Dettagli Recensione

 
Policlinico Campus Bio-Medico di Roma
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Stretto toracico

Vorrei ringraziare il professore Francesco Spinelli che il giorno 7/8/2017 mi ha operata per la sindrome dello stretto toracico che mi comprimeva da molti anni, a mia insaputa, l'arteria succlavia e i nervi, dandomi dolori atroci. Lui con l'amore e la passione che mette nel suo lavoro, è riuscito a scoprire la mia sindrome, e dopo solo 5 giorni mi ha operata. Tutti nel reparto sono stati gentili e sempre disponibili.
Sinceramente ho girato molti ospedali e medici, ma bravi, umani, sensibili come il professore Spinelli, non ne ho mai trovati.
Non finirò mai di ringraziarlo, lo porterò sempre nel mio cuore, e non perderò mai l'occasione di parlare di lui in modo positivo, della sua disponibilità e dell'amore che mette nel suo lavoro.
Grazie ancora.

Patologia trattata
Sindrome dello stretto toracico con rimozione della prima costa e della costa accessoria cervicale.

Commenti

20 risultati - visualizzati 1 - 10  
1 2  
Per Ordine 
 
Inviato da Pasquale Dipace
21 Settembre, 2017
Ultimo aggiornamento:
21 Settembre, 2017
Lorena, vorrei parlare con te in privato per avere maggiori informazioni, un mio vicino parente è afflitto dalla stessa sindrome e stiamo cercando un dottore valido che possa aiutarci a risolvere il problema. Se puoi aggiungimi su facebook.
https://m.facebook.com/pasquale.dipace1?ref=bookmarks
In risposta ad un earlier comment

Inviato da Lorena
27 Settembre, 2017
Ho provato a contattarla su messanger ma non so se ho sbagliato persona, magari mi dica se su Facebook c'è scritta la città dove abita, così da non confondere altre persone con lo stesso nome.
Inviato da Michela
12 Gennaio, 2018
Buongiorno Lorena,
soffro della stessa sindrome, già trattata chirurgicamente ma senza risultati; per me sarebbe estremamente importante confrontarmi con lei, se fosse possibile. Se vuole le lascio il mio contatto FB:
Michela Quaranta (Tivoli).
La ringrazio e mi scuso per averla disturbata.
In risposta ad un earlier comment

Inviato da Melania Spataro
05 Marzo, 2018
Salve Lorena, sono una ragazza di 33 anni che da 2 anni soffre maledettamente di questa patologia poco conosciuta.. Mi piacerebbe parlare con lei... Mi potrebbe contattare su Facebook? Sono Spataro Melania da Palermo.
In risposta ad un earlier comment

Inviato da Melania Spataro
17 Aprile, 2018
Salve, se avesse bisogno di ancora consigli può contattarmi... Io ho questa patologia da 2 anni e potrei aiutarvi. Fra poco mi opererò.
La mia email: framely2005@libero.it
In risposta ad un earlier comment

Inviato da Lorena Bencivenga
18 Aprile, 2018
Buongiorno, se vuole mi può contattare alla mail lorybency21@libero.it
In risposta ad un earlier comment

Inviato da Massimo
19 Aprile, 2018
Ciao mi chiamo Massimo, ho 56 anni, sono di Roma e dal 2012 ho scoperto di avere questo problema, ma il mio è aggravato dal fatto che nel 2000 ho subito un intervento di ernie cervicali c5 c6 e c6 c7 (intervento neanche eseguito nel migliore dei modi per cui con gli anni sempre peggio..). Ho sbandamenti, capogiri quando cammino e soprattutto dopo pochi minuti al punto che mi devo fermare.. Ho pensato al cuore e sto facendo accertamenti, ma già li feci nel 2015 negativi. Mi farebbe piacere sapere se i tuoi sintomi sono simili o quant'altro, anche se ogni storia è un po' a sé. Grazie.
In risposta ad un earlier comment

Inviato da lorena
20 Aprile, 2018
Buonasera Massimo, i miei sintomi riguardano dolore alla spalla, al braccio, all'ascella; mi sembra di avere un laccio emostatico attaccato al braccio.. Io sono stata operata alla sovracosta e alla prima costa di sinistra ed ora devo essere operata alla destra. I dolori inoltre si diffondono anche allo sterno, sembra quasi di avere un infarto. Comunque i dolori che ho adesso sono inferiori a quelli che avevo prima, perchè riguardavano entrambe le parti; non ho avuto capogiri prima dell'operazione ma bensì dopo. Ora si sono attenuati molto, credo sia dovuto all'intervento che ho subìto.
Le faccio un in bocca al lupo e le consiglio, visto che si trova a Roma, di contattare il Bio Campus.
Inviato da Jessica
28 Aprile, 2018
Ciao, anche a me 7 anni fa è stata diagnosticata questa malattia; sono stata operata di recente ma non mi hanno tolto la costa.. hanno solo ripulito l'arteria vena succlavia e nervo...
Tu sei guarita del tutto?
In risposta ad un earlier comment

Inviato da Lorena Bencivenga
03 Mag, 2018
Buongiorno, dove sono stata operata ho risolto!
20 risultati - visualizzati 1 - 10  
1 2  
 

Altri contenuti interessanti su QSalute