Ospedale Vannini Roma

 
4.1 (62)
Scrivi Recensione

Giudizio dei pazienti

Voto ospedale
 
4.1 (62)
Voto reparti
 
4.8 (46)
Indirizzo
via di Acqua Bullicante 4, Roma
Telefono
06 242911
L'Ospedale Madre Giuseppina Vannini è situato a Roma in via di Acqua Bullicante 4. La struttura, ospedale dell'Istituto delle Figlie di San Camillo, ha iniziato la sua attività nel 1912 come Casa di Cura per anziani, trasformandosi poi in Casa di Cura Chirurgica ed infine in Ospedale generale di zona. I principali servizi offerti dalla struttura ospedaliera sono i seguenti: Endoscopia, Chirurgia Oncologica, Chirurgia Generale, Day Hospital, DEA, Fisiokinesiterapia, Blocco operatorio Ginecologico, Laboratorio Analisi, Radiodiagnostica, Rianimazione.

Recensioni dei pazienti

62 recensioni

 
(43)
 
(6)
 
(1)
 
(11)
 
(1)
Voto medio 
 
4.1
 
4.1  (62)
 
4.2  (62)
 
4.4  (62)
 
3.8  (62)
Visualizza tutte le recensioni

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Ringraziamenti al personale

Sono Roberto Kolenc, tuttora paziente esterno presso il day hospital oncologico.
Quest'anno sono stato ricoverato per ben 3 volte presso l'ospedale Vannini per motivi differenti: tumore del colon, ascesso addominale e anemia.
Per questi motivi conosco molti di Voi, essendo stato ricoverato in vari reparti.
Questa mia esperienza ospedaliera mi consente di valutare oggettivamente il grado di capacita' professionale del personale. Il punto di forza e' il lavoro di gruppo, ben coordinato dai Primari. Ovviamente l'Eccellenza e' ottenuta dalla professionalita' del singolo.
Un mio particolare ringraziamento va al Prof. Carlo Vitelli per l'intervento di alta chirurgia da Lui eseguito. Spero di avere l'occasione di incontrarlo di persona.
Un ringraziamento per la dott.ssa Pistella, dott.ssa Rapacchietta, dott.ssa Zicari e dott.ssa Melandri per l'assistenza quotidiana e continua, ed a tutto il personale di Medicina.
Auguro a ciascuno di Voi salute e serenita'.
Grazie.

Patologia trattata
K colon, ascesso addominale, grave anemia.


Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
4.0

Radiologia - mammografia

Ho prenotato tramite CUP la mammografia. Disponibilitá immediata. L'assistente radiologia gentilissima, molto scrupolosa e professionale. Grazie. E' bello scoprire che, nonostante le carenze nella sanitá, c'é chi riesce a far funzionare le cose.

Patologia trattata
Prevenzione.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
4.0

Pronto soccorso efficiente

Ho molto rivalutato il Vannini. Il pronto soccorso funziona molto bene ed il personale, sia medico che infermieristico, è solerte e molto umano. Ho avuto mia figlia in PS per un giorno e una notte ed è stata trattata con molta cortesia e umanità.
Ringrazio tutti dal profondo anche per la competenza con cui hanno svolto il loro lavoro. Grazie anche per la pazienza con cui sono state condivise con noi genitori le informazioni mediche del paziente.

Patologia trattata
Dolore addominale - sospetta appendicite.


Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie al dott. Elvio Coppari

A conclusione dell'attività di riabilitazione per intervento di protesi dell'anca destra, desidero rinnovare il mio plauso al dott. Coppari Elvio, professionista di grande talento, unitamente a tutto il personale che ha voluto apprendere direttamente le esigenze del mio caso.
Questa vuole essere una testimonianza di pura riconoscenza.
Dott Sandro Coronato

Patologia trattata
Protesi anca dx.
Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

DISDETTA APPUNTAMENTO

Dopo alcuni mesi che avevo prenotato una ECO al seno (sappiamo benissimo quanto tempo passi prima che te ne diano una) oggi vengo informata telefonicamente che per domani l'esame non si puo' fare perche' la persona preposta e' ammalata!!! In un ospedale del genere mi rifiuto di credere che ci sia solo un ecografo/a a svolgere il suo lavoro! Mi spostano l'appuntamento al giorno dopo, ma al quale io non potro' andare perche' non posso chiedere altro permesso al lavoro. Comunque mi rimandano al CUP per prenotare di nuovo, ma non e' possibile poiche' la ricetta risulta ancora bloccata dall'ospedale in questione che, in tutta risposta, mi dice che hanno problemi con i computer.... Conclusione: l'ecografia non posso farla domani, ma neanche posso prenotarla e sono due mesi che devo iniziare una cura ormonale dopo l'esito dell'ECO!!!
Mi spiace ma col tempo questa struttura, gestita oltretutto da suore, dopo diverse cose spiacevoli accadute, incluso il ricovero di mia mamma, ha perso moltissimi punti, considerazione e pregio e, per quanto mi riguarda, la mia opinione equivale a zero anche se devo dare un minimo di 1.

