Ospedale San Paolo Milano

 
3.9 (62)
Scrivi Recensione

Giudizio dei pazienti

Voto ospedale
 
3.9 (62)
Voto reparti
 
4.6 (259)
Indirizzo
Via Di Rudinì Antonio 8, Milano
Telefono
02 81841
L'Ospedale San Paolo, situato a Milano in Via Di Rudinì Antonio 8, fa parte dell'Azienda Socio-Sanitaria Territoriale (ASST) Santi Paolo e Carlo, che eroga prioritariamente prestazioni ricomprese nei Livelli Essenziali di Assistenza (LEA), sia ospedaliere che territoriali, per conto del Sistema Sanitario Regionale (SSR). La vocazione del presidio è fortemente orientata all’attività svolta in favore dei pazienti che accedono ai due Pronto Soccorso (classificati come DEA I livello), punto di riferimento preciso e non sostituibile per le aree ovest e sud della metropoli milanese e che pongono l’ASST al vertice delle Strutture Ospedaliere della Rete Emergenza Urgenza regionale. Il San Paolo, così come il San Carlo, garantisce una completa offerta specialistica sia in ambito medico che chirurgico, oltre all’offerta di completi percorsi diagnostici e all’esecuzione di appropriate e aggiornate terapie nell’ambito delle malattie epatiche, gastroenteriche, endocrino-metaboliche, infettive, renali, andro-urologiche, cardiache, pneumologiche, neurologiche, dermatologiche, vascolari, senologiche, oncologiche, osteoarticolari.

Recensioni dei pazienti

62 recensioni

 
(35)
 
(8)
 
(6)
 
(13)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
3.9
 
4.3  (62)
 
3.9  (62)
 
3.9  (62)
 
3.5  (62)
Visualizza tutte le recensioni

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.


Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Ginecologia

Mi sono recata per una visita ginecologica di controllo ed eco transvaginale, da cui è emerso che avevo una cisti ovarica di circa 3 cm.
Dopo 2 mesi mi reco di nuovo per fare un esame aggiuntivo e la cisti era di 5 cm. La dottoressa mi mette in lista per l'intervento perché, seppur sia una cisti, ha dimensioni grandi. Purtroppo però è periodo di Covid e la lista d'attesa diventa lunga.
Dopo 6 mesi scopro in un altro ospedale di avere un carcinoma di 12 cm. all'ovaio con metastasi al polmone.
Ad oggi, dopo 2 anni, la mia condizione è peggiorata e non so come andrà a finire.

Patologia trattata
Adenocarcinoma ovarico a cellule chiare al IV stadio.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Chirurgia ambulatoriale

Milano 18.03.2024 - terzo intervento in ambulatorio piccoli interventi (mai durato meno di 45 minuti).
Ancora una volta personale infermieristico ottimo, infermiera Eneide e colleghe bravissima/e e disponibili, gentilissime e presenti,
Oggi il dottore è Roberto, di una gentilezza e cura encomiabili, quelle dei tempi delle suore negli ospedali.
Vivissimi complimenti, grazie.

Patologia trattata
Due cisti enormi e un lipoma anch'esso grande.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Un pronto soccorso eccellente

Vorrei ringraziare l’operatrice del triage Silvia Bruschi che mi ha accolta al pronto soccorso con umanità e professionalità. Sono arrivata in pronto soccorso pensando di avere un infarto, invece nel farmi l’elettrocardiogramma l’operatrice si è accorta che si trattava di una patologia diversa, mandandomi poi nel reparto specifico.

Patologia trattata
Herpes zoster.
Voto medio 
 
3.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Equipe chirurgica fantastica, posto pessimo

Personale medico estremamente competente ed efficiente. Assistenza continuativa e controlli accurati più volte al giorno. Pulizia più che accettabile.
L'unico grosso neo - che giustifica le sole tre stelle - sta nella struttura: pochissime camere (alcune anche a 4 letti) hanno il bagno; per la stragrande maggioranza è condiviso fra 2 o 3 camere senza distinzione fra maschi e femmine, dal lato opposto del corridoio. Spesso i bagni vengono usufruiti abusivamente anche dai visitatori.
Per un attimo ho pensato di denunciare la cosa all'ASL, prima di rendermi conto che questa struttura fa parte dell'ASL!
È un vero peccato che un'equipe di questo eccellente livello debba operare in un posto simile!

