Cardiologia Ospedale Brescia

 
4.6 (28)
Scrivi Recensione
Il reparto di Cardiologia e UTIC dell'Ospedale "Spedali Civili" di Brescia, situato in Piazzale Spedali Civili 1, ha come Direttore il Dott. Prof. Marco Metra. Il reparto è composto da 2 unità di degenza: l'unità di cura coronarica UTIC; l'unità di cardiologia, divisa nelle sezioni maschile e femminile. Esegue prestazioni in regime di ricovero, urgente o programmanto, di Day Hospital, ove è attivo anche un centro per lo Scompenso Cardiaco e per le Aritmie, ed ambulatoriale, di cui fanno parte l'ambulatorio di cardiologia preventiva e l'ambulatorio Cardiologico per visite ed elettrocardiogrammi presso i Poliambulatori esterni. La struttura offre competenze specialistiche d'eccellenza per la diagnosi e trattamento integrato di patologie acute e croniche dell’apparato cardiovascolare, come lo scompenso cardiaco, le cardiomiopatie, la cardiopatia ischemica, le aritmie, le patologie valvolari, l'ipertensione polmonare. Fanno parte dell'equipe medica dell'unità operativa i dottori Alfredo Affatato, Nicola Berlinghieri, Luca Bontempi, Manuel Cerini, Ermanna Chiari, Giuliano Chizzola, Federico Costa, Salvatore Curello, Antonio Curnis, Antonio D'Aloia, Rossella Danesi, Federica Ettori, Pompilio Faggiano, Claudia Fiorina, Giuseppe Ghizzoni, Carlo Mario Lombardi, Alberto Madureri, Giuseppe Milesi, Matilde Nardi, Savina Nodari, Natalia Letizia Pezzali, Riccardo Raddino, Enrico Vizzardi, Marco Volpini.

Recensioni dei pazienti

28 recensioni

 
(21)
 
(5)
 
(1)
 
(1)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
4.6
 
5.0  (28)
 
4.8  (28)
 
4.2  (28)
 
4.3  (28)

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

GRAZIE A TUTTI

Mio figlio di 22 anni è stato ricoverato d'urgenza per un improvviso problema al cuore e la nostra grande FORTUNA è stata il reparto di cardiologia del civile. Ringraziamo tutte, ma tutte, le persone che hanno fatto il loro lavoro in maniera professionale, umana, cordiale; veramente abbiamo visto un funzionamento eccezionale di una equipe forte e efficace: dottori dr. Faggiano, dr. Milesi, dr. Dell'Aquila, dr. Zacone, dr. Di Pasquale, dr. Curnis, dr. Cerini, dr. Bontempi; infermieri Gaia, Ducoli e tanti altri!
Grazie di cuore, ora vedo mio figlio sorridere grazie a voi!

Patologia trattata
Sincope e collasso.



Voto medio 
 
2.3
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
1.0

Reparto da incubo

A parte i veri professionisti che ci sono, e bravi, per il resto:
puzza di urina in tutto il reparto; bagni indecenti da togliere l'appetito; campanelli sempre accesi e personale scorbutico; caldo da 30 gradi.
Reparto strutturalmente da chiudere.

Patologia trattata
Scompenso cardiaco.
Voto medio 
 
3.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
2.0

Splendida competenza in struttura medioevale

Eccellenza medica, sono tra i migliori medici d'Italia. Curano ancora (cosa ormai rara) non la singola patologia, ma l'insieme. Un grazie ed eterna riconoscenza al Prof. Curnis, una persona eccelsa. Al Prof. Cerini, la sua umanità in un momento di grave difficoltà non la scorderò mai. Al Dott. Bonadei, a cui devo moltissimo, la sua professionalità, la competenza e il curare a tutto tondo un paziente non hanno eguali. Al personale Infermieristico e Oss, in particolare ad Alessandra, Giuseppe, Gemma, Marina. Infermieri di altissimo livello, ma soprattutto di un'umanità verso i pazienti rara.
Discorso opposto per il reparto. PESSIMO! Struttura vecchissima, rumorosa, camere con tre letti anguste e non climatizzate, caldo insopportabile, bagni per 2 camere (6 persone) maleodoranti e spesso sporchi (il paziente a volte è costretto a servirsi dei bagni del pubblico, spesso peregrinando con aste flebo). Il tutto crea disagi e sofferenze ai pazienti e costringe il personale che li accudisce a ritmi e sforzi inumani... vergognoso. Ho visto spostare, pulire, accudire pazienti allettati, con un caldo tremendo e una fatica disumana ma senza un lamento anzi, con massima gentilezza e cura verso il paziente. Personale del genere meriterebbe stipendi decuplicati. Considerando anche l'estrema delicatezza delle patologie trattate, ritengo sia un reparto da chiudere.

