Neurochirurgia San Giovanni Addolorata Roma

Neurochirurgia San Giovanni Addolorata Roma

 
4.5 (64)
Scrivi Recensione
Il reparto di Neurochirurgia dell'Ospedale San Giovanni - Addolorata di Roma, situato in Via dell'Amba Aradam 9, ha come Direttore il Dott. Andrea Talacchi. Il reparto è dotato di 27 posti letto e si occupa di patologia spinale (dr. Faiola, dr. Panagiotopoulos, dr. Tirendi, dr. Bolognini, dr. Comberiati) e patologia cranica (dr. Hernandez, dr.ssa Ricci, dr. Callovini, dr. Gazzeri, dr.ssa Ferrario), secondo i principi della qualità e dell'accoglienza. La maggiore competenza si ha nella chirurgia dei tumori endocranici nella aree critiche. Per accedere alla prima visita specialistica presso l’ambulatorio dedicato, e’ necessario prenotarsi contattando il CUP regionale al numero verde 069939, muniti di richiesta SSN del proprio medico di base o di un medico specialista. Equipe medica di reparto: Regulo Octaviano, Baravoglia Hernandez, Andrea Bolognini, Giorgio Maria Callovini, Antonio Comberiati, Catello Andrea Faiola, Cristina Anastasia Maria Ferrario, Konstantinos Panagiotopoulos, Giovanna Ricci, Marcello Nunzio Tirendi.

Recensioni dei pazienti

64 recensioni

 
(48)
 
(10)
 
(1)
 
(4)
 
(1)
Voto medio 
 
4.5
 
4.7  (64)
 
4.6  (64)
 
4.3  (64)
 
4.3  (64)
Visualizza tutte le recensioni

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Craniotomia per exeresi cisti colloide

Tutto ha inizio a fine novembre, con uno strano stato confusionale sia per quanto riguarda il lavoro che per la deambulazione. Dopo alcune visite inutili, mi rivolgo ad un neurologo di Napoli, Dr. Lucio Russo, il quale, dopo aver letto TAC e Risonanza Magnetica da cui risultava una cisti benigna ma espansiva infilata nel 3° ventricolo del cervello, mi consiglia di rivolgermi al professor Andrea Talacchi, suo amico e Direttore al reparto di Neurochirurgia al San Giovanni. E' la svolta! Malgrado l'attuale situazione derivante dal Covid, mi ricovera il giorno 5 gennaio, intervento il giorno 7 e dimesso il 12!
Il professore è una persona speciale che non smetterò mai di ringraziare a sufficienza: un luminare del settore della microchirurgia, basta leggere i vari curriculum sul Web. Dopo un intervento simile durato circa 3 ore, torno in camera già sveglio e lucido. E ancora ogni giorno, da profano, mi chiedo come faccia ad arrivare in simili anfratti e operare!
Grazie di cuore.
Infine il personale: infermieri competenti, disponibili, gentili e amichevoli e, considerato che non ho potuto avere nessun familiare accanto, anche questo è stato fondamentale.

Patologia trattata
Cisti colloide del III ventricolo determinante idrocefalo ostruttivo biventricolare.


Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ictus cerebrale

Colgo l’opportunità per ringraziare l’ospedale San Giovanni addolorata, medici, infermieri ed assistenti sanitari di RIANIMAZIONE, TIPO E NEUROCHIRURGIA, non da meno la DIREZIONE SANITARIA.
In data 5/10/2020 mio padre fu colpito da ictus cerebrale e successivamente stabilizzato al Sandro Pertini.
Il 6/10/2020 è stato trasferito al San Giovanni ed operato il 7/10/2020 dal professor Andrea Talacchi e la sua equipe, che eseguirono un complesso intervento chirurgico.
Nonostante il coma patologico ed il periodo storico di estrema difficoltà per il COVID19, vi sono stati una serie di colloqui telefonici e/o via email, in quanto dopo 7 giorni dall’ictus, come da iter, si erano avviate pratiche di trasferimento in strutture RSA, e la nostra diffida al riguardo è stata successivamente accolta.

