Ortopedia 1 Ospedale Brescia

 
4.7 (45)
Scrivi Recensione
Reparto
Il reparto di Ortopedia e Traumatologia 1 dell'Ospedale "Spedali Civili" di Brescia, situato in Piazzale Spedali Civili 1, ha come Direttore responsabile il Dott. Prof. Alessandro Casiraghi. Il reparto, ubicato al secondo piano Scala 3, si occupa della diagnosi e cura delle varie affezioni ortopediche-traumatologiche, con specializzazioni riguardanti la micro-chirurgia nervosa e vascolare periferica, la chirurgia della mano, la chirurgia del polso e del gomito, del piede, della spalla, della colonna vertebrale, dell'anca, la chirurgia ricostruttiva del bacino, la chirurgia del ginocchio e la chirurgia dei tumori ossei e delle parti molli. Il reparto, nel quale ha sede un Centro di Oncologia Ortopedica, effettua prestazioni in regime di Day Hospital, Day Surgery ed ambulatoriale. Oltre alle normali attività di diagnosi e cura delle varie affezioni ortopediche-traumatologiche, la struttura si distingue per l'attività in alcune specialità riguardanti la micro-chirurgia nervosa e vascolare periferica, la chirurgia della mano, la chirurgia del ginocchio, la chirurgia dei tumori ossei e delle parti molli e la chirurgia del polso e del gomito, del piede, della spalla, dell'anca e della colonna vertebrale. Fanno parte dell'equipe medica dell'unità operativa i dottori Franco Cavina Pratesi, Daniele Daverio, Claudio Fazzari, Giorgio Roberto Malanca, Marco Paderno, Antonio Pianelli, Alberto Pienazza, Emanuela Saccalani, Annalisa Voltolini.

Recensioni dei pazienti

45 recensioni

 
(39)
 
(4)
 
(1)
 
(1)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
4.7
 
4.9  (45)
 
4.7  (45)
 
4.8  (45)
 
4.6  (45)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie mille dr. Piana Giacomo

Che dire, l’umanitá del mio dott. Giacomo Piana è unica. Nessun medico con le sue qualità e preparazione può essere come lui.
UMILE. BELLA PERSONA. STUPENDA!
GRAZIE MILLE.

Patologia trattata
NECROSI ALLA TESTA DE FEMORE.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Se cammino è grazie a voi

Artrodesi totale sinistra a dicembre 2009 e protesi d'anca destra a settembre 2015.
Interventi che mi hanno ridato la voglia di vivere.

Patologia trattata
Artrite.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Tutto perfetto

Nel 2017 è toccato a me l'intervento di protesi d'anca destra, due mesi fa alla mamma di 90 anni.
Un miracolo, bravissimo prof.!
Terzi Gabriele

Patologia trattata
Protesi d'anca "amis".

Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

PROTESI ANCA

Avevo tutti i terrori, invece il Dott. Giacomo Piana ha fatto un lavoro perfetto.
Sono stato operato a fine novembre 2017 ed ora, al 26 gennaio, sono operativo e non ho alcun problema. Un miracolo! Grazie ancora al prof. Piana e ai suoi assistenti.

Patologia trattata
PROTESI ANCA.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
2.0

Protesi d'anca

Il Civile di Brescia non è un albergo a 5 stelle, ma l'importante non è questo; lo sono invece la qualità degli interventi e dell'assistenza.
Nella 1° ortotrauma ho trovato il meglio, in particolare grazie al dottor Giacomo Piana, la professionalità del quale si affianca ad una capacità di empatia davvero confortante.

Patologia trattata
Infarto della testa del femore sx.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Eccellenza: Prof. Piana

Dopo circa 7 mesi dall'intervento di protesi totale d'anca destra con tecnica AMIS, mi sento ancora una volta di ringraziare il Dott. Giacomo Piana e tutta la sua splendida équipe. Sono un medico di Continuità Assistenziale (ex guardia medica) e dopo 5 mesi dall'intervento ho ripreso in pieno la mia attività lavorativa, che svolgo in un paesino della Basilicata arroccata su un monte; pertanto ora mi sento una Wonderwoman, perché in grado di affrontare salite ripide, discese altrettanto ripide, piegamenti ed interventi di urgenza. Tutto senza avere alcuna difficoltà, né dolore di alcun genere. A parte il lavoro, ho ripreso a fare ogni giorno lunghe passeggiate (anche di 3- 4 ore) già dopo 3 mesi. E dunque tutto ciò è stato possibile grazie alla professionalità di un medico davvero speciale!

Patologia trattata
Protesi totale d'anca dx con tecnica AMIS.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ottimo reparto

Mi chiamo Violeta, sono albanese e vivo a Piacenza dal 2000, ove ho conosciuto tante persone buone e tra di loro anche la mia amica Manuela. E' grazie a lei che sono venuta a Brescia per fare questo intervento mininvasivo di protesi dell'anca sinistra (18 maggio 2016) dal dottore Piana Giacomo, che ringrazio molto e a cui dico "grazie di esistere".
A volte dimentico persino che ho fatto un intervento, infatti presto voglio fare anche l'anca destra.
Ci vediamo presto, ringrazio tutto lo staff dell'ortopedia ed il dr. Giacomo Piana.

Patologia trattata
Protesi anca sx.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Grazie Dott. Piana

Ieri 08/02/2017 al rientro dalla località Aprica, dopo aver effettuato una gara di Sci, specialità Slalom Gigante Master, con esito ottimale, lungo il tragitto di ritorno a casa col pensiero mi sono trovato a riflettere sul mio stato di salute, dopo aver subìto un intervento artroprotesi d'anca sinistra il 04/07/2014, effettuata dal Dott. Piana e la sua equipe.
Il 21 ottobre 2014 allo Stelvio già ero sugli sci per i primi allenamenti. Stagione invernale 2015 e stagione invernale 2016 ho effettuato più di N° 60 gare FISI Master di discesa, con esito anche da podio. Tutto questo è stato possibile grazie alla professionalità, abilità e tecnica operatoria del Dott. Piana e la sua equipe. Tale pensiero mi ha stimolato e fatto sentire la necessità di esternare la mia gratitudine, l'intervento è stato così perfetto che nello svolgimento delle mie attività nemmeno mi accorgo di avere la protesi.
Un grazie per l'assistenza ricevuta da parte degli addetti, infermieri e assistenti veramente molto disponibili.
Giangiacomo Pelizzari

Patologia trattata
Artroprotesi anca sinistra.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Un "angelo" nella I Traumatologia