Patologia trattata
Asportazione adenoma poliforme.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Reparti Urologia e Radiologia Interventistica

Dal 28 giugno 2023 seguito dagli urologi causa Ipertrofia Prostatica Benigna (IPB), nel poliambulatorio urologia saletta E grande supporto e cortesia da parte di tutti gli urologi e dell'infermiere Sig. Roberto, grazie ai quali sono stato assistito nei mesi precedenti l'operazione di Embolizzazione Prostatica.
Un elogio a tutta l'equipe del Dott. Vercelli (radiologia interventista) che, durante l'operazione eseguita in circa 6 ore, hanno spiegato dando esaurienti delucidazioni la tipologia dell'intervento con la certezza di risolvere il problema IPB come minimo al 60%.
Dopo circa tre mesi con continua sostituzione catetere vescicale, grazie all'operazione non è più necessario il catetere e posso riprendere la vita di sempre rispettando una dieta equilibrata.
La nuova tecnica non invasiva ed indolore di embolizzazione della Prostata è una valida alternativa alla chirurgia tradizionale, ha tempi di attesa per l'intervento molto inferiori ai tempi d'attesa delle chirurgie tradizionali (si parla di circa 1 anno di attesa dopo essere stati messi in nota); invece con l'embolizzazione sono trascorsi solo 10 giorni dalla messa in nota all'operazione.
Grande professionalità, cortesia e disponibilità da parte di tutto il personale di entrambi i reparti.
Consiglio a chi ha l'IPB di rivolgersi con fiducia a questi professionisti.

Patologia trattata
Ipertrofia Prostatica Benigna (IPB) con blocco totale della minzione.
Voto medio 
 
2.5
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
2.0

Reparto psichiatrico

La mia esperienza nel reparto psichiatrico è pessima. Sono molto grave e ogni volta che chiamo il reparto MAC (seguìto dalla dr.ssa Barbieri) nessuno mi risponde. Io ho anche pensieri suicidi. E' questa l'assistenza?

Patologia trattata
Disturbo della personalità borderline con tendenze autolesionistiche.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Ricovero anziana madre in Medicina 1

Dal 6 giugno mia madre, affetta da demenza senile, è ricoverata per infezione ai polmoni e alle vie urinarie. È seguita con professionalità dal dottor Privitera e dalla dottoressa Tamagni, entrambi sempre disponibili a darci notizie sul suo stato di salute. In reparto sono presenti, oltre alle infermiere attente alle necessità di pazienti che non sono in grado di comunicare, anche diverse tirocinanti che girano nelle varie stanze a controllare le varie situazioni. Insomma, non si è mai soli!

Patologia trattata
Demenza senile, infezione alle vie urinarie e ai polmoni.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ricovero parente Medicina e poi Oncologia

Mia cugina è stata ricoverata al San Paolo dal primo di aprile fino a ieri 17 maggio. Volevo ringraziare tutto il personale operante nel reparto Medicina e nel reparto Oncologia, dove è stata ricoverata successivamente. Abbiamo trovato tantissima umanità e competenza.
Grazie di cuore a tutti.

Patologia trattata
Tumore colon retto e chemioterapia.
Voto medio 
 
3.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
2.0

TEMPI BIBLICI AL CUP

Cup caotico con lunghe attese per prenotare una medicazione.
Persone ammassate in un grande salone, sportelli che chiudono alle 12.30, lasciando poco personale a gestire lettere e numeri.
Molto buona invece l'esperienza di chirurgia ambulatoriale (asportazione cisti), grazie a medici preparati e competenti.

Patologia trattata
Prenotazione medicazione ferita.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

10 e lode allo staff Psichiatria

Sei una donna in gamba, bella, intelligente… hai tante doti e, tesoro mio, tu sai come sfruttarle.
Noi soffriamo di binge eating, ma non siamo il nostro disturbo. Questo me lo hai fatto capire tu. Mi hai aiutata a superare le crisi, e per questo non te ne sarò mai grata abbastanza.
Un tuo sorriso, il tuo profumo, possono far cambiare le giornate alle persone.
Laila sei speciale.

