Vaccino Pfizer

Vaccino Pfizer

 
2.7 (358)
Scrivi Recensione
Indicazioni
Virus Covid-19
Il vaccino anti-Covid Comirnaty di Pfizer-BioNtech è il primo vaccino ad essere stato autorizzato in Unione Europea: il 21 dicembre 2020 dall'Agenzia Europea per i Medicinali (EMA) e il 22 dicembre dall'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA). Il vaccino Pfizer utilizza il mRNA per “educare” il sistema immunitario a riconoscere e neutralizzare molecole specifiche (antigeni) del SARS-CoV-2, in particolare la proteina S. Tale tecnologia a RNA messaggero (mRNA), invece di inoculare l’antigene verso il quale si vuole indurre una risposta immunitaria, inocula la sequenza genetica con le istruzioni per produrre l'antigene. L’antigene prodotto viene quindi espresso nelle cellule dell'individuo vaccinato. Il vaccino Comirnaty contiene l’RNA messaggero che codifica la proteina spike di SARS-CoV-2, una proteina presente sulla superficie esterna del virus, utilizzata per entrare nelle cellule e replicarsi. La sola controindicazione specifica alla somministrazione del vaccino è l’ipersensibilità nota al principio attivo o a uno degli eccipienti (es. anafilassi alla somministrazione della prima dose). È sempre necessario, come per gli altri vaccini, rimanere in prossimità dell’ambulatorio vaccinale per i 15 minuti successivi alla somministrazione per il monitoraggio.

Recensioni dei pazienti

358 recensioni

 
(34)
 
(53)
 
(130)
 
(119)
 
(22)
Voto medio 
 
2.7
 
3.1  (358)
Visualizza tutte le recensioni
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Efficacia
Assenza di effetti collaterali
Commenti
Farmaci
Indica la tua fascia di età
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
1.0
Efficacia 
 
1.0
Assenza di effetti collaterali 
 
1.0

Tachicardia: chi ancora non ne é uscito?

Vorrei chiedere a tutti coloro che hanno sofferto di tachicardia, come e se hanno risolto. C'è ancora qualcuno che non ne ê uscito e, se sì ,da quanti mesi? Quante dosi? Io sto scivolando lentamente in uno stato depressivo, chiedo a tutti un aiuto.
Vi ringrazio già.

Fascia di età
Da 25 a 40 anni
Sesso
Donna
Malattia trattata
Vaccino anti Covid.


Voto medio 
 
4.0
Efficacia 
 
5.0
Assenza di effetti collaterali 
 
3.0

Neuropatia delle piccole fibre

Dopo vaccinazione 1° dose Pfizer è iniziato il mio calvario. Ad oggi mi è stata diagnosticata dal neurologo una neuropatia periferica. Il neurologo mi dice che con il tempo dovrebbe rientrare.
Mesi? un anno?
Chiedo se qualcuno a distanza di tempo sia migliorato, grazie.

Fascia di età
Da 25 a 40 anni
Sesso
Donna
Malattia trattata
Anti Covid.
Voto medio 
 
1.0
Efficacia 
 
1.0
Assenza di effetti collaterali 
 
1.0

Sindrome muscolo tensiva e temporo mandibolare

Molti dubbi e soprattutto paranoie.
A giugno 2021 faccio la prima dose di Pfizer. Niente di che per due giorni, poi avverto sensazione di gonfiore in zona mandibola. Pensando che fosse il dente del giudizio, assumo antinfiammatorio e passa. Passano tre settimane tranquille. Una settimana prima della seconda dose comincio ad avvertire dolore alla mandibola e ai denti del giudizio, dolore retroauricolare e nella zona occipitale e cervicale. Avendo dolore retroauricolare penso alla parotite, ma non ho febbre nè sensazioni di malessere "virale". Faccio la seconda dose di Pfizer e la situazione precipita. Oltre che febbre, il dolore a collo e mandibola aumenta, e compare un dolore migrante in bocca, pulsante, a volte solo sui denti del giudizio, a volte su un'arcata dentale o entrambe. Compare inoltre senso di intorpidimento e rigidità alla lingua, che mi fa pensare al peggio. Inoltre compare una sorta di forma muscolo tensiva che mi prende testa, zona occipitale, frontale. Comincio ad avere fastidio anche agli occhi, non tanto visivi ma muscolari nel guardare il cellulare ad esempio. A quel punto non so cosa pensare, se non a qualche problema ai denti o al famigerato trigemino. Mi reco dal dentista, eseguo ortopanoramica e mi dice che ai denti non c'è assolutamente nulla. Provo a prendere antinfiammatori, ma ho blando sollievo solo alla cervicale. Aumentando il dolore e non riuscendo più a dormire, mi reco in pronto soccorso; faccio esami, CPK, visita cardiologica e neurologica, Tac al torace e non esce fuori nulla di anomalo. Faccio pure risonanza magnetica encefalica e tronco encefalico + angio risonanza ed è tutto ok. Intanto continua questa forma muscolo tensiva, che coinvolge bocca e testa, con nevralgia continua durante il giorno (un po' meglio la mattina se e quando riuscivo a dormire, per poi peggiorare durante il giorno). Non potete immaginare cosa era dover stare al pc in ufficio tutto il giorno in quelle condizioni. A quel punto mi consigliano un bite o placca orale neuromuscolare per mettere a riposo i muscoli masticatori; con il dispositivo il dolore si riduce, comincio a migliorare, ma accuso stanchezza, diminuzione di appetito e di massa muscolare. La situazione alla cervicale e alla bocca con il bite 24 ore al giorno va a migliorare, ma rimane l'ansia, il non capire cosa veramente potesse essere. Accuso pure una certa fatica a respirare, faccio spirometria e visita pneumologica ed è tutto nella norma. Tiroide, esami completi, nella norma.
Penso alle peggiori malattie neurologiche, ma il neurologo esclude. Mi consiglia velatamente, facendomi capire che il vaccino poteva aver se non causato tutto, forse aver fatto da detonatore, di fare un ciclo di iniezioni di nicetile prima della terza dose Pfizer, che faccio con terrore e con la paura che l'incubo ricominci. Per fortuna questa volta va bene, il dolore non ricomincia. Gradualmente la sindrome temporo- mandibolare va a migliorare, e gradualmente riduco le ore diurne di trattamento con il bite. Ad oggi va molto meglio, ma ancora mi porto dietro indolenzimento alla mandibola, un aumento degli episodi di cefalea e soprattutto il punto interrogativo di quanto il vaccino possa aver se non altro aggravato e sostenuto una situazione del genere.