Un “angelo” al Civile nella I Traumatologia ed Ortopedia

Sono un paziente affetto da artrite reumatoide, e fin dal lontano 1985 vengo seguito dal reparto di Immunologia al Civile di Brescia.
Purtroppo la mia patologia si è evoluta negli anni, logorando le mie articolazioni e costringendomi a modificare la mia vita, rinunciando a molte cose, tra cui sport, hobby e molto altro.
Fortunatamente negli anni ho avuto il piacere di poter conoscere, e di essere assistito da-a me piace chiamarli non medici, non persone- ma “Angeli" che mi hanno accompagnato in questo mio calvario, non solo aiutandomi con le cure mediche e con gli interventi, ma sapendomi confortare nei momenti difficili.
Tra questi angeli c’è il Dott. Giacomo Piana, che ho avuto la fortuna di incontrare nella I Traumatologia ed Ortopedia degli Spedali Civili di Brescia.
Il Dott. Piana mi ha operato due volte: un primo intervento nel 2011 al piede destro e un successivo nel 2016 al piede sinistro; quest’ultimo non certo un intervento di “routine”, ma una operazione molto complessa durata più di 3 ore, con triplice artrodesi ed allineamento metatarsale.
Grazie a queste due operazioni andate molto bene, io ora sono tornato a vivere in modo normale e posso fare tante cose che prima potevo solo ricordare e immaginare, perché le mie condizioni fisiche non lo permettevano.
Avevo del tutto dimenticato il piacere che si prova a fare lunghe passeggiate e la bellezza nel girovagare nei boschi alla ricerca di funghi.
Ora mi sento un uomo nuovo, non sento più dolore ai piedi e alle caviglie; posso camminare per ore grazie ai miei nuovi piedi-non più disastrati e deformi come prima degli interventi.
I miei piedi solo stati ricostruiti con un vero talento innato.
Sarò sempre riconoscente e grato al Dott. Giacomo Piana, splendida persona e professionista eccelso.

Intervento: triplice artrodesi, resezione- allineamento metatarsale sinistro.

Osvaldo Gaburri - Brescia 06/02/2017

Patologia trattata
Artrite reumatoide con piede piatto valgo artrosico molto grave, lussazione delle MTF.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Controllo post Amis

Ringrazio vivamente i due Giacomo (Prof. Giacomo Piana e infermiere Giacomo Iacovino) del reparto di Traumatologia e Ortopedia degli Spedali Civili di Brescia, che ho rivisto con grande piacere il 23 gennaio 2017 per il controllo post intervento di protesi con tecnica AMIS. Riconfermo che il prof. Piana e tutta la sua equipe rappresentano l'eccellenza della chirurgia ortopedica in Italia e.. non solo!

Patologia trattata
Coxoartrosi artrosi anca dx.
Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

A me non è andata bene!

Purtroppo io sono una voce fuori dal coro degli applausi, purtroppo per me. Operata dal Dr. Piana con protesi anca destra nell'ottobre 2015, da subito, appena alzata, notavo una notevole differenza di lunghezza fra le due gambe, poi valutata in circa 2 cm., che mi impediva di deambulare correttamente, e un forte dolore lungo tutta la coscia destra, che, anche se attenuato, persiste tuttora a distanza di oltre un anno dall'intervento. Il recupero è stato lungo e complesso, le stampelle le ho dovute portare per mesi. Il disassamento non l'ho mai recuperato, sono zoppa, soffro di fortissimi mal di schiena, ho una resistenza nel camminare limitatissima. Il tutto senza supporto umano da parte del Dr. Piana, che si è sempre limitato a dire che l'intervento era perfettamente riuscito nonostante avesse avuto qualche difficoltà ad inserire la protesi perché ho le ossa piccole e molto dure (la protesi è meccanicamente ben inserita) e che col tempo tutto sarebbe andato a posto, tanto che ad un certo punto ho desistito dal chiedere ulteriori controlli.
Da notare che io abito a Parma, ho fatto l'intervento col Dr. Piana a pagamento perché, per impegni famigliari, volevo essere perfettamente attiva in breve tempo: ho speso circa 25.000 € per ritrovarmi complessivamente con una qualità di vita peggiore di prima dell'intervento.
Esperienza negativissima, con ricadute pesanti sul mio futuro.
Anna Maria Pighini da Parma

Patologia trattata
Coxoartrosi anca destra.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Prof. Piana mani di platino

Intervento con tecnica AMIS per coxoartrosi dell'anca destra: operata il 17 /11/2016, sono stata dimessa il 21/11/2016. In terza giornata deambulavo senza l'ausilio delle stampelle. L'intervento è stata una "passeggiata", resa piacevole dalla competenza di tutta l'equipe del reparto, oltre che dall'umanità di tutto il personale (dai medici agli infermieri, agli ausiliari). Grazie ancora al dott. Piana e a tutti voi di cuore!
Lucia Romano di Potenza

Patologia trattata
Coxoartrosi anca dx.
Intervento di artroprotesi mininvasiva d'anca.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Il Civile e i medici della Prima Traumatologia

Sono una paziente della Prima Traumatologia e vorrei fare delle considerazioni alla luce di una notizia pubblicata alcuni giorni fa da un noto quotidiano.
Con stupore ho appreso che il Dott. Ippolito, illustre medico da noi tutti conosciuto e stimato, dopo trent'anni di impegnato e dedito servizio lascerà l'Ospedale Civile di Brescia per prendere un nuovo incarico presso l'ospedale di Padova.
La notizia mi ha commossa e al contempo dispiaciuta.
Ho, purtroppo, saputo che un altro medico dello stesso reparto, il Dott. Borelli Pier Paolo, sta vivendo lo stesso conflitto decisionale del Dott. Ippolito, che potrebbe portarlo a lasciare a sua volta il reparto per dirigersi altrove.
Questo fatto mi preoccupa e mi rattrista al tempo stesso.
Vorrei raccontare il mio percorso doloroso come paziente in questo reparto per spiegare le ragioni di questo mio intervento.
Da anni sono seguita da tutto il team del reparto, con particolare riferimento, in questi ultimi tre anni, dal Dott. Borelli, esperto di chirurgia della mano e del polso.
Anche lui, come il Dott. Ippolito, è un medico illustrissimo e con grandissime competenze e riconoscimenti a livello internazionale.
Tuttavia, ciò che mi ha colpito di più è l'umanità che accompagna il suo lavoro quotidiano.
Molto spesso noi malati avvertiamo la sensazione di essere solamente un "NUMERO", "OGGETTI DA AGGIUSTARE", mentre grazie all'amore, alla dedizione e alla disponibilità continua che il Dott. Pier Paolo Borelli impiega ogni giorno nella sua professione, ci sentiamo sollevati dalle nostre sofferenze morali.
La malattia comporta un dolore immenso difficile da dimenticare e, tante volte, da lenire, ma il sostegno che il Dott. Borelli ed il Dott. Ippolito ci donano con il loro sapere e il loro appoggio ci consente di superare questo difficile, a volte insormontabile, ostacolo con maggior forza.

