Chirurgia Epatobiliare Trapianti di fegato Ospedale Padova

Chirurgia Epatobiliare Trapianti di fegato Ospedale Padova

 
4.6 (60)
Scrivi Recensione
Il reparto di Chirurgia Epatobiliare e centro trapianti di fegato dell'Ospedale di Padova, Azienda Ospedaliera convenzionata con l'Università della città e situata in via Giustiniani 2, ha come Direttore responsabile il Dott. Prof. Umberto Cillo. Il reparto eroga prestazioni di Chirurgia del fegato, via biliare e pancreas (tumori primitivi epatici, tumori della colecisti e della via biliare, tumori del pancreas; patologia benigna del fegato, cisti, adenomi; calcolosi della colecisti e della via biliare), di Chirurgia della milza, di Chirurgia epatica laparoscopica, di Chirurgia delle metastasi, di Chirurgia dei trapianti (trapianto di fegato pediatrico, trapianto di fegato da donatore cadavere e da donatore vivente, trapianto di fegato parziale “split”). Fanno parte dell'equipe dell'unità operativa i dirigenti medici Dott. Domenico Bassi, Dott.ssa Patrizia Boccagni, Dott. Riccardo Boetto, Prof. Umberto Cillo, Dott. Francesco D'Amico, Dott. Francesco Enrico D'Amico, Dott. Giancarlo Gemo, Dott. Enrico Gringeri, Dott. Daniele Neri, Dott.ssa Marina Polacco, Dott.ssa Nela Srsen, Dott. Alessandro Vitale.

Recensioni dei pazienti

60 recensioni

 
(52)
 
(2)
 
(1)
 
(5)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
4.6
 
4.7  (60)
 
4.5  (60)
 
4.8  (60)
 
4.6  (60)
Visualizza tutte le recensioni

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Competenti e disponibili

Da parte del Prof. Umberto Cillo e del Dott. Domenico Bassi abbiamo avuto massima attenzione, competenza e disponibilità per la cura di una forma di cancro alle vie biliari molto aggressiva. Ci siamo sentiti davvero assistiti, anche se la situazione era difficile. Consiglio a tutti l'U.O. di Chirurgia Epatobiliare e Centro Trapianti di Fegato di Padova.

Patologia trattata
Cancro colecisti.
Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Insoddisfatto

Dopo una lunga attesa prima di essere ricevuti dal Dott. Neri (circa un'ora di ritardo rispetto all'orario di visita programmato), siamo stati accolti da una sua assistente.
Al Dott. Neri, arrivato dopo circa 15 minuti, è stato frettolosamente illustrato il nostro caso (in 5 minuti circa) per poi vederlo nuovamente allontanarsi.
Si segnala quindi la delusione, l'unica loro premura è stata quella di farci uscire prima che l'ascensore fosse bloccato (nonostante il ritardo fosse dipeso da loro stessi) e di indicarci - con tanto di disegnino - il tragitto per arrivare agli uffici ticket ed effettuare il pagamento della visita prima che gli stessi chiudessero.

Patologia trattata
Metastasi epatiche.
Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
1.0

Poco attenti al malato

Questa recensione va a tutti quelli che, forti di una serie di interviste da parte del dottor Gringeri e del suo superiore, partono dal Sud per il viaggio della speranza.
La cosa giusta, prima, è di inviare la documentazione (se ve lo consentono), pagare il ticket on line (se ve lo consentono) e attendere la consulenza... tanto non fanno altro che leggere gli esami che avete fatto al sud. Nessuna altra cosa, se non leggere gli esami eseguiti da altri.
Anche ad un malato terminale va data consulenza e soprattutto va detta la verità. A questo Prof. dico, spenga il cellulare quando visita (a noi ed al paziente non interessano i fatti suoi), non sia freddo, sia affettuoso, non sia infastidito (questo perlomeno ci è sembrato) se il paziente tossisce anzi, lo conforti, in fondo una persona cosa chiede?
Per il resto, papà è spirato il 1° aprile, il male al fegato lo ha logorato dentro; il prof. poteva almeno indicarci una cura palliativa di fine vita, ma nemmeno quella, nemmeno si è pronunciato di cosa sarebbe stata la sua sofferenza.
Nessuna eccellenza abbiamo riscontrato in questo Ospedale, nessun elogio, niente di niente! Io ed i miei familiari siamo rimasti basiti da tanta freddezza.

Patologia trattata
Epatocarcinoma.

Voto medio 
 
2.3
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
2.0

Pessima esperienza

Dopo una visita lampo col prof. Cillo, sono tornato a Roma, la mia città; ho incominciato a produrre tutta la documentazione dal prof. richiesta. Durante questo periodo sono stato ricoverato d'urgenza per forti dolori addominali. Dimesso con catetere per ascite, ho cercato di comunicare col prof. Cillo. Dopo giorni di tentativi mi vedo costretto mio malgrado a rinunciare alla sua assistenza. Per un malato è una grave sconfitta, soprattutto psicologica (non so il sentimento del prof. Cillo).

