Vaccino Pfizer

Vaccino Pfizer

 
3.2 (79)
Scrivi Recensione
Indicazioni
Virus Covid-19
Il vaccino anti-Covid Comirnaty di Pfizer-BioNtech è il primo vaccino ad essere stato autorizzato in Unione Europea: il 21 dicembre 2020 dall'Agenzia Europea per i Medicinali (EMA) e il 22 dicembre dall'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA). Il vaccino Pfizer utilizza il mRNA per “educare” il sistema immunitario a riconoscere e neutralizzare molecole specifiche (antigeni) del SARS-CoV-2, in particolare la proteina S. Tale tecnologia a RNA messaggero (mRNA), invece di inoculare l’antigene verso il quale si vuole indurre una risposta immunitaria, inocula la sequenza genetica con le istruzioni per produrre l'antigene. L’antigene prodotto viene quindi espresso nelle cellule dell'individuo vaccinato. Il vaccino Comirnaty contiene l’RNA messaggero che codifica la proteina spike di SARS-CoV-2, una proteina presente sulla superficie esterna del virus, utilizzata per entrare nelle cellule e replicarsi. La sola controindicazione specifica alla somministrazione del vaccino è l’ipersensibilità nota al principio attivo o a uno degli eccipienti (es. anafilassi alla somministrazione della prima dose). È sempre necessario, come per gli altri vaccini, rimanere in prossimità dell’ambulatorio vaccinale per i 15 minuti successivi alla somministrazione per il monitoraggio.

Recensioni dei pazienti

79 recensioni

 
(19)
 
(15)
 
(25)
 
(15)
 
(5)
Voto medio 
 
3.2
 
3.6  (79)
Visualizza tutte le recensioni
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Efficacia
Assenza di effetti collaterali
Commenti
Farmaci
Indica la tua fascia di età
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Efficacia 
 
5.0
Assenza di effetti collaterali 
 
5.0

Vaccino Pfizer - Nessun disturbo collaterale

Vaccinata con la seconda dose dopo 21 giorni, la prima dose mi aveva causato giramenti di testa e dolore muscolare per tre giorni, mentre la seconda dose assolutamente nulla, se non un leggero dolore al braccio.
Sono soddisfatta pienamente e nel caso farò senza nessun dubbio la terza dose.
Per la prima dose ero molto spaventata e, essendo un soggetto ansioso, ogni minima cosa la associavo al vaccino. Per la seconda sono andata piuttosto tranquilla ed infatti non ho avuto alcun effetto di rilievo.

Fascia di età
Da 25 a 40 anni
Sesso
Donna
Malattia trattata
Anti Covid 19.


Voto medio 
 
4.0
Efficacia 
 
4.0
Assenza di effetti collaterali 
 
4.0

Prima dose Pfizer

Ho fatto ieri la prima dose di vaccino Pfizer. Premetto che sono arrivata all appuntamento con forte ansia.
Ho parlato con il medico che effettua il colloquio pre vaccino esponendo tutti i miei dubbi, di tutta risposta mi ha indicato che il vaccino è sicuro e non presenta marcati effetti collaterali.
Il momento dell inoculazione è durato 1 secondo, nessun dolore.
Durante i 20 minuti di osservazione post vaccino ho iniziato ad avvertire senso di oppressione alla testa e spalle e forti vertigini.
DOPO circa 4 ore i sintomi sopra descritti si sono leggermente attenuati ma, verso sera, forte dolore al braccio e leggera febbre a 37.2, oltre a senso di stanchezza fortissimo.
Stamattina ancora dolore al braccio, attendo i prossimi giorni. Sono già spaventata all'idea di fare la seconda dose in quanto, da come letto e sentito, può provocare effetti più marcati.

Fascia di età
Da 40 a 60 anni
Sesso
Donna
Malattia trattata
Vaccino Covid-19.
Voto medio 
 
2.5
Efficacia 
 
3.0
Assenza di effetti collaterali 
 
2.0

Parestesie e spasmi muscolari post vaccino

Ho fatto la seconda dose del vaccino i primi di settembre e dopo due giorni ho iniziato ad accusare formicolio alle gambe fino ad arrivare a dei veri e propri spasmi muscolari che mi hanno fatto andare in ospedale per lo spavento, e dove ovviamente nessuno mi ha saputo dire nulla, anzi, mi hanno dato della persona ansiosa che soffre di attacchi di panico, cosa che non ho mai avuto. Per conto mio decido di fare delle visite, tra cui un ecocardiogramma e varie analisi del sangue, che sono risultate tutte nella norma. Sono andata da una neurologa, che ha costatato che sono degli eventi avversi del vaccino, che nel mio caso sta dando problemi ai muscoli. Fortunatamente dall’elettromiografia non sono risultati danni permanenti ai nervi e ai muscoli e ad oggi sto facendo una cura, anche se ogni tanto, soprattutto la sera, mi prendono ancora questi tremori. Mi è stato detto che devo avere pazienza e che ci vorrà tempo.

Vorrei chiedere se qualcuno che ha avuto i miei stessi sintomi e poi se con il passare dei mesi ne è uscito fuori completamente. Ho vissuto delle settimane di inferno e la cosa peggiore è stata essere presa per ansiosa e depressa. Vorrei tornare alla vita di prima, al mio lavoro e a fare sport.
Grazie a tutti.

Fascia di età
Da 25 a 40 anni
Sesso
Donna
Malattia trattata
Anti Covid.


