Villa Sandra Roma

 
4.0 (61)
Scrivi Recensione
Indirizzo
Via Portuense 798, Roma
Telefono
06 655951
La Casa di Cura privata Villa Sandra è situata a Roma in Via Portuense 798. Villa Sandra si occupa della riabilitazione di pazienti affetti da lesione del sistema nervoso, osteo-articolare e cardiocircolatorio, offrendo servizi di degenza, Day Hospital, Terapia Riabilitativa Ambulatoriale, Laboratorio analisi, Radiologia, Emodialisi, Cardiologia, Diagnostica per immagini, erogando inoltre prestazioni tramite l'Unità operativa riabilitazione cardiologica. La struttura consta inoltre di un Poliambulatorio specialistico, di un Centro antidiabetico, di un Centro di emodialisi, di un Centro di prevenzione deformità vertebrali dell'età evolutiva, di un Centro di prevenzione, diagnosi precoce e terapia delle malattie vascolari, di un Centro per il controllo della contraccezione, di un Centro studi menopausa e di un Centro studi osteoporosi.

Recensioni dei pazienti

61 recensioni

 
(39)
 
(5)
 
(7)
 
(7)
 
(3)
Voto medio 
 
4.0
 
4.2  (61)
 
4.0  (61)
 
4.1  (61)
 
3.9  (61)
Visualizza tutte le recensioni

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Reparto emodialisi

Mio padre ha fatto la dialisi a Villa Sandra per tanti anni. Non ho mai incontrato così tanta umiltà e professionalità in tutto quello che avete fatto per mio padre. Il primario dott. Sabri Shamsan Hassan è un uomo di grande valore, diretto e risolutivo, ed ha tutto sotto controllo. L'equipe sono i suoi discepoli.
Grazie di cuore, bellissimo ricordo.

Patologia trattata
Insufficienza renale.


Voto medio 
 
1.0
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
1.0

Esperienza dolorosa

Mio marito è entrato nella casa di cura Villa Sandra per un periodo di riabilitazione dopo il ricovero presso il San Camillo per un intervento in neurochirurgia. Doveva essere un passaggio veloce, necessario a recuperare la forza muscolare dopo 2 mesi di ricovero a letto in ospedale. Il periodo di riabilitazione a Villa Sandra si è invece trasformato in un incubo.
Questa recensione non vuole essere la valutazione per un danno sanitario, che non è argomento da recensione ma da tribunale, ma una comunicazione sui fatti avvenuti, che è doveroso comunicare affinchè nessuno debba passare quanto subìto da mio marito e la sua famiglia.
Per quanto riguarda la COMPETENZA:
-non voglio esprimere in questo luogo un giudizio medico, mi limito a valutare quello che però rientra nella capacità di cura di un medico, ovvero la capacità di relazione con il paziente, da cui dipende anche parte della riuscita della cura, e di relazione con il familiare che è il riferimento emotivo del paziente. L'arroganza è stata totale. Mentre nel ricovero precedente in ospedale, a causa dell'impossibilità dei contatti per la prevenzione del contagio da Covid-19, i medici mi chiamavano ogni giorno per riferire la condizione sanitaria di mio marito, a Villa Sandra in più di un mese di ricovero il contatto con i medici è stato inesistente. Già dopo qualche giorno le condizioni di mio marito sono peggiorate. E più peggioravano le sue condizioni, più aumentava il muro di silenzio e nessuna possibilità di avere aggiornamenti dai medici. Troppo occupati per chiamarmi e tanto meno per farmi avere almeno qualche notizia da un infermiere. Ho cercato di non disturbare, di attendere di essere chiamata, di essere sempre educata e non dar sfogo al dolore per quel trattamento, ma avere aggiornamenti sulle condizioni di mio marito è stato sempre difficilissimo. Ho cercato di giustificare tutto con il periodo difficile del Covid, sebbene fossimo ben fuori dal periodo di emergenza e sebbene fosse stato ben diverso il trattamento al San Camillo. dove mio marito era stato in pieno Covid - e proprio nella terapia intensiva - e i dottori e gli infermieri non avevano mai mancato di curare i pazienti e di tenere informata la famiglia.
Mio marito, entrato a Villa Sandra stabilizzato, è peggiorato moltissimo fino a ritrovarmelo, quando "per pietà" me lo hanno fatto vedere, in condizioni disastrose, con gli arti gonfi come un elefante, un colorito grigio e uno stato mentale in totale confusione, incapace persino di riconoscermi. Non esprimo giudizi sanitari, la condizione di mio marito è certamente molto delicata e in famiglia ne siamo consapevoli. Resta il fatto che, quando l'ho visto in quelle condizioni e disperato per la lontananza dalla famiglia senza neanche il conforto, in quel totale isolamento, dell'aiuto per una telefonata ai suoi cari, non ho potuto far altro che portarlo via.
Ed è grazie al ricovero immediato in Pronto Soccorso in ospedale e 15 giorni di competenti cure mediche, con medici che si sono sempre preoccupati di tenerci informati sulle condizioni di mio marito, mio marito ha recuperato una condizione di stabilità funzionale e di normalità mentale. E ora è a casa.
ASSISTENZA: Per quanto riguarda l'assistenza degli infermieri, non voglio fare di tutta l'erba un fascio. Quello che posso dire è che due volte a settimana ho portato pigiami e intimo puliti e tutto quello di cui avrebbe potuto aver bisogno. In cambio i panni sporchi che mi davano erano praticamente inesistenti e soprattutto tra quei pochi panni c'erano sempre mutande e altri panni sporchi che non erano di mio marito. Preoccupata per questa condizione igienica, informavo gli infermieri e quando portavo i panni puliti chiedevo se l'avessero cambiato e come mai nel cambio sporco da lavare non ci fosse quasi nulla in tante settimane, ma per tutta risposta mi mettevano in mano una busta con attorcigliato dentro qualche panno dal quale non era stato tolto nemmeno il grosso delle feci o del cibo accidentalmente versato e sempre con dentro i panni sporchi di altri e persino ho trovavo infilate tra lo sporco le posate. Quando, all'uscita, mi sono stati restituiti i panni puliti che avevo portato in quelle settimane, ancora chiusi nelle bustine, e ho visto mio marito con un pigiama sporchissimo, ho capito perchè i panni da lavare erano sempre così pochi.
Voglio concludere con la parte forse più dolorosa. A dispetto delle immagini in TV nelle quali i pazienti in ospedale, costretti all'isolamento per il Covid, venivano aiutati a fare qualche videochiamata per vedere i propri cari e, come era accaduto anche a noi al San Camillo, dove tutti sono stati sempre gentilissimi, in nessun modo a Villa Sandra mio marito, che ha difficoltà a vedere, è stato aiutato a digitare il numero sul suo telefonino per chiamarmi. E quando chiamavo il reparto dicendo che non riuscivo a mettermi in contatto con mio marito e chiedendo se potevano vedere se gli era caduto il telefono e aiutarlo a farmi una videochiamata, soprattutto per mantenere quel legame e stimolarlo a ricordarsi di me, di sua figlia, della nipotina, mi veniva risposto sempre con insofferenza, fino a dirmi che evidentemente il cellulare di mio marito non funzionava e che loro non erano mica tenuti ad usare per i pazienti il loro cellulare personale...
Se sono riuscita a vedere in videochiamata qualche volta mio marito, lo devo al buon cuore di qualcuno interno alla clinica che, umanamente, ha sentito di dover fare quel numero e darci almeno qualche minuto di felicità. E di questo lo ringrazio.