Patologia trattata
Ictus cerebrale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Intervento complesso, dott. Talacchi

Il dottor Andrea Talacchi ha asportato in microchirurgia guidata un tumore benigno di cm. 5 situato sul nervo uditivo e sotto quello facciale, che poteva provocare anche la paralisi facciale alla paziente, oltre ad altri problemi che un intervento alla testa può provocare. Lo ha effettuato con dedizione, esperienza, grande professionalità e umanità. Intervento che, per la sua complessità vista la grandezza della massa e la posizione in cui si trovava, è durato ben dieci ore, ed è ben riuscito.
Complimenti al prof. Talacchi, grande uomo oltre che grande neurochirurgo di livello mondiale che opera presso l'ospedale San Giovanni dell'Addolorata di Roma.

Patologia trattata
Tumore cerebrale benigno di diametro 5 cm.


Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Intuizione vincente del prof. Talacchi

Sono stato operato lo scorso 22 settembre dal prof. Andrea Talacchi, per una neoformazione frontale che mi generava severe crisi epilettiche. Già lo scorso anno, durante il ricovero di uno di questi eventi molto debilitanti, il prof. Talacchi mi aveva prospettato l'ipotesi di un intervento di microchirurgia, ma in quel momento ho opposto resistenza, spaventato dalla sola idea di un intervento alla testa. Dopo aver subìto molte crisi e aver constattao con le risonanze di controllo che la formazione stava inesorabilmente crescendo, il professore ed io abbiamo concordato tempi e modalità dell'intervento. Ebbene, se mi fossi fidato subito del suo consiglio, non avrei passato un anno nell'angoscia! Operato di martedì pomeriggio, il sabato a pranzo ero già a casa, senza nessun dolore o effetto collaterale! Non smetterò mai di ringraziare il prof. Talacchi, il suo staff e tutti gli infermieri della U.O.C. di Neurochirurgia dell'Ospedale S. Giovanni-Addolorata per avermi riconsegnato alla mia famiglia completamente ristabilito!

Patologia trattata
Neoplasia frontale sx.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

L'intuizione geniale del prof. Talacchi

Un ringraziamento dal più profondo del cuore al prof. Andrea Talacchi per aver effettuato con un successo strabiliante un intervento delicato in un paziente tanto complesso come mio marito Marco! Non avremmo potuto immaginare, neanche nel sogno più roseo, che in soli 5 giorni di degenza si potesse riacquistare una brillantezza cognitiva e fisica così marcata! Erano anni infatti che mio marito versava in una situazione gravemente debilitante, preda di alterazioni delle onde cerebrali molto significative, ma nessun altro neurochirurgo aveva mai proposto l'intervento, che invece il prof. Talacchi ha da subito indicato come possibile soluzione del problema. Le resistenze di mio marito alla chirurgia sono durate un anno intero fino a che, nella visita che gli ha cambiato la vita, ha deciso di affidarsi a quel professionista che pacatamente, ma con fermezza e dovizia di particolari, gli stava indicando la via della guarigione, soppesando benefici e rischi della microchirurgia contigua all'area di Broca. L'intuizione del chirurgo si è rivelata giusta e la fiducia di mio marito ben riposta! Grazie anche al prof. Talacchi per la sensibilità che ha dimostrato nei confronti della famiglia del paziente in questo difficile periodo di pandemia, nel quale i ricoverati non possono essere accuditi in ospedale dai congiunti. Perizia tecnica e umanità sono le doti per le quali saremo sempre grati al prof. Talacchi e a tutti gli operatori della U.O.C. di Neurochirurgia del San Giovanni-Addolorata.

Patologia trattata
Oligodendroglioma fronto-parietale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Lode all'eccellenza

Strutturo questa mia lettera di ringraziamento in ordine di importanza gerarchica.
Inizierò dal vertice di una piramide sino ad arrivare alla base, per non tralasciare neanche una Persona di ciascun livello, coinvolta nel processo della mia guarigione.
A sua Eccellenza Illuminata, direttore professore Andrea Talacchi, U.o.c neurochirurgia e all’azienda ospedaliera San Giovanni Addolorata, il mio ringraziamento da Essere Umano in carne sangue e ossa a Lui,che mi ha regalato una Nuova Vita.
Vorrei esprimere il mio accredito da beneficiario di una grande struttura del Sistema Sanitario, avendo realizzato e preso atto di essere stato accolto ed operato dal miglior neurochirurgo al mondo e dall'Olimpo della sua equipe, tutti dottori medici immensi.
Un ringraziamento d'encomio all'eccellenza dell'equipe anestesiologica per l'amore, l'attenzione e la cura voltemi. Per giustezza vorrei avvalorare questa esperienza con i ringraziamenti più sentiti a tutti coloro sono impiegati nel reparto di neurochirurgia dell’azienda ospedaliera San Giovanni Addolorata, perché tutti, a tutti i livelli, hanno contribuito alla mia guarigione e cura facendomi mai sentire solo in un momento di isolamento forzato.
Posso affermare con assoluta certezza di essere stato trattato al pari di un amico caro da tutte le persone che lavorano in questo reparto.
Vorrei poter avere la possibilità, irrealizzabile, di citare ogni nome e cognome, per avvalorare il mio personale, sincero ed onesto ringraziamento nell’avermi trattato, oltre che come paziente, come essere umano, come amico e talvolta come fratello.
Vorrei fosse possibile in questa recensione, mostrare i volti di tutti, fissare nei vostri, come nei miei, i ricordi della personalità eccellente di donne e uomini, di cui ricorderò per sempre i volti e gli sguardi.
Nella mia vita adesso, ognuno, di loro rappresenta un personaggio insostituibile.
In pace ed onore.

