Anthea Hospital di Bari

 
4.7 (90)
Scrivi Recensione
Indirizzo
Via C. Rosalba 35/37, Bari
Telefono
080/5644111
Anthea Hospital è una una struttura appartenente al network GVM Care & Research. Attiva dal 1993, è dotata di 127 posti letto, di cui 8 di terapia intensiva, ed è accreditata con il Sistema Sanitario Nazionale. Attività di ricovero: Anestesia e Rianimazione; Aritmologia ed Elettrofisiologia; Cardiochirurgia; Cardiologia interventistica; Diagnostica per immagini; Emodinamica; Laboratorio Analisi; Neurochirurgia; Neuroradiologia; Ortopedia e Traumatologia; Radiologia; Riabilitazione cardiologica; Riabilitazione e Rieducazione funzionale; Terapia Intensiva. Attività ambulatoriali: Angiologia; Aritmologia ed Elettrofisiologia; Cardiochirurgia; Cardiologia; Chirurgia vascolare; Ecografia; Gastroenterologia; Laboratorio Analisi; Medicina interna e generale; Neurochirurgia; Neuroradiologia; Nutrizione ed Educazione alimentare; Psicologia; Radiologia; Riabilitazione Cardiologica; Riabilitazione Motoria; Risonanza Magnetica; Servizio di Elettrofisiologia e Cardiostimolazione; TAC. Per ulteriori informazioni sulla struttura consigliamo di visitare il sito.




Recensioni dei pazienti

90 recensioni

 
(80)
 
(1)
 
(3)
 
(2)
 
(4)
Voto medio 
 
4.7
 
4.7  (90)
 
4.6  (90)
 
4.7  (90)
 
4.6  (90)
Tutte le recensioni Recensioni più utili
Voti (il più alto è il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
30 Giugno, 2017
Eleonora R.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Doppia protesi alle anche

Ringrazio il dottor Michele Dipalo, ortopedico di Anthea Hospital, per aver risolto il mio problema alle anche. Sono stata sottoposta ad un doppio intervento di protesi grazie al quale sono tornata alla mia vita di sempre. A causa dei dolori non riuscivo più a camminare e a volte neanche a stare seduta. Dietro consiglio di un'amica mi sono rivolta all'Anthea e ho trovato una equipe davvero preparata. Ringrazio anche tutte quelle persone che mi sono state vicine con la loro assistenza prima e dopo l'operazione.

Patologia trattata
Artrosi dell'anca.
Trovi utile questa opinione? 



12 Giugno, 2017
Ettore
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

La paura e la competenza

Nei mesi scorsi ho sofferto di fortissimi mal di testa, soprattutto sotto sforzo. Ho girato per vari medici e mi sono state fatte le diagnosi più disparate. Anche alcune che mi hanno preoccupato non poco, ammetto. Sono stato poi indirizzato alla clinica Anthea per sottopormi a un Angio Rmn con mezzo di contrasto da parte del dottor Andreula: ho prenotato in tempi velocissimi (c'era una certa urgenza), ho svolto l'esame velocemente grazie anche alla gentilezza delle infermiere che mi hanno spiegato passo per passo quello che stava accadendo. La situazione sembrava delicata e, invece, per fortuna (mia) tutto è andato come doveva. L'esame è stato chiaro: quei mal di testa non significavano nulla, se non stress.

Patologia trattata
Angiorisonanza con mezzo di contrasto.
Trovi utile questa opinione? 
16 Mag, 2017
S. P.
Voto medio 
 
2.3
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
1.0

Assenza di informazioni

Comunicazione con i familiari praticamente assente. Mio suocero ha eseguito una coronarografia a maggio 2017. Ti parcheggiano giù all'ingresso in attesa e non si hanno più notizie. Sicuramente i familiari devono permettere al personale di lavorare in tranquillità, ma bisogna stabilire un orario di colloquio con il medico per conoscere l'esito di un esame o di un intervento, soprattutto quando si tratta di persone anziane non in grado di comprendere al meglio. La signora in reception a piano terra poi, se le fai una domanda, sembra sempre infastidita e ti risponde come se tutto fosse scontato.

Patologia trattata
Sospetta coronaropatia.
Trovi utile questa opinione? 



06 Mag, 2017
Mariarosaria Rossi
Voto medio 
 
1.0
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
1.0

Eccellenza nella mediocrità

Dal mio titolo si evince tutto. Mia madre è stata ricoverata, dopo suggerimento e raccomandazione del primario successivi all'analisi della cartella clinica, dal 20 marzo 2017 al 1 Maggio 2017 all'Anthea di Bari, quindi a Villa S.Lucia in Conversano per poi fare ritorno ad Anthea. Giorno dell'operazione: 14 aprile 2017. Dopo un calvario di 17 giorni, mia madre è deceduta. Intervento di bypass e alla valvola mitralica. Complicazioni, reattività, decisione di operare e comunicazione dei rischi: assenti. In ogni caso resta la scarsa, anzi assente, pessima, comunicazione e trasparenza con i familiari, assenza di un medico di riferimento, pareri e informazioni contrastanti trai vari dottori e reparti. De facto ognuno metteva in discussione l'operato dell'altro. Venivamo rassicurati dopo l'intervento che tutto andava bene, "perfettamente riuscito" - ed il cardiochirurgo fino a qualche giorno prima del suo decesso ci parlava di recupero.
Mia madre viene lasciata a se' stessa nella sottostante cappella dopo il suo decesso, nuda (!!!) su di una barella, coperta da un telo di plastica trasparente, senza neanche la dignità, il rispetto, l'umanità, di un lenzuolo o magari una coperta, che avrebbe celato ai nostri occhi la sofferenza alla quale il suo corpo e' stato sottoposto. Sono stati incapaci di comunicare anche il suo trasferimento in cappella, la comunicazione e' il loro punto forte. Nessuno incaricato, nessuno ufficialmente a porre le condoglianze a noi familiari. Ed un ulteriore, incomprensibile affronto: neanche un sacerdote per poterle dare l'estrema unzione. VERGOGNA.
Sono stata colpita il primo giorno entrando dalla scritta che si trova al piano 0: "Il sorriso e' il principale ingrediente nel composto della salute". Tale frase dovrebbe far riferimento all'accoglienza.. Ebbene: tutto ciò' non si percepisce affatto.
Per non dire delle relazioni e rapporti con i familiari angosciati e preoccupati: professionalmente una dimostrazione di assoluto altero e distaccato saper fare senza alcuna umanita'.
Tutto ciò unitamente alla particolare scortesia e maleducazione delle signore alla reception in Anthea- Bari.

Mariarosaria Rossi

Patologia trattata
Insufficienza mitralica.
Trovi utile questa opinione? 
05 Aprile, 2017
Angela Maitilasso
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Dott. LO BIANCO - Ringraziamenti

Desidero esprimere il mio sincero e profondo ringraziamento al Dott. GIOACCHINO LO BIANCO ed alla sua equipe per la competenza e l’alta professionalità dimostrata in occasione del complesso e delicato intervento chirurgico di revisione artroprotesi all’anca destra, al quale mi sono sottoposta presso l’eccellente clinica ANTHEA HOSPITAL di Bari in data 10 febbraio 2017.
Con infinita gratitudine ed affetto.

Angela Maitilasso

Patologia trattata
Revisione artroprotesi anca destra.
Trovi utile questa opinione? 
27 Febbraio, 2017
DAVIDE
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

PROF. SPEZIALE GRAZIE...!

