Villa dei Platani di Avellino

 
3.7 (15)
Scrivi Recensione
Indirizzo
Via Carmelo Errico 2, 83100 Avellino
Telefono
0825 796111
La Casa di Cura Malzoni Villa dei Platani è una casa di cura privata situata ad Avellino in Via Carmelo Errico 2. La struttura è un Centro di Endoscopia Ginecologica Avanzata che si pone l’obiettivo di rafforzare la propria presenza come punto di riferimento internazionale per il trattamento endoscopico delle patologie ginecologiche. Centro specializzato nella diagnosi e nel trattamento dell'endometriosi, eroga principalmente prestazioni di chirurgia vaginale, di isteroscopia, di laparoscopia per infertilità, patologie annessiali, endometriosi, miomectomia, isterectomia, sindrome aderenziale, difetti del pavimento pelvico, patologie oncologiche. La gestione monodisciplinare degli spazi e delle strutture dedicate all’attività chirurgica innalza enormemente gli investimenti necessari, ma li rende indispensabili per consolidare l’attività di un Centro che rappresenta un punto di riferimento sia per pazienti europei che per medici di tutto il mondo.


Recensioni dei pazienti

15 recensioni

 
(8)
4 stelle
 
(0)
 
(3)
 
(4)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
3.7
 
3.7  (15)
 
3.3  (15)
 
4.3  (15)
 
3.6  (15)

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Complimenti

Proprio questa mattina ho avuto modo di conoscere telefonicamente il direttore sanitario della struttura, che con garbo, gentilezza e competenza ha saputo risolvere un problema riguardo una prestazione sanitaria della diagnostica. Devo riconoscere che una struttura di eccellenza come la Malzoni, non poteva non avere come direttore sanitario una persona tale! Complimenti!!

Patologia trattata
TAC.


Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Tempistiche intervento

Fatta visita privata urologica, nel colloquio il dottore Gambardella mi assicura che in una 20ina di giorni avrei risolto facendo un intervento di URS. Dopo la visita, buio totale; dopo 15 giorni sollecito, mi dice che aveva delle urgenze ma che la settimana successiva avrei risolto. Passa anche l'altra settimana e niente, chiamo clinica e reparto ma nessuno sa niente... Passano ancora giorni e niente, alla fine dopo un mese dalla visita e dopo svariate telefonate ,mi chiamano per dirmi che l'intervento sarà fra ulteriori 20 giorni!
Senza parole.

Patologia trattata
Calcolosi ureterale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Complimenti all'eccellenza

Veramente un punto di riferimento per la cortesia, affidabilità professionalità.
Un grazie di cuore alla dottoressa Rasile e a tutto il personale paramedico.

Patologia trattata
Isterectomia con annessiectomia per prolasso.


Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
1.0

Organizzazione pessima

Avere un appuntamento per i controlli pre-operatori e aspettare tre ore e mezza è una cosa indecente, non c’è organizzazione nè rispetto per il paziente. Ho chiesto di chi fosse la responsabilità di questa organizzazione e come al solito è stato un pietoso lavarsi le mani.

Patologia trattata
Carcinoma.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Parola alla figlia

Sono nata 18 anni fa nella Clinica Malzoni e, non vivendo più ad Avellino ma avendone sentito parlare più volte da mia madre, ho deciso di informarmi. Dopo aver sentito diversi pareri sulla clinica, ho deciso di raccontare la mia esperienza. La gravidanza di mia madre non è stata lineare sin dall'inizio e ha pertanto deciso di affidarsi ai medici della Malzoni. Dopo 7 mesi di gravidanza, durante una normale ecografia di routine (ore 11:00 circa), le viene comunicato che la bambina (ovvero la sottoscritta) versava in condizioni critiche: due giri di cordone ombelicale al collo, ingerimento di una notevole quantità di liquido amniotico, arresto della crescita e battito cardiaco non regolare; se non si fosse intervenuto tempestivamente non ce l'avrei fatta. Alla luce di queste condizioni i medici decidono di intervenire con un cesareo d'urgenza (nascita ore 16:15). Alla nascita riscontrano una grave insufficienza respiratoria (tanto da non essere di colore rosa pallido ma violaceo/ blu) e quindi cardiaca (per mancanza di ossigeno). Vengo quindi immediatamente trasferita in terapia intensiva e grazie all'ottimo lavoro dei medici riesco ad essere salvata e vengo continuamente tenuta sotto controllo nell'incubatrice (oltre ad essere stata ventilata). Dopo circa due settimane di ricovero vengo mandata a casa con una serie di avvertenze. Ad oggi ho qualche allergia e sono affetta da asma bronchiale, so di non respirare correttamente perché i polmoni non si sono mai sviluppati bene e non ho mai respirato correttamente sin dalla nascita, ma sarò sempre grata alla clinica per avermi salvato la vita. Sono una ragazza normalissima e faccio tutto ciò che fanno le mie coetanee, compreso lo sport e non ho alcun tipo di difetto cardiaco. Ho sentito storie di mamme e bambini che non ce l'hanno fatta; probabilmente sono stata fortunata perché ho avuto la possibilità di essere stata assistita in modo corretto e professionale anche se, a mio parere, si è trattato di un vero e proprio caso di eccellenza sanitaria. Mi è sembrato quindi giusto offrirvi la mia storia come testimonianza del fatto che alla Malzoni la professionalità non manca e sperando di esservi stata utile auguro a tutti buona fortuna.

