Ospedale San Camillo Roma

 
4.3 (61)
Scrivi Recensione

Giudizio dei pazienti

Voto ospedale
 
4.3 (61)
Voto reparti
 
4.5 (1229)
Indirizzo
Circonvallazione Gianicolense 87, Roma
Telefono
06 58701
L'Ospedale San Camillo si trova a Roma in Circonvallazione Gianicolense 87 e fa parte dell'Azienda Ospedaliera San Camillo - Forlanini, che accorpa anche l'ospedale Carlo Forlanini, struttura a prevalente indirizzo pneumologico. Il San Camillo de Lellis, presso il quale vengono curate pressochè tutte le patologie, è l'ospedale di riferimento. L’A.O. San Camillo-Forlanini, attraverso i suoi servizi, è in grado di dare risposte a qualunque domanda di salute, sia essa di natura diagnostica, terapeutica o riabilitativa, sia all’età adulta che a quella pediatrica ed anche nell’emergenza. È dotata infatti di: Pronto Soccorso, reparti di degenza di medicina interna e specialistica, di chirurgia generale e specialistica, camere operatorie polispecialistiche ,Rianimazioni e Terapie Intensive, Sala parto, Nido e Terapia Intensiva Neonatale, Radiologie tradizionali, TAC, Risonanza magnetica, Laboratori di biochimica, microbiologia, virologia ed anatomia patologica, Servizi di endoscopia ed ecografia, Centro Trasfusionale, Ambulatori e DH di medicina interna e specialistica di chirurgia generale e specialistica, Servizio di Psicologia e di Assistenza Sociale. Ufficio Informazioni: 06/58703019- 11. Ufficio Relazioni con il Pubblico: 06/58706757.

Recensioni dei pazienti

61 recensioni

 
(46)
 
(2)
 
(4)
 
(9)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
4.3
 
4.6  (61)
 
4.2  (61)
 
4.4  (61)
 
4.1  (61)
Visualizza tutte le recensioni

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.


Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Pronto soccorso e Ortopedia

Ricoverata mamma 83 anni al pronto soccorso per frattura del femore, ha ricevuto una degna assistenza. I medici presenti e premurosi. L'ortopedico prof. Pulcini è stato attivo, gentile, professionale ed empatico rassicurando sui prossimi step sia mia mamma che me. Entro le 48 ore l'hanno operata. Operazione perfettamente riuscita e soprattutto diretta da una equipe fantastica. Il chirurgo che ha operato mamma, il Prof. Silvio Chiossi, ha creato durante l'operazione un clima rilassato e premuroso. Di una empatia fuori dal comune, ha fatto partecipare mamma alla sua operazione senza che provasse paura e agitazione. Come anche il prezioso caposala della Specialistica Holding, Gianni Angius, del piano terra del Piastra che, nonostante le pressioni continue dei pazienti e parenti, è sempre stato accogliente, gentilissimo, fattivo, risoluto, determinante. Ci ha dedicato il tempo necessario con pazienza e comprensione. Con lui anche le infermiere che con attenzione e professionalità accudiscono mamma in questo difficile momento. Pertanto non posso che elogiare questa struttura in ogni suo angolo.

Patologia trattata
Frattura del femore in anziana di 83 anni.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

REPARTO CHIRURGIA TORACICA

Sono Patrizia e sono una paziente che solo il 17 aprile 2024 ha scoperto avere una neoformazione mediastinica.
Voglio ringraziare il Dott. Treggiari, il Dott. Bitetto e il Direttore del reparto CHIRURGIA TORACICA dell’azienda ospedaliera San Camillo – Forlanini, dott. Cardillo, nonché tutta l’equipe, per la eccellente professionalità umanità e accuratezza che mettono nel lavoro e per le persone.
Il buio nella testa e la infinita preoccupazione per la notizia appena appresa hanno lasciato spazio alla serenità e sollievo dopo il colloquio con il Dott. Treggiari che con tanta semplicità e competenza mi ha illustrato quanto riscontratomi e l’unica soluzione percorribile: intervento chirurgico con sternotomia.
La paura si è trasformata immediatamente nella serenità di trovarmi nel posto giusto con le persone giuste, la sensazione che solo loro avrebbero potuto salvarmi la vita e poi riprenderla senza complicazioni. E così è stato ed è.
Il 7 maggio scorso il Dott. Treggiari e tutta la sua equipe hanno eseguito eccellentemente l’intervento chirurgico di “Asportazione neoplasia permagna per via sternotomica mediana” delle dimensioni di cm 19 x13 x 12 e del peso di 3 kg.
Ringrazio di cuore tutto il personale medico, infermieristico e non, per aver reso questo momento molto triste della mia vita un momento da affrontare con forza e coraggio, proprio grazie a loro perché mi sentivo al sicuro.
Ringrazio ancora il Direttore del reparto CHIRURGIA TORACICA, dott. Cardillo, per avere queste persone meravigliose che amano il loro lavoro e mostrano competenza, cura, comprensione e sorrisi.
Grazie di cuore dottor Treggiari e tutta l’equipe per avermi salvata. Vi sono grata.

