Dettagli Recensione

 
Ospedali e case di cura a Roma
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

In Osservazione Breve hanno salvato mio padre

Dopo il primo intervento al Pronto Soccorso dell'Aurelia Hospital, dove mio padre 80enne, cardiopatico con blocco renale, è arrivato in condizioni difficili per una polmonite mal curata da altro ospedale con dimissione precoce, il trasferimento al primo piano in Osservazione breve è stato un vero e proprio salvataggio. Le cure mirate con il supporto altamente professionale e umanitario di tutto il personale medico e paramedico, hanno scongiurato il peggio. Un particolare ringraziamento anche da mio padre Omero, va al Dott. Hossain Hadjiamiri che pazientemente ha supportato anche noi parenti e seguito con attenzione l'evolversi della situazione. Papà era praticamente morente ed è stato rimesso in piedi ed è attualmente fuori pericolo anche se necessita di deambulatore. Anche l'assistente sociale dell'ospedale ha fatto il possibile per farlo trasferire in un post acuzie dove prosegue la riabilitazione con risultati lenti ma importanti. Grazie a tutti.
Unico neo, come ormai tanti ospedali, il parcheggio un po' caro per chi va tutti i giorni in ospedale come visitatore.

Patologia trattata
Polmonite, blocco renale e scompenso cardiaco.

Commenti

 
 
Per Ordine 
 
 
 
 

Altri contenuti interessanti su QSalute