Voto medio 
 
3.5
Efficacia 
 
4.0
Assenza di effetti collaterali 
 
3.0

Stranezze

Da premettere che ho fatto solo la prima dose e sono in attesa della seconda. Il momento dell'inoculazione non è stato una passeggiata. Probabilmente, essendo soggetto ansioso, ero già partita da casa col piede sbagliato e molto "carica". Fatto sta che, post vaccino, ho iniziato ad avvertire una stranissima sensazione di oppressione a spalla, collo, petto, una sensazione di calore molto fastidiosa che si estendeva fino alla bocca dello stomaco. Palpitazioni e formicolii. Mi sembrava di essere in deficit di aria. Fortunatamente al polo vaccinale sono stati tutti gentili, mi hanno tenuta in osservazione con saturimetro e pressione, la quale era praticamente a terra. Il primo giorno l'ho passato tra continui tremori, vertigini, ansia diffusa e febbricola. Male al braccio, ovviamente. A distanza di 15 giorni tachicardia notturna, fiato corto, (della quale soffrivo anche prima), mani e piedi perennemente freddi e continua sensazione di sbandamento. Mal di gola che non passa. Non riesco più a fare la mia solita camminata senza accusare qualcosa. Aggiungo un particolare strano: ho la. Mano destra che, pur essendo paradossalmente fredda, ogni tanto mi restituisce una sensazione di calore improvviso, specialmente alla punta delle dita e al palmo. Come se qualcosa dentro "bruciasse". Non so che pensare. C'è qualcuno che ha avuto questo stesso strano sintomo?

Fascia di età
Da 25 a 40 anni
Sesso
Donna
Malattia trattata
Anti Covid 19.
Voto medio 
 
3.0
Efficacia 
 
4.0
Assenza di effetti collaterali 
 
2.0

Vaccino Pzifer

Dopo aver avuto tutte queste reazioni voi siete sicuri a fare la terza dose quando c'è lo chiederanno? Io ho molta paura.
Ci dicono che è ansia dai commenti che leggo.
Quindi se è ansia, il vaccino ci porta a problemi neurologici e una disregolazione del sistema immunitario!? È normale che per colmare tutto questo molti di noi debbano assumere ansiolitici? Io spero che tutto questo finisca al più presto perché non se ne può più. Il problema è che non se ne parla in TV di tutti gli effetti collaterali che ci sono stati, dobbiamo fare il vaccino è basta, non abbiamo tante informazioni al riguardo. Ora noi che stiamo soffrendo di ansia, di palpitazioni, di attacchi di panico, di dolori e nessuno ci dà delle risposte, che dobbiamo fare? Molti di noi stanno spendendo soldi per fare analisi, doppler, visite specialistiche, Tac ecc. Chi ci rimborsa???

Fascia di età
Da 25 a 40 anni
Sesso
Donna
Malattia trattata
Anti Covid-19.
Voto medio 
 
3.5
Efficacia 
 
3.0
Assenza di effetti collaterali 
 
4.0

Pfizer I e II

Ho fatto la seconda dose. Dolore al braccio piu marcato della prima e gonfiore molto più accentuato. A 11 giorni soffro ancora di tensione cranica e malessere. Sensazione mai provata e che mi spaventa un pochino. Non passa con alcun analgesico. Viene e va, ma rimane per molte ore consecutive. Mi farò vedere al pronto soccorso appena possibile (il mio medico di base manco mi risponde).

Fascia di età
Da 40 a 60 anni
Sesso
Donna
Malattia trattata
Anti Covid.
Voto medio 
 
1.5
Efficacia 
 
2.0
Assenza di effetti collaterali 
 
1.0

PARESTESIE E GAMBE PESANTI DOPO PRIMA DOSE PFIZER

Il 5 settembre 2021 mi sono sottoposta alla prima dose di Pfizer e, a parte i classici due giorni di spossatezza e astenia con dolore al sito di inoculo, al terzo giorno si presentavano parestesie ai 4 arti, sensazione di punture di spilli e prurito, che fortunatamente sono andate via dopo 48 ore.
Dopo 4 giorni dalla somministrazione del vaccino, ho cominciato ad avvertire intorpidimento, dolore e crampi al polpaccio della gamba sinistra, lato inoculo, che persistono tuttora a distanza di due settimane, cui si aggiunge forte senso di pesantezza ad entrambe le gambe, come se avessi effettuato una giornata intera di esercizio in palestra. A volte la pesantezza coinvolge anche le braccia.
Sono stata al centro vaccinale e mi hanno detto che sono eventi rari ma che possono succedere... Solo che più mi informo e più scopro che sono frequenti!!!
Mi hanno detto che è comunque consigliato di fare la seconda dose, ma io sono terrorizzata.
Esperienze in merito? chi ha fatto la prima dose e ha avuto questi effetti si è poi sottoposto alla seconda?
Grazie a chi mi risponderà.

