Dettagli Recensione

 
Ospedale Umberto I di Ancona
Voto medio 
 
3.0
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Mai più ad Ancona

A un giorno dall'intervento devo ancora superare il trauma fisico e psicologico. Ho dovuto togliere due denti. Dopo aver consultato diversi dentisti della mia città, tutti mi hanno detto che era una cosa troppo delicata da fare e mi hanno consigliato di andare all'ospedale di Ancona. Dopo sei mesi arriva il giorno dell'intervento. Lo staff è composto per la maggior parte da ottime persone e chirurghi, tranne uno, quello che lavorato su di me. Non so il cognome, ma solo il nome, e perchè l'ho chiesto, non ha avuto la decenza nemmeno di presentarsi. Inizia l'estrazione del 47 senza che l'anestetico abbia fatto totalmente effetto, per il dolore tiro fuori un urlo e mi faccio la pipì addosso! Nel senso letterale! fortuna che in vescica ne avevo poca visto che ero stata in bagno prima di entrare. Il dottore mi fa anche notare tra le righe che non capisco la differenza tra dolore e pressione.... Certo, perchè per la pressione esercitata su una gengiva addormentata tutti piangono, si fanno la pipì addosso e urlano, giusto? A un giorno dall'intervento ho una parestesia linguale e dolore al lato mandibolare fino al collo, spero non ci siano stati danni ai nervi e che sia solo una cosa normale, perchè diversamente faccio causa immediatamente. Inoltre mi ha anche segnato un antibiotico con penicillina, della quale sono allergica, ho dovuto farglielo notare io, quindi nemmeno il foglio clinico ha letto!!!

Patologia trattata
Estrazione 47 e 48.

Commenti

 
 
Per Ordine 
 
 
 
 

Altri contenuti interessanti su QSalute