Clinica Villa Pia di Roma

 
4.2 (130)
Scrivi Recensione
Indirizzo
Via Ramazzini 93, Roma
Telefono
06 53900290
La Clinica Villa Pia è situata a Roma in Via Bernardo Ramazzini 93, nel quartiere Monteverde. Si tratta di una struttura polispecialistica accreditata sorta agli inizi degli anni '50 per volontà del Prof. Guido Bottari. La struttura sanitaria eroga, in regime di ricovero e ambulatoriale, servizi e prestazioni di diagnosi e cura delle malattie che richiedono interventi nelle diverse branche della Medicina Generale, Chirurgia Generale e della Specialistica. Reparti di degenza: Cardiologia, Chirurgia Generale, Lungodegenza medica post acuzie, Medicina Generale, Ostetricia e Ginecologia, Urologia. Villa Pia consta inoltre degli ambulatori di Emodialisi, di Patologia Clinica e Istopatologia e di Radiologia, nonchè di un Centro di Fisioterapia, di un Centro di Scienza della Riproduzione e Natalità e di Poliambulatori. Numero Call center CUP: 06/5390290.

Recensioni dei pazienti

130 recensioni

 
(93)
 
(8)
 
(6)
 
(16)
 
(7)
Voto medio 
 
4.2
 
4.3  (130)
 
4.1  (130)
 
4.4  (130)
 
4.0  (130)
Visualizza tutte le recensioni

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
3.0

Soddisfazione intervento colecistectomia

Personale infermieristico e medico ineccepibile. Molto sotto organico, soprattutto nel turno notturno (una sola persona!!!)
Struttura poco curata, ma molto pulita.
In merito al vitto, la presentazione è ottima ma le quantità sono scarse.
Stanze sovraffollate.

Patologia trattata
Colelitiasi.


Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

LungoDegenza

Esistono vari modi per esprimere la propria professionalità.
Ma ritengo che la ricchezza di cuore e la gentilezza con le parole siano l’unico modo e mezzo per rassicurare i familiari che al momento sono privati di stare accanto ai propri familiari.
Queste semplici parole per ringraziare la caposala della Lungodegenza Claudia Gabrielli, ragazza splendida, disponibile e professionale.

Patologia trattata
Riabilitazione motoria.
Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
2.0

Riabilitazione dopo ictus

Ho un pessimo ricordo della mia degenza qui.
Cibo pessimo e di cattiva qualità; personale ausiliario indisponente; medici quasi come meteore; riabilitazione insufficiente.

Patologia trattata
Esiti di ictus.


Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamento Lungodegenza

Da circa un mese mia zia Sannazaro Margherita è ricoverata presso il reparto Lungodegenza post acuzie di Villa Pia.
Desidero segnalare la cortesia ed umanità del personale sanitario e, nonostante la zia sia impossibilitata a pagare per le sue precarie condizioni economiche, il personale è bravissimo, cortese e professionale sia nei confronti della zia, sia nei nostri confronti, unici parenti lontani.
Grazie di cuore.

Patologia trattata
Post acuzie.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Urologia - TURP

Operato alla prostata mediante TURP bipolare.
Ringrazio il dott. Marco Giandotti che mi ha operato e l'anestesista Angelo Mazzelli per l'eccellente professionalità.
Un ringraziamento anche a tutto lo staff infermieristico, sempre pronto a rispondere a tutte le esigenze con cordialità e competenza.
Anche il vitto è stato ottimo, soprattutto per me che sono celiaco - naturalmente compatibile con le esigenze ospedaliere.

Patologia trattata
Ipertrofia Prostatica.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Post acuzie

Ci sono voluti mesi di tempo per accettare la scomparsa del mio papà Luciano, e ancora adesso non me ne capacito.
È successo tutto a fine marzo, a causa del covid-19 non ho avuto neanche l’onore di poterlo salutare. La vita me lo ha portato via senza preavviso, trasferito in un’altra struttura d’urgenza e poi mai più visto.
Ma a distanza di tempo mi sembra doveroso ringraziare la signorina Claudia Gabrielli, caposala della Lungadegenza, che a giorni alterni e a volte anche tutti i giorni, grazie alla sua infinita disponibilità, me lo faceva vedere su Skype.
Non riesco a dimenticare il calore del suo sguardo nel riconsegnarmi i nostri oggetti personali, potente quanto un forte abbraccio.
Unica perla, in un’equipe a mio avviso tutta da rifare.