Fascia di età
Da 40 a 60 anni
Sesso
Donna
Malattia trattata
Anti Covid.
Voto medio 
 
2.5
Efficacia 
 
3.0
Assenza di effetti collaterali 
 
2.0

Reazioni avverse post vaccino Pfizer

Ho fatto la seconda dose del vaccino Pfizer il 10 agosto e 24 ore dopo ho avuto i soliti sintomi post vaccinazione: dolore al braccio, nausea e mal di testa, spariti poi tutti il giorno dopo.
14 giorni esatti dopo, ho cominciato ad avere tachicardia e fitte al petto talmente forti da essere andata al pronto soccorso, dove mi hanno fatto vari esami ossia: elettrocardiogramma, ecocolordoppler cardiaco, la pressione e i soliti esami del sangue, senza però rilevare alcuna anomalia. I giorni dopo ripresento gli stessi fastidi e faccio l'ecocardiogramma, gli esami alle urine e gli esami dell'emocromo, senza ancora rilevare nulla. Da quei giorni fino ad oggi continuo a stare male, aggiungendosi anche mal di testa di tipo confusionale e mancanza di equilibrio, mal di schiena e inappetenza. Invece, con la prima dose non ho avuto assolutamente niente. Non so che pensare perchè io personalmente mi sento proprio cambiata, prima ero solare, soprattutto energica, e adoravo mangiare con gusto, mentre adesso sono proprio spenta.

Fascia di età
Meno di 25 anni
Sesso
Donna
Malattia trattata
Anti Covid.
Voto medio 
 
5.0
Efficacia 
 
5.0
Assenza di effetti collaterali 
 
5.0

Vaccino Covid-19

Completato il ciclo, nessun effetto collaterale.

Fascia di età
Da 25 a 40 anni
Sesso
Donna
Malattia trattata
Prevenzione Covid 19.
Voto medio 
 
4.0
Efficacia 
 
3.0
Assenza di effetti collaterali 
 
5.0

Nessun effetto collaterale

Prima dose di Pfizer fatta l'8 di agosto: nessun effetto collaterale, solo un po' di indolenzimento al braccio e basta. Seconda dose effettuata in data 19 settembre: ancora nessun effetto collaterale, nemmeno dolore al braccio, addirittura seconda dose meglio della prima.

Fascia di età
Da 40 a 60 anni
Sesso
Uomo
Malattia trattata
Anti Covid 19.
Voto medio 
 
4.0
Efficacia 
 
4.0
Assenza di effetti collaterali 
 
4.0

LA TERZA DOSE ANCHE NO

Ho ricevuto la prima dose del vaccino Pfizer a fine maggio. Come effetti collaterali ho avuto solo dolore al braccio per circa 24-30 ore.
Avevo prenotata la seconda dose a fine giugno, ma non sono andata all'appuntamento per paura.
Mi sono pentita, soprattutto a causa della impossibilità ad ottenere il Green pass, presagendo che a breve (come infatti è stato) esserne sprovvisti avrebbe causato molti problemi e limitazioni, e così sono riuscita ad ottenere la seconda dose il 4 settembre.
La reazione immediata è stata identica alla prima volta, ovvero solo dolore al braccio scomparso completamente già il terzo giorno.
Ora, a distanza di 15 giorni, avverto una grande stanchezza che peggiora ogni giorno che passa.
Faccio fatica a svolgere le normali attività quotidiane e starei sempre a letto. Anche andare al lavoro è molto più pesante, e per fortuna che faccio lavoro d'ufficio...
Ho iniziato a prendere magnesio e potassio e vitamine del gruppo B. Questa astenia mi è sopraggiunta dopo circa una settimana e sento che va peggiorando.
Sto pensando di andare a fare un check up di analisi del sangue.
Qualcuno ha avuto esperienze simili? Sa dirmi se passa?

Fascia di età
Da 40 a 60 anni
Sesso
Donna
Malattia trattata
Vaccino anti Covid.
Voto medio 
 
2.0
Efficacia 
 
2.0
Assenza di effetti collaterali 
 
2.0

Stomaco KO

Ho fatto la prima dose di Pfizer il 3 settembre e dopo circa 6 giorni ho cominciato ad avere un forte nausea; addirittura ho l’urto di vomito! Mangio sano e bene, ma ho lo stomaco sottosopra e non passa!
Qualcuno ha avuto problemi di questo tipo? Avete anche provato ad avere bruciore agli occhi dopo il vaccino?

Fascia di età
Da 25 a 40 anni
Sesso
Donna
Malattia trattata
Anti Covid.
Voto medio 
 
4.5
Efficacia 
 
5.0
Assenza di effetti collaterali 
 
4.0

Solo sonnolenza

Tutto bene, tranne profonda stanchezza e male al braccio.

Fascia di età
Meno di 25 anni
Sesso
Uomo
Malattia trattata
Anti Covid-19.
Voto medio 
 
3.5
Efficacia 
 
2.0
Assenza di effetti collaterali 
 
5.0

Vaccinata Pfizer a maggio

Ho finito entrambe le dosi del Pfizer a maggio. Effetti indesiderati già da subito, quelli tipici dei vaccini.
A distanza di 4 mesi ho forte senso di sbandamento e giramenti di testa, tanto da dover correre a letto e dopo poco mi addormento senza accorgermene.
Dolori e tensione cervicale.
Stanchezza.
Qualcuno come me?
Che fare?

Fascia di età
Da 40 a 60 anni
Sesso
Donna
Malattia trattata
Vaccino Covid-19.
Voto medio 
 
1.0
Efficacia 
 
1.0
Assenza di effetti collaterali 
 
1.0

Tachicardia e dispnea dopo la 1° dose

Dopo la prima dose Pfizer svolta in mattinata, verso sera iniziano a comparire tachicardia e senso di oppressione toracica con difficoltà respiratoria. Poco dopo, sudorazione profusa.
Moderato il dolore al braccio, che è scomparso dopo tre giorni. A distanza di tre mesi, invece, la dispnea è ancora presente. Mai avuto sintomi simili.