Patologia trattata
Borderline.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamento alla Ginecologia

Si parla sempre di malasanità, ma in questo reparto non esiste. Volevo ringraziare tutta l’equipe del reparto ostetricia/ginecologia/DH ginecologia per l’assistenza che ho avuto durante il periodo di degenza. Un particolare encomio al Dott. Hanozet F.G. e alla Dott.ssa Mansour M.: professionalità e attenzione non mancavano mai.
Il giorno dell’intervento avevo tanta paura ed ero agitatissima e non dimenticherò mai le carezze che la Dott.ssa Mansour mi porgeva per tranquillizzarmi, i suoi occhi erano sempre su di me.
Ci tengo a ringraziare anche tutti gli operatori presenti in reparto: Laura, Alfina, Teresa, Sara, Alice, Elisa, Alessia, Ylenia, Enrica e le coordinatrici Deborah, Simona e Clorinda, premurose e attente con tutti i pazienti.
Chiedo scusa se ho dimenticato qualcuno.
Conserverò un bellissimo ricordo.

Patologia trattata
Cisti ovarica.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Ottime competenze, male il Cup

In reparto medici molto disponibili e competenti.
Nota dolente il CUP, non solo per le file interminabili e i settori divisi per lettera gestiti male, ma anche per il personale in accoglienza molto maleducato e che non fornisce alcuna indicazione, non facendo nemmeno parlare..

Patologia trattata
Richiesta appuntamento per controllo post ricovero.
Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Gestione pessima e organizzazione ancor di più

Abbiamo fissato io e il mio ragazzo l’appuntamento per iniziare la PrEP.
Fin qui tutto bene, email ricevute fissando l’appuntamento.
Una volta fissato, ci rechiamo in ospedale per il prelievo e ci dicono che le etichettatrici non funzionano.
Noi neri, ma comunque ok, siamo stati sfortunati e abbiamo fissato un altro appuntamento per la settimana dopo. Premetto: 34 km. da fare andata e poi ritorno da casa.
Arriva il giorno per il prelievo, passati ormai 5 giorni. Arriviamo nei prelievi e a penna ci danno un numerino (il 43) e poco più avanti vediamo un ammasso di persone che sembrava di essere al mercato del pesce.
Dopo un'ora di attesa ancora non andava nulla, le etichettatrici non funzionavano.
Esperienza pessima. Ora andremo in latra struttura.

Patologia trattata
PrEP - Profilassi Pre Esposizione.
Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
1.0

Riusciremo a fare la visita??

Non si capisce dove sia l’ingresso, nessuno sa darti indicazioni, non funzionano i totem di accettazione automatica, sono in coda da 30 minuti con la bambina per fare una visita e continuano a chiamare le altre lettere. Scandaloso.

Patologia trattata
Visita allergologica.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Intervento in Cardiologia

A seguito di un infarto, sono stato ricoverato presso il reparto di Cardiologia dell'ospedale San Paolo. Devo la mia completa guarigione alla straordinaria professionalità e competenza del dr. Diego Salerno Uriarte e al suo staff. Oggi ho fatto il terzo controllo e, a distanza di due anni dall'intervento, ho avuto la conferma di aver ritrovato la mia salute e forma migliore.
Grazie di cuore dottor Salerno.

Patologia trattata
Stenosi coronarica critica e occlusione trombotica acuta.
Voto medio 
 
3.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
4.0

Pronto Soccorso

Il servizio di pulizia è completamente da rivedere perché è pressoché inesistente e con l'afflusso continuo di pazienti ed operatori il degrado è evidente e, anche dopo che è passata l'addetta, si ritrovano bagni sporchi, pavimenti sporchi, piani di lavoro degli operatori non puliti e santificati... Il personale sanitario costantemente sotto stress, riesce comunque ad operare con efficienza e professionalità.
A volte essendo troppo sollecitati dal carico di lavoro viene meno ad alcuni l'empatia verso le richieste di rassicurazione dei più fragili.
Personalmente sono comunque soddisfatta di come sono stata presa in carico e li ringrazio.

Patologia trattata
TIA.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Intervento week surgery

Non smetterò mai di ringraziare l'ospedale San Paolo, dove operano grandi chirurghi ed eccellente personale nel reparto Week surgery.
Sono stata seguita bene.
Grazie.

Patologia trattata
Carcinoma maligno.
Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Pronto soccorso

Da quasi 2 anni mio fratello soffre di demenza a corpi di Lewy, in cura sempre al San Paolo.
Stamane i figli, dopo che ieri sera aveva dato di matto nei confronti della moglie, hanno pensato di fargli fare una visita neurologica, magari per cambiare le medicine o altro, quindi si sono recati al Pronto Soccorso per parlare con un medico e sono ancora li dopo 11 ORE. Alle 22:02 non sono ancora stati chiamati, la bellezza di 11 ore senza che nessuno si sia degnato di vedere le condizioni di mio fratello. Vedete voi se questa non è una vergogna.

