Chirurgia Pediatrica Policlinico Milano

 
4.1 (27)
Scrivi Recensione
Il reparto di Chirurgia Pediatrica dell'Ospedale Maggiore Policlinico Mangiagalli e Regina Elena di Milano, situato in via Della Commenda 10, ha come Responsabile il Dott. Ernesto Leva. Il reparto lavora in stretto raccordo con la Neonatologia e la Terapia Intensiva Neonatale, ma anche con la Nefrologia, Dialisi e Trapianto Pediatrico, e più in generale con molte delle Unità Operative della Clinica Pediatrica De Marchi del Policlinico di Milano, raggiungendo livelli di eccellenza nei campi della Chirurgia neonatale e colo-rettale e nel trattamento della patologia gastrointestinale ed urologica. La struttura gestisce i seguenti ambulatori: Ambulatorio di Chirurgia Pediatrica Generale, Ambulatorio di Urologia Pediatrica, Ambulatorio di Andrologia Pediatrica, Ambulatorio di Gastroenterologia Pediatrica, Ambulatorio di Chirurgia Neonatale e Malformazioni Ano-rettali, Urodinamica. Afferisce alla UOC la UOS di Chirurgia neonatale. Dirigenti medici: Antonio Di Cesare, Anna Maria Fagnani, Giorgio Fava, Francesco Macchini, Anna Morandi, Vincenzo Rossi, Angelo Sartori, Mery Cardarelli.

Recensioni dei pazienti

27 recensioni

 
(16)
 
(6)
 
(2)
 
(1)
 
(2)
Voto medio 
 
4.1
 
4.5  (27)
 
4.2  (27)
 
4.0  (27)
 
3.8  (27)

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie

Un grandissimo grazie al Prof. Ernesto Leva e a tutto il personale medico ed infermieristico.
Bravissimi, competenti e sempre disponibili.
Dopo l'intervento, programma di bowel management personalizzato e follow-up a lungo termine.

Patologia trattata
Malformazione ano rettale.


Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamenti

Mia figlia, nata con una serie di problematiche gravissime, tra cui MAR ed ipertrofia del piloro, è stata operata 16 anni fa dal dott. Torricelli e la sua equipe e, ad oggi, è seguita dal Dott. Ernesto Leva con il dott. Antonio Di Cesare e la dott.ssa Anna Morandi. Grandi medici, competenti ed umani.
Ottimo anche il personale infermieristico, che ad oggi segue ancora mia figlia.
Le hanno salvato la vita e avranno sempre la mia gratitudine.

Patologia trattata
MAR- agenesia anale con fistola e stenosi del piloro.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Eccellenti

Mio figlio Federico e’ stato seguito per un’appendicectomia dal Dott. Ernesto Leva e il suo staff nella Chirurgia Pediatrica dell’ospedale Mangiagalli. Eccellenti!!!
Grazie.

Patologia trattata
Appendicectomia.


Voto medio 
 
3.3
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Stenosi ipertrofica del piloro

Leggo sui giornali grandi plausi per questo raro intervento di ricostruzione anorettale che si farebbe solo al policlinico di Milano. Intanto però mio figlio stava per morire dopo un intervento di Chirurgia pediatrica (per una stenosi ipertrofica del piloro) perchè ha avuto un cedimento della sutura e una eviscerazione (ovvero l’ho trovato con il colon appoggiato sulla pancia - per chi non fosse pratico del concetto di eviscerazione). Perchè? Perchè non era stata fatta una sutura a punti staccati e perché non era stata valutata l’ipoalbuminemia in fase pre intervento.

Patologia trattata
Stenosi ipertrofica del piloro.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamenti

Un particolare ringraziamento al Dott. Ernesto Leva dell'Ospedale Mangiagalli di Milano per l'impegno, lo sforzo e la dedizione che il Vostro lavoro quotidianamente richiede e per le amorevoli cure e le attenzioni che, in questi giorni di ricovero presso la vostra struttura, Lei e tutto lo staff di medici ed infermieri del reparto TIN avete adoperato sul nostro piccolo Gabriele, di soli 3 mesi e 2 kg.di peso, prima e dopo l'intervento.

Patologia trattata
Intervento chirurgico per incarcerazione ernia inguinale con sepsi e perforazione intestinale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Chirurgia plastica pediatrica

Volevo ringraziare il Dott. Lorenzo Gabetta per la grande professionalità e umanità dimostrate nei confronti di mio Figlio di 16 mesi, compreso anche tutto il personale del Reparto.

