Oncologia Campus Bio Medico Roma

 
4.3 (18)
Scrivi Recensione
Il reparto di Oncologia Medica dell'Ospedale Policlinico Universitario Campus Bio-Medico di Roma, situato in Via Alvaro del Portillo 200, ha come Direttore il Prof. Tonini Giuseppe. Il reparto, che fa parte della Rete Nazionale Tumori Rari e dell'Italian Sarcoma Group, si occupa della diagnosi e terapia dei tumori solidi, effettuano trattamenti chemio e immunoterapici, oltre a terapie di supporto, sia presso il Policlinico che presso il Polo Oncologico distaccato nel quartiere Prenestino di Roma. Ambulatori Specialistici Integrati di: Osteoncologia; Epatoncologia; Uroncologia; Senologia Oncologica. Dirigenti medici: Prof. Daniele Santini (responsabile day hospital), Prof. Bruno Vincenzi (professore associato), Dott. Francesco Pantano (ricercatore), Dott.ssa Grazia Armento, Dott. Iacopo Fioroni, Dott.ssa Claudia Grilli, Dott.ssa Annalisa La Cesa, Dott.ssa Marianna Silletta, Dott. Luciano Stumbo, Dott. Alessandro Mazzocca, Dott. Fabrizio Citarella, Dott. Alessandro Galletti, Dott.ssa Jessica Lucchetti.

Recensioni dei pazienti

18 recensioni

 
(11)
 
(4)
 
(2)
 
(1)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
4.3
 
4.5  (18)
 
4.0  (18)
 
4.7  (18)
 
4.0  (18)

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Accettazione oncologia

Purtroppo sono rimasto meravigliato negativamente da come le signorine dell'accettazione trattano i degenti. Forse non hanno capito che il malato oncologico ha forse bisogno più degli altri di assistenza, di cortesia, cose che loro ignorano completamente.
C'é chi parla al telefono di affari privati, chi va a prendere un caffè ecc. ecc. il tutto con le persone che stanno in piedi col numero in mano aspettando d'essere chiamate. Spero che non abbiano mai a dover essere loro a usufruire dei servizi oncologici per poi incontrare personale antipatico, con poca voglia di lavorare.

Patologia trattata
CANCRO.


Voto medio 
 
3.8
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
1.0

Reparto day hospital

Personale medico e infermieristico attento, cordiale e paziente.

Il personale addetto all’accettazione abbastanza scortese, per nulla epatico, sembra che stia lì a farti un favore piuttosto che capire che entrare in quell’ambiente per un paziente non è mai una passeggiata di salute e, spesso preso dall’ansia, magari non riesce ad esprimere bene di cosa ha bisogno, fosse anche capire l’iter per poter parlare con un medico. E questo è frustrante, oltre che avvilente.

Patologia trattata
Chemioterapia.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Eccellenza

La storia oncologica di mio fratello di anni 44 risale al mese di luglio 2019, in cui effettuava l’asportazione di un nevo con esame istologico deponente per melanoma nodulare ulcerato III stadio di 5 mm., per il quale verrà trattato con una combinazione di terapia target, Debrafenib e Trametinib, sospesa nel mese di maggio 2020 per febbre fino a 41 gradi, grave anemia ed ipertransaminasi. A meta’ luglio 2020, dolorante al collo, si sottopone ad una risonanza presso il Policlinico Universitario Campus Bio Medico, che evidenzia delle possibili lesioni secondarie in sede cerebellare. Ricoverato immediatamente presso il reparto oncologico diretto dal prof. Giuseppe Tonini, viene sottoposto ad una risonanza cerebrale che referta multiple lesioni espansive con componenti emorragiche, di cui tre di dimensioni tra 5 e 7 cm. localizzate nel cervelletto, nel IV ventricolo ed in sede frontale. Una diagnosi gravissima con un’aspettativa di vita di poche ore/giorni confermata dalle migliori strutture oncologiche specializzate in lesioni metastatiche cerebrali in Italia e all’estero. E’ deceduto cinque mesi dopo, il 19 dicembre, conducendo per tutto il tempo una vita normale, gratificante e per la maggior parte del tempo a casa. Ringrazio il Prof. Giuseppe Tonini per che ha individuato da subito una terapia che ha stabilizzato un paziente in condizioni disperate, che ha scelto un nuovo percorso di terapia target abbinando due farmaci stavolta tollerati, che in pieno lockdown ha sempre garantito la consegna dei farmaci target-therapy, che ha dimostrato una straordinaria competenza nella somministrazione di farmaci per il dolore senza alterare le facoltà cognitive di mio fratello. Ringrazio la sua equipe, in particolare la dott.ssa Grazia Armento, il dott. Marco Russano, la dott.ssa Tea Zeppola, eccezionali per preparazione e professionalità. Ringrazio il personale tutto del reparto oncologico del Campus Bio Medico che, da “spettatrice” assidua, posso testimoniare come assolutamente capace, preparato, instancabile ed incredibilmente umano. Un percorso di eccellenze.