Patologia trattata
Ecografia mammaria.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ottimo reparto Ortopedia

Non ero mai stato in questo ospedale, me lo hanno consigliato per quanto riguarda il reparto ortopedia.
Viste le esperienze negative avute in altri ospedali, tempi di attesa esagerati e qualità del personale non altezza, ho deciso di portare mia mamma in questo ospedale per un problema alla schiena dovuto ad un movimento eseguito male.
Sono rimasto stupito dalla rapidità che è trascorsa dall'accettazione alla visita molto accurata e dalle relative lastre che sono state eseguite.
Il dottore mi ha anche chiamato più volte per farmi capire esattamente gli step che stavano facendo a mia mamma. In genere in ospedale, se non vai più volte a litigare con il triage, non sai nulla del paziente che è entrato e quante ore/giorni dovrai aspettare il paziente.
Il dottore di turno era il dottor Di Virgilio, l'ho trovato molto preparato, professionale, e allo stesso tempo è riuscito ad "abbassarsi" al nostro livello per farci capire ciò che stavano facendo.
Siamo usciti molto soddisfatti del trattamento ricevuto.
Tempo dall'accettazione alla dismissione sbalorditivo.

Patologia trattata
Mal di schiena.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
3.0

Dipartimento scienze chirurgiche, prof. Vitelli

Questo mio ringraziamento va al Prof. Carlo Eugenio Vitelli, al suo Staff di Chirurgia col dr. Tierno e, non ultimo, all'Ospedale Vannini con i suoi medici e paramedici.
Questa la mia breve storia: una sera vengo colta da colica dolorosissima mentre ero a lavoro, mi mancava il respiro, un amico mi invita a passare al pronto soccorso dell’ospedale Vannini e lì, bravissimi in pronto soccorso, scoprono subito che ho qualcosa di brutto.
I tempi erano compressi, non potevo scegliere medici o strutture... dovevo essere subito operata. In quell’ospedale a me sconosciuto mi mettono nelle mani del Prof. Vitelli e, senza nulla sapere su chi fosse, mi lascio guidare dagli eventi. Ringrazio Dio di avermi portata in questo ospedale e di avermi messa nelle mani di Vitelli. Carlo Vitelli non è un medico, lui è IL medico, quello che tutti noi vorremmo avere e che non troviamo mai, spesso aggrediti da saccenti medicucci ai quali tolto il titolo non resta altro che la nuda inadeguatezza rispetto a quel che dovrebbero essere. Carlo Vitelli è un uomo, un professionista: competente, affidabile, esaustivo nelle spiegazioni, mai “non reperibile”. Sempre presente e attento ad ogni esigenza del malato. Il prof. Vitelli "c'è", c'è sempre. Un perfetto mix di senso della responsabilità, coscienza, umanità, unitamente a tanta esperienza e comprovate capacità. Venivo fuori da un'esperienza devastante al Campus di Trigoria, dove mi avevano data per spacciata, ricordo ancora le parole: "dobbiamo togliere tutto, lei non può salvare niente del suo intestino..."; mi si prospettava una vita terribile. Lì avrebbero velocemente distrutto la mia vita sulle basi di una diagnosi assolutamente sbagliata. E meno male che ero finita nelle mani del "professorone..." come me lo avevano descritto.
Grazie dr. Vitelli per aver messo in discussione l’operato di altri e per aver voluto verificare attentamente che le cose stessero davvero in un modo piuttosto che in un altro; se oggi sono qui e posso vivere dignitosamente, è solo grazie a lei. Grazie per aver saputo gestire una paziente difficile come me, per la pazienza, per tutti i week-end che ha dovuto sacrificare a causa della mia malattia e un grazie va anche alla sua preziosa famiglia, che non conosco, ma che le consente di poter essere il medico che è accettando anche le rinunce che inevitabilmente questo modus operandi comporta.
Che io viva un giorno o mille anni, in ogni caso, Grazie."

Patologia trattata
Cancro del colon.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Dottor Di Virgilio: massima professionalità

Tempi brevi dalla registrazione alla visita del bravissimo ortopedico dottor Di Virgilio.
Visita approfondita e scrupolosa, estremamente disponibile e preparato.
Professionalità senza eguali. Consigliatissimo!

Patologia trattata
Frattura falange distale V dito.
Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Pronto soccorso

Esperienza bruttissima al pronto soccorso, personale maleducato e se siete codice verde consiglio di portare tenda da campeggio. Sono arrivata alle 16.17 ed alle 21.30 ancora non erano riusciti a farmi nemmeno una medicazione.
Solo in Italia possono esistere questo tipo di realtà.
Trattamento disumano.

Patologia trattata
Morso di cane.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamento

Ringrazio il reparto chirurgia per l'intervento di colecistectomia subìto l'8 Maggio 2019. Durante la mia permanenza dal 16 al 23 maggio 2019 nei reparti di Pronto Soccorso, OT e Osservazione Breve Intensiva, ho potuto valutare competenza, umanità e simpatia da parte di tutto il personale medico, OSS e infermieri.
Nel fastidio di doversi trovare in ospedale, porterò un bel ricordo di tutti.
Grazie!
P.s.: ma mia guarigione la reputo ancora parziale solo perché, essendo ancora convalescente, trovo prematuro dare una valutazione definitiva del mio stato di salute.

Patologia trattata
Disturbi apparato digerente.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Medicina di urgenza eccellente

Reparto Medicina d'urgenza: molto preparati e tanta disponibilità da parte di tutti.
Mio padre di anni 81, già da diversi mesi ammalato, è arrivato in condizioni disperate.. Non ce l'ha fatta, ma tutto il personale l'ha assistito con grande affetto fino alla fine. Un grazie particolare all'infermiere Tullio, molto umano nei confronti di tutti.

