Urologia Istituto Europeo di Oncologia

 
4.7 (39)
Scrivi Recensione
Reparto
Il reparto di Chirurgia Urologica - Urologia dell'Istituto Europeo di Oncologia Umberto Veronesi di Milano, situato in Via Ripamonti 435, ha come Direttore responsabile il Dott. De Cobelli Ottavio (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.). Il reparto, Centro di Riferimento Nazionale per la Chirurgia Robotica Urologica, si occupa di tutte le patologie oncologiche riguardanti l'apparato uro-genitale maschile ed urinario femminile, trattando tutti i tipi di tumori urologici: della prostata, del rene, dei testicoli, della vescica e del pene. Il reparto collabora inoltre con quello di Radioterapia per lo sviluppo del trattamento brachiterapico del tumore della prostata, nell'intento di definirne la cura più idonea. Fanno parte dell'equipe medica dell'unità operativa i dottori Danilo Bottero, Deliu Victor Matei, Roberto Bianchi, Antonio Brescia, Michele Catellani, Antonio Cioffi, Giovanni Cordima, Gabriele Cozzi, Ettore Di Trapani, Matteo Ferro, Francesco Alessandro Mistretta.

Recensioni dei pazienti

39 recensioni

 
(33)
 
(3)
 
(2)
 
(1)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
4.7
 
4.7  (39)
 
4.5  (39)
 
5.0  (39)
 
4.6  (39)

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamento dott. Matei D.V.

È mio desiderio ringraziare il dott. Deliu Victor Matei, che mi ha seguito dal momento della scoperta della malattia (adenocarcinoma prostatico) da febbraio 2021 fino ad oggi 16 giugno 2021, giorno della prima visita di controllo postoperatorio. Confermata, dopo visione ultimo esame istologico, la conclusione positiva del percorso, il dottore mi ha seguito/aiutato passo passo per tutti gli esami e le cure necessarie. Una persona ed un professionista straordinariamente sensibile, paziente, generoso e di grande umanità nei confronti del paziente che coinvolge con spiegazioni/ informazioni sempre chiare, precise, comprensibili e dettagliate. Infonde serenità e tranquillità al paziente e lo porta a reagire positivamente al brutto momento che deve affrontare.
Ringrazio anche il dott. Cozzi Gabriele (intervento di biopsia) e il servizio segreterie cliniche (sig.ra Laura B.) che mi hanno supportato sempre con grande attenzione.

Patologia trattata
Adenocarcinoma prostatico.


Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Carcinoma Squamoso Primitivo Vescicale

Sono stato ricoverato in questa struttura, dove il grado di professionalità e competenza sulle problematiche oncologiche è il massimo, sicuramente in Italia e probabilmente in Europa.
Grazie a loro è stato evitato che una neoplasia vescicale diventasse inarrestabile.
Visto esito negativo degli esami istologici che definivano il grado di rischio ad alto, nonostante intervento di resezione TURV, si è dovuto poi ricorrere a cistectomia totale per evitare infiltrazioni nel tessuto muscolare ed in altri organi.

Vinta una prima battaglia, dovrò affrontarne a breve un'altra, sempre qui, per sconfiggere definitivamente il nemico.
Ringrazio nel mio caso specifico, l'intera divisione di Urologia dello IEO, in modo particolare il responsabile Prof. De Cobelli Ottavio, tutto il personale medico, infermieristico, paramedico e non, per cui non mi sento di indicare un nominativo specifico, perché facendolo farei un torto agli altri che hanno dimostrato un elevatissimo grado di competenza e professionalità, umanità e sostegno verso il paziente in questa fase delicatissima della propria vita.
Ringrazio anche Intesa San Paolo, azienda di cui faccio parte da 35 anni tramite iniziale vita lavorativa nel Banco di Napoli che, attraverso l'iscrizione al FONDO SANITARIO INTEGRATIVO dei dipendenti Intesasanpaolo, con il suo apporto unitamente a quello mio personale nel sostenere il pagamento del premio assicurativo, mi ha dato la possibilità di poter effettuare una gestione del problema in un centro sanitario di eccellenza, utilizzando la convenzione FSI-Previmedical che prevede in questi casi il regolamento diretto con la struttura e con assistenza al paziente in regime privatistico.
In ogni caso l'Istituto Europeo Oncologico - IEO - è assolutamente da consigliare.
Le coperture assicurative, avvalendosi di un'organizzazione sanitaria di eccellenza nel nostro paese come appunto la Previmedical, spesso vengono sottovalutate perché pensiamo che certi eventi capitino sempre agli altri, ma gli altri siamo anche noi...

