Villa delle Querce Nemi

 
3.8 (165)
Scrivi Recensione
Indirizzo
Via delle Vigne 19, Nemi (RM)
Telefono
06 936581
La Casa di Cura privata Villa delle Querce è situata in Via delle Vigne 19 a Nemi in provincia di Roma. Si tratta di una struttura accreditata con la Regione Lazio per l’erogazione di prestazioni sanitarie sia in regime di ricovero che ambulatoriale. In particolare opera in ambito riabilitativo con la presa in carico del paziente nella globalità dei suoi aspetti medici e psicologici. Le attività riabilitative sono integrate ottenendo una riabilitazione adattata alla persona, anche quando si presenta con disabilità complesse e multiorgano. A supporto dell’attività clinica di ricovero sono numerose palestre, la Farmacia Ospedaliera, i Servizi di Consulenza, nonché l’intero patrimonio diagnostico sia per pazienti ambulatoriali che per i degenti.

Recensioni dei pazienti

165 recensioni

 
(91)
 
(24)
 
(8)
 
(24)
 
(18)
Voto medio 
 
3.8
 
4.0  (165)
 
3.8  (165)
 
3.8  (165)
 
3.6  (165)
Visualizza tutte le recensioni

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Fisioterapia e Fisioterapisti

I fisioterapisti di Villa delle Querce sono dei professionisti professionali che giorno dopo giorno sanno sollecitare e tonificare, secondo un protocollo più che collaudato, ogni singolo muscolo. Il tutto concordato con il team medico. Non è una seduta ginnica, ma esercizi mirati al recupero respiratorio, al rafforzamento degli arti inferiori e superiori e a corroborare la rachide cervicale. Una lunga camminata lungo il lungo corridoio del reparto, la cyclette o il tapis-roulant completano il lavoro giornaliero dell'intero periodo di degenza. Ecco lo staff coordinato da Tiziana: Rosy, Noemi, Giuseppe, Alessandra, Damiano, Martina, Marcella, Cristina, Manlio, Agnese detta Ines, Rosa, Natalia, Monica, Alessio, Laura, Federico, Danilo e Alessia. Ognuno di loro mi ha lasciato una parte della propria esperienza in un lavoro certosino, continuo e gratificante fra docente e discente. La mia riconoscenza e il mio "merci beaucoup" li abbraccia tutti. Visto il tempo che mi hanno dedicato, mi soffermo su Rosy e Noemi. Rosy con capacità, pazienza e tenacia, ha dato fondo al suo know-how per svezzarmi e mettermi in piedi. Mi ha reimpostato la camminata; dall'appoggio alla spinta, dalla postura al ritmo oscillatorio delle braccia per l'equilibrio, dall'andatura alla traiettoria all'equilibrio. Ha faticato non poco all'inizio, sia per la mia poca propensione ad accettare la terapia sia per le difficoltà che incontravo dopo un lungo periodo inattivo. L'impegno è durato dal 19 febbraio all'8 marzo 2020, poi... Noemi le subentra. Una Noemi sorridete, attenta e caparbia. Una Noemi rullo compressore. Con competenza, abilità ed esperienza ha curato la parte respiratoria e gli arti superiori. L'obiettivo da raggiungere era il rafforzamento e il rinvigorimento degli arti inferiori. E gli esercizi (da seduto e in piedi) con un carico assiduo e meticoloso hanno determinato gli esiti soddisfacenti raggiunti. Graduale,scrupolosa, attenta ed accurata la ripresa dopo l'impianto del pacemaker. L'impegno di Noemi è datato 10/3--14/5 2020.
L'interazione terapia medicinale e medici/fisioterapisti (dei veri giardinieri di cuore e respiro) produce risultati più che lusinghieri.
Fulvio Mieli (stanza 11).

Patologia trattata
-Embolo venoso al polmone.
-Moderata disfunzione ventricolare.


Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Villa delle Querce

Ho un embolo venoso al polmone e il cuore ingrossato non pompa come deve.
Deambulo con difficoltà e faccio fatica a rimettermi in piedi se mi siedo.
Sono un cardiopatico inconsapevole ricoverato in una struttura con tecnologia avanzata. Dopo 10 giorni di degenza viene deciso il mio trasferimento in un centro di riabilitazione cardiorespiratoria: Villa delle Querce a Nemi.
Ce l'ho con il mondo intero. Sono scettico, contrariato mal disposto e prevenuto. Che mai sarà questa Villa delle Querce? Mah...
Basta una settimana per stimare la professionalità, la competenza e l'affabilità di tutto il personale... E questo scuote le mie convinzioni, fa vacillare il mio scetticismo e sgretola i miei preconcetti. Ma non è tutto: l'azione combinata medicinali/ fisioterapia voluta dal primario, produce i primi riscontri positivi. Eh già... Altro che tecnologia avanzata!
Villa delle Querce l'apprezzo:
-- Per l'igiene e la pulizia, frutto del lavoro minuzioso, attento ed accurato di Marina, Brunella ed Elisa.
-- Per l'assistenza ai malati... pazienti, di paramedici ed operatori sanitari.
-- Per l'impegno, l'empatia, il "savoir-faire" e l'approfondimento continuo sullo stato di ogni ricoverato, da parte di tutto l'eterogeneo e capace del team medico seguente:
le dottoresse C. Fabiano, V. Rosca, S. Bagaglini, il Dr. A. Feliziani diretti dal Gran dottor M. Azzarito.
-- Uno special thanks al Dr. Dirawe Diab, e all'infermiere di turno per l'ECG e l'assistenza in piena notte.
-- Della fisioterapia e dei fisioterapisti, ci sarà una recensione a parte.
Sono stato dimesso un mese fa, dopo un lungo periodo: l'embolo è sparito e il "cuore matto" sta riprendendo il giusto cammino.
Ora tocca a me proseguire nel giusto modo, seguendo il solco tracciato.