Patologia trattata
Riabilitazione
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Reparto Neurologia

Hanno ricoverato mio padre per 2 mesi in seguito ad un ictus e l'assistenza è stata molto buona. Il personale è qualificato, competente e disponibile. La struttura è in buone condizioni e i servizi soddisfacenti.
Siamo rimasti soddisfatti soprattutto per la riabilitazione, effettuata sia durante il ricovero che per i due mesi di day Hospital successivi. I fisioterapisti e i logopedisti sono stati molto bravi e disponibili anche nei confronti dei familiari.

Patologia trattata
Ictus.


Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Riabilitazione dopo intervento chirurgico

Ne avevo sentito parlare benissimo, poi sono entrata. Il posto è vecchio e brutto, ma questo è secondario.
Gli infermieri se li chiami non vengono.
In una clinica riabilitativa, dove si gira in sedia a rotelle, al bagno con la sedia non ci entri.
Fisioterapia una volta al giorno, così la degenza diventa infinita...
Scriverò anche alla Regione, non capisco come una struttura del genere sia accreditata.

Patologia trattata
Riabilitazione dopo intervento chirurgico.
Voto medio 
 
2.5
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
2.0

Siamo andati via dopo 4 ore

Siamo andati via dopo 4 ore. Stanza a pagamento da 550 euro/giorno nella quale non ci si girava. Infermieri che, alla richiesta di aiuto notturno, ci hanno letteralmente detto di "mettersi d'accordo volta per volta".
Secondo letto realizzato con rumoroso meccanismo pieghevole. Una sola sedia nella stanza per due.
Responsabile fisioterapia e medico che fanno le stesse domande e scrivono su fogli bianchi.

Patologia trattata
Esiti intervento alla spina dorsale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ottima struttura

Ottima struttura, personale competente e medici ottimi. Piacevole il decorso in un ambiente spazioso, facile anche ricevere ospiti nel giardino e un grande terrazzo.
Il dott. Varrica che congeda i pazienti è stato non solo molto esauriente e competente, ma con una carica di simpatia eccezionale.
Fisioterapiste brave e simpatiche, allegre, che ci hanno aiutato anche psicologicamente.