Patologia trattata
Neoplasia vescicale.
Voto medio 
 
2.5
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
1.0

Visita post intervento

Visita di controllo post intervento TURP eseguito da altro professionista. Per un colloquio di persona di 10 minuti (che poteva effettuarsi in telemedicina come richiesto), mio marito ha pagato 352 euro. L’illustre scienziato non si è nemmeno sporcato le mani a effettuare un esame obiettivo (palpazione addome, prostata, ispezione genitali) ne’ tantomeno ha effettuato un’ecografia post minzionale che gli era stato raccomandato di fare altrove. Era una catena di montaggio di visite da 10 minuti l’una.

Patologia trattata
Sclerosi collo vescicale.


Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Orgoglio Italiano

Da quando ho iniziato a frequentare lo IEO, ho capito subito che non fosse un normale ospedale, qui è tutto organizzato, qui gli operatori (check in) gli infermieri, i medici, sono tutti educatissimi e disponibilissimi, il paziente è il loro primo obiettivo.
Devo ringraziare tutto il reparto Urologia, in particolare il chirurgo che mi ha operato, il professore De Cobelli Ottavio, persona fantastica ed un professionista di alto livello, ed il suo assistente in sala operatoria, dottor Cioffi Antonio.
Complimenti a tutti gli infermieri del reparto che mi hanno assistito con tanto tatto e professionalità.
GRAZIE mille a tutti.

Patologia trattata
Carcinoma prostatico.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Ringraziamenti

Nell'apprezzamento complessivo della estrema professionalità, cortesia ed umanità del Direttore Prof. Ottavio De Cobelli e di tutto lo staff medico e infermieristico, rivolgo un ulteriore ringraziamento all'infermiera Sig.a Ilaria, che ha quotidianamente dimostrato tratti non comuni di sensibilità professionale e di umana empatia.

Patologia trattata
Carcinoma prostatico.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Paziente

Ringrazio tutti, ma soprattutto il dott. Antonio Cioffi: ottimo professionista e persona squisita.

Patologia trattata
Prostata: intervento con robot Da Vinci.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Cortesia, umanità, competenza e professionalità

Ringrazio di cuore tutti dipendenti di IEO, partendo dalle donne delle pulizie agli infermieri, al professore De Cobelli Ottavio e al suo staff per la grande umanità e professionalità con cui mi hanno trattato nei 4 giorni di degenza per un intervento chirurgico eseguito con il robot Da Vinci per un carcinoma al rene destro.
Grazie di esistere!

Patologia trattata
Carcinoma rene dx.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Eccellenza italiana

E' veramente una eccellenza della sanità italiana. Ho trascorso quattro giorni per un intervento chirurgico alla vescica (dal 5 all'8 settembre).
Vorrei rivolgere un sentito ringraziamento al personale medico (dott. Matei, dott. Matteo Ferro, dott. Gabriele Cozzi e in particolare dott. Fabrizio Verweij) per la competenza, professionalità e disponibilità, ed a tutto il personale paramedico per la professionalità e dedizione, con particolare riferimento a Daniela.

Patologia trattata
Carcinoma alla vescica.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Complimenti

Sono stato visitato prima e operato poi dal prof. Matei Deliu Victor. Vorrei ringraziarlo per la professionalità e attenzione che mi ha dato. Voglio altresì rivolgere elogi per la organizzazione di questo reparto a tutto lo staff, infermieri e tutti gli altri componenti.
Grazie veramente di cuore.