Patologia trattata
Insufficienza respiratoria grave e varie complicanze.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Eccellenza del reparto di Ginecologia

Reparto di maternità e ginecologia accogliente, pulito e ben organizzato, con personale veramente preparato professionalmente e competente. L'eccellenza va per me al ginecologo dott. Turco Carlo, all’ostetrica NADIA ATTURA e all’ostetrica SEVI LAILA, alle due infermiere Paola Pazzeta e Agnese Uzazigira.
Che dire anche del resto del personale: sempre attento e cordiale!
Anche le persone della nursey passano e hanno sempre una parola di conforto per il malato.

Patologia trattata
Isterectomia.
Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Pronto Soccorso

È davvero vergognoso che dalle 3:30 di mercoledì 2 agosto una donna con dolori lancinanti allo stomaco debba aspettare 6 ore su una sedia l'arrivo di chissà quale medico per una ecografia che serva a capire il motivo dei disturbi. Mi piacerebbe capire i turni, le responsabilità ed i controlli sull'operato del personale medico.

Patologia trattata
Mal di stomaco e febbre.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Intervento all'anca

Sono stato operato il giorno 11/6 in questo ospedale per protesi dell'anca. Ringrazio il DOTT.COPPARI ELVIO e lo evidenzio con le lettere maiuscole per la sua grandezza e professionalità. Un grazie va anche al suo staff della sala operatoria, al personale infermieristico e, in special modo, ad Olindo, Andrea, Daniela ed il mio quasi compaesano di pescasseroli Antonio, il terapista. Non ho parole.. vi porterò sempre nel mio cuore. Grazie, grazie per il vostro lavoro e per il rispetto verso il paziente.

Patologia trattata
Protesi d'anca.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

VISITA DERMATOLOGICA DR.SSA ABRUZZESE

Sono stata visitata dalla dottoressa Claudia Abruzzese. Ho trovato una persona competente, paziente, empatica e di grande simpatia ed umanità. Grazie anche alla sua assistente.

Patologia trattata
Visita dermatologica.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Vita salvata

Premetto che giorni prima in un altro nosocomio hanno dimesso la paziente con una diagnosi di cervicalgia.

La gentilezza in primis delle infermiere trovate al pronto soccorso e la tempestività con cui sono intervenute, hanno permesso visita immediata a mia madre che probabilmente le ha salvato la vita. Era il giorno 13 marzo 2017 ore 13.50/14.00 circa. Il nome di mia madre è Spitella Valeria. Addirittura in tarda serata sono stata contattata telefonicamente dalla dottoressa che l'ha presa in visita che mi chiedeva l'evolversi della situazione, essendo poi stata trasferita al S. Giovanni. Vorrei tanto poter ringraziare il personale in servizio ma, ahimè, non ne conosco i nomi... So soltanto che la dottoressa che ha visitato mia madre con tempestività era un medico internista. Chissà, magari con questa recensione avrò riscontro dallo stesso ospedale... speriamo!

Patologia trattata
Ematoma cerebrale quasi in emorragia.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Una notte in tranquillità

Ho trascorso la notte tra il 29 e il 30 novembre 2016, mio malgrado, al pronto soccorso grazie alla competenza e alla perspicacia del dottore in servizio nel box medico, che non ha sottovalutato i miei sintomi. Ringrazio gli infermieri di turno quella notte, l'ausiliario e la guardia di cui ricordo solo il nome Alfredo, per la loro disponibilità, accortezza e gentilezza. Siete stati fantastici, queste sono le persone che mantengono alto il livello della sanità italiana.

Patologia trattata
Calcoli renali.
Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
1.0

Pronto soccorso

Tempi di attesa troppo lunghi. Le cure somministrate via orale hanno causato dolori di stomaco. Mancanza di empatia da parte del chirurgo che ha effettuato la visita.

Patologia trattata
Otalgia.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Pronto soccorso efficiente

Sono stato ricoverato a sèguito di un grave incidente. Il personale medico ed infermieristico sono stati di un'efficienza strabiliante, competenti e assolutamente umani. Sono in grado di affrontare decisioni difficili con serenità e soprattutto con competenza. Grazie.

Patologia trattata
Ipoglicemia con fratture.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Ringraziamenti staff Medicina uomini

Mio marito, Donato Poletta, è stato ricoverato due volte presso il reparto medicina uomini. Il nostro ringraziamento va al dott. Belbusti ed al suo staff - dott.ssa Pistella e dott. Martolini - per averci seguito con competenza e assiduità; di aver dimostrato grande umanità nello svolgimento della professione, di prendersi cura del malato e della famiglia che lo assiste. Grazie anche ai medici delle varie consulenze, in particolar modo al dott. Grifalchi. Siamo stati dimessi con una bruttissima diagnosi ed una poco piacevole prognosi, ma agevolati dagli appuntamenti già fissati per noi dai medici de reparto, presso un polo oncologico. Un grazie grandissimo al personale infermieristico tutto. Grazie Alessandro, Simone, Cristian, Tommy, Gaetano, Marco e tutti gli altri nessuno escluso. Grazie anche a suor Elsy e al personale ausiliario. grazie Lucia, Roberta, Rosa.. per essere sempre così sorridenti e disponibili: portate una piccola nota di gioia in tanto dolore.
Se c'è stata una nota dolente, è stata l'accoglienza a p.s., ma questa è un'altra storia che presenterò alla direzione sanitaria, perchè prenda provvedimenti se può. Grazie ancora dott. Belbusti, spero Dio le consenta di continuare ad essere un medico che ha compreso fino in fondo che non si cura solo con le medicine. Grazie.