Patologia trattata
Neoformazione mediastinica permagna.
Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
2.0

PRONTO SOCCORSO

Mio padre ha avuto un incidente in moto ed è stato portato d'urgenza al pronto soccorso siccome la situazione era grave.
Portato lì, vi è stato quattro giorni e nessuno si è mai avvicinato a lui se non per fare qualche controllo di un minuto e la medicazione alla ferita UNA sola volta (aggiungo che la ferita era grave). La sanità è incommentabile poiché le coperte erano ancora sporche di sangue e la polvere era da TUTTE le parti; per non parlare del personale! Infermieri che preferivano parlare con colleghi nei corridoi, e soprattutto l'assistenza INESISTENTE che appena chiamavi un infermiere o un'infermiera facevano finta di non vederti.
Chiudo dicendo che molte persone mi hanno detto che era un ospedale buono, ma io ho visto solo menefreghismo.

Patologia trattata
Dolore al petto e ferita ad una gamba.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Chirurgia Vascolare - Dr. Alessio Vona

Operato dal dott. Alessio Vona, chirurgo di grande esperienza e umanità, è andato tutto ok. Voto 10 e lode.
Dimesso dal primario dott. Pannone, persona con grandi capacità professionali e umane.
Consiglio alla direzione del San Camillo di tenersi queste persone per il buon andamento del reparto, abbiamo bisogno di questi professionisti nella nostra sanità.

Patologia trattata
Intervento chirurgico carotide sx.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Reparto chirurgia vascolare degenza

Questo reparto fa credere ci sia una sanità buona che funziona grazie a persone meravigliose che amano il proprio lavoro e hanno atteggiamenti di CURA, PRESENZA, COMPRENSIONE dei pazienti.
Ho avuto la fortuna di conoscere il dottor Marino e il dottor Pannone, preziosi per la loro competenza e professionalità.

Patologia trattata
Aneurisma popliteo gamba sx.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Chirurgia Generale e d’Urgenza

Sono stata operata la scorsa settimana dal dott. Matteo Nardi e dalla dott.ssa Scorziello.
Entrambi sono sempre stati molto delicati ed esaustivi con le spiegazioni riguardo a cosa e come avrei fatto.
Non posso non sottolineare la grande professionalità, la profonda umanità e il tatto di entrambi e di tutta la equipe. Una equipe giovane, capace e professionale.
Hanno smorzato con grandi sorrisi ed informazioni complete e precise ogni mio timore.
Anche il personale presente nella sala pre e post operatoria di é distinto per la grandissima attenzione data ad ogni paziente presente.
Sono stata ricoverata per due giorni al reparto di Chirurgia generale e d’urgenza e anche qui ho trovato persone disponibili, pazienti, attente oltre ad un reparto nuovo e pulitissimo.
Devo solo ringraziare ogni persona che ha reso questa piccola esperienza ospedaliera veramente leggera.
Grazie.

Patologia trattata
Colecistectomia.
Voto medio 
 
2.3
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
2.0

Pronto Soccorso

Sono stato ricoverato al pronto soccorso in sala d'emergenza e posso dire che i pazienti vengono trattati malissimo. Dopo 7 ore di ricovero mi hanno mandato via senza nessuna spiegazione, solo con la diagnosi, senza nessuna terapia o su cosa fare. I pazienti vengono trattati come se fossero degli appestati con cui è meglio non avere nulla a che fare. E non è vero che dipende dal carico di lavoro, quello è un alibi per nascondere che è un problema delle persone che ci lavorano. Ho avuto esperienza in altri ospedali pubblici e non ho trovato una tale mal disposizione verso il paziente.