Patologia trattata
Sostituzione catetere defibrillatore.

Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

ELOGIO

Sono un operatore di Centro Diurno che frequenta con i vari pazienti tutti i giorni più ospedali e di conseguenza più medici.
Ringrazio di cuore il dott. Bontempi, cardiologo di immensa professionalità e umanità (RARO da trovare).
Se negli ospedali ci fossero tutti medici così, la sanità italiana sarebbe la migliore del mondo!

Patologia trattata
DISTROFIA MIOTONICA TIPO 1 CONGENITA CON CARDIOMIOPATIA.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Fatti non chiacchiere

Ricoverata il 7/6/2017 per rimozione di catetere cardiaco (la mia seconda rimozione di catetere, la prima in altro ospedale), posso solamente dire che siete ECCEZIONALI.
Un grazie al dott. Curnis e a tutti i medici e infermieri. Sono venuta da oltre 300 km. ed ho trovato molta professionalità e cortesia.
Con grande riconoscenza,
Carla Rigoni Camerin

Patologia trattata
Rimozione catetere cardiaco.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Reparto di eccellenza

Poco da aggiungere al titolo: grande serietà e professionalità, cortesia e assistenza piena in ogni momento del ricovero (ablazione transcatetere post flutter atriale recidivante). Tutto questo aggiunto ad un servizio sanitario di primissimo ordine e a terapie di altissimo livello.

Patologia trattata
Flutter atriale recidivante.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Infarto miocardico

Cosa dire, reparto ottimo sotto ogni punto di vista. Dal personale di servizio alle infermiere e medici. Tutto insieme per assistere i malati in maniera impeccabile.
Sono stato colto da un infarto improvviso e sono stato assistito in maniera perfetta. I medici, ad ogni richiesta di informazione, ti mettono e ti illustrano il tutto in maniera comprensibile. Il personale infermieristico è sempre attento ad ogni minimo segnale del paziente e lo stesso vale per il personale dei servizi.

Patologia trattata
Infarto miocardico.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie

Ottimo reparto, ho solo che commenti positivi, sia per la cardiologia ed emodinamica che per l'Utic. Congratulazioni e ringraziamenti per tutto il personale che opera con professionalità e competenza.

Patologia trattata
Installazione defibrillatore.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

GRAZIE

Un sincero, profondo ringraziamento a tutto il personale di Cardiologia ed Emodinamica per la competenza, professionalità, ottima capacità relazionale unite a umanità e attenzione ai bisogni, anche i più semplici, dei pazienti.
Chiari Giuseppe - Brescia
Ricoverato dal 31/5 al 6/6/2016.

Patologia trattata
Cardiopatia ischemica cronica.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Espianto 2 elettrocateteri e cambio defibrillatore

Confermo quanto scritto nella altre recensioni molto positive: massima professionalità e gentilezza del personale medico, infermieristico ed OSS.
Grande attenzione al paziente, personale numeroso e sempre a disposizione di degenti e parenti.
Si ringrazia nello specifico il Dott. Luca Bontempi.

Patologia trattata
Fibrillazione atriale permanente.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Un caso critico

