Immunologia Ospedale Parma

 
1.3 (1)
Scrivi Recensione
Il reparto Clinica e immunologia medica dell'Ospedale Maggiore di Parma, situato in viale Gramsci 14, ha come Direttore f.f. il Dott. Tiziano Gherli; delegato: dott. Enrico Fiaccadori. Il reparto si occupa di tutte le patologie internistiche, soprattutto di cardio-circolatorie, respiratorie e renali, immunologiche e allergologiche. In terapia intensiva si occupa di pazienti affetti da patologie d'organo acute, con particolare riferimento a insufficienze acute renali, respiratorie e cardiocircolatorie e a squilibri idroelettrolitici e acido-basici. In regime di D-H il reparto si occupa soprattutto di patologie autoimmuni, vasculiti e malattie rare, mentre in regime ambulatoriale opera tramite gli ambulatori di allergologia e immunologia clinica, l'ambulatorio del centro ipertensione, l'ambulatorio di ecografia internistica e renale e l'ambulatorio di cardiologia ed eco-cardiografia. Fanno parte dell'equipe dell'unità operativa i dirigenti medici Aderville Cabassi, Pietro Coghi, Enrico Fiaccadori, Paolo Greco, Caterina Maccari, Elisabetta Parenti, Giuseppe Regolisti; Roberto Albertini (dirigente biologo).

Recensioni dei pazienti

1 recensioni

Voto medio 
 
1.3
Competenza 
 
2.0  (1)
Assistenza 
 
1.0  (1)
Pulizia 
 
1.0  (1)
Servizi 
 
1.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
1.3
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
1.0

Affatto soddisfatti

Il responsabile è stato maleducato e poco professionale, ha dimesso mio zio in maniera affrettata, questo dimostrato dal fatto che si è sentito male il giorno dopo la dimissione, per cui siamo dovuti ricorrere a nuovo ricovero presso un altro ospedale della città, dove è stato gestito indubbiamente molto meglio.
Reparto carente di personale medico e non, mandato avanti da specializzandi di medicina del lavoro senza alcuna esperienza.

Patologia trattata
Insufficienza renale cronica; insufficienza respiratoria.





Altri contenuti interessanti su QSalute