Dettagli Recensione

 
Ospedali e case di cura a Milano
Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

PRONTO SOCCORSO PEDIATRICO

Intorno alle 21.00 di sabato 19/2/11 siamo arrivati al Pronto Soccorso dell'Ospedale Uboldo di Cernusco (situato a ridosso del centro storico pedonale, totalmente privo di parcheggi e raggiungibile solo attraverso una complicata circumnavigazione del centro) con il nostro bimbo di 18 mesi, che aveva sbattuto la testa. Apparentemente si comportava normalmente ma, data la presenza di un ematoma vistoso, l'abbiamo portato in PS.

10 minuti per l'accettazione (un'infermiera è arrivata solo dopo ripetute chiamate al cicalino).
Il PS pediatrico era affollato di pazienti accompagnati chiaramente dai genitori (saletta piena, gente in corridoio). Abbiamo aspettato oltre 1 ora (di cui 40 minuti con la sala visite vuota, nessuno ha spiegato dove fosse il medico) per parlare con un pediatra scortese, che alla domanda se un ematoma di quel tipo fosse preoccupante ha risposto "se ci si vuole preoccupare, è preoccupante".

Aggiungo che la sala d'aspetto era poco pulita e che se mettono un tavolino per far disegnare i bambini mentre aspettano, sarebbe utile fornire almeno qualche foglio di carta.

Non ho parole, pessima esperienza, Ospedale a parer mio da ricostruire fisicamente e a livello umano e gestionale.

Patologia trattata
trauma cranico pediatrico
Punti deboli
tempi di attesa, informazione, competenza, cortesia

Commenti

 
 
Per Ordine 
 
 
 
 

Altri contenuti interessanti su QSalute