Patologia trattata
Demenza con corpi di Lewy.
Voto medio 
 
2.3
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
1.0

Reparto Covid senza riscaldamento

Una mia parente con polmonite da Covid è sta 5 giorni in una camera fredda, a dicembre, con riscaldamento ROTTO. Senza nessun intervento nè attenzione al paziente che, con il casco (quindi in più con sensazione fredda da ossigeno), sentiva ancora più freddo.
Inoltre per 14 giorni veniva richiesto ai medici di chiamare un parente ad un numero che non è stato mai contattato.
Non ultimo, una particolare lentezza.
La domenica mattina non portano nemmeno la colazione ai pazienti.

Patologia trattata
Covid-19.
Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
2.0

Anche NO

Esperienza pessima. Nessun controllo Covid in ospedale: no misurazione della temperatura, no richiesta di green pass/ tampone, nessuna informativa da firmare, pazienti dichiaratamente no vax, ovviamente non vaccinati, in sala d'aspetto.
A Ginecologia: 2 ore di attesa, nessuna privacy (dottori che arrivando chiedendo in pubblico ''chi deve fare l'isteroscopia? è lei?'') nessuna spiegazione preventiva della procedura, rifiuto assoluto di praticare anestesia o sedazione in qualunque caso (''la nostra procedura è così''), neanche ove richieste dal medico curante. Zero empatia, zero ascolto del paziente, zero considerazione del caso singolo. Più che un luogo di cura, mi è sembrata una catena di montaggio.
Dopo un anno di attesa, ho dovuto rinunciare all'intervento, rivelatosi - sorpresa sorpresa - sicuramente inutile e probabilmente doloroso.

Patologia trattata
Polipo endometriale.
Voto medio 
 
2.5
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
1.0

Maxillo facciale

Intervento chirurgico bene, ma assistenza pessima.
Considero un dovere segnalare un assistenza negligente, per nulla assistenziale, direi rasente la maleducazione per buona parte del personale infermieristico ed OSS del reparto maxillofacciale. Sara' mio onere notificare alla direzione sanitaria comportamenti decisamente scorretti del personale. Non ci siamo sentiti tutelati e assistiti come invece avremmo dovuto in un contesto del genere.

Patologia trattata
CARCINOMA ORALE.
Voto medio 
 
2.3
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
2.0

Investimento da macchina di mio marito

Mio marito è stato investito il 1/03/2021, ha avuto 3 fratture al metatarso destro, oltre che trauma cranico. Gli hanno fatto una ingessatura, e fin qui diciamo bene. Poi sono sopraggiunti i dolori a causa del trauma cranico, così ritorna in ospedale e solo dopo aver comprato a sue spese il collare per il colpo di frusta, l'ortopedico dice di continuare con il collare altri 15 giorni. Gli danno dei medicinali per le vertigini e il dolore al collo provocato dall'incidente, ma che con la sua patologia rara " miastenia oculare" non andavano bene, così incomincia ad avere dolori al petto, pressione alta ed epistassi. Ritorna al pronto soccorso, dove lo tengono dalle 20:00 in osservazione, gli fanno un prelievo del sangue e passa tutta la notte senza aver mangiato (nemmeno una flebo...). Arrivano le 7:00 del mattino e gli dicono che gli devono fare un altro prelievo... così è dovuto stare lì per altre 6 ore...... Alla fine non si è venuto a capo di niente.
Ritorna a fare la visita per togliere il gesso, in data 31/03/2021 gli tolgono il gesso e gli dicono che la frattura non si era risanata e di stare a casa senza appoggiare il piede per altri 15 giorni, perché loro NON AVEVANO LA STECCA PER FARE L'INGESSATURA.

Patologia trattata
Politrauma.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Da PS al reparto Oculistica

Grazie alla giovane e bravissima infermiera e ad una dottoressa in turno (mi scuso ma non ricordo i nomi) che dal triage del pronto soccorso, che mi inviarono subito in cura dal dottor Aondio Alberto. Tutti gentilissimi al primo contatto e richiesta di aiuto.
Sorpresa da tanta disponibilità, bravura ed ascolto da parte del personale oculistico in questo periodo così difficile.
Il dottore Aondio è poi un medico molto competente, affidabile e dalla gentilezza straordinaria.
Un sentito grazie.