Patologia trattata
Riabilitazione dopo intervento coronarico.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Grazie Dott. Varrica

Finalmente, a parte la competenza professionale, sono stato felice di aver conosciuto un medico che quando ti parla ti guarda negli occhi: immediata empatia (e credetemi è raro...).
Grazie Dott. Varrica.

Patologia trattata
Ischemia cardiaca.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie

Mi avete fatto sentire circondata dall'affetto e da tante attenzioni. Stupendi per professionalità e cortesia i medici, la logopedista e il personale paramedico. Bravissima e simpaticissima la fisioterapista, tanto allegra e piacevole con i suoi bei capelli azzurri.
Siete veramente un bellissimo ricordo.

Patologia trattata
Riabilitazione cardiorespiratoria.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Area di eccellenza della sanità romana

Mia moglie Angela Negrini, colpita a fine Novembre da un gravissimo scompenso cardiaco, ha dovuto affrontare, per quasi cinque mesi, ricoveri in diverse strutture sanitarie e subire interventi e trattamenti decisamente traumatici.
Al termine delle fasi più dure di quello che non esito a definire un doloroso calvario, è stata trasferita a Villa Sandra per un periodo di riabilitazione cardiologica.
Dopo aver sofferto insieme a lei e condiviso ansie, delusioni e patimenti, la permanenza a Villa Sandra ci ha aperto il cuore (sic!) e ci ha dato l’immagine luminosa e rassicurante di un’area di assoluta eccellenza della Sanità romana.
Ci confrontiamo quotidianamente con uno staff medico di altissimo livello, diretto con rara maestria dal Primario, Dr. Salvatore Varrica, le cui strategie sono fonte di risultati positivi di immediata percezione e con infermieri e fisioterapisti che, con grandissima professionalità e rara abnegazione, seguono pazienti problematici, molti dei quali reduci da complessi interventi di cardiochirurgia. A fattor comune, una costante e naturale empatia nei confronti dei pazienti, dote questa che, in altre strutture, non sempre si coniuga con le qualità professionali. Lodevole anche il puntuale e costante aggiornamento dei pazienti e dei loro congiunti.
Sento pertanto il dovere di esprimere, insieme a mia moglie, sincera ed affettuosa gratitudine al Dottor Varrica, ai valentissimi medici che lo affiancano e ad infermieri e fisioterapisti per la preziosa, efficacissima azione quotidiana che ci sta aiutando ad uscire dal tunnel e a superare una fase difficilissima della nostra vita.

Patologia trattata
Scompenso cardiaco.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Reparto dialisi

E' da 25 anni che faccio dialisi in questo reparto e non l'ho mai lasciato, indice che ho piena fiducia. I commenti negativi delle altre opinioni sono perche' a volte siamo troppo esigenti noi come pazienti.
Grazie di cuore.

Patologia trattata
Emodialisi.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Dialisi

Reparto dialisi all'avanguardia. Ottima equipe e professionalità.
Mio zio fa dialisi in questa struttura da 15 anni.
Continuate così, grazie.

Patologia trattata
Dialisi.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Riabilitazione post operatoria

Dopo essere stato operato al cuore presso il reparto di cardiochirurgia dell'ospedale A.Gemelli (5 bypass aorto-coronarici), sono stato trasferito a Villa Claudia per la riabilitazione.
Ospite per 20 giorni del reparto di riabilitazione cardiocircolatoria, diretto dal prof. Salvatore Varrica, mi sono trovato in un ambiente accogliente, nel quale sono stato costantemente seguito e curato.
Da evidenziare non soltanto l'elevato livello di professionalità espresso da tutto il personale, è cioè dai medici, dai fisioterapisti e dai paramedici, ma anche e soprattutto il garbo e la gentilezza costantemente usata da tutti nella relazione con i pazienti. Anche l'aspetto alberghiero risulta curato bene, con cibo buono (nei limiti delle rigorose diete prescritte) e con un ambiente gradevole in cui muoversi durante la degenza.
Nel giro di soli venti giorni sono stato dimesso, perfettamente autonomo nella mobilità, seppure ovviamente ancora limitata.
Nel colloquio di dismissione, gestito direttamente dallo stesso primario, ho infine ricevuto chiare, semplici ed esaustive indicazioni terapeutiche e comportamentali, in grado di alimentare in me quel senso di sicurezza e quell'ottimismo necessari per affrontare nel migliore dei modi la successiva convalescenza e il resto della mia vita. A tutto il personale di Villa Claudia dico, semplicemente, grazie... grazie di avermi aiutato in un momento così difficile.

