Ospedale San Carlo Roma

 
4.1 (17)
Scrivi Recensione

Giudizio dei pazienti

Voto ospedale
 
4.1 (17)
Voto reparti
 
4.5 (217)
Indirizzo
Via Aurelia 275, Roma
Telefono
06 39976496
L'Ospedale generale San Carlo di Nancy è situato a Roma in Via Aurelia 275. La struttura eroga l'assistenza ospedaliera in regime di ricovero ordinario, Day hospital, Day surgery ed in regime ambulatoriale. E' articolato nei seguenti reparti di degenza: Cardiologia, Chirurgia Generale Mininvasiva e d’Urgenza, Chirurgia Urologica, Chirurgia Generale S.E.L., Medicina generale, Oculistica, Ortopedia e Traumatologia, Ortopedia e Traumatologia II, Otorinolaringoiatria, Uroginecologia, Reparto Padre M. L. Monti.

Recensioni dei pazienti

17 recensioni

 
(11)
 
(3)
3 stelle
 
(0)
 
(2)
 
(1)
Voto medio 
 
4.1
 
4.4  (17)
 
4.1  (17)
 
4.2  (17)
 
3.7  (17)

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

GASTROSCOPIA

Grazie al professor Riso, all'anestesista e al personale infermieristico per la professionalità, la cura, l'attenzione e l'ironia che diffondono durante il proprio lavoro. Spero con questa recensione di tranquillizzare e rassicurare coloro che temono questo esame (gastroscopia con sedazione profonda) perchè i pazienti ricevono tutto ciò di cui hanno bisogno. Grazie infinite!

Patologia trattata
Gastrite.


Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Reparto uroginecologia - Dott. Albert Mako

Sono stata ricoverata nel reparto solventi (a pagamento) dell'ospedale. Devo dire tutto meglio di un hotel a 5 stelle, dall‘arredamento alla pulizia. alle camere moderne e al cibo ottimo.
Ringrazio tutto il corpo infermieristico del reparto uro/ ginecologico, in particolare l’infermiera Alessandra e il mio caro Dott. Albert Mako, grande professionista, l'unico in grado di capire una cistite interstiziale. Grande uomo e grande professionista, direi il migliore dell'ospedale e anche fuori, su tutta Roma. L’unico davvero a tenerti per mano spiegandoti ogni passo e difficoltà della tua malattia. Con lui non sei ma sola.
Davvero ancora grazie, gli sarò riconoscente a vita.

Patologia trattata
Cistite interstiziale - cistoscopia operativa con biopsia vescicale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Visita al pronto soccorso

Mi sono recata presso il pronto soccorso il giorno 23 luglio 2019 alle ore 18.00 circa per trauma alla caviglia destra. Sono stata assistita con tempestività e professionalità da tutta l'equipe presente nel turno, dagli infermieri, ai tecnici radiologici ed ai medici. Un grazie speciale a un'infermiera giovane per l'accoglienza e all'infermiere Ciro per la sua assistenza e gentilezza. Un grazie al dott. Picciotto per la sua professionalità. Distinti saluti, Rossella Zocchi

Patologia trattata
Frattura malleolo peroneale dx.


Voto medio 
 
2.3
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
3.0

Esame endoscopico

Purtroppo mi ritrovo costretta a lasciare una recensione negativa.
Venerdì scorso mi sono recata al San Carlo di Nancy per effettuare un esame, ma con mia sorpresa e profonda rabbia non ho potuto fare nulla perchè la persona con cui ho prenotato la visita non mi ha detto che esisteva una preparazione da fare e delle analisi del sangue da portare, e così il medico non ha voluto eseguire l'esame.
La dipendente alle casse maleducatissima, che non guarda neanche in faccia la persona.
Personale proprio pessimo.
Il risultato è stato che non ho fatto l'esame, ho perso un giorno di lavoro e adesso riprenotando tramite CUP non riesco ad avere appuntamenti prima di gennaio 2019.

