Villa delle Querce Nemi

 
3.8 (202)
Scrivi Recensione
Indirizzo
Via delle Vigne 19, Nemi (RM)
Telefono
06 936581
La Casa di Cura privata Villa delle Querce è situata in Via delle Vigne 19 a Nemi in provincia di Roma. Si tratta di una struttura accreditata con la Regione Lazio per l’erogazione di prestazioni sanitarie sia in regime di ricovero che ambulatoriale. In particolare opera in ambito riabilitativo con la presa in carico del paziente nella globalità dei suoi aspetti medici e psicologici. Le attività riabilitative sono integrate ottenendo una riabilitazione adattata alla persona, anche quando si presenta con disabilità complesse e multiorgano. A supporto dell’attività clinica di ricovero sono numerose palestre, la Farmacia Ospedaliera, i Servizi di Consulenza, nonché l’intero patrimonio diagnostico sia per pazienti ambulatoriali che per i degenti. Il regime di ricovero comprende posti letto per: Riabilitazione; Lungodegenza medica post-acuzie; Residenza Sanitaria Assistenziale (RSA); Day Hospital riabilitativo.

Recensioni dei pazienti

202 recensioni

 
(113)
 
(25)
 
(12)
 
(34)
 
(18)
Voto medio 
 
3.8
 
4.0  (202)
 
3.8  (202)
 
3.8  (202)
 
3.6  (202)
Visualizza tutte le recensioni

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ottima esperienza riabilitativa

La mia recensione assolutamente positiva è rivolta al reparto day hospital.
Le infermiere Caterina e Tiziana sono molto professionali, seguono il paziente scrupolosamente.
La dottoressa Milena Favara, unitamente al suo staff fisioterapico, dai quali sono stato seguito con estrema cura, professionalità e attenzione, mi hanno permesso di riabilitarmi anche prima del previsto. La fisioterapista Roberta, semplicemente eccezionale, mi ha seguito nel percorso riabilitativo facendomi sentire a mio totale agio.
A tutti voi il mio più sincero ringraziamento.
Patrizio Latini

Patologia trattata
Protesi anca destra.


Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Riabilitazione cardio-respiratoria

Sono stato ricoverato nel reparto Cardio Respiratorio per tutto il mese di Aprile 2021.
I miglior complimenti al cardiologo dott. Michele Azzarito per quanto riguarda la professionalità, il modo di esprimersi, e la pazienza che ha avuto nei miei confronti, e alla sua assistente Sig. Caterina.
Per quanto riguarda il fisioterapista, i miglior complimenti da parte mia vanno a Giuseppe Beccia, persona altamente professionale, precisa nell'impartire gli esercizi, a modo con i pazienti, sempre disponibile a rispondere con garbo alle domande che gli ho fatto; veramente persona a modo e altamente PROFESSIONALE. GLI AUGURO un percorso lavorativo altamente importante.
Ringrazio tutto il personale che mi ha assistito durante la mia degenza.

Patologia trattata
Cardio Respiratoria.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Vaccino anti Covid-19

Mi sono recato nella struttura per effettuare la vaccinazione per il Covid-19.
L'organizzazione è stata perfetta, il percorso e la segnaletica ben evidenziati e distanziati. Il personale che mi ha accolto era ben preparato e gentile; le informazioni fornite assolutamente esaustive.

Patologia trattata
Vaccinazione anti Covid-19.


Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
2.0

Aperture RSA

Dell'ordinanza del ministro Speranza 8 maggio 2020, la clinica fa diniego a parenti di poter riabbracciare i propri cari, che oramai da molto tempo non hanno più contatti con i famigliari. Unico contatto limitato è una volta la settimana la videochiamata e il famoso giardino degli abbracci, che però obbliga (nonostante la delibera governativa) a chi è vaccinato a fare il tampone.
Ad oggi la clinica non ha emanato alcun protocollo a riguardo, isolando ulteriormente gli anziani alla solitudine.
Spero che prendano provvedimenti e che aprano al più presto per il bene degli anziani che risiedono presso la struttura.

Patologia trattata
Ictus.
Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
4.0

Riabilitazione respiratoria

Personale umano e professionale. Ringrazio tutti: medici, infermieri, OSS, addetti alle pulizie e soprattutto i fisioterapisti, che mi hanno letteralmente rimesso in piedi. Una menzione speciale per Roberta, "tignosa" quanto basta!