Patologia trattata
Epatica.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

RESEZIONE EPATICA DA ANGIOMA EPATICO PERMAGNO

In novembre 2018 sono stata sottoposta ad intervento chirurgico in laparotomia per asportare un grosso angioma 17x16x9 cm. e conseguente resezione dei settori S2 S3 del fegato. Tutto è andato per il meglio e ringrazio il prof. Cillo che, in seguito ad una visita nel novembre 2017, mi ha messo in lista di attesa per l'intervento. Sicuramente per questo tipo di intervento bisogna avere pazienza (la mia attesa è durata 1 anno), ma capisco le motivazioni dovute a tantissimi casi molto più seri del mio (vedi i tanti trapianti).
Ringrazio tantissimo anche l'equipe che mi ha operata, di cui ho conosciuto il dott. Neri, il dott. Gemo ed il dott. Boetto. Oltre alla loro preparazione professionale, si sono rivelati anche attenti e capaci di mettermi a mio agio con grande umanità, caratteristica che si respira in tutto il reparto.
Un grazie ancora a tutti, dal direttore, ai chirurghi ed a tutto il personale medico ed infermieristico.

Patologia trattata
ANGIOMA EPATICO.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Duodenocefalopancreasectomia

Arrivato a Padova in fin di vita, sono stato operato da prof. Cillo. Mi ha salvato la vita... Sono passati 3 anni e sto bene.
Grazie di cuore.

Patologia trattata
Adenocarcinoma duodeno e pancreas.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamenti per trapianto

Sono la moglie di Roberto, un paziente a cui è stato trapiantato il fegato l'8/11/2017. Era in condizioni critiche. Volevo ringraziare l'equipe diretta dal prof. Cillo, in particolare il prof. Zanus che ha eseguito l'intervento (e lo controlla tuttora); hanno fatto veramente un miracolo.
Ora è passato quasi un anno da quel giorno, sta bene.
Voglio ringraziare anche il reparto di gastroenterologia diretto dalla prof.ssa Burra dove è stato ricoverato e preparato per il trapianto. Un ringraziamento particolare al dott. Giacomo Germani che lo sta seguendo attualmente nel periodo post-trapianto. Poi come ultima cosa volevo ringraziare di cuore chi ha permesso questo: cioè i familiari della persona che ha donato il fegato.

Patologia trattata
Trapianto di fegato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

GRAZIE PERCHE' SONO ANCORA QUI

Ho 66 anni e sono stato trapiantato il 15/09/2017 e sono l'uomo piu' felice del mondo, con ancora qualche paura ma sono vivo - anche perche' ho girato un po'... tra Roma, Milano, Pisa, etc., ricevendo solo risposte negative. Poi mi sono rivolto al prof. Cillo, che mi ha ridato la voglia di vivere e soprattutto dopo soli 5 mesi di lista d'attesa mi ha ridato la vita.
Grazie a tutti voi, nessuno escluso. Un particolare abbraccio alla dottoressa Patrizia Boccagni.

Patologia trattata
HCC.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Trapiantato di fegato nel 2005

Dopo 13 anni dal trapianto di fegato, sono seguito come il primo giorno.
Bravi tutti, dal dottor Brolese alla Dott.ssa Patrizia Boccagni, al Dott. Daniele Neri, al Dott. Giacomo Zanus, al Dott. Alessandro Vitale, al Dott. Serate, quando si adoperano per salvare ogni vita.
Grazie di esistere.

Patologia trattata
Epatite b.c.d, cirrosi epatica.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Ri-nascere

Nascere non basta: è per rinascere che siamo nati.
Se penso a delle persone speciali, le prime che mi vengono in mente, siete Voi. Il mio ringraziamento per Voi è sconfinato.
Un grazie al Prof. Umberto Cillo e all'intera equipe.

Patologia trattata
HCC.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Resezione epatica

Un intervento difficile e delicato eseguito in laparoscopia dal Prof. Cillo. Grande professionalità, umanità e competenza dimostratami sia dai medici che dagli operatori sanitari. Grazie infinite.

Patologia trattata
Iperplasia focale in S4.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Trapianto di fegato

Il 20 ottobre del 2005 gli angeli del centro trapianti hanno permesso che io oggi sia ancora qui.

Patologia trattata
Epatite B, epatite C.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie

Grazie!
Desidero ringraziare, a distanza di 7 mesi dall'intervento di trapianto di fegato, l'intera equipe del prof. Umberto Cillo per la straordinaria professionalità, la costante disponibilità, la grande umanità e la speciale empatia, che mi hanno permesso prima di tollerare e superare un periodo particolarmente difficile della mia vita a causa della malattia e poi di ricominciare una esistenza nuova e dignitosa.
In particolare rivolgo la mia gratitudine alla dott.ssa Patrizia Boccagni, che attualmente mi segue costantemente con dedizione e competenza encomiabili, supportandomi nel difficile percorso di cura.