Patologia trattata
Esame endoscopico.
Voto medio 
 
3.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
3.0

Pessima organizzazione non attenta al paziente

Non metto in dubbio la capacità professionale dei medici (per altro sempre eccelsa fin dai tempi del prof. Sbiroli e del dott. Votano), ma l'organizzazione della pre-ospedalizzazione e il trattamento assistenziale nel giorno del day hospital mi hanno dato una non buona immagine dell'ospedale. PRE-OSPEDALIZZAZIONE per DAY HOSPITAL GINECOLOGIA:
1. Nel giorno indicato si viene invitati a essere presso l'accettazione (piano -1) per le ore 7.30 a DIGIUNO (n.b. risiedo dalla parte opposta di Roma rispetto all'ospedale, per cui ci siamo alzati alle 0530...).
2. L'accettazione ti dà un numero ed un orario. Nel mio caso eravamo i secondi in ordine cronologico, con orario di chiamata per il colloquio col medico per le ore 8.15.
3. Hanno iniziato a chiamare alle 8.45 e noi dalle 8.15 previste siamo stati chiamati alle 9.00 (3/4 d'ora di ritardo) sempre a DIGIUNO...
4. Dopo il breve colloquio siamo stati inviati alla sala prelievi, prelievo che è stato fatto entro le 9.30-9.45.. e siamo stati fortunati perché alcune persone in altri giorni lo hanno fatto a MEZZOGIORNO, ovvero sono stati a DIGIUNO fino a quell'ora.. MA VISTO CHE IL PRELIEVO VA FATTO, NON SI POTREBBE FARLO FARE SUBITO COME PRIMA COSA, INVECE DI ATTENDERE IL COLLOQUIO COL DOTTORE ? PER QUALE MOTIVO STRESSARE FISICAMENTE LE PERSONE TENENDOLE A DIGIUNO PER ORE E ORE ?
5. Per l'elettrocardiogramma ce la siamo cavata per le 11-11,30, durata 5 minuti, con personale molto sbrigativo, poco accogliente.
6. Per il colloquio con l'anestesista (una dottoressa, questa cortese e disponibile) durato 10 minuti circa abbiamo dovuto aspettare le 15....oltre 4 ore di attesa in una sala con pochi posti, con sedili scomodi. Nella struttura poi ci sono solo macchinette nessun bar o punto di ristoro, cosa assai negativa per un ospedale.
GIORNO DELL'INTERVENTO
1. Convocati a DIGIUNO per le ore 7
2. Chiamati per il posto letto alle ore 9,00 dopo civile lamentela con la capo-sala facendo notare che motivo c’era di averci fatto venire alle 7 se alle 8,45 ancora non ci interpellava nessuno.
3. Intervento effettuato tra le 10 e le 11, ora di rientro in stanza.
4. Dopo l'intervento non è consentito stare in stanza con la persona operata (anche un solo familiare) eccetto per l'orario delle visite (alle ore 15.00 e alle 18.00 circa per un’ora per turno). Di conseguenza, le persone operate per ogni piccolezza devono chiamare il personale infermieristico, alcuni dei cui componenti in turno si è mostrato "scocciato", superficiale e disattento, sgarbato nei confronti dei pazienti e dei familiari (e già alle 8.00 del mattino..). Va aggiunto che la saletta d’attesa sita nei pressi dell’ingresso del reparto ginecologia è piuttosto piccola con pochi sedili (una decina), anche se dotata di bagno (unisex) e distributore caffè/ merendine/ acqua e personalmente ci ho dovuto stazionare per 13 ore circa (visto che abito lontano dall’ospedale), durante le quali ho potuto stare con il paziente ed assisterlo un po’ dopo l’intervento solo 3 ore scarse. NON SAREBBE PIU’ CORRETTO ED UTILE, SIA PER I PAZIENTI SIA PER IL PERSONALE, IN CASO DI INTERVENTO IN DAY HOSPITAL, CONSENTIRE AD ALMENO UN FAMILIARE/ACCOMPAGNATORE DI STAZIONARE IN CAMERA A VALLE DELL’INTERVENTO - NEL RISPETTO OVVIAMENTE DI PRECISE REGOLE??
5. Nessuno ha detto alle pazienti che una volta urinato dopo il rientro in stanza dopo l’intervento, potevano bere e mangiare.. Solo alle 15.00, su richiesta del familiare, l’infermeria ha detto che se avevano urinato allora potevano mangiare, e ha portato busta di plastica contenente panino ripieno + bottiglietta d’acqua + mela (da sbucciare, ma non è stato fornito coltello).
6. Alle 16.00 è stato chiesto termometro per controllo temperatura, che è arrivato alle 18.00 dopo sollecito.
7. Per la dimissione abbiamo dovuto attendere quasi le 20.00 per il colloquio con anestesista e ginecologo (effettuati a distanza di oltre un’ora l’uno dall’altro).
8. un costo di ben 25 euro per una copia della cartella clinica (per altro di poche pagine essendo un day hospital) da ritirare dopo 30 giorni dalla richiesta direttamente (neanche spedita perché non previsto se residenti a Roma), mi sembra una cifra eccessiva. Credo che 10 euro (5 per invio via mail) sarebbe un prezzo molto più onesto, anche perché credo sia un diritto del malato avere la propria cartella clinica.