Fascia di età
Da 25 a 40 anni
Sesso
Donna
Malattia trattata
Anti Covid.


Voto medio 
 
1.0
Efficacia 
 
1.0
Assenza di effetti collaterali 
 
1.0

Bruciori post vaccinazione Pfizer

Maledico quel 28 maggio del 2021 quando ho fatto la seconda dose di Pfizer. E' passato piu' di un anno e continuo ad avere questi bruciori interni che non mi danno pace. Nella sfortuna mi sento fortunata perche' i sintomi piu' invalidanti con i mesi sono andati via (vertigini, emicranie, spasmi muscolari, crampi, scosse, tachicardia, etc.), ma questo bruciore mi accompagna ormai quasi tutti i giorni, non voglio convicerci a vita. In tutti questi mesi ho perso il conto di quante testimonianze ho letto di persone che sono state male e, come me, hanno questi strani bruciori sparsi per il corpo, ma nessuno che racconti di esperenzie di guarigione o di aver trovato un medico che ha capito il trigger di tutto questo.
Qualcuno di voi e' riuscito a guarire? a trovare una terapia adatta?

Fascia di età
Da 25 a 40 anni
Sesso
Donna
Malattia trattata
Anti Covid.
Voto medio 
 
1.0
Efficacia 
 
1.0
Assenza di effetti collaterali 
 
1.0

Per chi non vede la luce e per i pessimisti

Avevo fatto la prima dose l'8 giugno 2021 e la seconda a metà luglio..I sintomi? Avevo tutto! Parestesie ovunque. Pensate che gioco a basket da quando ho 6 anni a livello agonistico e ho dovuto smettere. La debolezza alle gambe, le vertigini devastanti non mi permettevano di fare nulla. Problemi intestinali e gastro intestinali. 3500 euro di visite, fortunatamente tutte negative. A dicembre inizio a vedere la luce, riprendo con palestra e dopo un mese riprendo gli allenamenti. Rimane soltanto la debolezza ogni tanto e il mal di stomaco.
La terza dose, fatta a fine gennaio 2022, mi causa sensazione di debolezza alle mani - anche questa dopo 5 mesi sta passando - e indolenzimento cervicale. Ho avuto anche il Covid ad aprile. Detto questo, passo al consiglio che voglio dare. Purtroppo, io in primis, si tende a recensire quando si sta male, non quando si sta bene, perciò troverete poche persone che vi dicono che si sistema... Ma tranquilli che col tempo passa. Ovviamente non sono un dottore, però mi sono fatto la mia esperienza e visto che all'inizio nessun medico mi dava una risposta, l'ho cercata su internet (formando un incredibile ipocondria che mi ha causato uno stress e un'ansia allucinante). Io sono sicuro che la gastrite non ce l'ho avuta per il vaccino, ma per l'ansia. Fatalità a dicembre quando ho visto che i sintomi scomparivano, mi sono tranquillizzato e dopo due mesi è andata via anche quella (ce ne mettono di tempo l'intestino e lo stomaco per sistemarsi). Vi dico non è facile stare tranquilli e sereni, però dobbiamo provarci perchè l'ansia e lo stress vanno ad aumentare durata e potenza dei sintomi. Io mi ricordo a volte mi capitava di uscire con gli amici e quasi scordarmi della debolezza alle gambe, ma semplicemente perchè non l'ascoltavo, solo quando ci pensavo dopo un po' tornava a martellarmi. Riguardo alla fibromialgia, ne avevo parlato con 4 neurologi e tutti quanti mi hanno detto che è la risposta che si dà quando non si hanno risposte. Anche perchè se fosse fibromialgia, non si guarisce... Quindi datevi del tempo, dopo aver fatto gli esami importanti e aver escluso le cose peggiori, cercate di stare tranquilli. Conosco persone che sono uscite dopo 8 mesi... CI VUOLE PAZIENZA!
Il problema mio qual è? E' che per esempio è da un mese che ho avuto il Covid e da una settimana ho la gamba destra tutta informicolata. Il fisioterapista dice che di sicuro non ho ernie e che ho infiammato il nervo sciatico (può essere, perchè è venuto dopo un allenamento). Ma la domanda che mi faccio è: ma non è che sia semplicemente il Covid/ vaccino? (che alla fine gli anticorpi sono quelli). Avere un nuovo sintomo e non sai se andarti a fare una visita e spendere tot soldi, o aspettare perche tanto sarà il Covid. Però mi raccomando, sorriso, testa concentrata su altro e pazienza.
Ah, ho 25 anni.

Fascia di età
Meno di 25 anni
Sesso
Uomo
Malattia trattata
Anti Covid.
Voto medio 
 
1.0
Efficacia 
 
1.0
Assenza di effetti collaterali 
 
1.0

Fibromialgia da vaccino

Avevo già scritto una recensione dal titolo “QUALCUNO É GUARITO? DATEMI SPERANZA”. Soffro da quando ho fatto la seconda dose (a Gennaio) di forte mal di testa, stanchezza cronica, tachicardia, vertigini, dispnea, problemi del sonno e ultimamente ho anche problemi di digestione. Finalmente dopo cinque mesi in cui sono stata trattata da ipocondriaca, mi hanno detto che é fibromialgia.
Ho visto che ci sono molte persone a cui é stata data la stessa diagnosi, avete visto dei miglioramenti? Che terapie state seguendo?

Fascia di età
Meno di 25 anni
Sesso
Donna
Malattia trattata
Vaccino Anti-Covid.
Voto medio 
 
1.5
Efficacia 
 
2.0
Assenza di effetti collaterali 
 
1.0

Chi è guarito?

Scrivo per chiedere, per favore, di inserire commenti soltanto se si è in fase di gran miglioramento o se si è guariti.
Ho fatto la prima dose di Pfizer 10 mesi fa, e con la prima avevo sviluppato formicolii, dolori fortissimi e aghi nelle gambe, solo nelle gambe. Purtroppo, per poter lavorare, dopo un mese, e cioè 9 mesi fa, ho dovuto fare la seconda dose e da lì la mia vita è completamente cambiata. Una sorta di infiammazione globale, cominciata con dolore intercostale al petto a sinistra, poi al braccio sinistro, che si è poi diffusa a tutto il petto, alla schiena, linfonodo della gola, bronchi; poi parestesie, cervicalgia, forte peggioramento delle gambe che erano già state messe ko dalla prima dose.
Dopo 9 mesi dalla seconda dose presento ancora parestesie ad una gamba, ma non fisse come prima, gran parte dei giorni le mie gambe sono tornate normali. Quello che ancora va male è il petto, in quanto, grazie al cortisone preso mesi fa, il dolore atroce centrale si è tolto, ma sento tutti i nervi e i muscoli del petto e dell'addome che tirano, con conseguente dispnea, che è la cosa peggiore perché senti l’aria che non va in fondo. Vorrei solo sapere se qualcuno ha avuto dei problemi che col tempo sono PASSATI. Tutte le mie analisi, ecocardio ecc., non hanno rilevato nulla se non carenza di vitamina D. Da due settimane sto prendendo Biotad, integratore con glutatione. Nel corso dei mesi ho preso nicetile, deltacortene, brufen, antibiotico.. Mi è stato detto che passerà col tempo. Ma sono passati 9 mesi.. Qualcuno di voi può portarmi esperienze di guarigione? Solo quelle, per favore.
Grazie mille.