Patologia trattata
Carcinoma prostatico.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Prostatectomia radicale robotica

Sono stato operato di prostatectomia radicale robotica dal dott. Matteo Ferro e, oltre alla soddisfazione per i risultati ottenuti, serbo grande ammirazione per tutta la professionalità ed umanità mostrate.

Patologia trattata
Tumore della prostata.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

I miei primi cinque anni in IEO

La mia vita è cambiata 5 anni fa con la diagnosi di carcinoma prostatico di grado elevato.
Ho trovato però una competenza, un'efficienza e soprattutto un'umanità all'IEO incredibili, e dopo cinque anni sono qui a raccontarvelo.
Vi ringrazio tutti, dal prof. De Cobelli, al dr. Cioffi, al dr. Bottero al dr. Nolè di Urologia oncologica, che è ora è diventato il mio punto di riferimento.
E ringrazio i vostri ragazzi, specializzandi e gli infermieri, efficienti competenti e che ci trattano come PERSONE.
Grazie.

Patologia trattata
Adenocarcinoma prostatico.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Elogio dott. Gennaro Musi

Il dott. Gennaro Musi e l'urologia:
cultura, professionalità, esperienza e umanità, queste le sue doti.
Ringrazio il dott. Musi Gennaro e tutto il suo team per la superba competenza dimostrata e per le eccezionali cure ricevute.

Patologia trattata
Neoplasia Prostatica.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie Dr. Bottero Danilo

Esprimo tutta la mia ammirazione e gratitudine verso l'Istituto Europeo Oncologico, e piu' precisamente verso la Divisione di Urologia e la persona che mi ha assistito, il Vicedirettore Dr. Danilo Bottero.
A ottobre 2017 ho scoperto di avere una neoplasia vescicale e mi sono affidato a questa importante struttura; non avrei mai potuto fare scelta migliore. Il Dr. Bottero mi ha seguito in questa vicenda con altissima professionalita', umanita' e costante disponibilita', prima e dopo l'intervento chirurgico endoscopico. Inoltre ogni mio dubbio o quesito ha sempre trovato velocemente risposta, via èmail o telefonicamente, una presenza sempre rassicurante.

Grazie di cuore!

Patologia trattata
Neoplasia vescicale.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Ottimo

Consiglio il reparto per tutto quello che riguarda il rapporto con il paziente e per la professionalità dello staff medico e paramedico.

Patologia trattata
Prostatectomia radicale per carcinoma.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Ringraziamenti al Dott. Antonio Cioffi

Ad aprile 2017 sono stato operato per neoplasia prostatica. Ero molto preoccupato per le possibili conseguenze che si sarebbero potute determinare a seguito dell'intervento. Mi sento di ringraziare il Dr. Cioffi per la disponibilità dimostrata nei miei confronti e per aver risolto il mio problema nel migliore dei modi con l'intervento chirurgico. Dopo due giorni sono tornato a casa e dopo una settimana ho ripreso la mia vita normale senza alcuna conseguenza determinata dall'intervento. Un grazie anche a tutto lo staff infermieristico del reparto di urologia per la cortesia e professionalità.

Patologia trattata
Neoplasia prostata.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamenti

Sono stato ricoverato nel reparto di urologia dell'Istituto Europeo di Oncologia di Milano per cinque giorni, per essere operato di Neoplasia prostatica. Sin dall'inizio sono stato assistito dal dott. Andrea Russo, del quale ho apprezzato la professionalità, la gentilezza, la disponibilità all'ascolto e la chiarezza nel fornire indicazioni sulla malattia e sul percorso che avrei dovuto affrontare. L'intervento è andato bene, non ho avuto problemi post-operatori, pertanto ringrazio moltissimo il dott. Russo. Ringrazio il dott. Bottero, il dott. Conti anch'essi operatori del mio intervento. Ringrazio tutti i medici del reparto urologia per la straordinaria competenza e disponibilità nei confronti dei pazienti.
Una nota di merito va data anche al personale infermieristico, che ringrazio per avermi assistito con pazienza, dedizione, professionalità e senso umano: Giacomo Bazzani, Helena Capkova, Carbonara Debora, Noemi... grazie di cuore a tutti.

