Pronto Soccorso Ospedale Pescara

 
3.7 (5)
Scrivi Recensione
Il reparto di Pronto Soccorso dell'Ospedale Civile Spirito Santo di Pescara, situato in Via Fonte Romana 8, ha come Direttore il Dott. Alberto Albani. Il reparto fornisce trattamenti specialistici medici, chirurgici e rianimatori attivi sulle 24 ore utilizzando anche i servizi di diagnostica in presenza attiva/pronta disponibilità; è inoltre presente un servizio di nefrodialisi in presenza attiva/pronta disponibilità sulle 24 ore. Afferiscono alla struttura la Chirurgia di urgenza (085/4252748) e la Radiologia d'urgenza (085/4252747).

Recensioni dei pazienti

5 recensioni

Voto medio 
 
3.7
Competenza 
 
3.2  (5)
Assistenza 
 
3.8  (5)
Pulizia 
 
4.2  (5)
Servizi 
 
3.4  (5)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
3.3
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
2.0

Accoglienza

Spazi inadeguati per un bacino di utenze di 300000 abitanti, rimasti a più di trent'anni fa per un ospedale finito dopo venti anni di lavori e inaugurato già vecchio e non rispondente ai bisogni e alle normative vigenti; tutto a scapito di chi ci lavora e soprattutto di chi ci viene ricoverato.
Grazie ai nostri politici, scollegati con i reali problemi dei cittadini che impiegano decenni per apportare un seppur minimo miglioramento delle strutture pubbliche.
Detto da un abruzzese che vive a ROMA, che torna volentieri in Abruzzo ma che trova sempre la stessa situazione.

Patologia trattata
Herpes zoster (di genitore).



Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Pessimo trattamento

Abbiamo passato sei ore al pronto soccorso per una sospetta frattura del setto nasale dovuta a incidente di gioco a mio figlio di 13 anni e, in tutto questo tempo, non siamo riusciti nemmeno a farci visitare, nonostante avessimo riferito di una copiosa perdita di sangue e momentanea perdita di lucidità e conoscenza.
Siamo dovuti ricorrere ad altro presidio nel cuore della notte per risolvere nel giro di un'ora e mezza la situazione.

Patologia trattata
Frattura setto nasale.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Nel caos brillano alcune luci

Nonostante il cronico caos dovuto alla interminabile affluenza diurna e notturna di fiumi di pazienti portatori delle più disparate patologie, ed il dover lavorare sempre col fiatone, brillano le stelle di alcune preparatissime e coscienziose figure: non posso non menzionare la dottoressa Angela Ricciardi, medico di grandissima professionalità, carattere, preparazione. Grazie a lei e al suo staff e al modo deciso e oculato col quale tratta le patologie più delicate, gli arrivi al PS del suocero e la sua gestione sono stati sempre veloci, efficaci, mirati, eccellenti.
Grazie Dott.ssa ANGELA RICCIARDI, per ciò che fai quotidianamente e per il modo col quale lo fai.

Patologia trattata
Ischemia cardiaca.

Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Eroici

Dopo essere stato vittima di arroganza e maleducazione del personale del Pronto Soccorso di Chieti, dove mi hanno fatto attendere oltre due ore per un codice giallo, mi sono recato al Pronto Soccorso di Pescara dove nel giro di un'ora, nonostante una situazione certamente più problematica per numero di pazienti, mio padre ha ricevuto assistenza degna di tale nome, con una visita completa ed un'accurata angio-Tac. Solo un'emergenza più grave ci ha costretto ad attendere più del dovuto per avere il referto della Tac. Ringrazio tutto il personale ed in particolare la dottoressa D'Intino, Roberto e Carmela....

Patologia trattata
Sospetta lesione aortica per versamenti pleurici. Diagnosi finale: mini-embolizzazioni ai polmoni (richiesto ricovero che abbiamo comunque rifiutato per altri problemi).
Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Operatori della reception incompetenti

Mi sono recata al pronto soccorso il giorno 15/10/2011 alle ore 08.00 del mattino, dichiarando di avere da tre ore "dolori lancinanti più dei dolori del parto e di avere avuto da dieci giorni febbre altissima".
L'addetto all'accoglienza mi ha attribuito il codice verde e la fortuna ha voluto di avere solo tre persone avanti a me.
Mi ha ulteriormente definito una "frignetta".
Per fortuna all'interno del pronto soccorso ci sono stati medici ed infermieri SUPER COMPETENTI, perchè la "frignetta" ha ottenuto successivamente il codice rosso e si è dovuta operare d'urgenza di ernia ombelicale, nello stesso giorno alle ore 14.30.
Grazie a tutti per la disponibilità..

Patologia trattata
Ernia ombelicale.


Altri contenuti interessanti su QSalute