Patrizia

Patologia trattata
Allettamento post caduta.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Lungodegenza post acuzie

Ringrazio i dottori dott. Belli e dott. Lentini per aver allungato la vita a mia madre permettendoci di salutarla e accompagnarla nell'ultimo tratto della sua vita, e per la loro cortese umanità.

Patologia trattata
Post acuzie.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Sicura nelle mani del Dott. Venditti

Il 21/08/2020 ho effettuato, in day hospital, una isteroscopia per l'asportazione di un grosso polipo endometriale, con il Dott. Venditti Fabrizio.
Volevo esprimere la mia gratitudine al dottore per la sua grande competenza, disponibilità e gentilezza. L'intervento è andato benissimo.
Simpatici, preparatissimi e professionali sono stati anche tutti gli infermieri e l'anestesista della sala operatoria.
Che dire! Grazie di cuore per come mi avete assistita.

Patologia trattata
Rimozione in isteroscopia di un polipo endometriale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Post Acuzie

I nostri più grandi complimenti vanno alla caposala Claudia Gabrielli, prezioso punto di riferimento per noi e per nostro suocero durante tutto il ricovero.
Non dimenticheremo mai il suo modo delicato di parlare e l'efficacia delle sue azioni.
Ancora grazie,
Maurizio Grossi

Patologia trattata
Allettamento.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie

Un encomio a tutto il personale del post acuzie ed in particolare alla signorina Claudia Gabrielli, molto disponibile, umana e professionale; il suo sorriso emerge anche se nascosto dalla mascherina, i suoi occhi brillano anche se pieni di stanchezza.
Lo so che correte tanto, ed è per questo che sono qui a ringraziarvi per tutto quello che fate.

Patologia trattata
Allettamento - riabilitazione e idratazione.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Post Acuzie

In questo periodo storico che non scorderemo mai, ho avuto anche la disgrazia di avere mio padre ricoverato e di non poterlo andare a trovare a causa delle restrizioni messe in atto per proteggerci tutti dal covid-19.
Devo i miei ringraziamenti a questa struttura che, pur adottando restrizioni esagerate che non ci permettevano di andare a trovare i nostri cari, ha avuto l’idea favolosa di farci vedere attraverso la videochiamata Skype.
I miei più grandi complimenti vanno alla caposala Claudia che, insieme a me, si è commossa davanti ad uno schermo mentre io parlavo con mio padre. Questo mi ha dato la forza di non portarlo via contro parere medico, dandomi la sensazione che era in ottime mani.
Grazie,
la signora Rita.

Patologia trattata
Riabilitazione post ictus.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

GRAZIE DI CUORE

Leggendo le recensioni precedenti ero terrorizzata e molto scettica nel trasferimento del mio anzianissimo nonno presso la casa di cura Villa Pia.
In realtà in questo momento non trovo le parole per ringraziare il personale del post acuzie per la professionalità e gentilezza dimostrata. La gente non sa cosa c’è in altre strutture simili!!!
Mio nonno presentava piaghe causate dal precedente ricovero e al momento della dimissione la ferita era notevolmente regredita.
Ringrazio la caposala che, con competenza e dolcezza, mi ha aiutata a capire come potevo ben gestire la situazione a casa, sia educandomi in alcune azioni a me sconosciute, sia mettendomi in contatto con l’assistente sociale.
Grazie di cuore ragazzi.

Patologia trattata
Allettamento.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie!

Sono la moglie di Federico Paesano, trasportato d’urgenza con l’ambulanza a Villa Pia da l’Aurelia Hospital, dove era ricoverato in accettazione.
Siamo arrivati all’accettazione del San Camillo, dove hanno immediatamente confermato la diagnosi dell’Haurelia e disposto il ricovero a Villa Pia, Padiglione A 5° Piano. Ricevuto dal Primario Prof. Domenico De Nardo, quest'ultimo è stato magico nel tranquillizzare me ed i miei figli. In lui abbiamo scoperto poi la disponibilità e la cortesia nello spiegare il decorso della patologia semplicemente, non con i soliti paroloni che riempiono la bocca di tanti altri medici; capivamo tutto, il bello ed il brutto di questo male.
È un grande professionista, ma soprattutto un grande uomo che sa interagire con i parenti del paziente perfettamente.
Mio marito non era facile da gestire come paziente ed il personale è stato splendido nell’occuparsi di lui con efficienza e professionalità, tranquillamente.
La camera, con due soli letti, era pulitissima, aveva il condizionatore ed una enorme vetrata su Roma, tutto gestito con orari puntuali.
Federico è stato sottoposto in breve tempo a tutti gli accertamenti, dalle analisi del sangue a risonanza magnetica in toto, ecografie, tutto il necessario per avere la certezza che potesse essere dimesso con 5 fogli sui quali, fronte/ retro, sono scritti tutti i parametri da portare in visione al medico curante per una valutazione sui futuri aggiornamenti degli ulteriori esami a cui dovrà sottoporsi.
Ringrazio tutti, siete un’eccellenza della Sanità italiana, l’esempio che dovrebbero seguire tutte le strutture: se si vuole, si può fare!
E siamo in emergenza Coronavirus!

