Ospedale Vannini Roma

 
4.2 (85)

Recensioni dei pazienti

3 recensioni con 1 stelle

85 recensioni

 
(60)
 
(7)
 
(2)
 
(13)
 
(3)
Voto medio 
 
4.2
 
4.1  (85)
 
4.2  (85)
 
4.4  (85)
 
3.9  (85)
Torna alla scheda

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
3 risultati - visualizzati 1 - 3  
 
Per Ordine 
 
Voto medio 
 
1.0
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
1.0

Preospedalizzazione per intervento ginecologico

Alla scadenza dei 60 giorni per essere chiamata per fare la preospedalizzazione, ancora non ricevo telefonate. Cerco pertanto io un contatto telefonico chiedendo supporto, in prima battuta, al centralino. Dopo lunghe attese mi rispondono e mi rimettono in attesa mentre ancora sto spiegando chi sono. Ritento, stessa situazione: rispondono e riattaccano. Non è la prima volta che mi confronto con il 06.242911 e, mi duole dirlo, si fanno sempre, puntualmente, notare per l'estrema maleducazione e scortesia. Sarebbe sufficiente indirizzare le persone al contatto giusto anziché riattaccare in faccia senza dare l'assistenza dovuta. Dall'altra parte del telefono potrebbe esserci una persona davvero in difficoltà che ha bisogno di aiuto. Il centralino è il primissimo contatto tra il paziente e la struttura e questo centralino fa davvero fare una bruttissima figura all'Ospedale intero.

Patologia trattata
Ginecologica.


Voto medio 
 
1.0
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
1.0

Prenotazione telefonica CUP impossibile

Ho trascorso 2 giorni attaccato al telefono tentando di effettuare un appuntamento per visita in introemenia. Dalle ore 9.00 alle 17.00 nessuna risposta, il messaggio registrato avverte che tutti gli operatori sono occupati e di riprovare più tardi.
Un servizio inefficiente e pessimo che mi ha costretto a spendere una mezza giornata, visto che provengo da fuori Roma.

Patologia trattata
X
Voto medio 
 
1.0
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
1.0

Pronto soccorso Vannini, rifiuto controllo

Come già mi è stato pubblicato su Il Messaggero", sono stato respinto dal pronto soccorso.
"La notte del 10 us mi rendevo conto che la temperatura corporea saliva repentinamente con deliri e forti mal di testa. Verso le 4.30 del mattino decidevo di andare al pronto soccorso vicino casa, ospedale Vannini.
L'infermiera di turno all'accettazione non faceva che dire che non era quello il posto dove rivolgersi per la febbre a 40°, ma dovevamo andare dal medico di base o la guardia medica, in poche parole invitandoci ad andare via. Di conseguenza andavamo alla ricerca di una guardia medica, fermando anche una pattuglia di carabinieri per informarci dove era una guardia medica ma neanche loro hanno saputo dire niente, chievamo pure al centro del 118 a largo Preneste che pure loro non sapevano indirizzarci per una guardia medica e meravigliati del comportamento del pronto soccorso Vannini.
Con la febbre che continuava a salire siamo andati al pronto soccorso del policlinico Umberto I. Il medico di controllo in accettazione è rimasto scandalizzato dal fatto che il P.S. precedente avesse rifiutato l'assistenza medica. Dopo 11 ore di pronto soccorso il risultato è di polmonite con soli sintomi febbre.
Questo per far capire che quando una persona va in ospedale è perchè ne ha veramente bisogno, alle 4,30 della notte, e non a perder tempo e disturbare infermieri all'accettazione. Il giorno stesso, uscendo dal policlinico, siamo passati al P.S. Vannini, facendo presente al personale di turno l'attegiamento della loro collega. Ci siamo sentiti rispondere che c'è gente che sta peggio di chi ha la polmonite. Questa è l'assistenza sanitaria in Italia." Elia Ciani.

Patologia trattata
febbre a 40°


3 risultati - visualizzati 1 - 3