Patologia trattata
Intervento chirurgico su mia moglie in day hospital per asportazione di poliposi uterina.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Ginecologia - ottima valutazione

Mi sono operata il 26 ottobre 2016 in laparoscopia di annessiectomia bilaterale e polipo uterino con il dott. Pierluigi Russo. Mi sono trovata benissimo per la professionalità del personale medico ed infermieristico. Volevo segnalare questo ospedale a quanti hanno necessità di affrontare un'operazione in campo ginecologico.

Patologia trattata
Cisti ovariche in post menopausa e polipo uterino.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Visita ginecologica

Visitata dalla dottoressa Ceccarone, l'ho trovata molto gentile e competente. Sono uscita soddisfatta.

Patologia trattata
Visita ginecologica per endometriosi.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

GRANDE DOTT. URSO FABRIZIO ANTONIO!!!

Stamattina sono andata al pronto soccorso presso l'ospedale San Carlo e subito dopo il triage sono stata chiamata.
Il dottore che mi ha visitata è stato di una professionalità grande, avendo capito il mio stato ansioso e sofferente.
Mi ha confermato una bronchite acuta e mi ha incrementato le cure.
La sua umanità andava oltre la sua professione, credetemi! E per chi va all'ospedale in cerca di una risposta, bhè.. se c'è lui, state tranquilli che ce l'avrete. Sono uscita da lì che mi è tornato anche l'appetito!....
GRAZIE DI CUORE Dott. URSO FABRIZIO ANTONIO.
Buon lavoro!
Roberta Scarinci - Roma 07-04-2015

Patologia trattata
BRONCHITE ACUTA.
Punti di forza
l'ACCOGLIENZA.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Radiodiagnostica (MOC)

Ho fatto una MOC come controllo di routine, prenotata con il CUP, in data 16 febbraio alle ore 15.00. Il servizio é stato cortese ed efficiente in tutti i momenti ed entro 40 minuti avevo concluso: pagamento, analisi e ritiro referto. Ho trovato posto al parcheggio interno, ho atteso meno di 15 minuti alle casse per pagare, all'informazione mi hanno indicato il reparto dove dirigermi, la MOC mi é stata fatta puntualmente all'ora stabilita, le analisi sono state eseguite con un apparecchio di ultima generazione (solo un braccio elettronico e non più un tubo aperto) in appena 10 minuti e ho ritirato il referto subito. Lo staff é stato molto cordiale e professionale. Un'esperienza positiva in tutto.

Patologia trattata
MOC per controllo osteoporosi.
Punti di forza
OTTIMO SERVIZIO ALLE CASSE E NEL REPARTO RADIOLOGIA.
Punti deboli
LAVORI IN CORSO NELLA STRUTTURA.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Ortopedia

MIO FIGLIO, VITTIMA DI UN INCIDENTE STRADALE IN MOTORINO, E'ARRIVATO AL PRONTO SOCCORSO CON UN PIEDE SPAPPOLATO. EBBENE, OLTRE A UN INTERVENTO COMPLICATO E LUNGO, C'ERA IL RISCHIO DELL'AMPUTAZIONE DEL PIEDE STESSO, COSA CHE AVREBBE FATTO IMPAZZIRE UN RAGAZZO DI 16 ANNI! HANNO FATO IL POSSIBILE E ANCHE L'IMPOSSIBILE... ORA MIO FIGLIO HA UN PIEDE: IL SUO.
CHE POSSO DIRE... GRAZIE PER SEMPRE.

Patologia trattata
ORTOPEDICA D'URGENZA
Punti di forza
DOTT. LOVATI STEFANO, DOTT. INCARBONE LUCA, DOTT. COLETTA PAOLO.
Punti deboli
MANCANZA DI SPAZIO E ATTREZZATURE.
Voto medio 
 
3.5
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
4.0

Lo stanno già distruggendo

Hanno metà del debito del San Raffaele, non hanno saputo gestire l'ospedale e presto ne sentiremo parlare per televisione...
L'unità operativa di Oculistica, storico reparto con 5200 interventi eseguiti, verrà preticamente chiusa in nome dei DRG con qualcosa di più remunerativo.
Tanto dei malati non frega niente a nessuno...

Patologia trattata
Oculistica
Punti di forza
Il reparto di Oculistica: il miglior reparto di Roma.
Punti deboli
L'amministrazione.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
3.0

STRUTTURA ECCELLENTE, NON LA DISTRUGGETE

PUO' ESSERE CONSIDERATA UNA STRUTTURA DI ECCELLENZA NEL PANORAMA SANITARIO CHE CONOSCO (ROMA) ED E' INOLTRE MIGLIORE ANCHE DI MOLTE STRUTTURE PRIVATE. FATE IN MODO CHE MANTENGA QUESTO LIVELLO QUALITATIVO.