Il 14 ottobre sono stato ricoverato per sostituzione della valvola aortica con protesi meccanica presso l'ANTHEA HOSPITAL.
Vorrei ringraziare il Prof. Speziale per l'estrema competenza e professionalita' con cui ha eseguito il mio intervento.
A 4 mesi mi sento un leone e proprio come lui mi aveva anticipato, conduco la mia vita esattamente come lo facevo prima dell'intervento senza alcuna limitazione.
Grande dott. Siro Brigiani per l'assistenza anche nel post intervento.
Grazie dott. Bonifazi, dott.ssa De Donatis per la cura e la gestione dell'aspetto medico e umano nell'immediato post intervento.
Vi abbraccio tutti. Grazie.
Un vigile del fuoco.

Patologia trattata
Sostituzione della valvola aortica con protesi meccanica.
Trovi utile questa opinione? 
18 Febbraio, 2017
Angela Moriconi
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Correzione di PFO. Ringraziamenti

Carissimo dott. Giuseppe Montrone, dirti semplicemente grazie è sicuramente riduttivo ,sei veramente una persona speciale... sei tutto ciò che ognuno di noi vorrebbe incontrare quando la vita ti fa vivere momenti difficili e delicati come quelli che vive una persona "malata".
Grazie per esserci stato quando ne avevo bisogno..
Grazie per avermi indirizzato nella vera Eccellenza Cardiologica in Italia e, soprattutto, grazie per avermi messo sotto l'ala protettrice della meravigliosa Equipe del Prof. Speziale dell'Hospital Anthea di Bari. Infatti grazie al loro spettacolare intervento, il mio cuore batte, batte ancora e.. batte forte.

Desidero inoltre sottolineare la gentilezza, professionalità, umanità ed educazione di tutto lo staff tecnico, infermieristico, ausiliario e del personale addetto alle pulizie. Riescono a creare un clima capace di rendere la nostra degenza molto meno "triste"..

Patologia trattata
Cardiopatia valvolare congenita.
Trovi utile questa opinione? 
18 Dicembre, 2016
Manuela Rizzaro
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

PLASTICA MITRALICA

Nel mese di Dicembre mia madre e' stata ricoverata presso la cardiochirurgia di Anthea Hospital ed e' stata operata dal Prof. Speziale, che si e' dimostrato un medico professionale, attento e scrupoloso. Voglio ringraziare anche il Dott. Salardino per la sua umanità e per la disponibilità dimostrataci durante tutto il decorso ospedaliero. Un grande ringraziamento anche alla dott.ssa De Donatis e a tutto il personale infermieristico, che si e' mostrato sempre premuroso e attento. Un caro saluto a tutti e un augurio di buone feste.

Patologia trattata
Valvola mitralica insufficiente.
Trovi utile questa opinione? 
16 Dicembre, 2016
annamaria lassandro
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Nella qualità c'è sempre l'eccezione!

Il 13 Dicembre ho ricoverato mia madre di 85 anni per una severa patologia della valvola mitralica.
La prima visita e' stata eseguita dal Dott. Siro Brigiani, che ha eseguito un ecocolorcardiodoppler spiegando a mia madre con estrema delicatezza, sensibilità, umanità e professionalità la patologia severa di cui era vittima, spiegandole con molto tatto la necessita' di ascoltare il parere del cardiochirurgo e fissando prontamente l'appuntamento per una visita con il Dott. Speziale.
Il Dott. Speziale, dopo aver valutato la situazione, consiglia il ricovero per l'esecuzione di una coronarografia per valutare l'opportunità di un intervento.
Anche con il Dott. Speziale e' stata un'esperienza gratificante, persona gentilissima, umana paziente ed allo stesso tempo rassicurante nell'illustrare a mamma le dinamiche dell'esame, tanto che la stessa, pur non dimostrando assolutamente la sua eta' perché ancora molto presente a sè stessa e vigile, esce a "cuor" leggero non vedendo l'ora di risolvere il suo problema!!!
Il giorno stesso del ricovero mia madre, con mia grande apprensione, viene sottoposta a coronarografia: va tutto benissimo, l'esame lo fa con il Dott. Marchese - anche per questo medico valgono gli elogi che ho dedicato ai precedenti.
Ora c'era solo da aspettare il verdetto che, come una brutta favola di Natale, è arrivato come una mannaia e per giunta in mia assenza direttamente comunicato a mia madre!!!!!
Il Dott. Salardino (credo sia il responsabile del reparto) le dice che a causa dell'eta' non e' possibile procedere con l'intervento perché non potrebbe superarlo e se pure lo superasse resterebbe attaccata ad un ventilatore per 3 o 4 mesi perché ha anche una grave insufficienza respiratoria! Ora voglio spiegare al dott. Salardino come si sarebbe comportato un medico umano: Cara signora, non ravvisiamo gli estremi per un intervento, ora noi la dimettiamo con una cura farmacologica seria, monitorandola nel tempo e poi si vedrà!
Mia madre stava bene psicologicamente e non vedeva l'ora di tornare a casa per prepararsi al Natale, lei caro dottore ha rovinato tutto, mia madre e' molto triste perché ha capito ciò che ha detto a me in privato e sa che la sua aspettativa di vita e' alla fine..
Villa Anthea e' una struttura ottima, personale infermieristico altamente preparato, sono tutti gentilissimi, a parte le eccezioni!!!

Patologia trattata
Problemi alla valvola mitralica.
Trovi utile questa opinione? 
18 Novembre, 2016
Maria Grazia D'Auria
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Anthea eccellente in tutto

Ho avuto un trattamento eccellente presso Villa Anthea, clinica dalle sembianze di un bell'albergo. Circondata dal verde, è dotata di ogni comfort. Chiaramente la pulizia regna sovrana ovunque e, cosa non da poco, ad ogni angolo ci si può disinfettare con appositi dispensers. Ho trovato precisione, puntualità e competenza, e nei corridoi si respira un'atmosfera di professionalità e cordialità. Da parecchi mesi non trovavo soluzione al mio problema di salute, per questo devo ringraziare infinitamente il Dr. Giuseppe Montrone e il Prof. Gioachino Lo Bianco, grandi professionisti ai quali va la mia ammirazione, ed il cui intervento é stato per me finalmente risolutivo.

Patologia trattata
Intervento chirurgico arto superiore.
Trovi utile questa opinione? 
31 Ottobre, 2016
Fabio Muzi
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Plastica Valvola Mitrale

Sono un paziente di Roma e ho preferito fare l'intervento all'Anthea Hospital subito dopo aver contattato il manager dei pazienti Giuseppe Montrone e successiva visita con il Dott. Speziale al S.Carlo di Nancy a Roma.
Nel giro di pochi giorni ero a Bari, mentre a Roma la lista di attesa era di 8 mesi nonostante l'urgenza.
L'intervento è andato bene: plastica valvolare mitralica con posizionamento di anello e riparazione dei lembi rotti.
In ospedale ti ascoltano e sono tutti professionisti, tutti, nessuno escluso.
Ringrazio le dottoresse Marta Napoleone e Teresa De Donatis e i dottori Flavio Fiore, Ilir Dhojniku, Carlo Solimando, Massimo Salardino, perchè sono quelli con cui ho avuto più contatti rispetto ad altri medici.
Grazie di Cuore.