Patologia trattata
Scompenso cardiaco - recente impianto di CRT-D.
Trombosi venosa periferica ed embolia polmonare.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Cosa penso in breve!

Sono entrata il 10 Marzo 2020 che non camminavo. Dopo quasi due mesi di degenza, cammino e sono autosufficiente grazie alla professionalità e pazienza che ho trovato nella struttura.
Personale paramedico all'altezza del compito. Staff medico diretto dal Dott. Michele Azzarito competente ed attento.
Le ragazze delle pulizie: super.
Un grazie ad Agnese e a tutte le fisioterapiste che si sono prodigate nelle loro attenzioni.
Il vitto era abbastanza mangiabile e vario, anche se negli ultimi tempi non l'ho gradito al 100%.
Vittoria Lazzarini (- stanza 12 -).

Patologia trattata
Riabilitazione cardiorespiratoria.


Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
2.0

Riabilitazione post ictus

Mi chiedo cosa si aspetti per spostare in centri covid-19 i 20 pazienti della lungodegenza. Ed è notizia di oggi di un nuovo contagio nella riabilitazione.
Lì ci sono le rsa1, rsa2 e 3, rd4 ed rd5, tutti pazienti con patologie. La ASL RM6, verificato che ci sono dei contagi, non ha preso provvedimenti al riguardo. Aspettiamo che il contagio dilaghi?
Spero che la Regine e le Istituzioni prendano provvedimenti.

Patologia trattata
Riabilitazione.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamento

Sono Mario Masi, ricoverato presso la vostra struttura dal 12/02/2020 al 16/04/2020 presso il reparto di Riabilitazione Cardiologica.
Ringrazio sentitamente il primario Dott. Michele Azzarito e tutti i suoi collaboratori, per la loro competenza, professionalità, cordialità e cortesia.
Invio cordiali saluti.

Patologia trattata
Scompenso cardiaco.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ricovero per riabilitazione causa frattura

Voglio ringraziare la fisioterapista Sentuti Moira per l'aiuto, la dedizione e la disponibilita' nei riguardi del signor Luciano Cieri (assistito Caritas): non solo si e' dedicata a lui come sua fisioterapista, ma anche per la grande umanita' posta nel farlo, si e' rivelata una persona squisita, aiutandoci anche nel fare da tramite.

Patologia trattata
Frattura arto inferiore da incidente stradale.
Voto medio 
 
3.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
1.0

Vergognoso

Avevo appuntamento per controllo diabetico, per il covid-19 spostato al mese successivo. Poi, passato il mese, annullato di nuovo; mi è stato detto di richiamare dopo il 15 aprile per fissare un nuovo appuntamento. Allora ho fatto presente che questo tipo di visite sono possibili anche attraverso un telefono o pc, sono solo letture di analisi con emissione di ricetta medica con la cura da eseguire, ma mi è stato detto che non è possibile, così come non è possibile avere appuntamenti futuri! Inoltre nessuno è in grado di darti una risposta esaustiva, è vergognoso!! Al centralino mi è stato detto "avete ragione, ma la direzione non vuole fare diversamente". Mi chiedo... perché? Non è una vacanza, è una malattia, e anche abbastanza importante per essere rimandata ad oltranza. Possibile che una struttura così, sia caduta così in basso??

Patologia trattata
DIABETE.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamento

Due mesi fa è stato ricoverato un mio amico che necessitava di terapie riabilitative ed è stato affidato alle mani esperte di Moira Sentuti. Lei è riuscita con professionalità a conquistare la sua fiducia e si è presa cura non solo della sua salute fisica, ma è stata per lui un supporto anche a livello psicologico e affettivo. Tutte le strutture ospedaliere dovrebbero offrire professionisti come lei: dotati di competenze, senso di umanità e amorevole dedizione.