Patologia trattata
Melanoma nodulare.


Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Oncologia ottimo reparto

Ottimo rapporto con medici ed infermieri, a volte simpatici e con alcuni pazienti... molto, ma molto pazienti...

Patologia trattata
Sarcoma sinoviale.
Voto medio 
 
2.5
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

Molti dubbi

Purtroppo, dato l'esito negativo che si è verificato, la morte del paziente, non posso esprimere nel merito una valutazione positiva. Ho letto in diversi commenti cenni alla cortesia ed alla disponibilità dei medici. Nel caso in esame, melanoma cutaneo, non posso dire lo stesso. Le spiegazioni le ho trovate lacunose, poco chiare e contraddittorie. Non nascondo che anche l'approccio all'eventuale terapia da somministrare, dopo l'intervento chirurgico effettuato, è sembrato attendista e poco tempestivo. Non sono un medico certo e non mi voglio sostituire ai tecnici. Esprimo solo il dubbio, che credo legittimo, che qualche approfondimento in più, svolto quando la situazione sembrava sotto controllo, avrebbe potuto portare ad un esito meno tragico e traumatico.

Patologia trattata
Melanoma gluteo dx con metastasi al polmone (una).
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamento

Desidero segnalare la professionalità, la cortesia e l'umanità delle infermiere delle sale di terapia al day hospital oncologico. Frequento quel reparto ormai da due anni e mezzo e posso dire che è anche per merito loro che sono ancora viva. Oltre al personale medico, ovviamente e specialmente la dott.ssa Emanuela Dell'Aquila, che mi segue dal primo giorno.

Patologia trattata
Adenocarcinoma colon metastatizzato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Competenza e umanità

Voglio ribadire ancora una volta il mio grazie al Prof. Santini di oncologia e alla sua fantastica equipe medica. Grazie alla dr.ssa Lauricella e alla stomaterapista Elvira, tutti bravissimi e gentilissimi. Il Campus Biomedico è indubbiamente un’eccellenza.
Grazie.

Patologia trattata
Tumore colon.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Medici umani e preparatissimi

Sono in cura da un anno al Campus Biomedico per un carcinoma duttale infiltrante, scoperto fortunatamente al primo stadio. I medici sono preparatissimi, umani, competenti e ti accompagnano lungo il difficile percorso della chemioterapia senza lasciarti solo un momento. Un grazie immenso alla dottoressa La Cesa Annalisa e alle splendide infermiere, soprattutto Danila, Federica, Rosy e a tutte le altre di cui mi sfugge ora il nome.

Patologia trattata
Carcinoma mammella.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Disponibilità, efficienza e umanità

Sono in cura da un anno e mezzo circa al Reparto di Oncologia medica del Policlinico Campus Bio-Medico di Roma - Day Hospital Oncologico.

Desidero ringraziare il professor Daniele Santini e tutto il personale del reparto da lui presieduto.
In particolare: il personale all’accettazione, le infermiere della sala chemio e tutto lo staff di dottori che mi stanno seguendo per la disponibilità, efficienza ed umanità dimostrate.
Ho apprezzato anche collegialità e co-ordinamento con le altre strutture di Urologia e Radioterapia Oncologica del Campus.

La partita non è ancora finita, ma da ex atleta di sport di endurance sono un osso duro e con il vostro supporto spero di vincerla.

Grazie infinite.
Mario Tarantino

Patologia trattata
Neoplasia prostatica con metastasi.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Competenza

Medici competenti, professionali e disponibili, così come tutto il personale sanitario.

Patologia trattata
Tumore della mammella.
Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
1.0

Fantastici

Sono in cura al Campus e trovo i medici veramente fantastici, molto preparati ma soprattutto umani!
Un ringraziamento speciale al dott. Pantano e al dott. Virzì.
Purtroppo c’è una pecca, ed anche grave: non sono mai riuscita a prenotare gli esami di follow up in questa struttura, mi viene sempre detto che le liste son chiuse...
Su questo devono migliorare molto!

Patologia trattata
Carcinoma mammario.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Eccezionali

Sono 4 anni ormai da quando entro in questa struttura e sempre mi hanno trattato con cordialità e professionalità. Medici eccezionali che lavorano in team, sempre disponibili e umani che rispondono alle email inviate. Ringrazio Dott.ssa Tenna Stefania, Dott. Panasiti Vincenzo, Dott. Primavera, Dott. Vincenzi Bruno e Dott. Stellato Marco per tutto il supporto che mi hanno dato e ancora mi danno.