Patologia trattata
Riabilitazione cardiocircolatoria.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamento

Voglio esprimere la mia immensa gratitudine al dr. Salvatore Varrica, che ha individuato con grande professionalità un grave difetto alle mie coronarie e mi ha inviato con urgenza all'Ospedale S. Camillo, dove i
cardiochirurghi, in considerazione della sua diagnosi e dei riscontri degli esami clinici, hanno deciso di operarmi. Oggi sto bene.
Grazie di cuore (salvato) dottore!

Patologia trattata
Cardiaca.
Voto medio 
 
1.0
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
1.0

Dialisi

Centro dialitico pessimo, da evitare assolutamente. Sto inviando segnalazione sia alla Asl che alla regione.

Patologia trattata
Dialisi.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Riabilitazione cardiologica

Dopo un intervento di cardiochirurgia (tre bypass coronarici e valvola aortica), ho affrontato il periodo di riabilitazione cardiologica presso la casa di cura Villa Sandra, in Roma.
Durante i venti giorni di degenza ho avuto modo di apprezzare la competenza e la professionalità del personale addetto.
Ringrazio il professor Varrica per la sua disponibilità e la sua confortante presenza.
Maria Assunta Messina

Patologia trattata
Riabilitazione cardiologica, post chirurgica.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Colonscopia

Fatta oggi 31 ottobre 2018 colonscopia con il Prof. Trifero e la sua equipe.
Ringrazio tutti loro per la professionalità, gentilezza e per la grande pulizia trovata a Villa Sandra.

Patologia trattata
Colonscopia.
Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
3.0

Tutto bene ma...

Sono stato operato di coxartrosi sinistra e nulla a che dire sulla professionalità medica e infermieristica, ma la mia nota di merito va al personale di fisioterapia, molto professionale e attento ad ogni minimo errore commesso da noi pazienti.
Al momento della mia dimissione, ho presentato la richiesta di day hospital con il servizio navetta gratuito offerto dalla clinica (premetto che la mia abitazione dista della clinica 10 minuti di auto). Fin qui tutto bene, ma a distanza di 3 giorni ricevo una telefonata dall'autista che mi comunica che non potevo usufruire della navetta perchè era fuori zona e mi era stato detto che se volevo potevo venire autonomamente...

Patologia trattata
Coxartrosi sx.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Il mio giudizio

Dieci e lode per i terapisti e la sala palestra; dieci per la preparazione e l'assistenza al terzo piano;
tre per il cibo..in un mese praticamente sempre pollo e verdura immangiabile.

Patologia trattata
Riabilitazione post protesi ginocchio.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Degenza per riabilitazione cardiologica

Sono stata assistita giorno e notte con grande cura e serietà. Il personale sempre a disposizione e molto efficiente. Ringrazio il dott. Barrica e tutto il personale.
Graziella Citoni

Patologia trattata
Riabilitazione cardiologica post intervento di bypass coronarico.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Gastroscopia transnasale

Ho effettuato una gastroscopia transnasale con il dottor Trifero e la sua equipe. Tutto lo staff è stato puntuale, efficiente, competente e molto umano nell'assistermi durante un esame per nulla fastidioso, effettuato tramite sonda dal naso ma che può comportare un po' di agitazione nei pazienti più ansiosi.
In sede di esame endoscopico mi è stato anche asportato un polipetto indivisuato dal dott. Trifero e fatti prelievi per esami istologici; il tutto in maniera indolore e senza anestesia, se non uno spray locale nel naso. Il tutto durato pochissimi minuti, forse nemmeno 5 compresa la polipectomia.

Patologia trattata
Reflusso gastrico; polipo.
Voto medio 
 
2.5
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
2.0

Deluso

Il reparto di riabilitazione, i suoi operatori e le attrezzature sono eccellenti, ma in 21 giorni di ricovero, oltre al colloquio iniziale con il fisiatra, non sono mai stato visitato per verificare quale fosse il mio stato di riabilitazione; pertanto sono stato costretto alle dimissioni volontarie anticipate.

Patologia trattata
Riabilitazione per protesi d'anca.
Voto medio 
 
2.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
3.0

Esiti di protesi del ginocchio

Riguardo alla riabilitazione, 10 e lode.
Per il reparto infermieristico non ho invece lodi: ho riscontrato personale poco efficiente, maleducato, che tratta i pazienti male, specialmente quelli del quarto piano..

Patologia trattata
Riabilitazione.
Voto medio 
 
3.3
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Non soddisfacente nel complesso

Ricovero per mia suocera a seguito di un intervento all'anca. Premetto che era ricoverata nel reparto solventi, per cui tutto a pagamento. Niente da eccepire per quanto riguarda la fisioterapia, i pasti e i medici, sempre abbastanza disponibili.
Da dimenticare invece l'assistenza infermieristica, poco presente e, nonostante mia suocera chiedesse poco aiuto, quando ne ha avuto bisogno ha dovuto attendere anche più di un'ora prima di ricevere assistenza. Lo trovo scorretto a prescindere, ma è INTOLLERABILE in una struttura a pagamento.