Patologia trattata
Neoplasia prostatica.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamento al dott. Danilo Bottero

Vorrei ringraziare di cuore il dott. Danilo Bottero che mi ha operato il 10/03/2017 di prostatectomia radicale. Il dottore è sempre stato presente e disponibile sia prima che dopo l'intervento, rispondendo in modo gentile ed empatico ad ogni mia domanda. Ciò ha contribuito a tranquillizzare me e i miei cari. Inoltre ha eseguito l'intervento con estrema competenza e professionalità.
Ringrazio, inoltre, tutto lo staff del reparto di Urologia che con grande discrezionalità e professionalità mi ha seguito durante la degenza.

Patologia trattata
Neoplasia prostatica.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Ringraziamento a dott. Russo e operatori sanitari

Nel settembre scorso ho conosciuto il dott. Russo perché mi sono sottoposto ad un intervento di asportazione di neoplasia vescicale ad alto grado. Fin da subito è stato in grado di espormi in maniera semplice la malattia, le conseguenze e le possibili soluzioni, illustrandomi, in modo chiaro, le diverse fasi dell’intervento. Ho trovato in lui accoglienza, impegno e passione per il suo lavoro. Vorrei ringraziare lui e il suo staff, in particolar mondo l'anestesista del mio intervento del 21 febbraio 2017 per l'alta professionalità che hanno dimostrato e per l'attenzione continua, rispettosa ed educata verso la mia persona.

Patologia trattata
Tumore vescica.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Laparoscopia robotica per carcinoma alla prostata

Questa è una Ottima Sanità Italiana di cui andare proprio orgogliosi per quanto riguarda sia l'iter diagnostico con macchinari stato dell'arte, sia la chirurgia robotica che permette di minimizzare i giorni di ricovero, sia l'ottima assistenza durante e post-ricovero. Professionalità e umanità ai massimi livelli, unita alla perfetta organizzazione dell'ospedale, rilevabile in ogni dettaglio. E tutto questo offerto dal nostro Servizio Sanitario Nazionale! Sappiatelo che esiste.

Patologia trattata
Adenocarcinoma della prostata.
Intervento di resezione robotica (DaVinci) totale della prostata, delle vescicole seminali e dei linfonodi pelvici.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Carcinoma renale

Sono la moglie di Fusco Salvatore. Non riuscirò a ringraziare mai abbastanza il Dott. DANILO BOTTERO. Intervento effettuato 11/02/2016 con GRANDE PROFESSIONALITÀ, NONCHè UN GARBO CHE FA LA DIFFERENZA.
GRAZIE, CI RIVEDREMO PER LA VISITA DI CONTROLLO.

Patologia trattata
Carcinoma renale.
Nefrectomia rene destro.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Laparoscopia robotica per carcinoma alla prostata

A seguito di intervento chirurgico per carcinoma alla prostata, vorrei ringraziare il Dr. Danilo Bottero che mi ha seguito dal primo insorgere della malattia, per proseguire con l'intervento ed anche successivamente con la verifica delle piccole complicanze che ne sono seguite.
L'intervento l'ho subìto il 22 giugno del 2015 ed ancora oggi siamo in contatto trimestralmente, cioè ogni qualvolta verifico l'andamento del PSA, che fortunatamente fornisce dei valori rassicuranti.
Piccole complicanze sono dovute solamente a urgenze minzionali e piccolissime perdite nei primi periodi successivi all'intervento.
Attualmente anche le piccole perdite sembrano sparite e le urgenze notevolmente ridotte.
Anche in questa fase comunque il Dr. Bottero mi ha seguito prescrivendomi cure ed esami che uniti alla ginnastica mirata hanno portato a dei risultati soddisfacenti.
Per quanto riguarda la struttura ospedaliera dell'IEO, una piccola nota negativa a fronte di una professionalità encomiabile: la rapidità con cui si viene dimessi dopo un intervento tanto invasivo.
Nel mio caso questo non ha influenzato negativamente il post operatorio, tuttavia in altri casi potrebbe creare qualche fastidio.