Patologia trattata
2° ictus ischemico.
Voto medio 
 
3.3
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
1.0

Mal funzionamento della struttura sanitaria

Sono stato a trovare un parente ricoverato e, girando presso la struttura ospedaliera, ho visto pochi medici, pochi infermieri che, nonostante siano sotto organico, cercano di fare il possibile per cercare di fare tutto. Ho visto il personale ausiliario correre senza sosta alla ricerca di una carrozzina per accompagnare i pazienti a fare le visite. Ho visto ammalati sporchi di escrementi, letti non cambiati e lenzuola sporche. E' impossibile vedere un reparto in cui c'e' solo un infermiere... L'unica cosa davvero positiva, la gentilezza degli infermieri e del personale ausiliario.
Spero che la mia recensione sia unica.

Patologia trattata
Polmonite.
Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

Pessima esperienza

La persona di mia conoscenza è entrata senza una lesione di decubito, dopo una settimana presentava una piaga da decubito di quarto grado. Ma è mai possibile una tale situazione?? Lasciano gli anziani con pannoloni e lenzuola pieni di pipì e feci senza cambiarli, nè di giorno, nè di notte. I decubiti poi si formano per la scarsa igiene. Caposala e infermieri li ho quasi sempre trovati scocciati. Pessima esperienza.

Patologia trattata
Trombo.
Voto medio 
 
1.3
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
1.0

Scompenso cardiaco

Una clinica che si spaccia e si fa pagare come di LUSSO, ma non ha nemmeno il personale ausiliario per l'igiene e l'assistenza alle funzioni di base dei pazienti.
Le povere infermiere sono costrette ad occuparsi di cambiare gli anziani non autosufficienti e svolgere funzioni non di loro competenza.
Mio nonno è stato lasciato un giorno con il pannolone pieno in un lago di pipì sotto la sua sedia a rotelle, messo a letto nudo sulla cerata senza lenzuola, ha portato la stessa agocannula per 3 giorni, che gli ha fatto infezione (flebite), mai medicata.
I bagni non sono attrezzati dei minimi di norma come i maniglioni o l'adattatore per il WC.
Scriverò alla ASl per un controllo sull'organico e sulle pessime condizioni in cui versano degenti e personale.
Un reparto che sulla brochure dovrebbe garantire ai parenti serenità in estate, personalmente l'ho trovato assolutamente non adatto a qualsiasi tipo di disabilità.

Patologia trattata
Scompenso cardiaco.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Posto eccellente

Dopo 56 giorni di ricovero, oggi finalmente torniamo a casa. Vorrei ringraziare il dott. Belli e la caposala che, sempre gentili e disponibili, dirigono in modo eccellente la loro equipe. Attenti e scrupolosi alle esigenze del malato e delle famiglia.
Un grazie di cuore va alle dottoresse, alle infermiere ed ai professionisti tutti per la cortesia e l’umanità.
Mi avete restituito la gioia di vedere mio nonno seduto.
Un caro saluto,
Paola Petrucci

Patologia trattata
Riabilitazione post caduta.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Gentilezza e professionalità

Sono stato operato dalla Dott.ssa Rrozhani Valentina. Ottimo l'intervento. Professionalità, attenzione al paziente e gentilezza. Dopo un mese cicatrice scomparsa.
Grazie.

Patologia trattata
Ernia ombelicale e diastasi addominale.
Voto medio 
 
1.3
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
1.0

Ricovero per polmonite

Trasferita mia madre dal policlinico Umberto I di Roma a causa di una polmonite a Villa Pia, è stata assistita in modo allucinante: condizioni di salute pessime, vomito continuo, mani gonfie e per i medici era tutto normale. Nella notte abbiamo dovuta trasferirla in un pronto soccorso dove è stata sottoposta immediatamente a terapia con ossigeno.

