Pronto Soccorso San Giovanni Bosco Torino

Pronto Soccorso San Giovanni Bosco Torino

 
3.6 (14)
Scrivi Recensione
Il reparto di Pronto Soccorso- Medicina e Chirurgia di Urgenza e Accettazione dell'Ospedale San Giovanni Bosco di Torino, situato in piazza del Donatore di Sangue 3, è ubicato al piano terra e fa parte del Dipartimento di Emergenza urgenza. Il reparto è dedicato ai casi di emergenza e con spazi dedicati alla breve osservazione (medicina d'urgenza). Vengono prestate le prime cure in tutti i casi di urgenza ed emergenza e vi si accede quindi in modalità di ricovero urgente. L'accesso non avviene sulla base dell'ordine di arrivo dei pazienti ma sulla gravità delle loro condizioni attraverso il Triage. La struttura consta inoltre di una osservazione breve intensiva (OBI).

Recensioni dei pazienti

14 recensioni

 
(6)
 
(3)
 
(2)
 
(2)
 
(1)
Voto medio 
 
3.6
 
3.9  (14)
 
3.7  (14)
 
3.7  (14)
 
3.1  (14)

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Pronto soccorso per incidente automobilistico

Venerdì sera mi sono recata presso il pronto soccorso del Giovanni Bosco in seguito ad un incidente occorso alla mia vicina di casa di nazionalità rumena. Appena arrivata ho chiesto informazioni per lasciare un cellulare alla signora perchè potesse comunicare con la famiglia, considerato che il suo era stato distrutto in seguito all'incidente. Dopo 2 ore di attesa in un pronto soccorso che era al limite di un film di fantascienza e dopo numerose richieste, mi è stato risposto anche in modo sgarbato che la signora non poteva avere il cellulare. Non entrerò in ulteriori dettagli di cosa sia successo nei giorni successivi... Dimissioni senza dire alla famiglia che il setto nasale è fratturato, eparina da farsi prescrivere dal medico, telefonata ai carabinieri la domenica perchè nessuno si era presentato con i documenti. La figlia della signora è arrivata alle 10.00 della domenica mattina e ha lasciato l'ospedale alle 20.00. E' stata trattata malissimo perchè non parla bene l'italiano.
Ad agosto sono stata una settimana per un caso gravissimo presso l'ospedale di Ciriè... una realtà completamente diversa. Personale disponibile, accogliente e professionale. Non si può mandare allo sbaraglio una giovane dottoressa da sola!!! Le cartelle cliniche della signora sono ora in mano ad un legale.

Patologia trattata
Incidente automobilistico.


Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

LIVELLO OTTIMALE

Ahimè, sono un 'cliente' non dico abituale, ma molto frequente di questa struttura, un po' perché è quella più vicina al posto ove abito, un po' perché a 84 anni...
Dopo la quarta volta che ne usufruisco (e per patologie differenti) debbo riconoscere di aver sempre ottenuto il massimo che ci si possa aspettare da un presidio di urgenza e, credetemi, non solo in Italia e a Torino.
La competenza, la sollecitudine e la cortesia del personale (tutto il personale, sia specialistico che di supporto sanitario) sono veramente eccellenti.
L'organizzazione logistica e quella informatica garantiscono il massimo della rapidità e dell'efficienza ed efficacia degli interventi e consentono alla struttura di fronteggiare con successo anche l'inevitabile affollamento delle ore di particolare afflusso.

Patologia trattata
Fibrillazione atriale parossistica.
Traumi vari con intervento radiologico e ortopedico.
Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Una vergogna

Parte destra, arto superiore ed inferiore, paralizzata. Impossibilità di deambulazione, disturbi visivi, dolore molto forte, difficoltà a parlare. La ragazza al triage ci dà codice BIANCO e ci manda da un medico di base, tale Mohammed, che non saprà che fare!
Torneremo con l'avvocato.

Patologia trattata
Artrite reumatoide psoriasica.


Voto medio 
 
2.5
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
2.0

Degrado

È un carnaio di persone barellate nei corridoi senza privacy e ambiente misto. Il personale fa come può, ma la situazione è drammatica.

Patologia trattata
Trauma cranico da caduta.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Eroi quotidiani

Desidero esternare la mia gratitudine e il mio più profondo apprezzamento per tutto il personale del Pronto Soccorso DEA dell'Ospedale San Giovanni Bosco.
Nei giorni scorsi, a fronte di una mia seria emergenza sanitaria, ho avuto tutto il soccorso, l'assistenza e il sostegno di cui avevo bisogno.
In particolare ho potuto apprezzare l'efficiente professionalità di tutto il personale e l'impegno ammirevole e la costante attenzione dedicati a noi pazienti.
Gradirei che fosse reso pubblico questo mio riconoscimento dell'eccellenza di tante persone che lavorano per la nostra salute con così grande dedizione ed empatia, pur trovandosi in condizioni oserei dire da trincea e risorse ridotte.
Sono orgoglioso e felice che oltre alla tanto lamentata disorganizzazione italiana ci siano persone come queste, su cui possiamo contare con fiducia nel momento del bisogno.

Patologia trattata
Fibrillazione- flutter.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Ottimo intervento

Competenza ed umanità, queste le doti osservate in tutto il personale medico ed infermieristico. Capacità di operare nella "confusione" del reparto con interventi professionalmente di valore. Un particolare ringraziamento mi sento di esprimere per la dott.ssa Leo tra e per il dott. Rizzano. Grazie per quanto fatto nel prendere in esame la situazione di mia moglie a seguito di un episodio sincopale.