Patologia trattata
Parto cesareo d'urgenza.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Ortopedia - Intervento Alluce Valgo

Sono stata ricoverata a fine novembre 2017 nel reparto di ortopedia per un intervento di correzione alluce valgo.
La mia esperienza presso la struttura è stata più che positiva: tutti molto preparati, professionali ma soprattutto gentili e disponibili. Ad iniziare dal Dott. Mario Cillo che mi ha operata: grande professionista. Oltre ad essere un ottimo ortopedico è una persona dotata di grande umanità e disponibilità verso i pazienti. Mi ha seguita con estrema cura, meticolosità e pazienza in tutte le fasi pre e post operazione.
Altrettanto disponibili tutte le persone della sua equipe: la Sig.ra Gerarda, il Dott. Scafuri che mi ha praticato l’anestesista e che insieme ad Antonio Cherillo e a Serena in sala operatoria si sono prodigati anche a stemperare la tensione e a farmi sorridere.
Altrettanto gentili anche tutte le infermiere del reparto, che durante la notte si sono preoccupate di venire a controllare le mie condizioni e a vedere se avessi avuto bisogno di antidolorifici.

Patologia trattata
Alluce valgo.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Paziente

Ottima assistenza pre e postoperatoria, cordialita', pazienza e professionalita' da parte di tutto lo staff.

Patologia trattata
Endometriosi.
Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
1.0

Esperienza negativissima

Purtroppo la mia esperienza in clinica Malzoni non è stata affatto positiva..
Dopo aver avuto 2 ABORTI mi sono recata in clinica dal prof. Carmine Malzoni per un parere.
Dopo aver atteso 11 mesi per un appuntamento, finalmente vengo visitata (maggio 2012) ma, non riscontrando alcun problema, mi veniva consigliata un'isteroscopia per escludere eventuali malformazioni uterine (che in realtà avevo, utero a T, e che ho scoperto altrove).
Dopo aver atteso altri 6 mesi, mi viene fatto l'esame (novembre 2012), ma nonostante parere negativo mi veniva prescritta una cura di Deltacortene a scalare per 5 mesi. Finita la cura, arriva la 3° gravidanza (maggio 2013); prenotavo subito la prima visita, mi veniva fatta un'ecografia e mi veniva prescritto altro cortisone, aspirinetta e clexane.
Arrivata alla 7° settimana, come per le altre due gravidanze, emorragia e quindi costretta a correre al pronto soccorso perché contattare il prof. è impossibile...
Venivo ricoverata e tenuta in osservazione per un paio di giorni, durante i quali non incontravo mai il Dr. Malzoni, venivo dimessa, dopo le dimissioni prenotavo una visita privata per incontrare il Dr.e chiedere, finalmente un suo parere, andavo a visita privata e dopo l'ecografia il prof. Malzoni mi riferiva che il battito non si sentiva più
Mi veniva prenotato da lì a due giorni il day hospital per l'aborto..... Arrivavo in clinica alle ore 08.00 e attendevo in sala di attesa fino alle 19.30, poi ancora, prima di farmi scendere in sala di attesa delle sale operatorie dove attendevo altre 2 ore, alle ore 21.00 entravo in sala operatoria e non trovavo il prof. Malzoni come mi veniva riferito durante la visita dallo stesso. Alle 22.00 ancora intontita venivo dimessa, mi faccio un'ora di viaggio per rientrare a casa perchè vivo in provincia di Salerno, e all'arrivo a casa mi rendevo conto che non mi avevano tolto il tampone vaginale. Quindi telefonavo in clinica, parlavo con chissà quale infermiera che mi consigliava di levarmelo da sola.....
Attendevo un mese per essere chiamata a visita di controllo, perchè così mi veniva riferito alle dimissioni,ma non ricevendo,dopo un mese, nessuna telefonata chiamavo io per la prenotazione, mi veniva data dopo 3 mesi ma scocciata da tutto mi arrabbiavo e riuscivo a prenotare da lì a 15 giorni...
Ancora speranzosa e fiduciosa andavo a visita privata dal prof. Malzoni il quale, senza neanche visitarmi, mi consigliava una vacanza e riprovare ad avere subito una gravidanza.... Lo stato d'animo del momento lo lascio alla vostra immaginazione.
Ad oggi non posso, comunque, che ringraziare il prof. Carmine Malzoni perchè la rabbia e la delusione che mi ha procurato mi ha spinto ad andare avanti a capire, ad indagare e finalmente a risolvere.
Infatti, ho poi incontrato il mio ginecologo, professore dell'università Federico II, GRANDE DOTTORE ma soprattutto GRANDE UOMO che da un'altra isteroscopia (settembre 2013) ha riscontrato una malformazione uterina, mi ha poi operata (febbraio 2014) e dopo un mese dall'operazione: INCINTA, una gravidanza bellissima e soprattutto serena questo solo grazie al mio Ginecologo.
Chiedo scusa per essermi dilungata ma, credetemi, per me è veramente un breve riassunto perchè nella mia mente c'è ancora ogni giorno, ogni ora ed istante di questa bruttissima esperienza.