Patologia trattata
Meningioma.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie speciale a due neurochirurghi speciali

Voglio lasciare un ringraziamento speciale al dottor Konstantinos Panagiotopoulos e al dottor Costagliola per aver salvato e prolungato la vita di mio padre e di mio zio. La prognosi era un anno di vita e, nonostante aver subìto entrambi 2 interventi al cervello, hanno potuto sopravvivere senza deficit neurologici post operatori, poco meno di 3 anni.
La loro professionalità ed il loro sostegno è stato davvero importante. Vi porteremo sempre nei nostri cuori.

Patologia trattata
Glioblastoma di 4° grado.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Eccellente

Intervento eseguito a ottobre 2019 in cura dal professore Andrea Bolognini. Ottimo medico! Ottima equipe medica! Hanno fatto il massimo di quello che potevano fare. Per il miracolo andrò a Lourdes!!!

Patologia trattata
Microdiscectomia e artrodesi con cage in peek-approccio anteriore.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ottimo trattamento (incidente in moto)

Ho avuto un incidente in moto con un piccolo ematoma alla testa, oltre a mille escoriazioni e sospette fratture. Sono stato ricoverato per due giorni per controllare l'ematoma con tre TAC, oltre a vari esami radiografici per eventuali fratture che fortunatamente non c'erano.
Il trattamento tecnico e' stato molto efficiente e professionale e il ricovero era in una comoda stanza singola con una assistenza competente e gentile.
Pago molte tasse e sono stato confortato dal ricevere questo ottimo sevizio.
Se tutti gli ospedali o i servizi pubblici fossero cosi', penso che le persone sarebbero meno critiche verso il governo e le tasse.

Patologia trattata
Varie contusioni e sospette fratture e piccolo ematoma alla testa.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Infinite volte grazie Prof. Talacchi

Desidero esprimere il mio più profondo ringraziamento in primis al Prof. Andrea Talacchi: le Sue immense competenze professionali hanno salvato la vita a mio marito Daniele D. M., le Sue rare doti umane hanno dato conforto e speranza a tutta la famiglia..
Grazie anche a tutto il reparto di Neurochirurgia, da lui diretto, agli illustri neurochirurghi, alla sempre disponibile Caposala e a tutto il corpo infermieristico.
In piena emergenza sanitaria nazionale, sono riusciti a non trascurare il più piccolo bisogno.

Patologia trattata
Patologia cerebrale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

PATOLOGIA CEREBRALE

Ringrazio il Prof. Andrea Talacchi per la grande professionalità dimostrata nel trattare la mia patologia cerebrale e per l'umanità con cui mi ha seguito nel percorso terapeutico.
Il Reparto da lui diretto è efficiente, puntuale e adeguato alle necessità del paziente.
Con infinita gratitudine
Anna jengo
NB: ESAMI IN CORSO PER TERAPIE SUCCESSIVE.

Patologia trattata
Patologia cerebrale.
Voto medio 
 
3.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
1.0

Intervento al cervello

Volevo ringraziare di cuore il professore Andrea Talacchi e tutta la sua equipe per aver salvato la vita a mia madre: dopo 8 ore di sala operatoria, il professore e’ riuscito a togliere 5 cm. di una metastasi che stava uccidendo mia madre. Anche dopo si sono occupati di lei con gentilezza e accortezza, anche se purtroppo, per via del Covid-19, non siamo potuti mai entrare in reparto a trovarla... Comunque a parte questo, grazie di cuore dottore, se non fosse stato per lei ora non sarei qui a scrivere queste due righe di ringraziamento.