Fascia di età
Meno di 25 anni
Sesso
Uomo
Malattia trattata
Anti-Covid19.
Voto medio 
 
3.0
Efficacia 
 
3.0
Assenza di effetti collaterali 
 
3.0

Vaccino Pfizer, fatta la 1°

Ho effettuato la prima dose del vaccino il 12 settembre, la sera ho avuto dolore al braccio e senso di svenimento passato nel giro di un'oretta. I 2 giorni successivi senso di oppressione toracica e dispnea e ogni tanto fitte al seno. Verso la sera del 4° giorno ho iniziato a stare meglio.
Dovrei fare la seconda dose il 3 ottobre, speriamo bene.

Fascia di età
Da 25 a 40 anni
Sesso
Donna
Malattia trattata
Vaccino anti Covid.
Voto medio 
 
3.5
Efficacia 
 
4.0
Assenza di effetti collaterali 
 
3.0

Febbre

Fatta la prima dose di Pfizer il 20 agosto alla mattina, nessun effetto collaterale, solo male al braccio alla notte. Fatta la seconda dose Pfizer il 10 settembre, sempre di mattina, la sera (dopo 12 ore) febbre a 38.5 trattata con tachipirina 1000 ogni 8 ore, perché comunque la febbre restava a 38 ed è durata 24 ore, accompagnata da forte sudorazione. Dopo due giorni ancora tanto sudore, poi è passato tutto. Non soffro di nessuna patologia e non prendo nessun farmaco e ho 45 anni.

Fascia di età
Da 40 a 60 anni
Sesso
Donna
Malattia trattata
Anti Covid 19.
Voto medio 
 
2.5
Efficacia 
 
3.0
Assenza di effetti collaterali 
 
2.0

Tachicardia e cefalea tensiva

Fatto vaccino Pfizer, dopo 15 giorni dalla prima dose presento tachicardia, malessere generale tipo attacco di panico; questo si ripete in 3 episodi abbastanza forti. Il medico prescrive un betabloccanti, i sintomi diminuiscono ma non sono in perfetta forma.
Alle secondo da dose, dopo 10 minuti dalla inoculazione, cefalea tensiva forte e cardiopalmo; mi fanno sdraiare misurando la pressione, c'è un rialzo pressorio, che dopo 10 minuti passa e mi dicono che è ansia. Passano 10 giorni e di nuovo tachicardia, cefalea tensiva forte, sembrava mi comprimessero la testa. Vado al pronto soccorso: ECG negativo, esami ematici a posto, mi danno un ansiolitico consigliando di fare un Holter. Faccio l'Holter, tutto a posto.
Adesso, da quasi un mese e mezzo dalla seconda dose, sto meglio ma non ancora alla perfezione, ma nessuno dei medici che mi ha vista ha attribuito tutto ciò ad una reazione al vaccino.
Io credo proprio di sì, comunque sia rifarei il vaccino, ma almeno siate capaci di dire se ci sono effetti collaterali un po' più forti.

Fascia di età
Da 40 a 60 anni
Sesso
Donna
Malattia trattata
Anti Covid 19.
Voto medio 
 
2.5
Efficacia 
 
3.0
Assenza di effetti collaterali 
 
2.0

Effetti collaterali

Ho fatto la prima dose di Pfizer il 7 settembre, il giorno dopo ho avuto un forte senso di oppressione al petto e dolori alla schiena e intercostali. Pensavo passassero dopo i classici due giorni, ma ancora oggi, dopo 9 giorni, persistono. Ho preso già antinfiammatori per via orale (inutili) e ora sto usando una pomata ad uso topico.
A qualcuno è venuto quest'effetto? Dopo quanto è passato?

Fascia di età
Meno di 25 anni
Sesso
Donna
Malattia trattata
Anti Covid.
Voto medio 
 
2.0
Efficacia 
 
3.0
Assenza di effetti collaterali 
 
1.0

Vaccino Pfizer, fatta solo la 1°

Ho fatto la 1° dose di Pfizer il 31 giugno.
Dopo qualche ora inizio ad avere sintomi strani, forti formicolii alle braccia e alle mani come punture di spilli. Cominciano la tachicardia, senso di oppressione al petto e forte dispnea. Comincio a non riuscire più a muovere il braccio sinistro, e successivamente il lato sinistro della faccia. La notte non mi sale la febbre ma inizia un forte reflusso gastroesofageo che mi fa aumentare i battiti ancora di più. Poi arriva la diarrea. Mi accompagnano in ospedale, mi dicono che sono ansiosa (certo, così ansiosa che il battito non si calmava manco col valium). Dopo 5 giorni la diarrea scompare, ma la tachicardia persiste. Vado dal mio medico di base e mi prescrive betabloccanti. La situazione tachicardia si ristabilisce. A distanza di un mese cominciano fortissime vertigini, cefalee, stanchezza che non mi permette di fare tutto e braccio sinistro addormentato. Poi si gonfiano i linfonodi, faccio tutte le analisi ma non ci sono infezioni. Ad oggi, Quasi 3 mesi dal vaccino, ho continui bruciori alla gamba sinistra e non si capisce che ho. Da quando ho fatto il vaccino mi vengono solo dolori strani e assurdi. PRIMA ANDAVO IN PALESTRA TUTTI I GIORNI, CONDUCEVO UNA VITA NORMALE. Ora sono fortemente limitata.
Non ho fatto la seconda dose! Il mio medico me l'ha sconsigliata, ma purtroppo non mi hanno dato l'esenzione, e mi hanno detto di provare col Moderna.