Patologia trattata
Frattura della caviglia.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Struttura salvavita

Tramite pronto soccorso mia mamma 90enne è stata portata in questa struttura in condizioni drammatiche (polmonite diffusa). Pur con una prognosi infausta, il personale si è prodigato nel massimo sforzo terapeutico e dopo circa 2 settimane sono riusciti a dimettere la paziente in condizioni più che buone. Il tutto, in questo periodo Coronavirus, nel quale ogni attività ospedaliera è critica per definizione. Segnalo che anche a febbraio eravamo stati in altra struttura ospedaliera per i medesimi problemi, e non erano stati in grado di individuare alcune terapia efficace. Pur nella essenzialità di alcuni approcci, immagino anche collegati al particolare periodo, la qualità tecnica del personale è da definire eccezionale.

Patologia trattata
Polmonite ed insufficienza respiratoria grave.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Ringraziamento

Sono stato ricoverato nella Casa di cura Villa delle Querce Nemi dal 24 febbraio al 25 marzo 2020, per la fase di riabilitazione cardio-respiratoria, a seguito di un quadruplo bypass coronarico.

A seguito della mia dimissione, voglio ringraziare tutto il personale del reparto di Riabilitazione cardio-respiratoria (medici, infermieri, terapisti e ausiliari) per come si sono prodigati, per la competenza e professionalità dimostrata, ma anche per la loro disponibilità, empatia e umanità quotidiana anche in questo momento di crisi sanitaria mondiale.

Grazie ancora di tutto e buon lavoro
Giuseppe Perona

Patologia trattata
Riabilitazione cardio-respiratoria
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Ricoverato

Inizio senza alcun indugio con un GRAZIE.
Ho trovato professionalità, disponibilità, umanità sia nel personale medico, sia negli altri operatori.
L'aria di familiarità ed il sorriso hanno contribuito non poco al trattamento operatomi.
La scelta di riattivare la cucina interna ha contribuito a completare il mio giudizio, senz'altro molto al di sopra la media.
A tutti, i miei complimenti.

Patologia trattata
Riabilitazione cardiologica (a seguito di intervento di sostituzione valvolare aortica e chiusura PFO).
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Riabilitazione cardio-respiratoria

Sono stato ricoverato a Villa delle Querce dal 18 febbraio al 12 marzo 2020 per la fase di riabilitazione cardio-respiratoria a seguito di triplo bypass aorto-coronarico.
Voglio esprimere il mio ringraziamento e gratitudine a tutto il personale (medici, infermieri, terapisti e ausiliari) per la loro competenza e professionalità, ma anche per l'umanità ed empatia dimostrate.
Il cibo è stato, a mio avviso, più che soddisfacente anche perché cucinato in loco e non frutto di catering esterno.
Unico appunto sulle attrezzature fisioterapiche, un pochino datate seppur in piena efficienza.
Grazie di nuovo.

Patologia trattata
Riabilitazione cardio-respiratoria a seguito di intervento di bypass aorto-coronarico.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ottima

Sono stato ricoverato per una settimana per polmonite.
Ho trovato competenza, professionalità e assistenza molto adeguata. Grazie.

Patologia trattata
Polmonite.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Day Hospital "fiore all'occhiello"

E' la seconda graziosa protesi d'anca che introduco ed è la seconda riabilitazione vissuta nella Vs. efficiente struttura.
Sono esperto di organizzazione e avendo operato per importanti aziende, ho frequentato per lavoro numerosi ambienti sanitari e raramente ho trovato una continuità qualitativa come nel Vs. Day Hospital.
Entrando nei particolari, rimango ammirato dalla professionalità con cui le signore Tiziana e Caterina, svolgono numerose attività diverse tra di loro con efficienza e gentilezza.
E che dire delle signore Pina, Enza, Stefania e Roberta che affrontano complicate patologie con pazienza, competenza e disciplina veramente ammirevoli.
Per la mia esperienza lavorativa, professioniste di questo calibro
sono preziose messaggere della qualità della Vs. struttura e sicuramente saranno valutate adeguatamente.
Uniche pecche, la qualità del cibo e la sella della cyclette ,che ha lasciato un segno in parti non nobili.
Cordiali saluti,
Attilio Lazzari

Patologia trattata
Protesi anca dx.
Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
2.0

Figlia di paziente

Mi sono recata in Struttura nel pomeriggio, chiedo all'infermiere come andava la terapia per la candida di mamma, mi dice che i farmaci sono finiti. Chiedo di vedere il registro e mi dice che la TERAPIA NON E' STATA SOSPESA. Scendo dalla caposala Susanna, che con atteggiamento scocciato mi dice:
NON E STATA CHIAMATA VENERDI' DAL DR. OLIVA? Io rispondo di no, nessuno mi ha comunicato che i farmaci erano finiti, eppure sono tutti i giorni in struttura. Mi dice che ora chiamava l'infermiere, il quale comunicava quanto mi aveva detto. Oggi in struttura vi era il Dr. Marinelli, gli ho chiesto di visitare mia madre e le ha prescritto dei farmaci e altre lavande.
QUINDI SONO ANDATA IN FARMACIA A PRENDERLE.
Come si puo' andare avanti così? Non vi e' nessun coordinamento?
Mi devo accorgere io se ci sono variazioni su mia madre?
Mi devo io preoccupare di chiedere se i farmaci sono terminati?
Mi chiedo come venga gestita la RSA1.
Cordiali saluti.