Patologia trattata
Asportazione neoformazione cuoio capelluto.
Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

GRAZIE

Mio figlio e' stato operato d'urgenza per una invaginazione intestinale dal dott. LEVA. Volevo ringraziarlo per la sua gentilezza e competenza. Un ringraziamento anche alla gentilezza e umanita' della dott.ssa FAGNANI.

Patologia trattata
Invaginazione intestinale.
Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

Mitico Dr. Torricelli

Mio figlio è stato operato nel suo primo giorno di vita... dopodiché è iniziato il calvario.
Finalmente è arrivato il dr. Torricelli, che ha capito subito il problema di Alessio e l'ha operato con successo, salvandogli la vita. Sarò sempre grata a lui, medico con grande competenze e immensa umanità.

Patologia trattata
Occlusione intestinale, post intervento chirurgico per persistenza dotto onfalomesenterico.
Voto medio 
 
2.3
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
1.0

Personale paramedico allucinante

Premetto che non darò opinioni sui medici (il nostro intervento è andato male, ma la medicina non è una scienza esatta).

Concordo in pieno con il giudizio di Antonella su paramedici ed ausiliari: indegni di un reparto che vorrebbe essere un'eccellenza nel panorama lombardo/italiano; un lazzaronismo imperante ed una ignoranza professionale (e non solo) pressochè assoluta, si aggiungono alla mancanza totale di tatto ed empatia.
Da non tralasciare la totale disorganizzazione ed anarchia regnante.
Ricordando che trattasi di IRRCS legato all'Università degli studi di Milano, vorrei sperare che le nuove generazioni di paramedici non prendano i loro "tutors" come esempio!!!
Nota positiva: due infermiere erano gentili, attente e preparate e meritano il mio plauso per esser costrette a svolgere un lavoro difficile, in un reparto (chirurgia pediatrica) difficile, con dei colleghi che non auguro nemmeno al mio peggior nemico!!

Patologia trattata
Malformazione.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
4.0

Ambulatorio M.A.R.

Ottimo reparto sotto ogni aspetto. Un grazie sentito ai medici che si occupano di mio figlio, trattandolo con molta cura e professionalità ogni volta che viene al controllo in ambulatorio. Un grazie particolare al dott. Leva ed al dott. Canazza.

Patologia trattata
Malformazione ano-rettale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Bravi

Mio figlio aveva 30 giorni quando è stato operato nel 2011 dal dott. Ernesto Leva per stenosi ipertrofica del piloro. Ringrazio tutti per l'umanità dimostrata e per la competenza.

Patologia trattata
Stenosi ipertrofica del piloro.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Grazie

Vorrei ringraziare tutti i medici del reparto, in particolar modo il dottor Parolini e la dottoressa Morandi, per aver seguito con competenza e gentilizza mio figlio Andrea, dal pronto soccorso, all'ambulatorio, fino all'intervento chirurgico. Grazie.

Patologia trattata
Ernia inguinale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Madre di un paziente del dott. Torricelli

Mio figlio è stato operato con un intervento d'urgenza dal dott. Torricelli quando aveva 15 giorni, al Buzzi. Ora ha 29 anni ed è sempre stato bene. L'ha salvato. È un medico eccezionale e un uomo stupendo. GRAZIE di cuore, le auguro solo felicità!
Silvia Testori

Patologia trattata
Malrotazione, volvolo intestinale.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Eccellente dott. Torricelli ed equipe

Nostro figlio è stato rioperato per la terza volta di atresia esofagea in una condizione molto critica. Il dottor Torricelli e la sua equipe ce lo hanno rimesso in piedi. Il confronto con la struttura da cui venivamo (Trento) sarebbe impietoso. Eccezionali per competenza e umanità. Grazie.

Patologia trattata
Atresia esofagea.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Da consigliare- prof. Torricelli e staff

Mio figlio è stato operato anni fa dall'equipe del Professor Torricelli, e da allora effettuiamo regolari controlli in reparto ed in day hospital. Vorrei ringraziare in particolar modo anche i medici più giovani, molto preparati. Grazie a loro tutti mio figlio è rinato, ed io con lui. Grazie.