Fascia di età
Da 25 a 40 anni
Sesso
Donna
Malattia trattata
Vaccino anti-Covid.
Voto medio 
 
1.0
Efficacia 
 
1.0
Assenza di effetti collaterali 
 
1.0

Eventi avversi

Eventi avversi: fibromialgia.

Fascia di età
Da 40 a 60 anni
Sesso
Donna
Malattia trattata
Anti Covid.
Voto medio 
 
1.0
Efficacia 
 
1.0
Assenza di effetti collaterali 
 
1.0

Ricaduta

Torno a scrivere perché sono ricominciati i dolori alle gambe e gli improvvisi lampi di forte bruciore. L'altro ieri faticavo a reggermi in piedi!!
Ho fatto la terza dose a gennaio.
Ho avuto i primi veri miglioramenti dopo 4 mesi.
Da allora é la seconda ricaduta. Quello che non cambia mai invece è il fatto di svegliarmi con mani e gambe fortemente intorpidite. Anche le mie figlie di 18 e 16 anni, che hanno superato tutti gli altri sintomi, continuano a lamentare improvvisi e prolungati intorpidimenti di glutei e gambe. Siamo corse a fare il vaccino come ci é stato chiesto, ma adesso siamo stati lasciati soli con i nostri guai. Nessuno si prende la responsabilità.

Fascia di età
Da 40 a 60 anni
Sesso
Donna
Malattia trattata
Vaccino anti Covid.
Voto medio 
 
2.0
Efficacia 
 
3.0
Assenza di effetti collaterali 
 
1.0

Parestesie arti

Sono una ragazza di 30 anni. Un mese fa feci una visita neurologica in quanto avevo giramenti di testa e parestesie migranti a braccia e mani. Mi hanno prescritto risonanza e sto aspettando l’esito. Purtroppo ora le parestesie si sono estese anche agli arti inferiori e alla pianta del piede. Non sono costanti tutto il giorno, ma vanno e vengono. A volte mi sembra come di sentire dei lacci che mi stringono i polsi o i polpacci.
Ho fatto la terza dose 4 mesi fa...

Fascia di età
Da 25 a 40 anni
Sesso
Donna
Malattia trattata
Anti Covid.
Voto medio 
 
1.5
Efficacia 
 
2.0
Assenza di effetti collaterali 
 
1.0

Vaccino Pfizer terza dose

Fatte le prime due dosi di Moderna, con solo febbre il giorno successivo. Invece con la terza dose Pfizer fatta a Dicembre 2021 è iniziato un periodo complicato. Due giorni con dolore fortissimo alla cervicale che si irradiava fino al centro del cranio, poi vertigini e senso di stanchezza.
Sono sempre stato sportivo, andavo in piscina due volte a settimana, ma il primo allenamento dopo il vaccino, mentre nuotavo ho avuto una vertigine fortissima e sono svenuto, per fortuna ero a bordo vasca e sono uscito in tempo dall'acqua. Ho fatto un mese di riposo e riprovato, stessa cosa.
Adesso ho ripetute vertigini semplicemente girando il collo (anche seduto alla scrivania in ufficio) che si intensificano sotto sforzo. Le ho avute anche spingendo il tagliaerba per esempio.
Ho già fatto mille esami (TAC, RX cervicale, Otorinolaringoiatra, Oculista, ecografia..) non trovano niente.
Comunque le vertigini continuano e non riesco più a fare nessuna attività, nemmeno con i miei figli (correre, nuotare, giocare...). Nessun medico ammette che ci siano correlazioni con il vaccino, ma io qualche dubbio adesso l'ho.

Fascia di età
Meno di 25 anni
Sesso
Uomo
Malattia trattata
Anti Covid.
Voto medio 
 
1.5
Efficacia 
 
2.0
Assenza di effetti collaterali 
 
1.0

TACHICARDIA, CHIEDO AIUTO

Spero con tutto il cuore di ricevere qualche risposta, anche negativa. Ormai la disperazione ha preso il sopravvento e inizio a fare brutti pensieri, perciò chiedo con tutto il cuore di lasciare una risposta.
Da quando ho fatto il vaccino, cioè 12 gennaio 2022, ho una tachicardia assurda, a volte anche a riposo. Non riesco ad affrontare il minimo sforzo. Sono buttata nel letto da quasi 5 mesi e ho speranze pari a zero.
Se qualcuno ha avuto sintomi simili, anche se non è uscito o vede piccoli miglioramenti, o meglio se ne è uscito, per favore mi lasci una risposta a cui aggrapparmi.
Lascio anche la mia email per magari in un secondo momento scambiarci il numero: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Fascia di età
Da 25 a 40 anni
Sesso
Donna
Malattia trattata
Vaccino anti Covid.
Voto medio 
 
1.5
Efficacia 
 
2.0
Assenza di effetti collaterali 
 
1.0

Io mai più vaccini

Ho fatto la prima dose a Dicembre (sono stata tra le ultime proprio perché ero scettica) obbligata dal lavoro , dopo la prima dose ho iniziato ad avvertire dolore agli occhi e alla parte attorno agli occhi , inizialmente non ho pensato che potesse essere stato il vaccino.
Faccio la seconda dose a Gennaio e inizia il delirio... Mal di testa perenne (soffrivo già di cefalea, ma ho avuto un peggioramento assurdo), debolezza e bruciori al volto, agli occhi, alle orecchie.
Ho fatto duecento esami, nessuno ti mette per iscritto che sia stato il vaccino. Nemmeno i dottori sanno cosa dire... ognuno dà un parere diverso.
Diciamo che soffrivo già di qualche problema neurologico, tipo bruciori e fitte muscolari, ma il vaccino ha nettamente peggiorato tutto!!! Mal di testa perenne e cervicale bloccata. Prima della vaccinazione stavo molto meglio, quindi l'ansia in questo caso non c'entra nulla. Liquidano tutti dicendo che si tratta di ansia, ma non è così! La terza dose neanche sotto tortura per quanto mi riguarda.