Patologia trattata
Insufficienza mitralica severa con rigurgito.
Trovi utile questa opinione? 
11 Ottobre, 2016
Rosa D'Auria
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Clinica a 5 stelle

Ho trascorso 18 giorni all'Anthea Hospital, dove ho subíto un delicato intervento chirurgico. Sono stata curata al meglio, e seguita in un modo molto assiduo dal personale medico e paramedico, dal primo giorno di ricovero fino alle dimissioni e anche oltre. Ringrazio sinceramente il Prof. Speziale e la Dott.ssa De Donatis. Un ringraziamento particolare al Dr. Giuseppe Montrone, persona altamente competente ed estremamente disponibile.

Patologia trattata
Insufficienza mitralica.
Trovi utile questa opinione? 
14 Agosto, 2016
volponi paola
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamenti alla clinica Anthea

Siamo rimasti veramente soddisfatti del trattamento ricevuto da tutti i componenti della clinica e dalla loro professionalità. L'intervento chirurgico è stato assolutamente soddisfacente e ringraziamo il dott. Speziale e il suo staff per l'assistenza anche post operatoria.

Patologia trattata
Riparazione valvola mitralica.
Trovi utile questa opinione? 
10 Agosto, 2016
RAUCCIO GIULIA
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Plastica mitralica e 3 bypass

Ringrazio vivamente il Dott. Speziale e il suo staff. Bravissimi tutti sul lato umano e professionale. Attenti nell'ascolto, sempre disponibili e chiari nelle spiegazioni. Ottima cortesia delle receptionist e del personale delle pulizie.
Giulia Rauccio

Patologia trattata
Plastica mitralica e 3 bypass.
Trovi utile questa opinione? 
11 Luglio, 2016
Valentina
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Bypass aorto-coronarico

Grande preparazione da parte dei medici e infermieri, dedizione totale ai pazienti da parte di questi ultimi che andrebbero gratificati in blocco. Ottima la gentilezza del personale delle pulizie. In conclusione, un grande centro a cui auguro un grande in bocca a lupo.

Patologia trattata
Bypass aortocoronarico.
Trovi utile questa opinione? 
11 Luglio, 2016
Giuseppe
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Plastica mitralica

Grande disponibilità all'ascolto unita alla chiarezza e al sorriso con cui, di volta in volta, medici, prima, infermieri, poi, hanno cercato di spiegare, rassicurare e anche consolare. Grande competenza dei medici che ci hanno permesso di superare questa difficoltà. Un grazie di cuore al dr. Giuseppe Speziale per la sua profonda umanità.

Patologia trattata
Plastica della mitrale.
Trovi utile questa opinione? 
11 Luglio, 2016
Maria
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Sostituzione Valvola Aortica

Ringrazio vivamente tutto il personale medico e infermieristico, ma in particolare voglio abbracciare forte forte i ragazzi/e dell'intensiva e della degenza, che oltre ad una altissima professionalità uniscono umanità e abnegazione nella cura del malato. Grazie.

Patologia trattata
Sostituzione Valvola Aortica.
Trovi utile questa opinione? 
05 Luglio, 2016
Francesca
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamenti euipe dr. Speziale

Struttura ospedaliera che risponde molto bene alle esigenze di assistenza medica ed infermieristica e di accoglienza dell'ammalato, che deve sentirsi non escluso in una struttura che opera per la salute pubblica.

Patologia trattata
Plastica della mitrale.
Trovi utile questa opinione? 
24 Giugno, 2016
carmela
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Intervento al cuore

Volevo ringraziare tutta l'equipe del dott. Speziale per aver preso in cura mia moglie.
Sapendo della mia impossibilita' di recarmi a Bari, e' stata trattata in modo eccellente. Dopo una settimana di degenza mia moglie sta benissimo.
Ringrazio tutti, in particolare il dott. Lembo e l'infermiere Montrone per la professionalità che hanno avuto al San Carlo di Nancy di Roma nel visitare mia moglie e tranquillizzarla per il percorso che doveva affrontare.
GRAZIE RAGAZZI!!!

Patologia trattata
Prolasso valvola mitralica.
Trovi utile questa opinione? 
14 Giugno, 2016
Gerardo Esposito
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Siete tutti degli angeli

In questa Clinica mi limito solo a dire che sono tutti degli Angeli, dal Dott. Speziale fino all'ultimo operatore. Complimenti, i nostri ospedali dovrebbero essere tutti così...

Patologia trattata
Prolasso della valvola mitrale.
Trovi utile questa opinione? 
09 Giugno, 2016
maddalena
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamenti dott. Nasso

Gentilissimo professor Nasso,
sono la moglie del paziente Scattaglia Nunzio, che lei ha operato presso Villa Anthea.
Lei non può immaginare come desideriamo, io ed i miei figli, ringraziarla di vero cuore, prima per la sua bravura poi per la sua umanità e gentilezza. Non potrò mai dimenticare quando mi incoraggiava e assicurava che tutto sarebbe andato per il meglio, le auguro di non cambiare mai.
Ci teniamo a ringraziare anche tutti gli altri medici ed infermieri che hanno collaborato a rendere la degenza di mio marito meno dolorosa.
Io ed i miei figli la salutiamo con affetto, grazie ancora per ciò che ha fatto per noi e con questa lettera vogliamo anche informarla che mio marito sta bene.

Cordiali saluti,
Pina Scattaglia

Patologia trattata
Sostituzione della valvola aortica e applicazione di 2 bypass alle due arterie ascendenti principali.
Trovi utile questa opinione? 
01 Giugno, 2016
Angela labianca
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Eccellente

Il 2/5/2016 grazie a quella chiamata fatta ad Irene (assistente Anthea), per me un ANGELO che ha capito pienamente il mio bisogno urgente di aiuto per mio padre, che a sua volta era stato dimesso dopo 5 giorni dal policlinico trasferito dal San Paolo, siamo qui a raccontarlo.
Mio padre aveva bisogno di un intervento al cuore urgente, e l'avevano dimesso dicendomi che era più rischioso fare l'intervento che fare una terapia!!
Dopo tante peripezie, Anthea ha preso a cuore la grave situazione di mio padre di 74 anni.
Appuntamento in tempo reale con il prof. Speziale che, guardando la coronarografia, ci diceva che addirittura con uno starnuto era la fine; poi il colloquio con l'anestesista Fiore, che ci riferiva la gravità della situazione date le altre patologie del paziente.
Ma non l'hanno abbandonato; dopo 20 giorni circa l'esito, intervento chirurgico d'altissimo rischio... però il dott. Marchese accetta di provare con angioplastica. Il primo tentativo non è andato a buon fine, si sono dovuti fermare per non creare danni per complicanze.
Il giorno dopo una chiamata di mio padre che mi diceva che il dott. Siro ci voleva parlare.
Mentre ci affrettavamo nel raggiungere l'Anthea, mille pensieri per la testa. La mia paura più grande era che lo dimettessero anche loro senza far nulla.
Invece no, il Dott. Siro ci dava un'altra possibilità: angioplastica con un'altra procedura.
Quel 27/5 mio padre si sottopose ad intervento di 6 stent con esito soddisfacente
VI RINGRAZIERÒ ALL'INFINITO, GRAZIE PER LA VOSTRA UMANITÀ E PROFESSIONALITÁ.

Patologia trattata
CARDIOPATIA ISCHEMICA CRITICA.
Trovi utile questa opinione? 
08 Aprile, 2016
nicola
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie infinite Dott. Nasso

Non posso prolungarmi nella descrizione di quanto é accaduto improvvisamente nella nostra vita. Non ne ho la forza ancora. Ma volevo ringraziare pubblicamente il dott. Nasso per quanto ha fatto. Una operazione impossibile, una vita che era alla fine e lui non ha mollato e ha fatto l'impossibile, riuscendo con la sua altissima competenza - e con Dio ad assisterlo a compiere il miracolo. Sarò riconoscente a vita al dott. Nasso. Che dio lo benedica.