Patologia trattata
Oftalmologica.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ricovero per COVID

MOSTRI DI: UMANITÀ, PROFESSIONALITÀ, PAZIENZA e.. di PIÙ di PIÙ di quello che si può descrivere.
Per quanto riguarda il vostro lavoro in ospedale, purtroppo cercate di comprendere chi (per fortuna sua) è fuori e non può capire nè il vero pericolo rappresentato dal COVID, nè tantomeno il vostro impegno.
Purtroppo questo lo può capire solo chi è stato in ospedale (per sua sfortuna)
Il mio GRAZIE va a tutti: DOTTORI, INFERMIERI, OSS.
Potrei fare nomi e cognomi di tanti di voi, cominciando dal reparto del secondo piano, poi il sesto piano ed infine il quarto piano,
Sappiate che tutte le mattine appena mi sveglio siete nei miei pensieri, vi vedo tutti (mi passate davanti agli occhi..) anche quelli del secondo e sesto piano (quelli con il sarcofago) e quelli del quarto piano. Tutti i giorni vi ringrazio.
Vi porterò sempre nei miei pensieri.
GRAZIE E BUON LAVORO.

Patologia trattata
COVID-19.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ricovero COVID

Immensi. Umanissimi. Professionali. Instancabili.
Eccellenti.

Patologia trattata
Polmonite da Covid-19.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Reparto Cardiologia

Il 23 Dicembre per la seconda volta ho avuto un problema cardiologico. Portato all'Ospedale San Paolo di Milano, mi hanno ancora una volta salvato la vita - sempre il “mitico cardiologo“ dottor Salerno Uriarte Diego.
Il dottor Diego Salerno è un medico eccezionale unico, sempre in trincea, sempre pronto a rimettere in moto questi “cuori malati”, sempre con una parola di conforto e di speranza sia per i pazienti che per le loro famiglie. Un medico che del suo lavoro ha fatto una “missione”.
Un reparto la Cardiologia del IV piano meraviglioso, infermieri e medici tutti. Io sono rimasto ricoverato fino a Natale e, anche se mi mancava la famiglia, sono stato bene. Col cuore al dottor Salerno voglio solo dire: grazie di esistere.

Patologia trattata
Angioplastica.
Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
1.0

Pronto soccorso 10+

Ho utilizzato il PS come accompagnatore ed ho sempre trovato personale gentile, professionale ed accomodante. Avevo una brutta impressione della struttura in passato, ma ad oggi, per la mia esperienza, mi ritengo molto soddisfatto sia del personale medico che infermieristico.

Patologia trattata
Psichiatrica.
Allergia.
Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Pronto soccorso

Lasciate ogni speranza voi che entrate..
Prevenire è meglio che curare. Quanto c'è di vero in questa frase...
Durante il ricovero in PS, mio padre è stato sedato perché non autosufficiente e cieco. Era agitato perché noi figli non potevamo entrare a visitarlo a causa del Covid-19. È stato dimesso su nostra richiesta in stato di coma...

Patologia trattata
Scompenso cardiaco.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

SS Thyroid Unit

Sento il dovere di ringraziare pubblicamente la Dott.ssa Masu, endocrinologa, per la sua professionalità e disponibilità. Per il mio ipertiroidismo è riuscita a curarmi e controllarmi anche durante la sospensione delle visite per il covid, tramite email. Grazie.

Patologia trattata
Ipertiroidismo.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ortopedia pronto soccorso

Vorrei fare i complimenti ai dottori del Pronto soccorso del San Paolo di Milano presenti il 18/11/2020 nel pomeriggio. Accettazione, ortopedico, radiologo: tutti di una gentilezza incredibile, sorrisi e pazienza nonostante i forti disagi. E velocità incredibile per visita/gesso/dimissioni, tutto in un'ora. Grazie.

Patologia trattata
Frattura radio.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Degenza Cardiologia

Volevo ringraziarvi per la cura datami nel periodo di degenza e nel post operatorio.
Particolare encomio al Dott. Salerno Uriarte Diego, al quale dovrei più di un sentito abbraccio.
Vicelli

Patologia trattata
Angioplastica + Stent.
Voto medio 
 
3.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
3.0

Epilessia e gravidanza

Prima i punti a favore.
Sono stata dirottata qui dall'ospedale Carlo Besta di Milano, dove ero in cura per l'epilessia. Il San Paolo é specializzato nel trattamento di gravidanze ed epilessia nel reparto di patologia e gravidanza.
La mia esperienza inizia nel 2017 con la prima gravidanza.
Personale disponibile e gentile, professionale, molto attento e scrupoloso nel seguire tutti i piccoli e grandi problemi che possono avvenire. La loro filosofia è "meglio due esami e controlli in più piuttosto che uno in meno".
Nel reparto di maternità sono state tutte fantastiche dal primo momento del ricovero, nell'assistenza del travaglio, nel parto e nella degenza.
Sono stata ricoverata in anticipo in quanto ho rotto, se pur poco, il sacco amniotico.
Ora sono alla seconda gravidanza e non potrei essere stata più felice e serena di essermi affidata a loro.