Patologia trattata
Dolore al petto.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ottimo pronto soccorso

Ho trovato un reparto ai massimi livelli dell'informazione, alla vigilanza, e soprattutto medici ed infermieri che, nonostante una pressione inumana, ci hanno donato professionalità ed umanità.
La suocera di 94 anni, ahimè deceduta, è stata assistita con tutte le attenzioni, come noi familiari..

Patologia trattata
Neoplasia diffusa.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Chirurgia toracica - Dott. Cardillo: eccellenze

Eccellenza professionale, ma non solo....
Un grazie di cuore e riconoscenza infinita al prof. Giuseppe Cardillo e all'intera sua equipe, in particolare al dott. Di Martino. Un'operazione d'urgenza, per mio marito, non facile, dall'esito per nulla scontato anche per l'elevato rischio cardiaco. Alla riuscita dell'operazione è seguito un monitoraggio post operatorio in terapia intensiva definirei impeccabile. Insomma, competenza e professionalità unite ad un tratto umano molto apprezzabile e confortante in momenti drammatici. Qui ti senti sicuro che il tuo caro sia nel posto migliore in cui trovarsi in circostanze critiche.
Grazie ancora di cuore a tutto il reparto Chirurgia Toracica.

Patologia trattata
Resezione lobo inferiore polmone sx per lesione tumorale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Urologia - Litotrissia Extracorporea (ESWL)

Sono stata assistita al reparto di urologia (litotrissia extracorporea) nell'ospedale San Camillo di Roma nel modo più egregio possibile da una squadra più che vincente, composta dallo stimatissimo Dott. Stefano Annunziata e dall'eccellente infermiere Maurizio Luce. Professionalità e umanità non sempre sono insieme riscontrabili. Grazie di cuore.

Patologia trattata
Calcolosi renale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Urologia: litotrissia extracorporea

Desidero ringraziare il Dr. Annunziata Stefano, urologo molto disponibile ed estremamente competente, responsabile tra l'altro del reparto litotrissia.
Infermiere Luce Maurizio altamente specializzato, cordialissimo e molto disponibile; anestesista dr.ssa Monica molto attenta, gentile ed estremamente scrupolosa.
In estrema sintesi, una eccellenza di reparto dove ho eseguito oggi 5 dicembre 2023 una litotrissia.
A Roma reparti come questo se li sognano. Saluti a tutti.

Patologia trattata
Calcolosi rene dx.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Chirurgia Plastica e ricostruttiva

Vorrei ringraziare con tutto il cuore il dott. Fabio Marcasciano per la professionalità, l'umanità, l'empatia e la disponibilità che ha sempre dimostrato seguendomi nel mio percorso chirurgico di mastectomia e ricostruzione del seno. Un eccellente chirurgo plastico che ha saputo ricostruire perfettamente il mio seno e ridonarmi la mia femminilità. Grazie infinite!

Patologia trattata
Ricostruzione seno dopo mastectomia.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Centro Litotrissia

Ho effettuato il trattamento di litotrissia a fine Giugno 2023 per frantumare un calcolo renale di poco più di 1 cm. L'accoglienza è stata familiare, in un contesto sereno e piacevole e il trattamento mi è stato accuratamente presentato e spiegato nel dettaglio. Tutto è andato per il meglio e voglio ringraziare in primis Maurizio Luce per la sua professionalità, la piacevole simpatia e la straordinaria dedizione con cui rende il reparto di litotrissia un luogo dove l'alta specializzazione è accompagnata da una grande umanità.
Grazie a lui e al suo staff!

Patologia trattata
Calcolosi renale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ginecologia reparto top

Un grazie alla dottoressa Paola Cervone, che ha eseguito l'operazione di isteroscopia con biopsia endometriale in day hospital, e grazie a tutto lo staff che mi ha messo a mio agio in sala operatoria, essendo per me la prima operazione della vita.
Un grazie alla dolcissima infermiera Luana, attenta e scrupolosa.

Patologia trattata
Iperplasia endometriale
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Una fatina al Triage

Ieri 2 agosto mi sono recata al pronto soccorso per tachicardia che non accennava a diminuire e affanno. Al triage ho trovato una dottoressa meravigliosa, Moira? Sila? Non riesco a identificare il nome. È stata gentilissima, dolcissima ed accogliente. Dovrebbero essere così tutti gli operatori sanitari. Ho ancora negli occhi il suo sguardo tenero e rassicurante. In questo momento così delicato della mia vita la forza di quegli occhi mi è stata molto d'aiuto!