Patologia trattata
Metastasi cerebrale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Operazione per tumore al cervello (glioblastoma)

Con questa referenza volevo ringraziare il professore Andrea Talacchi per aver salvato la vita a mio fratello, ricoverato in urgenza il 17/03/2020.
Se adesso è vivo, tutta la mia famiglia lo deve a Lui ed allo staff del San Giovanni, che hanno saputo affrontare l'urgenza e trattare il caso chirurgicamente salvandogli la vita.
Non ci sono parole, ma un semplice grazie per tutto quello che ha fatto è il minimo che una persona di fede possa fare.

Patologia trattata
Glioblastoma.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Stabilizazione spondilolistesi L5-S4

Sono Mariana, una ragazza romena che ha avuto la fortuna di conoscere prof. Andrea Talacchi e il dott. Konstantinos Panagiotopoulos un anno fa.
A maggio dell'anno scorso ho subìto l'intervento di stabilizzazione della colonna L5-S1 e adesso sto benissimo.
Grazie di cuore, siete bravissimi, siete angeli che mi hanno salvata. Grazie a tutto il reparto di neurochirurgia, grazie mille a tutti, siete fantastici!

Patologia trattata
Spondilolistesi L5-S1.
Voto medio 
 
3.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
2.0

OTTIMO REPARTO, OTTIMA EQUIPE

Il mio nome è Daniela, ho 62 anni, sono da sempre prevenuta verso ospedali e medici. A febbraio 2020 ho avuto il piacere di essere sottoposta ad intervento nel reparto di Neurochirurgia del San Giovanni Addolorata di Roma, ottimamente diretto dal prof. Andrea Talacchi, nel quale opera un'ottima equipe medica affiancata da attenti operatori parasanitari. In particolare il mio ringraziamento va al dott. Marcello Tirendi e al medico anestesista dott. Cavaliere, che, ognuno secondo le proprie capacità, hanno saputo superare i normali ostacoli, alcuni dei quali creati anche dalle mie insofferenze. Grazie ancora.

Patologia trattata
Mielopatia C5-C6.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
5.0

Reparto neurochirurgia ottimo

Vorrei ringraziare in primis il dott. Andrea Talacchi e la sua equipe, con tutto il personale paramedico.
Hanno salvato la vita di mia madre, se non fosse stato per loro non so se potevo esprimere questo parere...
Sono stati degli angeli.
Professionalità e umanità prima di tutto.
Non si trovano più medici così.
Anche quando chiedevo informazioni sul suo stato, tutti sempre gentili e cortesi.
Ottimo il reparto di neurochirurgia.

Patologia trattata
Glioma.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

ENCOMIO

Esprimo il mio sincero e profondo encomio al neurochirurgo dott. Konstantine Panagiotopoulos, facente parte dell'equipe del reparto di neurochirurgia dell'ospedale San Giovanni Addolorata di Roma, non solo per la sua capacita' professionale dimostratami nei 2 interventi, avvenuti con esiti risolutivi nei mesi di ottobre e novembre 2019, al riguardo delle mie ernie discali l4-l5 e l5-s1, ma anche e soprattutto nel modo con cui, con la sua costante vicinanza ed assistenza, ha saputo creare con me quel rapporto ideale dottore- paziente oggi purtroppo molto spesso assente, attraverso cui mi ha fornito, nel corso delle sue costanti visite, risposte a tutti i miei naturali dubbi, dovuti anche alla mia grave patologia polmonare. Ha potuto e saputo infondermi quella tranquillita' che mi ha permesso di affrontare gli interventi serenamente. Approfitto infine per porgergli ancora i miei piu' sentiti ringraziamenti.

Patologia trattata
ERNIA DISCALE L4-L5 e L5-S1.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Encomio

Voglio esprimere il mio sentito encomio verso il personale del reparto Neurochirurgia dell'ospedale San Giovanni Addolorata di Roma. In particolare per la direzione impeccabile del dott. Andrea Talacchi, che ha saputo gestire un caso difficile di glioma insito nel cervello di mia sorella Eva, operando e rimuovendo il tumore con estrema perizia utilizzando il pionieristico metodo dell'awake surgery.
La famiglia Lodovico non Vi sarà mai abbastanza riconoscente per aver saputo donarci la salute.