Patologia trattata
Polmonite.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Colecistectomia - dott. Mungo

Sono stata operata di colecistectomia dal prof. Mungo e la sua equipe la settimana scorsa. Grandi professionisti, competenti, disponibili e rassicuranti.
Inoltre, dall’ausiliaria che veniva a cambiare le lenzuola, al barelliere, alle infermiere... tutti con il sorriso sulle labbra ed una naturale gentilezza.
Grazie di cuore.

Patologia trattata
Colelitiasi.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Reparto Chirurgia

Professionalità, competenza, umanità, disponibilità eccellenti.
Grazie al prof. Mungo e ai suoi collaboratori.
Grazie alla coordinatrice infermieristica e collaboratori.
Marinella Mazzone

Patologia trattata
Appendicite in peritonite.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

CARDIOLOGIA - professionalità e cortesia

Personale professionale e sempre presente in una struttura super pulita e accogliente.
Vitto preparato nella cucina della struttura di ottima qualità.

Patologia trattata
Fibrillazione atriale.
Voto medio 
 
3.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
3.0

Visita urologica ASL

Ho telefonato per prenotare una visita tramite USL. La centralinista mi ha fatto leggere l'impegnativa fatta dal mio medico curante, mi ha chiesto se era la prima volta che prenotavo presso di loro una visita e mi ha preso l'appuntamento con il dottore. Il giorno della visita, al momento di presentare l'impegnativa, l'incaricata mi comunica che la richiesta è sbagliata e perciò se volevo fare la visita dovevo pagare come privato, oppure rifare nuova richiesta e prendere nuovo appuntamento. Ho cercato di spiegare che avevo letto la suddetta impegnativa alla signorina che mi ha prenotato la visita, ma non c'è stato nulla da fare e per non ritornare di nuovo ho pagato come visita privata, mentre con la richiesta USL ero esente da ogni pagamento. Non mi sembra un buon comportamento da parte di chi dà informazioni al momento della prenotazione!
Per il resto tutto bene, professionalità e puntualità da parte di medici ed infermieri

Patologia trattata
Prostatica.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Chirurgia colon - Dott. Mungo

Lo scorso gennaio mio padre è stato ricoverato per un tumore al colon. Lo hanno operato e gli hanno asportato il tumore. Ringrazio di cuore il Dott. Mungo e tutta la sua equipe per la professionalità e la competenza dimostrate e, non per ultima, per la grande dimostrazione di umanità. Un grazie alle infermiere per l’assistenza continua e attenta. Sicuramente una struttura ospedaliera degna di nota! Grazie a tutti!

Patologia trattata
Tumore colon.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Eccellente Chirurgia Proctologica

Desidero ringraziare il chirurgo dottor Giovanni Mariotta che ha effettuato un intervento proctologico in maniera eccellente.

Patologia trattata
Chirurgia proctologica.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Ottimo

Sono stato ricoverato per ittero ingravescente 2 settimane fa. Sono stato accolto e curato in maniera scrupolosa e professionale. Il primario prof. Testa, il dott. Khalil le dottoresse Mercurio e Cacciapuoti e la caposala Pecorari, mi hanno assistito e curato durante la degenza.

Patologia trattata
Epatite con componente colangitica autoimmune.
Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
2.0

Lungodegenza medica post-acuzie

Recentemente mia madre è stata ricoverata presso questa Clinica per una frattura. A causa della scarsa assistenza medica e infermieristica, con fisioterapia quasi inesistente, ha avuto infezioni di vario genere con febbre (sacca di raccolta delle urine spesso rossa con evidenti perdite di sangue e possibili infezioni da catetere, piaghe da decubito, ecc.,), a volte lasciata con le feci anche alcune ore prima di essere cambiata. Inoltre ho avuto molti dubbi sulla regolare somministrazione dei farmaci.
Clinica che, in base alla mia esperienza personale, non i sento di consigliare per gli allettati e gli anziani.

Patologia trattata
Frattura femore.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ginecologia - Ottima recensione

Sono stata operata di miomectomia multipla una settimana fa. Vorrei sottolineare la professionalità del Dott. Preziuso e del suo staff, che mi ha asportato due grossi miomi e preservato e ricostruito l'utero all'età di 46 anni. Il reparto di ginecologia è pulitissimo e, anche se la ripresa è lenta e dolorosa, non finirò mai di ringraziarli, poichè il mio utero e' piccolo ed i fibromi erano enormi e la cosa poteva avere anche un altro esito non felice...
Grazie Dott. Preziuso!