Fascia di età
Da 25 a 40 anni
Sesso
Donna
Malattia trattata
Anti Covid.
Voto medio 
 
2.0
Efficacia 
 
2.0
Assenza di effetti collaterali 
 
2.0

Post vaccino e post Covid

A distanza di 6 mesi della seconda dose, in cui ho avuto anche il Covid (vissuto come se fosse un'influenza fortissima durata 10 giorni) e apparentemente nessun problema, voglio semplicemente dire che non a tutti, ma a TANTISSIMI, il vaccino ha portato fuori tantissimi problemi.
Io solo a sei mesi posso dire, per ora, di esserne uscita!!
Ho avuto per mesi le parestesie, bruciori alle gambe, fortissimi dolori muscolari alle gambe e anche un attacco di panico. Ma a parte i sintomi fisici che ha scatenato questo vaccino, lo stato psicologico è quello che ne risentirà per sempre! Perché ogni cosa è ormai " oddio che succede? Perché sarà ancora lui?".
I medici fanno in fretta a liquidarti, perché gli esami sono negativi per la patologia che sospettano loro.. Per non parlare delle spese mediche che facciamo di tasca nostra!!! Io neanche sotto tortura un altro vaccino!!

Fascia di età
Da 25 a 40 anni
Sesso
Donna
Malattia trattata
Anti Covid.
Voto medio 
 
1.5
Efficacia 
 
2.0
Assenza di effetti collaterali 
 
1.0

Effetti collaterali vaccino Pfizer

Ho una malattia rara autoimmune, da 15 anni con una cura adeguata sono riuscita a fermarla. Mi hanno sempre proibito di fare vaccini proprio per non stimolare il sistema immunitario, fino a quando è arrivato il Covid...
A dicembre 2020 ho preso il Covid, a fine maggio la mia reumatologa mi consiglia di fare la prima dose e da lì cominciano i problemi: dopo 10 giorni orticaria e eritema, dopo un mese non camminavo e non dormivo più dai dolori e la mia malattia era ripartita.
Ho fatto per 6 mesi cura di cortisone, e poi arriva la seconda dose di vaccino da fare, consigliatami sempre dalla mia reumatologa. A seguito della 2° dose, stanchezza, dolori vari sparsi in tutto il corpo e soprattutto mi si presenta un nuovo sintomo, la diplopia, cioè lo sdoppiamento delle immagini. Comincio a fare visite, esami, risonanza e oggi encefalogramma - quello che sospettano sono micro crisi epilettiche.
Dimenticavo: sono nuovamente sotto cortisone.
Qualcuno ha avuto problemi di diplopia?
Non farò la 3° dose. Distrutta.

Fascia di età
Da 40 a 60 anni
Sesso
Donna
Malattia trattata
Anti Covid.
Voto medio 
 
1.5
Efficacia 
 
2.0
Assenza di effetti collaterali 
 
1.0

Qualcuno é guarito? Datemi speranza

20 anni, ero sanissima, ma dopo la seconda dose Pfizer, fatta da ormai quattro mesi, la mia vita é un inferno. Giramento di testa continuo, vertigini, tachicardia, debolezza perenne. A vent’anni mai mi sarei immaginata di vivere così, spero solo passi.
Qualcuno aveva i miei stessi sintomi e riscontra miglioramenti? Qualcuno che ne é uscito quasi del tutto?

Fascia di età
Meno di 25 anni
Sesso
Donna
Malattia trattata
Vaccino anti Covid.
Voto medio 
 
1.0
Efficacia 
 
1.0
Assenza di effetti collaterali 
 
1.0

La rovina

Dopo cinque mesi a distanza della seconda dose, mi trovo ad essere un'altra persona.
Prima che mi inoculassero il vaccino, riuscivo a svolgere tutte le attività sportive, anche più estreme.
Improvvisamente tutto ciò si è fermato, e mi sono ritrovato a non avere neanche le forze per andare al lavoro.
Sono perseguitato in continuazione da formicolii alle braccia, dolori al torace ed estrema stanchezza.
Dopo 5 Ecg, 1 holter, 2 radiografie al torace e un sacco di visite, i dottori dicono che è tutto nella norma. Mi prendono solamente per un ansioso e un ipocondriaco (cosa che non sono).
Chi si trova nella mia stessa situazione?

Fascia di età
Meno di 25 anni
Sesso
Uomo
Malattia trattata
Anti Covid.
Voto medio 
 
2.0
Efficacia 
 
2.0
Assenza di effetti collaterali 
 
2.0

Febbre a distanza di mesi dalla terza dose

Ho eseguito la terza dose l'11 dicembre del 2021 e da allora e ancora oggi, che è il 19 maggio 2022, ho ogni tanto febbre alta la sera a 38, con dolori e debolezza estrema. Poi per fortuna la mattina seguente cala e rimane solo un po' di debolezza (mi capita tipo ogni 15 giorni).
È capitato anche a qualcun'altro?

Fascia di età
Da 40 a 60 anni
Sesso
Donna
Malattia trattata
Anti Covid.
Voto medio 
 
1.5
Efficacia 
 
2.0
Assenza di effetti collaterali 
 
1.0

Male per mesi

Prima dose, spossatezza e dissenteria.
Seconda dose, gastrite, fiacca, fiato corto per un mesetto.
Terza dose, fatta a gennaio, un tracollo! Vertigini, giramenti di testa, dolore al petto, extrasistole (non sapevo nemmeno cosa fossero!) già dopo 24 ore. Dopo 4 giorni corsa al pronto soccorso perché pensavo di aver un infarto, visto il male al petto continuo. Visita generale, raggi al torace, esami del sangue arteriosi e venosi, elettrocardiogramma, ecografia al cuore, visita cardiologica, tutto perfetto! Dimesso con esito di dolore indefinito. Mi hanno chiesto se soffro di ansia. Dopo pochi giorni, dolore sotto l’ascella del braccio dove ho fatto l’iniezione, dolori inguinali, sensazione di avere la faccia paralizzata, un’improvvisa presunta sciatalgia alla gamba sinistra. Dopo un mese, forte gastrite, per la quale ho dovuto prendere un gastroprotettore, affaticamento e persistenza del fiato corto.
Terza dose fatta a gennaio, mi sto riprendendo pian piano (lo dico sottovoce) da qualche settimana, anche se persiste la sensazione di stanchezza e la debolezza.
Premetto che faccio sempre, da marzo a ottobre, attività fisica intensiva in montagna, trekking, vie alpinistiche ecc, e non ho mai avuto nessun problema di salute, forte come un toro fino a gennaio e poi... quello che ho scritto. Per quanto mi riguarda, la possibile quarta se la possono mettere dove dico io!