Sono Monia Postiglione, abito a Specchia (LE), e scrivo questa recensione riguardante mio padre di 67 anni.
Colto da infarto acuto nel 2006, viene sottoposto a intervento di doppio bypass coronarico presso clinica di Bari, con decorso regolare e senza problemi particolari fino al 2012, quando episodi di angina sotto sforzo ci fanno ricorrere a esami diagnostici (coronarografia), eseguiti in zona, che evidenziano più stenosi coronariche, alcune gravi, che i medici giudicano non trattabili, a causa del ridotto calibro dei vasi interessati. Gli attacchi di angina si sono ripetuti sempre più facilmente e frequentemente fino a gennaio scorso, quando, tramite contatto per conoscenza diretta con il Dott. Luca Branca, medico nel reparto di cardiologia degli Spedali Civili di Brescia, in seguito a consulto preliminare con i responsabili del reparto, si decide di eseguire una nuova visita cardiologica con coronarografia. L’esame conferma la situazione del 2012 e induce i Medici ad eseguire 4 stent coronarici, con risoluzione del problema. Le angine sono sparite, e mio padre, oltre a stare meglio è anche più tranquillo come lo siamo noi familiari. Per questo risultato siamo profondamente riconoscenti e ringraziamo di cuore l’intera équipe medica del reparto, e in particolare il Dott. Giuliano Chizzola e il Dott. Pompilio Faggiano, i quali, operando con estrema competenza, ma non senza un elevato grado di umanità e attenzione alla persona, hanno di fatto salvato la vita di mio padre.
Grazie infinite.

Patologia trattata
Stenosi coronariche multiple.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Estrazione catetere RIATA e impianto ICD

Vorrei ringraziare tutto il reparto per la professionalità, l'efficienza, l'umanità e il sorriso, il buon umore e la chiarezza nelle spiegazioni di come intervenite. Ottimi medici, ottimo personale infermieristico e OSS,.
Peccato solo per la struttura, non delle più recenti, ma quello che conta sono le capacità di chi ci lavora e la tranquillità e sicurezza che sono capici di infondere nei degenti. In sala operatoria tutte le qualità sono amplificate e ciò rende il tutto molto più semplice d'affrontare. Grazie a tutti voi. Avendo avuto diverse esperienze in molteplici ospedali italiani, posso dire che il Vostro è il migliore, modello da esportare e insegnare a tutti i colleghi in Italia.

Patologia trattata
Estrazione catetere RIATA e impianto ICD.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
4.0

Ricovero dal 24 al 27 novembre 2015

Qualora mi dovesse succedere qualcosa di brutto, mi auguro di trovarmi nei pressi di quest'ospedale. Si dice che in Italia non funzioni la sanità.. Qui funziona tutto. Sono stato ricoverato per una estrazione di un catetere non funzionante e reimpianto di uno nuovo con presenza di una trombosi venosa. Il tutto e' riuscito alla perfezione. Sin dal primo giorno di ricovero mi hanno fatto di tutto senza sosta. ECG, prelievo, lastra torace, ecocardiogramma, visita ed il giorno dopo sono gia' stato operato dal Prof. Bontempi con un intervento durato 3 ore. Tutti, e dico tutti, in questo reparto lavorano con dedizione, preparazione, passione, impegno, cordialità. Ringrazio tutti senza escludere nessuno. Non ho parole per descrivere tutto quello che di buono vorrei dire.
SEMPLICEMENTE GRAZIE A TUTTO IL REPARTO E CONTINUATE COSI'.. SIETE UN ESEMPIO.
DA MARIO CON IL SANGUE DEL SUD (COSI' MI CHIAMAVANO).

Patologia trattata
Estrazione catetere malfunzionante e reimpianto PACEMAKER.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Ablazione

Il 12 ottobre sono entrata in ospedale di Brescia per ablazione, eseguita dal prof. Curnis. Premetto che dovevo farla da anni ma per paura e ascoltare altri pareri, mi sono sempre tirata indietro. Adesso sono contenta di averla fatta, mi hanno detto di avere pazienza ancora 3 mesi per assestamento del tutto e poi dovrei essere guarita da quella bastarda di tachicardia..
Ringrazio di cuore il prof. A. Curnis, persona umile e disponibilissima, gli infermieri ed i dottori, davvero gentili.. Grazie a tutti.

Patologia trattata
Ablazione per tachicardia.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Averne tanti di reparti così

Sono stato inviato dal P.S. in UTIC nella notte del 19 settembre e grazie all'intervento del medico di reparto, Dott. Volpini, unitamente alla Dottoressa Ettori, in brevissimo tempo mi è stato risolto un infarto con un'occlusione della coronaria destra del 99% con una perfetta angioplastica.
Successivamente sono stato trasferito al reparto di cardiologia sez. Femminile (sic.) ove con la competenza del Prof. Raddino, dott. Vizzardi e degli specializzandi dott. Cuminetti, dottoressa Regazzoni, dottoressa Salghetti ed alla collaborazione e competenza del prof. Curnis, mi è stata inoltre risolta una patologia di Tachicardia atriale ectopica, conseguenza dell'infarto.
A tutti loro ed anche al Personale non citato, sia medico che infermieristico, va il mio sentito ringraziamento.