Patologia trattata
Miomectomia multipla.
Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
1.0

Grazie

Volevo ringraziare gli infermieri del reparto di medicina 5b di Villa Pia perchè mi hanno assistito con amore e professionalità estrema. La struttura è molto carente per quanto riguarda vari servizi, ma le persone che ci lavorano sono speciali!

Patologia trattata
Scompenso cardiaco.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Medicina

Sono stato ricoverato prima nel reparto di Chirurgia e poi nel reparto di Medicina, dove mi sono trovato molto bene. Ringrazio il prof. Mungo per la sua professionalità e la sua disponibilità. Un ringraziamento particolare va allo staff di Medicina guidato dal prof. Testa e le sue collaboratrici: dottoressa Cacciapuoti e la dottoressa Mercurio, caposala, infermiere (tutte molto disponibili).

Patologia trattata
Raccolta fluido corpuscolare.
Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Persone sacrificate per un posto letto in più

Mia madre, in cura per una polmonite presso il reparto di medicina, è stata dimessa in condizioni pietose.
Il medico che ha visitato mia madre al suo domicilio è rimasto sconcertato delle condizioni in cui era uscita ed ha predisposto un nuovo ricovero in altro ospedale. Inoltre si è scusato per i suoi colleghi che non conosceva, perché a tutto c'è un limite e non si dimettono persone moribonde soltanto per liberare posti letto, ma vanno sempre e comunque curate. Lo stato di confusione in cui mia madre era stata ridotta è stato frainteso come inizio di Alzheimer.. invece mamma aveva tutti i valori sballati e la polmonite ancora addosso che le hanno procurato il decesso anticipato una settimana dopo la sua dimissione, perché già era grave, altroché guarita.

Patologia trattata
Polmonite.
Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
2.0

NON HO PIU' FIDUCIA NEI MEDICI E NEGLI INFERMIERI

Recentemente mia madre è stata ricoverata presso questa Clinica per una polmonite; solo che purtroppo, per sua sfortuna, era anziana ed anche allettata per una frattura lombare (già in cura esternamente). A causa dell'allettamento e della terza età, ha subìto umiliazione da parte degli infermieri del reparto dove era stata inviata (Medicina) perché, già dal primo giorno, Le hanno detto che si doveva procurare una badante perché non avevano tempo da perdere con Lei (mi sembra che sono pagate o sbaglio?). Inoltre, quando non c'eravamo, gli infermieri a mamma la trattavano male e non voleva stare da sola con loro. Poi, come se non bastasse, si dimenticavano le medicine della cura e bisognava ricordargliele noi familiari. I medici poi, che dovrebbero essere un punto di appoggio per i familiari, non lo sono stati. Vedevano mia madre disidratata, che chiedeva aiuto (alla terza settimana di ricovero) a tutti quanti a causa di magnesio e potassio sotto i minimi, e non solo: non mangiava più a causa della bocca rovinata dalla candida CHE LORO NON CURAVANO ANCHE SE GLIELO DICEVAMO TUTTI I GIORNI.. Aveva difficoltà respiratorie a causa polmonite ed anemia (HB A 7,7) e per loro ERA TUTTO NORMALE. Anzi, alla terza settimana che mamma era diventata come "agonizzante", il primario ci diceva che stava bene PER ANDARE A CASA, anzi: si meravigliava che la polmonite fosse guarita perciò le sospendeva gli antibiotici. Quando l'hanno dimessa (anche se era uno straccetto) non abbiamo contestato per salvarla presso un altro ospedale. L'abbiamo portata infatti al Gemelli, ove l'hanno trovata fortemente disidratata e le hanno messo subito la sacca di liquidi, con emoglobina a 7,7 ha fatto subito 2 trasfusioni di sangue, aveva ancora la polmonite che subito hanno trattato con antibiotici, ma era diventata resistente alle cure. A mamma ORMAI la polmonite era peggiorata per assenza prosecuzione cure alla dimissione da parte di Villa Pia, anche perché noi FAMILIARI eravamo ignari che avesse ancora addosso la malattia perché ci avevano detto che la polmonite Le era GUARITA. Mamma purtroppo è morta per una polmonite MAL curata. NON HO PIU' FIDUCIA NEI MEDICI ED ANCHE NEGLI INFERMIERI, che dovrebbero essere gli angeli di chi sta male.