Patologia trattata
Aneurisma esteso alla aorta.
Trovi utile questa opinione? 
07 Marzo, 2016
mario
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie prof. Giuseppe Nasso

Per puro caso ho scoperto di avere qualche problema al cuore (grazie ad un anestesista dell'ospedale Madonna Delle Grazie di Matera). Prima visitato da un ottimo cardiologo, dott. Truncellito di Policoro, il quale diagnosticava "insufficienza aortica di grado severo". A distanza di 2 mesi, il 13/2/2016 sono stato a visita dal prof. Nasso a Corigliano il quale confermava la diagnosi precedente e aggiungeva:"Qui la valvola aortica è distrutta, occorre subito un ricovero".
Ho avuto piena fiducia in Lui. Il 18/2/2016 mi sono ricoverato alla clinica Anthea di Bari, ambiente bellissimo, come albergo a 5 stelle. In giornata mi sono stati fatti tutti gli esami per poter essere sottoposto ad intervento il giorno dopo.Il 19/2/2016 mi è stata sostituita la valvola aortica con una protesi meccanica con chirurgia mininvasiva (un taglio di 7 cm sulla mammella destra).Dopo l'intervento non ho sentito alcun dolore,mi sembrava come se non avessi subito niente, e questo ancora oggi a distanza di 8 giorni.Ringrazio l'"Angelo" prof.G. Nasso che mi ha trasmesso, con la sua UMANITA', la sua sicurezza professionale,la sua presenza quasi divina tanta tranquillità e fiducia.Assistenza eccellente in terapia intensiva e al secondo piano. Anestesisti, dottori, infermieri e personale tutto di grande umiltà e professionalità. Un grazie di vero cuore a tutti.

Patologia trattata
Stenosi valvolare aortica di grado severo.
Trovi utile questa opinione? 
06 Febbraio, 2016
Pierangela Rocca
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie di vero "CUORE"

Il 7 gennaio 2016, durante un controllo cardiologico con il dr. Lembo mediante ecocardiogramma, è emerso un quadro clinico grave. Ringrazio il dr. Lembo per la cautela con la quale mi informava della diagnosi grave di insufficienza mitralica severa (malattia di Barlow). Un sentito ringraziamento al dr. Montrone per la tempestività con la quale ha programmato la visita con il dr. Speziale e il ricovero presso Anthea Ospital di Bari. Giorno 11 gennaio: sono stata ricoverata nel reparto di cardiochirurgia con un'accoglienza serena e cordiale da parte del personale infermieristico e del dr. Visicchio. Desidero ringraziare affettuosamente il dr. Elia Iorio che mi ha praticato una coronarografia con una professionalità e umanità eccelse, supportato da personale infermieristico con grande umanità e professionalità: Zilli Ivan, Centrone Nicola, Di Filippo Antonio - lode per tutti e grazie!
Il 13 gennaio ero pronta per l'intervento: plastica della valvola mitrale mediante intervento di cardiochirurgia mini-invasiva effettuato dal dr. Speziale e la sua equipe medica. L'intervento è andato benissimo, supportato da una preparazione anestesiologica eccelsa e successiva rianimazione dirette dal dr. Fiore. Desidero ringraziare particolarmente il personale infermieristico della terapia intensiva, con un grazie affettuoso rivolto all'infermiera Camilla Carbonara, dotata di grande professionalita' e umanità fuori dal comune: "GRAZIE CAMILLA".
Vorrei ringraziare i medici tutti del reparto di cardiochirurgia: dottori Visicchio, Di Bari, De Donatis, Bonifazi, Fronciulli, Salardino, Olevano, Moscarelli e tutto il personale infermieristico, per la professionalita' dimostrata.
Ora vorrei ringraziare particolarmente il prof. Dr. Speziale che in poche parole mi ha salvato la vita: GRAZIE, lei è una persona speciale e umile allo stesso tempo.

Patologia trattata
Insufficienza mitralica severa (malattia di Barlow).
Trovi utile questa opinione? 
27 Gennaio, 2016
Marco Mitidieri
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie Prof. Nasso

Novembre 2014, normale visita di controllo a Corigliano Calabro presso Studio del Dott. Nasso. Dopo i saluti e la solita ottima accoglienza del dottore, la brutta notizia: l’aneurisma misurava una dilatazione sopra i livelli di guardia. Come consigliato da Nasso, mi sono ricoverato presso Anthea hospital di Bari per ulteriori accertamenti. Purtroppo anche l’angio TAC restituiva una misurazione per cui era necessario l’intervento chirurgico. Il giorno 20 novembre sono stato operato, dopo tre giorni sono uscito dalla sala intensiva e dopo sei sono stato trasferito in un centro di riabilitazione per 8 giorni. L’intervento e’ andato benissimo, tanto che il 20 dicembre ero tornato a lavorare e il giorno 10 gennaio ero tornato a caccia.
Non posso che ringraziare il prof. Nasso, persona che oltre alla sua indubbia professionalità e competenza, ha dimostrato grande umanità e comprensione.
Eccellente il personale medico del reparto terapia intensiva.
Che dire poi del personale infermieristico, valente, professionale, disponibile ed estremamente cortese, capace di rendere la degenza meno difficile di quello che è realmente. Se oggi posso ancora riabbracciare la mia famiglia, è solo perché qualcuno al di sopra di ogni cosa ha deciso di inviare sulla terra angeli come il dottor Nasso.

Patologia trattata
Aneurisma aorta ascendente.
Trovi utile questa opinione? 
19 Gennaio, 2016
LUIGI
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie Dott. Nasso

In data 25/11/2015, a seguito di un secondo episodio anginoso, verificatosi più o meno a distanza di un mese dal primo, sono stato ricoverato all'ospedale di Castrovillari. Premetto che, nonostante abbia solo 58 anni, il mio quadro clinico è molto complicato. Sono iperteso, diabetico con terapia insulinica, ex fumatore, obeso, cirrotico e chi più ne ha più ne metta (anche portatore di stomia). Proprio per questo motivo, al primo episodio nel mese di ottobre, i medici dell'ospedale di Castrovillari hanno ritenuto opportuno non fare neanche la coronarografia. In seguito al nuovo episodio anginoso, in data 30 novembre sono stato sottoposto a coronarografia e a quel punto i medici dell'ospedale di Castrovillari mi hanno spiegato che per rimettere in sesto il mio cuore avrei avuto bisogno di un intervento di by - pass, ma le mie precarie condizioni cliniche suggerivano di evitarlo. Praticamente una diagnosi accertata che non poteva in alcun modo essere risolta. Mi toccava tornare a casa e, inerme, aspettare un terzo episodio. Per mia fortuna le cose sono andate diversamente. Ho avuto la fortuna di potermi rivolgere al Dott. Giuseppe Nasso e, direttamente dall'ospedale di Castrovillari, sono stato trasportato all'Anthea Hospital di Bari. Qui immediatamente sono stati fatti tutti gli accertamenti necessari e in data 02/12/2015 sono stato sottoposto ad intervento cardiochirurgico. Ho avuto una degenza un po' più prolungata in terapia intensiva, ma ora il mio cuore va, batte e io VIVO. La mia gratitudine va a tutto il personale della struttura per la gentilezza e la professionalità che sempre, nei giorni di degenza, hanno avuto nei miei riguardi. Al Dott. Giuseppe Nasso, che mi ha preso in carico senza mai avermi conosciuto prima, che con il suo intervento mi ha ridato la speranza di tornare a vivere, esprimo la mia immensa gratitudine. Per tutti i giorni che il Signore vorrà concedermi io dirò, e ora posso sperare di farlo milioni di volte ancora, grazie di cuore carissimo Dottore Nasso.