Punti a sfavore/critiche costruttive:
Pulizie dei bagni - non nel reparto dove si è ricoverati, ma negli spazi comuni ci sono 2- 3 bagni che già alle 9.00 del mattino sono inutilizzabili (a meno che non si sia costretti... ).
Fortunatamente nel piano rialzato di ginecologia c'è un bagno "nascosto" riservato alle donne del reparto, quindi ti riesci a salvare, oltre a quello dove fanno le analisi del sangue.
Però voglio precisare che si dovrebbero pulirlo di più o passare almeno più spesso, ma se la gente fosse educata e civile e trattasse quel bagno come il proprio di casa, magari sarebbe già un passo avanti.
Il cibo non mi soffermo, è un ospedale.. nulla da aggiungere.
Le attese infinite: io capisco i tagli, la carenza di personale e gli imprevisti che allungano una visita per cui non è una critica agli operatori, medici, infermieri, assistenti che lavorano come matti, ma al sistema. Fate qualcosa, perché riuscire a fare una visita o un esame in orario è quasi un miracolo, e non parlo di 10- 20 minuti di ritardo, ma di 45 minuti o ore di ritardo.

Detto questo, resterò in cura qui perché è un ottimo ospedale e i medici e le cure sono la cosa più importante; il resto è un di più, che spero prima o poi possa comunque migliorare.

Patologia trattata
Assistenza alla gravidanza.
Cura dell'epilessia con Depakin e poi Lamotrigina.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
3.0

GRAZIE!!!

Ricoverato dal 23/3 al 15/4 2020 presso l'Unità Operativa di Medicina II.
Vorrei ringraziare lo staff medico ed infermieristico che mi ha seguito con competenza professionalità e umanità. in particolare vorrei ricordare la dottoresse Francesca Casanova e la dottoressa Francesca Bai (malattie infettive) che non solo si sono prese cura di me, ma hanno quotidianamente provveduto telefonicamente ad informare e tranquillizzare i miei famigliari in apprensione, dimostrando una sensibilità veramente rara. Assieme a Loro, che veramente meritano una nota di merito per come si prendono cura dei pazienti, vorrei riservare un sentito ringraziamento al personale infermieristico, che mi ha assistito con competenza e con una nota di familiarità che ha fatto bene al morale, ed alle attenzioni e cure di medici eccezionali che mi hanno aiutato ad uscire dall'incubo.
Ora sono a casa grazie a loro e non lo dimenticherò mai.
Grazie di cuore a tutti Voi.

Patologia trattata
Insufficienza respiratoria acuta in polmonite da Sars Cov 2.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

IVG

Al pronto soccorso ginecologico i medici sono bravissimi.
Gli infermieri a volte molto sbrigativi.
Dimissioni che ho trovato un po' affrettate, senza tenere conto di giramenti di testa e nausea dopo l'intervento.
Visita di controllo mandata da un ginecologo base (dopo un percorso in ospedale si preferisce finirlo lì...).
Precisando: IVG primo step fatto; secondo step saltato, in quanto mi hanno detto che non c'era bisogno. Invece dopo 15 giorni abbiamo scoperto che non era andato a buon fine e ho dovuto prenotare il raschiamento.

Patologia trattata
IVG.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

PS ginecologia: infermiera top

Sono stata portata al reparto a pronto soccorso di ginecologia e ho avuto il piacere di essere stata assistita dall'infermiera Cannazzaro Angelina, che si è presa cura di me in maniera eccellente visto il mio problema di emorragie mestruale; mi ha anche fatto fare la colazione, e l’ago della flebo è stato messo praticamente indolore. Complimenti, dovrebbero essere tutti come lei. Grazie Angelina.

Patologia trattata
Emorragia mestruale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Degenza presso istituto San Paolo

Umanita', gentilezza, professionalita' e competenza a partire dallo staff medico, infermieristico e di servizio!
Ottimi cibo e pulizia.
Complimenti!!