Patologia trattata
Esiti di ictus.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ottima struttura

Mi chiamo Maria Pia e oggi vorrei spendere due parole a favore di questa ottima struttura. Io ad oggi sono più di due mesi che sto in cura a Villa delle Querce: entrata dopo un intervento con problemi serissimi alla schiena, ai polmoni e al cuore, ho qui trovato persone disponibili e personale competente e qualificato che mi hanno aiutato fisicamente e spronato mentalmente a non mollare mai.
Ringrazio di cuore i medici, gli infermieri e tutti coloro che danno il proprio contributo a questa struttura che è stata per me una vera e propria salvezza...
GRAZIE!

Patologia trattata
Riabilitazione dopo rimozione delle placche da una precedente stabilizzazione della colonna vertebrale; difficoltà respiratorie.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamenti

Io sottoscritto De Lisi Angelo, figlio della paziente D’amore Natalina, vorrei ringraziare tutto il personale di Villa delle Querce, reparto lungodegenza medica - post acuzie, partendo dal responsabile dottor Giuseppe Spinelli (persona umana e veramente disponibile) ai medici, infermieri, fisioterapista e per finire anche alla signora delle pulizie.
Grazie alla loro professionalità e amore oggi mamma è rinata per la seconda volta. Pensando ai primi giorni di ricovero, ad oggi sta facendo dei grandi progressi, qui a casa ritornando alla sua vita normale e di sempre... Grazie di cuore.

Patologia trattata
Stato confusionale e disturbo del linguaggio.
Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

Grazie di tutto!

Sono stato ricoverato in regime Day Hospital per il periodo 22/09/2019 - 02/11/2019 per riabilitazione in seguito a intervento di ricostruzione LCA. Volevo esprimere la mia gratitudine per come sono stato trattato, aiutato e per certi versi "sopportato". Non è un lavoro semplice il loro, e spesso aldilà della competenza medica necessita anche una competenza nei rapporti umani. Io ho trovato tutto questo nelle persone che mi hanno aiutato durante tutto il periodo. Sono entrato con le stampelle, fasciature e tutore e ne sono uscito con le mie gambe . E' stato un percorso fatto insieme e con passione, che ho trovato in tutte le persone all'interno, dalle infermiere e dalle terapiste, i dottori, che mi hanno trattato come una persona di famiglia. Il mio percorso ancora è abbastanza lungo, ma senza di loro all'inizio non ce l'avrei fatta. Grazie ancora!

Patologia trattata
Fisioterapia a seguito di ricostruzione LCA.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ottimo soggiorno

Sono la signora Rosa Fei, vorrei ringraziare tutto lo staff del centro di riabilitazione polifunzionale per la loro competenza e professionalità, e per la cordialità di medici ed infermieri.
Mi hanno rimesso in piedi, voglio ringraziare di cuore tutti.

Patologia trattata
Frattura femorale.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Tre mesi di day Hospital

Tutto abbastanza positivo, un ambiente accogliente e personale qualificato. dalle terapiste alle infermiere ai dottori. Direi che sono uscito abbastanza soddisfatto dal punto di vista fisico e terapeutico e, se devo dare un voto, direi ottimo.
LA COSA NEGATIVA CHE HO RISCONTRATO è CHE CI SONO MACCHINARI PER LE TERAPIE FISICHE ABBASTANZA VECCHI E NON SUFFICIENTI.

Patologia trattata
RICOSTRUZIONE DELLA VALVOLA MITRALICA.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Riconoscimento

Dopo un periodo trascorso presso gli Ospedali Riuniti di Ancona, il Prof. Stefano Gasparini mi ha indirizzato a Villa delle Querce di Nemi per la riabilitazione muscolare e respiratoria.
Ho incontrato un ambiente molto accogliente, professionalmente perfetto.
Il Prof. Franco Pasqua ed il suo staff medico sono sempre presenti per qualsiasi cosa si possa necessitare ed il personale di fisioterapia é tra le eccellenze nel settore.
Desidero ringraziare, in particolare, la fisioterapista che mi é stata assegnata, Vania Antonetti, per la sua pazienza e costanza, riuscendo a pormi di nuovo in piedi e facendomi camminare autonomamente, senza ausilio di girello.
Grazie per tutto quello che mi avete fatto recuperare, grazie agli esercizi respiratori e muscolari.