Patologia trattata
Carcinoma della prostata.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamento al Dott. D. Bottero

Sento la necessità ed il dovere di ringraziare il dott. Danilo Bottero, che nell'avversità di questo momento per me poco felice, per la presenza di una neoplasia prostatica e non solo, ha saputo essermi vicino oltre che con la sua indiscutibile professionalità, anche con la sua sincera umanità. In vero credo di aver avuto il privilegio di conoscere un vero Medico, competente, umano e rassicurante. Grazie dott. Bottero per tutto ciò che ha fatto per me.
Michele M.

Patologia trattata
Neoplasia prostatica (03/07/2015).
Voto medio 
 
3.8
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

E l'umanità?

Mio padre e' stato in cura presso l'istituto per oltre 10 anni, più esattamente con il Prof. De Cobelli. Non lamento la qualità delle cure, perché non sono in grado di emettere alcun giudizio su di esse, mio padre e' sopravvissuto per oltre 10 anni in buone condizioni di salute e questo mi fa pensare ad una cura efficace. Quello che lamento e' l'assoluta mancanza di umanità ed empatia dimostrata dal Prof. De Cobelli. I miei genitori erano sempre timorosi prima di una visita, lui arrivava con metodi estremamente sbrigativi, direi bruschi, senza pensare assolutamente che la persona che aveva davanti era appunto una persona. L'ultimo mese di vita mio padre ha avuto un improvviso aggravamento, e' sopraggiunto un priapismo dei corpi cavernosi che si erano riempiti di pus, ha cercato diverse volte di mettersi in contatto con il Professore senza alcuna risposta. Ha scritto una mail a lui e ad una collega( estremamente disponibile) del professore pregandola di consultarsi con lui per trovare una soluzione al suo problema. Non era un problema da nulla, dopo 25 giorni di dolori lancinanti e' stato operato d'urgenza all'ospedale di Iesi dall'equipe del prof. Ferrara (uomo di un'umanita' eccezionale che non ha esitato ad interrompere le ferie per allertare tutto il suo staff della situazione e farlo operare nel giro di 12 ore) e poche ore dopo l'operazione ha avuto un infarto. Non si è più ripreso, dopo 20 giorni di agonia (pene in necrosi) e' mancato. Esattamente un mese dopo ho scritto una mail indirizzandola a lui, al Prof. Melis (amministratore delegato) alla divisione e a diversi altre figure chiave dell'Istituto: ho riferito l'accaduto lamentando appunto la mancanza non di professionalità, ma di umanità. Il Prof. Melis mi ha risposto, in modo molto garbato ed umano, mettendosi anche a mia disposizione per un contatto telefonico. Ed il prof. De Cobelli? Più sentito...

Patologia trattata
Carcinoma prostatico.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Un sincero grazie al dott. Matei ed al suo staff

Un sincero grazie al dott. Matei ed al suo staff.
A causa di una neoplasia al rene destro di circa 45 mm., mi era stata prospettata da un urologo di una delle più accreditate strutture chirurgiche per questo tipo di patologia, la nefrectomia del rene.
Mi sono quindi rivolto al dott. Matei, che in una settimana mi ha visitato. Ha valutato attentamente la Tac e mi ha fatto presente che, secondo lui, c’erano buone possibilità di un intervento per enucleare il tumore senza danneggiare il rene. Ha trattenuto il CD della Tac per effettuare un’analisi più approfondita. Dopo meno di una settimana mi confermava, per e-mail, la fattibilità di quanto era stato prospettato.
Sono stato operato dopo 6 settimane, il dott. Matei e il suo staff mi hanno salvato l’intero rene .
Mi sento quindi in dovere di ringraziare profondamente il Dott. Matei per la sua professionalità e competenza dimostratemi. Lo ringrazio inoltre per la sua disponibilità e umanità nel fornire a me e alla mia famiglia chiare spiegazioni durante la mia degenza, nonché per la premura e gentilezza che mi ha mostrato nell’avermi consegnato personalmente l’esito dell’esame istologico.
Devo poi estendere il mio ringraziamento anche a tutto il personale infermieristico del reparto di Urologia per la professionalità e la cortesia.
Enrico Peroni – marzo 2015