Fascia di età
Da 40 a 60 anni
Sesso
Uomo
Malattia trattata
Anti Covid 19.
Voto medio 
 
2.0
Efficacia 
 
2.0
Assenza di effetti collaterali 
 
2.0

Effetti collaterali per mesi

Per quanto riguarda la mia esperienza, ho avuto una forte gastrite con la seconda dose, guarita dopo 3 mesi.
A distanza di due mesi dalla terza dose, ho avuto dolori toracici, tachicardia, dolore allo stomaco, difficoltà a fare attività fisica e mal di testa. Ad oggi tutti gli esami sono risultati nella norma. Anche a me hanno parlato di ansia e stress senza spiegazioni. Qualcuno ha avuto gli stessi sintomi ed è guarito?

Fascia di età
Da 25 a 40 anni
Sesso
Donna
Malattia trattata
Vaccino anti Covid 19.
Voto medio 
 
2.0
Efficacia 
 
2.0
Assenza di effetti collaterali 
 
2.0

Effetti collaterali per mesi

La mia esperienza è stata una forte gastrite (di cui non avevo mai sofferto) a distanza di un mese dalla prima dose e durata per circa 3 mesi.
Con la terza dose, a distanza di due mesi si sono manifestati i seguenti sintomi:
Dolore toracico a sinistra fino al braccio;
Bruciore al petto a volte come calore, a volte come fitte;
Bruciore allo stomaco;
Qualche episodio di tachicardia;
Impossibilità di fare attività fisica;
Stanchezza;
Episodi di mal di testa.
A distanza di 3 mesi sono ancora sotto terapia con inibitori di pompa per lo stomaco e con vitamina B12. Esami e visite tutte nella norma.
I medici non hanno saputo darmi una spiegazione, o mi hanno attribuito ansia/stress (di cui non ho mai sofferto). Qualcuno ha avuto gli stessi sintomi ed è riuscito a risolvere? Grazie in anticipo per la condivisione.

Fascia di età
Da 25 a 40 anni
Sesso
Donna
Malattia trattata
Vaccino anti Covid.
Voto medio 
 
1.5
Efficacia 
 
2.0
Assenza di effetti collaterali 
 
1.0

Mal di testa e sbandamenti da 6 mesi

Dopo 15 giorni dalla seconda dose ho avuto diversi effetti collaterali. Pressione alta, vertigini, offuscamento della vista, forti mal di testa, sbandamenti, dolore forte alla zona occipitale della cervicale.
Ancora oggi, dopo 6 mesi, ho effetti collaterali. Molti sono spartiti, altri continuano ad esserci e mentre sembra stia andando meglio, all’improvviso ritornano. Chi come me?

Fascia di età
Da 25 a 40 anni
Sesso
Donna
Malattia trattata
Anti Covid.
Voto medio 
 
1.0
Efficacia 
 
1.0
Assenza di effetti collaterali 
 
1.0

Problemi dopo 3° dose

Dopo la 3° dose di vaccino Pfizer (fatta 2 mesi fa) ho iniziato ad avvertire forti dolori muscolari soprattutto alle gambe, fiato corto, palpitazioni, dolore toracico e problemi gastrointestinali. Ad oggi non mi sento più come prima, non riconosco il mio corpo. Effetti come fiato corto e dolori muscolari sono diminuiti, ma gli altri rimangono. Ho fatto vari esami, tra cui ecocardiogramma ed elettrocardiogramma, risulta tutto a posto. Qualcuno ha le mie stesse problematiche? Se sì, come ha risolto, oppure dopo quanto tempo è passato tutto ciò? La situazione sta diventando parecchio stressante.

Fascia di età
Meno di 25 anni
Sesso
Uomo
Malattia trattata
Vaccino anti Covid Pfizer.
Voto medio 
 
1.5
Efficacia 
 
2.0
Assenza di effetti collaterali 
 
1.0

Effetti che durano da mesi

Ero in perfetta salute e forma, ma da quando ho iniziato con i vaccini Pfizer sono sempre stanco, ho il fiato corto e soffro di dolori muscolari. Domani farò anche delle visite cardiologiche.
Per me è stato deleterio.

Fascia di età
Da 40 a 60 anni
Sesso
Uomo
Malattia trattata
Anti Sars cov 2.
Voto medio 
 
5.0
Efficacia 
 
5.0
Assenza di effetti collaterali 
 
5.0

Sto benissimo

Fatte tutte le dosi consigliate dal nostro SSN.
Mai avuto un problema, se non un po' di febbre alla seconda dose, durata 12 ore.
Come me tutti i miei conoscenti, colleghi di lavoro, amici. Nessuno che io conosca ha mai lamentato effetti avversi.

Fascia di età
Da 25 a 40 anni
Sesso
Donna
Malattia trattata
Vaccino anti Covid.
Voto medio 
 
1.0
Efficacia 
 
1.0
Assenza di effetti collaterali 
 
1.0

Tre dosi

Ho fatto la terza dose a gennaio 2022, nonostante dopo la seconda ci abbia impiegato un mese a riprendermi. Da allora la mia vita è finita, ero sportivo e adesso praticare sport é impossibile perché mi sento esplodere il cuore. Anche mentre dormo mi sveglio con tachicardia e bruciore al cervello. Il medico dice che non si può correlare al vaccino, ma prima non avevo nulla e dopo la seconda e soprattutto subito dopo la terza è iniziato il tutto.
Altri con problemi simili?

Fascia di età
Meno di 25 anni
Sesso
Uomo
Malattia trattata
Anti Covid.
Voto medio 
 
1.5
Efficacia 
 
2.0
Assenza di effetti collaterali 
 
1.0

Problemi dopo secondo vaccino Pfizer

Ho 24 anni e sono una mamma. Dal 5 febbraio che ho ricevuto la seconda dose del vaccino Pfizer non sono più la stessa. Ho spesso oppressione al petto, giramenti di testa, continui formicolio alle braccia e alle gambe e se faccio anche la minima cosa mi viene la tachicardia.
Ho fatto tutti gli esami del sangue, holter dinamico 24/h, elettrocardiogrammi ma nulla, dicono che sono sana come un pesce e sono solo ansiosa.
Ora, io potrò essere pure ansiosa, ma come si spiega che a 24 anni io mi ritrovo in queste condizioni?? Prima ero energica, facevo mille cose alla volta, ora se anche solo stendo mi sento sfinita e con la tachicardia. Quando ho spiegato al mio medico che solo da dopo il vaccino mi sentivo in questo modo, mi ha detto che mi stavo immaginando tutto. Insomma, l’unica mia speranza è che questi dolori prima o poi passeranno, che ricomincerò ad occuparmi al meglio della mia bimba e a stare meglio.
I medici non dovrebbero essere dalla nostra parte? Darci dei visionari mi sembra veramente una cosa assurda. Chi come me la pensa in questo modo? Ditemi che non sono la sola.