Patologia trattata
Glioma.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
3.0

Grazie al prof. Talacchi e a tutta la sua equipe

Sono stata operata nel reparto di Neurochirurgia per l'asportazione di un metastasi cerebbellare alla base cranica. Voglio ringraziare il Prof. Andrea Talacchi e il dott. Andrea Bolognini, che mi hanno operata, per la loro professionalità e grande umanità. Voglio ringraziare anche il dott. Konstantinos Panagiotopoulos per la sua professionalità e disponibilità. Ringrazio anche tutto il personale infermieristico si è dimostrato molto professionale e molto umano. Un grazie di cuore a tutto il reparto.
P.S.: un piccolo contributo per raggiungere l'eccellenza: una migliore e più ampia comunicazione verso il paziente, sia in fase pre che post-operatoria.

Patologia trattata
Metastasi cerebellare.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Encomio per il Dott. Panagiotopoulos

Mi chiamo Agata Giacomelli, ho 67 anni. In data 27/09/2019 ho subìto un intervento chirurgico di stabilizzazione percutanea per spondilolistesi L3-L4, presso il reparto neurochirurgico dell'ospedale San Giovanni di Roma, dal dottor Panagiotopoulos Konstantinos.
L'intervento è andato bene. Ringrazio il dottor Panagiotopoulos, professionista abile e carico di umanità, il personale paramedico e gli anestesisti, sempre a disposizione con pazienza e generosità.

Patologia trattata
Spondilolistesi L3-L4.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Encomio per il dott. Andrea Faiola

Ottima professionalità ed assistenza. Sentiti ringraziamenti al dottor Andrea Faiola.

Patologia trattata
Deficit nervo radiale/ mano cadente a causa di frattura scomposta comminata omero sinistro.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
3.0

Grazie al prof. Talacchi e alla sua equipe

Grande professionalità e competenza da parte di tutta l'equipe medica, un grazie particolare alla dottoressa Giovanna Ricci, che mi ha seguito dall'inizio, e al prof. Andrea Talacchi, primario, che ha eseguito l'operazione durata ben cinque ore.
Gentilezza e umanità di tutto il reparto infermieristico, vista anche in riguardo di altri pazienti con patologie ben più gravi della mia.
Deficit dei servizi correlati: 1 mensa; 2 struttura non proprio fresca di ammodernamento.

Patologia trattata
Ependimoma spinale di II grado (fortunatamente benigno).
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Reparto neurochirurgia

Nulla da dire, mi sono trovata bene. Ottimo reparto.

Patologia trattata
Emorragia cerebrale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie Dott. M.N. Tirendi

Sono stato operato per una ernia discale espulsa L4-L5 il 13.09.2019 alle 8.30 di mattina. L'ernia mi causava dolori allucinanti a tutta la gamba destra, nessun farmaco era efficace, e giorno dopo giorno perdevo sensibilità alla stessa. Lo stesso giorno dell'intervento, ovvero il 13.09.2019, alle 17.00 ero in giro per il reparto che camminavo, senza più alcun fastidio o dolore. Ci ho messo 24 ore per crederci... Che dire: grazie al dottor Marcello Nunzio Tirendi!

Patologia trattata
ERNIA discale espulsa L4-L5.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Il Dott. Gazzeri è il migliore in assoluto

Ero stata operata in Inghilterra per una stabilizzazione di L5-S1, ma un bullone era mal posizionato. In Italia 4 ospedali su 4 si sono “rifiutati” di aiutarmi perché c’erano i nervi incastrati nel bullone. Il Dott. Gazzeri invece si è offerto di aiutarmi. Mi ha smontato l’impianto e riposizionato la vite in modo corretto. È stato bravo, molto umano, presente, sempre gentilissimo e professionale. A tutt’oggi così, il miglior medico sia dal punto di vista professionale che personale. Non lo cambierei con nessuno.

Patologia trattata
Riposizionamento vite L5-S1 dx.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamento

Sono stata operata nel reparto di Neurochirurgia per l'asportazione di un adenoma ipofisario l'11 marzo. Vorrei ringraziare il Prof. Andrea Talacchi e il dott. Marcello Tirendi, che mi hanno operata, per la loro professionalità e grande umanità. Anche tutto il personale infermieristico si è dimostrato molto professionale e molto umano. Consiglio vivamente questo reparto. Un grazie di cuore a tutto il reparto.