Patologia trattata
Riabilitazione post-operatoria (protesi anca).
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Riabilitazione motoria

Vorrei ringraziare il personale medico, infermieristico ed altro del 3° piano che, con notevole competenza professionale ed umana, mi ha assistito nel mio periodo di ricovero febbraio/ marzo 2017. Stesso ringraziamento ai fisioterapisti, che hanno contribuito al mio recupero motorio dopo intervento di protesi all'anca.

Patologia trattata
Protesi anca dx.
Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
1.0

La peggiore assistenza

Ho conosciuto questa struttura perché ho dovuto portare mia nonna a fare una risonanza con tecnica Mars, utile per vedere oltre la protesi. Tecnica moderna ed efficace, che però a Roma nessuna struttura possiede. L'unica doveva essere Villa Sandra, ma a quanto pare oltre al disservizio ricevuto, sono abili a vendere bugie.

Patologia trattata
Tendinite presunta.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Riabilitazione dopo sostituzione valvola aortica

Sono stata ricoverata dal 1.2.2017 al 24.2.2017 per riabilitazione cardiologica a seguito di intervento per sostituzione di valvola aortica. Voglio fare un ringraziamento a tutto il personale, in particolar modo a quello infermieristico, per la cortesia e la professionalità dimostrate.

Patologia trattata
Riabilitazione cardiologica.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Colonscopia

Scrivo questa recensione per tutti coloro che debbano affrontare la colonscopia e hanno paura come me. Io l'ho fatta stamattina 10 gennaio 2017 e pensavo di svenire dalla paura.. A villa Sandra c'è il dottor Trifero Mauro che è eccezionale con la sua equipe, e un dottore anestesista in gambissima. Mi hanno consigliato la sedazione profonda e non mi sono pentita, non ho sentito proprio nulla; tutta l'ansia avuta i giorni precedenti è stata veramente inutile. Visto che è l'unico esame in grado di diagnosticare problemi seri del colon, fatelo con tutta serenità.

Patologia trattata
Colon infiammato.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Riabilitazione cardio respiratoria

Sono stato ricoverato ad agosto 2016 a seguito di un intervento cardiochirurgico effettuato al San Camillo. Il mio giudizio sulla struttura Villa Sandra è estremamente positivo, sia per la competenza medica che per l'assistenza infermieristica e fisioterapica. Grazie quindi per la vostra cortesia e disponibilità, nei momenti in cui noi "pazienti" viviamo un periodo tanto particolare della nostra vita.
Buon lavoro!

Patologia trattata
Esiti di intervento cardiochirurgico (plastica valvola mitrale).
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Complimenti al dottor Varrica

I miei complimenti e ringraziamenti al dottor Varrica Salvatore - reparto cardiologia Villa Sandra.
Sorprendono la sensibilità e la competenza nel visitare e tranquillizzare il paziente. Infinita disponibilità che in un cardiologo ci vuole e che danno sicurezza. Dalla prima visita (4 anni fa), lo considero non solo il mio cardiologo, del quale ho grande fiducia, ma (con il suo permesso).. un amico.

Patologia trattata
Cardiaca.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Riabilitazione cardio-respiratoria

Sono stata ricoverata dal 25.07.2016 al 22.08.2016 al reparto di riabilitazione cardiorespiratoria dopo operazione di sostituzione valvole mitrale e aortica con c.e.c..
Struttura ottima, personale sanitario e medico di alta professionalità, umanità e disponibilità.
Il personale incaricato della riabilitazione è eccezionale, non solo per quanto riguarda la sua specifica mansione, ma anche per le capacità psicologiche.
Un particolare ringraziamento al Dott. Varrica e alla sua equipe, in specie per la loro capacità di comprendere le esigenze personali di ogni paziente.
Un saluto affettuoso e un grazie di "cuore" alla signora Lucia e a tutti gli altri infermieri.
Un abbraccio e auguri per tutto.
Germana

Patologia trattata
Riabilitazione cardiorespiratoria a seguito sostituzione valvole mitrale e aortica.
Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
2.0

Esiti ictus

Il reparto riabilitativo è più che discreto, ma l'assistenza medico-infermieristica e' pessima. Mia madre e' entrata per riabilitazione post ictus in condizioni più che discrete. Durante la permanenza ha avuto un altro grave ictus ed infezione che la hanno ridotta in fin di vita e ritorno d'urgenza al San Camillo.

Patologia trattata
Ictus.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamenti

Ricoverato per riabilitazione dopo ictus da emorragia subaracnoidea.
Il mio più sentito e profondo ringraziamento va a tutta l'equipe medica e infermieristica, con particolare riferimento alla dr.ssa Marina della Terapia Occupazionale, che mi ha seguito sia nel periodo del ricovero, che nel day hospital, con professionalità, dedizione e una umanità veramente sorprendenti.
Le sue capacità, la sua educazione, la sua determinazione, rimarranno per sempre tra i miei ricordi più cari.
Desidererei che queste mie parole fossero tenute in considerazione dai vertici della struttura, perché a mio giudizio persone e competenze simili sono rare, sono uniche e preziosissime.