Fascia di età
Meno di 25 anni
Sesso
Donna
Malattia trattata
Vaccino anti Covid.
Voto medio 
 
1.5
Efficacia 
 
2.0
Assenza di effetti collaterali 
 
1.0

Seconda dose Pfizer

Sono una mamma di 24 anni da 8 mesi. La seconda dose del vaccino Pfizer mi è stata fatta il 5 febbraio e da allora non sono più stata la stessa.
Non ho più energia, anche le cose più semplici mi causano la tachicardia e ho dolore al petto che nessuno riesce a spiegarmi il perché. Ho fatto elettrocardiogrammi, holter 24/h, esami del sangue, tutto a posto. La risposta che mi danno sempre è ‘sei ansiosa’. Allora, io potrò pur essere ansiosa, ma come si spiega che a 24 anni io non riesca a godermi la giornata o fare le cose più banali che subito ho tachicardia e giramenti di testa? Ditemi che non sono l’unica, perché veramente in ospedale mi hanno fatto apparire come pazza visionaria quando ho detto che sto così dopo il secondo vaccino. Sono disperata, non riposo più, l’unica cosa che posso fare è sperare che piano piano questi mali vadano via e che finalmente possa riprendere a vivere normalmente.

Fascia di età
Da 25 a 40 anni
Sesso
Donna
Malattia trattata
Vaccino anti Covid Pfizer.
Voto medio 
 
1.5
Efficacia 
 
2.0
Assenza di effetti collaterali 
 
1.0

Segnalazione

Torno a scrivere per chiedere a chi soffre, a distanza di mesi dal vaccino anti Covid, di strani dolori neuropatici, di fare con l'apposito modulo la segnalazione all'AIFA.
Io continuo a soffrire di parestesie agli arti dopo 4 mesi (bruciori improvvisi, punture di spilli, formicolio diffuso). Forse se arrivano numerose segnalazioni, il problema verrà preso sul serio dai medici. Io tremo all'idea che a settembre venga riproposto l'obbligo vaccinale. Non mi sento di fare la quarta dose. Vi prego fate la segnalazione, facciamoci sentire. Io sono pro vaccino, ma forse la politica di farlo a tutti indistintamente va rivista.

Fascia di età
Da 40 a 60 anni
Sesso
Donna
Malattia trattata
Vaccino anti Covid.
Voto medio 
 
1.5
Efficacia 
 
2.0
Assenza di effetti collaterali 
 
1.0

Insonnia e blocco ciclo mestruale

Dopo due dosi Moderna devastanti e di cui ho già scritto nel sito QSalute nella pagina dedicata a Moderna, ho insistito per avere Pfizer come terza.
Rispetto a Moderna, è andata decisamente bene: no febbre, no stanchezza, poco dolore al braccio, ma dalla sera stessa dell'inoculazione, il 28 marzo 2022, non ho più dormito. Dal 28 marzo ho insonnia totale (oggi è il 5 maggio). Non dormo nemmeno con i farmaci per il sonno. Se mi va bene, riposo per non più di 6 ore non consecutive una notte a settimana. Mi ha, inoltre, bloccato il ciclo per oltre un mese.
Va da sé che la quarta dose la rifiuterò, anche se sono categoria obbligata, pena la perdita del lavoro. 3 dosi di vaccino sperimentale bastano e avanzano!

Fascia di età
Da 40 a 60 anni
Sesso
Donna
Malattia trattata
Vaccino anti Covid.
Voto medio 
 
2.0
Efficacia 
 
2.0
Assenza di effetti collaterali 
 
2.0

Gambe a pezzi e stanchezza

Il 3 marzo ho fatto la seconda dose. Con la prima avevo avuto problemi alle gambe, sempre stanche e addirittura per una settimana ho persino zoppicato.
Ad oggi 5 maggio ho riscontrato problemi relativi a stanchezza, gambe sempre ko (come se avessi fatto attività fisica) e mi sento sempre debole. Una cosa veramente strana... Prima di fare il vaccino mi sentivo così in forma e ora mi sento affaticata.
Ai tempi, il neurologo mi disse che sarebbe passato. Speriamo di migliorare...

Fascia di età
Da 40 a 60 anni
Sesso
Donna
Malattia trattata
Anti Covid.
Voto medio 
 
2.0
Efficacia 
 
2.0
Assenza di effetti collaterali 
 
2.0

Pfizer e problemi neurologici

Da quando ho fatto la prima dose di Pfizer ben 5 mesi fa, ho cominciato ad avere problemi credo di natura neurologica. Punture di spillo in tutto il corpo, strani intorpidimenti, credo parestesie, e bruciori sparsi oltre che doloretti ad una gamba simili a fitte. Sono molto preoccupato perché i medici non danno spiegazioni e non sanno più di tanto. Qualcuno è riuscito a capirci qualcosa e ad uscirne in modo definitivo? Chiedo un aiuto a chiunque sappia qualcosa al riguardo. Cosa bisogna fare e a chi bisogna rivolgersi? Passerà col tempo oppure è un danno permanente?
Perché i medici non rispondono a queste domande???
A breve inizierò a fare accertamenti più seri.

Fascia di età
Da 25 a 40 anni
Sesso
Uomo
Malattia trattata
Anti Covid.
Voto medio 
 
1.5
Efficacia 
 
2.0
Assenza di effetti collaterali 
 
1.0

A chi sono passati e dopo quanto?

A sette mesi dalla seconda dose, continuano parestesie agli arti inferiori, sensazione di bruciore e formicolio oltre che dolori muscolari dappertutto.
A chi di voi sono passati e dopo quanto?