Patologia trattata
Infarto miocardio acuto;
Tachicardia atriale ectopica parossistica.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Paziente che lotta

Grazie per la vostra competenza e professionalità, sono ancora vivo..

Patologia trattata
Scompenso, aritmia, infarto (e non é tutto..).
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Cardiologia spedali civili Brescia

Ottimo reparto, elevata competenza e preparazione del personale medico sia della unità operativa che dell'unità coronarica.

Patologia trattata
Scompenso cardiaco.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Angeli... lui li chiamava così..

Parlo a nome di chi purtroppo non c'è più, il mio papà Angelo Donini che ci ha lasciati il 21/11/2010 nel reparto di UTIC degli Ospedali Civili di Brescia. Da anni affetto da gravi patologie cardiache, entrava ed usciva dall'unità coronarica (come la definiva lui bonariamente), un paio di volte al mese. Era entusiasta del personale medico e paramedico e, pur essendo in un luogo che appariva angusto, si sentiva al sicuro. Ho passato un mese accanto al papà in ospedale prima che se ne andasse, e soprattutto gli ultimi giorni in UTIC mi sono resa conto perchè si sentisse così protetto e al sicuro. Veniva accolto come "uno di casa", veniva fatto di tutto per tenerlo in vita, era accudito e coccolato. Si parla tanto di mala sanità... ma a Brescia no! Arrivava in pronto soccorso a tutte le ore del giorno e della notte in fin di vita, lo hanno sempre ripreso e salvato, grazie anche ai medici dell'accettazione del PS, competenti e soprattutto tempestivi; per ricordarne solo alcuni, il dott. Berlinghieri, il dott. Milesi.... E un grazie alla competenza e professionalità del dott. Antonio D'Aloia, per il quale il papà nutriva una grande ammirazione, perchè gli diceva le cose come stavano e purtroppo non ha mai sbagliato le diagnosi; alla dott.ssa Ettori, che fino all'ultimo si è battuta perchè vivesse, al cardiochirurgo prof. Coletti, che nel lontano 2001 gli aveva salvato la vita effettuando un reintervento a cuore aperto sul quale nessuno nutriva speranze di riuscita, regalandogli 10 anni di vita; a tutte le infermiere della cardiologia e dell'UTIC, che ho visto piangere quando è mancato papà; Miriam, Rossana,Celeste, Beppe, all'amico Antonio Baronio e tutti gli altri di cui non conosco il nome, ma ricorderò sempre i volti... Un grazie al prof. Metra, che la notte del 20/11/2010 non dimenticherò mai, mi preparò usando parole colme di umanità e affetto.
Grazie a tutti vi direbbe Angelo, grazie ai miei angeli custodi, come vi chiamava lui, per la professionalità con cui l'avete curato ma, soprattutto, con l'affetto e la premura con cui l'avete sempre assistito per tanti anni.
Il papà è mancato perchè era inevitabile che accadesse a causa delle gravi complicanze, ma se è vissuto sino a 73 anni è stato anche merito di tutti voi.
Grazie dal profondo del cuore,
Luisa Donini

Patologia trattata
Scompenso cardiaco.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ablazione

Grazie! Eccezionale la competenza in materia del dott. Antonio Curnis.
Nei mesi prima dell'intervento avevo una paura grande, dal momento del ricovero mi è passata.
Grande staff medico e infermieristico.

Patologia trattata
Ablazione.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Competenza assistenza pulizia servizi

E' un reparto eccezionale, caratterizzato da grandissima umanità ed indescrivibili doti di abnegazione assoluta e sacrificio al lavoro, visto e vissuto per quello che realmente rappresenta ed è in quel luogo: UNA AUTENTICA MISSIONE SENZA TEMPO CON OPERATIVITA' CONTINUA, 24 ORE SU 24. UNA ECCELLENZA ASSOLUTA DELLA SANITA' ITALIANA.
Esattamente come riscontrato nel reparto di cardiochirurgia.
A TUTTI, TUTTI, UNO AD UNO, ANESTESISTI, RIANIMATORI, CHIRURGHI,
INFERMIERI, CAPIREPARTO, CAPISALA, MEDICI, OPERATORI DI OGNI QUALIFICA, ALL'IMMANCABILE Dr. FAGGIANO ed ancora parimenti al Dr. COLETTI (sono poi stato operato poi d'urgenza presso lo strepitoso reparto di Cardiochirurgia, diretto dall'Esimio Dr. Coletti, il 22.11.2006), UN GRAZIE SENZA FINE.
Cordialmente,
COLLA FEDELE