Così mi chiedo, penso anche riflettendo il pensiero di tanti malati, per quale ragione un ospedale così conosciuto ed apprezzato come il Civile possa consentire di lasciar andare dei professionisti stimati e di grande levatura morale.
La presenza di questi medici garantisce al nostro Ospedale Civile di mantenere un grado di eccellenza rilevante, non solo per la nostra comunità bresciana ma anche a livello nazionale.
Gradirei, anche a nome di molti malati seguiti da questo reparto, avere una risposta a questo quesito.
Questa risposta forse dissiperebbe i nostri dubbi, i nostri timori e le nostre paure create da queste notizie.

Patologia trattata
Rizoartrosi IV stadio.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Protesi totale anca

Mi chiamo Vincenzo, dopo l'esito fantastico del primo intervento per protesi totale d'anca sinistra avvenuta il primo marzo, ho affrontato anche quello dell'anca destra con intervento effettuato il sette giugno, sempre dal Prof. Giacomo Piana.
L'esito positivo è stato talmente eclatante che sono stato felicemente dimesso quattro giorni dopo, l'undici giugno, tornandomene a casa ed affrontando il viaggio di 140 Km. con la mia auto.
Le mie condizioni fisiche erano talmente positive che ho potuto chiudere la malattia all'INPS il 14 giugno ed ho ricominciato la mia attività lavorativa da subito.
Al Prof. Giacomo Piana, che mi ha operato, va tutta la mia gratitudine di vero cuore, anche perché sentirsi moralmente e fisicamente cosi in forma da guidare l'auto e ritornare al lavoro dopo solo 4/6 giorni dall'intervento ha qualcosa di miracoloso ed incredibile.
Tante grazie poi al personale della sala operatoria ed a tutto il reparto Prima Traumatologia/Ortopedia Spedali Civili di Brescia diretto dal Prof. Piana.

Patologia trattata
Protesi totale anca destra.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Soddisfazione

Mi chiamo Vincenzo, abito in provincia di Parma ma ho scelto di farmi operare di protesi totale all'anca sinistra a Brescia dal prof. Giacomo Piana a seguito numerose informazioni molto positive avute sia sulla sua bravura, sia sull'esclusivo metodo chirurgico da lui adottato.
Sono stato operato il primo marzo 2016, sono stato dimesso il 07/03/2016 e sono tornato a casa (circa 100 Km.) guidando personalmente la mia auto.
Ho ripreso il lavoro il 14/03/2016 (dopo 14 giorni dall'intervento).
Non ho avuto bisogno di fare alcuna riabilitazione!
Diversi miei conoscenti, tanti colleghi di lavoro ed ex colleghi SIEMENS che operano da Milano a Bologna, amici ortopedici della USL di Parma, sono rimasti increduli del mio ritorno alle attività lavorative entro 14 giorni dall'intervento, quando, con il metodo usato da tutti gli altri chirurghi prima di guidare l'auto e ritornare a lavorare devono attendere dai 2 ai 4 mesi.
Ringrazio pertanto di "VERO CUORE" il prof. Piana e tutto il reparto di ortopedia da lui diretto e spero che, al più presto, egli possa esaudire il mio desiderio, che consiste nel farmi operare anche l'anca destra.

Patologia trattata
Protesi totale anca sx.
Voto medio 
 
2.8
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
2.0

Quando subentrano complicazioni?

Sono stato operato all'anca sinistra a ottobre 2014 e tutto è andato bene. Non ho risparmiato i miei elogi al personale e al 'guru' dell'anca dott. Piana. Purtroppo non è andata così bene questa volta, gennaio 2016, per protesi d'anca destra. Operazione riuscita, quindi per quanto riguarda l'equipe, tutte le complicazioni che sono arrivate "non sono di nostra competenza" mi è stato detto. Cistite- blocco intestinale- prostatite. Mi sono trovato a supplicare calmanti, ad insistere per essere visitato da un urologo che dopo aver diagnosticato "prostatona" (sua definizione), mi ha congedato con farmaco e consigliato di farmi vedere al ritorno a casa. Premetto che vivo a 250 Km. di distanza dall'ospedale che ho scelto per l'eccellenza descritta. Ho dovuto supplicare un clistere dopo 4 giorni che non evacuavo, nonostante lassativi, con dolori addominali fortissimi. Il dott. Piana si limitava ad un saluto. Sono stato dimesso un sabato dopo 11 giorni dall'intervento nonostante non riuscissi ad urinare. Un viaggio di 250 km. allucinante. Il lunedì l'urologo dell'ospedale di Cuneo mi toglie circa 1000 cc. di urina ferma in vescica e rimette il catetere. Il Venerdì dalla ferita esce sangue, in Pronto Soccorso diagnosticano un ematoma dalla ferita e mi consigliano di sentire l'ospedale di Brescia. Chiamo e mi dicono che mi avrebbero ricontattato. Non succede. Richiamo: "non c'è più nessuno e il medico è in un altro reparto, richiami martedì perchè lunedì è festa patronale" - questo è quanto mi viene risposto.

Patologia trattata
Protesi anca.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Protesi anca

Operato il 10 novembre 2015, dimesso il 17 novembre, oggi 19 novembre ho già fatto 150 passi senza stampelle; in più barbiere, bar e banca con una sola stampella per precauzione.
SORPRENDENTE, MERAVIGLIOSO e sfatate le notizie raccolte tra parenti e conoscenti che mi prospettavano un periodo lungo di difficoltà.
Grazie Dottor Piana e, se posso, l'ammiro per aver usato una tecnica che avrà richiesto un suo aggiornamento che, sicuramente, Le sarà costato impegno e fatica.
Grazie dottor Piana per aver messo al centro il benessere dei pazienti
e un risparmio per la Sanità.