Patologia trattata
Apparato respiratorio.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Una esperenza positiva

Una degenza complessiva di 5 settimane non si sopporta facilmente se non è inserita in un contesto di professionalità adeguato. In questa struttura ho trovato un elevato livello di professionalità, competenza e capacità di relazione con il paziente a tutti i livelli. Dall'equipe medica, a quella dei fisioterapisti, a quella infermieristica, al personale logistico. Nel mio caso inoltre ho rilevato una volontà di allargare lo specifico ambito della riabilitazione cardiorespiratoria, ragione del mio ricovero, al trattamento di una patologia collaterale che ha contribuito a migliorare la mia situazione generale; una integrazione alle normali attività di recupero indicata dal Responsabile medico della struttura e sviluppata dalla fisioterapista che mi ha seguito durante la mia degenza - e che ringrazio per la professionalità con la quale mi ha stimolato e seguito.
Elemento negativo riscontrato è, tuttavia, la difficoltà logistica nella quale gli operatori sono costretti ad operare per spazi non adeguati al numero e alle necessità dei pazienti. Difficoltà alle quali, ovviamente, solo l'iniziativa dei Responsabili amministrativi e gestionali della struttura possono e dovrebbero ovviare.

Patologia trattata
Riabilitazione cardiorespiratoria post intervento cardiochirurgico.
Voto medio 
 
2.8
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
2.0

Fisioterapia Day Hospital

Dopo una esperienza negativa relativa al ricovero, sono stata presa in carico dal day hospital, seguita dalle fisioterapiste Stefania e Roberta che con professionalità e competenza hanno saputo arginare la mia fretta di guarire e, con immensa pazienza, farmi ottenere ottimi risultati. Un plauso alle infermiere, che riescono a gestire al meglio tutte le problematiche con le esigenze degli utenti.
Un ringraziamento particolare a Tiziana che, durante il ricovero, con tanto entusiasmo, mi ha fatto capire l’importanza di quanto viene fatto nel day hospital.
Il menù per vegetariani era monotono e inadeguato.
Ritengo che tutta l’equipe del Day Hospital, la fisiatra, le infermiere e soprattutto tutte le fisioterapiste, siano un vanto per Villa delle Querce, perché lavorano sotto organico in spazi inadeguati e con strumenti obsoleti e limitati.
La fisioterapista Alessandra, durante il ricovero mi ha seguito con passione e professionalità ed è riuscita a farmi fare i primi passi in tempi brevissimi, nonostante il poco tempo a disposizione e la cortesia che mi faceva mettendomi le scarpe per la carenza di personale nei reparti.
Nota dolente, il parcheggio scomodo e limitato.
I voti attribuiti riguardano esclusivamente il ricovero.

Patologia trattata
Frattura femore e polso.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ricovero ad agosto

La struttura é facilmente raggiungile, ma ha un parcheggio piccolo (si puó posteggiare lungo la strada).
Il personale é molto preparato e professionale; le terapiste sono competenti, gentili e molto attente durante la riabilitazione.
Il personale medico e infermieristico é altrettanto competente ed esaustivo.

Patologia trattata
Riabilitazione cardio-respiratoria post bypass.
Voto medio 
 
3.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

Recensione

Ho avuto mia madre ricoverata nel reparto lungodegenza post acuzie. Un reparto particolare, in quanto da qui scaturisce la qualità di vita dei paziente nel suo futuro (se riesce a sopravvivere). Il personale è non adeguato in quantità ed a volte in qualità rispetto alle esigenze del reparto (sempre al completo). Spiccano comunque elementi eccellenti per umanità e competenza, ma troppo pochi per far sì che il reparto possa funzionare in maniera adeguata. Un ringraziamento a Cristiano, ad un OSS di cui non ricordo il nome, a Roberto (fisioterapista) e a Moira (fisioterapista) che con tenacia, professionalità e capacità intuitiva hanno fatto sperare in un futuro "migliore e soprattutto fuori dal letto" a mia madre.

Patologia trattata
Emiplegia dx dopo ictus.
Voto medio 
 
3.5
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
1.0

Riabilitazione respiratoria

Struttura non modernizzata: luce al neon accesa giorno e notte ovunque, bagni con aereatore collegato alla luce che non riesce a smaltire odore e calore e privi di porta carta igienica.
Personale medico: valutato da me discreto in funzione della situazione della struttura.
Personale infermieristico: non tutti con adeguata professionalità, gentilezza ed umanità; così come altre persone che non so classificare.
Servizio mensa: dovendo seguire una dieta concordata dalla dietologa della struttura, ho rilevato ripetuti errori sia dalla ditta che dal personale della struttura, a volte risolto con una pietanza alternativa ed a volte no.
Una sera non ho mangiato e debbo ringraziare il medico di turno che mi ha procurato un integratore.
Nel distribuire i pasti (colazione, pranzo e cena) il personale addetto non usava sistematicamente la mascherina per l'igiene e nonostante le mie ripetute proteste alla capo sala, non tutto il personale le indossava.
I due pasti principali non sono forniti di acqua.
Pulizia: il personale che effettua le pulizie si è dimostrato di ottima qualità effettuando costantemente il proprio lavoro con diligenza, educazione e disponibilità.
Servizio fisiatrico: per quello che ho potuto osservare e praticare, lo considero ottimo. Ringrazio la sig.ra Francesca che ha condotto il mio percorso fino alla fine, la sig.ra Roberta ed i sigg. Mauro, Matteo, Federico, Manlio e Massimiliano ed altre signore e signori mi scuso con loro ma non ricordo i loro nomi.
Un abbraccio a tutti voi per avermi dato il meglio di voi stessi, professionalità, gentilezza e soprattutto umanità.
Marino 14/09/2019
Marcello Martinelli