Patologia trattata
Insufficienza respiratoria.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Riabilitazione respiratoria e motoria

Riabilitazione in Day Hospital.
Credo che sia la terza volta che in anni diversi mi sono sottoposto a trattamento fisioterapeutico al Day Hospital della clinica “Villa delle Querce” per la riabilitazione respiratoria e motoria.
Dopo un ciclo di trattamento, mi sembra di essere rinato. Se ci sono ritornato per diversi anni è perché ho trovato sempre un ambiente efficiente e professionale… e personale simpatico e premuroso.
Ringrazio la dottoressa Milena Favara, le infermiere Tiziana e Caterina e le fisioterapiste Roberta, Pina, Stefania e Serena. Uno staff eccezionale che si prodiga con competenza e gentilezza al benessere dei pazienti.
Un grazie affettuoso a tutte. Pregherò per voi.
Padre Ettore.

Patologia trattata
Respiratoria.
Voto medio 
 
2.3
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
2.0

Visite a parenti Giardino degli abbracci

È davvero incredibile, al giardino degli abbracci ci sono 5 operatori tra fisioterapisti e terapia occupazionale, di cui 2 portano gli ospiti all'incontro con i parenti e gli altri sono fermi lì ha parlare, tra una seduta e l'altra disinfettano il tavolo, peraltro scomodo e impossibilitato per persone non autosufficienti che non possono toccarsi attraverso gli oblò. Queste persone, designate dalla Direzione, sottraggono il tempo agli ospiti dalla struttura, che dovrebbero invece fare la fisioterapia.
La retta mensile si paga profumatamente.

Patologia trattata
Cardiaca, esiti di infarto.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ottima assistenza

Ricoverata nel reparto Covid per 18 giorni, posso solo parlarne bene, ho ricevuto la massima cura ed assistenza da tutti gli infermieri/e del reparto; si sente che lavorano con il cuore e con tanta competenza e professionalità. Un grazie di cuore a tutti!
Molto bravi e attenti anche il personale di servizio, un grazie di cuore anche a loro e poi... ai dottori che hanno in carico tanti pazienti, e alla caposala. Un applauso per la vostra competenza.

Patologia trattata
Covid-19.
Voto medio 
 
2.5
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
2.0

Lungodegenza

Nella Lungodegenza per il Covid regna il caos, anche quando si è in fin di vita non può entrare il sacerdote per dare l'ultimo sacramento, l'estrema unzione..
Succede anche questo purtroppo, il diniego di entrare al sacerdote per un credente è veramente disumano, che altro dire, non ci sono parole.

Patologia trattata
Cardiaca.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Day Hospital Chirurgia eccezionale

Operato per ernia inguinale. Le infermiere si muovevano all'unisono, guidate da un'ottima Caposala.
In sala operatoria sono stato trattato con i guanti bianchi dall'esperto e umano Dott. Silvio Cipriani.

Patologia trattata
Ernia inguinale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamenti

Al termine del mio percorso riabilitativo nel reparto Riabilitazione cardio-respiratoria, ringrazio tutto il personale ausiliario, OSS, infermieri, fisioterapista e medici tutti.
UN GRAZIE DI CUORE.

Patologia trattata
Insufficienza respiratoria.
Voto medio 
 
2.3
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
2.0

RSA

Sono venuto a conoscenza della prossima attivazione del giardino degli abbracci, cosa senz'altro positiva per chi non vede un proprio caro da molto tempo.
Volevo sollevare una riflessione in merito alla modalità: l'incontro durerebbe solo 20 minuti e solo dietro presentazione di un tampone negativo effettuato a carico del visitatore nelle 48 ore precedenti la visita. Il costo è di 22 Euro e certo per molti non saranno un problema, ma per altri forse potrebbe esserlo e quindi discriminatorio, anche se la situazione pandemica richiede ovviamente le giuste prudenze del caso. Io credo che i tamponi rapidi andrebbero fatti in loco poco prima della visita e a carico della struttura, oppure ad un costo inferiore, come attualmente è stato fatto per i residenti di Nemi. Ulteriore criticità assurda è la dipendenza dal meteo.

Patologia trattata
Ictus.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Reparto Covid

Sono stata ricoverata in questa struttura dal 5/04/2021 al 21/04/2021 per Covid.
E' un reparto fantastico con personale super, persone con un'umanita' fuori dal normale, dalle ragazze delle pulizie agli OSS, agli infermieri e infermiere, ai medici e caposala.
Ho solo parole super positive e di encomio.
Ragazzi forza, vi voglio un mondo di bene.