Patologia trattata
POLMONITE.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Colecistectomia

Medico chirurgo eccellente, Premuroso, competente e gentile! Personale infermieristico fantastico, la capo sala educata, qualificata e sempre pronta ad assisterti!

Patologia trattata
Colecisti.
Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Clinica sconsigliatissima per gli anziani

Mia nonna è entrata in questa clinica per una polmonite; dopo 2 settimane la volevano dimettere dicendo che la polmonite era guarita, invece è stata dimessa e dopo una settimana è morta perché ancora ce l'aveva e noi non lo sapevamo. Ma non solo: una volta uscita dalla clinica, era irriconoscibile, non riusciva neanche a parlare bene, sembrava in stato vegetativo e per loro ERA GUARITA!
SCONSIGLIATA agli allettati e agli anziani.

Patologia trattata
Polmonite.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Bravi

Sono rimasto colpito dalla professionalità del dott. Asimakopoulus e di tutto lo staff del reparto di urologia in occasione del mio intervento alla prostata. Un ringraziamento a tutti.

Patologia trattata
Prostatica.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Urologia

Voglio ringraziare pubblicamente il Dott. Asimakopoulos e tutto lo staff del reparto di urologia, per la professionalità e umanità dimostratemi in occasione del mio ricovero per intervento di Turv + Re-Turv in data 28/7/2016 e 12/9/2016.

Patologia trattata
Neoformazione vescicale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

PMA - Dott. De Vivo

Da un paio d'anni stavamo provando con mio marito ad avere un figlio, purtroppo senza successo. Il mio ginecologo mi ha presentato il Dott. De Vivo per poter iniziare un percorso di PMA. Inizialmente ero intimorita, ma una volta conosciuto il dottore ed il suo staff, mi sono sentita subito a mio agio. Ho trovato davanti a me una persona con una professionalità, una gentilezza ed una cortesia difficili da trovare. Il dottore è riuscito a far avverare il mio più grande desiderio perché finalmente sono incinta, per questo gli saro' sempre grata. Consiglio a tutte le donne che hanno problemi come me, di rivolgersi con fiducia al Dott. De Vivo. Inizialmente ho avuto un piccolo problema, ma il dottore è stato sempre presente, soprattutto quando sono stata ricoverata qualche giorno.
Tutte le infermiere del reparto maternità e le assistenti del dott. De Vivo, tra cui Stefania, Veronica, Cristina, sono veri angeli, sempre cordiali, con il sorriso e sempre pronte a tirarti su anche nei momenti dove vedi tutto nero. Sicuramente, se continuerà ad andare tutto bene, andrò a partorire a Villa Pia perché mi hanno fatto sentire in "famiglia".

Patologia trattata
Infertilità.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Prof. Mungo e staff - ernia inguinale recidiva

Un sentito grazie al Prof. Massimiliano Mungo, chirurgo altamente competente, cordiale e disponibile. Intervento di ernia inguinale effettuato con anestesia epidurale dal bravo dott. Mesiti.
Villa Pia è una struttura a dimensione umana. Il personale è cordiale, le stanze pulite. Nel decorso post operatorio sono stato seguito con molto scrupolo.
Un grazie anche alla dr.ssa Rrozhani e al dr. Mariotta.

Patologia trattata
Ernia inguinale recidiva.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Il Viaggio della Maternità

Per me e mio marito è stato effettivamente un viaggio iniziato 5 anni fa e conclusosi solo a gennaio 2017 grazie all'aiuto di uno straordinario medico che abbiamo avuto la fortuna di incontrare, il Dott. Fabrizio Venditti.
Siamo giunti da lui dopo 2 aborti spontanei, numerosi controlli e visite specialistiche ed è grazie a lui se abbiamo avuto la possibilità di ascoltare il primo grido di vita di nostro figlio e l'opportunità di stringerlo tra le braccia. Gli saremo sempre riconoscenti per quello che ha fatto per noi, e per esserci stato vicino in questo viaggio, passo dopo passo, ascoltando ogni nostra preoccupazione ed infondendoci il coraggio di cui avevamo bisogno, in numerose occasioni soprattutto quando gli eventi hanno preso delle pieghe avverse.
E' difficile trovare, in una persona sola, un tale mix di professionalità, esperienza, intuizione, umiltà, generosità, pazienza e simpatia ed è per questo e per molto altro che vogliamo porgere un ringraziamento speciale a questo grande uomo.
Un sentito ringraziamento lo porgiamo anche a tutto il personale del reparto di ostetricia/Ginecologia e del Nido che ci è stato sempre vicino ascoltando le nostre perplessità e consigliandoci sempre su come fare, trasmettendoci un grande senso di sicurezza, per tutto il tempo del nostro soggiorno in clinica. Per me e mio marito essere stati in stanza insieme per tutto il periodo è stata un esperienza molto positiva, soprattutto in considerazione del parto cesareo, che consigliamo a tutte le coppie che si accingono a diventare genitori.
Da neo genitori felici, ancora grazie, grazie, grazie.
Un abbraccio affettuoso,
Marianna e Giuseppe