Patologia trattata
ESITI DA ICTUS.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Prima esperienza

Ricovero per riabilitazione dopo intervento protesi anca destra.
Il mio più sentito e profondo ringraziamento non può che andare alla fisioterapista Caterina Paolini, che mi ha seguito per 20 giorni con una professionalità una dedizione una umanità veramente sorprendenti.
Il suo sorriso, la sua simpatia, la sua determinazione, rimarranno per sempre nel mio cuore.
Desidererei che queste mie parole fossero tenute in considerazione dai vertici della struttura, perché a mio giudizio persone e competenze simili sono rare, sono uniche e preziosissime.
È solo grazie a professionisti di questo valore che un paziente riprende la sua vita normale sia dal punto di vista fisico ma anche emotivo.
Ancora grazie Caterina sei fantastica!

Patologia trattata
Esiti da intervento di protesi anca destra.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ambiente familiare

Volevo ringraziarvi ancora per la vostra grande professionalità unita ad una grandissima dolcezza con i pazienti. In particolare volevo ringraziare la mia terapista ANNAMARIA che mi ha praticamente coccolata! Il ringraziamento va a tutto il personale e al dottor BADALA'.
Qui la sanità pubblica funziona!
Grazie ancora, MARINA CARBONARI

Patologia trattata
Riabilitazione post intervento protesi anca dx.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamenti riabilitazione cardiologica

Sono stato ricoverato per 19 giorni a Villa Sandra per la riabilitazione respiratoria dopo un intervento di 2 bypass.
Mi sento in dovere di ringraziare tutti i medici, gli infermieri, il personale delle pulizie e i fisioterapisti, per la loro gentilezza, professionalità, cortesia.
Siete veramente meravigliosi tutti. Grazie!!!

Patologia trattata
Riabilitazione cardiologica.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziament

Sono stata ricoverata a Villa Sandra in seguito ad un intervento all'anca.
Sono stata veramente molto bene e sono stata curata e seguita con molta attenzione. Ho fatto palestra mattina e pomeriggio per tutta la degenza e giorno dopo giorno ho ritrovato le forze e la voglia di farcela. Lo devi a TUTTI VOI, i medici, la caposala, gli infermieri, i fisioterapisti e gli assistenti tutti.
Ho vissuto dei giorni sereni alternando lavoro e riposo.
Grazie di tutto cuore amici!

Patologia trattata
Riabilitazione dopo intervento all'anca.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Buona esperienza

Hanno dimesso mia madre oggi: la signora Emilia ringrazia tutto il personale di Villa Sandra per averla accudita in modo professionale e umano, dal personale delle pulizie ai fisioterapisti, agli infermieri. Un grazie particolare al primario.
A tutto lo staff dico grazie!

Patologia trattata
Aneurisma della aorta.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Elogi e ringraziamenti

LETTERA DI ELOGIO E RINGRAZIAMENTO
Eccomi qui, Lidia è tornata a casa. Sono Lidia Campagiorni ed abito a Frosinone, vi chiederete perché mi sto presentando ma è presto detto: sono stata operata al cuore ed ho sostituito tre valvole cardiache. Anche se non è stato uno scherzo, tutto è andato per il meglio e dopo un mese sono tornata da Roma.
Vi scrivo perché voglio “STRILLARE” a tutto il mondo la mia permanenza ottima, squisita, sublime insostituibile (non trovo altri aggettivi) presso la clinica di riabilitazione “VILLA SANDRA”, nel reparto di cardiologia e fisioterapia gestito dal Dott. Varrica.
Sono stata inviata presso questa struttura il lunedì ed ero terrorizzata, impaurita, traumatizzata, pensavo di essere trattata come una grave malata, invece tutto è stato diverso. I medici, gli infermieri e i fisioterapisti mi hanno considerata e trattata in maniera deliziosa come una persona di casa. Ma tutto questo non solo per me Lidia, ma per tutte le persone ospiti, il trattamento è stato uguale per tutti, fatto di AMORE, COMPETENZA, PROFESSIONALITA’ e DEDIZIONE di tutto il reparto.
Per non parlare poi delle fisioterapiste, lì ho capito come far respirare i miei polmoni, il mio cuore, non “AVERE PIU’ FAME DI ARIA”. I loro nomi, i loro volti, i loro consigli non li scorderò mai.
Io sono rinata per la seconda volta, e voglio ancora dire grazie a tutti loro e far sapere che queste strutture debbono continuare a sorgere ed esistere e vorrei tanto che molte altre diventassero come VILLA SANDRA.
Questa squadra deve assolutamente continuare ad esserci perché la vita è una e bisogna viverla come mi hanno insegnato loro: CON AMORE.
Grazie a tutti voi, dai dottori agli infermieri, ai fisioterapisti: tutti mi avete insegnato qualcosa, vi voglio bene e non vi scorderò mai...
Lidia Campagiorni