Patologia trattata
Calcolo renale.
Voto medio 
 
2.8
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

Pronto Soccorso

Data 27/02/2019 ore 03:50: entro al pronto soccorso per un forte dolore lombare da tre giorni incessante, con visita dal mio dottore di base che mi ha prescritto Muscoril im 6f 4mg + Diclofenac 75mg 3ml, ma dopo 2 notti di sofferenza alla terza notte ho deciso di chiamare il 112.
Arriva la visita con il medico di turno e la prima domanda che mi rivolge è "ma come gli è venuto in mente di venire a tarda notte per un dolore, poteva aspettare di andare dal suo medico la mattina". Scocciato, sgarbato e maleducato. Continuava a dire, Lei non ha niente è tutto a posto. Alla fine mi ha somministrato l'antidolorifico.
Ricordi dottore testuali sue parole: " Lei non può venire solo per un dolore". Sì che posso venire quando il dolore raggiunge un picco con nausea e perdita di controllo (lucidità), perchè il dolore non è solo un sintomo, ma una vera e propria malattia e come paziente addolorato ho il DIRITTO di CURA e LEI il dovere di curare.

Patologia trattata
Lombalgia.
Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
3.0

Pronto soccorso

Ho avuto necessità del pronto soccorso per mia mamma di 85 anni.
20 ore di attesa, personale medico maleducato e pulizia globale da paura!!
L'hanno poi dimessa in condizioni gravi senza dare spiegazioni chiare.
Dopo una settimana l'ho portata in Humanitas, che consiglio.

Patologia trattata
Diabete con compromissione renale.
Voto medio 
 
3.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
1.0

Ricovero per intervento di colecistectomia

Mio marito è stato ricoverato per calcoli alla cistifellea. Intervento di colecistectomia eseguito da uno staff bravissimo, competente ed impeccabile.
Personale gentilissimo.
Pulizia scarsa e cibo pessimo!

Patologia trattata
Colelitiasi.
Voto medio 
 
3.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

Medicina VI: gentilezza e competenza

Sono stata ricoverata recentemente nel reparto di Medicina VI e, a parte l'assistenza infermieristica un po' carente, ho trovato uno staff medico ed operatorio di radiologia veramente competenti e soprattutto molto umani e gentili. Sono veramente contenta che in Italia, nonostante cerchino di ostacolare in tutti i modi la Sanita', ci siamo ancora molti bravi professionisti che lavorano con il cuore!!

Patologia trattata
Sospetta celiachia.
Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
1.0

Considerazioni

Gentile Direzione e gentile Staff,
Oggi per la prima volta mio marito ed io siamo stati al San Paolo per un esame.
Devo dire e credo che la competenza e la professionalità medica siano buone.
Ma non di certo per quanto riguarda:
- pulizia: in generale ma soprattutto bagni sul piano "R" terribili, mi sembrava di essere sui treni negli anni 70/80 o negli autogrill peggiori!!
- logistica: è un labirinto senza indicazioni, o poche e messe male. Sperimentati i piani -1 e -2, non si riusciva neppure ad uscire!!!!
- personale di servizio, receptionist o dicasi uff. Info, all'entrata, che non alza neppure la testa perchè presa con il proprio cellulare (oggi ore 13.05)!!
- edificio/parte edile da migliorare, ma soprattutto da sistemare ove rotture e brutture.
- Bar: lato casse e personale ok; lato banco e tavoli/appoggio sporco!
Dopo aver visto parecchi ospedali nel Milanese e Brianza, devo dire che questo mi ha deluso.
Ma questo commento vuole essere una critica costruttiva e non distruttiva.
Distiniti saluti,
Rosmarie

Patologia trattata
Urologia. Esami in radiologia.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

COMPETENZA nel reparto di ORTOPEDIA

L'8 Maggio 2016 siamo partiti da Cagliari io, mio marito e mio figlio Massimo di 15 anni per ricoverare quest'ultimo nel reparto di ortopedia dell'ospedale San Paolo di Milano.
Desidero utilizzare questo spazio per ringraziare tutto il personale del reparto per la competenza, gentilezza e disponibilità con cui hanno assistito e contribuito al benessere di mio figlio durante 1 mese di degenza.
Un grazie di cuore va al primario, il Prof. PIETROGRANDE LUCA, e al Dr. CHESSA ANGELO, medici speciali, dotati di alta professionalità e umanità.
RENATA MEDDA (Cagliari)

Patologia trattata
OSTEOMIELITE CRONICA RICORRENTE (CRMO).
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Bravi in ostetricia!