Patologia trattata
Fibrosi retroperitoneale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamenti al reparto di Rianimazione

Grazie! La morte è sempre sconvolgente, ma morire con dignità è un diritto per ogni essere umano! Grazie per averlo assistito in maniera esemplare, grazie per aver fatto tutto ciò che era possibile umanamente, grazie per l'assistenza spirituale, grazie per la sensibilità dimostrata anche verso di noi, grazie a due giovani suore che si sono sedute con me sulle scale ed hanno lenito il mio dolore.. Grazie per tutto quello che fate in un mondo che va sempre a rotoli ed è sempre più buio. Ma ogni tanto si accende una luce che illumina il giusto cammino, riscalda il cuore e infonde speranza! Continuate a dedicare il vostro lavoro a chi soffre; insieme, a piccoli passi, cambieremo questo mondo e anche tra le lacrime torneremo a sorridere perché non saremo mai soli!

Patologia trattata
Broncopolmonite.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Medicina: ringraziamento per ricovero

Ho ricoverato mia madre per problematiche varie, causa la sua avanzata età e con l'aggravante di essere affetta da demenza senile. Il ricovero è avvenuto in poche ore e così come la sistemazione in reparto e l'assistenza da parte di tutto il personale. Purtroppo dopo qualche giorno mia madre è deceduta, alla veneranda età di 95 anni. Ringrazio comunque tutto lo staff medico ed infermieristico del reparto Medicina Donne del Terzo piano.

Patologia trattata
Polmonite ed altro.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
3.0

Umanità

Un grazie speciale al dott. Marcello Belbusti, al Prof. Santini, agli infermieri del reparto medicina uomini (Riccardo, Marco, Claudio, Stefano) per aver avuto così a cuore mio papà.. Ora siamo nelle mani della dott.ssa Maria Luisa Colloca del reparto oncologia! Tutti veramente professionali e speciali. A disposizione dei pazienti.. Mi ha lasciata sorpresa la sensibilità del dott. Belbusti.. Grande uomo! GRAZIE.

Patologia trattata
K polmonare.
Punti di forza
Pulizia; umanità.
Punti deboli
Servizi.
Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
2.0

Pessimo pronto soccorso

Con una TIA (ischemia) in corso, mi hanno mandato a casa con il foglio di pronto soccorso di alito alcolemico, solo perchè avevo sorseggiato un cocktail un attimo prima..

Patologia trattata
Ischemia.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie a Voi possiamo sperare in sanità migliore

Ero affetto da fimosi serrata, una patologia che mi impediva di avere rapporti soddisfacenti e mi esponeva a continue infezioni: pur non essendo un problema risolvibile in pronto soccorso, come mi era stato spiegato al triage, grazie alla estrema umanità e competenza del dott. Strati sono stato circonciso e con una convalescenza di 10 giorni ho risolto completamente il problema. Che dire.... In questo ospedale sono degli angeli. Grazie.

Patologia trattata
Fimosi serrata.
Punti di forza
Competenza e professionalità dello staff medico.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Oncologia

Negli ultimi tre anni circa ho vissuto praticamente al Vannini tra oncologia e chirurgia. È stata una esperienza umana, accompagnavo mia madre e per un periodo mio zio, unica nel suo genere. Un grande aiuto a sostenere tale fardello è venuto proprio dai medici e infermieri che ho incontrato. Certo, in tre anni una incomprensione ci può stare, ma oggi capisco che non volevo intendere alcune cose, ed i medici sono stati di una comprensione incredibile, seconda solo alla loro competenza.
Ringrazio quindi i dottori Bianca e Pompili per la loro disponibilità.

Patologia trattata
Carcinoma ovarico.
Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Cisti lombare, dimissione senza visita!!

Il giorno 08-10-2014 ho accompagnato mio marito al p.s. le figlie di san Camillo per una cisti lombare infiammata. Aveva un forte dolore ed era visibilmente arrossato nella zona interessata. Il dottor Fiorese, dopo averlo guardato senza neanche toccarlo, invitava mio marito a recarsi dal proprio medico curante per farsi prescrivere una visita ambulatoriale. Mio marito precisò che aveva già preso appuntamento, ma era di lì a 10 giorni e che il dolore era troppo forte. A quel punto il medico mando via mio marito, in evidente stato di agitazione, senza un verbale di pronto soccorso. Io mi sono recata alla triage chiedendo il verbale per ben 2 volte prima di averlo. Sul verbale, che non avrei avuto se non mi fossi impuntata, il medico prescriveva a mio marito un trattamento antibiotico e antidolorifico al bisogno. La notte stessa mio marito aveva la febbre alta, così la mattina seguente si è recato all'ospedale Sandro Pertini, dove è stato operato visto che la cisti era molto grande, infetta e vicina all'osso. Oggi mio marito è tornato a casa e sta meglio.. sicuramente NON GRAZIE A LUI.