Patologia trattata
Sincope.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Ottimo

Mi sono recata al p.s. del S. Giovann Bosco, poichè mia figlia ha avuto problemi di salute. Devo dire che il giorno prima mi ero recata al p.s. del Martini e non ho avuto la stessa attenzione, dopo 7 ore di attesa ci hanno mandato a casa dicendo che era una crisi d'ansia e dandoci degli ansiolitici. Al p.s. del S. Giovanni Bosco hanno subito capito la gravità del problema, dapprima facendo un prelievo a mia figlia, poi dandoci assistenza e dandoci tutte le risposte del caso. Quella che è stata classificata come ansia, era in realtà una forte carenza di calcio che le ha portato problemi respiratori, forti contratture muscolari agli arti e svenimenti. E' stata ricoverata 5 giorni al reparto di nefrologia, dove le hanno diagnosticato problemi alle paratiroidi. Continuano a darci assistenza e siamo in cura presso il loro reparto.
Grazie a tutti, infermieri e medici del pronto soccorso e infermieri e medici del reparto di Nefrologia; siete fantastici!

Patologia trattata
Ipocalcemia.
Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

Grazie ai medici del Pronto Soccorso

Grazie a tutti medici che ho incontrato al Pronto Soccorso (da aprile ad oggi sono stata 4 volte) per mio papà due volte per blocco vescica ed una per colica renale; quindi ringrazio i medici di urologia Dott. Sesia e l'Assitente un po' robusto molto competente e simpatico.
Ieri sono stata qui per per mia mamma, che è caduta e le hanno fatto un bendaggio funzionale; in questo caso ringrazio i medici di ortopedia Dott. Parola e sempre lo stesso assistente delle altre volte.
Grazie di cuore a tutti da Milena.

Patologia trattata
Blocco vescica e colica per mio papà;
caduta accidentale per mia mamma.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Un fantastico Pronto Soccorso

Un grazie di cuore a tutto il personale medico, infermieristico e sanitario del Pronto Soccorso. Sono arrivata su una tavola spinale lunedì scorso dopo una bruttissima caduta. Sono stati solerti, diligenti, gentili e sorridenti nonostante i tanti pazienti a cui prestare massima attenzione (alcuni non facili).

Patologia trattata
Caduta accidentale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Meritevoli tutti! Grande umanità e professionalità

Grazie a loro, che non si sono limitati a farmi un antidolorifico, ho risolto il mio problema di salute che da due anni mi faceva star male. Grande umanità, professionalità e umiltà.
Ringrazio poi tantissimo il Dott. RECCHIA SERAFINO che mi ha operata.

Patologia trattata
Vie biliari incrociate.
Voto medio 
 
3.0
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
2.0

Pronto soccorso Giovanni Bosco

Solo poche parole per spiegare la situazione... Entrati alle 15.00, siamo ora alle ore 20.47 e non sappiamo ancora quando passeremo per la visita... non è possibile che nel 2014 si sia ancora a questo livello..Ma d'altronde meno funziona la sanità pubblica e più funziona il settore privato...

Patologia trattata
Dolore al petto e difficoltà nella respirazione.
Voto medio 
 
1.0
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
1.0

Pronto soccorso

Sono caduta accidentalmente e il mio medico mi ha mandato a fare una tac - mi sono recata al San Giovanni Bosco e, dopo essermi registrata, mi sono seduta e ho aspettato che arrivasse il mio turno. Intanto notavo che dai reparti alcune portantine portavano i degenti a fare anche loro la tac. Io per passare ho aspettato almeno quasi 2 ore, ma quelle povere persone che venivano lasciate lì e si lamentavano in continuazione? e se qualcuno di noi non avesse dato loro un po' di acqua, o non avesse scambiato qualche parola con loro, sarebbero stati lasciati lì ore e ore finche' qualcuno non fosse andato riprenderli.. Ho visto scene di persone che non potevano andare in bagno, in quanto erano su sedia a rotelle, e nessuno le accompagnava e dovevano farsi la pipì addosso. Ho visto persone anziane sulle barelle che piangevano e infermieri che passavano senza chiedere cosa avessero.. Sembrava che passassero vicino a un muro e non a una persona che piangeva.

Patologia trattata
Caduta accidentale.
Voto medio 
 
3.5
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

La pazienza è la virtù dei forti

Mia madre, che ha 74 anni, si è recata al Pronto Soccorso ben 2 volte nel giro di 10 giorni per gravi patologie. Le competenze, il soccorso e l'assistenza sono stati ottimi, ma per ben 2 volte ha passato più di 48 ore al Pronto Soccorso, questa volta forse 3 notti.
Capisco tutte le vs. ragioni, l'insufficienza dei posti letti, i tagli al personale, ma forse dai pazienti si pretende un po' troppo. Scusatemi la polemica, anche perchè nutro un grande rispetto per il VOSTRO lavoro e vi ringrazio tantissimo... ma in certi casi viene proprio a mancare la dignità del malato e della persona anziana, anche se sono consapevole che non sia colpa vostra.

Patologia trattata
Varie.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
3.0

ottimo pronto soccorso

Desidero ringraziare tutto il personale medico, infermieristico e sanitario del Pronto Soccorso. Grazie per la competenza,la serietà e la cooordinazione di tutti gli operatori; mi hanno "sorpreso" soprattutto per i loro rincuoranti sorrisi, la gentilezza e la totale disponibilità avuta nei confronti di tutti i degenti presenti nel Pronto Soccorso dalle 11.30 alle 17.00 di martedì 6 marzo u.s.

Patologia trattata
Dolore epigastrico-toracico.


Altri contenuti interessanti su QSalute