Patologia trattata
Epatocarcinoma.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie

Desideriamo esprimere profonda gratitudine e riconoscenza al professor Gringeri, ai dottori dr. Bassi e dr. Gemo, alle dottoresse dr.ssa Boccagni e dr.ssa Pacciani e a tutta l'equipe del professor Cillo, compresi infermieri e collaboratori, anestesisti e personale della rianimazione.
Altissima competenza e professionalità unite ad umiltà, sensibilità e umanità fuori dal comune.
Grazie di cuore.

Patologia trattata
Colangiocarcinoma.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Veri eroi..

Mi chiamo Daniele, ho 25 anni, sono di Potenza, sesto figlio di una famiglia molto numerosa uscita da un incubo grazie ad un Eroe con la E maiuscola e alla sua equipe: prof. Umberto Cillo.
Un anno fa, dopo una Tac all'addome, riscontriamo un tumore con metastasi al fegato a mio padre di 65 anni. Una scoperta che ci stravolge perché mio padre aveva diverse patologie che influivano sulla possibilità di un intervento chirurgico, essendo mono rene e proveniente già da diversi interventi chirurgici molto pesanti. Ci mettiamo in contatto subito con tutti i centri tumori più grandi, dove non ci danno molte speranze e ci indicano di fare una chemioterapia per provare a combatterlo come prima soluzione. Così a Potenza a maggio 2016 inizia la prima di sei mesi di chemioterapia: per sei mesi, due cicli di chemioterapia lo portano a dicembre 2016 e alla possibilità di intervento chirurgico (per noi era già metà di un sogno arrivare all'intervento chirurgico). Ci mettiamo subito in moto alla ricerca di un bravo chirurgo, ma in parecchi ospedali ci danno poche speranze, finchè a gennaio ci presentano il Professor Umberto Cillo e ci rechiamo a Padova. Dalla prima visita il dottore riesce a farci piangere di gioia, perché riesce a darci speranza in poche parole, promettendoci un intervento addirittura in laparoscopia, e ci inserisce in lista per l'intervento di resezione della parte affetta da metastasi.
Dopo poco ci chiamano e ci rechiamo a Padova per l'intervento chirurgico. Dopo più di dieci lunghe ore il professor Cillo esce dalla sala operatoria dandoci la bella notizia: come promesso, ciò che aveva detto dalla prima visita era andato a buon fine, aveva rimosso una grossa massa tumorale e in laparoscopia. Dopo otto giorni dall'intervento mio padre è fuori pericolo ed è ritornato a sorridere grazie al Professore e alla sua fantastica equipe che lo segue.
La cosa più sorprendente è l'umiltà del professore e la sua immensa gentilezza nel seguire il paziente e nello stare vicino ai familiari... Davvero sorprendente, ha regalato un sogno ad una intera famiglia.

Patologia trattata
Resezione metastasi al fegato.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Ernia ombelicale

Ottima preparazione, a partire dal primario per arrivare a tutto il corpo infermieristico.

Patologia trattata
Ernia ombelicale (causa epatite, esplosione esterna dell'ombelico dovuta ad ascite).
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Malattia policistica del fegato

Sono medico e, per la prima volta nella mia vita in veste di paziente, ho potuto apprezzare la grande professionalità dei colleghi che mi hanno affettuosamente preso in carico e mi hanno restituito la forza di vivere e la capacità di guardare al futuro con serenità.
Uscivo da un grave lutto familiare e, come succede spesso, ai dispiaceri correlati al lutto si aggiungevano coliche subentranti epatiche ed alterazione degli esami ematochimici che denunciavano una alterazione della funzionalità epatica con iniziali edemi declivi.
Il quadro policistico ereditario era scivolato in policistosi con aderenze epiploiche ed iniziale insufficienza epatobiliare.
Nella mia regione i colleghi chirurghi non si sono sentiti di intervenire, ma mi hanno consigliato di rivolgermi a codesto centro di eccellenza, famosissimo non solo per il trattamento all'avanguardia di eteroplasie epatiche primitive e secondarie, ma soprattutto per trapianti di fegato e di reni.
Sono stato accolto personalmente dal professor Cillo che, sacrificando sè stesso e la famiglia, mi ha visitato circa alle ore 22.00 del giorno del mio arrivo a Padova, mettendomi in lista per l'intervento chirurgico, spostato ovviamente da giorno in giorno per il sopraggiungere di prioritari interventi di trapianti.
Il ricordo del volto sereno illuminato ed illuminante del professore mi accompagna sempre nella quotidianità ordinaria e professionale, come anche quello del dr. Gemo, modestissimo collega sempre schivo, che mi ha operato.
A loro due ed a tutto lo staff vanno il mio grazie e tutta la mia riconoscenza.
Ricordo anche con grande piacere il bel volto delle due colleghe anestesiste che mi hanno accompagnato in sala operatoria: due veri angeli!

