fu diagnosticato un tumore al fegato nell'aprile 2008. Logicamente, essendo un tumore in una persona anziana senza possibilità di trapianto, gli furono dati all'incirca 3-4 mesi di vita. dopo l'insorgenza di altri 'acciacchi' e vari peripezie in altri ospedali, arrivò in fine nel reparto del DOTT. FILIPPONI.
Anche li ci furono varie peripezie tra cardiologi e anestesisti, che data l'età di mio padre non erano sicuri della riuscita dell'operazione. Fu poi, FORTUNATAMENTE e grazie alla COMPETENZA dei medici del Cisanello, deciso il giorno dell'operazione.

Da sottolineare tra l'altro la grandissima sensibilità e umanità dei medici e infermieri, in particolare del Dott. Filipponi, il Dott. Catalano e anche il Dott. Mosca, nello starci vicino e rassicurare me (allora non ancora maggiorenne), la mia famiglia e mio padre in tutto il periodo della degenza.

Il 6 giugno 2008 alle ore 8.00 iniziò l'operazione che terminò alle 18:30 circa. Un lavoro certosino da parte di tutta l'equipe! di resezione di più del 40% del fegato e ricostruzione dei tessuti. Logicamente tutto svolto con massima competenza dai medici. Data l'età di mio padre e la possibile ricomparsa del tumore, comunque l'aspettativa di vita media non superava l'anno circa.

Il 7 luglio 2009 è venuto purtroppo a mancare; data la ricomparsa del tumore e il sopravvento di metastasi.

Voglio però continuare a ringraziare TUTTA l' EQUIPE del DOTT.FILIPPONI!! infermieri e medici! hanno permesso a mio padre di continuare a stare BENE con noi per almeno un altro anno! e vedere molte cose di me e di noi! ringrazio la loro massima umanità e gentilezza! il rapporto che ci offrivano giornalmente trovando sempre una parola di conforto e non abbattendosi mai davanti ai casi più difficili per poter sempre dare speranza a tutti! GRAZIE!!! di cuore davvero! persone dalla grande delicatezza e sensibilità e soprattutto INTERESSE verso il malato e la famiglia dello stesso! anche dopo l'operazione!
hanno delle MANI D'ORO! gli devo molto!!

GRAZIE! siete Angeli!
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0
Opinione inserita da Maria 01 Ottobre, 2011

Dott.ri Filipponi, Catalano, Mosca: angeli

a mio padre fu diagnosticato un tumore al fegato nell'aprile 2008. Logicamente, essendo un tumore in una persona anziana senza possibilità di trapianto, gli furono dati all'incirca 3-4 mesi di vita. dopo l'insorgenza di altri 'acciacchi' e vari peripezie in altri ospedali, arrivò in fine nel reparto del DOTT. FILIPPONI.
Anche li ci furono varie peripezie tra cardiologi e anestesisti, che data l'età di mio padre non erano sicuri della riuscita dell'operazione. Fu poi, FORTUNATAMENTE e grazie alla COMPETENZA dei medici del Cisanello, deciso il giorno dell'operazione.

Da sottolineare tra l'altro la grandissima sensibilità e umanità dei medici e infermieri, in particolare del Dott. Filipponi, il Dott. Catalano e anche il Dott. Mosca, nello starci vicino e rassicurare me (allora non ancora maggiorenne), la mia famiglia e mio padre in tutto il periodo della degenza.

Il 6 giugno 2008 alle ore 8.00 iniziò l'operazione che terminò alle 18:30 circa. Un lavoro certosino da parte di tutta l'equipe! di resezione di più del 40% del fegato e ricostruzione dei tessuti. Logicamente tutto svolto con massima competenza dai medici. Data l'età di mio padre e la possibile ricomparsa del tumore, comunque l'aspettativa di vita media non superava l'anno circa.

Il 7 luglio 2009 è venuto purtroppo a mancare; data la ricomparsa del tumore e il sopravvento di metastasi.

