Dettagli Recensione

 
Ospedale Cardarelli di Napoli
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Un ringraziamento infinito al Dott. Ambrosanio

Il giorno 04-04-2018 mia madre si sveglia con un occhio chiuso. Andiamo al pronto soccorso dell’ospedale Cardarelli e dopo vari esami decidono di ricoverarla. Il giorno dopo scopriamo, tramite una Tac con mezzo di contrasto, che aveva un aneurisma cerebrale sacciforme polilobato della parete posteriore del sifone carotideo sinistro. Viene subito programmato con urgenza l’intervento per il giorno dopo dal dottor Ambrosanio. È stata embolizzata, nonostante in sala operatoria ci fossero stati problemi perché mia mamma ebbe una emorragia cerebrale; alla fine dell’operazione fu trasportata in rianimazione. Ricordo come se fosse ora quando il dottore ci chiamò per aggiornarci della situazione... io, mio padre e il mio ragazzo piangevamo, io stavo male. Mettemmo tutto nelle sue mani. Lui, oltre ad essere un dottore bravissimo, è una persona umile, con un cuore immenso. Mi venne vicino a dirmi "non preoccuparti". Mia madre dopo 10 giorni è uscita dalla rianimazione. È stata trasferita al reparto e poi il percorso è stato lungo, ma il dott. Gennaro Ambrosanio non ci ha mai abbandonati.
Dopo un mesetto ha iniziato la riabilitazione e dopo pochi mesi è rinata. Ora andiamo spesso per i controlli e ogni volta è sempre un piacere rivedere il dottore che l’ha salvata. Noi per tutta la vita lo ringraziamo. Una persona speciale, un angelo con mani d’ oro.
Grazie dottore dalla Famiglia del paziente Marfella Pasqua.

Patologia trattata
Aneurisma cerebrale sacciforme polilobato della parete posteriore del sifone carotideo.

Commenti

 
 
Per Ordine 
 
 
 
 

Altri contenuti interessanti su QSalute