Patologia trattata
Covid-19.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Villa delle Querce attiva Giardino degli Abbracci

Finalmente gli ospiti della RSA della Casa di Cura Villa delle Querce di Nemi potranno riabbracciare i propri cari. Complice la bella stagione alle porte, negli spazi esterni della struttura di via delle Vigne, 19, infatti, è stato allestito il "Giardino degli Abbracci", una terrazza panoramica, dotata di tre postazioni realizzate appositamente per consentire il contatto.
Dall'inizio della pandemia la struttura sanitaria ha corso contro il tempo - come l'Italia intera -, per adeguarsi alle più efficaci misure di sicurezza anti Covid-19. Non è mancato l'impegno per mantenere il contatto con l'esterno attraverso un sistema di videochiamate su prenotazione. Ora la proprietà, la Poligest SpA, ha deciso di investire per consentire quell'incontro degli ospiti della RSA con i propri familiari che tanto è mancato dall'inizio dell'emergenza coronavirus.
Non una tenda, dunque, ma un vero e proprio gazebo, accogliente e fiorito, nel quale saranno posizionati tre tavolini dotati di divisorio in plexiglass, attraverso il quale, mediante dei fori ai quali vengono applicati dei guanti, sarà possibile il contatto tra il paziente ed il familiare.
Il progetto del "Giardino degli Abbracci", fortemente voluto dalla proprietà e da tutta l'equipe, sarà reso possibile grazie ad un attento e scrupoloso lavoro di squadra tra tutti gli operatori e i sanitari della RSA, al fine di garantire il corretto svolgimento delle procedure.
Ogni giorno, a partire da martedì 20 aprile 2021, la Casa di Cura Villa delle Querce gestirà la prenotazioni dei familiari, che potranno accedere al "Giardino degli Abbracci" a seguito di un apposito screening e con tampone negativo. Il giardino verrà organizzato nella massima sicurezza per i pazienti, con percorsi dedicati di entrata ed uscita e igienizzazione continua delle postazioni. L'accesso sarà consentito a 3 ospiti alla volta, che potranno incontrare dunque un proprio caro, su un ciclo di 3 turni di 20 minuto ciascuno.
Martedì 20 aprile alle ore 15.30 è prevista l'attivazione del "Giardino degli Abbracci", alla presenza di tutta la direzione sanitaria.

Patologia trattata
RSA.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

REPARTO COVID: OTTIMA ASSISTENZA

Mia mamma è stata ricoverata presso il reparto Covid di Villa delle Querce, dopo una operazione per la frattura del femore, effettuata in un'altra struttura dove purtroppo ha contratto il virus.
Qui ha trovato un bellissimo ambiente, caposala, personale medico e paramedico eccezionale, team professionale, preparato e super disponibile. In ultimo, ma non per importanza, visto il periodo non facile dovuto al Covid che ci troviamo ad affrontare, che impaurisce e preoccupa, ha trovato in tutto il personale umanità, ironia, allegria e la battuta sempre pronta per alzare i morali di tutti i pazienti. Complimenti a tutto lo staff per il duro lavoro che ogni giorno affrontate con una carica positiva pazzesca.
Grazie ancora, adesso inizia il percorso riabilitativo per la gamba per mia mamma e sono sicura che anche lì si troverà alla grande.

Patologia trattata
SARS COV 2.
Voto medio 
 
2.5
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
2.0

RSA

Agli ospiti è fatto diniego di uscire nel giardino; le terapie funzionano a tempi non programmati, ad esempio 4 giorni no e poi 2 giorni di seguito; la stanza degli abbracci non è mai stata istituita, nonostante svariate promesse della Direzione; gli ospiti di questa struttura devo sopperire alle mancanze della clinica alla quale sia l'ospite che la Regione eroga diversi soldi al mese.

Patologia trattata
Ictus.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ottima assistenza

Mia madre è ricoverata presso la Lungodegenza da due mesi.
Sebbene non possiamo andarla a trovare a causa del Covid, il personale le fa effettuare le telefonate e a volte le videochiamate con i loro cellulari.
Le operatrici sono sempre cordiali e gentili, sia con noi che con mia madre.
Non possiamo valutare le prestazioni e la pulizia, non potendo accedere alla struttura, ma non riceviamo lamentele da mia madre.

Patologia trattata
Femore fratturato non operabile.
Voto medio 
 
3.0
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
2.0

RSA1

Come peraltro anche nelle altre r2, r3, rd4, rd5, gli ospiti sono obbligati ad orari stabiliti con comunicato del direttore sia per andare a prendere il caffè alle macchinette, sia per uscire dal reparto per andare in giardino. Inoltre da 2 settimane non è concesso ai parenti di telefonare ai propri cari non autosufficienti. Praticamente sono reclusi e confinati nelle stanze, noi parenti non possiamo vederli, la stanza degli abbracci non è stata mai fatta e l'unico contatto una volta a settimana è in videochiamata.
Spero che le Asl intervengano su questa "detenzione" che si protrae nonostante siano terminati da qualche tempo le vaccinazioni da Covid-19 a tutti.