Voglio però continuare a ringraziare TUTTA l' EQUIPE del DOTT.FILIPPONI!! infermieri e medici! hanno permesso a mio padre di continuare a stare BENE con noi per almeno un altro anno! e vedere molte cose di me e di noi! ringrazio la loro massima umanità e gentilezza! il rapporto che ci offrivano giornalmente trovando sempre una parola di conforto e non abbattendosi mai davanti ai casi più difficili per poter sempre dare speranza a tutti! GRAZIE!!! di cuore davvero! persone dalla grande delicatezza e sensibilità e soprattutto INTERESSE verso il malato e la famiglia dello stesso! anche dopo l'operazione!
hanno delle MANI D'ORO! gli devo molto!!

GRAZIE! siete Angeli!

Patologia trattata
tumore al fegato.
Consiglieresti questo reparto?
Trovi utile questa opinione? 
La mia storia inizia a febbraio 2010 con il primo colloquio con la D.ssa Petruccelli, il cui consiglio di fare la valutazione per mettersi in lista altrimenti andavo avanti un anno o due prima di entrare in coma fu un consiglio d'oro. gli esami furono fatti i primi di marzo, poi l'attesa della risposta che arrivo' il 26 di aprile, con la messa in lista e la prima chiamata di tardo pomeriggio; dopo una notte di attesa fui rimandato a casa senza nulla di fatto, poi un chiamata alcuni giorni dopo ma non erano sicuri dell'organo arrivato, fino alla notte del 24 Maggio (erano le 4,15), quando il cellulare squillo', io ero gia' sveglio, come se me lo aspettassi, un presentimento forse, in un attimo la casa fu in subbuglio, preparare la borsa, telefonate, la partenza, io con i miei due figli, mia moglie e la nipotina rimaste a casa, io con l'animo in subbuglio, una corsa verso Pisa, l'arrivo in orario fissato, la preparazione, l'attesa fino a quasi mezzogiorno, poi "Andiamo", la sala operatoria, l'anestesia, il buio...
La prima cosa che vidi al mio risveglio e che ricordero' sempre fu il viso del chirurgo Dr. Catalano, "Come si sente?, la luce, era tutto finito "E' andato tutto bene", la terapia intensiva, dolore, le infermiere, tutte, no..., erano angeli, lenivano non solo il dolore fisico, ma soprattutto quello dell'anima, grazie a loro, grazie a tutti i dottori. grazie a tutti quelli conosciuti e non, grazie in primis al professor Filipponi, che ha saputo creare un reparto unico al mondo per competenza, professionalita, umanita'.
Per me e' iniziata una nuova vita, non sono piu' il solito, sono cambiato, vedo il mondo con altri occhi, capisco tante cose che prima non davo loro importanza, mi sento una grande responsabilita', di questo organo che mi e' stato donato da una persona la cui vita si e' spenta riaccendendo la mia, che Dio ha guidato il suo percorso fino a me.
Grazie dal profondo del mio cuore a Voi tutti.





Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0
Opinione inserita da Roberto Francalanci 29 Ottobre, 2010