Patologia trattata
Cisti lombare.
Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Disservizio

La mia prima e spero ultima esperienza all'Ospedale Vannini, dimostra la scarsa serietà della struttura sanitaria. Appuntamento per l'8 c.m.- ore 15.45 - per una visita con la Dr.ssa Gianfreda. Ore 15.15 mi trovo presso gli ambulatori per espletare in tempo le formalità necessarie, dove l'addetta alla ricezione mette in dubbio la presenza della Dott.ssa. La stessa effettua una telefonata che mi viene trasmessa, dove l'interlocutrice mi conferma l'assenza della specialista per improvvise ferie e che ha provato a telefonarmi, nella stessa giornata della visita, alle ore 14.40, assieme ad altre sei pazienti. Faccio presente che vivo in provincia, che ho effettuato 54 km., con 2 ore e 15 minuti di tempo-viaggio, con la relativa spesa e per ultimare la conseguente ed inutile distrazione dalla propria occupazione. Ogni ulteriore commento è superfluo anche per non scadere nella maleducazione che per una signora, anche se non Dott.ssa in medicina, non è appropriato. Ognuno faccia le proprie considerazioni, ma comunque, meditate gente, meditate...

Patologia trattata
Visita di chirurgia generale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Reparto di Urologia

Non ci sono parole per descrivere la mia gratitudine, riconoscenza e stima per l'operato del Dott. Pagliarella, che domenica 6 luglio prima mi ha accolto presso il Pronto soccorso e, solo dopo pochissimo tempo, è intervenuto chirurgicamente, risolvendo il mio problema. Grazie al suo tempestivo ed oculato operato e di quello dell'intera equipe che lo ha supportato, ho potuto scongiurare il peggio per la mia salute. Sono un paziente anziano con un quadro clinico molto complesso e per me è estremamente confortante ed importante trovare tanta professionalità, competenza, efficacia, efficienza, attenzione, cura e dedizione nei confronti di un paziente. I miei "naturali" timori insorti nel momento del ricovero, hanno lasciato immediatamente lo spazio alla fiducia e tranquillità per l'attenzione dimostrata da medici, infermieri e suore a tutte le problematiche riguardanti la mia salute. Sono stato curato con spiccata considerazione della "persona", accompagnata sempre dal sorriso sincero e confortante di tutti coloro che mi hanno assistito. Ciò mi ha consentito di affrontare il mio problema in modo sereno e fiducioso. Grazie, dunque, al responsabile e a tutto il personale medico ed infermieristico del reparto di urologia per avermi fatto toccare con mano che esistono delle realtà ospedaliere che funzionano così bene e dove, anche il più problematico dei pazienti, riesce a ritrovare il proprio benessere fisico e la speranza nell'efficacia delle cure mediche, quando somministrate con siffatti standard di alta qualità e massima soddisfazione del paziente. In particolare, al Dott. Pagliarella che mi ha seguito pazientemente di persona, vanno i miei più sentiti e sinceri ringraziamenti per il prezioso lavoro da lui svolto.

Patologia trattata
Blocco renale, in paziente monorene, per calcolosi.
Punti di forza
Elevatissima professionalità, competenza, serietà e tempestività nella risoluzione dei casi;
Notevole attenzione alla cura della persona e alla pulizia dei locali;
Spiccata umanità e disponibilità da parte di tutto il personale;
Presenza e conforto delle suore;
Alti standard di qualità.
Punti deboli
Non riscontrati.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Reparto UROLOGIA: competenza e professionalità

Sono stato indirizzato in questo ospedale per un intervento di ADENOMECTOMIA PROSTATICA TRANSVESCICALE (ATV). Non conoscevo la struttura e in realtà avevo qualche perplessità in considerazione che a Roma grandi strutture sono sempre nominate per interventi specialistici (S.Eugenio, Umberto primo ed altri). Sono stato ricoverato per l'intervento il 12 giugno è dimesso il 20 giugno; dal primo giorno di ricovero ho capito che ero nel posto giusto, mi hanno spiegato esattamente a cosa andavo incontro, tutto lo staff chirurgico ha dimostrato sempre sicurezza e professionalità e rassicurazione ad ogni disturbo che si manifestava. Il reparto infermieristico e' sempre stato in grado di affrontare le emergenze, soprattutto nelle ore notturne; il servizio delle pulizie e' stato impeccabile; per ultimo anche i pasti sono stati serviti sempre in modo garbato e, per quanto in ospedale, anche di qualità. Ringrazio pertanto tutti, chirurghi, infermieri, addetti alle pulizie e alla mensa e alle suore che hanno la gestione dell'ospedale. Di nuovo GRAZIE.