Patologia trattata
Riabilitazione respiratoria.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Soddisfatto

Disponibilità e cortesia da parte degli addetti ai lavori, dai terapisti agli assistenti di reparto.

Franco Carletti

Patologia trattata
Riabilitazione respiratoria e motoria.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Riabilitazione respiratoria e motoria

La fisioterapista Francesca, grazie alla sua professionalità, mi ha portato dopo 50 giorni di terapia intensiva, dall'immobilità alla completa autonomia motoria; grazie all'efficace ginnastica respiratoria, ho inoltre ottenuto il quasi totale affrancamento dall'ossigeno.
Non finirò mai di ringraziarla.

Patologia trattata
BPCO riacutizzata in seguito a complicanze per operazione chirurgica.
Temporanea immobilità.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Fisioterapia

Per quanto riguarda lo staff medico ed infermieristico, la mia esperienza è stata positiva. Ringrazio le fisioterapiste, soprattutto Maria Pia, Marina, Sabrina e Lorella, che si sono prese cura di me.
Un appunto che posso fare riguarda il vitto, che e scadente.

Patologia trattata
Protesi ginocchio.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
3.0

RIABILITAZIONE POLIFUNZIONALE

Esperienza in totale positiva. Competenza, professionalità ed umanità caratterizzano tutto il personale, dagli infermieri agli addetti alle pulizie ed ai fisioterapisti che accompagnano il processo di riabilitazione con cura ed attenzione "personale".
Un appunto va fatto alla struttura, che necessiterebbe di un profondo rinnovamento.

Patologia trattata
Frattura femore sx.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Positivo

Da ex paziente della clinica Villa delle Querce di Nemi, devo dire che la mia riabilitazione é stata al massimo che potessi aspirare: mi sono trovato bene con dottori, infermieri, fisioterapisti e in ultimo con gli addetti alle pulizie.
Mi sono trovato come se stessi facendo la riabilitazione a casa e si é creata una bella familiarità, tutti sempre disponibili a qualsiasi richiesta, dal primo all'ultimo.
Volevo complimentarmi con tutto lo staff.
Distinti saluti da De Cesaris Antonino

Patologia trattata
Frattura femore sx.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
3.0

Day Hospital riabilitazione cardiologica

Desidero ringraziare tutto il personale del Day Hospital, i medici del reparto, in particolare il responsabile Dr. Azzarito ed il suo staff competente e cortese, tutte le fisioterapiste (in special modo Enza, che mi ha seguito personalmente) insieme alle infermiere Caterina e Tiziana, per la professionalità e disponibilità dimostratemi in questo periodo difficile della mia vita.
Ho dato una valutazione più bassa ai servizi perché non tutta l'attrezzatura a disposizione è all'altezza della situazione, così come il vitto che viene servito ai pazienti.

Patologia trattata
Aneurisma della radice aortica.
Voto medio 
 
3.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
3.0

Riabilitazione respiratoria

Oggi 6 Agosto 2019 sono stato dimesso dopo quattro settimane di ricovero in riabilitazione cardio-respiratoria, dopo un entrare e uscire dai pronto soccorsi e ospedali senza un minimo di speranza per la mia salute.
Per un anno intero è stato un escalation di problematiche e dolori (senza entrare troppo nel dettaglio), ma il destino ha voluto che, toccato il fondo, dopo una polmonite e senza più una speranza, farmi capitare nelle mani della favolosa fisioterapista PATRIZIA e anche dei MEDICI e INFERMIERI del reparto, che con tanto cuore e pazienza nel giro di un mese sono riusciti a farmi ritrovare il SORRISO e la SPERANZA, che sia IO che i miei familiari avevamo perduto.
Ora dopo aver riacquistato le mie capacità motorie e respiratorie, posso finalmente tornare alla bene amata vita.
Stefanile Angelo

Patologia trattata
POLMONITE.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
3.0