Fascia di età
Meno di 25 anni
Sesso
Donna
Malattia trattata
Anti Covid_19.
Voto medio 
 
4.0
Efficacia 
 
4.0
Assenza di effetti collaterali 
 
4.0

Vaccino Pfizer

Ho fatto la prima dose di Pfizer il 17 settembre. Lo stesso giorno ho avuto il classico dolore al braccio ma niente di ché, infatti è diminuito molto verso la sera e il giorno dopo non c'era. Dopo due giorni la mia gamba sinistra si sentiva pesante, come addormentata, intorpidita, e ammetto che mi sono preoccupata, ma dopo un giorno è passato. Sentivo da molti che il vaccino provocava sonnolenza, ma a me ha fatto l'effetto contrario, e infatti dormo ancora male! Un'altra reazione: il mio ciclo, di solito puntualissimo, si è anticipato di diversi giorni.
Seconda dose 14 settembre. Dolore più forte della prima volta, al braccio. La notte: tremori brividi, febbre. Mattino dopo: diarrea e dolori muscolari dappertutto. Come l'inizio di un'influenza, insomma.
Spero passi tutto presto.

Fascia di età
Da 25 a 40 anni
Sesso
Donna
Malattia trattata
Vaccino Covid.
Voto medio 
 
2.0
Efficacia 
 
2.0
Assenza di effetti collaterali 
 
2.0

Mai più

Ho fatto la prima dose il 9 Agosto, il giorno dopo sono cominciati i problemi.
Inizialmente solo una forte nausea, notturna e diurna, infiammazione dello stomaco, e del tratto intestinale. Dopo una settimana dispnea, difficoltà nel camminare, vertigini che tutt'oggi ho, ma sembra che piano piano ne stia venendo fuori.
Sono stato un bambino asmatico e questo vaccino mi ha fatto riprovare quelle brutte sensazioni che avevo da piccolo. Non farò la seconda dose.

Fascia di età
Da 40 a 60 anni
Sesso
Uomo
Malattia trattata
Anti Covid 19.
Voto medio 
 
2.5
Efficacia 
 
3.0
Assenza di effetti collaterali 
 
2.0

1° dose di Pfizer

49 anni, donna, anemica, 1° dose Pfizer. In questi 15 giorni gli effetti che ho riscontrato sono i seguenti:
il giorno dopo la prima dose normale dolore al braccio, estrema stanchezza, dolore alle articolazioni. Tutto sopportabile. I giorni seguenti bene.
8 giorni dopo, due giorni di fortissimi dolori alla testa, astenia e diarrea. I giorni seguenti tutto bene.
14 giorni dopo, 24 ore di fortissimi giramenti di testa, vertigini, vomito, forti dolori muscolari tipo paresi- formicolio ovunque e continuo.
Oggi é il 15° giorno dalla prima dose, ieri davvero malissimo, oggi tutto sommato sto bene.
A parte l'inizio, gli effetti collaterali di ieri sono stati piuttosto significativi.
Io non ho mai avuto febbre.
Tra 5 giorni, il 20/09, ho la seconda dose. Sicuramente la farò, ma prima parlerò con il medico perché gli effetti di ieri sono stati davvero pesanti.

Fascia di età
Da 40 a 60 anni
Sesso
Donna
Malattia trattata
Anti Covid-19.
Voto medio 
 
3.5
Efficacia 
 
5.0
Assenza di effetti collaterali 
 
2.0

Parestesia post vaccino Pfizer

Il giorno stesso del vaccino Pfizer prima dose, ho iniziato a sentire la gamba ed il piede destri ( stesso lato dell'inoculazione) intorpiditi, freddi, come quando si addormenta un arto per poi tornare normale; questa sensazione va e viene nel corso della giornata ed è già quasi una settimana! Le analisi anti trombofilia sono negative, le ho fatte per sicurezza.
Chi ha avuto gli stessi sintomi, sono passati? Non ho avuto gran ché di dolore al braccio e neanche febbre. Spero non durino mesi e soprattutto non peggiorino. Non mi sento sicura a fare la seconda dose. E non la farò! Stavo bene, non avevo mai avuto questa sensazione! Ho 27 anni.
Grazie.

Fascia di età
Da 25 a 40 anni
Sesso
Donna
Malattia trattata
Anti Covid.
Voto medio 
 
3.0
Efficacia 
 
3.0
Assenza di effetti collaterali 
 
3.0

Unica dose vaccino Moderna

Sono un infermiere, ho contratto il Covid in ottobre 2020, in aprile 2021 ho fatto un unica dose di vaccino Moderna, dopo una settimana mi è comparso un acufene monolaterale che ho tutt'ora e mi sta rovinando la vita; inoltre ho avuto fortissimi dolori alla cervicale che solo ora si stanno attenuando. Ovviamente i medici dicono nessuna correlazione, ma io stavo benissimo, sportivo e avevo superato bene la malattia. A mio parere c'è una evidente coincidenza temporale con il vaccino, e la terza dose già ipotizzata per noi sanitari, non la farò mai, sono pronto ad abbandonare la professione dopo 28 anni.
Se qualcuno ha esperienze simili, soprattutto relative alla comparsa di acufeni, mi contatti pure.