Patologia trattata
Cardiaca: esiti infarto.
Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
1.0

Riabilitazione respiratoria

Ci sono grossi problemi e mancanze da parte dello staff infermieristico.
La degenza, se non breve, è difficile.

Patologia trattata
Difficoltà respiratoria.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

VALUTAZIONE SERVIZIO

Sono arrivato a Villa delle Querce il 9 novembre 2020 proveniente dal reparto di neurologia dell'ospedale Sant'Eugenio di Roma, lì ricoverato per un'ischemia cerebrale in seguito a forse colesterolo ostruttivo delle vene, o alla loro ostruzione prodotta dal blocco della circolazione del sangue in seguito ad un violentissimo colpo di tosse che avrebbe pesantemente rallentato la suddetta con interessamento del braccio e della gamba destra per trasmissioni per via cervicale.
Debbo ringraziare per la sensibilità e l'umanità espresse dal personale tutto per la pulizia, l'assistenza nelle difficoltà con il campanello nelle stanze, nella logistica e nel vitto necessariamente spartano ma di ottima qualità per lo stato immobile di noi pazienti. Particolarmente ringrazio la dirigente dott.ssa Mariani ed il suo staff di intelligenti collaboratori, tra quest'ultimi particolare risalto voglio darlo a tutti i fisioterapisti per come ci hanno indirizzato ed impostato nella riabilitazione in palestra e nelle stanze dopo l'arrivo del Covid-19. Tra loro voglio ricordare la dott.ssa Roberta Caratelli con altra sua omonima, con Viviana, Erika, Alessandro ed alessandra e Giuseppe. A tratti per l'umana sensibilità e l'intelligenza mi e sembrato vivere il discorso della montagna di Gesù cristo (avevo fame e mia avete sfamato, avevo sete mi avete dato da bere, non potevo(nel caso mio) lavarmi e mi avete dato una traversa e del sapone, non avevo carta per scrivere ed ed esercitare la mano malconcia e mi avete dato la carta e quant'altro insieme a terapie che mi hanno fatto ritornare un po' all'infanzia. Vi ringrazio sentitamente.
Vi consiglio, viste alcune lamentele che ho letto di altri pazienti, di voler preparare un questionario da distribuire a tutti i pazienti ricoverati dove rappresentare alcune criticità da valutare alla fine per i dovuti interventi con delle proposte. Non basta solo lamentarsi. Grazie di tutto e che dio vi benedica.

Patologia trattata
ESITI DI ISCHEMIA PARZIALE CEREBRALE.
Voto medio 
 
2.3
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
2.0

Rsa1

Rsa1 a mio avviso gestita male: non rispondono al telefono durante l'orario per parlare con i medici; la terapia occupazionale è approssimativa; nessuna organizzazione post Covid; nessun programma di riabilitazione; nonostante il vaccino, gli ospiti sono confinati nelle stanze.
Spero che la Direzione intervenga.

Patologia trattata
Chirurgico.
Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
2.0

Riabilitazione respiratoria

Di questa struttura ho potuto apprezzare la competenza dei medici, dal prof. Pasqua ai dottori dr. Azzarito, dr. Provenzano, dr. Vitali e dr. Giannini. Forse, se ricevuta con anticipo la vostra professionalità, non avremmo avuto la stessa sorte.
La nota estremamente dolente della struttura è il servizio infermieristico. I pazienti con pannolone vengono lasciati per ore immersi nei loro bisogni, ogni richiesta cade nel vuoto.. Non passa giorno che non pensi a questo...

Patologia trattata
Difficoltà respiratoria.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Riabilitazione respiratoria

Voglio ringraziare tutto il personale medico e paramedico del reparto di riabilitazione respiratoria diretto egregiamente dal Prof. Franco Pasqua, ed in modo particolare il Dott. Salvatore Vitali per la sua professionalita’ ed umanita’.
Durante tutta la mia degenza ho ricevuto le cure necessarie in un ambiente familiare e accogliente.
Auguro loro ogni fraterna benedizione.

Patologia trattata
Polmonite da Covid-19.
Voto medio 
 
2.5
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
2.0

Rsa1

Reparto attualmente con una responsabile che, da sola, non riesce a gestirlo bene in toto, con difficoltà organizzative (e che è supportata da una caposala secondo me poco capace).
La Direzione dovrebbe affiancare la dottoressa con altro personale medico, gestire una RSA1 di 80 pazienti al momento da sola, è disumano...
Noi parenti non possiamo parlare, perché è troppo oberata di lavoro e non ascolta più nessuno.
PROVVEDETE PER FAVORE.