Patologia trattata
Protesi anca dx.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Intervento protesi all'anca bilaterale simultaneo

Il 05.09.2015 sono stato operato dal dott. Giacomo Piana per una doppia protesi di anca simultanea per una grave coxoartrosi bilaterale. Dopo 10 giorni di degenza assistita con il minimo di riabilitazione, lasciavo l'ospedale con le mie gambe e le stampelle. Dopo 40 giorni lasciavo definitivamente le stampelle. Dopo 60 giorni ricominciavo a muovere di nuovo i primi passi di ballo sportivo, mio sport praticato. Dopo sei mesi riprendevo definitivamente la mia attivita' agonistica senza alcun problema articolare. La mia vita e' ritornata vera. Ma la cosa che piu' mi ha appagato e' stata la professionalita', la disponibilita' e la grande umanita' del dott. Giacomo Piana, sempre disponibile ad ascoltare le mie esigenze e le mie paure, sempre pronto a spiegare con chiarezza e partecipazione e sempre pronto con la sua costante presenza nei giorni seguenti l'operazione a dare fiducia e conforto, pratica molto importantissima per il paziente a livello emotivo troppo trascurata purtroppo da molti dottori presuntuosi e arroganti.
Grazie di cuore dott. Giacomo Piana.

Patologia trattata
Protesi bilaterale d'anca.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Protesi anca destra

Sono qui stata operata il 18/09/2015 di protesi di anca destra. Risultato eccellente.
Un sentito ringraziamento al "mago" dott. Piana e a tutto il personale del reparto, sempre disponibile, cortese e professionale. Considerata l'esperienza appena passata, "BRESCIA FOR EVER".

Patologia trattata
Protesi anca destra.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Grande professionalità e simpatia Dott. Piana

Grande professionalità e simpatia del primario (Dott. Piana).
Ottima l'organizzazione; personale di supporto cordiale e competente, buona la pulizia e gli spazi interni.
Tempi di recupero dall'intervento veramente ridotti!!
Unica pecca i tempi di attesa (anche se nel mio caso è stata fatta una eccezione).

Patologia trattata
Protesi anca destra.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie Dott. Borelli

La mia esperienza è iniziata un anno fa.
Fibromialgica da 10 anni, il dolore fisico è compagno di ogni giorno della mia vita.
Da 7 anni mi è stata diagnosticata una rizoartrosi destra ma, nonostante tutti i problemi e i dolori che questa patologia mi provoca,non ho proprio voglia di rivolgermi ad uno specialista del settore.
So infatti che per me ,essere sottoposta ad un intervento ,è come decidere di cominciare una nuova avventura.
Quando finalmente mi decido a contattare il Dott. Borelli è un po' tardi e quello che si poteva risolvere con un piccolo intervento si è fatto ormai più complicato.
Nel primo intervento il Dott. Borelli esegue un'ARTROPLASTICA CARPOCARPALE/CARPOMETACARPALE DX SENZA IMPIANTO. Intervento ben riuscito, mano perfetta, radiografia bellissima "degna di essere mostrata ad un convegno". Purtroppo però non tutto è risolto: ho continuamente dei dolori fortissimi alla mano; sono presenti giorno e notte, non smettono mai.
E' da ora che inizio veramente a scoprire cosa è il Dott. Pier Paolo: oltre che un eccellente chirurgo, anche una persona estremamente sensibile e disponibile che ti sa ascoltare, aiutare e rassicurare nei tanti momenti tristi causati dal continuo dolore.
Nonostante i suoi, direi circa... tremila impegni quotidiani, lui è sempre presente.
Se, come capita tante volte, lui è ad un congresso dalle altre parti del mondo, è sempre pronto anche solo con un sms a consigliarti.
Lui, il camminatore dei deserti, corre sempre ma non scappa mai di fronte alle difficoltà, anzi: si ferma e fa di tutto pur di guarirti.
Ti aiuta e ti dice "dai riproviamo, vedrai che ce la faremo".
E' con questa certezza che dopo 8 mesi fissa un altro intervento.
Con l'aiuto della gentilissima Sign. Monica (day hospital) che organizza tutti gli interventi del Dott. Borelli, il 10 febbraio viene eseguito un intervento di REVISIONE ED INSERIMENTO DI SPAZIATORE IN PIROCARBONIO.
Grazie alla disponibilità, alla costanza e alla magia (a me piace chiamarla così) fatta dalle mani del Dott. Pier Paolo Borelli, ora ce l'abbiamo fatta. Dopo solo 2 mesi la mia mano funziona perfettamente e i dolori sono quasi spariti del tutto.
Direi che anche questa avventura è quasi finita.
Grazie Dott.Borelli... come faremmo senza di lei!
Grazie di cuore anche alla Signora Monica, alla Signora Fausta (caposala) e a tutti gli infermieri e il personale della 1° traumatologia.

Patologia trattata
RIZOARTROSI DESTRA III/IV GRADO.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Buona Sanità: un grazie al Dott. Vincenzo Ippolito

Un grazie di cuore va al Dott. Vincenzo Ippolito, che mi ha seguita e mi segue durante la mia malattia. Professionalità, umiltà, umanità e disponibilità sono gli aggettivi che lo contraddistinguono. Sempre disponibile per pareri e consigli in qualsiasi momento, credo che la sua oltre ad essere una professione sia soprattutto una missione.
Grazie a lui e alla Dott.ssa Berchic per come mi hanno seguita in una fase difficile e complessa della mia vita.
Grazie al loro impagabile aiuto, oggi non faccio parte di quella schiera di pazienti che girano da un ospedale all'altro alla ricerca di una diagnosi corretta.
Le eccellenze esistono e il Dott. Ippolito ne è la prova.

Patologia trattata
Fibromatosi aggressiva.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Protesi anca

Professionalità eccellente! Un grazie a tutta l'equipe. Sono stato operato di protesi all'anca sinistra con metodo mini invasivo: recupero velocissimo, il giorno successivo già deambulazione con stampelle e dopo circa dodici giorni in grado di guidare!
Grazie ancora al dottor Piana.

Patologia trattata
Coxartrosi - Protesi anca sx.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Gratitudine

Sono stato operato il 26 febbraio 2015 dal dott. Piana e dalla sua equipe per una protesi d'anca con metodo mini invasivo.
A parte la simpatia del personale, ho trovato professionalità, competenza ed educazione.
L'umiltà di un grande come Piana è da sottolineare perchè non è da tutti.
Grazie veramente di cuore!

Patologia trattata
Coxoartrosi dx - protesi d'anca.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Dott.Piana: grazie di esistere!