Patologia trattata
Gravidanza a rischio.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Professionalità

Mi sono sentita accolta da persone competenti e comprensive. Professionalità e gentilezza ovunque.

Patologia trattata
Sostituzione espansore protesi seno.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie Dott.ssa Silvia Malugani

Un ringraziamento particolare alla dottoressa Malugani, seria professionista dal calore umano che riesce a scandagliare nel tuo io con estrema discrezione e con somma bravura. Le devo un grazie speciale per avermi dato il suo prezioso supporto in un momento particolare della mia vita.
Brunella

Patologia trattata
Depressione post trauma.
Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
1.0

Senza parole

Sono stata operata a giugno dal dott. Preziuso per miomectomia nel reparto di ginecologia; nulla da dire sul suo operato, è un medico fantastico.
Sulle ostetriche non posso dire la stessa cosa, alcune veramente poco gentili alla notizia che sono un'infermiera, quindi non simpatica.. Alcune hanno usato delle manovre (rimozione del catetere somministrazione atb endovena veloce e pericoloso) un'po brusche, ma lasciamo correre.. Torno ad eseguire un'isteroscopia il 9 dicembre e, appena arrivo, la caposala mi riferisce che devo passare in accettazione per delle pratiche; così faccio, arrivo e mi dicono che per entrare devo pagare la somma di 82 euro per prendere la stanza. Allora io chiedo il perché, e nessun impiegato mi sa dare una risposta (per fortuna che avevo il bancomat, altrimenti non mi facevano entrare..). Comunque non finisce qua: invece del primo piano mi appoggiano al secondo - stanza privata; mi accomodo, mi portano asciugamani puliti, ciabatte, spazzolino, dentifricio, insomma, ero in una camera d'albergo (per mezza giornata 82 euro). Verso le 12.00 entra un'infermiera e mi dice in maniera timida che c'è stato un disguido e che devo lasciare la stanza e trasferirmi al terzo piano. Io in maniera educata rispondo di mandarmi il direttore sanitario che la stanza non l'avrei lasciata e la povera collega non la vedo più..
Lavorando da tanti anni, so che il vitto nella stanza privata spetta anche all'accompagno, ma nessuno si vede, quindi altri soldi per mangiare.. Comunque vado in sala operatoria e quando scendo. oltre ai portantini non vedo nessuno.. Durante la serata chiedo una traversa, avendola sporcata, e finalmente entra un'infermiera che me la cambia.. Fino al pomeriggio tardi che mi chiama il mio ginecologo per farmi uscire, io mi tolgo l'ago cannula da sola e me ne vado.
Capisco fossi in appoggio in un altro reparto, ma lasciarmi senza un controllo senza rimuovermi l'ago, senza vitto (e ti ho pagato pure!) è una vergogna - e sono dell'ambiente e so come si lavora.
Non posso e non voglio parlare bene se non del mio ginecologo.

Patologia trattata
Isteroscopia.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Riconoscimento professionale

Sono stata sottoposta ad asportazione di un lipoma da parte del dott. Mariotta Giovanni, al quale devo il mio riconoscimento per la competenza nell'esecuzione e la cortesia nella gestione dell'intervento. Benché di dimensioni non proprio piccole, il lipoma in questione è stato eliminato senza conseguenza alcuna per l'interessata e con una cicatrice appena visibile. Un ringraziamento da parte mia al dottore ed all'equipe infermieristica.

