Ospedale di Taormina

 
2.9 (5)
Scrivi Recensione

Giudizio dei pazienti

Voto ospedale
 
2.9 (5)
Voto reparti
 
4.3 (103)
Indirizzo
Contrada Sirina, Taormina (ME)
Telefono
0942 5791
L'Ospedale San Vincenzo è situato in Contrada Sirina a Taormina in provincia di Messina ed è presidio ospedaliero dell'Azienda Sanitaria Provinciale di Messina assieme ai P.O. di Milazzo, Lipari, Barcellona P.G., Patti, Mistretta e S.Agata di Militello. La struttura eroga le proprie prestazioni sanitarie all'interno delle seguenti unità: Anatomia Patologica, Anestesia e Rianimazione, Cardiochirurgia pediatrica, Cardiologia e UTIC, Cardiologia pediatriaca, Chirurgia generale, Chirurgia generale oncologica, Diagnostica oncologica, Ematologia, Gastroenterologia, Immunoematologia, Laboratorio Analisi, Medicina interna, Nefrologia e Emodialisi, Oncologia medica, Ortopedia e Traumatologia, Ostetricia e Ginecologia, Otorinolaringoiatria, Pediatria-Nido, Pronto Soccorso, Radiodiagnostica, Radioterapia, Senologia, Terapia antalgica, Terapia Intensiva neonatale, Urologia.

Recensioni dei pazienti

5 recensioni

Voto medio 
 
2.9
Competenza 
 
2.6  (5)
Assistenza 
 
2.6  (5)
Pulizia 
 
3.8  (5)
Servizi 
 
2.4  (5)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
2.0

Ematologia

Avendo avuto proprio recentemente una parente stretta ricoverata presso il reparto di ematologia, non riesco a trattenermi dal riportare quanto segue: gli infermieri sono quasi tutti poco professionali e privi di umanità nei confronti di persone che soffrono. Cortesia ed educazione sono ben lontani da quello che un malato si dovrebbe aspettare. Unica nota lieta la disponibilità del prof. Longo e della dott.ssa Uccello.

Patologia trattata
Mieloma multiplo.
Punti di forza
Staff medico.
Punti deboli
Infermieri.
Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Ematologia oncologica

Sono una paziente di questa struttura da circa 10 anni e devo dire che quando andai via dalla struttura che per prima diagnostico' la mia patologia , per lo stesso motivo di cui adesso sto qui a spiegare:
Appena messo piede la prima volta, ero felicemente meravigliata dall'organizzazione di questo ospedale (abituata alle lunghe attese precedenti), dalla disponibilità e dall'efficienza del medico che periodicamente mi visitava e attenzionava i mie stati d'animo (dott. Russo), primario del reparto. Purtroppo oggi devo dire con amarezza... che non mi trovo più a mio agio, anzi, sono molto delusa e arrabbiata perché come paziente non mi sento non solo tutelata, ma alquanto bistrattata e per tanto inviterei il nuovo F.F. primario dott. Longo alla riorganizzazione di tutto ciò!

Patologia trattata
Trombocitemia essenziale.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
3.0

Reparto Ematologia: guarita

Posso dire e urlare che il reparto di Ematologia mi ha salvato la vita. Avevo un linfoma..
Grazie di cuore a tutti, medici e infermieri.

Patologia trattata
LINFOMA.

Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Orgoglio

Mi onoro e mi pregio di parlare dell'Ospedale S.Vincenzo ed in particolar modo delle U.O di Anestesia e Rianimazione, Cardiochirurgia, Ostetricia, Ortopedia, Chirurgia Oncologica. Ho lavorato in questi reparti incontrando Primari, Medici e Colleghi da cui ho imparato tanto e che hanno significato per il mio bagaglio professionale un tesoro inestimabile, tanto che quando abbiamo scoperto la patologia gravissima di papà non ho avuto incertezze sull'affidarlo ad un polo di eccellenza!!!
Vi abbraccio con immutato affetto.
La vostra Pina Fiamma.

Patologia trattata
Tumore cardias.
Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Reparto Oncologia

Pessima organizzazione del reparto. Per trovare un oncologo per chiedere un'informazione si perde mezza giornata. Non ci sono posti letto e mia mamma, la cui terapia richiede per protocollo nazionale una degenza di 3 giorni, dovrà fare la terapia in regime di day Hospital, stressando la paziente ancora di più dal momento che la nostra casa dista dall'ospedale 2 ore di macchina. La chemio la iniziano tardissimo, spesso esce fuori vena, è una vergogna assoluta.
Ricordo che è un reparto di oncologia e il paziente DOVREBBE venire prima di tutto!

Patologia trattata
K retto.
Punti di forza
Infermieri.
Punti deboli
Umanità dei dottori.


Altri contenuti interessanti su QSalute