Nefrologia Ospedale Parma

 
4.8 (7)
Scrivi Recensione
Reparto
Il reparto di Nefrologia dell'Ospedale Maggiore di Parma, situato in viale Gramsci 14, ha come Direttore il Dott. Enrico Fiaccadori. Il reparto si occupa delle malattie renali primitive o secondarie in regime di ricovero ordinario, di day hospital ed ambulatoriale. Il reparto consta di una sezione degenze di nefrologia, di una sezione Trapianti e di una di emodialisi per trattamenti emodialitici cronici. Il reparto trapianti è organizzato per trattare il trapianto di rene e di rene-pancreas in tutte le sue fasi. Si occupa della preparazione all'intervento di trapianto e del post-operatorio. Contatti ambulatori specialistici, situati al piano terra dell'Ala sud (pad.4): Ambulatorio nefrologico tel. 0521.702016; Ambulatorio trapianti tel. 0521.702967; Ambulatorio malattie rare ad interesse nefrologico tel. 0521.704876; Ambulatorio pre-dialisi e trapianto tel. 0521.702388. Fanno parte dell'equipe medica dell'unità operativa i dottori F. S. Ali Abu Shalhoub, Chiara Cantarelli, Marco Delsante, Francesca Di Mario, Maria Elena Ferrari, Ilaria Gandolfini, Paolo Greco, Caterina Maccari, Umberto Maggiore, Lucio Manenti, Federica Maritati, Tommaso Motta, Alessandra Palmisano, Elisabetta Parenti, Isabella Pisani, Giovanni Maria Rossi.

Recensioni dei pazienti

7 recensioni

 
(6)
 
(1)
3 stelle
 
(0)
2 stelle
 
(0)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
4.8
 
5.0  (7)
 
4.9  (7)
 
4.7  (7)
 
4.7  (7)

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamento al prof. Lucio Manenti

Grazie di cuore al prof. Lucio Manenti e a tutta l’equipe di Nefrologia. Non è facile trovare medici con la professionalità, competenza, gentilezza e disponibilità che mi ha dimostrato il prof. Manenti, che davvero considero un’eccellenza nel suo campo.
Ora sono in attesa di trattamento con anticorpo monoclonale.
Grazie ancora.

Patologia trattata
Insufficienza renale.


Voto medio 
 
3.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

Dott. Regolisti Giuseppe la ringrazierò per sempre

Mi ritrovo qui a scrivere questa recensione a pochi giorni dal terminare un impresa vera e propria, vedendo la luce in fondo ad un tunnel lungo cinque mesi; cinque mesi d'inferno vero e proprio, difficile da spiegare con una tastiera di un pc... Sicuramente oggi non sarei qui a scrivere ciò se non avessi avuto la fortuna di incontrare tanti medici del "Maggiore", tra cui uno in particolare, il dottor Giuseppe Regolisti: per tutto quello che mi ha fatto, per la sua grande professionalità, e per la sua immensa umanità, senza di lui non sarei mai riuscito in tutto ciò.
Probabilmente in tanti non ci credevano, ma lui sì, lui ci ha sempre creduto e grazie a lui ho trovato le forze per compiere una vera e propria impresa.
Grazie di cuore Giuseppe, grazie di cuore dottor Regolisti, non mi stancherò mai di ripeterlo, la ringrazierò per sempre.
Paolo Fontana

Patologia trattata
Post dialisi dovuta a peritonite con inizio di setticemia causa perforazione del colon.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Competenza e professionalità!

Mi ritrovo improvvisamente in cura in emodialisi a causa dei reni policistici. Prima è necessaria la Fistola Artero-Venosa (FAV) e l'intervento, seppur lievemente doloroso, consente un miglior trattamento emodialitico.
Nella sala medici e infermieri si adoperano per migliorare la tua salute e si avvertono la professionalità, la competenza e l'umanità di ciascuno di loro.
Il reparto è ben curato, ben organizzato e pulitissimo.
All'inizio ero preoccupato. ma ora ci vado sempre più che volentieri.
Bravissimi! Grazie di esistere.

Patologia trattata
Reni policistici.


Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

La certezza di essere in buone mani

Sono bravi tutti, medici e infermieri. Il reparto è nuovo, ben attrezzato, ben organizzato. Ringrazio in particolare il dottor Augusto Vaglio per la competenza, ma anche la gentilezza e l'umanità dimostrate. Gli infermieri sono efficienti e gentili, capaci anche di un sorriso o una battuta per sdrammatizzare situazioni pesanti. Alla fine la mia mamma Anna Maria è tornata a casa, ce l'abbiamo fatta.

Patologia trattata
Insufficienza renale acuta in anziana colostomizzata.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Malattia di Ormond

REPARTO NEFROLOGIA OSPEDALE MAGGIORE DI PARMA - DIRETTORE PROF. CARLO BUZIO:
QUESTO REPARTO E' UN FIORE ALL'OCCHIELLO DI QUESTA MALATA ITALIA.
PRENDETE ESEMPIO, PUO' SOLO MIGLIORARVI.
UN GRAZIE PARTICOLARE A: DOTT. CARLO BUZIO, DOTT. AUGUSTO VAGLIO, DOTT.SSA FEDERICA MARITATI, DAY HOSPITAL, SIG.RA ADONELLA.
GRAZIE, GRAZIE E GRAZIE, LA MIA TRANQUILLITà E LA MIA FORZA SIETE VOI.

Patologia trattata
Morbo di Ormond (fibrosi retroperitoneale).
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Siete i miei Angeli salvavita..

La prima volta che il Prof. Buzio mi visitò ero ricoverato in cardiologia (ospedale di Parma). Non esitò, mi volle subito nel suo reparto. Da quel momento, con il suo staff di medici straordinari, iniziò un lavoro difficile e complesso, contro un nemico ancora sconosciuto. Le mie condizioni peggioravano ad una velocità impressionante. Ogni giorno una complicazione in più ed il lavoro del Prof. Buzio, dei vari ematologi guidati dal Prof. Nicola Giuliani, di tutto lo staff medico del reparto di nefrologia (in particolare la Dott.sa Minari), il loro lavoro era una corsa contro il tempo, incessante, con una preparazione e professionalità di altissimo livello. Un bel giorno, il venerdì più bello della mia vita, il Prof. Buzio mi disse "Paolo ci siamo, abbiamo la diagnosi: Malattia di Castleman e Sindrome di P.O.E.M.S.". Una malattia rarissima (pochi casi nel mondo). Di lì a poco iniziò il mio lungo viaggio verso la guarigione, il ritorno alla vita...
Grazie a loro, ai miei "Angeli"...

Patologia trattata
Diagnosi di Malattia di Castleman + Sindrome di P.O.E.M.S.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

La mia opinione: siete GRANDI, siete BRAVI

Niente da dire, sono veramente bravissimi per competenza, organizzazione, cortesia e professionalità. Un ottimo reparto.

Patologia trattata
Insufficienza renale e diabete in paziente trapiantato.


Altri contenuti interessanti su QSalute