Patologia trattata
Ipertrofia prostatica.
Punti di forza
Alta professionalità e competenza.
Voto medio 
 
3.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Due medici incompetenti al Pronto Soccorso

Mio padre da qualche ora accusava dolori addominali di medio-forte entità, decido di portarlo al pronto Soccorso del Vannini perchè in quello stato non l'avevo mai visto: gli viene assegnato correttamente un codice giallo e, in tempistica regolare, viene visitato in box chirurgico dal Dott. M. M. che dopo un'"attenta" visita lo dimette con diagnosi di gastroenterite.
Fino a questo punto nessuno sapeva che mio padre fosse afflitto da un blocco intestinale da ernia strozzata, diagnosi esatta avvenuta due giorni dopo, ma questo medico sul verbale ha scritto di aver effettuato tutte le manovre in "Esame Obiettivo" all'addome di mio padre, in cui si legge tra tutti "la peristalsi è presente e vivace" che in una occlusione intestinale non può essere tale!
Vabbè, riporto mio padre a casa fidandomi dei medici, ma non essendo completamente convinto poichè aveva ancora dolore, sia pure in misura minore, sicuramente per l'effetto dell'antidolorifico assunto.
Durante la notte però il dolore torna ad essere quello di prima e in tarda mattinata lo riporto al Pronto Soccorso, dove questa volta gli viene assegnato un codice verde. Dopo sei ore e mezzo di attesa, entriamo insieme nel "box medico" dove troviamo una giovane donna seduta che maneggia uno smartphone per due-tre minuti e poi ci chiede informazioni sulle condizioni di mio padre. A me sembrava fosse un'infermiera, con tutto il rispetto per quelle brave, gentili e preparate che ho trovato li e all'interno del reparto chirurgia, ma era una dottoressa. Di li a poco, con aria strafottente e maleducata, ci redarguisce rimproverandoci di aver dovuto risolvere il problema con il medico di famiglia: "Da ieri a oggi non cambia nulla, stessa situazione, ora si fa 3 ore qui per tornare a casa" e io le ho risposto che erano più di 30 ore che mio padre avvertiva dolore e non è mai successo essendo poi un anziano, magari potreste farli un'ecografia per avere un quadro completo e certo per la diagnosi. A quel punto si è irritata ancor di più, dicendomi:" L'ecografia la potete fare privatamente, per 40 euro venire al pronto soccorso, mah!". A quel punto io mi sono contenuto visto il contesto con mio padre sofferente, rischiavamo di essere cacciati se avessi risposto come avrebbe meritato... ma almeno si è degnata di alzarsi dalla sedia e dare una "palpatina" all'addome di mio padre. Sempre più scocciata, si siede nuovamente per inserire dati nella cartella clinica e ripete la frase "Per 40 euro". Insomma, il mio ottimo suggerimento non le era andato proprio giù. Dopodichè mi invita ad uscire dal box ed io lo faccio senza esitare. Dopo tre ore, finalmente al box di accettazione, una gentilissima operatrice mi dice che mio padre è in osservazione temporanea e posso raggiungerlo solo per qualche minuto.
Ritrovo mio padre su una lettiga in un ottimo reparto all'avanguardia adiacente il pronto soccorso, nel quale un paio di infermiere si mostrano disponibili, gentili e preparate alle mie ovvie domande sulle condizioni del mio caro papà. Cosa è successo? Mio padre, sedendosi sulla sedia a rotelle al termine della visita con la "eccellente dottoressa", sente un rilievo all'altezza dell'inguine che prima non aveva, lo dice a un infermiere che lo riferisce a un dottore che dopo averlo visionato ha disposto lo spostamento in "Osservazione temporanea". Il mattino successivo, in seguito a un esame diagnostico per immagini, è stato immediatamente trasferito in reparto di chirurgia dell'ospedale, dove nel pomeriggio viene operato d'urgenza per "Blocco intestinale da ernia strozzata".
Altre 24-48 ore in quello stato, mio padre sarebbe deceduto o costretto a un intervento in emergenza e chissà se sarebbe sopravvissuto e in quali condizioni si sarebbe ritrovato. Il blocco intestinale non risolto, porta a peritonite-setticemia, basti pensare che a mio padre è stato asportato anche un tratto d'intestino andato in necrosi.

Patologia trattata
Blocco intestinale da ernia strozzata (confusa con Gastroenterite).
Punti di forza
Infermieri disponibili, gentili e preparati.
Voto medio 
 
2.5
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
2.0

Ambulatorio cardiologia

Il 25 marzo us. effettuata una prima visita cardiologica. Personale della reception di reparto maleducato e scarsamente collaborativo.
Il medico completamente disinteressato al paziente. Visita (compreso ECC) circa 7 minuti. Nessuna richiesta di anamnesi, nessuna misura pressoria, neanche lettura del supporto informatico relativo ad analisi precedenti. Mi sono chiesto se l'uomo di fronte a me fosse realmente un cardiologo!

Patologia trattata
Controllo cardiocircolatorio.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
4.0

Ottimo Pronto soccorso

Ho portato mia mamma di domenica presso il pronto soccorso dell'ospedale Vannini perché aveva difficoltà a respirare da alcuni giorni. Preparandomi a dover aspettare diverse ore, mi sono però ricreduta!!!! Non solo il dottore che c'era (Dr. Piccioni) è stato molto competente e professionale, ma l'ha visitata ed ha fatto la diagnosi praticamente subito!
Tutte le persone che hanno assistito mamma sono state veramente eccellenti.