Patologia trattata
Melanoma T4b.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Manca un po’ di umanità.

Ho avuto mio suocero ricoverato in questa struttura nel novembre 2017. Era ormai terminale, ma molte volte l’assistenza delle infermiere è stata carente e non è umano (tantomeno professionale) lasciare un essere umano in preda ai dolori. L’unico medico che abbiamo apprezzato è stato il dott. Vladimir Virzì, che ci ha sempre spiegato la situazione con molta professionalità, gentilezza ed empatia, ed ha proposto ed attuato la sedazione continua per non fargli più sentire dolore negli ultimi giorni. L’unica persona umana, che qui ringrazio sentitamente.

Patologia trattata
Tumore polmonare al IV stadio con metastasi ossee, epatiche e cerebrali.
Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Complimenti

Ottima struttura organizzativa. Medici competenti e umani. Bravissime ed attente le infermiere. Per la mia esperienza, lo consiglio sicuramente.

Patologia trattata
Carcinoma mammario.
Voto medio 
 
3.0
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
3.0

IL SENSO DI UNA STRUTTURA SENZA PRONTO SOCCORSO?

Al di là dell'inglorioso e infausto risultato del caso che mi riguarda e a causa del quale ho avuto esperienza con questo luogo, mi sento di sconsigliare senza indugio alcuno questa struttura. L'equipe medica è certamente valida a livello clinico: medici di chiara fama. E poi hanno ingenti risorse, essendo una struttura che fa capo all'OPUS DEI. Ma la struttura non è dotata di pronto soccorso, per cui non gestiscono le emergenze nell'imminenza, con tutti i problemi che questa mancanza di tempestività può causare. Forniscono un numero di telefono, che è attivo solo in talune fasce orarie, e spesso neanche rispondono. I medici forniscono una mail, dicendo che la leggono... mi duole dire che non è stato così. E lo dico causa cognita. Quando finalmente si arriva al ricovero, allora dimostrano un po' di efficienza. Consigliato per la diagnostica e per la radio: hanno macchinari di altissimo livello. Per il resto sono bravi solo a fare accomodare i pazienti sulle poltroncine di pelle per somministrare loro la chemio. Le complicazioni e le emergenze - ripeto - non le sanno gestire. Il sabato e la domenica staccano il cellulare di servizio e se il paziente in cura ha un'emorragia o qualsiasi altra complicazione si deve rivolgere altrove. Si deve arrangiare.
Sono dei colletti bianchi, non sono medici prodighi; ed è un peccato. Il paziente, oltre al terrore per la propria malattia, ha anche la sensazione di non essere seguito a dovere, di non avere punti di riferimento. Non è giusto. Il reparto di oncologia di qualsiasi ospedale è l'inferno in terra: se qualche medico del Campus dovesse leggere questo commento, spero possa riflettere sul modus operandi che attiene chi lavora presso la struttura.

Patologia trattata
ADENOCARCINOMA POLMONARE.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grande umanità e professionalità

Un reparto ottimo, personale infermieristico, medico e paramedico efficiente, umano e professionale. Anche se mia madre non ce l'ha fatta, tutto il personale l'ha accudita con dedizione, umanità e professionalità fino all'ultimo momento.
Grazie.

Patologia trattata
Carcinoma primitivo occulto.
Voto medio 
 
2.3
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
2.0

Stile americano e d'avanguardia, ma...

Ho avuto il dispiacere di aver ricoverato mio padre in questa struttura da fantascienza.
Al di là dell'ingresso avveniristico, reception dei reparti da hotel a 5 stelle e bagni in stanza con padella estraibile dal muro elettronicamente, ho trovato personale altamente incompetente ed inesperto fino a dire irresponsabile.
Mio padre, ricoverato in oncologia per accertamenti ed esami istologici, è stato dimesso (non in dimissione protetta) con un blocco intestinale ed insufficienza renale. Risultato: la mattina seguente chiamata al 118 e ricovero al San Giovanni per risolvere l'insufficienza renale..
A parte questa... diciamo così "svista", mi è stato detto a voce per il corridoio da un dottore giovane e gioviale che mio padre aveva un sarcoma... ma invece nella relazione di dimissioni si parla di linfoma a cellule B grandi. Diagnosi a casaccio!!!
Penso che questi fatti parlino molto di più che di un ambiente da telefilm americano!

Patologia trattata
Linfoma a cellule B.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ottimo reparto

Il dr. Vincenzi è molto professionale, intelligente, sensibile, umano.
La dr.ssa Grilli è attenta, scrupolosa, ragionevole.
Il prof. Tonini è un amore.

Patologia trattata
Carcinoma mammario.