Fascia di età
Da 40 a 60 anni
Sesso
Donna
Malattia trattata
Anti Covid.
Voto medio 
 
2.0
Efficacia 
 
3.0
Assenza di effetti collaterali 
 
1.0

Pfizer 2 dosi

Ho avuto il Covid e mi sto portando avanti da 1 anno vertigini che non so a questo punto se passeranno mai.
Dopo il primo vaccino, Pfizer, sono diventate più forti. Pochi giorni fa ho fatto la seconda dose e ora ho delle vertigini fortissime, spasmi muscolari, tremori…
Sono molto spaventata, non so a chi rivolgermi. Tutti dicono sia ansia, ma so che non è così.

Fascia di età
Meno di 25 anni
Sesso
Donna
Malattia trattata
Vaccino Covid 19.
Voto medio 
 
5.0
Efficacia 
 
5.0
Assenza di effetti collaterali 
 
5.0

Pfizer tutto ok

Ho concluso il mio ciclo di vaccinazione domenica scorsa con Pfizer a Verona e devo dire tutto bene con entrambe le dose, eseguite a San Bonifacio.
Consiglio a tutti di farlo.

Fascia di età
Da 25 a 40 anni
Sesso
Uomo
Malattia trattata
Vaccino Coronavirus.
Voto medio 
 
4.5
Efficacia 
 
5.0
Assenza di effetti collaterali 
 
4.0

Vaccinata

Prima dose il 2 Settembre: male al braccio la stessa sera, dolore alle gambe. Il giorno dopo nausea, vertigini, stanchezza. Tutto passato nel giro di 3 giorni.

Fascia di età
Da 25 a 40 anni
Sesso
Donna
Malattia trattata
Anti Covid.
Voto medio 
 
2.0
Efficacia 
 
3.0
Assenza di effetti collaterali 
 
1.0

Tachicardia

Ho fatto la prima dose il 18 agosto e da allora ho una tachicardia fortissima. Ho fatto visita cardiologica, Ecg ed holter, ma nessuno mi ha dato una spiegazione. Dicono che non ho nulla, ma è il 13 settembre e continuo a stare così. Per ora la seconda dose non la faccio. Devo venire a capo di cosa sia successo dopo la prima dose. Troverò un medico che si rifiuterà di dire che non ho nulla.

Fascia di età
Da 25 a 40 anni
Sesso
Donna
Malattia trattata
Anti Covid.
Voto medio 
 
5.0
Efficacia 
 
5.0
Assenza di effetti collaterali 
 
5.0

Tutto molto bene

Fatte entrambe le dosi, la prima ero parecchio agitata ed un po' impaurita, infatti ho avuto per tutto il giorno un senso di tachicardia. Il giorno dopo come se nulla fosse.
La seconda iniezione sono andata a farla molto più tranquilla e non me ne sono neanche accorta. Nessun sintomo. Stessa cosa mia figlia. Siamo veramente contente di averlo fatto, se avessi saputo lo avrei fatto prima.

Fascia di età
Da 40 a 60 anni
Sesso
Donna
Malattia trattata
Pfizer.
Voto medio 
 
3.5
Efficacia 
 
4.0
Assenza di effetti collaterali 
 
3.0

Dopo prima dose Pfizer

08.08.21 mattina prima dose Pfizer: subito dopo tachicardia e pressione alta 105, 110 Bpm e 150-100 pressione. Monitorato subito per 40 minuti, mi viene detto dal dottore che è solo paura. Vado a casa ma la tachicardia continua per altre 6 ore, e nel mentre contatto il medico di base e mi prescrive un beta bloccante che mi fa effetto dopo 30-40 minuti e mi regolarizza battito e pressione. Dopo ciò non ho avuto altri sintomi rilevanti, se non un po' di sonnolenza.

Fascia di età
Da 40 a 60 anni
Sesso
Uomo
Malattia trattata
Vaccino anti Covid.
Voto medio 
 
3.0
Efficacia 
 
3.0
Assenza di effetti collaterali 
 
3.0

Vaccino anti Covid

Ho ricevuto il vaccino Pfizer prima dose il giorno 11.08.2021 e, nulla, solo male al braccio per 24 ore.
Con la seconda dose invece febbre, mal di testa, nausea e vomito. La ho ricevuta il 31.08. Ora pare che sto meglio, ma ho paura. Io l'ho fatto principalmente per il mio lavoro a scuola.

Fascia di età
Da 25 a 40 anni
Sesso
Donna
Malattia trattata
Vaccino Pfizer.
Voto medio 
 
2.0
Efficacia 
 
3.0
Assenza di effetti collaterali 
 
1.0

Vaccino Pfizer

Ho fatto la prima dose di Pfizer a giugno. Non ho avuto sintomi tranne male al braccio.
Seconda dose: ho avuto reazione allergica al braccio, tachicardia, dolore al petto e fitte. Quando cerco di addormentarmi, il cuore incomincia a battere forte e al tempo stesso avverto un senso di oppressione. A distanza di un mese e mezzo dalla seconda dose sto ancora male. Così mi sono decisa e ho fatto le analisi. Dalle analisi ho un valore di 996 di D-dimero; la dottoressa mi ha detto di sospendere la pillola anticoncezionale, ma non di preoccuparmi che probabilmente avrò solo una infezione. Il 13 settembre ho anche la visita cardiologica.

