Ortopedia Ospedale Pescara

 
4.0 (13)
Scrivi Recensione
Reparto
Il reparto di Ortopedia e Traumatologia dell'Ospedale Civile Spirito Santo di Pescara, situato in Via Fonte Romana 8, ha Direttore il Dott. Rocco Erasmo. Il reparto si occupa della diagnosi e trattamento medico e/o chirurgico delle patologie osteoarticolari, svolgendo attività di ricovero (Urgenza, Day Hospital, Day Surgery e Ordinari), di chirurgia (Day Surgery, Ordinaria, Ambulatoriale) ed ambulatoriale presso gli ambulatori di Ortopedia e Traumatologia. Eroga inoltre prestazioni di Fisioterapia e di Pronto Soccorso presso la Traumatologia. Fanno parte dell'equipe medica: Dott. Emidio Candeloro, Dott. Carmine Civitarese, Dott. Luigi D’Amelio, Dott. Carlo De Luca, Dott. Pietro De Marco, Dott. Walter Di Vito, Dott. Antonella Gallo, Dott. Luigi Guerra, Dott. Domenico Marinelli, Dott. Giandomenico Peracchia, Dott. Vittorio Pezzuto, Dott. Roberto Sodano, Dott. Vespuccio Terenzio, Dott. Federico Visci.

Recensioni dei pazienti

13 recensioni

 
(7)
 
(3)
 
(1)
 
(2)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
4.0
 
4.2  (13)
 
3.7  (13)
 
4.5  (13)
 
3.8  (13)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamento al dr. Erasmo e a tutto il reparto

Il professor Rocco Erasmo è a dir poco eccezionale: non è solo un vero professionista, è anche dotato di un'umanità immensa. Nella cattiva sorte del trauma, ho avuto la fortuna di conoscere una persona così grande. Lo ringrazio di cuore. Estendo i miei complimenti a tutto il reparto: OSS, infermieri, fisioterapisti e medici.

Patologia trattata
Frattura pluriframmentaria dito mano.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Mi ha salvato la vita il Dott. Rocco Erasmo

Dopo aver pianificato un mio intervento di protesi d'anca a MILANO in nota CLINICA di riferimento per interventi di protesi, racconto il mio calvario. Allora, prima della nuova protesi d'anca dovevo rimuovere delle sintesi metalliche di una vecchia Frattura del collo del femore; mi affido al notissimo prof. (non dico il nome) e vado su in una sua clinica a Bergamo, policlinico Ponte San Pietro. Intervento fatto male, mi hanno letteralmente tagliato un pezzo di osso, perché le viti non son riusciti a levarle svitando. Torno a Pescara dopo 5 giorni di ricovero. Dopo 60 giorni ritorno a visita di controllo con rx recenti, il prof. famoso mi dice che la gamba sta guarendo, mi fa caricare ecc.. Torno a casa, la notte mi giro nel letto e mi si spezza il femore! collassa! Allora di corsa in ospedale a Pescara, dove il Dott. Rocco Erasmo mi di prende a cuore e mi studia un modo per SALVARE il mio femore. Dopo 10 giorni mi opera e mi mette un fissatore esterno al femore, per 7 mesi! Mi ha curato anche una brutta infezione ossea! Dopo otto mesi, mi ha di nuovo operato per mettermi una protesi d'anca nuovo di zecca.
Che dire se non GRAZIE DOTT. ERASMO ROCCO! MI HA SALVATO LA VITA, CHE GESÙ LE DIA SEMPRE LA LUCIDITÀ, LA FORZA E LA PACE NEL CUORE.
VINCENZO GAGLIARDI

Patologia trattata
Frattura femore - stabilizzazione con fissatore + Protesi anca.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Medici bravi, ma sono in pochi

Mio figlio è stato operato alla tibia dopo una caduta.
I medici sono disponibilissimi e preparatissimi, i dottori dr. Visci e dr. Peracchia prima di tutti.
Infermieri disponibili, ma purtroppo sono pochi per tanti pazienti. Tante volte abbiamo passato notti a sentire campanelli suonare e gli infermieri che correvano come i matti.

Patologia trattata
Frattura tratto distale tibia / cartilagine di accrescimento in bambino di 11 anni.

Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Frattura omero

Per frattura dell'omero, rimozione placca esistente, inserimento di chiodo e di fissatore esterno da portare per 7- 8 mesi. Ottime la competenza e la professionalità riscontrate.

Patologia trattata
Frattura omero.
Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Protesi anca

Sono una signora che fa la notte al proprio marito perche' ha subìto un intervento il giorno 6 luglio 2017 in ortopedia. La sera dell'8 luglio 2017 l'infermiera della notte e' entrata in camera non per sapere se ci fosse bisogno di qualcosa, ma la sua preoccupazione era che ci fossi io a fare la notte senza permesso scritto - e ha interagito con me con una prepotenza e maleducazione inauditi. Mi chiedo se persone come questa infermiera possano fare questo mestiere.. Un elogio va invece alla professionalita' delle altre infermiere ed all'infermiere del pomeriggio. La caposala e' affabile, educata e professionale.
Per quanto riguarda i medici, posso solo dire che l'intervento è andato bene.

Patologia trattata
Protesi anca.
Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
3.0

Frattura- lussazione acetabolo

Dott. Rocco Erasmo ottimo.
Ho avuto un brutto incidente con il trattore, con conseguenza di frattura- lussazione e rottura dell'acetabolo. In tanti si sono rifiutati di eseguire l'intervento, ma all'ospedale di Pescara subito mi hanno accettato - anche se in quei giorni era strapieno. Arrivato la sera del 5 settembre, l'8 settembre sono stato operato dal prof. Rocco Erasmo: intervento in cui mi hanno messo placche e vite ricostruendo l'acetabolo. L'intervento è riuscito in modo perfetto e, facendo vedere i risultati delle radiografie ad altri ortopedici, hanno elogiato il professore. Infatti dai raggi non sembra io abbia avuto alcuna frattura, questo grazie all'intervento e al suo esito perfetto. Addirittura l'Inail ha preteso eseguissi le radiografie presso di loro!
Voglio ringraziare di cuore il prof. Erasmo Rocco.
Giuseppe da Foggia

Patologia trattata
Frattura- lussazione acetabolo.
Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
1.0

Frattura del femore

Mio padre, entrato con frattura di femore, è stato lasciato sul letto per una settimana perché aveva circa 40.000 piastrine. Era in cura egregiamente presso l'ematologia, ma in questo reparto spesso le indicazioni non venivano eseguite. Per farla breve, non lo hanno operato con 40.000 piastrine, lo hanno operato dopo una settimana con 27.000 piastrine. In reparto non si vedeva quasi mai nessuno. Il primario venne a fare visita ad un paziente di sua conoscenza nel letto a fianco, senza nemmeno degnare di uno sguardo il mio papà. Comunque la notte di sabato, dopo 30 ore dall'intervento, mio padre è morto nella incapacità e smarrimento di medici ed infermieri gelidi ed indifferenti.

Patologia trattata
Frattura femore.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamento al dott. Erasmo ed al reparto

Mi chiamo Carlo Vallone e volevo esprimere un ringraziamento al Dott. Erasmo per la professionalità e la grande umanità dimostrata a seguito delle 2 operazioni al gomito fatte alla mia bimba di 6 anni; come anche un doveroso riconoscimento al tutto il reparto di ortopedia per la gentilezza e disponibilità immancabili.
Complimenti davvero, siete un esempio di buona ed efficace "medicina" italiana.

Patologia trattata
Distacco epitroclea braccio destro.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Dr. Rocco Erasmo... il migliore!

Mi chiamo Costanza Mazzoli e dopo aver pellegrinato in giro per l'Italia alla spasmodica ricerca di un professionista che risolvesse il mio problema all'anca, ho avuto la fortuna di conoscere il Professor Rocco Erasmo dell'ospedale di Pescara. Ho ricevuto diagnosi precisa, assistenza eccellente ma, soprattutto, ho sostituito, finalmente, la protesi che tanto mi ha fatto penare. Ad oggi mi sono fatta l'opinione che è inutile affannarsi in viaggi della speranza verso cliniche quotate della Lombardia, nel mio caso, o visite specialistiche costose e spesso inutili. La soluzione del mio caso era dietro casa, a Pescara... e aveva un nome: Professor Rocco Erasmo. Finalmente un professionista che sa fare il suo lavoro con passione e dedizione. Grazie di esistere. Per quanto riguarda il reparto di Ortopedia, devo solo dire che esistono delle regole e le fanno rispettare!