Patologia trattata
Polmonite.
Punti di forza
Competenza e professionalità del personale medico ed infermieristico.
Punti deboli
Spazi ridotti.
Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
1.0

TROPPA BUROCRAZIA

PURTROPPO OGGI, 8 LUGLIO 2013, PER LA TROPPA BUROCRAZIA NON HO POTUTO EFFETTUARE UN ECODOPPLER. AVEVO APPUNTAMENTAMENTO ALLE 10.00 ED INVECE HO PERSO LA MATTINA A FARE LA SPOLA TRA GLI AMBULATORI ED IL CUP. SONO DISABILE IN CARROZZINA ED HO L'ESENZIONE, MA A NULLA è VALSO SPIEGARE CHE STAVO FACENDO TARDI. INFATTI ALLA FINE IL MEDICO, QUANDO SONO ARRIVATA (TARDI DI 40 MINUTI), MI HA RISPOSTO DI FARE LA FILA. AVEVO 5 PERSONE DAVANTI. HO RINUNCIATO E SONO ANDATA VIA ACCALDATA INC..... ECC ECC. VORREI SAPERE PERCHè NON STA TUTTO NELLO STESSO POSTO COME PRIMA. MA QUANTO DURANO QUESTI LAVORI?!

Patologia trattata
Sclerosi Multipla.
Punti di forza
NN.
Punti deboli
TROPPA BUROCRAZIA E POCA ATTENZIONE PER I DISABILI.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Calore umano e competenza

Ho ricoverato mia madre ottantenne e cardiopatica in pronto soccorso per una frattura al femore. Mi trovavo a Roma in visita da parenti perchè mia madre ed io siamo residenti a Caserta e, nonostante le mie paure per la situazione generale, devo dire che ho avuto la fortuna di trovarmi in una struttura di eccellenza dove, oltre alla competenza ed alla professionalità, non mancano affetto e calore umano. Grazie a tutti e che dio vi benedica.

Patologia trattata
Frattura del femore in paziente anziano cardiopatico.
Punti di forza
Competenza, professionalità e umanità.
Punti deboli
Nessuno.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Reparto Chirurgia- Dr.ssa Lonardo

Vorrei segnalare una grande eccellenza all'interno di questa nostra tanto martoriata sanità pubblica, riscontrata nella persona del medico chirurgo Dr.ssa Lonardo Maria Teresa del reparto chirurgia del Ospedale Vannini di Roma.
Nella disavventura che mi è occorsa, a seguito di una caduta con la comparsa di un grosso ematoma alla gamba, sono stata fortunata ad incontrare un Angelo nella persona della Dr.ssa Lonardo, che si sta prendendo cura del mio problema seguendomi con competenza e tanta dolcezza nelle medicazioni chirurgiche, regalandomi ogni volta, oltre alla sua bravura, sempre e comunque un grande sorriso.
Grazie di cuore.
De Gregorio Francesca

Patologia trattata
Vasto ematoma infetto arto inferiore.
Punti di forza
La professionalità unita ad una grande competenza e umanità.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie Dott. Lorecchio

Grazie al Dott. Lorecchio mia madre, Bruna Caschili, ha avuto sabato 23/2/2013 un'assistenza ottima; ovviamente grazie anche a tutta l'equipe di infermieri e personale paramedico.

Patologia trattata
Fibrillazione atriale.
Punti di forza
Assistenza; medici e infermieri di pronto soccorso.
Punti deboli
Pochi posti disponibili.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
3.0

Medicina Generale - dott. Belbusti

Sono rimasto profondamente colpito dalla grande umanità e professionalità dimostrata del Dottor Marcello Belbusti del reparto di Medicina Generale Dell'Ospedale Giuseppe Vannini di Roma.
Ringrazio sentitamente il Dottor Belbusti per aver curata mia madre, De Gregorio Francesca, ricoverata presso il suo reparto, risolvendo una difficile infenzione alla gamba, risolta grazie anche agli interventi di drenaggio effettuati dai Chirurghi da lui contattati, Dr.ssa Lonardo e dal Dottor Bianca, i quali si sono a loro voltasi sono adoperati con grande professionalità e competenza per fermare l'infezione.
Grazie ancora,
Raffaele Pepe

Patologia trattata
Drenaggio ematoma con infezione arto inferiore.
Punti di forza
La assistenza.
Punti deboli
La struttura vecchia.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ortopedia: intervento per frattura scomposta

Mi sono trovato davvero molto bene. La qualità dell'intervento, nonostante la sua complessitá, ha ricevuto apprezzamenti da altri 4 ortopedici di zone diverse d'Italia. L'assistenza é stata davvero molto premurosa e paziente, ho apprezzato molto la preparazione degli infermieri e la cura delle suore. Pulizia accurata ogni giorno e cibo caldo e buono. Dopo 9 mesi di riabilitazione devo dire che loro hanno posto le basi per far sì che riuscisse tutto per il meglio e li ringrazio di cuore.

Patologia trattata
Frattura scomposta al piatto tibiale dovuta ad incidente in scooter.
Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Oculistica: pronto soccorso e poi visita privata

Ho pagato una visita complessiva dell'occhio per non aver la visita.. La oculista di turno mi ha fatto un foglio dicendomi di andare nel suo studio privato perchè nell'ospedale (causa trauma oculare, mi ero recata al pronto soccorso) non avevano i mezzi per poter valutare i miei occhi. Tra l'altro non mi ha messo l'atropina, come normalmente si usa fare per vedere bene l'occhio. Con un macchinario diceva che avevo 3 gradi di miopia, con un altro diceva che ci vedevo 10 decimi e poi rivede con un altro ancora e dice che mi mancavano 2 gradi. Non sapeva neanche lei se prescrivermi gli occhiali o meno. Le ho chiesto anche di scrivermi un foglio con il fatto che non potevo più portare le lenti a contatto, dato che è quello che lei sosteneva, e mi ha risposto che, per ordine dell'ufficio del personale, non potevano fare questi fogli. Ma nello studio privato c'era anche l'ottico convenzionato e avrei potuto trovare delle montature a buon prezzo... Mai assistito a visita peggiore!
Ho pagato una visita per niente e ora devo andare in privato perchè ho urgenza di farmi controllare gli occhi... noi paghiamo le tasse per avere questi servizi pubblici???