Patologia trattata
Ansia, attacchi di panico.
Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
5.0

Neurochirurgia d'urgenza San Camillo

Sono giunta presso questa struttura dopo essere stata investita da un'auto. Non ricordo nulla, so solo che mi hanno salvato la vita mediante craniectomia decompressiva.

Patologia trattata
Politrauma da strada.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamenti Chirurgia Vascolare - Flebologia

Sono stata sottoposta ad un intervento di termoablazione della piccola safena con radiofrequenza.
Ho conosciuto il dottor Alfonso Pannone, flebologo di poche parole, quelle giuste, e dalle buone maniere.
Ringrazio lui e la sua equipe che mi hanno accolta e accompagnata in modo professionale e sereno alla risoluzione di un problema che purtroppo in passato in un'altra struttura non era stato affrontato in modo diciamo... efficace!
Buon lavoro a tutti e ad maiora.

Patologia trattata
Varici.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Chirurgia vascolare, dottor Pannone

Sono stata operata dal Dott. Pannone e dalla sua equipe per un problema di insufficienza venosa cronica, con un intervento di termoablazione della vena grande safena e scleroterapia delle varici della gamba sinistra.
A distanza di più di un mese posso dire che è andato tutto nel migliore dei modi: organizzazione e assistenza perfetti, sia durante l'intervento che dopo, nessun segno evidente sulla gamba, ripresa pressoché immediata.
La disponibilità e la simpatia del dottor Pannone, sempre sollecito e attento anche all'aspetto umano, unite alla sua grande professionalità, hanno reso tutto facile.
Grazie ancora!

Patologia trattata
Insufficienza venosa cronica arto sx.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Chirurgia vascolare - Dr. Alfonso Pannone

Un grande encomio e ringraziamento al Dott. Alfonso Pannone e all'equipe di Chirurgia Flebologica dell'Ospedale San Camillo di Roma per la professionalità, umanità ed efficienza.
Con due interventi in anestesia locale (termoablazione vena safena sinistra e flebectomie multiple), a distanza di poco tempo ho risolto un problema di insufficienza venosa totale della vena safena della gamba sinistra + vene collaterali gonfie che mi causavano molti disturbi.

Patologia trattata
Varici arti inferiori.
Voto medio 
 
3.0
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Non idoneità al trapianto fegato- rene

Nel giugno 2021 ero in lista trapianti (da due anni) presso l'ospedale Umberto I di Roma, per doppio trapianto fegato e rene.
Mi rivolsi anche al San Camillo per chiedere di essere inserito in lista, per lo stesso trattamento, visto che all'Umberto I non riuscivano a sottopormi al trapianto. Fui chiamato ad un colloquio col dott. De Paolis, in cui presentai tutta una documentazione clinica dichiarando la mia posizione attiva in lista trapianti. Venni chiamato dallo stesso per effettuare le analisi del sangue, una Tac addome e altre visite. Dopo tutto ciò, mi comunicarono la non idoneità all'inserimento in lista trapianti per precedente PBS (peritonite batterica spontanea). Mi consigliarono di andare a Torino dove, secondo loro, avrei avuto qualche possibilità in più. Io non capii perché a Torino sì e da loro no! Il dott. Iaria, che per primo mise in dubbio l'idoneità, molto gentilmente mi aiutò a capire meglio, spiegandomi che la scelta di Torino era suggerita più che altro per uscire dall'entourage laziale! Continuai a non capire se il problema fossero le PBS pregresse o l'entourage laziale! Non mi persi d'animo e mi rivolsi al policlinico di Tor Vergata dove, dopo aver effettuato i soliti esami di routine, i responsabili del reparto trapianti mi comunicarono il loro assenso all'inserimento in lista trapianto presso di loro. Il problema delle PBS per loro non costituiva motivo di esclusione e di inidoneità. Non occorse quindi recarmi a Torino e neanche uscire dall'entourage laziale!
Dopo due mesi dall'inserimento in lista presso Tor Vergata, venni chiamato per il trapianto.
Se non ci fosse stato un altro ospedale, sarei stato spacciato!
Da questo, ho iniziato un periodo di riflessione che mi porterà a chiarire, da più vicino ed in maniera più capillare, questa via crucis partita dall'Umberto I nel 2019 e conclusasi, grazie a Dio, al policlinico di Tor Vergata nell'ottobre 2021 (3 ottobre).
Inoltre, anche se per molti non conterà molto, Dio onnipotente c'è ed è al di sopra di ogni virtù!
A presto!
Enrico Leo