Patologia trattata
Policistosi epatica.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Gli angeli sono anche in terra

Non a tutti è data la possibilità di vivere due volte.
A me il Signore ha fatto questa grazia: la prima con la nascita, la seconda grazie all'impegno di tutto lo staff medico del reparto trapianti di Fegato di Padova.

Sono felicissimo di poter esprimere la mia più profonda gratitudine al Prof. Cillo e a tutto lo staff intervenuto nel mio trapianto del 15 Agosto 2016.
Posso testimoniare la loro grande professionalità e l'umanità dimostrata nei confronti dei pazienti e dei loro familiari.

La malattia che mi avevano diagnosticato non è una prova semplice per nessuno, ma per un uomo di 71 anni è stata davvero dura da affrontare. Tre anni fa mi hanno confermato un epatocarcinoma. Nonostante sia stato trattato varie volte, risultava recidivo.
Durante il trapianto si è aggiunta la scoperta anche di un colangiocarcinoma che andava ad aggravare ulteriormente la mia condizione.

Ritengo dunque un obbligo morale portare questa mia testimonianza ed esprimere un ringraziamento particolare al Prof. Zanus che mi segue in quest'avventura ormai da 3 anni; grazie a lui e alla carica che mi ha trasmesso, ho trovato il coraggio di affrontare questa enorme decisione che, in particolare alla mia età, non è certo una passeggiata né una cosa comune.
Sono arrivato a lui dietro suggerimento della dott.ssa Boccagni, che mi ha accolto alla prima visita a Padova e alla quale devo tanti ringraziamenti.

Onestamente avevo iniziato a perdere le speranze di essere chiamato prima che fosse troppo tardi. Dunque con incoscienza, mi sono lasciato andare e a causa di questo la mia condizione al momento del trapianto non era ottimale causando non pochi problemi durante l'esecuzione dello stesso.

È solo grazie alla tenacia e competenza del Prof. Cillo e dei suoi collaboratori che l'intervento è risultato tecnicamente perfetto. Ne è la prova il fatto che sono stato benissimo già dopo pochi giorni di degenza.

Grazie a tutti voi:
Prof. Cillo
Prof. Giacomo Zanus
Dott. Daniele Neri
Dott. Giancarlo Gemo
Dott. Domenico Bassi
Dott. Della Bona
Dott.ssa Boccagni
Dott. Aliberti
Dott.ssa Magrofuoco

Un particolare ringraziamento va anche a tutti gli anestesisti in sala, agli operatori del reparto di rianimazione e del reparto semi-intensivo.

Grazie ancora di cuore anche a tutti coloro di cui non ricordo il nome o di cui mi sono scordato.
Siete degli angeli in terra!

Patologia trattata
Epatocarcinoma e colangiocarcinoma.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Tanta umiltà e professionalità

Sono passati 4 anni dall'intervento chirurgico di rimozione di un'iperplasia nodulare focale al centro del fegato di 12 cm. Ringrazio infinitamente il dottor Cillo, l'equipe, gli infermieri, per tutta la disponibilità e umiltà dimostrate.

Patologia trattata
Iperplasia nodulare focale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

G R A Z I E

Il 26 agosto sono stato trapiantato di fegato dal Dott. GIACOMO ZANUS ed èquipe.
Non ci sono parole per esprime la mia riconoscenza ed il mio GRAZIE al dr. Zanus ed a tutti i suoi assistenti.
Mi hanno salvato la vita e ridato la voglia di vivere.
Persone di grande umanità e bravura.
Persone che dedicano la vita a salvarne molte, molte altre.
Io ho avuto la fortuna di conoscerVi ed essere salvato da Voi tutti.
GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE.
Grazie alla Dott.ssa Magrofuoco per la sua dolcezza.
Grazie al personale del Reparto Semi-Intensiva.
Grazie al personale del Reparto Rianimazione.
Grazie al Dott. Boetto, al Dott. Bassi, al Dott. Gemo, al Dott. Vitale
Grazie al Dott. Russo.

Grazie al Prof. Cillo per avermi accettato nel Suo Reparto

Tutti ANGELI DAL PARADISO.

Patologia trattata
Epatocarcinoma (HCC) - Cirrosi.
TRAPIANTO FEGATO.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamenti

Quando sono arrivato al reparto (era la settima chiamata) ero proprio a terra e non solo fisicamente. Quella notte, nel momento in cui ho saputo che l'organo era il mio, mi è tornata la voglia di lottare, di vivere. Anche per rispetto alla persona che ha perso la vita donandomi a sua volta la vita. Un sentito grazie va al Prof. Gringeri. Un uomo di scienza ma principalmente un Uomo di grande umiltà, umanità, sensibilità, capace di tanta attenzione fino al momento della dimissione del paziente. Un grazie va anche al personale tutto del reparto di terapia semi intensiva. La professionalità dimostrata è davvero indescrivibile. Sempre presenti: di giorno e - cosa più importante - di notte. A tutti riesco solo a dire: grazie per ciò che fate.