Fascia di età
Da 25 a 40 anni
Sesso
Donna
Malattia trattata
Covid 19 vaccino-
Voto medio 
 
2.5
Efficacia 
 
4.0
Assenza di effetti collaterali 
 
1.0

Effetti collaterali prolungati

Ho 26 anni. Prima dose: un’ora dopo l’iniezione ho accusato tachicardia e brividi per circa tre ore. Poi solo dolore al braccio per qualche giorno. Una settimana dopo invece avverto improvvisamente malessere generale, mal di testa con forte tensione cervicale, tachicardia e tremori, intensa stanchezza, così decido di andare al pronto soccorso, per fortuna tutto negativo. Nelle settimane successive ho continuato ad accusare tachicardia in momenti completamente a caso, anche di notte, giorni di intensa stanchezza e difficoltà di concentrazione, poi ci si sono aggiunte anche le vertigini. Tutte le visite cardiologiche fatte (eco, holter, Ecg) sono risultate negative. Tutt’ora ho vertigini, nello specifico un lieve senso di destabilizzazione, come quando ci si alza di fretta, e anche un po’ di affanno e lievi dolori toracici. In generale la situazione mi sembra stia migliorando, ma sono passati 2 mesi e una settimana dalla prima dose e ancora qualche problema lo ho, non mi sento assolutamente quella di prima.
Chiaramente ho paura che facendo la seconda dose tutto questo si ripresenti e mi impedisca di vivere per altri N mesi. Ho avuto difficoltà a lavorare e ho cominciato a soffrire di attacchi di panico/ansia. Sostanzialmente sono stati due mesi da incubo e comincio ad uscirne, lentamente, solo ora. Tutti i medici specialisti che ho consultato, non sono riusciti a spiegare quello che mi è successo, oppure hanno dato la colpa all’ansia. Il mio medico di base quando ci sono andata nemmeno mi ha fatto finire di parlare.
Ho letto di molte persone che hanno problemi prolungati: qualcuno sta cominciando a migliorare come nel mio caso? Sono scoraggiata da quello che mi è successo, anche se sono sempre stata favorevole ai vaccini.

Fascia di età
Da 25 a 40 anni
Sesso
Donna
Malattia trattata
Vaccino COVID Pfizer.
Voto medio 
 
2.5
Efficacia 
 
3.0
Assenza di effetti collaterali 
 
2.0

Effetti collaterali Pfizer

Sono 2 mesi continui che ho vertigini, sbandamenti e forte perdita dell'equilibrio da non reggermi all'impiedi, e in più cefalea tensiva. Ho 30 anni e vorrei tornare alla vita di sempre se è ancora possibile..

Fascia di età
Da 25 a 40 anni
Sesso
Donna
Malattia trattata
Anti Covid.
Voto medio 
 
2.0
Efficacia 
 
2.0
Assenza di effetti collaterali 
 
2.0

Forti vertigini da 20 giorni

Il 23 Agosto ho fatto la prima dose di Pfizer, il 25 Agosto ho cominciato ad avvertire forti vertigini, tachicardia e formicolio a braccio sinistro e gamba sinistra. Subito in pronto soccorso non è stato rilevato nulla. Ad oggi 10 Settembre avverto gli stessi sintomi, se poi provo a fumare una sigaretta gli stessi vengono accentuati con anche eccessiva sudorazione.

Fascia di età
Da 40 a 60 anni
Sesso
Uomo
Malattia trattata
Anti Covid.
Voto medio 
 
2.5
Efficacia 
 
3.0
Assenza di effetti collaterali 
 
2.0

Vaccino Pfizer 2° dose

Venerdì 3 settembre ho fatto la 2° dose di vaccino Pfizer.
Molto convinta di fare il Vaccino, devo però dire che a distanza di una settimana non sto bene: dolori, stanchezza e soprattutto male alla testa, e non in maniera lieve, tipo emicrania. Sono delusa, perché ci dovrebbe essere aiuto per chi è Pro vaccino e poi si ritrova con problemi scatenati da esso subito dopo averlo ricevuto. E questo invece non c'è, anzi. Allora io dico, se non esiste una campagna parallela per questo insorgere di problemi, le persone pro vax non saranno felici di ricevere altre dosi!

Fascia di età
Da 40 a 60 anni
Sesso
Donna
Malattia trattata
Anti Covid.
Voto medio 
 
4.0
Efficacia 
 
5.0
Assenza di effetti collaterali 
 
3.0

Una brutta sensazione

Gli effetti collaterali della seconda dose Pfizer sono stati più virulenti della prima.
Dopo la prima sono durati una settimana: sonnolenza, nausea, diarrea, mal di testa e indolenzimento degli arti.
Dopo la seconda: subito febbre salita fino a 38, dolore al deltoide dell'iniezione, nausea, diarrea, sonnolenza, abbondante sudorazione, riflessi rallentati e, a distanza di 6 giorni, forte dolore alle gambe con difficoltà nella deambulazione.

Fascia di età
Da 40 a 60 anni
Sesso
Uomo
Malattia trattata
Anti Covid 19.
Voto medio 
 
1.0
Efficacia 
 
1.0
Assenza di effetti collaterali 
 
1.0

Da due mesi con vertigini continue

Appena dopo il vaccino ho avuto una crisi ipertensiva, non elencata negli effetti collaterali.
Dopodiché sono tutt'ora preda di vertigini quasi continue e senso di spossatezza. Pressioni lungo la cervicale e giramenti di testa all'ordine del giorno.
Tutti effetti che non vengono neanche lontanamente descritti nella liberatoria firmata. Cerco altre persone, con la quale capire se è possibile tornare a una vita normale. Ho 30 anni e non voglio stare male per colpa di un vaccino.