Patologia trattata
Policistosi epato-renale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Epatologia - epatite autoimmune

Un ringraziamento speciale a tutto il reparto di Epatologia pad. BASSI per la professionalità, serietà e accuratezza nel lavoro. In particolare ringrazio le dolcissime dottoresse Fondacaro e D'Ambrosio, miei angeli custodi che hanno reso possibile l'impossibile. Il primario professor Pellicelli, il dottor Giannelli, il dottor Villani e il dottor Carmenini; inoltre ringrazio il professor Cianni con la sua equipe e tutto il reparto di Rianimazione, sempre attenti e disponibili nei miei confronti. Ringrazio poi tutto il personale infermieristico che si è preso cura di me con amore e professionalità. Non ci sono parole adatte per ringraziarvi di quanto avete fatto tutti voi per me e per la tranquillità trasmessa nonostante la situazione che andavo ad affrontare.
Con infinita gratitudine ed affetto, Nicole

Patologia trattata
Epatite cronica autoimmune ed ipertensione portale.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Chirurgia vascolare - endoprotesi aortica

Alla fine di novembre 2022 ho subìto un intervento di esclusione endovascolare di aneurisma dell'aorta addominale.
Durante la permanenza in ospedale e specialmente in sala operatoria, ho apprezzato moltissimo la professionalità di tutto il reparto del prof. Mangialardi. Debbo ringraziare in particolar modo il dott. Mario Marino per la rapidità con la quale ha agito e la tranquillità che mi ha trasmesso prima e dopo l'intervento. Grazie.

Patologia trattata
ANeurisma dell'aorta addominale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Chirurgia bariatrica

Un ringraziamento al Dott. Luigi Papa e a tutta la sua equipe per l’intervento (sleeve gastrectomy).
Sono stato seguito attivamente sia nella fase pre che post operatoria, trovando sempre anche massima disponibilità del medico chirurgo.

Patologia trattata
Obesità III grado, paziente multipatologico.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Un pronto soccorso all'altezza

Mi sono recata al Pronto Soccorso per emoglobina/ globuli rossi e bianchi bassissimi (trasfusione). Sono malata oncologica.
Tutti veramente gentili e competenti (nei tempi consentiti).
Un ringraziamento speciale al dott. Garofalo Rosario.

Patologia trattata
Paziente oncologico.
Voto medio 
 
3.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
2.0

Struttura che non consiglio

Non consiglierei mai e poi mai questo ospedale. Chi ci lavora è al 90% molto scortese con i pazienti, che di certo non si vanno a cercare ciò che gli succede! Non ho nulla da ridire sui dottori, anzi, sono molto bravi, ma l'organizzazione di questo ospedale la trovo veramente penosa!

Patologia trattata
Neurologica, cura sperimentale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Intervento aneurisma cerebrale

L'equipe neurochirurgica mi ha operata di aneurisma cerebrale di 7 millimetri nella parte frontale, riscontrato casualmente da una risonanza.
Mi sono trovata davvero bene.

Patologia trattata
Aneurisma cerebrale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Paziente in dialisi

Ringrazio tutto lo staff del San Camillo e del reparto "dialisi, nefrologia trapianti": siete bravissimi e professionali.
Il San Camillo ha un reparto per la dialisi e i trapianti di rene veramente molto valido. Dai medici allo staff interno, con amore e professionalità portano avanti il reparto e con tanta educazione e umanità aiutano i pazienti nel loro percorso. Sono sempre pronti ad ogni emergenza ed ogni bisogno dei pazienti. GRAZIE MILLE PER TUTTO IL BENE CHE FATE.

Patologia trattata
Insufficienza renale grave.
Ipertensione grave.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Centro Litotrissia extracorporea - dr. Annunziata

Faccio riferimento alla mia esperienza personale (4 trattamenti fino ad oggi) per elogiare organizzazione e pulizia della struttura di Litotrissia, un vero fiore all'occhiello della sanità romana, e in particolare le due persone preposte all'assistenza e allo svolgimento degli esami: il dottor Stefano Annunziata e l'infermiere Maurizio Luce. Poche volte nella mia (purtroppo) lunga esperienza ospedaliera in varie strutture della Capitale, mi è capitato di imbattermi in professionisti di questo livello. Da soli gestiscono l'intero percorso medico, dalla parte burocratica all'esame vero e proprio tutt'altro che semplice, con impeccabile professionalità, gentilezza e umanità.
Grazie davvero di cuore a tutti e due, è cosa rara imbattersi in persone eccezionali come loro.
Con affetto,
Fausto Cucchiarelli