Patologia trattata
Neoformazione renale Dx.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Assistenza da parte del Dott. Antonio Cioffi

Poche parole per ringraziare di cuore il dottor Cioffi dell'equipe De Cobelli: uno dei pochi professionisti che abbia mai conosciuto nel settore medico in quanto a competenza, professionalità e disponibilità, che ringrazio per avermi rasserenato nell'attesa di un intervento. Ho usato il termine assistenza per la totale disponibilità ricevuta dal dottore nel primo approccio a questa struttura. Seguirà sicuramente un altro incontro prima dell'intervento di asportazione di una rilevante "tumefazione solida" da analizzare, situata nella regione sovraepatica.

Patologia trattata
Tumefazione solida di grosso spessore in regione sovraepatica.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Tumore al rene

Sono stato operato nel 2007 dal Dr. Matei. Ottimo il reparto infermieristico e lo stesso vale per l'intervento. Da allora, prima due volte l'anno, ora una volta, mi reco dal Dr. Matei per i controlli. Tutto ok, l'unica cosa che potrebbero migliorare è il rapporto interpersonale. Il medico e' oberato di lavoro dal mattino presto alla sera tardi, l'unico modo per parlare con lui è via e-mail!!! A parte questo, tutto, o quasi tutto, perfetto. Un grazie ancora al Dr. Matei, uomo di grande professionalità.

Patologia trattata
Nefrectomia.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Il mio grazie a tutto il reparto

Nel mese di aprile mi sono sottoposto ad intervento chirurgico per neoplasia della pelvi renale. Premetto che, non avendone la possibilità, non sono entrato in regime di solvenza. Ho trovato una grande organizzazione partita dopo la prima visita dal Prof. De Cobelli. Dopo tutti gli esami del pre-operatorio, sono stato chiamato per l'intervento. Dal personale paramedico al personale medico agli operatori tutti, va il mio grande Grazie per umanità, cortesia e soprattutto grande professionalità dimostrata. Durante la degenza sono stato seguito, servito, con rassicurazioni ad ogni mia incertezza e richiesta. Sapete che, in questo momento particolare, quello di cui hai bisogno è di sentirti non in solitudine. Bene, abbandonato al mio sconforto non mi sono mai sentito.
Grazie alla caposala che con la sua professionalità rende funzionale questo reparto, grazie ai medici preparati a rispondere ad ogni mia domanda con la sicurezza che deve avere un medico, grazie al personale di servizio che con grande attenzione manteneva quotidianamente alto il livello di pulizia di camera e servizi.
Grazie Professor De Cobelli per il suo sapere messo a disposizione; e il suo team le fa onore.

Patologia trattata
Neoplasia della pelvi renale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie dott. Matei e staff

Sono stata operata dal Dott. Matei, ho conosciuto una persona eccezionale, straordinariamente preparata, sensibile e generosa. Sono stata assistita in reparto da personale infermieristico unico; gentilezza e umanità sono la regola. Ringrazio tutti per quanto avete fatto per me.

Patologia trattata
Complicato intervento rene dx.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamento al Dott. D. Bottero

Un grandissimo grazie al Dott. Danilo Bottero che mi ha operato il 9.9.2013 e mi ha seguito con estrema umanità e competenza sia prima che dopo l'intervento. Mediante telefonate mi tranquillizzava e mi comunicava l'esito degli esami. Vederlo al mattino dell'intervento, sentirmi dire che tutto sarebbe andato bene e che ci saremmo visti in sala operatoria dopo poche ore, è stato veramente rassicurante. E'sempre stato disponibile ad ogni mia domanda o dubbio. Un ringraziamento, per professionalità e gentilezza, anche a tutto il personale infermieristico del reparto urologia. Un giudizio molto positivo all'organizzazione dell'Istituto.