Patologia trattata
ABORTIVITA' RIPETUTA.
Voto medio 
 
3.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

Ortopedia

Mia nonna è stata operata per frattura della testa del femore grazie alla disponibilità e bravura del dott. Mario Cillo, dopo essere stata rifiutata dal pronto soccorso della città ospedaliera e da altre cliniche private. L'operazione è andata bene, peccato per il personale infermieristico, non all'altezza del personale medico.
Durante la notte veniva spento il riscaldamento.

Patologia trattata
Protesi testa del femore.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Malzoni: eccellenza della sanità in Campania

Tre mesi fa, in un caldo Luglio, mia mamma è stata operata alla Clinica Malzoni per un intervento ai tendini della spalla sinistra. Abbiamo incontrato in una prima visita il dottor Pierluigi Cillo, che mi ha dato una grande lezione di vita. Pur non essendo io la paziente, mi ha vista con una postura sbagliata e mi ha richiamata, con i suoi modi e mi ha detto delle parole che sono arrivate dritte alla mia mente. Perché il dottore ha l'occhio clinico. Ad operare mia mamma è stato il giovanissimo Mario Cillo, suo figlio. All'apparenza giovane e quindi c'è un po' di timore, ma a tre mesi dall'intervento di mia mamma, a più di cinque controlli, posso dire che la sua giovane età passa in secondo piano, perché ha bravura, professionalità da vendere. Sono sempre più convinta che la Malzoni sia l'eccellenza della sanità in regione Campania. Io e mia mamma non abbiamo esitato a scegliere la Malzoni, in quanto 22 anni fa sono nata proprio alla Malzoni, grazie al professor. Carmine Malzoni, in una gravidanza che gli altri avevano dato per finita e che lui invece ha portato a termine. Ed eccomi qui sana, salva, bella-come dicono gli altri- sono una giornalista e sto per laurearmi. Insomma, gli altri mi avevano dato per morta ma lui con la sua bravura ha fatto sì che mia mamma mi mettesse al mondo. Allora io oggi dico Grazie a Malzoni ma anche ai Cillo.

Patologia trattata
Intervento di ricostruzione tendini spalla sinistra.
Punti di forza
Medici, infermieri, fisioterapisti.
Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Pessima esperienza

Mi sono recata urgentemente presso la clinica (dietro suggerimento e previa chiamata da parte del mio ginecologo) per un intervento a causa di una gravidanza extra uterina. Appena giunta in clinica, il personale mi ha informato del rischio di essere derubata e pertanto mi è stato chiesto chiesto di non lasciare oggetti personali in camera. Dopo aver affettuato un'ecografia e il prelievo del sangue, sono stata portata in sala operatoria. Un tirocinante ha provato ad inserire un ago in vena e non riuscendo ha chiamato l'anestesista. il quale dopo averlo offeso urlando ha preso la mia mano con forza e infilando l'ago mi ha fatto un male cane e ha causato una tale fuoriuscita di sangue che il chirurgo ha chiesto di lavarmi perché sembrava "che avessero sgozzato un maiale" (parole sue). Io piangevo dal dolore e l'anestesista ha commentato dicendo" queste femminucce dovrebbero imparare a non rompere invece di pensare alle loro unghie, e poi tra l'altro il tuo smalto é orribile". Sopraggiunge il chirurgo (l'unica persona a modo) e dopo avermi tranquillizzata procede con l'intervento. La mattina successiva si presenta in camera una infermiera dicendomi di preparare il braccio per un iniezione. Io le chiedo di cosa si tratti e lei (siringa in mano) mi dice che è un medicinale per l'emofilia. Io non soffro di emofilia e quindi le dico che non può farmi niente e pertanto rifiuto la terapia. La ragazza in camera con me avrebbe dovuto fare quell'iniezione. Sconsiglio vivamente la struttura Villa dei platani di Avellino.