Patologia trattata
Adenoma ipofisario.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

RINGRAZIAMENTO

Affetta da metastasi cerebellare, sono stata operata dal prof. Talacchi; intervento riuscito perfettamente.
Ringrazio il prof. Talacchi e la sua equipe per l'assistenza ricevuta e ringrazio il personale infermieristico per la loro professionalità.

Patologia trattata
Metastasi cerebellare.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamento

Complimenti a tutto lo staff del reparto di neurochirurgia e in modo particolare al dottor Andrea Faiola che mi ha operato al nervo ulnare con una difficilissima neurolisi interna dello stesso nervo con rimozione di un neuroma interno del nervo stesso. Il tutto con altissima professionalità. Complimenti!

Patologia trattata
Neurolisi del nervo ulnare dx a livello del canale cubitale (gomito) con rimozione di un neuroma interno al nervo stesso.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Degenza e intervento chirurgico

Voglio ringraziare di vero cuore tutti coloro che si sono presi cura di me durante la degenza nel reparto di neurochirurgia. In particolare un grazie al dottor Costagliola che, oltre al essere un medico formidabile, é anche una persona straordinaria carica di umanitá.
Un particolare ringraziamento all'infermiere del reparto Pierluigi per la sua notevole professionalitá.
Intervento riuscito con lode di merito.

Patologia trattata
Ernia cervicale c6- c7.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ematoma sottodurale cronico

Dopo 7 mesi dall'intervento devo ringraziare tutto il reparto di neurochirurgia, infermieri e tutto lo staff medico per la pazienza che hanno avuto con me, soprattutto il professore Panagiotopoulos (che mi ha operato) e tutta la sua equipe e l'anestesista Mario, una persona fantastica. Credo che di me non si dimenticheranno, sono stato operato il 15 agosto del 2017 per un ematoma di 3,5 cm. sull'emisfero sinistro. Mi hanno dimesso dopo 2 mesi; torno per un controllo tac e l'ematoma è sparito del tutto. Grazie ancora.

Patologia trattata
Ematoma sottodurale cronico.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamenti

Purtroppo ne ho avuto ancora bisogno e a giugno 2016 sono stato sottoposto di nuovo ad un intervento per due ernie del disco e stenosi. Questa volta mi ha operato la dott.ssa Ricci, che desidero ringraziare perchè è una dottoressa molto qualificata ed anche molto cordiale.
Grazie anche a tutti voi infermieri e a tutto il personale al completo. Grazie di tutto.

Patologia trattata
Stenosi ed ernie discali.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Intervento ernia discale

Medici preparati e cortesi, ringrazio il dott. Roberto Gazzeri per la sua professionalità. Apprezzo il servizio infermieristico per l'educazione e cortesia nei confronti dei pazienti. Grazie di cuore.

Patologia trattata
Ernia discale.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Grazie

Circa 3 anni fa mia mamma si sentì poco bene, facendo visite in altri ospedali le diagnosticarono il DIABETE (cosa impossibile). Ma una domenica mattina mi trovai insieme a lei davanti al S.GIOVANNI. Con un po' di insistenza sono riuscito a farla visitare al pronto soccorso.
I medici nel giro di poco, davvero poco, le hanno trovato un tumore - MENINGIOMA - al cervello grosso come un arancio. Era palese che la vita di mia mamma fosse molto incerta poichè il tumore era davvero grande.
Nel reparto di NEUROCHIRURGIA, dopo circa 10 ore di intervento, il DOTT. CLAUDIO FIORE e tutta l'equipe del reparto sono riusciti a levare il 99.9% della massa tumorale!
RINGRAZIO ANCORA TUTTI A DISTANZA DI 3 ANNI TUTTI! MIA MAMMA E' RINATA ED E' VIVA!!!
GRAZIE DI CUORE, SIETE VERI PROFESSIONISTI.

Patologia trattata
MENINGIOMA.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie

Qualche anno fa il dott. Hernandez mi ha operato di ernia cervicale. Secondo me è il più forte del mondo, se dovessi rioperarmi mi farei toccare soltanto da lui. Poi è molto simpatico se preso con i giusti modi, mi farebbe piacere rincontrarlo per ringraziarlo ancora; sia lui che una graziosissima ragazza anestesista, anche lei molto cortese.
Grazie ancora.