Patologia trattata
Cardiologia.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Lungodegenza - riabilitazione motoria

Desidero ringraziare di vero cuore "TUTTO" il personale medico e paramedico del reparto Lungodegenza diretto con grande professionalità e straordinaria umanità dal Prof. Giuseppe Spinelli.
Durante la mia degenza ho ricevuto tutte le cure necessarie in un'atmosfera caratterizzata da disponibilità, gentilezza ed empatia.
Sarò sempre grata a queste splendide persone per quello che hanno fatto per me.
Auguro loro ogni bene.

Patologia trattata
Riabilitazione motoria.
Voto medio 
 
2.3
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
2.0

Struttura polifunzionale Covid-19

Reparto a mio avviso gestito malissimo, gli infermieri sono maleducati ed i medici dicono delle cose ai parenti che poi spesso non riescono a far rispettare.
All'interno ci sono pazienti Covid-19 asintomatici e, specialmente per le persone non autosufficienti, è una vera agonia, dato che non le alzano e non hanno attenzioni verso di loro.

Patologia trattata
Infartuato positivo a Covid-19.
Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Struttura polifunzionale Covid-19

Reparto dove vengono ricoverati gli asintomatici che hanno contratto il Covid-19 all'interno di RSA1.
Assistenza pessima, infermieri maleducati e poco professionali. Reparto sprovvisto di coperte, i pazienti patiscono il freddo, i termosifoni non funzionano e nessuno prende provvedimenti; vane sono le lamentele dei pazienti stessi che devono (ovviamente) stare in isolamento in questo reparto. Se succederà che le persone avranno ulteriori problemi, siamo pronti a denunciare alle autorità competenti.

Patologia trattata
Esiti di ictus.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Ringraziamento Riabilitazione Cardio-Respiratoria

Ringrazio sentitamente lo staff del reparto di Riabilitazione Cardio-Respiratoria. Ringrazio particolarmente il dott. Azzarito e il dott. Franco Pasqua (Pneumologia e Riabilitazione) per la loro opera svolta nei riguardi di mio padre Aloisi Armando. Mio padre è entrato nella struttura per un percorso riabilitativo, aveva una grave insufficienza respiratoria, è stato trattato con esercizi riabilitativi e ad oggi ha diminuito la dose di ossigeno e tutti i valori sono rientrati.
Ringrazio particolarmente il dott. Stefano Ungaro, che è stato il nostro interlocutore che, con pazienza e dovizia, ci ha tenuti al corrente dei progressi. Grazie dott. Ungaro per la sua semplicità e disponibilità.
Un ringraziamento a tutto lo staff.
Consiglio vivamente la struttura.

Patologia trattata
Insufficienza respiratoria/ cardiaca.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

ECCEZIONALE

Con la presente voglio esprimere la mia riconoscenza, i miei ringraziamenti, a tutto il personale della Casa di Cura Villa delle Querce.
Nonostante le mie gravi condizioni di salute, nel tempo necessario mi hanno letteralmente salvato la vita. Il personale tutto, infermieri, medici, OSS, mi hanno dimostrato affetto e umanità e mi hanno coccolata come se fossi stata in famiglia, e questo è importantissimo per un ammalato.
In particolare esprimo gratitudine a tutto il reparto di riabilitazione cardio-respiratoria per la competenza e la professionalità dimostrate, sentendo davvero il dovere di far conoscere a tutti questa eccellenza. Ringrazio di cuore la Dott.ssa Provenzano, il Dott. Franco Pasqua, il Dott. Ungaro, gli infermieri Luca, Silvana e Claudia; un abbraccio particolare e affettuoso va al dott. Diab Dirawe, che mi ha salvato la vita, la sua umanità è unica. Competenza professionalità, amore verso i pazienti fanno sentire noi pazienti, in questo periodo di isolamento, coccolati come in famiglia.
Grazie, vi porto nel cuore.