Un sentito ringraziamento al Dott. Piana e alla sua equipe per aver permesso a mia madre, Bolondi Maria (79 anni), di risolvere i grossi problemi ad entrambe le anche. Da tempo infatti, soffriva di forti dolori che l'avevano costretta su una sedia a rotelle. Grazie ai due interventi di inserimento artroprotesi con tecnica mini-invasiva AMIS, mia madre è tornata a camminare. Complimenti per la sua competenza, professionalità e grande umanità.
Daniele Mattioli (Parma)

Patologia trattata
Coxartrosi anca dx e sx - inserimento artroprotesi con tecnica mini-invasiva AMIS.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Dr. Piana e sua equipe - protesi anca 1.8.2014

Sono stato operato nel reparto traumatologia 1 dal primario dr. Piana Giacomo e sua equipe. Il risultato è stato molto soddisfacente ed il recupero funzionale e' veramente avvenuto in pochi giorni, tant'è che sono stato dimesso in sesta giornata dall'intervento. Un sincero ringraziamento a tutta l'equipe, dai medici alla caposala, agli infermieri.
Vorrei aggiungere anche un particolare ringraziamento al dr. Daniele Daverio e all'infermiera Ileana Scandola
per la loro spiccata professionalità e particolare sensibilità verso il paziente.Un sincero grazie.
Concludendo, torno a sottolineare la elevata professionalità e competenza di tutto il reparto che considero veramente di eccellenza e all'avanguardia nel panorama ospedaliero italiano. Il mio intervento e' stato eccezionale e il recupero superlatativo, a neanche un mese dall'intervento sono in grado di camminare senza stampelle e non ho nessun limite nelle normali funzioni quotidiane.

Patologia trattata
Coxartrosi anca dx - inserimento artroprotesi con tecnica mini-invasiva AMIS.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Dott. Ippolito un Uomo con la U maiuscola

Mi chiamo Paola, sono di Trento, e quando avevo perso tutte le speranze per mio fratello qualcuno mi ha illuminata. Una notte che non riuscivo a dormire, ho preso il computer e navigando sono arrivata in Paradiso: sì, perché è questo che il dottor Ippolito ha regalato al mio caro, già sottoposto a intervento ma senza risultati, anzi.
Nel dettaglio: Renzo, mio fratello, ha subìto la resezione del femore e l'impianto di una protesi a seguito di un tumore renale che ha colpito questo osso.
Descrivere l'operato del Dottor Ippolito e riduttivo e francamente non trovo parole all'altezza perché è impensabile trovare in un Uomo umanità, professionalità, competenza, impegno: praticamente la sua dedizione è completa e fa del suo lavoro la sua missione. Un invito a chi come me aveva perso le speranze: non perdetevi d'animo, esiste ancora l'eccellenza della sanità e questa l'ho trovata agli Spedali Civili di Brescia, quando ormai mi stavo arrendendo, non lo nego, anch'io.
Grazie anche a tutto il personale e allo staff, una forte stretta di mano al Dottor Ippolito, persona che ti dimostra con i fatti quello che vale anche se non vuole sentirselo dire e ti dice: questo è il mio lavoro.
Un grazie di cuore,
Zambonin Paola

Patologia trattata
Resezione femore prossimale dx e impianto protesi per lesione oncologica secondaria.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Protesi d'anca

Un grazie di cuore al reparto di I traumatologia, a tutti i medici, infermieri ed ausiliari.

Patologia trattata
Protesi d'anca dx.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Operazione alluce valgo

Buon giorno a tutti, mi chiamo Silvano ho 55 anni e vengo dalla provincia di Vicenza. Avendo gia' assistito a due interventi all'anca di mia moglie in questo Ospedale, mi sono deciso a farmi operare all'alluce valgo, oltre che al dito a martello. L'intervento è stato effettuato il 24 gennaio di questo anno.
Devo ringraziare per la professionalita' per la competenza e per l'umanita', il dottore Giacomo Piana e la sua equipe, la Caposala Signora Fausta e l'infermiera del day hospital Monica per la gentilezza dimostrata, oltre che a tutti gli infermieri del reparto.
Tutto è andato per il meglio, adesso sto facendo rieducazione e dopo circa un mese e mezzo ho incominciato a camminare e a muovermi normalmente.
Concludo dicendo che questo Ospedale e questo reparto mi hanno dato la certezza che esistono ancora in Italia delle persone e delle strutture all'avanguardia e con una preparazione professionalmente elevata.

Patologia trattata
Alluce valgo dx doloroso associato a dito a martello.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Protesi totale anca

Mi chiamo Roberto Orlandi e risiedo in provincia di Brescia. Avendo da tempo problemi di coxartrosi all'anca sinistra mi sono recato ad una visita specialistica dal Dott. Giacomo Piana (Ospedali Civili di Brescia). Dietro Suo consiglio mi sono sottoposto all'intervento mini invasivo di "Artroplastica Totale d'Anca Amis" eseguito dallo stesso Dott. Piana (in data 11 Marzo 2014). Il quinto giorno successivo all'intervento, sono stato dimesso ed ora, a soli 9 giorni dall'operazione, cammino perfettamente, senza zoppia e nessun tipo di dolore, e non necessito per il recupero funzionale di alcun tipo di fisioterapia
A Lei dottore andrà sempre il mio rispetto e riconoscenza e gratitudine.

Patologia trattata
Coxartrosi. Artroplastica Totale Anca AMIS.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamento

Sono a ringraziare per l'assistenza, la professionalità, la competenza ma, soprattutto, il rapporto umano che tutta l'equipe della prima traumatologia degli Spedali Civili di Brescia, guidata dal dott. Giacomo Piana, mi ha donato, come era già successo con l'intervento all'anca sinistra. Per motivi di difficoltà motoria ho dovuto ricorrere alla sostituzione pure dell'anca destra ma, se per il primo intervento ero molto preoccupato, per il secondo affatto (ed io sono un iperattivo per carattere, istruttore subacqueo per passione, artigiano di professione, con tutto quello che ne concerne dal punto di vista fisico..). Grazie dott. Piana.. come sa Patrizi è un paziente che non è proprio paziente.. Lei con la sua Umanità, Competenza, ha saputo farmi affrontare tutto nel modo più semplice e umano possibile. Ringrazio la Signora Fausta, caposala, che mi ha sopportato, tutti gli infermieri e generici del reparto: siete dei veri angeli in camice, grazie di vero cuore per tutto quello che mi avete dato con tanta pazienza..
Buon Natale e un felice e proficuo 2013.
Patrizi Silvio (Bionico)

Patologia trattata
Protesi Anca Destra.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Dott. Borelli il migliore

E' un mago della chirurgia del polso, penso e sono convinto che sia il migliore in assoluto. Io ho subìto in intervento al polso con asportazione dell'osso carpale e impiantato una protesi; durata intervento: 3 ore. In seguito ho riacquistato il 100 per 100 dell'articolazione ed ho pienamente ripreso tutte le mie attività sportive e lavorative e gli sarò sempre grato. Un infinito grazie dott. Borelli e grazie di esistere.