Riabilitazione respiratoria

Lascio la mia testimonianza spinto da un sincero e profondo sentimento di gratitudine.
Quando intorno a noi troppo spesso si sente parlare di malasanità, è doveroso testimoniare quando accade il contrario.
Sono stato in questo reparto dal 04 al 26 giugno c.a. ed ho potuto constatare l’elevato livello di competenze professionali dell’intero reparto.
Mi preme evidenziare inoltre l’umanità che si “respira” nel reparto; la carica che con ostentazione mi è stata data puntualmente, ha caratterizzato per me un'importante leva sulla quale agire per riconsiderare importanti aspetti della vita quotidiana.
Un enorme ringraziamento, quindi, a tutte le figure lavorative che ruotano nel reparto (Medici, Fisioterapisti, Infermieri, Ota, Oss ed assistenti vari….) che, tra le infinite difficoltà, continuano fermamente a credere nella loro professione.
Un ringraziamento particolare alla fisioterapista che mi ha seguito, Patrizia , la quale con grandissima esperienza e spensieratezza ha saputo rimettermi in piedi ed ha inaspettatamente saputo trasmettermi massicce dosi di coraggio, fondamentali per me, ché in un attimo ho visto la mia vita sfuggirmi di mano.
Andrea

Patologia trattata
BPCO.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

DH fisioterapico

Ringrazio le fisioterapiste Stefania, Enza, Roberta, Pina, e le infermiere professionali Tiziana e Caterina per l'alta professionalità e competenza dimostrate. Purtroppo sono costrette a lavorare con macchinari sempre rotti e obsoleti (vedi tapisroulant e altro), colpa della proprieta' che non investe in attrezzature e non sostituisce il personale in malattia.
Per quanto concerne il reparto di riabilitazione cardiologica diretto dal dott. Azzarito (dove sono stato ricoverato 25 giorni) stesso ragionamento: personale medico/ infermieristico/ OTA ottimo, ma letti del dopoguerra, palestra piccolissima, pasti pessimi.
Proprietari della struttura: "SVEGLIATEVI!"

Patologia trattata
Aneurisma aorta toracica.
Voto medio 
 
2.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
1.0

Riabilitazione cardiorespiratoria

Sono stata in questo reparto, dopo una complicata sostituzione valvolare, dal 27 maggio al 17 giugno ed ho trovato medici e fisioterapisti competenti, cordiali e anche simpatici. Gli infermieri, come in ogni ospedale, si dividono non equamente tra professionali e umani e non. Un particolare ringraziamento va all'infermiere Luca (di cui però non conosco il cognome).
Un ringraziamento speciale va ai fisioterapisti, in particolare a colei che mi ha seguito personalmente: Rosy Marcianò.
Infine naturalmente un grande grazie al Dott. Michele Azzarito e a (quasi) tutta la sua equipe.
Elena B.

Patologia trattata
Riabilitazione post intervento cardiaco.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

REPARTO DAY SURGERY

Ambiente accogliente ed efficiente; clima nella sala operatoria particolarmente disteso; chirurgo ed anestesisti molto accoglienti e professionali; una menzione agli assistenti di sala operatoria PATRIZIA e FILIPPO che con un modo di fare garbato ed empatico mettono ad assoluto agio il paziente.
Sono molto soddisfatta! ******

Patologia trattata
Lipoma inguinale sx.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Lungodegenza medica post acuzie

Mia nonna è arrivata in questo reparto in condizioni gravissime. Qui ho trovato grande professionalità da parte degli infermieri, in particolare Luca e tutti gli ausiliari, nonché del dott. Spinelli e dott. Ricci, che hanno rivolto a mia nonna le massime cure necessarie. Inoltre elogio la pazienza ed estrema capacità riabilitativa, in particolare di Moira e Roberto.
Infinitamente grati.

Patologia trattata
Emiplegia e scompenso cardiaco.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Fisioterapia DH

Un caloroso ringraziamento va a tutta l'équipe della DH, dalle fisioterapiste Roberta, Pina, Enza e in particolare a Stefania, che mi ha seguita fin dall'inizio, alle infermiere Caterina e Tiziana. Per le loro professionalità, disponibilità e cortesia, una struttura che consiglierei a chiunque.
Grazie a tutti e grazie di tutto per l'ottimo risultato raggiunto.
Un abbraccio,
Adriana

Patologia trattata
Fisioterapia per protesi anca.
Voto medio 
 
1.0
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
1.0

Diabete e morbo di Parkinson vascolare

Mio padre, ricoverato presso questa struttura al 10° piano (lungodegenza post acuzie), è durato solo 20 giorni. Gli orari di visita non agevolano i parenti, gli infermieri e i medici non all'altezza , il reparto fatiscente NON CAPISCO COME LA REGIONE possa ancora accreditare questa struttura. Nel periodo di ricovero a mio padre trasferito dal sant'eugenio sono state fatte analisi del sangue poi più niente , era una persona e non un animale...... . Mio padre purtroppo con tutti i calmanti che gli davano non beveva e non mangiava da solo, non gli sono mai state fatte flebo per dargli i liquidi che servivano a questo punto non so neanche se gli davano da mangiare. QUINDI EVITATELA questo reparto per alcune persone è anticamera della MORTE come del RESTO ANCHE IL SANT'EUGENIO

Patologia trattata
Diabete e morbo di Parkinson vascolare, demenza senile.
Voto medio 
 