Patologia trattata
Lipoma.
Voto medio 
 
1.0
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
1.0

Assolutamente da evitare

Dopo un breve ricovero per una caduta all'ospedale San Filippo Neri, senza fratture ma con traumi e contusioni varie, mio padre è stato trasferito presso questa struttura per la riabilitazione motoria. L'impatto non poteva essere dei migliori, visto che in apparenza si presentava come un'ottima clinica; invece mi sbagliavo perchè da quel momento è iniziata una escalation senza fine che ha portato mio padre alla morte. Tutto è iniziato da una piaga di decubito che a loro dire era comparsa già al suo arrivo, mentre i primi giorni invece mi parlavano di un forte arrossamento. Non ho mai potuto constatare la veridicità della cosa, perchè mio padre aveva indosso un pannolone e poi nutrivo fiducia su quello che mi dicevano, e quindi non mi sono mai preoccupato di andare in fondo alla questione. Tutti i pomeriggi mi recavo a trovare il mio genitore, ma vedevo che le cose non andavano affatto bene; a parte il fatto che lo trovavo sempre nella stessa posizione sul letto, senza quindi nemmeno la minima accortezza nel girarlo su un fianco o sull'altro come è previsto in casi in cui si genera appunto una situazione del genere, ho constatato nei giorni a venire che di fisioterapia praticamente non ne veniva fatta e mio padre non lo hanno mai fatto scendere dal letto, tranne due volte soltanto, e anzi: la situazione andava sempre più peggiorando. L'apice della vicenda si è avuto quando si è scatenata una forte infezione dovuta sicuramente alla scarsa igiene della struttura e al menefreghismo del personale, che lasciava mio padre con il pannolone sporco di feci anche per qualche ora; e poi per il modo precario e del tutto incompetente con il quale veniva curato il decubito, che nel frattempo era diventato una caverna e dalla quale è scaturita una violentissima infezione con febbre altissima che ha finito per compromettere definitivamente tutti gli equilibri divenuti ormai precari dell'organismo di mio padre, che fino a un mese prima erano eccezionali. Sottolineo la totale incompetenza del personale infermieristico, formato da un gruppo eterogeneo di persone straniere molto impreparate. Più volte ho dovuto esortarle a cambiare mio padre (perchè tutti sanno che le feci a contatto con la piaga possono infettarla) e addirittura negli ultimi giorni ad invitarle a prendere provvedimenti perchè vedevo che le cose non andavano bene. Non per ultimo, quando mi sono accorto di una respirazione anomala e a forza di insistere anche con il medico di turno me lo hanno messo sotto monitoraggio, scoprendo che il suo cuore aveva 168 battiti al minuto con il rischio di morire da un momento all'altro. Hanno dovuto somministrare quindi un farmaco con l'ausilio della cardiologa per riportare la frequenza cardiaca ai valori normali, non senza apprensione e marcata preoccupazione. Ho deciso così, troppo tardi purtroppo, di portarlo via di qui e trasferirlo all'ospedale Villa San Pietro, ove al suo arrivo, la prima cosa che mi ha detto il primario è che cosa gli avessero fatto per ridurlo così e che non ci sarebbero state molte speranze per salvarlo perchè la situazione era irrimediabilmente compromessa. Così è stato purtroppo, e mio padre dopo una settimana è morto. Grande è la mia rabbia e frustrazione perchè non si può morire così. Sto ancora pensando se intraprendere le vie legali per denunciare questo caso anche se so che non potrò più riavere mio padre. Sono bastate 4 maledettissime settimane per privarmi di un affetto caro e di una persona che amava vivere. L'unica persona per la quale voglio esprimere riconoscenza è il primario del reparto post-acuzie di Villa Pia, del quale purtroppo non ricordo il nome, che ho conosciuto negli ultimi tempi purtroppo e che ha accolto sempre con garbo e gentilezza le mie richieste e si è adoperato per arginare questa situazione con tutta l'umanità e la professionalità che si compete in casi come questo.

Patologia trattata
Riabilitazione motoria.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Grazie dottor Puglia!!!

Il 27 settembre 2016 è nata mia figlia in questa struttura, dove peraltro nacque anche mio marito, e ci tengo a ringraziare tutto il reparto di ostetricia per come sono stata assistita. Dovevo partorire naturalmente, ma poi per un innalzamento improvviso della pressione è stato eseguito un cesareo d'urgenza; fortunatamente ero a fine termine e quel giorno c'era anche il mio ginecologo, il Dottor Giovanni Puglia. Non lo ringrazierò mai abbastanza per come mi ha seguita tutti e nove i mesi della gravidanza e soprattutto per come mi ha tranquillizzata e assistita nel momento del parto, sono stata veramente felice che sia stato lui a far nascere mia figlia. Grazie Dottore!

Patologia trattata
Taglio cesareo d'urgenza.
Guarda tutte le opinioni degli utenti


Altri contenuti interessanti su QSalute