Patologia trattata
Esiti di atresia dell'esofago.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Ottimo servizio sanitario

Il mio bambino è stato sottoposto ad un intervento chirurgico che ha comportato un ricovero ospedaliero presso il reparto di chirurgia pediatrica Alfieri di Milano. In quest'occasione abbiamo avuto la possibilità di constatare la professionalità, l'umanità e l'attenzione di tutti coloro che operano in questo reparto, persone pazienti e qualificate che ringraziamo con tutto il cuore.
I medici, gli infermieri e gli operatori che hanno assistito mio figlio sono stati disponibili, pazienti e scrupolosi, hanno cercato in ogni modo di rendere più sopportabile la sua degenza in ospedale alleviando l'inevitabile ansia di noi genitori.
Tutto si è svolto come prospettato e la nostra esperienza si è conclusa più che positivamente.
Ci auguriamo che una struttura Ospedaliera d'eccellenza come questa possa continuare ad operare con la professionalità e la specializzazione riscontrata.


Patologia trattata
Erniectomia inguinale.
Voto medio 
 
3.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
4.0

Medici meravigliosi- dr. Sartori, dr. Torricelli

SIAMO ARRIVATI IN AMBULANZA DALL'OSPEDALE DI SARONNO PER UN SOSPETTO VOLVOLO/INVAGINAZIONE INTESTINALE, AD ASPETTARCI C'ERA IL MERAVIGLIOSO E COMPETENTE DOTT. V. ROSSI CHE HA PRONTAMENTE VISITATO MIA FIGLIA CON TENEREZZA E DOLCEZZA. DOPO VARI ESAMI SIAMO STATI ACCOMPAGNATI IN REPARTO DOVE CI HA ACCOLTI IL DOTT. A. SARTORI, CHE PER TUTTA LA NOTTE HA MONITORATO MIA FIGLIA VISITANDOLA UNA INFINITà DI VOLTE, AVVALENDOSI ANCHE DEL PARERE DEL COMPETENTE PRIMARIO DOTT. MAURIZIO TORRICELLI. HO TROVATO CALORE, UMANITà, ATTENZIONE DA PARTE DI TUTTA L'EQUIPE MEDICA. RADIOLOGI, ECOGRAFI, TUTTI ATTENTI E SCRUPOLOSI... GRAZIE, GRAZIE A TUTTI DI VERO CUORE.
L'UNICA PECCA DEL REPARTO SONO (A PARTE 3 PERLE RARE) GLI INFERMIERI E GLI AUSILIARI, PERSONE SENZA TATTO E DAVVERO DISTANTI DAL LAVORO CHE SVOLGONO I MEDICI... UN VERO PECCATO.. A VOLTE BASTEREBBE UN Pò DI UMANITà E DI COMPRENSIONE... MA PER LORO L'EMPATIA è UN VOCABOLO ASSENTRE NEL LORO VOCABOLARIO E NELLA LORO VITA!

Patologia trattata
SOSPETTO VOLVOLO/INVAGINAZIONE INTESTINALE.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie

Tutti eccellenti professionisti, in un reparto veramente impeccabile sotto ogni punto di vista. Ho riscontrato soprattutto molta umanità. Un grazie sentito a tutti.

Patologia trattata
Ano imperforato.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Ottimo reparto

Le ottime credenziali di cui gode questo reparto sono davvero meritate. Ho trovato grande competenza medica, accompagnate da cortesia e, cosa ormai rara, una certa praticità e chiarezza, durante tutta la fase di prericovero e di day surgey. Davvero da consigliare!

Patologia trattata
Fimosi.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Eccellenza

Il confronto tra l'esperienza in questo reparto e quella pregressa in altri ospedali è impietosa. Il mio piccolo quì a Milano ha trovato un'accoglienza davvero ottima, in un reparto a misura del mio bambino.
La professionalità dei medici, unita alla loro alta competenza, alla loro gentilezza, sono state semplicemente eccezionali.
In particolar modo ringrazio i medici più giovani: sempre presenti, sempre gentili, sempre pronti ad offrire la loro collaborazione nel gestire una malattia così complessa, anche dal punto psicologico.

Patologia trattata
Malformazione Ano Rettale.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
5.0

Eccellente!!!

Sono in cura da anni presso questo reparto e quello della Mangiagalli. Ma della Chirurgia Pediatrica non c'è che dire: i medici molto competenti e il clima che si respirava in reparto era eccellente! Tutti umanamente fantastici!
Grazie!!