Patologia trattata
Ernia cervicale.
Voto medio 
 
3.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
3.0

Grazie

A fine agosto del 2011 sono stata operata in questo reparto dal Dottor Fiore e dalla sua Equipe per una frattura traumatica di L1 con stabilizzazione D12 e L2. Io non smetterò mai di ringraziare questi straordinari medici perché mi hanno rimessa in piedi, sulle mie gambe, dopo che un altro ospedale, dove ero stata portata dopo essere caduta, mi aveva dato poche speranze di tornare a camminare. Tutto il reparto con i suoi medici e i suoi infermieri resteranno per sempre nel mio cuore.

Patologia trattata
Frattura traumatica di L1.
Voto medio 
 
3.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Buon reparto

Sono stata ricoverata per un'ernia discale e devo dire che sono rimasta piacevolmente sorpresa dal reparto già dalla prima accoglienza. Ottimi gli infermieri ed i medici. Molto meno il cibo e la pulizia.. Ultimo appunto: l'OTA dovrebbe indossare la divisa convenzionale e non apportarvi modifiche tali da risultarci strizzate dentro, non é professionale.
Grazie a tutti di cuore..
Rita

Patologia trattata
Ernia del disco lombare.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ematoma subdurale

Ad un anno dall’intervento sento il dovere di evidenziare la mia esperienza.
Sono stato operato in data 09 Aprile 2014 per un esteso Ematoma Subdurale Sinistro, manifestatosi improvvisamente ad oltre 5 mesi dall’evento che lo ha provocato.
Sia il personale medico che quello infermieristico si è dimostrato capace nel gestire l’emergenza, nonché disponibile e cordiale durante la degenza. Una menzione particolare va alla Dottoressa Giovanna Ricci, la quale ha effettuato l’intervento chirurgico. Gli ottimi risultati ottenuti con l’operazione sono l’espressione diretta della sua competenza, professionalità e dedizione al lavoro.
All’intervento è seguito un periodo di degenza in sub-intensiva (appena 5 giorni) successivamente trasferito in reparto per altri 5 giorni.
Desidero ringraziare sentitamente la Dott.ssa Ricci per la sua gentilezza cortesia e disponibilità, ha sempre fornito con chiarezza e gentilezza spiegazioni sia sull’intervento che successivamente ai vari esami di controllo effettuati (TAC).
Ringrazio molto anche l’infermiere del reparto sub-intensiva Mario, che ha dimostrato notevole competenza, comprensione ed umanità.
A conclusione, credo che tutto il reparto, sia per la chirurgia che per assistenza infermieristica sia un punto di eccellenza in Roma, parere condiviso anche dagli altri degenti con i quali ho potuto scambiare nel periodo in reparto opinioni al riguardo.

Patologia trattata
Ematoma subdurale.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

NEUROCHIRURGIA ERNIA DISCALE L5 S1

Sono stata operata il 4/3/15 dal dott. Bolognini per un'ernia discale, ho dovuto fare una discectomia. Voglio fare i miei complimenti per la professionalità, correttezza e chiarezza nell'esposizione del tipo di intervento da parte del medico.
L'assistenza giorno e notte con personale qualificato e disponibile,
un sorriso ed una parola di conforto per tutti.
Dopo tre giorni sono uscita, ho avuto anche un corso post operatorio perfetto.
Ancora grazie al Dott. Bolognini e alla sua equipe.

Patologia trattata
ERNIA DISCALE L5-S1.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Esperienza assolutamente positiva

Mia madre è stata ricoverata presso questo reparto ben organizzato, con personale infermieristico ben presente e disponibile (soprattutto Roberta) ed è stata seguita dal Dott. Bolognini con grande ed accurata professionalità, estrema disponibilità e simpatica affabilità. Difficile trovare in un medico tutte queste doti che ne fanno un vero professionista. Ho avuto modo di esprimere questo parere a lui personalmente, ma mi sentivo di diffonderlo per essere di aiuto ad altri pazienti che potrebbero nutrire dubbi. Noi ci siamo sentiti in mani più che sicure.

