Dettagli Recensione

 
Farmaci
Voto medio 
 
3.0
Efficacia 
 
4.0
Assenza di effetti collaterali 
 
2.0

Lo sto ancora assumendo

Purtroppo nel 2011 mi è stato diagnosticato un tumore al seno, per la precisione un carcinoma duttale infiltrante stadio III A.
Con l'oncologa abbiamo pianificato tutto l'iter da seguire, che comprendeva circa quattro mesi di cicli di chemioterapia in DH, per arrivare ad effettuare (se le cose fossero procedute come si pensava) all'intervento chirurgico di mastectomia bilaterale ad aprile dell'anno seguente. E' andato tutto esattamente così, e dopo l'operazione ho effettuato anche cinque settimane di radioterapia.
Dopo la radioterapia, mi hanno prescritto il Temoxifene, che ho assunto per un anno circa, seguito poi dal Femara. Femara che sto prendendo tutt'ora.
Bene, quello che posso dire in base alla mia esperienza, è che sia efficace e il suo lavoro lo fa (detto dal medico con cui sono in cura e che mi segue da anni). Però gli effetti collaterali sono molto fastidiosi. Innanzitutto provoca continue e forti vampate di calore, certe volte davvero difficili da gestire (immaginate questa estate col caldo che ha fatto..). ma questo sarebbe il minimo, lo sopporterei anche bene o male. La cosa che più mi dà fastidio è il perenne stato di torpore, di sonnolenza e di stanchezza, a volte anche di scarsa lucidità, in cui mi fa stare. Insomma, come farmaco è davvero "pesantino". E' che ormai di battaglie ne ho fatte tante, e tengo duro.
PS: ultimamente mi è iniziata anche una cospicua perdita di capelli, ma non so se sia colpa del Femara.. Qualcun'altra ha i mio stesso problema?

Fascia di età
Da 40 a 60 anni
Sesso
Donna
Malattia trattata
Carcinoma mammario duttale infiltrante.

Commenti

5 risultati - visualizzati 1 - 5  
 
Per Ordine 
 
Inviato da Mirella
09 Settembre, 2016
A tal proposito vorrei dire che dopo un tumore al seno, 4 cicli di chemio e radio e 5 anni anni di Arimidex (che non mi ha dato particolari problemi), ho avuto una ricaduta e il tumore si è ripresentato colpendo due piccoli linfonodi in zona sottoclaveare. Cura: nessun intervento ma cura con Femara. Attualmente, dopo 6 mesi di cura, i linfonodi sono regrediti, ma il problema è che Femara mi ha provocato forte caduta di capelli e l'oncologo ha detto che sembra un po' troppo che siano caduti così...
Ci sono altri casi di forte caduta di capelli a causa del Femara, oppure è qualche altra cosa?
Inviato da pina
04 Gennaio, 2017
Mi hanno diagnosticato un carcinoma mammario nel 2011. Dopo chemio devastante e 4 interventi invasivi, sto cercando di riprendere in mano il controllo della mia vita. Ho 56 anni e da tre assumo il Femara; forti dolori e rigidità ad arti e giunture ormai mi fanno compagnia notte e giorno, assieme alle vampate di calore.. Adesso di nuovo la perdita dei capelli.. E' dura, a volte mi sembra di non riuscire più a respirare, mi fa male il torace. Ma i dottori dicono che è normale con il Femara ed io sopporto perché amo la vita. Ma è davvero deprimente non riuscire neanche a piegarti. Comunque il mio motto è: domani starò meglio.
In risposta ad un earlier comment

Inviato da Anna Maria
10 Giugno, 2020
Anche io ho usato Arimidex per tanti anni, ma adesso, dopo 7 mesi di Femara, è iniziata la caduta dei capelli, come li tocco cadono...
Inviato da Gabriella
17 Luglio, 2020
Sì, anch'io ho perso molti capelli a causa del farmaco Femara e me l'ha confermato anche l'oncologa. Purtroppo prendo due farmaci - Femara e Ibrance - e per questo non capivo quali dei due poteva essere. Avevo dei bellissimi capelli folti doppi, adesso sono diventati sottili e sfibrati. Debbo continuare fino a luglio del 2022 con la speranza di non perdere questi pochi che mi sono rimasti.. Prendo delle vitamine per capelli della Phyto.
Inviato da Catiuscia Pizza
30 Novembre, 2020
Salve, anch'io purtroppo sono stata operata ad aprile ad un carcinoma mammario. Ho avuto fortuna, nel senso che non ho dovuto fare nè chemio nè radio, ma il Femara mi sta "ammazzando": dolori articolari soprattutto al mattino e formicolio al braccio dove sono stata operata. Sono circa 6 mesi che lo sto prendendo, proverò ancora per vedere se i disturbi si attenueranno.
5 risultati - visualizzati 1 - 5  
 
 

Altri contenuti interessanti su QSalute