Patologia trattata
Calcolosi renale.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
3.0

Elogio al personale del Pronto Soccorso

Mi sono recata nel pomeriggio del 30/04 al Pronto Soccorso del S. Camillo a seguito di una ferita all'avambraccio per incidente domestico. L'attesa, prima di essere chiamata dal medico (peraltro gentilissimo ed efficiente), è stata lunga, ma mi ha dato modo di osservare "in diretta" la mole di lavoro STRAORDINARIA e professionale a cui il tutto il personale, certamente sottodimensionato rispetto alle esigenze della struttura, fa fronte. Non ho visto nè sentito mai nessun medico o infermiere/a perdere la pazienza, rispondere sgarbatamente anche a chi si introduceva, arbitrariamente e inopportunamente, dentro il reparto, reclamando la lunga attesa o ponendo per dieci volte consecutive la stessa richiesta; non ho visto mai fermo un solo istante nessun operatore sanitario, a partire da quelli preposti al triage fino ai medici di turno, nè perdere di lucidità anche di fronte all'arrivo improvviso di ben tre codici rossi nel giro poche ore, circostanza questa che ha, ovviamente, allungato i tempi d'attesa dei pazienti con patologie o infortuni meno gravi, quali il mio. Ritengo che non si riconosca o, quantomeno, non in modo pubblico e non quanto si dovrebbe fare, l'eccezionale lavoro, fisico e mentale, a cui tale personale è impegnato quotidianamente, lavoro che sicuramente non è retribuito a sufficienza rispetto alle condizioni e al carico di lavoro in cui si trova ad operare. Un grazie sentito e ammirato da parte mia e un elogio davvero sentito a tutto il Personale del Pronto Soccorso del S. Camillo.

Patologia trattata
Lacerazione sull'avambraccio per incidente domestico.
Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
1.0

Riposizionamento catetere pacemaker

Ho dovuto sottopormi a riposizionamento di un catetere del PaceMaker, che è riuscito bene. Equipe medica attenta e molto competente.
Purtroppo il resto l'ho trovato assurdo. Assistenza infermieristica da non commentare.. forse sono pochi in reparto, ma quei pochi sono sempre scocciati e rispondono, se rispondono, spesso male.
Pulizie? Mai visti pulire, bensì affacciarsi in stanza... Ci sarebbe molto da migliorare.

Patologia trattata
Riposizionamento catetere PM.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Urgenza vascolare generale

Organizzazione medica eccellente per il reparto Chirurgia vascolare dell'ospedale San Camillo di Roma, dove ho subìto un intervento alla aorta addominale.
Grazie al tempestivo intervento, oggi sono qui a commentare quello che non e' accaduto grazie alla alta professionalità dei medici, del Dott. Nesi Fabrizio e di tutta l'equipe medica.
Grazie.

Patologia trattata
Aneurisma aorta addominale.
Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

VIISITA BARIATRICA

Il 3/12/2021 in regime privato presso l'ospedale ho sostenuto una visita bariatrica. Il chirurgo mi ha spiegato sia la tecnica dell'operazione, sia l'inserimento del palloncino. Ho espresso il parere che per la mia patologia pregressa era meglio il palloncino. Mi ha chiesto i recapiti e mi ha comunicato che sarei stata contattata dal suo staff entro dicembre. Al 3 gennaio ho chiamato io, in quanto nessuno mi aveva contattato. Mi è stato detto che il messaggio sarebbe stato riferito al chirurgo e che dovevo parlare con lui. Al 14/1/2022 altra chiamata al reparto, stessa risposta. Oggi 20/1/2022 mi chiama il chirurgo informandomi che sono 2 anni che l'ospedale non ha palloncini, che c'è una lista di attesa di 800 persone, che inseriscono il palloncino solo ai casi gravi e che eventualmente sarei stata chiamata dal servizio di diabetologia. La cosa assurda è che tutte queste informazioni in visita non mi sono state fornite, nè delle liste di attesa lunghissime, nè della mancanza di palloncini per Covid.
Reputo la consulenza del medico per nulla professionale, mi ha fatto perdere tempo, mi ha dato l'illusione di poter dimagrire e mi è costato 100 euro.