Patologia trattata
Trapianto fegato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

UNA GRANDE AMORE PER IL LORO LAVORO

RINGRAZIO IL REPARTO ED IL PROFESSORE ENRICO GRINGERI PER LA GRANDE PROFESSIONALITA' NEL LORO LAVORO CHE OFFRONO TUTTI I GIORNI AI PAZIENTI, PER L'AMORE VERSO I BAMBINI - O ADULTI CHE SIANO - CHE POSSONO ESSERE TRAPIANTATI CON GRANDI SPERANZE. PATRIZIA ALBANESE

Patologia trattata
TRAPIANTO FEGATO.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamento per intervento colangiocarcinoma

Un grande ringraziamento al professor Cillo e la sua equipe. Sono stata sottoposta ad intervento per un colangiocarcinoma intraepatico (tumore di Klastin) il 6 luglio 2015; un intervento difficilissimo e delicatissimo, in cui non sono mancate le complicazioni, ma i medici non si sono scoraggiati, sono andati avanti con determinazione e mi hanno salvata, non si sono mai arresi. Ho girato tanto prima di arrivare al professore Cillo, gli altri medici a cui mi sono rivolta mi hanno dichiarata inoperabile, secondo loro non c'era niente da fare.. Giunta dal professor Cillo, che mi ha dichiarata operabile, il mio cuore ha gioito e ho riacquistato la speranza. Infinitamente grazie di cuore professor Cillo, le sarò grata per tutta la vita. Un grazie di cuore anche a tutta la sua equipe (professor Gringeri, dottor Zanus, dottor D'Amico, dottor Bassi, dottor Romano, dottoressa Di Giunta, dottoressa Boccagni e a tutti gli altri medici che collaborano con lei). Siete degli angeli che Dio ha mandato su questa terra per aiutare l'umanità. Un grazie di cuore anche al personale infermieristico che mi ha dato tante attenzioni durante la degenza ospedaliera, entravano nella mia stanza con un sempre impresso sorriso, con parole dolci e incoraggianti; mi hanno trattata come una figlia. Grazie di esistere..

Patologia trattata
Colangiocarcinoma intraepatico.
Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
1.0

Esperienza pessima

Mia sorella si è rivolta a loro per il trapianto di fegato che doveva essere la sua salvezza a marzo 2015, su consiglio del suo dottore di Potenza che l'ha curata per 15 anni. Dopo la prima visita con il Prof. Cillo, è tornata a casa con una lista di esami da effettuare e di ritornare dopo sei mesi. Ritornata a settembre, altra lista di esami da fare e mandata dalla signora Magrofuoco, che avrebbe seguito il caso. Gli accordi erano di mandare risultati esami tramite fax e loro avrebbero richiamato per prenotare gli appuntamenti con i vari specialisti. Fax mandati il 3 ottobre 2015 e la chiamata non è arrivata mai, e anche mettersi in contatto con la signora Magrofuoco è stato complicato e la signora non è stata molto disponibile nè alle nostre richieste, nè alla richiesta di urgenza del dottore di mia sorella, che premeva di spostare mia sorella dall'Ospedale di Potenza a quello di Padova. Mia sorella l'hanno ricoverata il 13 febbraio (aspettavamo dal 3 ottobre) ed ha dovuto aspettare il ricovero 10 giorni in albergo. Una volta ricoverata, hanno iniziato una terapia con sondino naso-gastrico perchè mia sorella in tutti questi mesi di attesa e di malattia che nel frattempo peggiorava, ha perso peso e secondo loro non poteva affrontare l'intervento di trapianto con quel peso. Dopo quattro giorni di ricovero viene mandata a casa con questo sondino con l'illusione che in un mese avrebbe preso peso e avrebbe potuto fare il trapianto. Non hanno detto niente dei rischi di questa terapia, cioè che si poteva alzare l'ammonio e quindi rischio coma epatico, cosa che è avvenuta appena ritornata a Potenza ed è deceduta il 25 febbraio. Attenzione a questo centro, che lascia i pazienti troppo soli, specie se si ignora quello importante ed essenziale per i dottori per prendere più a cuore la paziente.
Mi chiedo perchè i pazienti non vengono seguiti dall'Ospedale di Padova anche per quanto riguarda gli esami da effettuare, perchè essendo esami particolari non è semplice farli negli ospedali della propria città.

Patologia trattata
Colangite sclerosante primitiva evoluta in cirrosi micro-macronodulare.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

GRAZIE!!!