Patologia trattata
BPCO, scompenso cardiaco.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamenti riabilitazione cardiologica

Intendo con la presente ringraziare la Casa di Cura Villa delle Querce, dove sono stato seguito dopo un intervento al cuore. Esprimo, in particolare, tutta la mia gratitudine e il mio apprezzamento al primario del reparto di riabilitazione cardio-respiratoria e Day Hospital dottor Michele Azzarito e a tutti i suoi collaboratori (medici, paramedici e fisioterapisti), che hanno evidenziato competenza e professionalità mostrando sempre grande attenzione nei miei confronti.
Grazie ancora.
Bruno Percoco

Patologia trattata
Riabilitazione post intervento by-pass aorto-coronarico.
Voto medio 
 
2.3
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
2.0

Rsa1 e reparto covid-19

Da 10 giorni nelle rsa1, rsa3, rsa2, rd4, rd5 si sta facendo la quarantena perché all'interno della Rsa1 ci sono stati dei casi di Covid-19. Tutti i pazienti sono chiusi nelle stanze ed gli è fatto divieto di uscirne; gli infermieri entrano il meno possibile e gli ammalati possono urlare per ore prima che vengano in aiuto. Tra l'altro nella clinica è stato creato un reparto Covid-19 con 36 posti che non è distaccato dalle Rsa, ma ubicato sotto di loro...
Nonostante le notevoli preoccupazioni dei parenti, non vi è modo di avere notizie, ci si trincera dietro piccole risposte del tipo che è la Asl Roma6 che decide, ma la ASL Roma 6 non pubblica sul proprio sito i contagi che sono a Villa delle Querce... ma non comunica con la Direzione? Oggi è finita la quarantena e noi parenti non sappiamo NULLA. Spero che all'interno gli anziani siano trattati bene, gli venga data la dovuta assistenza ed il decoro personale affinché possano stare meglio. Gli infermieri, i medici, i fisioterapisti e lo staff occupazionale dovrebbero secondo me avere più riguardo per le persone anziane che pagano la retta mensile (e anche il loro stipendio).

Patologia trattata
Infarto cardiaco.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Ringraziamenti

Proveniente dal Campus Biomedico, dove sono stato operato per la sostituzione della valvola aortica con Tavi, sono stato accolto al mio arrivo dalla dottoressa Serena Bagaglini che, seppur giovane, ha mostrato una rara competenza della materia ed una piena disponibilità a porsi in contatto con l'ematologo di altra struttura, che mi ha in cura per una riscontrata Leucemia mieloide cronica.
...di seguito ho potuto apprezzare la competenza e l'attenzione dell'intera equipe medica a 360 gradi che si è presa cura di me e delle complicanze post intervento e non solo.
Mi sento di esprimere il mio apprezzamento e la mia gratitudine al primario del reparto di riabilitazione cardiorespiratoria dottore Azzarita, ai suoi collaboratori (ottima la dottoressa Fabiani), nonché all'acuto dott. Felisiani.
Un grato riconoscimento spetta pure all'equipe paramedica, in particolare alla caposala Federica, sollecita e disponibile.
Pienamente all'altezza e contraddistinti da alta professionalità gli addetti fisioterapisti, che mi piace ricordare con simpatia e grato affetto: Giuseppe Beccia, Maddalena, Alessandra, Noemi e Marilena.
La mia permanenza a Villa delle Querce è stata sufficientemente lunga per poterne formulare un meditato giudizio positivo.
In fede, Gianluigi Biagini Gazzoli

Patologia trattata
Riabilitazione cardiologica.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Giudizio personale

Reparto di riabilitazione polifunzionale.
Reparto di estrema professionalità, personale di fisioterapisti e infermieri molto gentile e disponibile. Eccellente la primaria dottoressa Eleonora Mariani ed il fisioterapista Lanfranco Rossi.

Patologia trattata
Esiti protesi femore.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Giudizio personale

Non ero mai entrato in una clinica di riabilitazione, ma in questa mi sono trovato molto bene con l'accoglienza e tutto il personale medico ed infermieristico, che sono stati molto professionali. Io sono stato ricoverato nel reparto di riabilitazione cardiorespiratoria, e avrò un bel ricordo di tutti di quel reparto, dal Primario all'ultimo OSS.

Patologia trattata
Riabilitazione cardiorespiratoria - esiti sostituzione della valvola mitrale.
Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
2.0

Informazioni ai parenti

Hanno chiuso le visite in RSA1, ai parenti non sono date spiegazioni, la direzione e gli assistenti sociali non dicono nulla e quando si chiedono le motivazioni rispondono che la chiusura è in via precauzionale.
Chiedo se è possibile che ai parenti dei ricoverati non venga data nessuna informazione.
Le istituzioni dovrebbero controllare al fine di non ripetere quello che è accaduto nei mesi precedenti per il COVID-19.
Segnalero' alla Regione dell'accaduto.

Patologia trattata
Ictus.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Riabilitazione in Day Hospital

Sinceramente devo dire che che la riabilitazione che ho fatto sia durante il ricovero che in DAY HOSPITAL, è stata fatta veramente bene, facendo sì che il mio corpo potesse migliorare quanto prima. Per questo motivo, va un mio ringraziamento speciale al reparto di Day Hospital con tutto il suo staff; i miei fisioterapisti primari Enza (DHL) e Danilo (del reparto cardiologia), con Stefania, Roberta e Pina, la dottoressa Milena Favara e le infermiere Tiziana e Katerina del DHL.
Grazie mille e un abbraccio.