Fascia di età
Da 25 a 40 anni
Sesso
Donna
Malattia trattata
Vaccino anti Covid.
Voto medio 
 
1.5
Efficacia 
 
2.0
Assenza di effetti collaterali 
 
1.0

Amaramente pentita

Per obbligo vaccinale del governo, ho fatto la prima dose Pfizer la mattina del 7 gennaio 2022. La sera stessa ho avuto una paresi a metà faccia risoltasi dopo alcuni minuti. Dal giorno dopo ho iniziato ad avvertire spilli in tutto il corpo e formicolio alla gamba. I sintomi si sono intensificati col passare dei giorni e poi hanno cominciato a regredire pian piano dal terzo mese. Poi però ad aprile, dopo una breve esposizione al sole, i formicolii si sono di nuovo intensificati interessando anche i piedi con scariche elettriche. Nel frattempo avevo già fatto visita neurologica, elettromiografia, esami del sangue; tutto negativo.
I medici non vogliono ammettere che quello che mi è successo sia dovuto al vaccino e dicono che è un "caso". Solo uno mi ha detto che il vaccino può avermi causato un'infiammazione ai nervi periferici.
In tutto questo, la casa più sconcertante è che, invece di esonerarmi da altre dosi, una dottoressa del centro vaccinale insisteva per farmi ugualmente la seconda dose. Naturalmente l' ho rifiutata e non mi fido più della scienza medica.

Fascia di età
Da 40 a 60 anni
Sesso
Donna
Malattia trattata
Anti Covid.
Voto medio 
 
3.0
Efficacia 
 
5.0
Assenza di effetti collaterali 
 
1.0

Effetti collaterali

Fatta 1° dose Pfizer Giugno 2021, solo male al braccio e forte dolore all'anca a destra.
2° dose Luglio 2021, male al braccio ma dopo 1 mese iniziato strana sensazione alla coscia destra, come se fosse addormentata, sparita dopo 2 mesi, o comunque spostatasi al polpaccio destro.
3° dose gennaio 2022 Moderna, formicolii a mano destra e piede destro, polpaccio destro come se fosse affaticato da attività fisica, insonnia (ma questa sempre avuta, ora però mi alzo in automatico alle 5.00 di mattina). Sintomi ancora in corso.
Visita neurologica odierna, prescritta elettromiografia arti inferiori e risonanza magnetica cervicale.

Mi è stata poi trovata una malattia autoimmune dopo esami prescritti per un fastidio ad un dito della mano, ancora senza sintomi eclatanti per fortuna.

La mia ragazza soffre di emicranie con aurea, prima del vaccino veniva 1 volta l'anno (con l'assunzione di pillola anticoncezionale, ma tolta quella, mai più venute). Dopo 3° dose a gennaio 2022 le sono già venuti 3-4 attacchi di emicrania con aurea, di cui l'ultimo devastante oggi. Lei non ha notato in apparenza altri effetti collaterali.

Fascia di età
Da 25 a 40 anni
Sesso
Uomo
Malattia trattata
Anti Covid.
Voto medio 
 
2.0
Efficacia 
 
2.0
Assenza di effetti collaterali 
 
2.0

Pfizer 3 dosi

Mi chiedevo se qualcuno avuto gli stessi miei sintomi dopo il vaccino.
Già dalla prima dose, esattamente dal giorno dopo, ho avuto attacchi di dissenteria durati svariati mesi. Ho fatto tutte le analisi per controllare le varie intolleranze alimentari ma niente, è tutto negativo!!!
Dopo la terza dose accuso dolori al bacino con relative infiammazioni del tendine della gamba e dolori nella mani, esattamente ad entrambi i pollici. E si ripresentano gli attacchi di dissenteria come i mesi precedenti!

Fascia di età
Da 40 a 60 anni
Sesso
Donna
Malattia trattata
Vaccino anti Covid.
Voto medio 
 
4.0
Efficacia 
 
4.0
Assenza di effetti collaterali 
 
4.0

Solo dolore al braccio

Ho fatto la 1° e 2° dose a dicembre 2021. Dopo la 1° dose dolore al braccio, come se Tyson mi avesse dato un pugno, poi l'indomani già meglio. Con la 2° dose di nuovo dolore al braccio, ma molto di meno rispetto alla 1° dose. Per il resto mi sembra di non aver avuto nulla, nè con la 1° nè con la 2° dose, mi sentivo un po' strano ma siccome sono ipocondriaco e ansioso, sicuramente era suggestione.
Non so se fare la 3° dose, leggendo i commenti che con la terza dose molti hanno avuto problemi, mi spaventa. Infatti per adesso penso di non farla, aspetterò ormai l'autunno.

Fascia di età
Da 25 a 40 anni
Sesso
Uomo
Malattia trattata
Vaccino anti Covid.
Voto medio 
 
1.5
Efficacia 
 
2.0
Assenza di effetti collaterali 
 
1.0

GENTILMENTE, LE VOSTRE OPINIONI. GRAZIE!

Scrivo per sapere gentilmente chi si ritrova nella mia stessa situazione se, con il passar del tempo o a distanza di mesi, gli effetti che adesso vi elencherò sono migliorati, in fase di cura o del tutto spariti.
Ho effettuato la 1° dose Pfizer e la 2° l'ho effettuata a distanza di tre mesi e mezzo per via di questi effetti:
• OPPRESSIONE AL PETTO
• DOLORE MUSCOLARE IN TUTTA GABBIA TORACICA, PRECISAMENTE STERNO E COSTOLE ZONA SENO, stanchezza generalizzata.
• COMPARSA DI QUALCHE EXSTRASISTOLE (che per mia ignoranza non sapevo nemmeno cosa fossero)
• TACHICARDIA non associata a dei momenti ben precisi e VARIAZIONE DEL BATTITO CARDIACO sotto sforzo (arrivo a battiti alti anche per fare due rampe di scale a 150. Tutto ciò mi accade maggiormente sotto sforzo, mentre a riposo i battiti sono più o meno regolari; stessa cosa anche dormendo.
Ho effettuato dalla A alla Z tutte le analisi del caso, anche visita completa cardiologica seguita da Holter24 e Test da sforzo; fortunatamente tutto negativo, perché rientro ancora nella media, ma i dottori sempre con la solita storia "stai somatizzando, è ansia, la mente è potente quindi gioca sui battiti, sei stressata ecc." e addirittura mi hanno detto cammina un po'! per dire che in pandemia giustamente come tutti siamo stati più fermi e il dottore subito ah, allora è colpa della sedentarietà. Io sono una persona senza peli sulla lingua e chiaramente odio passare per un soggetto ansioso e ho aggiunto che se la mente stava giocando con me, la variazione che riscontravo dovevo averla anche a riposo o in altri momenti, perché il mio corpo invece non accettava solo più lo sforzo? E inoltre perché mi sono comparse queste exstrasistole? Il dottore mi ha detto sono benigne, che le abbiamo quasi tutti. Sì ho capito, ma non mi freg, io prima non le avvertivo e ora sì.
A DISTANZA DI 7 MESI non si è venuto a capo chiaramente di questa variazione del battito sotto sforzo e non riesco a far nulla perché poi ho effettuato anche la seconda dose, che dic erto non ha migliorato la situazione.
GRADIREI LE VOSTRE OPINIONI...
Inoltre fatemi sapere, se siete in fase di miglioramento, cosa avete assunto.
Grazie.