Approfitto di questo spazio per ringraziare tutto lo staff della CHIRURGIA EPATOBILIARE E TRAPIANTI DI FEGATO dell'OSPEDALE DI PADOVA diretto dal Prof. CILLO per avermi curato e salvato da morte certa grazie ad un trapianto di fegato (27/09/2015). Trapianto giunto dopo un lungo percorso durante il quale ho avuto l'opportunità di conoscere MEDICI di inestimabile valore sia professionale che umano quali sono i MEDICI di questo reparto. In particolar modo sento forte la necessità di ringraziare il Prof. ZANUS GIACOMO per avermi seguito durante tutta la vicenda, per essermi stato vicino nella fase più critica e tuttora, alla distanza di circa sei mesi dal trapianto, per essere sempre disponibile ad aiutarmi qualora ne abbia bisogno. Posso affermare che non sono solo GRATO al Prof. ZANUS e a TUTTO LO STAFF, ma ne sono FIERO perchè sono stato curato e salvato da professionisti ESEMPLARI. UN GRAZIE di cuore anche alle Dott.sse Angelica Magrofuoco e Chiara. Mi preme ora affermare che a distanza di poco tempo dall' intervento ho ripreso in toto le mie attività(sia pure osservando tutte le limitazioni e le prescrizioni mediche del caso) grazie alle ottime condizioni di salute in cui mi trovo.
Chiudendo questo piccolo commento, vorrei dire che desidererei avere braccia grandi quanto basta per stringere tutti i miei salvatori in un unico abbraccio.

Patologia trattata
Cirrosi epatica.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie

Oggi il prof. Giacomo Zanus e la sua equipe medica e infermieristica, hanno compiuto un grande gesto di umanità, umiltà, di molta pazienza e competenza illimitata: hanno salvato mia madre da morte sicura - già da molti mesi.
Vi ringraziamo dal profondo dei nostri cuori, un grande abbraccio a tutti.

Patologia trattata
Cirrosi.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

ASPORTAZIONE ANGIOMI AL FEGATO

A maggio del 2007 mi hanno asportato due enormi angiomi al fegato che rischiavano di scoppiare da un momento all'altro con anche una semplice caduta; ero spaventata perchè a Milano volevano trapiantarmi un nuovo organo. Grazie ad una splendida donna (il mio angelo custode) che mi ha fatto conoscere un'impeccabile chirurgo, il dott. Zanus, oggi lo racconto con un'immenso sorriso. E' una struttura ospedaliera di grande esperienza e professionalità ed in più hanno un grande cuore.
I giorni trascorsi in ospedale li ricordo con allegria perchè il personale mi ha trattata come una principessa, sono stata accudita con amore e interesse.
Grazie a tutti voi ho uno splendido ricordo. Continuate così.
VVTTTTTB. Baci da Romina

Patologia trattata
Angiomi al fegato.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Ottimo reparto

Sono stato ricoverato in questa struttura e sono stato assistito da una equipe di alto livello sia come competenza che disponibilità. Queste strutture elevano la Sanità ad un livello Mondiale. Che sia di stimolo anche ad altre. Il Prof. Cillo è poi una persona.. da fare "santo subito".

Patologia trattata
Epatocarcinoma HCC.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Trapianto di fegato

Un immenso ringraziamento!!
Volevo ringraziare di avermi dato la possibilita' di essere ancora qui.
Un grazie di cuore a tutto lo staff medico e infermieristico del Dott. Cillo. Un particolare ringraziamento al mio angelo custode
Dott.ssa Patrizia Boccagni, Grandissima!!

UN ENCOMIO A TUTTI VOI, GRAZIE!

Patologia trattata
Cirrosi Esotossica.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie a questi angeli

Come non considerarli tali, uomini grandi in tutto... umanità, pazienza, forza, coraggio e sacrificio.
Grazie al Prof. Cillo e tutta la sua Equipe (Dott. D'amico, Dott. Gringeri, Dott. Zanus ect all'insostituibile Angelica) mio papà dato per spacciato, grazie al trapianto di fegato ricevuto nel 2012 è ancora qui con noi.
La strada è stata lunga, ma grazie alla loro presenza tutto è stato più facile.
Un ringraziamento non può mancare a tutto il personale infermieristico che ci ha accompagnato e assistito durante la nostra permanenza il ospedale.

Grazie a tutti di esistere.
Tatiana

Patologia trattata
Trapianto fegato.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Solo Grazie

Grazie al Prof. Cillo ed ancor di più al Dott. Daniele Neri, sono stati semplicemente encomiabili.

Patologia trattata
Ablazione mediante microonde (microwave) al fegato + ricanalizzazione intestinale.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Staff fenomenale

Professionalità e competenza sono di casa!! Ringrazio tutto lo staff ed in particolare la dottoressa Patrizia Boccagni!

Patologia trattata
Tumore al fegato.
Voto medio 
 
3.5
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Delusione amara

La mia esperienza è stata pessima. Viaggio con mia mamma (tumore secondario del fegato con probabile origine colecisti - vie biliari) dall'Abruzzo sino a Padova. Tutti i pazienti aveano appuntamento alla stessa ora. Cillo arriva alle ore 18.00. Mamma elaborazione seconda: viene visitata 5 minuti, poi trattenuta per esami il giorno seguente e rispedita a casa senza speranze con infausta diagnosi comunicata a me e mio marito in piedi davanti ad un portone di reparto, senza nemmeno entrare in ufficio e dopo ore di attese al policlinico per carpire 30 secondi a Cillo che faceva apparizioni flash.