Cisanello, la mia storia di un miracolo

La mia storia inizia a febbraio 2010 con il primo colloquio con la D.ssa Petruccelli, il cui consiglio di fare la valutazione per mettersi in lista altrimenti andavo avanti un anno o due prima di entrare in coma fu un consiglio d'oro. gli esami furono fatti i primi di marzo, poi l'attesa della risposta che arrivo' il 26 di aprile, con la messa in lista e la prima chiamata di tardo pomeriggio; dopo una notte di attesa fui rimandato a casa senza nulla di fatto, poi un chiamata alcuni giorni dopo ma non erano sicuri dell'organo arrivato, fino alla notte del 24 Maggio (erano le 4,15), quando il cellulare squillo', io ero gia' sveglio, come se me lo aspettassi, un presentimento forse, in un attimo la casa fu in subbuglio, preparare la borsa, telefonate, la partenza, io con i miei due figli, mia moglie e la nipotina rimaste a casa, io con l'animo in subbuglio, una corsa verso Pisa, l'arrivo in orario fissato, la preparazione, l'attesa fino a quasi mezzogiorno, poi "Andiamo", la sala operatoria, l'anestesia, il buio...
La prima cosa che vidi al mio risveglio e che ricordero' sempre fu il viso del chirurgo Dr. Catalano, "Come si sente?, la luce, era tutto finito "E' andato tutto bene", la terapia intensiva, dolore, le infermiere, tutte, no..., erano angeli, lenivano non solo il dolore fisico, ma soprattutto quello dell'anima, grazie a loro, grazie a tutti i dottori. grazie a tutti quelli conosciuti e non, grazie in primis al professor Filipponi, che ha saputo creare un reparto unico al mondo per competenza, professionalita, umanita'.
Per me e' iniziata una nuova vita, non sono piu' il solito, sono cambiato, vedo il mondo con altri occhi, capisco tante cose che prima non davo loro importanza, mi sento una grande responsabilita', di questo organo che mi e' stato donato da una persona la cui vita si e' spenta riaccendendo la mia, che Dio ha guidato il suo percorso fino a me.
Grazie dal profondo del mio cuore a Voi tutti.





Patologia trattata
Trapianto di Fegato
Consiglieresti questo reparto?
Trovi utile questa opinione? 
sono stata operata nel gennaio 2009 di trapianto di fegato presso il centro trapianti di fegato diretto dal prof. Franco Filipponi, persona eccezionale oltre che medico umano e competente. Il mio percorso post operatorio, a causa di patologie già esistenti, non è purtroppo stato facile. Per mia fortuna ho trovato uno staff medico eccellente che con competenza, professionalità ed umanità ha saputo affrontare ogni problematica che al momento si presentava. se oggi sono qui lo devo totalmente a loro ed io li ricordo tutti con riconoscenza e affetto. I medici ed infermieri della Terapia intensiva Dott. Esposito, Dott. Bisià, Dott.sa Bindi e poi gli infermieri: Romina,Giovanna, Francesca, Irene, Rossana, Gregorio, Fabio, Elena, Sabrina, Ombretta. I medici ed infermieri del reparto di chirurgia e trapianti: prof: Filipponi, Dott.Catalano, Dott.Tincani, Dott.Montin, Dott.sa Coletti e tutti gli infermieri. Elisa, Katia, Annalisa, Tiziana Paola, Ilaria, Tamara, Morena, Sandra, ecc. chiedo scusa a quelli che non ho nominato ma li ricordo tutti, evorrei poterli abbracciare tutti uno per uno per dir loro grazie della passione dell'umanita e competenza che mettono nel loro lavoro.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0
Opinione inserita da giannina atzori 29 Luglio, 2010

un team di persone meravigliose

sono stata operata nel gennaio 2009 di trapianto di fegato presso il centro trapianti di fegato diretto dal prof. Franco Filipponi, persona eccezionale oltre che medico umano e competente. Il mio percorso post operatorio, a causa di patologie già esistenti, non è purtroppo stato facile. Per mia fortuna ho trovato uno staff medico eccellente che con competenza, professionalità ed umanità ha saputo affrontare ogni problematica che al momento si presentava. se oggi sono qui lo devo totalmente a loro ed io li ricordo tutti con riconoscenza e affetto. I medici ed infermieri della Terapia intensiva Dott. Esposito, Dott. Bisià, Dott.sa Bindi e poi gli infermieri: Romina,Giovanna, Francesca, Irene, Rossana, Gregorio, Fabio, Elena, Sabrina, Ombretta. I medici ed infermieri del reparto di chirurgia e trapianti: prof: Filipponi, Dott.Catalano, Dott.Tincani, Dott.Montin, Dott.sa Coletti e tutti gli infermieri. Elisa, Katia, Annalisa, Tiziana Paola, Ilaria, Tamara, Morena, Sandra, ecc. chiedo scusa a quelli che non ho nominato ma li ricordo tutti, evorrei poterli abbracciare tutti uno per uno per dir loro grazie della passione dell'umanita e competenza che mettono nel loro lavoro.