Patologia trattata
Problemi epatici.
Voto medio 
 
3.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
2.0

Grande competenza

Presso la Chirurgia Pediatrica dell'Ospedale Maggiore Policlinico Mangiagalli e Regina Elena di Milano io o riscontrato alta professionalità unitamente a grande umanità.
Unico appunto: la pulizia andrebbe migliorata.

Patologia trattata
Ernia diaframmatica.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

un reparto pieno di umanità

Il mio bambino Giacomo è nato alla Mangiagalli ed è stato ricoverato sia in terapia intensiva neonatale che in chirurgia pediatrica (e i primi due giorni post intervento anche in TIP De Marchi) per un intervento di toracotomia (aveva un sequestro polmonare). Vorrei ringraziare tutto il personale della chirurgia pediatrica, medici e infermieri tutti, molto competenti e gentili, soprattutto molto umani.

Patologia trattata
Sequestro polmonare.
Voto medio 
 
3.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
2.0

Contenta

Il mio bambino di 3 anni ha avuto una gastroenterite che si è complicata con una peritonite. E' stato operato curato e operato benissimo dal Dott. Torricelli e della sua equipe sia peronale medico che infermieristico. Siamo tornati a casa guariti e contenti , anche se il comfort del reparto non e' adeguato.

Patologia trattata
Peritonite acuta con perforazione ed ascesso.
Voto medio 
 
1.3
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
1.0

Chirurgia Pediatrica Policlinico Milano

Mio figlio e' stato operato quando la cisti era ancora infetta e la settimana prima dell'intervento era stato visitato e nessuno si era accorto di niente. Ho chiesto di parlare con un dottore per chiedere spiegazioni e mi e' stato riferito da una infermiera che se la cisti si fosse gonfiata avrei dovuto rivolgermi al mio pediatra. Dopo 1 settimana arriva il giorno dell'intervento; io in corridoio cerco il primario, che guarda il bambino e dice che la cisti e' infetta e sara' difficile, poi se ne va via. Operano, sembrava tutto bene. Torniamo a casa e dopo 3 giorni nel pomeriggio febbre... Aspettiamo, ma il giorno seguente febbre... Allora chiamiamo in reparto di domenica, ma nessuno risponde.. Insomma, poi ci rivolgiamo alla pediatra che ci cambia antibiotico e la febbre va via. Dopo 8 giorni dall'intervento controllo in ambulatorio: la ferita è infetta.
Ci e' stato detto che in questo tipo di intervento dopo era necessario un drenaggio, che non e' stato fatto. Nessuno sa spiegarcelo. la ferita doveva essere vista almeno alle dimissioni e anche questo non e' stato fatto. Per loro 38 di febbre e' febbricola. Trovo che ci sia stata molta leggerezza in tutto. questo tipo di intervento non e' di routine! Dopo 2 settimane dall'intervento la ferita non e' ancora guarita e ci vorra' ancora tempo. speriamo solo che la cisti sia stata tolta tutta e che non ci siano recidive. mi dispiace tanto perche' anche noi pensavamo di andare nel reparto migliore di milano. invece siamo profondamente delusi.

Patologia trattata
Cisti mediana del collo.
Voto medio 
 
1.3
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
1.0

mancanza di professionalità

Ho ricoverato mio figlio per una TAC, ma avendo solo un anno è stato necessario anestetizzarlo. l'hanno tenuto per 10 ore senza idratarlo e quando, dietro mia richiesta, l'hanno fatto (con flebo) non hanno avuto il coraggio di dirmi che non riuscivano a prendergli la vena (perchè essendo così piccolo le vene sono molto piccole e fragili) e hanno coperto il tutto con un grosso cerotto. Risultato? L'ago fuori vena gli ha gonfiato tutto il polso e ha continuato il processo di disidratazione. la capo reparto poi è molto aggressiva, non va bene in un reparto pediatrico. Al momento della dimissione, il dottore che refertava non si era accorto che era già arrivato il referto della TAC e mi ha scritto una cosa per un'altra. Mi dispiace, ma pensavo di essere andata nel miglior ospedale pediatrico, data la grande fama che ha il Mangiagalli, ma invece mi sono trovata malissimo.

Patologia trattata
Presunta CCAM
Voto medio 
 
2.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

profonda delusione

Alta la competenza medica, che non discuto, ma personalmente la mia esperienza la reputo negativa per la poca umanità riscontrata in reparto..
Una profonda delusione.

Patologia trattata
cisti