Senologia per Immagini San Giovanni Addolorata Roma

Senologia per Immagini San Giovanni Addolorata Roma

 
4.5 (7)
Scrivi Recensione
Reparto
Il reparto di Senologia per Immagini dell'Ospedale San Giovanni - Addolorata di Roma, situato in Via dell'Amba Aradam 9, ha come Responsabile la Dott.ssa Elena Santini. Il reparto, inaugurato nel 2009, è un'Unità Operativa Semplice Dipartimentale che fa parte del Dipartimento di Diagnostica per Immagini ed è ubicato presso la Breast Unit del presidio. La struttura dà la possibilità di procedere a prestazioni di diagnostica senologica con due mammografi digitali, due ecografi dedicati ad alta risoluzione, entrambi con modulo color doppler ed uno con modulo sonoelastografico, in ambienti tutti ristrutturati al piano terra del Corpo O del Presidio sanitario Santa Maria (Via San Giovanni in Laterano n. 155). Per le prestazioni interventistiche bioptiche (microbiopsie su guida ecografia a mammografia stereotassica) è disponibile una vasta gamma di dispositivi bioptici di differente modello e calibro da utilizzare a seconda del tipo di mammella o di lesione. Per l'attività bioptica, la struttura dispone, inoltre, di un’apparecchiatura mammotome e di un tavolo digitale. Équipe Medica: Dr.ssa Alessandra Ascarelli, Dr.ssa Maria Helena Colavito, Dr.ssa Tatiana Ponzani, Dr.ssa Maria Rita Santinelli.

Recensioni dei pazienti

7 recensioni

 
(5)
 
(1)
 
(1)
2 stelle
 
(0)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
4.5
 
5.0  (7)
 
4.3  (7)
 
4.3  (7)
 
4.3  (7)

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
3.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
4.0

Non ci si perde in certe cose.

Premesso che per questi professionisti ho una stima infinita e tra l'altro sono persone meravigliose, vorrei solo dare risalto a qualcosa forse di cui o loro non se ne rendono conto, o forse io. Il voto sulla competenza non si discute. Sull'assistenza, quando le infermiere sono in buona, sono fenomenali. Purtroppo sotto stress a volte si innervosiscono diventando a volte un po' sgarbate. I pazienti non devono vedere e sentire questo. Ricordiamoci perchè sono lì.
Pulizia: i locali non posso dire che non siano gradevoli e/o puliti. L'unica mio forte disappunto è su quello che ho visto in sede di biopsia o Mammotone. Dottoresse carissime, non potete e non dovete, dopo aver prelevato la ciccia, passare con i vetrini in mano in mezzo ai pazienti, esposti a tutto. Un paziente in prossimità di entrare, lo fate sentire male! Non dimentichiamoci che c'è gente anche debole di stomaco... se così vogliamo dire. Esistono scatole porta vetrini per la miseria. Non capisco come tanta professionalità cada in una situazione del genere. Sono rimasto basito e arrabbiato. Servizi: il corriere che entra con un pancale di scatole durante il giorno delle biopsie? Ma veramente voi fate entrare a Reparto quel materiale durante tale attività? Visto che non fate biopsie tutti i giorni, magari fateli venire in altri giorni/orari. Ma io dico... ci vuole tanto per evitare di cadere in queste cose ? Resto esterrefatto e soprattutto non comprendo come persone sensibili e preparate come voi vivano questo con apparente disinvoltura. Separare la gente con un separé significa anche riprenderli quando entrano... subito. Forse un cartello sarebbe opportuno!

Patologia trattata
Calcificazioni.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamenti

Desidero ringraziare tutto il reparto e in particolare la dott.ssa Colavito, la signora Isabella e tutto lo staff per il lavoro svolto con estrema professionalità e cordialità. Ho effettuato un’agobiopsia da cui è risultato un carcinoma lobulare infiltrante. E sono stata seguita con attenzione per la prenotazione della risonanza magnetica, a cui è seguita un’attenta e chiara spiegazione della situazione da parte della dott.ssa Colavito.
Giuseppina Giaimo

Patologia trattata
Carcinoma lobulare infiltrante.
Voto medio 
 
2.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Dottoressa bravissima e scrupolosa

Organizzazione del reparto inqualificabile!! Comunque per la professionalità della dottoressa valeva la pena di attendere 3 ore tra pagamento del ticket e tutto il resto.

Patologia trattata
Prevenzione.

Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Competenza e Assistenza

Scrivo per conto della paziente Sig.ra Rosa Giuseppa Chiarelli, che vuole esprimere il suo plauso al personale medico e paramedico per la professionalità, l'attenzione, l'accoglienza e la cordialità che la stessa riscontra ogni anno in occasione dei controlli senologici.
Un grazie particolare alla Dr.ssa Elena Santini (responsabile) e alle sue colleghe.

Patologia trattata
Mastopatia fibrocistica.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ottima struttura

Eseguo la diagnostica in questa unità da tre anni. Uno staff preminentemente femminile, veloce, professionale e competente.
Non è facile prenotare le prestazioni e bisogna muoversi con grande anticipo, forse proprio perché la struttura è molto apprezzata.

Patologia trattata
Prevenzione senologica.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

GRAZIE

Grazie, grazie per la tempestività e professionalità ... vedevo solo il buio... ma grazie a Voi ora la voglia di lottare è sempre più grande.
Grazie. M.

Patologia trattata
Carcinoma mammario.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ottima struttura

Mia madre è seguita presso questa unita'.
Organizzazione curata minuziosamente, servizio perfetto, ottimo rapporto medico/paziente.
Una delle piu' avanzate strutture di diagnostica Senologica in Italia. Complimenti davvero a tutti.

Patologia trattata
Prevenzione patologia mammaria.


Altri contenuti interessanti su QSalute