Pronto Soccorso Ospedale San Martino Genova

Pronto Soccorso Ospedale San Martino Genova

 
4.1 (10)
Scrivi Recensione
Il reparto di Pronto Soccorso - medicina emergenze ed accettazione d'urgenza MECAU dell'Ospedale San Martino e Cliniche Universitarie Convenzionate di Genova, situato in Largo Rosanna Benzi 10, ha come Direttore F.F. il Dott. Tallone Roberto. Il reparto garantisce gli interventi di emergenza -urgenza 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Le centralizzazioni avvengono nell’osservanza di specifici protocolli su base provinciale e regionale. Il triage (bifasico) gestisce l’accoglienza dei Pazienti, l’attesa e la prima valutazione, assegnando i codici di priorità (rosso: molto critico, pericolo di vita; giallo: mediamente critico, presenza di rischio evolutivo; verde: poco critico; bianco: non critico). Dirigenti medici: Altomonte Fiorella, Arzani Laura, Augusti Valeria, Ballarino Paola, Barbera Paolo, Barberis Andrea, Bellezza Carmen, Berri Alessandro,Bianchi Giovanni, Boi Giannetta, Bruni Roberta, Calvelli Marco, Campodonico Paola, Giuntini Patrizia, Limongelli Simona, Lomeo Agnese, Malvezzi Emanuele, Margarino Cecilia, Marino Maria Paola, Milano Vincenzo, Morfino Michela, Canaletti Milvia, Catalani Federico, Colombo Barbara, Costelli Patrizia, Cutuli Ombretta, D’Angelo Maria Grazia, De Mattei Laura, Dondero Rossella, Gargiulo Francesca, Gentilucci Nicola, Nidal Ahmad, Paparo Roberto, Pastorino Laura, Pitto Paola, Pollicardo Nicoletta, Ricci Barbara, Romero Danila, Sacchi Gianni, Sessarego Marta, Vassallo Simona, Valenza Gianluca, Vergassola Claudio, Virga Valentina.

Recensioni dei pazienti

10 recensioni

 
(6)
 
(1)
 
(2)
 
(1)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
4.1
 
4.1  (10)
 
3.8  (10)
 
4.4  (10)
 
3.9  (10)

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
2.5
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

Fredde,robotiche e distaccate soprattutto le donne

Al primo piano ho potuto constatare una freddezza davvero inspiegabile del personale femminile. Sembrano dei robot. Una dottoressa in turno la mattina sulla cinquantina parlava usando una terminologia distaccata e glaciale. Ricordatevi di essere umani e che se volete apparire come il modello svizzero, mi duole ricordare che qui in Italia mancano i soldi per la carta igienica da mettere nei bagni delle strutture pubbliche. Essere professionali è un conto, stonare con certi atteggiamenti di distacco emotivo è un altro. Non esiste una via di mezzo! Il personale maschile è più umano e sensibile - e non vi parla un misogino, ma espongo la realtà dei fatti. Non lo consiglio, si è considerati come un numero qualsiasi.

Patologia trattata
Polmonite.



Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamenti

In un momento storico in cui troppo spesso si sente parlare di malasanità in Italia, sentiamo il dovere di ringraziare pubblicamente chi, con un elevato livello di professionalità, ma anche con percepibile passione e dedizione per il proprio lavoro, ha aiutato nostra figlia Chiara a superare un complicato momento di criticità in seguito ad un incidente stradale (moto vs cinghiale...) nel turno notturno tra le giornate di giovedì 18 e venerdì 19 u.s.
Per fortuna il nostro è stato un caso in cui i tempi di guarigione riguarderanno miracolosamente il solo rimarginamento delle numerose escoriazioni, ma merita portare all'attenzione l'aver riscontrato durante il passaggio presso P.S., TAC, radiologia ed OBI, omogenee capacità professionali e tecniche di buon livello e soprattutto umanità, scrupolosa attenzione, nonché i modi garbati e la predisposizione di tutto il personale medico, infermieristico, OSS e tecnico che l'hanno presa in cura.

Con i più sentiti ringraziamenti (e ci scusiamo per aver eventualmente dimenticato di menzionare altri).

Patologia trattata
Traumatismo da incidente della strada.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

OTTIMO!

Efficiente e pulito. Medici ed infermieri competenti e cortesi. Non me l'aspettavo! Mi sembrava di essere in Svizzera! Bravi.

Patologia trattata
Cheratocongiuntivite.

Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Pessima opinione

Purtroppo non ho una buona opinione del Pronto Soccorso di San Martino, dato che ho trovato una dottoressa poco simpatica, molto presuntuosa e scarsa disponibilità verso i pazienti. Persone che aspettavano da 5 o 6 ore solo per un antidolorifico, anziani senza il minimo riguardo...
Spero di non averne mai bisogno.

Patologia trattata
Coliche renali.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Ricovero d'urgenza episodio di angina

Ringraziamo il dott. Giovanni Bianchi per la professionalità, l'umanità e la competenza dimostrata e tutto il personale del pronto soccorso. Il Dottore si è prodigato in tutti i modi per convincere mio marito a farsi ricoverare (perche' era contrario) ed infatti e' risultato necessario il trasferimento in terapia intensiva della cardiologia, reparto con medici e personale infermieristico meravigliosi.