Patologia trattata
Cardiopatia ischemica - Coronaropatia ostruttiva travasale.
Trovi utile questa opinione? 
04 Dicembre, 2015
Concetta
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamento all'equipe del Prof. Speziale

Il giorno 16/11/2015 ho subìto un intervento di plastica valvolare mitralica effettuato dal professore Giuseppe Speziale. Vorrei ringraziare il professore per la sua professionalità e serietà. Inoltre, vorrei fare un ringraziamento speciale al mio angelo: il dottor Nicola di Bari - professionale, attento e scrupoloso in tutto - e agli altri dottori presenti nella struttura, come la dott.ssa De Donatis. Vorrei esprimere riconoscenza anche nei confronti di tutto il personale, dagli infermieri agli ausiliari. La struttura eccelle in tutto, dalla pulizia alla disponibilità di tutto il personale. Infinitamente GRAZIE.

Patologia trattata
Valvulopatia mitralica: insufficienza moderata-severa da prolasso del LMP (lembo mitralico posteriore).
Trovi utile questa opinione? 
30 Ottobre, 2015
Laura
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamenti

Struttura eccezionale. Professionalità, disponibilità e simpatia la fanno da padrone. Dalla Reception, nella persona della sig.ra Ada, agli infermieri, ai medici, è tutto perfetto e sincronizzato. Un ringraziamento al Dr. Stefano Tonioni, che ha salvato mia madre, e al sig. Giuseppe Montrone, sempre pronto a sistemare ogni problematica. Che dire..: grazie a tutti. Avete reso tutto più leggero.

Patologia trattata
Ischemia coronarica.
Punti di forza
L'organizzazione, l'efficienza e la cortesia.
Trovi utile questa opinione? 
15 Ottobre, 2015
Donata
Voto medio 
 
2.8
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Pessima esperienza

Non ho parole per descrivere la negligenza e la superficialità che ho riscontrato in questa struttura ospedaliera. Il reparto di terapia intensiva, nel quale mio zio è rimasto per lungo tempo, ha mostrato la sua incompetenza sia dal punto di vista strettamente professionale che per quanto concerne relazioni e rapporti con i familiari. Se fossero tutte così le cliniche private sarebbe davvero un misfatto... Voglio credere che altrove ci sia più deontologia professionale!

Patologia trattata
Insufficienza cardiaca.
Trovi utile questa opinione? 
29 Settembre, 2015
IDA D'AGOSTINO
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Immensa gratitudine

Dal 29 aprile al 13 maggio 2015 ho avuto " la fortuna" di essere ricoverata presso l'Anthea Hospital ed il 6 maggio sono stata sottoposta ad intervento cardiochirurgico di sostituzione valvolare aortica mediante protesi biologica. Ho scritto "fortuna" non per errore, ma perchè lo penso davvero. Mi spiego: una persona che ha la sfortuna di essere ammalata, se riesce a curarsi in una struttura così qualificata ed efficiente come l'ANTHEA HOSPITAL può dirsi fortunata.
Tutto il personale è professionalmente preparato, efficiente e disponibile. Gli infermieri sono sempre sorridenti e, anche se a volte sono sopraffatti dal tanto lavoro, hanno una parola di conforto per tutti. Ad effettuare l'intervento è stato il Dott. Giuseppe Nasso, un professionista eccellente ed una persona squisitamente cordiale. Da quando mi sono ripresa ho avuto il desiderio di esprimergli tutta la mia gratitudine e sono contenta di poterlo fare pubblicamente scrivendo una recensione su QSalute. Prima di operarmi stavo così male che credevo di essere arrivata al capolinea, ma grazie alla eccellente competenza del Dott. Nasso e di tutta la sua equipe, ho superato brillantemente l'intervento e piano piano mi sto riprendendo completamente.

Patologia trattata
Stenosi valvolare aortica severa.
Punti di forza
Ottima struttura.
Personale medico, terapisti, infermieri professionalmente seri e preparati.
Trovi utile questa opinione? 
28 Settembre, 2015
Enrica Verdinelli
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamento a tutto il team

Dott. Giuseppe Speziale, a Lei rivolgo la mia gratitudine più profonda, siete stato un Angelo per me.
Ho 52 anni e non avrei mai creduto nella mia vita di essere operata al cuore, io atleta da sempre, io controllata ogni anno con ECG sotto sforzo.. Sono sempre stata bene, mai un disturbo, mai nulla!!
Mi sono sottoposta ad una ecografia al cuore presso il Dott. Stefano Tonioni, ottimo professionista, fatta per casualità a Luglio 2015 cui riscontrava il mal funzionamento della mitrale.
Ricoverata in data 11 Settembre presso l'Anthea Hospital (Bari), il 12 Settembre venivo sottoposta ad una coronarografia dallo stesso Dr. Stefano Tonioni, che mi confermava il mal funzionamento della mitrale. Così, come un fulmine a ciel sereno, da Lei operata in data 14 Settembre 2015 con il metodo non invasivo.
Nessuna consulenza con Lei prima del mio intervento. Vi ho visto 3 volte nella mia vita, le prime due riguardavano controlli per il mio compagno, la 3° dopo avermi operato.
Mi sono fidata ciecamente della Sua bravura, altri forse avrebbero chiesto un incontro.
Vi ho affidato il mio cuore e con lui non finirò mai di ringraziarVi.
Sono in fase di recupero, vorrei essere già a mille, come sempre sono stata. Oggi 28 Settembre 2015 dico a me stessa di essere paziente e di reagire, e di svegliarmi da questo brutto sogno. Il tempo passerà, spero di riavere la mia vita come prima, giocando a tennis senza paura; poi la mia sicurezza, la fiducia in me... forse quando avrò questa tranquillità, mi resterà solo voltarmi indietro e sfiorare quelle ferite ben nascoste e ringraziarVi sempre di essere un Angelo.
Ringrazio tutto il Team del Dtt. Giuseppe Speziale, in particolare:
Dr. Stefano Tonioni, Responsabile dell’U.O.
Emodinamica Istituto Clinico Cardiologico (Roma)
Villa Torri Hospital(Bologna)
Dr. Giuseppe Visicchio Membro dell’Equipe
Cardiochirurgia e Chirurgia Vascolare
Anthea Hospital (Bari)
Dr. Flavio Fiore Responsabile
Anestesia e Rianimazione
Anthea Hospital (Bari)
Dr. Giuseppe Balducci Membro dell’Equipe
Anestesia e Rianimazione
Anthea Hospital (Bari)
Dr. Marco Franciulli Membro dell’Equipe
Cardiochirurgia e Chirurgia Vascolare
Anthea Hospital (Bari)
Dott.ssa Teresa De Donatis,
Dr. Siro Brigiani Mario Responsabile cardiologia interventistica
Anthea Hospital (Bari)
Domenica Iacovazzi Terapia Intensiva
Anthea Hospital (Bari)

Grazie a tutti gli infermieri del 2^ piano, sempre presenti e molto professionali…
Grazie a tutti gli ausiliari che con la loro attenzione nell’ordine e pulizia mi hanno fatta sentire a casa.
Non vi dimenticherò,
Enrica Verdinelli