Fascia di età
Da 25 a 40 anni
Sesso
Donna
Malattia trattata
Vaccino anti Covid.
Voto medio 
 
1.5
Efficacia 
 
2.0
Assenza di effetti collaterali 
 
1.0

Malessere generale

Dopo la prima dose di vaccino Pfizer ho avuto forti mal di testa. Dalla seconda dose è iniziato poi il mio calvario: dolori ai denti, acufeni, mal di testa perenne, senso di confusione e spossatezza cronica.
Ho fatto tanti esami, ma non hanno mai riscontrato nulla per fortuna, ma continuo a non tornare più come prima ancora dopo 9 mesi.

Fascia di età
Da 25 a 40 anni
Sesso
Uomo
Malattia trattata
Vaccino anti Covid.
Voto medio 
 
1.5
Efficacia 
 
2.0
Assenza di effetti collaterali 
 
1.0

Esperienze di guarigione

Scrivo per avere testimonianze di persone che, dopo il vaccino, hanno riscontrato DOLORI LOMBARI E ALLE GAMBE . Nello specifico, vorrei sapere dopo quanto avete risolto e se avete sperimentato qualcosa (integratori/ terapie) che vi ha realmente aiutato.
Grazie a chi mi risponderà, ho davvero bisogno di sentire esperienze di guarigione per tornare a sperare!

Fascia di età
Da 25 a 40 anni
Sesso
Donna
Malattia trattata
Anti Covid.
Voto medio 
 
2.5
Efficacia 
 
3.0
Assenza di effetti collaterali 
 
2.0

Terza dose

Mio marito ha fatto la terza dose 15 giorni fa. Dopo le prime due tutto ok, dopo questa è sempre molto stanco.
Io devo fare ancora la seconda (nel frattempo intervento ai denti).

Fascia di età
Da 40 a 60 anni
Sesso
Uomo
Malattia trattata
Anti Covid.
Voto medio 
 
1.5
Efficacia 
 
2.0
Assenza di effetti collaterali 
 
1.0

Effetti collaterali dopo vaccinazione

Ho appena inviato la scheda per segnalare all'AIFA le reazioni avverse insorte in seguito alla dose booster con Moderna. Ho fatto il richiamo il 4 gennaio 2022 e ancora oggi accuso i seguenti fastidi:
PRURITO DIFFUSO (COMPRESI VISO E TESTA);
BRUCIORE ALLA SCHIENA, ALLE GAMBE, ALLE MANI;
SENSAZIONE DI PUNTURE DI SPILLO ALL'OCCHIO DESTRO, AGLI ARTI, TALVOLTA SCHIENA;
DOLORI /DEBOLEZZA MUSCOLARI, GENERALE STANCHEZZA;
INTORPIDIMENTO DELLA GAMBA SINISTRA PARTENDO DALLA NATICA; INTORPIDIMENTO DI MANI E PIEDI AL RISVEGLIO;
SINGOLARE MOVIMENTO ONDULATORIO SOTTO LA SUPERFICIE DEL CORPO (COME SE SI SOLLEVASSE LA PELLE) ALLA MANO DESTRA, ALLA PANCIA, AI POLPACCI.
FORTE PRESSIONE ALL'ORECCHIO SINISTRO.
TENSIONE AL LABBRO SUPERIORE E AL NASO, LATO SINISTRO.
Segnalo che nello stesso arco temporale SONO COMPARSI PRESSOCCHè GLI STESSI SINTOMI ALLE MIE FIGLIE DI ANNI RISPETTIVAMENTE 18 E 15, anche a loro circa a distanza di 15-20 giorni dalla somministrazione del vaccino anti-Covid (loro hanno fatto la prima dose di Pfizer). La mia figlia minore da circa due settimane non accusa più sintomi; la mia figlia maggiore sta molto meglio, accusa di tanto in tanto ancora qualche pizzicore, soprattutto ai polpacci.
Io purtroppo sto ancora male dopo tre mesi!!!
Avevo avuto qualche sintomo anche dopo la prima e seconda vaccinazione, ma mi avevano detto che non era un problema, dopo la terza dose invece l'esplosione.
Credo nei vaccini, ho fatto il primo a febbraio 2021 quando non si parlava ancora minimamente di obbligo, ma forse questa politica di somministrarlo proprio a tutti con pochissime eccezioni, va rivista.
Non siamo tutti uguali!!
Non farò la quarta dose!!
Devo fare una risonanza magnetica e l'elettromiografia.

Fascia di età
Da 40 a 60 anni
Sesso
Donna
Malattia trattata
Vaccino anti Covid.
Voto medio 
 
1.5
Efficacia 
 
2.0
Assenza di effetti collaterali 
 
1.0

Tre dosi

Ho fatto le tre dosi di vaccino Pfizer.
La prima dose mi ha portato pressione altissima, stordimento e poco equilibrio; la seconda difficoltà respiratorie e asma per mesi; la terza dolori lancinanti alla gamba destra che si sono risolti dopo oltre quattro mesi.
Cosa mi farà la quarta?

Fascia di età
Da 40 a 60 anni
Sesso
Donna
Malattia trattata
Anti Covid.
Voto medio 
 
1.5
Efficacia 
 
2.0
Assenza di effetti collaterali 
 
1.0

Perdita di peso

Ho fatto il vaccino perché costretto in quanto lavoratore scolastico.
Da quando ho ricevuto la seconda dose ho notato una perdita di peso inspiegabile, nonostante non avessi modificato il mio modo di mangiare.
Stessa cosa la mia compagna.
Ho anche controllato con esami della tiroide, che sono risultati nella norma.
Se ne parlo con i medici mi ridono un faccia.
É per caso successo a qualcuno?

Fascia di età
Da 25 a 40 anni
Sesso
Uomo
Malattia trattata
Vaccino Pfizer anti Covid.
Voto medio 
 
1.5
Efficacia 
 
2.0
Assenza di effetti collaterali 
 
1.0

Tre dosi Pfizer

Dopo la terza dose noto che qualcosa non va: stanchezza, sonnolenza, poca concentrazione e malessere generale. Nessun dolore, ma non mi sento in forma..

Fascia di età
Da 40 a 60 anni
Sesso
Uomo
Malattia trattata
Anti Covid.
Guarda tutte le opinioni degli utenti