Fascia di età
Da 25 a 40 anni
Sesso
Uomo
Malattia trattata
Anti Covid.
Voto medio 
 
4.0
Efficacia 
 
3.0
Assenza di effetti collaterali 
 
5.0

Tanti dubbi

Solo una dose. Tachicardia giorno 1, diarrea giorno 2, mal di testa giorno 3, prurito, dolori mestruali, spotting giorno 4.
Io il Covid l'ho avuto, per me è stata come un'influenza e i sintomi provati con il vaccino non c'entrano nulla. Spiegazioni? Troppi dubbi...mi sono pentita. Leggo più pareri preoccupati che rilassati.

Fascia di età
Da 25 a 40 anni
Sesso
Donna
Malattia trattata
Anti Covid.
Voto medio 
 
4.5
Efficacia 
 
4.0
Assenza di effetti collaterali 
 
5.0

Vaccinata

Ho fatto le due dosi di Pfizer e non ho avuto assolutamente nulla, anche se ora dopo il trapianto del midollo osseo il vaccino dovrò rifarlo tra diversi mesi.

Fascia di età
Da 40 a 60 anni
Sesso
Donna
Malattia trattata
Anti Covid.
Voto medio 
 
2.0
Efficacia 
 
3.0
Assenza di effetti collaterali 
 
1.0

Vaccino Pfizer

L' 11 agosto mi è stata somministrata la prima dose, il giorno successivo ho iniziato ad avere tachicardia e parestesie alle mani e ai piedi che nel corso dei giorni successivi si sono estese alle braccia e alle gambe. Ad oggi ho un serio intorpidimento alla gamba destra con mancanza di forze. Ho iniziato il peregrinare fra consulti ed accessi al pronto soccorso di scarsa utilità, perché quando si inizia a parlare di reazioni avverse al vaccino tutti tendono a minimizzare o ad ignorare proprio l'informazione. Ad oggi non ho ancora una diagnosi e tantomeno una terapia. Ho iniziato da qualche giorno l'assunzione di cortisone per attenuare i sintomi, perché non ne posso più.
Ho fatto 2 consulenze cardiologiche con elettrocardiogramma ed ecografia, dalle quali non sono emerse alterazioni cardiache (temevo le ormai tristemente note pericardite/miocardite ) ma nulla mi è stato spiegato nel merito delle parestesie e della tachicardia che soprattutto di notte risulta estremamente invalidante perché non fa dormire.
Ho approfondito l'argomento per conto mio e sono giunta alla conclusione che il vaccino abbia indotto una disregolazione del sistema immunitario con effetti infiammatori di tipo autoimmune sul nodo del seno atriale (il pace marker naturale del cuore), sulle piccole fibre nervose delle estremità e forse sui vasi sanguigni.
Ho approfondito con esami di laboratorio effettuati prima dell'assunzione di cortisone: dosaggio delle immunoglobuline con valori bassi di IgA e IgG e positività al test per gli autoanticorpi. A breve farò una visita immunologica, spero che in quella sede qualcuno mi dia delle risposte perché ormai temo seriamente per la mia salute.
Se per caso qualcuno ha risolto con un problema analogo al mio, chiedo per favore di farmi sapere perché sto male.

Fascia di età
Da 40 a 60 anni
Sesso
Donna
Malattia trattata
Vaccino Pfizer.
Voto medio 
 
3.0
Efficacia 
 
3.0
Assenza di effetti collaterali 
 
3.0

Prima dose

Prima dose fatta il 30.08.2021 al mattino. Nel pomeriggio ho avvertito una sensazione di calore al volto veramente fastidiosa. Poi passata fortunatamente in poche ore. Nessun dolore al braccio, ma ho un leggero formicolio alla gamba sinistra, che spero passi presto.
Prossima dose il 22.09.2021.

Fascia di età
Da 40 a 60 anni
Sesso
Donna
Malattia trattata
Anti Covid.
Voto medio 
 
3.0
Efficacia 
 
4.0
Assenza di effetti collaterali 
 
2.0

Effetti collaterali dopo vaccino

Dopo la seconda dose di Pfizer ho avuto febbre, vomito e non mi sentivo il corpo.. Tuttora dopo 4 giorni non sto ancora bene, spero passi presto.

Fascia di età
Da 25 a 40 anni
Sesso
Donna
Malattia trattata
Anti Covid.
Voto medio 
 
3.5
Efficacia 
 
5.0
Assenza di effetti collaterali 
 
2.0

Prima e seconda dose

Prima dose ad inizio maggio: leggero fastidio al braccio da indolenzimento. Passato in meno di 24 ore.
Seconda dose a fine maggio: il giorno successivo bruciore agli occhi da non riuscire a tenerli aperti e dolori alle gambe come pugnalate e stanchezza eccessiva.

A distanza di 3 mesi sento di aver acquisito 10 anni: stanchezza cronica, dolori muscolari alle gambe, perdita di memoria, aritmie, peggioramento generale stato psico-fisico con accenni di depressione.
Davo la colpa al periodo, allo stress, al caldo, alla menopausa, ma parlando con coetanei (donne e uomini) vaccinati Pfizer, riscontrano gli stessi sintomi. Non sono invalidanti, ma preoccupano.
Non so se faro’ la terza dose quando sara’ il momento.

Fascia di età
Da 40 a 60 anni
Sesso
Donna
Malattia trattata
Vaccino Covid-19 Pfizer.
Guarda tutte le opinioni degli utenti


Altri contenuti interessanti su QSalute