Patologia trattata
Bypass coronarico.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Day hospital fisioterapia

Personale altamente specializzato e professionale. Cortesi e competenti, mi hanno consentito di riprendere l'uso totale della spalla e del braccio dopo intervento di ricostruzione tendini.

Patologia trattata
Riabilitazione post intervento chirurgico spalla dx.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Fisioterapia e Fisioterapisti

I fisioterapisti di Villa delle Querce sono dei professionisti professionali che giorno dopo giorno sanno sollecitare e tonificare, secondo un protocollo più che collaudato, ogni singolo muscolo. Il tutto concordato con il team medico. Non è una seduta ginnica, ma esercizi mirati al recupero respiratorio, al rafforzamento degli arti inferiori e superiori e a corroborare la rachide cervicale. Una lunga camminata lungo il lungo corridoio del reparto, la cyclette o il tapis-roulant completano il lavoro giornaliero dell'intero periodo di degenza. Ecco lo staff coordinato da Tiziana: Rosy, Noemi, Giuseppe, Alessandra, Damiano, Martina, Marcella, Cristina, Manlio, Agnese detta Ines, Rosa, Natalia, Monica, Alessio, Laura, Federico, Danilo e Alessia. Ognuno di loro mi ha lasciato una parte della propria esperienza in un lavoro certosino, continuo e gratificante fra docente e discente. La mia riconoscenza e il mio "merci beaucoup" li abbraccia tutti. Visto il tempo che mi hanno dedicato, mi soffermo su Rosy e Noemi. Rosy con capacità, pazienza e tenacia, ha dato fondo al suo know-how per svezzarmi e mettermi in piedi. Mi ha reimpostato la camminata; dall'appoggio alla spinta, dalla postura al ritmo oscillatorio delle braccia per l'equilibrio, dall'andatura alla traiettoria all'equilibrio. Ha faticato non poco all'inizio, sia per la mia poca propensione ad accettare la terapia sia per le difficoltà che incontravo dopo un lungo periodo inattivo. L'impegno è durato dal 19 febbraio all'8 marzo 2020, poi... Noemi le subentra. Una Noemi sorridete, attenta e caparbia. Una Noemi rullo compressore. Con competenza, abilità ed esperienza ha curato la parte respiratoria e gli arti superiori. L'obiettivo da raggiungere era il rafforzamento e il rinvigorimento degli arti inferiori. E gli esercizi (da seduto e in piedi) con un carico assiduo e meticoloso hanno determinato gli esiti soddisfacenti raggiunti. Graduale,scrupolosa, attenta ed accurata la ripresa dopo l'impianto del pacemaker. L'impegno di Noemi è datato 10/3--14/5 2020.
L'interazione terapia medicinale e medici/fisioterapisti (dei veri giardinieri di cuore e respiro) produce risultati più che lusinghieri.
Fulvio Mieli (stanza 11).

Patologia trattata
-Embolo venoso al polmone.
-Moderata disfunzione ventricolare.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Villa delle Querce

Ho un embolo venoso al polmone e il cuore ingrossato non pompa come deve.
Deambulo con difficoltà e faccio fatica a rimettermi in piedi se mi siedo.
Sono un cardiopatico inconsapevole ricoverato in una struttura con tecnologia avanzata. Dopo 10 giorni di degenza viene deciso il mio trasferimento in un centro di riabilitazione cardiorespiratoria: Villa delle Querce a Nemi.
Ce l'ho con il mondo intero. Sono scettico, contrariato mal disposto e prevenuto. Che mai sarà questa Villa delle Querce? Mah...
Basta una settimana per stimare la professionalità, la competenza e l'affabilità di tutto il personale... E questo scuote le mie convinzioni, fa vacillare il mio scetticismo e sgretola i miei preconcetti. Ma non è tutto: l'azione combinata medicinali/ fisioterapia voluta dal primario, produce i primi riscontri positivi. Eh già... Altro che tecnologia avanzata!
Villa delle Querce l'apprezzo:
-- Per l'igiene e la pulizia, frutto del lavoro minuzioso, attento ed accurato di Marina, Brunella ed Elisa.
-- Per l'assistenza ai malati... pazienti, di paramedici ed operatori sanitari.
-- Per l'impegno, l'empatia, il "savoir-faire" e l'approfondimento continuo sullo stato di ogni ricoverato, da parte di tutto l'eterogeneo e capace del team medico seguente:
le dottoresse C. Fabiano, V. Rosca, S. Bagaglini, il Dr. A. Feliziani diretti dal Gran dottor M. Azzarito.
-- Uno special thanks al Dr. Dirawe Diab, e all'infermiere di turno per l'ECG e l'assistenza in piena notte.
-- Della fisioterapia e dei fisioterapisti, ci sarà una recensione a parte.
Sono stato dimesso un mese fa, dopo un lungo periodo: l'embolo è sparito e il "cuore matto" sta riprendendo il giusto cammino.
Ora tocca a me proseguire nel giusto modo, seguendo il solco tracciato.