Patologia trattata
RINOPLASTICA; CONTROLLI GINECOLOGICI PERIODICI; PRONTO SOCCORSO.
Punti di forza
OLTRE LA COMPETENZA, TRATTANO IL PAZIENTE COME ESSERE UMANO E NON COME NUMERO, COME AVVIENE IN ALTRE STRUTTURE.
E' UNA STRUTTURA EFFICIENTE E COMPETENTE SUL PIANO SANITARIO.
Punti deboli
MIGLIORABILE SUL PIANO ORGANIZZATIVO, IN PARTICOLARE SUL DAY HOSPITAL- DAY SURGEY.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Reparto Ginecologia

Sono stata operata da poco in laparoscopia dal Prof. Vittori e l'esperienza è stata estremamente positiva. A prescindere dalla indubbia bravura del professore, tutto il gruppo dei medici del reparto di ginecologia è competente e preparato. Il reparto funziona molto bene e non vengono tralasciati aspetti di cortesia e gentilezza nei confronti dei pazienti.

Patologia trattata
Mioma uterino
Punti di forza
Competenza dei medici, attenzione e prevenzione del dolore, tecniche all'avanguardia, gentilezza, competenza e assistenza costante da parte del gruppo delle infermiere (e infermieri).
Punti deboli
il cibo e la lunga lista d'attesa
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

gratitudine

Provo ancora gratitudine per l'equipe del Prof. Vittori che mi ha curata con amore e competenza, per il reparto di Urologia che mi ha seguita successivamente e per la dottoressa Natale, che ha risolto miracolosamente un problema di vescica neurologica che sembrava irreversibile.

Patologia trattata
Cancro all'ovaio; vescica neurologica; restringimento degli ureteri.
Punti di forza
Nel 2007, quando sono stata operata al reparto ginecologia esisteva una grande sinergia tra i vari reparti, compreso quello di oncologia.
Sono stata curata con amore.
Punti deboli
L'alimentazione
Voto medio 
 
2.3
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
1.0

PESSIMO SERVIZIO PRENOTAZIONI

Pessimo servizio di prenotazione, tanto presso gli sportelli del CUP quanto telefonico. Agli sportelli c'é una lunga attesa per sentirsi dire allo sportello che le prenotazioni sono chiuse fino ad un imprecisato nuovo avviso. Telefonicamente gli operatori hanno istruzioni di non fornire informazioni sulla disponibilità del servizio oculistico richiesto, se prima non vengono raccolte le informazioni sul paziente (domicilio, residenza, codice fiscale, recapito telefonico). Solo DOPO vengono date le stesse informazioni degli sportelli sull'indisponibilità del servizio!! Poiché si deve chiamare ripetutamente, il paziente perde inutilmente il tempo e la linea rimane inutilmente occupata nella inutile raccolta d'informazione. Di recente, quando é stato abilitato un nuovo numero telefonico per le prenotazioni, questo non é accesibile dagli abbonati a diversi gestori (nel mi caso Tiscali), dovendo telefonare dal cellulare con un costo addizionale per l'inutile tempo della comunicazione (vd.sopra)

Patologia trattata
GLAUCOMA
Punti di forza
COMPETENZA DEL CENTRO GLAUCOMA 1, CHE SINO AD ORA HA TRATTATO EFFICACIEMENTE LA SPECIFICA PATOLOGIA.
Punti deboli
LA MAGGIOR PARTE DEGLI ESAMI RICHIESTI SONO A PAGAMENTO.
DIFFICOLTA' NELLE PRENOTAZIONI (da due mesi non riesco a fare una prenotazione perchè non si accetta sino ad un imprecisato nuovo avviso)
Voto medio 
 
1.0
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
1.0

PESSIMO

NON SONO RIUSCITO NEMMENO A PRENOTARE DOPO 15 TELEFONATE NELLE VARIE STRUTTURE (SITO E REPARTO DICE CHE SI FA): CUP ED ALTRI NUMERI CONTATTATI NON MI FANNO PRENOTARE. SIAMO ALLA FRUTTA...

Patologia trattata
OCULISTICA - DACRIOCISTOGRAFIA
Punti deboli
CUSTOMER CARE VERAMENTE PESSIMO
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
3.0

Ricovero reparto Oculistica

La mia pinione sul reparto oculistico del S. Carlo, dopo 4 ricoveri tra gennaio 2009 e febbraio 2010, è molto positiva.

Patologia trattata
Interventi di vitrectomia a gennaio, maggio e ottobre 2009 e
iniezione tr retina e umore vitreo a febbraio 2010.
Punti di forza
Competenza del personale medico e paramedico nonché assistenza in
generale.
Punti deboli
Carenze funzionali dei servizi sanitari (bagni)


Altri contenuti interessanti su QSalute