Ospedale Santo Spirito Roma

 
4.7 (11)
Scrivi Recensione

Giudizio dei pazienti

Voto ospedale
 
4.7 (11)
Voto reparti
 
4.3 (204)
Indirizzo
Lungotevere in Sassia 1, Roma
Telefono
06 68351
L'Ospedale Santo Spirito In Saxia è situato a Roma in Lungotevere in Sassia 1. La struttura, il più antico ospedale d'Europa, è articolata nei seguenti reparti: Breve Osservazione, Medicina d’Urgenza, Ortopedia e Traumatologia, Medicina Interna con day hospital ad indirizzo Oncoematologico, Chirurgia Generale d’Urgenza e di P.S. con day surgery, Chirurgia Vascolare, Ostetricia e Ginecologia con day hospital, Neonatologia, Neurochirurgia, Psichiatria, Rianimazione, Terapia Intensiva e Sub-Intensiva Cardiologica con Emodinamica, Terapia Intensiva Post Operatoria. Sono inoltre presenti i Servizi di Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva, Anatomia e Istologia Patologica, Neurologia, Nefrologia e Dialisi, Medicina Fisica e Riabilitazione, Centro Trasfusionale, Diagnostica per Immagini (T.A.C., Radiologia Vascolare, Risonanza Magnetica Nucleare, Ecografia, Mammografia, Radiologia Interventistica, Ecodoppler) e Otorinolaringoiatria. In caso di patologie acute per le quali non sia disponibile presso l'ospedale la necessaria professionalità e attrezzatura specialistica, si provvede alla ricerca di posto letto e trasporto presso altra struttura ospedaliera anche con Centro Mobile di Rianimazione.

Recensioni dei pazienti

11 recensioni

 
(10)
4 stelle
 
(0)
 
(1)
2 stelle
 
(0)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
4.7
 
4.6  (11)
 
4.7  (11)
 
4.8  (11)
 
4.6  (11)

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.


Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Impressionante sanità italiana, efficiente e empat

Sono una turista di Singapore. Mio marito ed io siamo arrivati ??a Roma super entusiasti di visitare questa bellissima città e l'Italia per la prima volta il 23 maggio 2024. Purtroppo però ho avuto una condizione di emergenza (pipì con sangue) a causa del mio farmaco per fluidificare il sangue Warfarin il giorno dell'arrivo. Sia io che mio marito eravamo stressati perché eravamo in un paese straniero e non potevamo parlare italiano. Ma, fortunatamente per noi, abbiamo incontrato tanti italiani di buon cuore ed empatici tra il personale della reception dell'hotel, il personale delle ambulanze, i medici ospedalieri (in particolare la dottoressa Valentina Colella e la dottoressa Prandi Raffaella) e gli infermieri che mi hanno aiutata così tanto lungo il percorso, al fine di ricevere in tempo assistenza medica urgente al Pronto Soccorso dell'Ospedale Santo Spirito, altrimenti le conseguenze sarebbero inimmaginabili! Questo episodio ci ha lasciato un'impressione davvero forte sul popolo italiano (gentile e appassionato) e sulla sanità (efficiente)! Non potrò mai ringraziare abbastanza i medici, gli infermieri e tutte le gentili persone italiane che abbiamo incontrato! Grazie!

Patologia trattata
Ematuria macroscopica in terapia anticoagulante.
Esito della cura
Guarigione totale
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Pronto Soccorso

Mia mamma di 95 anni, con Parkinson in esito a brutta caduta casalinga e frattura di gomito e clavicola, è stata ricoverata al PS per 1 settimana.
Sono rimasto favorevolmente stupito dalla gentilezza e dalla premura di tutto il personale medico e paramedico, con particolare ringraziamento alla dott.ssa Cristofano, all'ortopedico dott. Scrivano e a tutti gli infermieri, Alexandra e Filomena su tutti.
Umanità ed efficienza!

Patologia trattata
Fratture su paziente parkinsoniano.
Esito della cura
Guarigione parziale
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Pronto Soccorso: umani e competenti

Sono stata in pronto soccorso per due giorni a causa di una febbre che non passava. Appena sono arrivata mi hanno subito presa in considerazione nonostante l'affluenza di gente che era lì. Gentili, premurosi, competenti. Medici, infermieri e Oss, tutti efficienti e attenti alle esigenze dei pazienti. Erano in continuo movimento lavorando come pazzi. Insomma che dire: eccezionali.
Grazie.