Patologia trattata
Tumore al fegato.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

GRAZIE PROFESSORE....

Sono la figlia di un trapiantato di fegato nel luglio (31) del 1998. Vorrei innanzitutto ringraziare la professionalità del Prof. Cillo non solo per la sua oramai eccellente esperienza, ma per la sua introvabile umanità. Io all'epoca dei fatti avevo solo 12 anni e ho seguito passo passo tutto l'iter della malattia di mio padre, lui non aveva speranze, era appeso ad un filo, ma grazie al prof. papà fu trapiantato e dopo 6 lunghi mesi tra terapia intensiva e reparto, è tornato a casa con le sue gambe, nonostante ci avessero detto che molto probabilmente l'intervento non sarebbe riuscito. Invece no! Papà fece ritorno da noi nonostante i suoi 39 kg. e tutte le complicazioni post operatorie, superate tutte grazie alla forza di ogni singolo medico. Nel 2005 purtroppo papà ha avuto un rigetto acuto dell'organo ed è deceduto dopo 6 settimane, ritornando a Padova, ove rincontrai tutti quei camici che mi avevano dato forza e coraggio, in particolare il Prof. Cillo, che ammiro con tanta stima e affetto perché mi ha dato la possibilità di avere il mio papà per altri 7 anni... Grazie di cuore Professore. Un abbraccio particolare va al dott. Fagioli e alla sua mamma per esserci stati vicini trattandoci come gente di famiglia.

Patologia trattata
Trapianto di fegato.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Ottima equipe ed ottima organizzazione

Ottima performance del personale sanitario medico e infermieristico. Struttura di ospitalità meritevole di interventi strutturali.

Patologia trattata
Trapianto di fegato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Massima affidabilità

Ringrazio tutto il personale del reparto, in particolare l'insuperabile Prof. Cillo, il Dott. D'Amico, la Dott.ssa Bertacca che hanno effettuato il mio intervento chirurgico con risultati ottimi e con un decorso operatorio eccellente.
Rimarco una nota di merito per il giovane Dott. Finotti, quest'ultimo encomiabile per la sua capacità professionale, la sua dedizione, tranquillità e moralità nell'approccio con il paziente.

Grazie infinite a Voi tutti.

Patologia trattata
Metastasi al fegato.
Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
1.0

Pollice verso mi dispiace

Pollice verso mi dispiace. Mi recai al Policlinico di Padova per un intervento in laparoscopia con micro onde tecnica mini invasiva per HCC, come concordato dal prof. Cillo. Mi chiamarono dopo 3 mesi, rivelandosi molto lenti nel far sapere: la sig.ra Gina fissò l'intervento per il giorno successivo alla telefonata, quindi essendo di Salerno dovetti partire subito dopo la telefonata.
Una volta arrivato mi preparai ed eseguirono questa operazione. Sia prima che dopo l'intervento il prof. Cillo non l'ho mai visto, solo specializzandi che entravano ogni tanto e mi chiedevano come stavo.. non lo sapevano e non mi vedevano con la febbre altissima? In quei giorni di ricovero non vidi nessuno DOTTORE strutturato..
Per non parlare del cibo che davano, immangiabile - mi facevo comprare altre cose da mio figlio, non riuscivo a mangiare niente di quello che portavano.
Mi dimisero dopo cinque giorni con ancora le complicanze dell'operazione, forte diarrea e febbre otre 40.
Un bruttissimo viaggio di ritorno in auto, io vivo a Salerno e una volta ritornato a casa cercai di riprendere le forze anche con l'aiuto del mio medico di base.
Non capisco tutta questa fretta di liberare il letto ospedaliero, forse perchè costavo troppo alla sanità o il letto serviva..
Ora ho prenotato a Torino: porto la tac a vedere (anche perchè già lo so che passerebbero tanti mesi per sapere com'è andata se mi rivolgessi a Padova).
Comunque un abbraccio a tutti.

Patologia trattata
HCC.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Padova Miracolosa

Non poteva essere diverso il titolo di questa recensione. Dopo aver aver ricevuto dall'ospedale di Bergamo la notizia di un liposarcoma inoperabile alle vie biliari e dopo aver provato inutilmente la strada della chemioterapia, sono andata dal prof. Cillo che rappresentava per me l'ultima spiaggia. Con professionalità, umiltà e disponibilità che non avevo mai visto in nessun altro medico in vita mia, mi ha accolto e ha deciso di fare il difficile intervento il 1 settembre di quest'anno. L'intervento di asportazione del nodulo è riuscito perfettamente, dandomi una nuova vita, per cui ancora lo ringrazio. Volevo inoltre sottolineare la professionalità di tutto il reparto, dai medici agli infermieri, ma soprattutto un particolare ringraziamento va alla signora Gina, il cui ruolo è fondamentale per il funzionamento di tutto il reparto.