Patologia trattata
Crollo vertebrale D9.
Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
1.0

Emorragia cerebrale

Pessima esperienza. Infermieri sgarbati e non competenti (tranne Mario). Medici supponenti, privi di umanita' nei confronti dei pazienti e dei loro parenti (tranne la dott.ssa Ricci). Regole rigide per gli altri, che loro per primi non rispettano. Mio marito, malato ematologico, ci e' arrivato dal pronto soccorso per 3 emorragie cerebrali (non chirurgiche) conseguenti a disordini della coagulazione. Non hanno capito la gravita' della situazione, o meglio hanno fatto finta... Sembrava quasi che l'unico loro problema fosse quello di scaricare il paziente ad ematologia.. quindi minimizzando il quadro neurologico...
Tempi lunghissimi prima di avviare la prima trasfusione di piastrine, nonostante indicazione del consulente ematologo dello stesso ospedale, in stretto contatto con l'ematologo di mio marito. Dopo 3 giorni la emorragia si è estesa e poi il coma (e il pomeriggio precedente mi avevano detto che la situazione era addirittura in miglioramento...). Nonostante le ripetute richieste, mi hanno impedito di permanere accanto a mio marito, chiaramente alla fine della sua vita.. impedendomi di evitargli con la mia presenza la contenzione ai polsi, tipici ospedalieri "performanti" che non curano il malato nella sua interezza, ma la malattia... privi di flessibilita' di pensiero e decisione. Ma un tempo la professione medica non era una missione?

Patologia trattata
Emorragia cerebrale conseguente a disordine ematologico.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Meningioma cerebrale

Posso dire semplicemente che l'equipe del dottor FIORE, nonche' primario del reparto di neurochirurgia, e' stata straordinaria nell'affrontare un meningioma di estese dimensioni che nessuno aveva diagnosticato a mia madre prima del 18 novembre per quasi due anni. Quindi posso solo dire grazie. La strada e' ancora lunga, ma ringrazierò sempre il dottor FIORE per la sua competenza e professionalità.

Patologia trattata
MENINGIOMA CEREBRALE.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Discectomia L4 L5 ed artrodesi posteriore

Devo fare i complimenti a tutti gli infermieri del reparto di neurochirurgia, ma un grande GRAZIE ai dottori, in particolare al professore Callovini che mi ha permesso di stare in piedi senza avvertire più quel dolore che ormai mi seguiva dal 2004. Si spendono tanti soldi per giocatori di calcio, ma non si spendo soldi dove i dottori possono salvare e dare speranze positive alle persone (e poi per non parlare dei parlamentari, una vergogna per l'Italia).
Grazie ancora dottori e continuate a dare speranza a noi tutti.

Patologia trattata
Ernia discale L4- L5 con instabilità.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Glioblastoma

IO PURTROPPO SONO DI PARTE, E DICO PURTROPPO PERCHE' SONO STATO OPERATO NEL 2012 E NUOVAMENTE IL 29 OTTOBRE 2014 PER UNA RECIDIVA E PER DUE VOLTE MI HANNO RIDATO LA VITA. ADESSO GRAZIE AL DOTT. FIORE, CHE MI HA OPERATO, E A TUTTO IL GRUPPO DI NEUROCHIRURGHI, INFERMIERI E PERSONALE CHE COSTITUISCONO QUESTO ECCELLENTE REPARTO, POSSO FESTEGGIARE 3 COMPLEANNI. PER ADESSO CONTINUO A COMBATTERE CON LA CONSAPEVOLEZZA CHE, SE TALE MALATTIA DOVESSE NUOVAMENTE TORNARE, SAPRò CON CERTEZZA DOVE RIVOLGERMI. SPERO DI NON RIVEDERVI PIU' E VI RINGRAZIO PER LA VS. PROFESSIONALITA', MA ANCHE PER LA SIMPATIA E TRANQUILLITA' CHE MI AVETE TRASMESSO.
FABIO

Patologia trattata
GLIOBLASTOMA.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Ottimo reparto

Sono semplicemente bravissimi tutti i componenti il reparto. La struttura è ben organizzata e personalmente ho riscontrato grande competenza e professionalità di tutta l'equipe.

Patologia trattata
Cervicale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamenti

Nell'autunno del 2012, mio padre ultraottantenne è stato colpito da emorragia cerebrale collegata a uso di anticoaugulanti.
E' stato ricoverato c/o la NICU in condizioni critiche, ma grazie all'equipe medica e infermieristica si è salvato ed è riuscito a riprendere una vita normale dopo un periodo di riabilitazione motoria c/o una clinica romana.
Sono certa che senza la competenza e professionalità di tutta l'equipe, mio padre non avrebbe potuto uscire da quella situazione.
Ringrazio tutti e chiedo che i politici facciano tutto il possibile per salvare e potenziare le strutture ospedaliere pubbliche d'eccellenza.

Patologia trattata
Emorragia cerebrale.
Guarda tutte le opinioni degli utenti


Altri contenuti interessanti su QSalute