Patologia trattata
Intervento valvola mitrale.
Punti di forza
Competenza e professionalità del Dott. G. Speziale e di tutto il suo team.
Professionalità degli infermieri, giovani, bravi, che svolgono il loro lavoro con passione.
Pulizia ed ordine sotto tutti i punti di vista da parte degli ausiliari.
Punti deboli
Consiglierei di fare maggiore attenzione ai parenti, informarli che in questa struttura, come anche in altre, sedersi sui letti ed usufruire del bagno dei pazienti, inconsapevolmente porta germi/batteri che sono nocivi alle nostre ferite.
Comunicarlo con delle locandine sui tavolini della Hall, evitando discussioni con chi deve applicare tali regole!!
Trovi utile questa opinione? 
24 Settembre, 2015
raffaele conte
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Intervento Valvola Mitrale

Il 9 Giugno 2015 sono stato sottoposto ad intervento chirurgico di Ricostruzione della Valvola Mitrale e chiusura del P.F.O. presso L'ANTHEA HOSPITAL di Bari, dal Prof. SPEZIALE un'eccellenza della "Cardiochirurgia Mini Invasiva" un professionista di grande umanità e gentilezza.
Mi sia consentito ringraziare tutto il personale medico- infermieristico di assistenza e servizi che mi ha seguito, in quanto più che paziente mi ha fatto sentire un ospite di riguardo.
Un saluto e ringraziamento al Dott. Carlo Olevano per la sua simpatia e dedizione al lavoro.
Grazie ancora Prof. SPEZIALE.

Patologia trattata
RICOSTRUZIONE DELLA VALVOLA MITRALE E CHIUSURA DEL P.F.O.
Punti di forza
Gentilezza e professionalità di tutto il personale facente parte la struttura.
Trovi utile questa opinione? 
12 Settembre, 2015
Roberto Carini
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Grande stima verso il Prof. Giuseppe Speziale

Il 9 giugno 2015 il Prof. Giuseppe Speziale mi operato alla valvola mitrale; è stato un intervento mininvasivo di cui il Prof. Speziale, senza essere smentito, è una eccellenza. Primo in Italia Italia aver usato questa tecnica. Oggi sono trascorsi 3 mesi e sono in ottima salute. Voglio pubblicamente ringraziare il Prof. Speziale e tutta la sua squadra, composta di medici e paramedici molto bravi. Purtroppo in questi giorni anche la mia compagna Enrica si trova a Bari per essere anche lei sottoposta allo stesso mio intervento. Essendoci passato, ho la massima fiducia che vada tutto bene. L'ospedale GVM Antheas di Bari, grazie al Prof. GIUSEPPE SPEZIALE, è una vera eccellenza.

Patologia trattata
Intervento alla valvola mitrale.
Punti di forza
Il Prof. Speziale Giuseppe e tutti i medici e paramedici che collaborano con lui.
Punti deboli
Assistenza al paziente da parte dei parenti stretti, in quanto il passo è limitato ad una sola ora al giorno. Anche se comprendo le ragioni, trovo molta severità: io di questo (quando ricoverato) ne ho sofferto.
Trovi utile questa opinione? 
29 Luglio, 2015
Angelina Pangaro
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Prof. Nasso e Anthea Hospital

Una persona ammalata non chiede l’impossibile, inizialmente chiede semplicemente di essere ascoltata e spera che il medico che la sta visitando capisca il suo problema e l’aiuti a risolverlo. Incontrare oggi medici che prestano attenzione a quello che il malato dice, non è cosa facile; spesso si limitano a guardare gli esami già fatti, eventualmente a segnarne altri e fare la diagnosi su ciò che vedono e non su ciò che potrebbero percepire ascoltando il racconto dei sintomi. Per vicissitudini varie familiari e personali, ho un po' di esperienza in tal senso ed è per questo che il giorno in cui ho incontrato il Prof. Nasso ho creduto in un miracolo. Ho parlato, ho raccontato, e lui è restato lì ad ascoltarmi; poi la visita e immediatamente la diagnosi: il problema al cuore (alla valvola aortica) c’era effettivamente e, a differenza di quanto altri mi avevano detto, anche la risoluzione. Mi sono fidata, ho seguito i suoi consigli ed ora a distanza di poco più di tre mesi sono qui a ringraziarlo perché sto bene, perché tutto è andato come lui mi aveva preannunciato.
Una persona che deve subire un intervento non chiede l’impossibile... chiede una struttura confortevole, pulita, bene organizzata e soprattutto con personale medico e paramedico preparato, gentile ed efficiente. Avevo sentito parlare dell’esistenza di strutture aventi tutti questi pregi ma, prima di entrare personalmente all’Anthea Hospital, non ci credevo. Sono felice di aver potuto cambiare opinione e ringrazio di cuore tutti, medici, infermieri, terapisti, che nel periodo della degenza mi hanno curato con tanta bravura.
Una persona che ha subìto un intervento non chiede l’impossibile... chiede semplicemente di essere guidata e rassicurata fino alla completa guarigione. Ebbene sì, anche per questo devo ringraziare con tutto il cuore il Prof. Nasso che a tutt’oggi non mi ha mai negato una risposta, un consiglio, un parere. Nonostante i mille impegni è sempre lì pronto a seguire noi, suoi pazienti, con dedizione e professionalità. Un medico “ fuori dal comune” e una persona “veramente speciale” .

Patologia trattata
Insufficienza valvola aortica.
Trovi utile questa opinione? 
13 Luglio, 2015
IDA
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Non è incurabile!!!

Il 12 maggio del corrente anno mi sono ricoverata all'ANTHEA HOSPITAL su suggerimento del Dott. Nasso per un intervento di ricostruzione della valvola mitralica. Tutto è andato per il meglio e, dopo il periodo di riabilitazione trascorso a Conversano, sono tornata a casa. Nei piccoli paesi come il mio non c'è giorno che i vicini, gli amici e i parenti non vengano ad informarsi del mio stato di salute e non c'è giorno che io non racconti loro di come è bravo il mio Cardiochirurgo (il grande Dott. Nasso) e anche di come sono bravi i medici, gli infermieri e gli inservienti che ho avuto modo di conoscere durante la degenza.
Per molti di loro, i miei racconti sembrano irreali, non credono che le stanze sono sempre ordinate e dotate tutte di televisore (che non bisogna affittare come succede nei presidi ospedalieri della nostra provincia), che gli infermieri sono sempre gentili e pronti all'occorrenza.
Al di là delle lodi, che pure sono meritatissime, ci tengo ad evidenziare che, prima di conoscere il Dott. Nasso, non pensavo si potesse sopravvivere ad un intervento al cuore. La sua pacatezza e la sua sicurezza mi hanno dato coraggio e così, se pure con molta paura, ho affrontato l'intervento. Ebbene eccomi qua, viva e vegeta, a scrivere perchè altri leggano che un cuore malato non deve togliere la speranza di vivere... il mal di cuore non è un male incurabile.
Grazie a tutti, in modo particolare grazie al Dottore Nasso, che occuperà sempre un posto nel mio cuore " guarito".