Patologia trattata
Gravidanza extra uterina.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

INECCEPIBILE

Da parte mia solo complimenti a questa struttura, che nella mia esperienza ho trovato ottima sotto ogni aspetto.
MAGNIFICI TUTTI.

Patologia trattata
ENDOMETRIOSI.
Voto medio 
 
3.0
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Clinica Malzoni, eccellenza solo a parole!

Mi sono recata alla Clinica Malzoni di Avellino per un Day Hospital inerente ad una isteroscopia. La giornata è stata altamente stressante e negativa. Fin dal mattino ho avuto difficoltà nel prendere il posto letto, infatti ho dovuto attendere 2 ore di fila. Successivamente sono stata visitata, si fa per dire, da un medico che si è semplicemente limitato a farmi qualche domanda senza nemmeno misurarmi la pressione, visto che avevo già specificato di soffrire di pressione alta e non sapevo se prendere la compressa. Ho atteso fino alle 15:00 in camera quando il personale paramedico mi ha fatto preparare per l'operazione facendomi indossare gli indumenti che occorrevano, ma con grande stupore ho potuto constatare che scesi in sala operatoria ho dovuto attendere un'altra ora poichè la sala era sporca e doveva essere pulita.
In definitiva, sia il personale medico che paramedico si è comportato in maniera fredda e distaccata. Detto ciò, non mi meraviglio di quello che sta succedendo riguardo le difficoltà finanziarie della Clinica.

Patologia trattata
Isteroscopia.
Punti di forza
Pulizia.
Punti deboli
Medici, paramedici e struttura.
Voto medio 
 
3.0
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

Ostetricia: medici ok ma...

Per quanto riguarda la professionalità del personale medico, posso anche essere d'accordo e, pur avendo spesso "incidenti di percorso", la Clinica Malzoni resta in ogni caso un riferimento importante, non più e non tanto per gli avellinesi, quanto per gli abitanti delle province limitrofe (in particolare gli utenti del napoletano che hanno a che fare con servizi da terzo mondo ed alla Malzoni trovano il paradiso). Cio' premesso, bisogna dire che il personale paramedico e della reception, spesso dà l'impressione di farti un favore, mentre dovrebbe svolgere il proprio ruolo con la consapevolezza che nulla e' dovuto e che la stima e la fiducia (oltre che l'accredito da parte dell'Asl...) vanno guadagnati ogni giorno.

Patologia trattata
Parto.
Punti di forza
Indubbia professionalità ed esperienza nel campo ginecologico e delle terapie per la fertilità.
Punti deboli
mancanza di tatto ed educazione da parte dei paramedici.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Solidarietà alla Clinica Malzoni

Sono nata alla Clinica Malzoni, il ginecologo di mia madre è stato il Prof. Mario Malzoni.
Io ho partorito tre figli alla Clinica Malzoni e la seconda gravidanza è stata gemellare.
Ho effettuato da bambina un intervento importante ad opera del Primario ortopedico Prof. Eugenio Iannelli, collaborato da un giovanissimo Dr. Cillo e da una dolcissima Anestesista, la Dr.ssa Moccia. La Malzoni ha avuto sempre le eccellenze in tutti campi.
Mia sorella ha partorito tre figli alla clinica Malzoni. Le mie zie, le mie cugine un'intera famiglia, nonchè tante amiche, sono state seguite per gravidanze, parti, interventi di vario genere presso questa prestigiosa clinica, con risultati più che eccellenti. Mi sento offesa come donna e madre di fronte a questa terribile notizia della chiusura della Malzoni; privarci di questa garanzia di serietà professionale mi sembra cattiveria pura. Io, i miei fratelli, i miei figli, i miei nipoti siamo orgogliosi di avere il marchio di fabbrica MALZONI.

Patologia trattata
Monitoraggio di due gravidanze ordinarie, di cui una gemellare e relativo parto.
Punti di forza
Competenza e grande professionalità dei medici e del personale.
Esempio di abnegazione, grande professionalità e rara umanità del prof. Carmine Malzoni.
Ottimo servizio alberghiero, cortesia del personale, affidabilità e grande capacità di accoglienza.
Le ostetriche e le puericultrici più materne di una mamma.
Sono irpina, alla Malzoni è un po' come essere a casa.
Punti deboli



Altri contenuti interessanti su QSalute