Patologia trattata
Riabilitazione post intervento cardiochirurgico.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Riabilitazione in day hospital

Dopo diversi anni di assenza dalla clinica Villa Sandra, riprendo la frequenza motoria. Quest'attività, anche se illusoria, mi dà la speranza che possa migliorare il mio fisico, anche se non potrò mai tornare come prima. Ora guardando me nel verde prato della villa, rimango disorientato a vedere che il prato, seppur migliorato, e' rimasto uguale mentre io mi sono abbassato di 10 cm., e sento nostalgia dei tempi passati.
Ho ritrovato due persone di allora, Omero e la dott.ssa La Preziosa (preziosa nel nome e nei fatti) che mi hanno accolto con molto calore e simpatia e mi hanno riammesso nella struttura pur non avendo requisiti eccellenti.
Omero è un serio professionista, ma quando ho cominciato fisioterapia mi sono accorto che era tutta diversa da quella fatta anni prima.
Il fatto è che io sono cambiato nel linguaggio, come nella deambulazione, essendo affetto dal morbo di Parkinson. Omero ha diminuito i tempi di recupero, cosicchè quando esco dalla lezione mi sento più stonato di prima, ma anche tanto felice perchè penso che tutto questo farà bene al mio disastrato fisico.
Grazie Omero!
Un personaggio per me nuovo si chiama Pietro, che oscura gli altri con il suo dinamismo, e' sempre allegro, gentile e pronto ad aiutare noi pazienti imbranati. Rallegra gli ambienti ed è costretto a correre da un ascensore all'altro cambiando direzione dove si richiede la sua opera. Se me dovrebbe mettere i pattini per non stancarsi troppo nel raggiungere i luoghi dove è richiesto.
Grazie anche a te Pietro!
La mattina inizia con gli esercizi di logopedia curati da Pamela e dallo stuolo dei suoi aiutanti, che con molta pazienza ci insegnano a migliorare il linguaggio e a loro va la mia riconoscenza.
Un pensiero agli ascensori della clinica: ce ne saranno perlomeno 40, di cui funzionanti contemporaneamente ben pochi, cosa questa che provoca lunghe file di noi pazienti davanti alla loro porta.
A mezzogiorno le terapie sono finite e noi pazienti a passo di Bersaglieri corriamo urtandoci, con il pericolo di finire per terra. Ma niente paura, perchè qui siamo già all'ospedale e si tratterrebbe solo di cambiare piano!
Poi in giardino cominciamo a sognare il pranzo, scommettendo su ciò che troveremo in tavola. Ma con il passare dei giorni ci accorgiamo che se anche cambia il menu del primo piatto, il sapore è sempre lo stesso, anche se gradevole.
In tutti i modi, il pranzo nel complesso è ottimo, servito da gentilissimo personale che ci assiste con amore e dedizione.
Fra pochi giorni finiro' purtroppo il ciclo terapeutico, ma voglio chiudere questa nuova avventura motoria dicendo grazie a tutti coloro che mi hanno seguito in questo mio rientro a Villa Sandra.

Patologia trattata
Riabilitazione motoria.
Voto medio 
 
3.0
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
2.0

Riabilitazione cardio-vascolare

In realtà la clinica meriterebbe anche un voto più alto, ma il comportamento arrogante, irrispettoso ed ai limiti dello scortese di alcuni dottori/ dottoresse non mi permette di andare oltre (ad es. sono andato a fare una semplicissima domanda, nel più tranquillo e cortese dei modi, sui risultati dei miei prelievi e mi sono sentito rispondere "ma a lei che gliene frega?" da una giovanissima dottoressa che quando entrava in stanza nemmeno ti guardava in faccia con un fare manco fosse il medico che ha scoperto l'antidoto per l'HIV/ AIDS!).

Alle ragazze/ ragazzi del reparto di fisioterapia posso invece tranquillamente dare anche un 4 su 5 (specialmente a Ghita che è la fisioterapista che mi ha seguito per i 17 giorni di permanenza nella struttura), così come alla maggior parte degli infermieri/ infermiere e ad paio di dottoresse che sono la solita eccezione che conferma la regola (in primis la Dottoressa Antonella, che è sempre stata gentile, disponibile, simpatica ed empatica nei miei confronti).

Suggerisco fortemente un corso di umiltà, empatia e rispetto per il paziente per alcuni dei dottori citati nel paragrafo di apertura per arrivare a capire che:

1) non avete anni di studio alle spalle solo voi ed anche se così fosse, questo non vi autorizza a far sentire il paziente in soggezione di farvi una qualsiasi domanda sulla propria salute.

