Dettagli Recensione

 
Ospedale Cardarelli di Napoli
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Testimonianza di stima

Sono particolarmente felice di poter ringraziare il Dott. Mario Muto e la sua Equipe operatoria per la grande professionalità e tempestivita' dimostrata in data 28.10.2010, giorno in cui sono stato sottoposto ad embolizzazione di un aneurisma cerebrale lesionato. In tale data, dopo cinquantatre anni, sono stato molto vicino all'epilogo della mia vita, ma al risveglio dal delicato intervento ho avuto la sensazione di una rinascita. Tutto questo grazie all'aiuto del Signore ed alle esperte mani degli operatori di salvezza, che hanno consentito che ciò accadesse nel migliore dei modi.
Nel rivolgere al Dott. Muto il mio apprezzamento di stima e di riconoscenza, che resterà indelebile nel mio cuore, gli auguro di continuare a donare aiuto e vita a chi ne avrà bisogno.
Stesso apprezzamento e riconoscimento va rivolto al dott. Maglione (Radiologia Vascolare ed Interventistica) ed alla sua Equipe Operatoria che in data 12.11.2010, dopo aver diagnosticato un ulteriore aneurisma carotideo, sono intervenuti per posizionare uno stent al fine di assicurarmi da eventuali lesioni: anche per loro va rivolto il mio riconoscimento e stima per la professionalita' dimostrata e per la tempestiva soluzione del grave problema. Quindi vorrei essere testimone diretto di efficienza, abnegazione e professionalita' dell'Azienda Ospedaliera "A. Cardarelli", ringraziando Tutti gli Operatori del reparto di Neurochirugia che mi hanno assistito durante i ventuno giorni di permanenza.
Antonio Milizia

Patologia trattata
ESA da rottura di aneurisma della ACoA. Aneurisma della ICA extracranica dx.

Commenti

 
 
Per Ordine 
 
 
 
 

Altri contenuti interessanti su QSalute