2.3
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
2.0

Sconsigliato

Mio padre è stato ricoverato in questa struttura per riabilitazione respiratoria e polmonite annessa, dal 22 febbraio al 20 marzo. Trasferito dal Vannini con ambulanza, non appena arrivato è stato derubato del portafoglio (avevo già letto qualcosa in merito in un'altra recensione). Durante tutta la degenza non gli è stata mai fatta fare la ventilazione meccanica non invasiva (suggerita dall'ottima precedente struttura S. Raffaele Pisana), a loro detta non necessaria. Gli è stato fatto compilare un questionario per supporto psicologico, mai ritirato. Il personale è decisamente ridotto rispetto al numero considerevole di ricoverati, quindi l'assistenza è quella che è.
La notte precedente le dimissioni si è sentito male. Un attacco respiratorio. A detta di mio papà gli hanno fatto il cortisone, ma di tale episodio nessun accenno. Anzi, a detta del medico che lo ha dimesso, che ignorava l'episodio e che si è poi informato, mio papà si era solo arrabbiato. Una nota sul rapportarsi in modo confidenziale e in dialetto romanesco coi familiari di detto medico è doverosa. Risultato: mio papà dopo solo 5 giorni ha avuto una nuova crisi respiratoria ed è svenuto in bagno. Trasportato urgentemente al Policlinico Casilino, grazie a Dio lo hanno preso per i capelli. L'anidride carbonica nel sangue di mio papà era altissima e l'emoglobina era a 6.
Per concludere, per quella che è stata la nostra esperienza personale, ho trovato un reparto gestito male, infermieri svogliati, talvolta maleducati e poco efficienti. Mi auguro che questa recensione, oltre ad essere utile a chi la leggerà, sia da monito alla struttura.

Patologia trattata
Insufficienza respiratoria cronica e polmonite.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Intervento chirurgico

Complimenti per tutta l'assistenza, dalla visita ambulatoriale sino al giorno dell'intervento e della successiva assistenza post operatoria.

Patologia trattata
Cisti papulosa plantare piede dx.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
3.0

Riabilitazione cardiopolmonare

In una struttura non all'avanguardia ed attrezzature non sempre funzionanti, ho passato 30 giorni in riabilitazione cardiopolmonare dopo un intervento alla mitrale presso il PTV di Roma. Ho trovato un ambiente familiare dove, dagli addetti alle pulizie agli infermieri, ai dottori, ai fisioterapisti fino al responsabile del Sito Dott. Azzarito, si trovano professionalità, contatto Umano con il paziente e allegria. Tutti elementi che sono alla base per un buon recupero delle proprie forze, nonchè del morale.
Volevo ringraziare a tal proposito tutta l'equipe medica, un particolare saluto al dottore Feliziani, agli infermieri, agli operatori di reparto tutti, alle signore delle pulizie (l'igiene è uno dei punti forti).
Un abbraccio a tutte le fisioterapiste, in particolar modo a Serena, Antonella e Marilena, grazie alle quali ho recuperato le forze e lo spirito che avevo almeno 10 anni fa.

Patologia trattata
Cardio respiratoria.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Day Hospital

Professionalità, disponibilità e cortesia da parte di tutto il personale. Lo stesso dicasi per l'ottima fisioterapia. Risultati raggiunti insperati.

Patologia trattata
Postumi di osteosintesi tibia per frattura.
Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Visita endocrinologica dalla dottoressa fantasma..

Torno adesso dalla clinica Villa delle Querce abbastanza arrabbiata. Premetto che ieri avevo appuntamento con l'endocrinologa, la dottoressa Provenzano Alessia. Appuntamento preso da novembre, arrivo e mi dicono che la dottoressa non c'è... che hanno provato a contattarmi ma il mio numero è inesistente (numero sbagliato). Mi dicono di tornare il giorno seguente (oggi), alle 15.00, anzi: mi dicono di arrivare alle 14.50. Prendo un permesso a lavoro e alle 14.23 sono all'accettazione, in larghissimo anticipo quindi... Mi dicono di recarmi in sala di attesa e attendere. Dopo un po' esce la signora che era in visita, e nel frattempo arriva una signora che presumo sia stata una sua amica, visto che la fa entrare chiamandola per nome. Ok, aspetto ancora, la "paziente amica" esce e aspetto ancora un paio di minuti, ma la dottoressa va via. Penso che magari sia andata a prendere un caffè, aspetto altri 10- 15 minuti dopodiché chiedo all'accettazione e mi dicono che la dottoressa è andata via! E c'era un altro signore che come me ieri era venuto anche lui senza essere avvisato dell'assenza della dottoressa (numero di telefono sbagliato anche lui??
La gente prende appuntamento perché ha delle problematiche, non per cambiare aria!!!

Patologia trattata
Tiroidite di Hashimoto.
Guarda tutte le opinioni degli utenti


Altri contenuti interessanti su QSalute