Patologia trattata
Scompenso cardiaco - recente impianto di CRT-D.
Trombosi venosa periferica ed embolia polmonare.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Cosa penso in breve!

Sono entrata il 10 Marzo 2020 che non camminavo. Dopo quasi due mesi di degenza, cammino e sono autosufficiente grazie alla professionalità e pazienza che ho trovato nella struttura.
Personale paramedico all'altezza del compito. Staff medico diretto dal Dott. Michele Azzarito competente ed attento.
Le ragazze delle pulizie: super.
Un grazie ad Agnese e a tutte le fisioterapiste che si sono prodigate nelle loro attenzioni.
Il vitto era abbastanza mangiabile e vario, anche se negli ultimi tempi non l'ho gradito al 100%.
Vittoria Lazzarini (- stanza 12 -).

Patologia trattata
Riabilitazione cardiorespiratoria.
Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
2.0

Riabilitazione post ictus

Mi chiedo cosa si aspetti per spostare in centri covid-19 i 20 pazienti della lungodegenza. Ed è notizia di oggi di un nuovo contagio nella riabilitazione.
Lì ci sono le rsa1, rsa2 e 3, rd4 ed rd5, tutti pazienti con patologie. La ASL RM6, verificato che ci sono dei contagi, non ha preso provvedimenti al riguardo. Aspettiamo che il contagio dilaghi?
Spero che la Regine e le Istituzioni prendano provvedimenti.

Patologia trattata
Riabilitazione.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamento

Sono Mario Masi, ricoverato presso la vostra struttura dal 12/02/2020 al 16/04/2020 presso il reparto di Riabilitazione Cardiologica.
Ringrazio sentitamente il primario Dott. Michele Azzarito e tutti i suoi collaboratori, per la loro competenza, professionalità, cordialità e cortesia.
Invio cordiali saluti.

Patologia trattata
Scompenso cardiaco.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ricovero per riabilitazione causa frattura

Voglio ringraziare la fisioterapista Sentuti Moira per l'aiuto, la dedizione e la disponibilita' nei riguardi del signor Luciano Cieri (assistito Caritas): non solo si e' dedicata a lui come sua fisioterapista, ma anche per la grande umanita' posta nel farlo, si e' rivelata una persona squisita, aiutandoci anche nel fare da tramite.

Patologia trattata
Frattura arto inferiore da incidente stradale.
Voto medio 
 
3.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
1.0

Vergognoso

Avevo appuntamento per controllo diabetico, per il covid-19 spostato al mese successivo. Poi, passato il mese, annullato di nuovo; mi è stato detto di richiamare dopo il 15 aprile per fissare un nuovo appuntamento. Allora ho fatto presente che questo tipo di visite sono possibili anche attraverso un telefono o pc, sono solo letture di analisi con emissione di ricetta medica con la cura da eseguire, ma mi è stato detto che non è possibile, così come non è possibile avere appuntamenti futuri! Inoltre nessuno è in grado di darti una risposta esaustiva, è vergognoso!! Al centralino mi è stato detto "avete ragione, ma la direzione non vuole fare diversamente". Mi chiedo... perché? Non è una vacanza, è una malattia, e anche abbastanza importante per essere rimandata ad oltranza. Possibile che una struttura così, sia caduta così in basso??

Patologia trattata
DIABETE.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamento

Due mesi fa è stato ricoverato un mio amico che necessitava di terapie riabilitative ed è stato affidato alle mani esperte di Moira Sentuti. Lei è riuscita con professionalità a conquistare la sua fiducia e si è presa cura non solo della sua salute fisica, ma è stata per lui un supporto anche a livello psicologico e affettivo. Tutte le strutture ospedaliere dovrebbero offrire professionisti come lei: dotati di competenze, senso di umanità e amorevole dedizione.

Patologia trattata
Frattura della caviglia.
Guarda tutte le opinioni degli utenti


Altri contenuti interessanti su QSalute