Patologia trattata
trapianto di fegato
Consiglieresti questo reparto?
Trovi utile questa opinione? 
Appena svegliato mi sono sentito diverso: vivo, con il desiderio di fare, di dedicarmi al mio giardino, al mio frutteto, alle mie ricerche storiche, ai miei viaggi nel mondo per conoscere ed apprezzare altri popoli, altre usanze, altre credenze politiche, altre fedi.
Sopratutto aiutare chi ha bisogno di me e chiede nel suo velato silenzio aiuto.
La vita umana è complessa e ciascuno di noi è un granello in questo universo.
Sento di dover ringraziare tutti dai chirurghi, agli anestesisti, agli infermieri/e ed i dottori che mi hanno seguito in questo tortuoso percorso.
Non faccio nomi perchè sono tutti eguali e facendolo sarei imparziale.
L'unico che ritengo di dover fare il nome è il Prof, Frnco Filipponi che coordina questo team.
La Sua lotta tra i fondi dello stato, le burocrazie inutili della politica e il desiderio di portare una parola di conforto ad un essere umano ormai alla fine del suo percorso e sopratutto tanto amore per chi soffre.
Parlando mi avevano presentato un Professore lontano dal malato e
pieno della sua bravura, al contrario e mi ha fatto piacere, l'ho trovato con una carica umana fuori dal comune, con un linguaggio chiaro e con tanta voglia di aiutare.
Nel finale devo dirvi a tutti voi che porterò sempre nei miei ricordi e nei miei occhi il vostro sguardo e le lacrime segrete di qualcuno di Voi.
Verrò a trovarvi sicuramente perchè siete il motivo del mio essere
e viaggiando tra nuova gente racconterò di voi, di Cisanello, di Pisa e sopratutto del coordinamento trapianti.


Giuseppe Quilici

Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0
Opinione inserita da Giuseppe 20 Febbraio, 2010

Siete magnifici e competenti

Appena svegliato mi sono sentito diverso: vivo, con il desiderio di fare, di dedicarmi al mio giardino, al mio frutteto, alle mie ricerche storiche, ai miei viaggi nel mondo per conoscere ed apprezzare altri popoli, altre usanze, altre credenze politiche, altre fedi.
Sopratutto aiutare chi ha bisogno di me e chiede nel suo velato silenzio aiuto.
La vita umana è complessa e ciascuno di noi è un granello in questo universo.
Sento di dover ringraziare tutti dai chirurghi, agli anestesisti, agli infermieri/e ed i dottori che mi hanno seguito in questo tortuoso percorso.
Non faccio nomi perchè sono tutti eguali e facendolo sarei imparziale.
L'unico che ritengo di dover fare il nome è il Prof, Frnco Filipponi che coordina questo team.
La Sua lotta tra i fondi dello stato, le burocrazie inutili della politica e il desiderio di portare una parola di conforto ad un essere umano ormai alla fine del suo percorso e sopratutto tanto amore per chi soffre.
Parlando mi avevano presentato un Professore lontano dal malato e
pieno della sua bravura, al contrario e mi ha fatto piacere, l'ho trovato con una carica umana fuori dal comune, con un linguaggio chiaro e con tanta voglia di aiutare.
Nel finale devo dirvi a tutti voi che porterò sempre nei miei ricordi e nei miei occhi il vostro sguardo e le lacrime segrete di qualcuno di Voi.
Verrò a trovarvi sicuramente perchè siete il motivo del mio essere
e viaggiando tra nuova gente racconterò di voi, di Cisanello, di Pisa e sopratutto del coordinamento trapianti.


Giuseppe Quilici

Patologia trattata
Trapianto di Fegato
Consiglieresti questo reparto?
Trovi utile questa opinione?