Patologia trattata
Neoplasia prostatica.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamento a dott. D. Bottero e IEO

Ringrazio il dott. Danilo Bottero che ha eseguito l'intervento e mi ha seguito con massimo scrupolo e umanità; ho riscontrato altissima competenza, disponibilità e grande sensibilità nel prendersi cura dei problemi del paziente. Grande inoltre la premura nel comunicarmi telefonicamente l'esito non appena disponibile l'esame istologico.
Personale infermieristico cordiale e competente.
Grazie ancora di tutto.

Patologia trattata
Neoplasia prostatica.
Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Delusa

Il Prof. De Cobelli ci ha ricevuto solo per la visita, dopo non si è più visto... Nella visita ci ha spiegato (a me e mia madre) tutto il problema (senza mai accennare minimamente alla gravità di rischio di vita e altri disagi); da premettere che siamo andate già con tutti gli esami e un quadro clinico era già evidente.
Siamo ritornate dopo circa un mese, come da lista, per rifare la stessa trafila del primo intervento, che già aveva effettuato mia madre (ma non avevano pulito del tutto la vescica) nell'ospedale della mia città.. Fin qui diciamo tutto bene, mia madre ha un cancro alla vescica e l'istologico, che era stato portato in visione al professore, diceva già tutto: INDIFFERENZIATO.... Riguardo l'intervento, che tra l'altro non ha fatto nemmeno lui ma un certo Dott. Brescia Antonio, ci viene detto che forse si sarebbe successivamente dovuta asportare la vescica, ma che al momento era stata pulita al 100%...
Mia madre ha poco da vivere perchè, tra i tempi di attesa e l'intervento di asportazione della vescica, sono passati tre mesi; così l'esito dell'istologico ci è stato comunicato e spedito dopo quasi 50 giorni... e dopo tante telefonate, email e risposte vaghe.... Oggi, dopo tanta attesa, chiediamo di essere seguite in via privata, in solvenza: tempo due giorni ed hanno risposto e già dato tutto.... Ma della gravità dei rischi nessuna parola; ma a differenza del primo intervento, questa volta sarà il Prof. De Cobelli a operare personalmente mia madre (costo: 7.000.00 euro).

Patologia trattata
Neoplasia alla vescica.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Prof. Ottavio De Cobelli, un grandissimo urologo

Ho conosciuto il Prof. De Cobelli in un pomeriggio di 11 anni fa, l'11 aprile 2002: quel giovane professore mi ha visitato e mi ha prospettato l'intervento. Da allora mi ha operato per ben 5 volte.. ed il 29 aprile 2013 mi ha dichiarato guarito. Abbiamo lottato assieme, lui è diventato uno dei più grandi chirurghi europei, io credo il più grande urologo, con un team eccezionale.
Devo ringraziare il dott. Matei, dott. Musi, la giovane dott.ssa Mazzoleni e tutto il personale sanitario di quel reparto, che mi hanno fatto sentire una persona eccezionale.
Grazie Prof. Ottavio, non mi dimenticherò mai di Lei, ho conosciuto un grandissimo amico e grazie allo I.E.O... siamo cresciuti insieme...

Patologia trattata
Carcinoma spinocellulare infiltrante del pene.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamenti dott. Matei e staff

Sono stato sottoposto ad intervento chirurgico per l'asportazione di una neoplasia all'uretere con asportazione del rene e lap dal dottore Matei, che ringrazio per la sua cortese gentilezza, per la sua preparazione altamente professionale e per una umanità nei confronti dei pazienti difficile da trovare. A Palermo nessuno si era accorto di niente e l'urologo che mi aveva in cura, alla mia richiesta dubbio"tumore?", mi ha risposto ridendo. Lo staff medico e infermieristico lo reputo altamente qualificato, professionalmente preparatissimo, sempre gentile, premuroso e disponibile.