Patologia trattata
Trauma all'occhio.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Ginecologia ostetricia

Sono arrivata al pronto soccorso dell'ospedale alle 9.00 del mattino, in poco tempo mi hanno visitato e fatto sentire il battito del bimbo. Immediatamente è stato chiamato il ginecologo del reparto, che si è preso cura di noi. Sono stata ricoverata e nell'arco di pochi minuti mi hanno fatto una visita specialistica e un'ecografia. Alle 10.00 ero nel mio letto dove sono stata curata e coccolata dalle infermiere, disponibilissime anche in piena notte. I dottori Turco e Santomarco sono stati 2 angeli custodi. Oggi la mia gravidanza continua grazie anche alle loro cure scrupolose ;-)

Patologia trattata
Distacco della placenta - minaccia di aborto a 11 settimane.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Gastroenterologia endoscopia digestiva: eccellente

Mi sono sottoposta oggi ad una gastroscopia e colonscopia, ero terrorizzata! Sono stata accolta con tatto e comprensione, medici e infermieri sono stati gentilissimi e rassicuranti. Non ho sentito assolutamente nulla, mi sono svegliata dalla sedazione sotto il controllo del personale. Tutto è organizzato alla perfezione: niente attese snervanti e molta attenzione al sostegno psicologico del paziente. Consiglio a tutti coloro che devono sottoposti a questi esami, di affidarsi con serenità alle cure dei medici e del personale.

Patologia trattata
Gastrite e colite.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Ginecologia Ostetricia tra i migliori di Roma

Sono stata seguita, come per la prima gravidanza, anche per la seconda dal dott. Santomarco, che consiglierei a chiunque perchè scrupoloso, competente e estremamente umano... Mi fido ciecamente di lui. Ho subìto un secondo taglio cesareo che, nonostante qualche complicazione, e' andato bene, il recupero e' stato velocissimo e la sutura perfetta.
Inoltre: assistenza durante e dopo ineccepibile, infermiere gentili, personale del nido disponibile e gentilissimo, come le ostetriche, che sono quasi delle mamme. Una nota positiva particolare merita il nido, diretto dall'ottimo dott. Cartolano, mio pediatra di entrambi i bimbi, medico estremamente competente e persona squisita. Ritengo il reparto di ginecologia e ostetricia del Vannini uno dei migliori di Roma.

Patologia trattata
Secondo parto cesareo.
Punti di forza
Competenza, assistenza e umanità.
Punti deboli
Difficoltà per chi vuole essere operato in intramoenia.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ostetricia ospedale Vannini di Roma

Ho avuto i miei due bambini a maggio 2009 e novembre 2010, con gravidanze ravvicinate ed entrambi con parto cesareo. Devo dire che, a distanza di tempo, valutando il mio caso mi posso ritenere soddisfatta dell'assistenza globale ricevuta prima e dopo i parti. Riguardo alla ferita, è praticamente sparita (!!!) nonostante io pensassi che 2 tagli cesarei mi avrebbero lasciato il segno (ho 41 anni). Avevo il terrore del parto cesareo (lo avrei evitato, ma il primo è stato d'urgenza), invece è andato tutto bene. Mi sono trovata bene anche durante le visite periodiche fatte ambulatorialmente nella stessa struttura. Quindi consiglio a chi si dovesse affidare alla struttura, di farlo con tranquillità, io sono infermiera e ho lavorato anche in area ostetrica e pediatrica altrove. Nel complesso ho trovato disponibilità e competenza. Se non fosse per mio marito, io farei tranquillamente anche un altro parto cesareo!!!

Patologia trattata
2 parti cesarei.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ostetricia ginecologia

Ho partorito la mia bambina il 4 settembre 2011 con un cesareo dopo aver fatto un travaglio e inizio di parto naturale, assistita con dolcezza-fermezza dall'ostetrica di turno e dalle infermiere. Il rispetto e la dignità della donna viene prima di tutto. Ho avuto un'assistenza post operatoria e una sutura chirurgica ineccepibili.
L'ostetrica mi è stata vicina la notte in cui dopo il parto ho avuto la febbre per la montata lattea; i medici e le infermiere sono stati sempre disponibili, solerti per ogni bisogno medico; l'ambiente è pulito, le puericultrici del nido di prima accoglienza sono dolcissime; tutto il personale è serio e competente.
La caposala Suor Sofia è un po' la "mamma" di tutte le neo mamme.
Grazie di tutto, ci vediamo spero presto per il prossimo bebè.

Patologia trattata
Parto cesareo.
Punti di forza
Assistenza, pulizia, competenza, rapporti con i pazienti.
Punti deboli
nessuno.
Guarda tutte le opinioni degli utenti


Altri contenuti interessanti su QSalute