Patologia trattata
Angina in paziente cardiopatico portatore di 4 bypass aortocoronarici.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Importanza fondamentale del Pronto Soccorso

Arrivato in urgenza il 25/11/2014 al pronto soccorso dell'ospedale San Martino a Genova dopo un malore, mi è stata fatta, appena possibile, una Tac ed è stato subito allertato il reparto di cardiochirurgia al 6° piano. Sono stato seguito e confortato e con me mia moglie, sopraggiunta nel frattempo, fino al ricovero ed all'intervento poi susseguitosi. Seguiti dicevo con cortesia e tatto adeguati alla circostanza di pericolo di vita. Non possiamo che affermare: i pronto soccorso vanno potenziati e rispettati!!!

Patologia trattata
Ricovero con 118 in codice rosso. Diagnosi accertata: dissecazione aorta.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Commenti a ricovero

Desidererei estendere a tutti, medici, infermieri e addetti vari, il mio apprezzamento per il trattamento e i successivi controlli, pur in una situazione di grande affollamento del pronto soccorso in cui molti, ritengo, si presentano anche per piccoli o insignificanti problemi. L'attesa iniziale è stata necessariamente lunga, ma gli interventi successivi e il ricovero analitici ed esaustivi.
Grazie, Patrizio Misley

Viale Teano 65/2 16147 Genova

Patologia trattata
Ematuria renale per incidente in moto.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie alla radiologia del PS

Nella mattinata del 23 c.m., su disposizione del Reparto Urologia (Monoblocco 8 p.), mi sono recato al reparto Radiologia del pronto soccorso dell'ospedale San Martino di Genova per essere sottoposto ad una TAC preliminare ad un prossimo intervento.
Desidero esprimere i miei più sentiti ringraziamenti all’operatore signor STEFANO DE FRANCHI, il quale mi ha assistito in un modo e con una gentilezza davvero fuori dell’ordinario. Io sono handicappato per varie patologie, poco abile nei movimenti e necessito di un costante aiuto da parte di mia moglie, splendidamente surrogata, nella circostanza, dal Signor De Franchi.
Mai come quando ci si reca in ospedale si ha bisogno di un conforto materiale, oltrechè morale, e desidero segnalare al Servizio del Personale della Struttura Ospedaliera la grande disponibilità e umanità dimostrata dal bravissimo Signor De Franchi, che auguro a molti pazienti di incontrare in analoghe circostanze.

Patologia trattata
TAC torace.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

La professionalità non è acqua

Arrivo alle 2.00 di notte al P.S. letteralmente senza fiato; dopo un rapido triage e introduzione in vena di una via di accesso (Abbocath), vengo fatto accedere alla sala medica 1. Rapida visita ed anamnesi, dove il dottore di turno mi spiega cosa mi succede e come intende procedere; prelievo ematico, ECG e partenza con 2 flebine, al termine delle quali già stavo meglio; seguono gli RX al torace, quindi vengo inviato al piano superiore del P.S. (ore 3.00) dove vengono raccolte ulteriori informazioni e dormicchio qualche ora su un letto trasportabile.
Ore 7.00- al mio risveglio ferve il cambio turno... un esercito di persone avvia il reparto alla sua routine. Dato che è lunedì, i sorrisi non si sprecano, ma la professionalità è palpabile, dagli OSS agli infermieri.
Ore 08.00... altro prelievo ematico, colazione, rifacimento del letto ed arrivo dei dottori, quindi partenza con le terapie. Sono il 36° in reparto.
Alle 9.30 aereosol, alle 10.30 flebine, alle 11.00 visita della dottoressa ed alle 12.00 dimissioni con consegna dei risultati degli esami clinici e terapia da proseguire a casa. Ma io sto già molto meglio dopo la terapia d'urto e non vedo l'ora di tornare a casa.
Non pensavo, dopo tutto quello che si sente dire sulla nostra sanità, di trovare persone così preparate, disponibili ed educate verso il paziente. I miei sentiti ringraziamenti a tutto il personale che mi ha assistito ed un augurio di buon lavoro.

Patologia trattata
Bronchite acuta.
Voto medio 
 
3.0
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
3.0

Richiesta chiarimenti

Mia moglie il 03.03.2013, mentre si recava al lavoro (all'Ospedale San Martino), a causa della scarsa manutenzione delle strade, scivolava a terra (era buio e la strada è dissestata), procurandosi delle lesioni. Si recava al P.S. ove, dopo averla visitata, il sanitario di turno scriveva sul referto prognosi buona, senza indicare alcun giorno (cosa che le ha creato problemi con il responsabile del servizio dove lei lavora). Si è recata ad un altro P.S. della città, dove invece le hanno diagnosticato una lesione maggiore e le hanno dato dei giorni di prognosi. Per questo ci riserviamo di rivolgerci all'A.G. citando il sanitario di turno ed il responsabile del servizio.
Distinti saluti.

Patologia trattata
Trauma.


Altri contenuti interessanti su QSalute