Patologia trattata
Febbre persistente.
Esito della cura
Guarigione totale
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Eccellenza pronto soccorso

Desidero ringraziare la competenza e tempestività della dottoressa Canale al pronto soccorso dell'ospedale S. Spirito che oggi ha salvato mio padre di 92 anni da una sindrome a me sconosciuta e trascurata da tanti altri specialisti che lo avevano visitato!!!
Gli ha fatto una gastroscopia d'urgenza (complimenti anche all'eccellente gastroenterologo di cui non so il nome..) e scoperto la lesione di Dieulafoy, che ha ridotto con una clip per impedire il sanguinamento.
Persone come loro meritano lodi e rispetto per come riescono ad essere lucide ed operative in situazioni molto difficili da gestire.
Grazie.

Patologia trattata
Lesione di Dieulafoy.
Esito della cura
Guarigione totale
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ambulatorio di medicina respiratoria

Ho conosciuto il dottor Pietro Pisanti, pneumologo, durante una valutazione clinica ed ho trovato un professionista empatico ma che allo stesso sa mantenere la giusta distanza, garbato, preparato, altamente competente nel sapere ascoltare il RESPIRO dei pazienti, esigente, con la massima disponibilità nelle prove respiratorie, chiaro nelle spiegazioni e nei consigli e dal tratto umano spiccato.
Dimenticavo: non chiamatelo professore!
Lo consiglio... tutto d'un fiato!
GRAZIE.

Patologia trattata
Affanno e tosse - controllo TC.
Esito della cura
Guarigione parziale
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ostetricia Santo Spirito: eccellenza

Ho partorito ad ottobre e, fin dall'ingresso in reparto, sono stata colpita dall'atmosfera accogliente e piena di armonia grazie ad uno staff stupendo che mi ha fatta subito sentire in buone mani, fiduciosa di essere nel posto giusto al momento giusto.
Un grazie immenso al personale ostetrico per il supporto, ai medici e all'anestesista per la grande professionalità, la gentilezza e la presenza costante.
Il ricordo resta meraviglioso anche grazie all'importanza data al contatto pelle a pelle col neonato.
Non posso che consigliare queste stupende equipe.

Patologia trattata
Parto indotto.
Esito della cura
Guarigione totale
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Pronto Soccorso e Cardiologia eccellenti

Mi sono recata al pronto soccorso per un problema di tachicardia il 15/03/2022. Sono arrivata alle 7.00 di sera e da quel momento fino a quando sono uscita, quasi alle 3 del mattino, l'attenzione è stata la migliore da parte di tutti, anche della guardia esterna. Infermieri e l'infermiere Manuel mi hanno prestato le migliori cure possibili, molto gentili e competenti; per non parlare dei medici, uno meglio dell'altro. Mi congratulo con loro per le cure che prestano e per avermi curata così bene i pazienti. Personale eccellente.
Grazie mille, continuate così, a fare il vostro lavoro nel modo in cui lo fate e con la pazienza che dimostrate.

Patologia trattata
Tachicardia.
Esito della cura
Guarigione totale
Voto medio 
 
2.5
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
2.0

Esperienza al Pronto Soccorso

Esperienza negativa ieri 25/11/2019 al PS Santo Spirito con mia zia di 82 anni, dove con ambulanza siamo entrati alle 10.30, registrati alle 11.15 circa e siamo usciti dopo le 3.20... Assurdo e disumano, mia zia lasciata su una lettiga con male ad una gamba, le viene fatto il primo prelievo alle 20.00 circa; alle 21.40 richiedono Rx, ma non si trova il radiologo che arriva alle 22.40... Dopo aver perso la pazienza e chiedendo di parlare con il direttore sanitario, mi sento dire “sta dando in escandescenza”. Dopo aver fatto Rx alle 23.00, ho atteso altre 3 ore per la consulenza ortopedica! Alle 3.15 abbiamo ricevuto i fogli di dimissioni. Forse c’è qualcosina che non va... Da rivedere!!!