Patologia trattata
Protesi anca sx con rimozione impianto antibiotico (secondo) installato per la seconda volta da Istituto Galeazzi Milano)..
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
3.0

Frattura pluriframmentaria piatto tibiale

Sono stata operata tre volte dal dottor Rocco Erasmo in quanto ho avuto due incidenti.
Nel primo, per frattura pluriframmentaria del piatto tibiale e deficit al nervo tibiale, rischiavo di rimanere zoppa o con il piede offeso, ma nella sfortuna ho incontrato un dottore Unico, umano e fantastico, Rocco Erasmo, che mi ha ridato la gioia di tornare a camminare.. La sua bravura credo sia unica, per non parlare della sua umanitá, é stato sempre presente, prima durante e dopo l'intervento, con un grandissimo supporto che deve essere d'esempio per molti medici.
Il secondo intervento per una frattura al femore (stessa gamba) è avvenuto al contrario di ciò che dicevano alcuni incompetenti che non volevano operarmi: il dottore Erasmo mi operó perché la frattura era scomposta e anche questa volta tutto andò alla grande.
Io non smetterò mai di ringraziarlo perché mi ha ridato la possibilità di camminare benissimo... e il sorriso che non avevo più!
Per l'assistenza ritengo che solo alcune possano essere infermiere... le musone, le infermiere scocciate e arroganti si analizzassero e pensassero: "se ci fossi io inchiodata in quel letto cosa vorrei..". I pazienti hanno bisogno dei sorrisi!

Patologia trattata
Frattura pluriframmentaria piatto tibiale con deficit al nervo tibiale 10+ e frattura femorale 10+.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Frattura acetabolo 10 +

Sono stato operato nel maggio 2011 per rottura acetabolo destro in seguito a caduta da bici. Sono stato operato dal Dott. Erasmo. I risultati clinici penso siano stati ottimi, tanto che sono tornato in bici. Sono stato assistito benissimo e amorevolmente sia dal personale medico che da quello paramedico e fisioterapico, anche alla luce che era il primo intervento chirurgico a cui venivo sottoposto. Se dovessi dare un voto, darei 10 con lode.

Patologia trattata
Frattura acetabolo dx.
Voto medio 
 
2.3
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
2.0

Ortopedia reparto femminile

L'assistenza delle infermiere in questo reparto è davvero pessima. Se le chiami perché hai un'urgenza, arrivano non solo almeno dopo 10 minuti, ma anche molto infastidite. Per non parlare di quanto devono lavare, pulire o cambiare il letto ad una paziente; non sembra che stiano facendo il loro dovere, ma un piacere agli altri. Ma non è così perché le persone ricoverate non si trovano lì sicuramente per il loro volere! Si lamentano sempre che stando in due non arrivano a svolgere bene tutte le attività, però se un famigliare rimane con la paziente fuori orario, la prima cosa che fanno è cacciarlo via non considerando il fatto che magari può esser loro d'aiuto se il bisogno della persona ricoverata non è di competenza medica.
Insomma, LE INFERMIERE di questo reparto sono completamente prive di sentimenti.

Patologia trattata
Rottura della milza post traumatica. Frattura del piatto tibile a sx con vasta FLC coscia e gamba sx. Frattura radio ed ulna a dx.
Voto medio 
 
2.5
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
2.0

Ortopedia Pescara

Nel 2013 ancora si trattano i malati come PRIGIONIERI: nessuna visita è consentita oltre gli orari, chi non si può muovere resta ABBANDONATO per 22 ore al giorno, negando l'assistenza H24. Infermiere che loro malgrado sono COSTRETTE a comportarsi come aguzzini, facendo rispettare queste regole esageratamente restrittive del primario.

Patologia trattata
Frattura scomposta del femore, ginocchio e tibia della gamba sx; frattura di radio e ulna del polso dx; contusione del torace e milza tagliata.


Altri contenuti interessanti su QSalute