Patologia trattata
Obesità.
Voto medio 
 
2.5
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
2.0

Scleroembolizzazione varicocele

Purtroppo questa tecnica comporta recidive e vuol dire che dopo qualche mese è facile vi ritroviate con lo stesso problema. All'ospedale San Camillo il dottore, consapevole della recidiva, non ha avuto il coraggio di dirmelo ma mi ha fatto perdere tempo (e denaro) inviandomi dai suoi colleghi in cliniche private, alludendo che il problema non fosse una recidiva ma sintomi di altre patologie... Così ho perso anni della mia vita, dove avrei potuto avere un altro figlio risolvendo il problema in tempo con altre tecniche, come per esempio la microchirurgia.

Patologia trattata
Varicocele per scleroembolizzazione.
Voto medio 
 
2.3
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
2.0

Calcolo renale

Mi sono rivolto al San Camillo per un calcolo di 3 cm. al rene destro.
Dopo aver compilato tutti i moduli per la lista d'attesa, mi hanno invitato a ritornare per fare la visita con il primario, mi hanno sconsigliato di operarmi lì e mi hanno invitato da andare all'ospedale Dei Castelli.

Patologia trattata
Coliche renali.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Vaccino Covid-19 AstraZeneca

Ho fatto il vaccino in un clima sereno, cordiale e professionale. Faccio i miei complimenti a tutto lo staff, dall’uomo gentile all’entrata, al sorriso di medici e infermieri che si percepiva nonostante la mascherina :-) Grazie.

Patologia trattata
Vaccinazione con AstraZeneca.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Radiologia Vascolare e Interventistica

Mi sono sottoposto, con il dott. Paolo Agresti, sia ad un intervento di varicocele che di idrocele. Gli va in primo luogo riconosciuta una grande competenza professionale, poi una profonda umanità che lo rende capace di mettere a proprio agio il paziente e di fargli vivere serenamente il contesto ospedaliero.
Lo consiglio vivamente.

Patologia trattata
Idrocele, varicocele.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Urologia - Dott. Stefano Annunziata

Sono Alessandro, sono stato operato per una neoplasia al testicolo.
Scrivo per ringraziare ulteriormente il Dott. Annunziata che mi ha seguito fino al ricovero. E' riuscito in tempi brevissimi ad organizzare risonanza, intervento e soprattutto a permettermi per tempo di crioconservare il liquido seminale.
Ho trovato nel Dott. Annunziata non solo un medico competente, ma soprattutto una persona con una spiccata umanità e sensibilità.
Ritengo giusto che qualità del genere in un medico vadano elogiate e riconosciute.
Un grazie anche a tutto lo staff del San Camillo che ho incontrato in questo periodo.

Patologia trattata
Neoplasia del testicolo.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ganglioneuroma mediastinico

Mi chiamo Maria Teresa Testini e sono una paziente affetta da una patologia neurologica (ganglioneuroma
mediastinico), trattata più volte in passato chirurgicamente, con conseguente dolore neuropatico severo,
da molti anni. Nonostante varie terapie antalgiche, non ho riscontrato reali benefici, riportando
piuttosto sgradevoli effetti collaterali! Circa 1 anno fa ho effettuato una visita con il neurochirurgo dott. Armando Richiello, il quale, dopo aver ascoltato la mia storia, ha preso a cuore la mia situazione prescrivendomi una adeguata terapia farmacologica, che finalmente mi ha liberato da detto dolore (questa volta però senza effetti collaterali)!
Da un anno a questa parte, quel dolore è solo un brutto ricordo e finalmente posso riposare serenamente
la notte (cosa che prima non succedeva).

Patologia trattata
Ganglioneuroma mediastinico.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Terapia intensiva Covid

Sono Rossella, sono stata circa 20 giorni in totale nei reparti di Pronto Soccorso, terapia intensiva Covid, reparto Covid.
Volevo ringraziare tutto lo staff, competenti e professionali, di tutti i reparti, che ho avuto modo di osservare, sempre disponibili, gentili e pieni di umanità pur lavorando in condizioni di pericolo di contagio per la loro salute, con tre mascherine, quattro paia di guanti e tute ermetiche che fanno sudare. Grazie di cuore, purtroppo ricordo solo alcuni nomi: Angelo, Rosangela, Anna, Giuseppe. Non saprei neanche riconoscerli, vedevo solo gli occhi. Un lavoro veramente duro sia fisicamente che psicologicamente.
Grazie di cuore, io li ho chiamati Angeli Blu.
Un abbraccio a tutti.