Patologia trattata
Collasso scafo-lunato avanzato (SLAC) III stadio POLSO DESTRO.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Eccellenza sanità Spedali Civili

Salve a tutti, mi chiamo Anna Maria, vengo dalla provincia di Vicenza ed ho 54 anni. Nel 2012 e nel 2013 ho avuto gli interventi alle anche. A distanza di 8 mesi dall'ultimo intervento sento il desiderio di comunicare con immensa gioia come mi è cambiata la vita. Ho recuperato alla grande e ora faccio cose che prima non sono mai riuscita a fare. Un ringraziamento speciale al Dott. Giacomo Piana che, oltre all'umanità, ha una professionalità altissima. Ha saputo infondermi fiducia e serenità nell'affrontare queste mie esperienze. Con il suo modo di spiegarmi a cosa io andassi incontro, mi ha dato una tranquillità ed una leggerezza che, a distanza di tempo, riesco a non rendermi ancora conto di cosa invece è avvenuto dentro di me. Ora sono felice, la mia vita è cambiata; certo, devo continuare a fare della fisioterapia di mantenimento, ma è nulla in confronto a quanto ho ricevuto.
Grazie di cuore dottor Piana, se ci fossero più persone come lei, il mondo andrebbe meglio. Un grazie a tutta l'equipe medica, infermieri e personale ausiliario. Un grazie ad Ornella per la sua premura nei miei confronti.

Patologia trattata
Artroprotesi delle anche con tecnica Amis.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

INTERVENTO PROTESI ANCA GIUGNO 2012

L'INTERVENTO è STATO ESEGUITO IN MANIERA OTTIMALE, IL DOTT. PIANA è PERSONA VERAMENTE INCREDIBILE, ANCHE UMANAMENTE PARLANDO. AVREBBE BISOGNO DI BEN ALTRA STRUTTURA, ANCHE SE LA DISPONIBILITà DI TUTTI SOPPERISCE ALLE EVIDENTI CARENZE.

Patologia trattata
Protesi anca destra (tecnica AMIS).
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

UN REPARTO DI ECCELLENZA

UN GRAZIE DI CUORE A TUTTE QUELLE PERSONE CHE HO AVUTO LA FORTUNA DI CONOSCERE QUANDO MI SONO SOTTOPOSTA AD INTERVENTO PER LA CORREZIONE DELL'ALLUCE VALGO IN DATA 14/01/2013. COMINCEREI CON IL STRAORDINARIO DOTT. PIANA, CHE CON LA SUA PROFESSIONALITà, SEMPLICITà ED IMMANCABILE SORRISO, CI TRANQUILLIZZA GIà DALL'INIZIO. POI LA GENTILISSIMA INFERMIERA MONICA DEL DAY HOSPITAL, CHE CI SEGUE DAL PRE-RICOVERO FINO ALL'ULTIMA VISITA DI CONTROLLO. UN GRAZIE PARTICOLARE VA ALL'INFERMIERA SIMONETTA (SALA OPERATORIA), CHE INSTANCABILMENTE HA CONTINUATO AD ACCAREZZARMI IL VISO E CAPELLI PER TRANQUILLIZZARMI PRIMA DELL'INTERVENTO.. SONO GESTI CHE NON MI SCORDERò MAI. GRAZIE A TUTTI QUANTI DELL'UNITà OPERATIVA 1° ORTOPEDIA E TRAUMATOLOGIA, UN REPARTO VERAMENTE DI ECCELLENZA.

Patologia trattata
ALLUCE VALGO, ARTROLISI SECONDA METATARSO-FALANGEA.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Dott. Giacomo Piana 1 ortopedia

Ho subìto l'intervento di protesi totale dell'anca sinistra il 12 Settembre 2012, a seguito di una frattura pregressa. Debbo dire che dopo la visita fatta dal Dott. Piana, ho trovato in Lui molta competenza e disponibilità, e le sue spiegazioni dettagliate hanno fugato tutti i timori e i dubbi che avevo.
Nel Dott. Piana ho trovato sicurezza e ho deciso di sottopormi all'intervento, che è andato bene. A distanza di 3 mesi, dopo un
pò di riabilitazione e ginnastica per rinforzare la muscolatura, posso dire che faccio tutto, ho un articolazione dell'anca che, a detta della fisioterapista, non si direbbe che abbia una protesi, dato che eseguo qualsiasi movimento con molta ampiezza.
Di tutto questo devo ringraziare il Dott. Piana per la sua professionalità, tutta l'equipe e tutto il reparto: tutti sono stati molto disponibili e competenti.
Dimenticavo, dal giorno dopo l'intervento, non ho più avuto nessun dolore.

Patologia trattata
Protesi d'anca sx.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Dott. Giacomo Piana e staff ortopedia 1

A distanza di quasi due anni dal mio intervento di protesi all'anca posso dire, con immensa soddisfazione, di stare benissimo. Ho recuperato perfettamente l'uso dell'anca e di conseguenza posso fare praticamente tutto quello che facevo prima, anzi meglio, visto che da parecchi mesi ormai avevo dolore e non riuscivo a camminare fluidamente.
Nel reparto ho trovato grande professionalità e grande disposizione all'ascolto che, unite all'umanità, mi hanno fatto passare questa esperienza, di per sè non gradevole, nel migliore dei modi.
In particolare ringrazio il dott. Giacomo Piana, che io definisco "il medico ideale"; spesso il suo sorriso e le sue parole hanno alleviato i miei timori. La competenza e professionalità sua e dell'intero staff sono state encomiabili.
Davvero grazie.

Lucia Bonazzi

Patologia trattata
Protesi anca.
Voto medio 
 
3.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

Ottimo ricovero e trattamento

Veramente molto brava l'equipe della sala operatoria e della sala gessi. Un ringraziamento particolare lo porgo al professor Piana e al dottor Vianelli per la loro competenza, umanità ed incessante presenza per tutti noi.

Patologia trattata
Sfondamento piatto tibiale ginocchio sinistro.
Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

grazie dott. Piana e staff

Grazie a tutto il personale per l'attenzione prestatami, a partire dal dottor Giacomo Piana; un grazie particolare alla infermiera Monica (day-hospital).