Patologia trattata
Liposarcoma dedifferenziato di basso grado dell'ilo epatico.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Sindrome di ALAGILLE

LA MIA STORIA, PURTROPPO, NON è A LIETO FINE. ABBIAMO FATTO IL NOSTRO VIAGGIO DELLA SPERANZA NEL 2007. MIO FRATELLO è STATO TRAPIANTATO A 27 ANNI CON GRANDE SUCCESSO, MA POI LE COSE SONO COMUNQUE PRECIPITATE... A DISTANZA DI ANNI HO LA FORZA PER PARLARNE E PER RINGRAZIARE LO STAFF DEL PROF. CILLO, IN PARTICOLARE LA DOTT.SSA BOCCAGNI, UNA GRANDE PROFESSIONISTA DOTATA DI GRANDE UMANITà E CORAGGIO. GRAZIE PATRIZIA PERCHè OGNI GIORNO DAI UNA SPERANZA CONCRETA A CHI SOFFRE.

Patologia trattata
Sindrome di ALAGILLE.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Iperplasia Nodulare Focale Peduncolata

Dal 2007 ad oggi 2014 ricordo con piacere e ringraziamento infinito il Prof. Cillo e la sua equipe per l'intervento in laparoscopia e per la grande esperienza, umiltà e gentilezza che ha avuto nei miei confronti.
Non sarò mai grata abbastanza per avermi salvata.
Un abbraccio a tutti voi, al vostro lavoro ed ai vostri sacrifici.

Patologia trattata
Iperplasia Nodulare Focale Peduncolata al Fegato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamenti

Un ringraziamento di cuore a tutto lo staff del prof. Cillo dell'Ospedale di Padova ed in particolare al dott. Giacomo Zanus, che con grandissima umanità, nonché competenza e disponibilità, ha seguito fin dall'inizio il caso di mia mamma, affetta da colangiocarcinoma. Per fortuna abbiamo una sanità in Italia che funziona come la fate funzionare voi, dedicando al Vostro lavoro anima e corpo. Siete fantastici!

Patologia trattata
Colangiocarcinoma alle vie biliari.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

ringraziamenti

OGGI sono 11 anni dal mio trapianto di fegato tra viventi, da Figlio (Sergio) a Padre, avvenuto a Padova il 2 dicembre 2002. Il mio pensiero va ai Sanitari protagonisti di quell’evento: Professori Davide D’Amico, Umberto Cillo, Alberto Brolese, Giacomo Zanus, Patrizia Boccagni…
“IL PIÙ GRANDE GESTO D’AMORE: come è strana la vita!... la vita, per una volta, ha scorso nel senso contrario. Io che ho generato Sergio, sono stato nuovamente rigenerato da Sergio.... Mio figlio s'è fatto madre e, rischiando più che in un parto, ha dato a me, suo padre, la vita come ad un bambino...

Patologia trattata
Trapianto di fegato da vivente.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ottimo reparto

Il voto che ho dato all'equipe è il minimo che potessi dare. Se avessi potuto avrei dato minimo 100 in quanto, e la dimostrazione è evidentissima, dal quel fatidico 24 marzo 2010, giorno del trapianto di fegato e rene, sono rinato a nuova vita. Non mancherò mai di ringraziali per quello che hanno fatto. Dopo il trapianto sono seguito da una grande Patrizia Boccagni, dott.ssa è dire poco.. ma lei sa quanto la mia fiducia sia massima. Poi parlare di Cillo, Gringeri, Zanus, Neri, D'Amico e gli altri componenti dell'equipe è superfluo!!!! Grandi!!!

Patologia trattata
Trapianto di fegato e rene.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie

Sono passati ormai 15 anni dal 31 marzo 1998, quando sono stato trapiantato dal Dott. Cillo, Dott. Zanus, Dott. Brolese. Dopo tutto questo tempo sto abbastanza bene, solo qualche inconveniente per via dei farmaci immunosoppressori (insufficienza renale, per esempio). Sono stato operato nel 1998, nel 2001 mi sono anche laureato in Scienze Agrarie e... la vita continua grazie a loro. Fra vari ricoveri, intervento e post-intervento, sono stato ricoverato per ben sette mesi: dal 7 febbraio al 7 settembre (durante l'intervento ho avuto anche un arresto cardiaco). Ma grazie al loro infondermi coraggio, sono ancora qui. Medici ineguagliabili per preparazione e umanità, insieme agli infermieri di cui serbo sempre il ricordo.
Grazie.
Giorgio Boscolo

Patologia trattata
Trapianto.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grande ZANUS

A 2 anni di distanza voglio di nuovo ringraziare innanzitutto il Dott. Zanus, ma anche tutti i medici ed il personale della SALA operatoria, tutti quelli della Unità di terapia intensiva ed il personale del reparto. A tutti voglio esprimere la mia gioia e voglia di vivere. Grazie.

Patologia trattata
Trapianto di fegato (3 febbraio 2011).
Guarda tutte le opinioni degli utenti


Altri contenuti interessanti su QSalute