Patologia trattata
Ricostruzione valvola mitralica.
Trovi utile questa opinione? 
02 Luglio, 2015
Teresa
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

ECCELLENZA AL SUD

Il giorno 29 Maggio 2015 sono stata sottoposta ad un delicatissimo intervento cardiochirurgico di sostituzione della valvola aortica in una situazione cardiaca degenerata. Vorrei esprimere la mia gratitudine e stima nei confronti del Prof. Giuseppe Nasso che, con grande professionalità e determinazione, ha eseguito un intervento così complesso. Ho potuto conoscere il Prof. Nasso tramite un suo paziente e sono rimasta colpita da diversi articoli relativi alle sue ricerche e tecniche innovative nel campo cardio-chirurgico. Trovo, inoltre, di fondamentale importanza sottolineare che al Sud ci sono Chirurghi e Strutture Sanitarie in grado di invertire la tendenza al pellegrinaggio sanitario dal Sud verso il Nord. Io risiedo da diversi anni a Modena, ma la fama, la professionalità e non da ultimo la fiducia che il Prof. Nasso è riuscito ad infondermi per affrontare questo intervento , mi hanno indotta a ricoverarmi presso Anthea GVM di Bari per essere operata da lui. Grazie ancora di cuore!

Patologia trattata
Sostituzione di protesi valvolare aortica stentless mediante protesi meccanica.
Punti di forza
Competenza e professionalità del Prof. Giuseppe Nasso.
Trovi utile questa opinione? 
30 Giugno, 2015
PATRIZIA
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

RINGRAZIAMENTI AL DR. SPEZIALE

SONO RIMASTO MOLTO SODDISFATTO DELL'EQUIPE MEDICA E INFERMIERISTICA DEL DR. SPEZIALE..
UN RINGRAZIAMENTO AL DR. SPEZIALE PER LA PROMESSA MANTENUTA DI AVER RIPARATO LA MIA VALVOLA MITRALICA IN MININVASIVA. E' STATA UNA SCELTA ALL'INIZIO DIFFICILE ACCETTARE IL RICOVERO A BARI, PER ME CHE SONO DI ROMA E CON TANTE CARDIOCHIRURGIE NELLA CAPITALE, MA LEI DOTTORE MI HA DATO FIDUCIA E SERENITA' E DOPO 10 GIORNI , COME DA LEI PROMESSO, SONO A CASA MIA DAVANTI AL MIO COMPUTER PER RINGRAZIARLA PERSONALMENTE..
GRAZIE, MI HA RIDATO IL SORRISO...

Patologia trattata
RIPARAZIONE VALVOLA MITRALICA.
Punti di forza
LA CORDIALITA' DEL PERSONALE E LA PULIZIA DELLA STRUTTURA.
Trovi utile questa opinione? 
14 Giugno, 2015
Roberto Carini
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ottima struttura, ma la vorrei più umana

Mi sono recato a Bari per un intervento delicato a una valvola mitrale, in quanto mi era stato indicato dal mio cardiologo, e sono ancora degente. Qui opera il Prof. Giuseppe Speziali, credo il più esperto in Italia e oltre confini per interventi mininvasivi. Una persona di grande umanità e gli sarò riconoscente per il resto della mia vita.
Però debbo fare una critica su un aspetto che mi ha fatto entrare in crisi forse più dell'intervento stesso: per una notte intera ho pianto cosa che non facevo da bambino essendo un carattere forte. I fatti: sono venuto a Bari da solo in quanto la mia compagna e mia figlia mi avrebbero raggiunto il giorno prima dell'intervento. Mi hanno ricoverato al primo piano dove ho trovato la massima comprensione. Mi sono operato e poi trasferito in terapia intensiva e dopo 2 giorni sono sceso al secondo piano, dove è iniziato il calvario dei miei parenti, in quanto come sarebbe logico vogliono vedere il proprio caro. Ma al contrario, sia in portineria dove vi era una persona irremovibile e anche poco educata, sia al piano, la cardiochirurga anche essa irremovibile, non lo hanno permesso. Dopo varie rimostranze, grazie anche a medici compiacenti, una per volta sono state fatte salire giusto il tempo di salutarmi e vedere come stavo. La cardiologa, vista mia figlia in camera, l'ha sgridata fino a farla piangere ed io con lei. In sostanza è stata cacciata via.. Sono d'accordo che ci debbano essere delle regole che devono valere per tutti. Ma quando vedo che ad alcuni gli si dà il permesso perche hanno santi in paradiso, mentre altri addirittura vengono assaliti, non è una cosa bella; oppure perche si prende la camera a pagamento.. La salute del paziente è la prima cosa che va salvaguardata, ma vi è anche l'aspetto psicologico che ha la sua importanza. Non mi si dica che quei permessi rilasciati sono per pazienti gravi, in parte è vero, ma non sempre cosi. Per questo ho avuto una crisi psicologica piangendo in silenzio per una notte, arrivando perfino a fare qualcosa di tragico..
Mia sorella, sentendomi in queste condizioni, è partita dalla Toscana per starmi vicina, ma sono convinto che subirà lo stesso calvario della mia compagna e mia figlia. Io credo sia un diritto di ogni malato avere un suo caro che lo conforti. Per tutto il resto l'Anthea Ospital, il prof. Speziali, i medici e gli infermieri sono una ECCELLENZA.
Roberto Carini

Patologia trattata
Ricostruzione della valvola mitrale.
Punti di forza
Il grande punto di forza è la cardiochirurgia mininvasiva, e soprattutto il Prof. Speziali e i suoi collaboratori.
Trovi utile questa opinione? 
12 Giugno, 2015
D'Agostino Salvatore
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Meriti e demeriti (un bene saperli)

Trovo che raccontare la propria esperienza, specie se positiva, possa essere di aiuto a chi, sofferente di una qualunque malattia, sia alla ricerca di medici e strutture ospedaliere che possano risolvere i suoi problemi; per questo ringrazio in primis QSalute network che dà ai pazienti delle varie strutture ospedaliere l’opportunità di raccontarne i meriti o i demeriti.
Certo, è bene tenere presente che ognuno è un caso a se ma chiunque, se ha la fortuna di trovarsi di fronte un Medico PROFESSIONALMENTE preparato e UMANAMENTE disponibile come è capitato a me, ha mille motivi per non scoraggiarsi e affrontare serenamente la malattia, anche con i suoi naturali alti e bassi. Il medico a cui mi riferisco è il Dottore Giuseppe NASSO, un cardiochirurgo attento e dedito al benessere del paziente dalla prima visita e fino alla completa riabilitazione. Di quanto appena detto sono testimone vivente. Dopo l’intervento di plastica della mitrale e ablazione di FA a cui mi dovetti sottoporre il sette dicembre 2012, tornato a casa ho avuto qualche difficoltà a riprendermi del tutto . Eravamo nel periodo delle feste di fine anno quando andai a visita di controllo, a Corigliano Calabro, dal Dottore NASSO che, dopo aver valutato con la massima attenzione le mie condizioni, senza pensarci due volte disse ai miei figli “ è bene che vostro padre torni per qualche giorno in clinica ma, poiché è sera, è inutile facciate un viaggio voi, lo porto io a Bari “; così fu e non solo: arrivati a destinazione non mi lasciò fino a quando si rese conto che tutto era a posto. Credo che pochi altri avrebbero fatto lo stesso. Da allora sono trascorsi 2 anni e mezzo e io sto perfettamente bene.
Il terzo ringraziamento è per l’Anthea Hospital, una struttura d’avanguardia dove il personale tutto merita lodi.
Ad onor del merito aggiungo che, poco più di un mese fa, una mia sorella è stata ricoverata e sottoposta ad intervento All'Anthea e ho avuto modo di constatare che lo standard qualitativo della struttura è sempre eccellente e il Dottore Nasso sempre e più ancora... bravo, bravISSIMO.