Patologia trattata
Polmonite acuta da Covid-19.
Voto medio 
 
2.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Reparto Flajani - Chirurgia e Urologia pediatrica

Aldilà della professionalità del Dott. Alberto Ceccherini e la Dott.ssa Maria Luisa Perrotta, lamento la mancanza di sensibilità e umanità dello staff infermieristico nei confronti di un bambino e della sua mamma, che per giorni non ha ricevuto neanche una tazza di the! Come la mancata messa a disposizione di una coperta dopo 10 giorni su una poltrona! Una vergogna!
Per non parlare del vitto, impresentabile e immangiabile.

Patologia trattata
Appendicite in peritonite.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Chirurgia vascolare - operazione carotidi

Un grazie particolare al prof. Cavazzini che mi ha operato per la chiusura parziale delle carotidi. Debbo dire che di fronte alla diagnosi ho avuto paura. Grazie all'affabilità e serenità del caro professore, ho ricuperato coraggio e fiducia. Operazione risultata perfetta per la sua eccellente professionalità. Sono stato seguito anche via telefono dal prof. ed ora ho ripreso la mia vita regolare con dentro il cuore tanta riconoscenza per un chirurgo tanto umano e di grande professionalità.
Grazie.

Patologia trattata
Stenosi parziale carotidi.
Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

La morte di mia madre

Ho passato 5 mesi nell’ospedale San Camillo perché mia madre aveva un tumore alla cervice uterina. Mia madre è morta il 27/03/2020, con una dottoressa che, con l'emoglobina a 7, l’ha dimessa dall’ospedale dandole una cura antibiotica per un principio pleurico scambiato per una bronchite e ansia.
Dopo un ricovero urgente in pronto soccorso, siamo passati al reparto pneumologico, dove il dottore ha deciso di non fare l’esame istologico al linfonodo polmonare, trattandoci oltretutto con presunzione.
Arriva il finale, il reparto oncologico, dove mia madre muore sola.
La nostra esperienza riguardo questo ospedale è pessima.

Patologia trattata
Tumore cervice uterina.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Chirurgia vascolare, Prof. Mangialardi

Sono stato appena dimesso dopo aver subìto un intervento di impianto di endoprotesi per aneurisma all'aorta addominale e di embolizzazione di altro aneurisma all'arteria ipogastrica. Ringrazio di cuore il Prof. Mangialardi e tutta la sua equipe per l'altissimo livello di competenza e professionalità, nonché per l'umanità dimostratami e grazie alla quale, da novantenne non vedente, mi è stato possibile affrontare con serenità l'intervento. Ringrazio altresi' l'infaticabile personale (TUTTO) del reparto di chirurgia vascolare, non solo per il lavoro svolto con grande senso di responsabilita', ma anche e soprattutto per la gentilezza e l'accortezza che mi hanno dedicato. Una menzione va fatta infine all'opera di sanificazione del reparto condotta quotidianamente, aspetto non trascurabile in questo delicato momento. Ancora grazie di cuore.

Patologia trattata
Aneurisma dell'aorta addominale e dell'arteria ipogastrica.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie Prof. Cavazzini

Ho conosciuto il Prof. Cavazzini grazie a degli amici e soprattutto grazie a G. Iacobini, che é stato operato da lui... Sono andata dal dottore per un problema di mio padre, esattamente per un aneurisma del tripode celiaco. Il dottore mi ha ricevuta e mi ha spiegato anche attraverso dei disegni la problematica e l'eventuale intervento che dovrà essere fatto - ma non per ora - quindi mi ha tranquillizzata dicendomi di portarlo da lui ogni 6 mesi per controllo. Una persona disponibile, umana e sorridente!
Grazie al dottore e a chi mi ha dato la possibilità di conoscerlo!

Patologia trattata
Aneurisma del tripode celiaco.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Embolizzazione fibromi uterini

Ringrazio i radiologi interventisti del San Camillo di Roma per l'embolizzazione uterina che mi ha permesso di avere l'opportunità di NON DOVER TOGLIERE il mio utero a causa dei fibromi uterini. Dott Maurizio Morucci, competente e gioviale.

Patologia trattata
Fibromatosi Uterina.
Guarda tutte le opinioni degli utenti