Patologia trattata
Neoplasia ureterale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Soddisfazione- grazie dott.ssa Mazzoleni

Visitato dalla dott.ssa Mazzoleni non posso far altro che dichiarare l'estrema cortesia e professionalità della dottoressa Mazzoleni e la sua gentilissima premura di farmi avere l'esito (fortunatamente per me negativo) appena ne ha avuto notizia.

Patologia trattata
PSA alto, controllo e biopsia prostatica.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamenti dott. Rocco e staff

Ho subìto l'intervento di asportazione della prostata nel novembre 2009. L'intervento è stato eseguito dal Dr. Bernardo Rocco, che non finirò mai di ringraziare per la sua umanità e competenza. Grazie ancora. Voglio altresì ringraziare tutti i medici ed infermieri del reparto, veramente eccezionali.

Patologia trattata
K prostata.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Urologia chirurgica- dott. Musi

Volevo ringraziare il dott. Gennaro Musi per la sua professionalità e competenza. Ha operato mio padre il 12 gennaio 2012 e tutto è andato come lui ci aveva spiegato al momento della visita. Grazie anche a tutti gli infermieri per la loro gentilezza e cortesia. Un reparto eccellente.
P.S. Non capisco come faccia qualcuno a lamentarsi di questo reparto... (o si pretende qualcosa di impossibile o non sono mai stati in altri ospedali)!!!
Il mio giudizio è eccellente sotto tutti i punti di vista.
Grazie ancora al dott. Gennaro Musi.

Patologia trattata
Prostatectomia radicale con robot.
Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
1.0

esperienza negativa

Sono stato radiotrattato presso l'IEO, e fin qui tutto ok. Purtroppo alla ripresa della malattia sono passato da radioterapia (reparto OK) ad urologia, ove il Dott. M.D.V. altamente presuntuoso, adducendo inutilità di biopsia, mi ha sottoposto ad intervento prostatectomia radicale e lad pelvica senza chiarirmi eventuali conseguenze (a parte il problema sessuale), scaricandomi dopo 30 giorni dall'intervento (per scaduta garanzia).
N.B.: all'esasme bioptico la prostata era assolutamente libera da malattia, e su 34 linfonodi asportati solo 4 positivi. Per cui egregio dottore, se dovesse leggere questa mia, s'avvicini di più al paziente e faccia fare anche un esame in più che male non fa.

Patologia trattata
tumore prostatico.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Grazie Prof. Decobelli e team

In questo ottimo reparto, caratterizzato da grande Competenza, Assistenza, Pulizia e Servizi, ringrazio in particolar modo il Prof. Decobelli Ottavio.
un ringraziamento inoltre alla capo sala e i suoi collaboratori ed un grazie a tutti coloro che mi hanno visitato.
Grazie di cuore a tutti. Un grazie va al personale di ricezione dei pazienti negli stabili padiglione n.01 e 02.

Patologia trattata
Tumore alla prostata (operato con robot).
Voto medio 
 
2.5
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
1.0

non proprio il posto che pensavamo di trovare

Ci siamo recati per la prima volta presso questa struttura oggi 5 luglio, solo per constatare che l'urologo che avevamo scelto si è rivelato essere molto distaccato ed anche poco umano dobbiamo dire. Mio padre non è stato neanche visitato, bensì gli è stato chiesto di tornare con esami più specifici, che non faremo perchè la malattia di cui è affetto mio padre necessita di essere valutata IMMEDIATAMENTE. Sono davvero molto deluso e non mi sento di raccomandare il reparto. Delusione totale.

(we visited this place for the first time today 5/7/2011 only to find that the urologist we chose turned out to be aloof and not too humane we have to say. My father was not even examined but requested to come back with more specific tests we won't be doing as the illness affecting my father needs to be seen to "IPSO FACTO". Very disappointed indeed and would not recommend this place at all. delusione totale.)

Patologia trattata
neoplasia alla vescica urinaria (Urinary bladder neoplasm).


Altri contenuti interessanti su QSalute