Patologia trattata
Gamba gonfia e caviglia gonfia.
Esito della cura
Nessuna guarigione
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

VISITA REUMATOLOGICA - DR.SSA FIORE

Complimenti agli ambulatori di Reumatologia.
Prenotata tramite numero unico una prima visita reumatologica, vado per la prima volta all'Ospedale Santo Spirito di Roma. Il primo impatto quando entro è quello di notare la totale mancanza di un punto informazioni che possa aiutare l'utente ad orientarsi all'interno. Riesco comunque a trovare le casse dove, presentata l'impegnativa e svolte le relative pratiche, mi vengono date indicazioni per raggiungere gli ambulatori di Reumatologia. Qui ho il piacere e la fortuna di essere visitata dalla Dott.ssa Donatella Fiore, perfettamente aiutata dall'infermiera Loredana. La professionalità, la disponibilità e la gentilezza trovata nel corso della visita hanno completamente sopperito a precedenti malintesi. In una sanità come quella italiana che passa momenti difficili, trovare professionisti preparati che svolgono il proprio dovere, a volte anche al di sopra di quanto loro dovuto, fa piacere e tranquillizza.
Complimenti alla Dott.ssa Fiore.

Patologia trattata
Prima visita reumatologica per iniziale immunodeficienza.
Esito della cura
Nessuna guarigione
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ostetricia Ginecologia

Il 14 febbraio us ho partorito con cesario d’urgenza dando alla luce il piccolo Serafim. Spesso si parla di mala sanità, ma non si usa la stessa enfasi per evidenziare i tanti casi di buona sanità che pongono il sistema Italia tra i primi al mondo. Io non ero in cura presso l’ospedale Santo Spirito in Saxia, insieme a mio marito avevamo scelto questa struttura perché segnalataci da una amica e, a seguito di una visita per verificare gli standard qualitativi, la trovammo di nostro gradimento più di tante altre blasonate. Qui sono stata accolta con dolcezza, ho fatto la visita per parto analgesia e fin da subito nel reparto di ginecologia-ostetricia mi hanno confermato quanto già riscontrato dal mio ginecologo, aggiungendo che il bambino oltre ad essere in posizione podalica alla 38ma settimana, il liquido amniotico ed i giri di cordone non avrebbero consentito di fare una adeguata manovra di rivolgimento, quindi il parto naturale diveniva una possibilità molto remota ma non impossibile. Quanto sopra mi fu riferito con toni gentili e rassicuranti dagli impareggiabili dr.ssa Gulemì e dal Primario Dr. Marzilli, dopodiché mi fu programmato un cesareo per il 16 febbraio, quasi al limite della scadenza del tempo prevista per il 21, assecondando anche, con molta umanità e disponibilità, la mia volontà di dare la possibilità al bambino di potersi spontaneamente posizionare per il parto naturale. Durante l’ultimo monitoraggio del 14 arrivai con lievi contrazioni ma si ruppero le acque e dopo 20 minuti nacque Serafim. Prima di entrare in sala operatoria salutai mio marito e la sensazione di entrambi nel parlare con l’ostetrica A.Bellastella è stata quella di trovarsi in buone mani, il personale trasmetteva sicurezza, serenità ed il clima era quello di un reparto efficiente, reattivo e professionale. I tre giorni di degenza non hanno fatto che confermare ulteriormente le nostre sensazioni iniziali. Una volta dimessa ho portato più volte il bambino a visita di controllo in neonatologia dove sia la dott.ssa Perrone che le infermiere si sono prese cura amorevolmente dello stato di salute di Serafim, non risparmiandosi e dimostrando un non comune attaccamento al dovere e tanta umanità. Mi dispiace essermi dilungata nella esposizione, ma lo ritenevo utile per rendere bene l’idea dell’esperienza vissuta, quindi non posso che nutrire stima e considerazione per ciò che quotidianamente i sanitari del Santo Spirito fanno,nello specifico il reparto di ginecologia/ostetricia, compreso il nido, nella persona dei dirigenti, infermieri, ostetriche, tutto il personale sanitario in servizio, citato e non. Raccomando la struttura per l’alto livello di professionalità, umanità e disponibilità che ho riscontrato personalmente. L'ordine e la pulizia regnano sovrani in ogni ambiente. Grazie di tutto, rimarrete nei nostri cuori.

Patologia trattata
Parto con cesareo.
Esito della cura
Guarigione totale
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

PRONTO SOCCORSO, ASSISTENZA IMPECCABILE

Accoglienza e professionalità impeccabili.
Tempi di attesa brevi ed estrema cortesia hanno reso la mia permanenza più confortevole; come mai avevo mai riscontrato altrove.

Patologia trattata
Vertigini, dolori addominali acuti.
Esito della cura
Guarigione totale