Patologia trattata
Insufficienza valvola Aortica-Mitralica-Tricuspidale di Grado Severo con dilatazione massiva di tutte e quattro le camere.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grande Reparto

Grande reparto.. Io ero in cura dall'Illuminato dott. Riccardo Raddino e dalla Sua efficiente equipe medica, fatta anche di bravissimi specializzandi. Bravi gli infermieri, bene in tutto.
Mai visto nulla del genere, se non nello stesso Reparto con mia madre.
Sono semplicemente eccezionali.
Grazie ed un abbraccio di cuore, voi siete l'OTTIMA SANITà!!!!!!!!

Patologia trattata
Miocardiopatia dilatativa post infartuale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Esiste anche la buona sanità

Mi sento in dovere di ringraziare il personale medico ed infermieristico della sezione maschile della Divisione Cardiologia per la professionalità e attenzione al rapporto umano espresse durante la mia degenza.

Patologia trattata
Procedura di ablazione di flutter atriale.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Professionisti di alto livello

A febbraio 2010, all'età di 27 anni, sono stato ricoverato in terapia intensiva per una miopericardite. Nel giro di una settimana i medici mi hanno rimesso in sesto facendomi sentire a casa mia.
Estrema professionalità e cordialità da parte di tutto lo staff!
Ricordo con affetto il Dottor Volpini ed il Dottor D'Aloia.

Patologia trattata
Miopericardite acuta.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

OTTIMA ACCOGLIENZA- dr. Berlinghieri

Sono stata ricoverata per la prima volta... ero spaventata e piena di dubbi...
I medici sono stati tutti disponibili, pronti ad ascoltarti e confortarti! E gli infermieri super professionali e molto pazienti!
Un ringraziamento particolare al dott. Berlinghieri, grazie alla sua sensibilità il soggiorno forzato è stato più sopportabile!

Patologia trattata
Aritmie ventricolari.
Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

Personale premuroso

Del reparto ho apprezzato la professionalità e soprattutto la sensibilità degli infermieri e infermiere, sempre disponibili e gentili.

Patologia trattata
Pericardite.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Cardiologia

Sin dal ricovero in pronto soccorso l'assistenza datami è stata ineccepibile e sollecita. Non posso che dir bene del reparto di cardiologia femminile, sia dal punto di vista dell'assistenza medica ed infermieristica, che per quanto concerne il lavoro del personale ausiliario. Mi ha colpita la gentilezza della maggior parte di loro (per motivi professionali ho in passato avuto contatti con l'ambiente cattedratico e purtroppo la gentilezza e l'umanità del contatto con il paziente non sempre sono una priorità); credo che il distacco di pochi altri sia dovuto forse ad una piccola carenza nell'approccio con il paziente, inteso come persona e non solo come caso clinico. In ogni caso, bene, il reparto funziona bene dal mio punto di vista. Grazie a tutti.

Patologia trattata
Sindrome coronarica acuta.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

qualcosa che funziona bene. Grazie Dr. Berlingheri

Ho effettuato recentemente degli accertamenti presso il reparto di cardiologia degli Spedali Civili.
Desidero porgere un ringraziamento al personale del reparto u.o. di Cardiologia per la gentilezza e la preparazione dimostata, in particolar modo al dottor Nicola Berlingheri per l'attenzione, la preparazione e la disponibilità che lo caratterizzano. Grazie.

Patologia trattata
Esami cardiologici.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie...

Si parla tanto di malasanità, ma di buona sanità mai. Questo reparto è un esempio di buona sanità. Io ringrazio tutti e in particolare il dottor D'Aloia per la sua disponibilità e umanità. Grazie.

Patologia trattata
Arresto cardiaco.


Altri contenuti interessanti su QSalute