2) se uno vi fa una domanda non è né per rubarvi il mestiere, né perché non si fida di voi, ma semplicemente perché vuol capire al meglio la propria situazione.

Infatti, non vi serve nemmeno un corso, vi basta andare 2 km. in giù sulla Portuense al numero 700, ovvero all'European Hospital, ed in particolare osservare i modi di fare del grandissimo Prof. De Paulis, che nonostante salvi 500 + vite all'anno con la sua bravura di cardiochirurgo, sia lui che la sua equipe medica sono di un'umiltà e disponibilità uniche.

Patologia trattata
Riabilitazione cardio-vascolare dopo intervento per la sostituzione della valvola aortica/ aorta ascendente all'European Hospital. Permanenza di 17 giorni.
Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
1.0

Superficialità

Una visita di 5 minuti senza risultati validi. Diagnosi: ernia.
Preso dallo sconforto mi rivolsi successivamente ad uno specialista per l'ernia e questi mi disse che ho il varicocele.
Penso che se il dottore mi avesse dedicato pochi minuti di più, ascoltato e compreso, forse avrei speso bene i miei soldi.... Aveva troppa fretta e poca voglia!!! In realtà l'avevo notato dai suoi sbadigli continui mentre raccontavo dei miei sintomi!

Patologia trattata
Ernia.
Punti di forza
La puntualità.
Punti deboli
Diagnosi sbagliata.
Fretta.
Svogliatezza.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamento

Sono stata ricoverata al terzo piano nel reparto del prof. Sergio Annibaldi per effettuare la riabilitazione al ginocchio sinistro, e vorrei ringraziare tutti per la gentilezza, a partire dal prof. Annibaldi, per andare alla dott.ssa Oliva, al dott. Badaracco e dott. Gasparri, all'equipe tutta: professionisti sempre presenti a controllare i nostri progressi. Ringrazio anche la caposala e gli infermieri del mio reparto, sempre disponibili e pazienti. Un ultimo ringraziamento ai fisioterapisti, così professionali e gentili e. un saluto speciale al mio fisioterapista Petrocca Vincenzo. Grazie di cuore a tutti.

Patologia trattata
Protesi al ginocchio sinistro.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Servizio di Radiologia Impeccabile

Visti i lunghi tempi di attesa riscontrati nelle altre strutture contattate, mi sono recato per la prima volta presso questa Casa di Cura e devo dire che il servizio è stato eccezionale. L'appuntamento per effettuazione di una radiografia per mia madre (lei ha eseguito l'esame) mi è stato dato con un minimo tempo di attesa (3 giorni) e tutto il personale di reparto è stato molto cordiale e professionale. In particolare voglio ringraziare la segretaria Cristina, il tecnico Maurizio, l'infermiere Luca e il Dottor Frega perché con un semplice sorriso sono riusciti a far sentire a proprio agio mia mamma.
Un grazie di cuore.
Viti Riccardo

Patologia trattata
Radiografia Toracica di Controllo.
Punti di forza
Radiologia.
Voto medio 
 
2.8
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
2.0

Riabilitazione motoria 4 piano

Struttura con carenze mediche, mia madre li ha visti una volta.. Gli infermieri sono pochi rispetto alla mole di lavoro, ma professionali, bravi. Mia madre ha un problema di vene già dal precedente ricovero e tra anestesisti e infermieri era un problema ... invece qui un infermiere bravissimo, mi sembra di nome Simone, tra prelievi e flebo non mai avuto problemi.

Patologia trattata
Esiti da protesi d'anca.
Punti di forza
Fisioterapisti.
Punti deboli
Medici di reparto.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Una lunga degenza nel reparto di estensione

Chi vi scrive è una persona che è stata presso il reparto di estensione per un lungo periodo e con queste mie righe voglio far rilevare tutta la professionalità, l'affetto e la comprensione che ho ricevuto dal dott. Lusso, dal dott. Badaracco, dalla dott.ssa Oliva e dalla caposala Ester, nonchè dalle infermiere, dagli ausiliari e da tutti i terapisti.
Ho scritto queste due righe che mi sono venute dal cuore, specialmente perchè nei momenti di sofferenza ho trovato un grande aiuto e tanta umanità in tutte queste care persone.
Grazie!! Grazie a loro ed alla vostra clinica che mi ha accolto.
Ruzzo Rosa

Patologia trattata
Riabilitazione dopo doppio intervento al femore effettuato presso il Policlinico Gemelli.
Punti di forza
Tanti.
Punti deboli
Devo dire che il vitto lascia molto a desiderare, oltre alla monotonia dei pasti spesso molto insipidi ma, peggio che mai, terribilmente freddi; senza parlare della frutta, sempre o quasi mele (e calcolando che la maggior parte sono persone anziane con importanti problemi di masticazione...).
Guarda tutte le opinioni degli utenti


Altri contenuti interessanti su QSalute