Patologia trattata
Alluce valgo.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamenti per il dott. Ippolito

Buongiorno,

mi chiamo Edgardo Riccardi e sono il figlio del sig. Mario Riccardi, ricoverato dal 19 febbraio nel reparto di 1a Ortopedia e Traumatologia - Centro di Oncologia Ortopedica e curato dal dott. Ippolito (Dirigente del Centro) per un'osteolisi del femore prossimale sinistro, trattata con intervento chirurgico di resezione ed applicazione di protesi LR. Desidero ringraziare personalmente il dott. Ippolito del lavoro finora svolto con mio padre ma, soprattutto, desidero manifestare la mia più sincera gratitudine nei suoi confronti. Limitarmi a tributare al dott. Ippolito il giusto riconoscimento per l'eccellente intervento chirurgico effettuato mi pare troppo riduttivo, e certamente gli consentirebbe di schernirsi dietro la sua modestia, sostenendo di aver fatto soltanto il suo dovere, di aver impiantato soltanto una delle tante protesi femorali, ecc.. Pertanto, mi preme significare la mia incondizionata stima e la mia più viva ammirazione per l'esempio di integrità, rettitudine ed abnegazione al lavoro che ho avuto il piacere di conoscere. Raramente ho avuto occasione di incontrare persone così dedite al lavoro e puntuali negli impegni (sempre il primo a giungere il reparto e l'ultimo a congedarsi dopo una giornata di intenso lavoro); raramente ho conosciuto persone tanto disinteressate e dedite esclusivamente alla salute ed alla cura dei propri pazienti; raramente ho conosciuto tanta disponibilità ed attenzione alle richieste dei malati e dei loro familiari. La ringrazio, a nome mio e dei miei cari, per quanto finora ha fatto per mio padre e per quanto ancora potrà fare, e per la speranza che, persone come lei, danno al futuro della nostra sanità e delle nostre famiglie.
Cordialmente
Edgardo Riccardi

Patologia trattata
Osteolisi del femore prossimale - Resezione chirurgica ed applicazione di protesi LR.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Un Elogio anche al Day hospital

Ciao a tuttim ho gia scritto delle recensioni sul reparto di prima traumatologia dal quale sono appena uscito, dopo aver subìto il nono intervento e ho notato delle considerevoli migliorie in generale e, cosa gradita, una capo sala che amministra sia il reparto degenze che le sale operatorie. quindi un saluto e un imbocca al lupo ad Agnese. Poi una cosa di cui nessuno sembra aver bisogno, ma che tutti, e dico tutti, alla fine ne necessitano, sono le mani della Fausta. Chi è la Fausta? è l'amministratrice del day hospital in scala 4 secondo piano del reparto di prima traumatologia: è colei che, dopo che sei stato dimesso, ti richiama per dei controlli, medicazioni, consulti e che, cosa piu importante, tiene a bada tutti i medici della squadra del dottor Piana- cosa non facile perchè tutti hanno le loro esigenze e la Fausta riesce a eseguire il suo lavoro alla grande. Come si riconosce la Fausta? praticamente la si riconosce guardandosi in giro e quando vedi una che corre è lei, sempre indaffarata a risolvere qualche garbuglio creatosi causa emergenze operatorie o causa ritardo dei medici nelle visite. Non mi resta che dire a questa piccola, grande donna: Fausta grazie di esistere.

Patologia trattata
Sub amputazione arto sx.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamenti Dr. Piana ed equipe medica

Buongiorno, mi chiamo Alberto Bosio, ho 62 anni e da sempre vivo a Brescia. Vorrei testimoniare con queste poche righe la bellissima e positiva esperienza avvenuta in occasione della impiantologia della protesi all'anca sinistra eseguita dall'equipe del dott. Giacomo Piana e della relativa mini-degenza presso il reparto di Otopedia e traumatologia 1 degli Spedali Civili di Brescia.
Indescrivibile la professionalità e l'umanità del personale della sala operatoria, sia a livello medico che infermieristico.
Sei giorni di degenza accudito dagli infermieri e dal personale ausiliario del reparto in maniera dir poco sublime, con una disponibilità nei miei confronti inimmaginabile. Persino la cucina, tasto di solito dolente negli ospedali, è stata all'altezza del reparto.
Un ringraziamento particolare al Dott. Piana, sempre presente e sempre a nostra disposizione, all'anestesista Dott. Mandolini, che ha speso il suo tempo libero nella giornata di sabato per mettermi in condizione di alzarmi dal letto il prima possibile, alla Sig.ra Fausta e alla Sig.ra Fiorenza ed alla Sig.ra Elisabetta, per la loro disponibilità e umanità sia in reparto che alle visite esterne, senza dimenticare il Dott. Cavina e la Dottoressa Saccalani per aver sopportato le mie bizze e la mia fretta di andarmene.
Grazie a loro dopo cinque giorni dall'intervento sono uscito dal reparto camminando correttamente, anche se obbligato ad usare le stampelle.
Se ho dimenticato qualcuno o se ho sbagliato qualche nome, non abbiatene a male, la mia stima ed il mio ringraziamento vi seguiranno per sempre.
Alberto Bosio

Patologia trattata
Protesi d'anca
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