Devo dire che ci siamo trovati molto bene con il reparto di ostetricia.
Ho deciso di farmi seguire qui anche a seguito della partecipazione alla giornata informativa “al san paolo si può”, che mi ha chiarito tanti dubbi e mi è piaciuta così tanto da farmi propendere rispetto ad altri ospedali più vicini a casa. Secondo me le iniziative delle giornate informative, anche sull’alimentazione, allattamento, sono proprio importanti per i futuri genitori, e spero continuino a farle.
Poi il corso pre-parto tenuto dall’ostetrica Silvia Muser è stato davvero bello, utile ed importante, ho imparato tantissimo e davvero tanto ho messo in pratica! Sono sempre stati esaustivi su tutte le nostre 1000 domande, anche a volte ripetute! E non ci hanno mai fatto venire paure o ansie, anzi, io mi sono sentita informata e pronta (anche se non lo si è mai !) all’evento.
Per il parto anche sono stata seguita benissimo, nella sala parto ho avuto l’assistenza sempre di una ostetrica per quasi tutto il tempo. E non avrei mai immaginato di potermi trovare così bene con un “ostetrico”! Invece lui è stato davvero bravo. E tutti non hanno aiutato solo me ma anche mio marito!
Poi lo skin to skin sul quale io ero un po’ dubbiosa, invece è stato fantastico!
In post parto le ostetriche che mi hanno seguita, sono sempre state dolcissime e sempre con un sorriso od un consiglio per me.
Le puericultrici, hanno saputo darmi sicurezza sull’allattamento, sempre a disposizione, il corso durante la permanenza sul cambio pannolino è stato utilissimo, così come le stanze adibite a fasciatoi e allattamento. Molto brave anche le pediatre, le infermiere, ed anche l’anestesista che mi ha fatto l’epidurale.
Abbiamo apprezzato la flessibilità di tutti nel far passare i parenti magari fuori orario per quei 10 minuti nel darci qcsa che ci eravamo dimenticati, il fatto che ogni giorno tutti mi chiedevano se tutto andava bene, se avevamo bisogno di qcsa. Ma anche abbiamo apprezzato le cose pratiche, tipo poter scegliere i piatti dei pasti, la pulizia dei bagni, i diversi parcheggi fuori.
Ovviamente ci sono anche delle cose negative che ho notato ovvero:
- Nelle docce è difficile lavarsi perché non c’è un piatto doccia
- Ho avuto molte difficoltà a prenotare il corso preparto. Infatti nonostante chiamassi negli orari indicati non rispondeva mai nessuno, e devo dire la persona che mi prenotò alla fine al telefono fu molto scortese con me.
- Ho avuto delle difficoltà a prenotare le visite in regime di libera professione, ovvero infinite attese al telefono. Infatti dopo le prime visite cercavo di prenotarle di persona, ma anche il cup aperto solo fino alle 15 non aiuta purtroppo le mamme lavoratrici.
- Non sono stata del tutto soddisfatta della ginecologa che mi ha seguito ovvero la dr.ssa D'Amato, ma durante la mia permanenza anche al pronto soccorso ho avuto a che fare con altre ginecologhe e tutte mi erano sembrate comunque brave.

Patologia trattata
Gravidanza e parto.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

ORTOPEDIA e RIABILITAZIONE

Il 18 febbraio 2016 sono stata sottoposta - con successo - a intervento di artroprotesi presso l'Ospedale San Paolo di Milano. Desidero utilizzare questo spazio per ringraziare tutto il Personale dei reparti di Ortopedia e Riabilitazione per la competenza, gentilezza e disponibilità con cui mi hanno accolto e assistito.
Un grazie di cuore va all'ortopedico, dottor Giubilato, medico veramente speciale, dotato di alta professionalità e umanità.

Patologia trattata
Grave coxartrosi destra.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Studio elettrofisiologico

Sono stata ricoverata al San Paolo per un problema di aritmia, su consiglio del Dott. Diego Salerno a cui devo tutta la mia gratitudine.
Ringrazio il Dott. Bacchioni, il Dott. Belletti e la loro equipe per la bravura nell'intervento di ablazione, per la loro umanità e capacità professionale.
Un grazie anche al personale paramedico per la gentilezza e premura sempre dimostrata.
Complimenti, siete stati fantastici.

Patologia trattata
Aritmia.
Guarda tutte le opinioni degli utenti