Patologia trattata
Plastica della mitrale per insufficienza di grado severo e ablazione di FA (degente da 05/12/2012).
Punti di forza
Struttura confortevole da tutti i punti di vista. Stanze pulite, ordinate e comode. Personale diligente e preparato.
Trovi utile questa opinione? 
14 Mag, 2015
VERA SPINELLI
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

La strada giusta

Due anni fa di questi tempi ero ricoverata presso l'Anthea Hospital di Bari, dove il 9 maggio fui sottoposta a intervento di plastica mitralica e della tricuspide e ablazione di FA. Era già da un po' di tempo che di tanto in tanto il mio cuore di colpo sembrava impazzire e i battiti non si contavano più. La terapia farmacologica attenuava per un pò il problema che, però, un giorno sì e l'altro anche si ripresentava. Ripensando a quel periodo, sento la necessità di ringraziare quanti in quei giorni si sono presi cura di me: medici della riabilitazione, anestesisti, infermieri, terapisti. Un ringraziamento sento di doverlo fare proprio anche al gruppo GVM che ha creato strutture così all'avanguardia nel Sud - Italia dove la competenza, l'umanità e l'attenzione verso noi pazienti è una bellissima realtà (certo noi calabresi comunque dobbiamo spostarci di regione ma la Puglia non è certo distante come la Lombardia). Il mio GRAZIE più grande è per il Dottore Giuseppe Nasso, l'ECCEZIONALE CARDIOCHIRURGO, che con il suo intervento ha reso la mia vita più vivibile. Con la sua professionalità, la sua competenza, la sua umana disponibilità, da subito ha chiaramente spiegato a me e ai miei familiari qual'era la strada da seguire per sperare in una migliore qualità di vita. Del dottore Nasso ne avevano parlato benissimo alcuni amici a mia figlia e, visti i risultati, direi che molte volte per trovare la strada giusta è sufficiente un semplice "passaparola".
Grazie di cuore Dottor Nasso.
Grazie di cuore Anthea Hospital.

Patologia trattata
CARDIOPATIA VALVOLARE - FIBRILLAZIONE ATRIALE PAROSSISTICA.
Punti di forza
Ottima struttura con personale professionalmente preparato e attento alle esigenze dei pazienti.
Trovi utile questa opinione? 
11 Mag, 2015
Massimiliano Povellato
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Medici per passione

Volevo ringraziare il Dott. Giuseppe Nasso e la sua equipe e tutto il personale della clinica Anthea Ospital per l'ottimo lavoro che svolgono quotidianamente. Ero entrato per risolvere il problema della Fibrillazione Atriale, che da un po' d'anni mi assillava, e il Dott. Nasso ha scoperto anche un aneurisma all'aorta che sicuramente avrebbe creato molti problemi. Cardiochirurgo molto preparato e professionale, ma anche persona molto umile e umanamente ineccepibile...

Patologia trattata
Aneurisma della radice aortica + fibrillazione atriale persistente.
Punti di forza
Grande professionalità e passione per il lavoro e grande umanità verso i pazienti.
Trovi utile questa opinione? 
01 Mag, 2015
Francesco Zanfini
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Semplicemente, ma con tutto il cuore, GRAZIE

Sottoporsi ad un intervento cardiochirurgico non è proprio come fare una passeggiata, di questo mi sono reso conto nel 2010 quando ho avuto la necessità di sottopormi ad ablazione chirurgica di FA in minitoracotomia anteriore destra. I casi della vita a volte riservano sorprese di cui si farebbe volentieri a meno, e così nel 2014, e precisamente il 30 luglio, ho dovuto sottopormi ad un nuovo intervento. Accidenti che sfortuna!!! Questo ho pensato appena mi è stata comunicata la necessità dell'intervento. Vi devo però confessare che, neanche per un minuto, ho avuto paura. La consapevolezza che a fare l'intervento sarebbe stato un Professionista Eccellente qual'è il Dott. Nasso, è stato un anestetico per le ansie e le paure che normalmente si avvertono in questi casi. Ho avuto modo di dire tante volte grazie al personale medico e paramedico del reparto di cardiochirurgia dell'Anthea Hospital ma sento la necessità di farlo pubblicamente; sono tutti professionalmente ineccepibili e umanamente disponibili. In modo particolare ringrazio Il Dott. Nasso ... la sua bravura, la sua disponibilità, la sua umanità e quant'altro, che a raccontarli sembrano parti narrative di una favola... SONO DOTI VERE.

Patologia trattata
Intervento di chiusura auricola sx con impianto di atriclip pro 135 in minitoracotomia sx per FA permanente.
Punti di forza
Staff di Professionisti " ECCELLENTI".
Trovi utile questa opinione? 
28 Aprile, 2015
eligio carretta da Lavello (Pz)
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Eccellenza cardiochirurgica

Mi riesce difficile esprimere il mio vivo compiacimento per la struttura cardiochirurgica di Anthea Hospital di Bari. Il suo rating elevato è certamente influenzato moltissimo dalla competenza e professionalità di tutta l'equipe del Reparto Cardiochirurgico, ed in particolare dal Prof. Giuseppe Nasso. E' di quest'ultimo che mi preme tratteggiare alcuni aspetti. Professionista di non comuni capacità mediche con un approccio semeiotico notevole, individua subito la genesi dei casi clinici dei suoi pazienti. Dal primo colloquio determina esattamente la patologia cardiologica del suo paziente, che da quel momento diventa il suo più caro amico da "aiutare". E l'aiuto arriva di conseguenza non appena con grande competenza adotta l'intervento chirurgico e terapeutico del caso. Questa la mia esperienza che mi ha portato a supera già da tre mesi i miei problemi di Fibrillazione atriale e stenosi arteriosa, che mi avevano causato un ictus nella zona occipitale destra con riduzione del campo visivo. Complimenti al dott. Nasso... complimenti alla GVM che tiene tra i suoi collaboratori uno dei più bravi professionisti oggi disponibili in Italia. Auguri a tutti i pazienti che come me avranno la fortuna di conoscere ed essere trattati dal Prof. Nasso, perchè i loro problemi di salute avranno certamente un riscontro positivo e certo in tempi brevi.

Patologia trattata
Ablazione monopolare di Fibrillazione Atriale e Vascolarizzazione miocardica mediante impianto di AMI su IVA a cuore battente (Bypass).
Punti di forza
Competenza, professionalità e modus operandi di tutti i soggetti.
Punti deboli
Servizi esterni di pulizia e ristorazione.
Trovi utile questa opinione? 
08 Aprile, 2015
MARIA GRAZIA D'ELIA
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Un numericamente numeroso "grazie di cuore"

Dopo tanti anni di sofferenza per i miei mal di testa, finalmente dal 5 febbraio 2015, data in cui sono stata operata per la chiusura del forame ovale pervio, la qualità della mia vita è sensibilmente migliorata. Insieme a mio marito e ai miei cinque figli desideriamo ringraziare vivamente il Dott. Giuseppe Nasso. Di questi tempi, quando spesso si sente dire che la sanità va a rotoli,imbattersi in medici con la professionalità, la competenza, la sollecitudine e l'umanità del Dott. Nasso è veramente una cosa bella e confortante. Durante la mia degenza ho potuto constatare anche lo splendido lavoro di tutta l'equipe (medici, infermieri e personale ausiliario).
Da tutti i componenti la mia numerosa famiglia.. "grazie di cuore".

Patologia trattata
FORAME OVALE PERVIO.
Trovi utile questa opinione? 
Guarda tutte le opinioni degli utenti

Altri contenuti interessanti su QSalute