quando la sanità pubblica eccelle

Buongiorno ,mi chiamo Patrizi Silvio sono nato a brescia 08/10/1953. sono qui a testimoniare con queste mie righe la positività della mia esperienza avvenuta nell'occasione della implantologia di protesi d'anca che mi è stata eseguita dall'equipe del Dott.Giacomo Piana, coadiuvato dal mio medico di fiducia Dott.Mauro Saccalani, presso il reparto di 1 Ortopedia degli Spedali Civili di Brescia. Sono un artigiano che vive della manualità e fisicità del proprio lavoro, sono pure un Istruttore subacqueo, esercito tutto l'anno e l'importanza di una perfetta motorietà degli arti è fondamentale. Ho iniziato il mio doloroso calvario a giugno dello scorso anno, con dolori intensissimi, impossibilità di movimento se non facendo uso di potenti anestetici anti dolorifici; per noi artigiani questo è un po un classico, poi c'era la subacquea che stava entrando nel pieno della stagione, cosi ho deciso di rimandare la consultazione con uno specialista ortopedico a settembre, per affrontare una cura adeguata. Tengo a precisare che io non sapevo assolutamente nulla sul fatto che avessi potuto avere una necrosi femorale e che di conseguenza non ci sono cure se non l'impianto di una protesi. Ho iniziato il mio peregrinare tra specialisti, professori, in varie strutture private molto importanti, dove gli onorari a volte non sono di pari passo con il servizio dato, anzi. Poi un Amico che ringraziero sempre mi dice che conosce molto bene un Ortopedico che lavora nella struttura pubblica degli Spedali Civili Di Brescia, che se lo desidero mi mette in contatto con lui. mai idea fu più illuminata e lungimirante. Contattai cosi il Dott. Mauro Saccalani, mi fissò un appuntamento nel giro di qualche giorno, mi visitò ricettandomi specifici esami e mi disse in tutta onestà e serietà, che non esistevano cure per quella che gli poteva sembrare la mia patolopgia, anche se si riservava la diagnosi esatta dopo aver visionato tutti gli esami che mi fece esguire. Risultato: dopo circa 3 settimane ci rivedemmo e la diagnosi era... confermata.. Necrosi della testa Femorale dovuta a embolia gassosa da immersione. Soluzione.. Innesto di una Protesi d'anca. In quel momento il mondo mi sembrò crollarmi addosso.. e qui entrò in gioco la professionalità e l'umanità del Medico. Mi disse che oggi era una operazione che veniva eseguita con una nuova metodologia molto meno invasiva presso la 1 ortopedia dall'equipe del dott.Piana e che lui personalmente mi garantiva il buon esito dell'intervento, lasciando a me qualsiasi decisione di dove fare, e con chi fare questo tipo di intervento. questo mi colpi non poco, gli chiesi una settimana per consultarmi con i miei familiari, poi gli avrei dato la risposta. In questo caso, tutti che dicevano la loro, la clinica è meglio, quell'altro è il migliore in Italia, ecc ecc. Presi il tel., chiamai il dott. Saccalani chiedendo un solo favore, di essere operato il prima possibile- eravamo verso la fine di novembre del 2010- mi richiamò dopo qualche giorno fissandomi la data dell'intervento per i primi giorno di febbraio. sinceramente speravo prima, ma fui contento, finalmente cominciava la fine della mia Odissea. Ora sono 13 gg. che l'intervento e stato eseguito, mi sento un altro uomo, sto recuperando gradualmente la piena funzionalità dell'arto e devo ringraziare di tutto questo la grande professionalità, serietà, umanità, che tutta l'equipe medica del dott. Piana, infermieri e generici tutti perchè in questo caso, come sono sicuro in altri tantissimi casi come se non più gravi del mio, la Sanità pubblica degli Spedali Civili di Brescia si è dimostrata una vera eccellenza, da salvaguardare e portare ad esempio,. in 10 gg. di ricovero non è mai paasato un giorno che il dott. Piana, il dott. Mauro Saccalani, non venissero a sincerarsi del mio decorso operatorio, anche soffermandosi a scambiare qualche parola, che per noi malati è IMPORTANTISSIMO, ti fa sentire tranquillo, in mani Sicure e non solo in mani mercenarie.. Grazie A tutti voi che fate della vostra professione una Missione, questa anche se piccola e insignificante è la mia considerazione, che non esiste solo la MALASANITà, ma anche tanta Buona Sanità.. e gli Spedali Civili di Brescia ne sono un Esempio.. Buona serata scusandomi per gli eventuali errori.. Patrizi Silvio

Patologia trattata
Protesi anca sinistra
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

protesi anca

Volevo approfittare di questo spazio per ringraziare, anche a nome di altre persone, il Dott. Piana e la sua equipe per la professionalita' e l'ottima tecnica operatoria, che mi hanno consentito di rimettermi prontamente dall'intervento subito.
Ho 52 anni e dopo parecchio tempo che rimandavo l'intervento di protesi all'anca, tramite conoscenze sono stato indirizzato dal Dott. Piana.
Devo ammettere che immediatamente gia' dal primo colloquio sono rimasto colpito dalla grande simpatia e nello stesso tempo semplicita' che Piana trasmette, e quasi subito e' scattato il feeling che mi ha consentito, dopo anni di rinvii e pareri contrastanti, di affidarmi alle sue mani.
Ora e' passato un anno dalla prima protesi e tre mesi dalla seconda (ho infatti fatto le protesi ad entrambe le anche) e devo dire con enorme gioia che Piana e' senza enfasi per come opera, geniale.
La mia esperienza mi porta ad affermare che dopo circa 20 giorni da entrambe le operazioni gia' guidavo la macchina e, non ci
crederete, ma andavo in barca a pesca!!!!!
Non ho mai fatto particolare fisioterapia, ma camminavo camminavo e non stavo mai fermo.
Per me questo e' stato fondamentale giacche' lavorando in proprio i tempi brevi di ripresa erano il presupposto principale.
Da allora Visto l'ottimo risultato, ho indirizzato tanti miei amici e parenti dal Dottor Piana ed anche loro come me si sono trovati alla grande.
Questa e' la nostra testimonianza, che spero possa aiutare altre persone ad affrontare questo tipo di intervento con piu' serenita' e maggiore consapevolezza di trovarsi al posto giusto nel momento giusto.
Ancora un abbraccio a tutti
Fausto Pezzi, Brescia.

Patologia trattata
protesi anca
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Considerazione

I medici sono molto alla mano nel senso che quando ci sono degli sviluppi che riguardano la situazione clinica di noi pazienti, dopo un breve consulto si viene informati subito, se non avviene il consulto direttamente in nostra presenza. Grazie al dott. Giacomo Piana, anche troppo gentile come il resto del suo gruppo, che da due anni mi sta seguendo; non voglio sminuire il resto del gruppo ma voglio dare un elogio particolare al dott.Piana, al dott. Cavina, al dott. Borelli, alla dott. Emanuela Saccalani, cioè coloro che mi hanno seguito in primis.

Per quanto rigurada il mio parere sulla sanità, ci sono isole dove tutto va bene o quasi, anzi, per mia fortuna da due anni sono seguito da personale ok e sto parlando del reparto di ortopedia 1 dell'ospedale civile di Brescia. purtroppo ho visto che per rovinare l'affiatamento del personale infermieristico che ci assiste, basta mettere in mezzo una persona che non si applica al lavoro con il cuore, ma lavora solo per quello che si trova in busta paga alla fine del mese. cosi facendo tante volte non eseguono lavori di supporto al paziente e creano malumore tra i colleghi di lavoro che si trovano a svolgere mansioni comandate al lazzarone di turno. Credo che se questi elementi non riuscissero a infiltrarsi negli ospedali, la situazione sanitaria ne gioverebbe tantissimo. Tanti auguri di buona guarigione a tutti. Antonio Ghidini

Patologia trattata
Sub-amputazione gamba sx.


Altri contenuti interessanti su QSalute